Sei sulla pagina 1di 20

Perch luomo ti tradisce?

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

Perch luomo ti tradisce?

Roberta Cavallo

Perch luomo ti tradisce?

Le motivazioni inconsapevoli del tradimento

www.anptraining.net
Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

Perch luomo ti tradisce? Sommario Il tradimento & la fedelt.......................................................................... 4

Cos il transfert? E il controtransfert? ...................................................... 6

E se c la maturit? ................................................................................... 8

Ma come si raggiunge allora la maturit nella coppia?............................ 12 I sette passaggi per vivere una relazione in cui uno diventa il maestro dellaltro................................................................................................ 13

Come i genitori possono accompagnare i figli vivere serenamente la loro separazione ............................................................................................. 17

Conclusioni .............................................................................................. 20

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

Perch luomo ti tradisce?

Il tradimento & la fedelt


Da sempre il tema del tradimento aleggia e serpeggia tra le coppie e non solo. Temono di essere traditi i leader di partito, le amiche, i colleghi, ecc.. La paura del tradimento rende instabili, sospettosi, ansiosi e insicuri. Per questo nelle prossime pagine voglio approfondire largomento e in particolare il tradimento sentimentale allinterno della coppia. Tradire venir meno a una promessa, alla parola data e lazione viene generalmente identificata come sconveniente: chi tradisce etichettato come cattivo, insensibile, superficiale, menefreghista, senza cuore e senza cervello, immaturo, irresponsabile. Chi invece viene tradito la vittima della situazione, senza macchia, subisce, ha il cuore a pezzi, non se lo aspettava, non trova pace. In verit non pu esistere mai una suddivisione cos netta. Le motivazioni che portano uno dei membri della coppia a tradire sono sfumature sottili, i cui colori si tendono e si stemperano lungo tutta la tela tessuta dal nucleo della coppia. Il coinvolgimento sia delluomo sia della donna e il tradimento diventa solo lapice eclatante, rumoroso, scomodo, di qualcosa che da ricercare altrove. da cercare in un ambiente che pi profondo della superficie di rapporto fuori dal letto coniugale, e in una storia che pi antica dellepisodio della moglie che v in vacanza o del marito che fuori per lavoro. E che da ricercare molto spesso lungo tutti gli anni che hanno caratterizzato la crescita e il vissuto dellindividuo. Adesso capirai come e perch. Dallaltra parte, sullaltra sponda, sul versante opposto c la fedelt. Molto spesso tra le due sponde c un promontorio scosceso e roccioso che impedisce alle due parti di vedersi, osservarsi, capirsi

La fedelt
La fedelt mantenere la parola data, rispettare un accordo, un giuramento, credere in qualcuno, di cui ci si fida, ciecamente, liberamente, sensibilmente, dove non ho bisogno di congetture razionali per dirgli di s: mi fido punto e basta! Ci fidiamo dellamica quando la portiamo con noi a fare shopping, ci fidiamo della mamma quando ci dice che quel taglio proprio non ci dona, ci fidiamo del collega quando ci dice ha inviato quella pratica e non verifichiamo, ci fidiamo del prete quando andiamo a confessarci, certi che andremo in Paradiso e saremo espiati dai peccati, e non verifichiamo, ci fidiamo del negoziante quando ci dice che le ciliegie valgono 5 ,00 al kilo, e paghiamo, perch ci fidiamo.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

Perch luomo ti tradisce?


Ma ci fidiamo di nostro marito quando v alla partita di pallone? Ci fidiamo di nostro marito quando fuori una settimana per lavoro, quando esce con gli amici e si mette il profumo, quando arriva unora pi tardi, quando da un po di tempo lo vediamo strano e assente? Ma ci fidiamo di nostra moglie quando dice di voler andare a mangiare la pizza con le amiche, quando ci chiede un po di tempo per s, quando v in ufficio ed sempre vestita di tutto punto, quando ci accorgiamo che da un po di tempo trascura la famiglia e fa la ragazzina? No, non ci fidiamo. Il primo pensiero che scatta, inconsapevole, inesorabile, freddo e tagliente come una lama dacciaio Ha un altro, ha unaltra!. Non si sfugge. Quante volte ti capitato? Non mentire a te stesso cercando di glissare Proprio cos. Ma adesso la domanda : perch non ti fidi? Perch puoi farti fregare dal fruttivendolo e dal prete, ma dal partner no! Mai!? possibile che a lui o a lei ci leghino meccanismi pi forti dellamore eterno che abbiamo giurato davanti allaltare, pi forti dellorgoglio che ci fa controllare i suoi movimenti e gli sms sul telefonino? Potrebbe essere una questione inconsapevole di sopravvivenza? S, proprio cos. In particolare nellimmaturit, non avendo sviluppato una vera autonomia affettiva che ci consente di bastare a noi stessi e di vivere un rapporto di condivisione pura, cerchiamo nel rapporto di coppia quello che a noi manca, cerchiamo la pienezza, il completamento, quello che non siamo riusciti per vari motivi a sviluppare e a darci da soli. Dato che non possiamo vivere a met, con una parte piena e una vuota (immaginate i cinesi che portano i pesi uno a destra e uno a sinistra uniti da unasta che poggiano sul loro dorso: come potrebbero camminare in equilibrio con un otre pi vuota dellaltra?), vien da s che il rapporto con il nostro partner diventa fondamentale, anzi direi, vitale! Abbiamo bisogno di lui per vivere un po come se fosse il prolungamento di nostra madre o di nostro padre in et adulta, quasi che con lui/lei o attraverso di lui/lei, potessimo e volessimo recuperare le carenze e le mancanze che ci sono state inflitte nellinfanzia. E ahim mi spiace ammetterlo, avviene proprio cos. In psicologia si chiama transfert. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

Perch luomo ti tradisce?

Cos il transfert? E il controtransfert?


Tecnicamente, e riporto la voce di Wikipedia, il transfert un meccanismo per il quale ogni individuo tende a spostare schemi di sentimenti e pensieri relativi a una relazione significante su una persona coinvolta in una relazione interpersonale attuale. Il processo largamente inconscio, il soggetto non comprende completamente da dove originino tali emozioni, sentimenti e pensieri. Il transfert fortemente connesso alle relazioni oggettuali della nostra infanzia e le ricalca. Ti spiego meglio. Andiamo un po indietro nel tempo a quando eri bambino, in particolare da 0 a 7 anni, ma anche oltre, quando sei diventato un ragazzino, e ti chiedo: hai ricevuto tutto lamore e le attenzioni che volevi da mamma e pap? Ti sei sentito rispettato nei tuoi bisogni? Hai avuto paura e sei sempre stato accolto? Chiudi gli occhi, torna un attimo indietro e rispondi. Se da piccolo non hai fatto il pieno di tutte queste cose e poich lunico vero grande, purtroppo spesso inconscio, desiderio della tua vita quello di essere felice e soddisfatto e amato per quello che sei, finch non hai soddisfatto questo pieno damore, andrai alla ricerca di una fonte da cui attingerlo. E se non hai imparato da adulto a riempire questo vuoto, quale fonte migliore, inesauribile, duratura, quotidiana e gratuita (non sempre I ricatti affettivi a volte sono allordine del giorno), del tuo partner? Ecco che allora senza rendertene conto confondi e sostituisci il tuo compagno/a con tuo padre o tua madre e richiedi e pretendi da lui le attenzioni e lamore che non hai avuto, camuffato sotto le spoglie dellamore di coppia. Per esempio, banalmente, se i tuoi non ti hanno mai portato in giro da nessuna parte, spesso chiederai al tuo compagno di uscire, andare in vacanza, andare a cena fuori, oppure pretendi il regalo per il compleanno, lanello per lanniversario. Se i tuoi genitori non hanno mai detto quanto ti volevano bene e quanto eri bella e brava, ti piacer molto sentirlo dal tuo compagno, anzi quasi lo pretenderai da lui e molte delle cose che farai per lui saranno proprio per ricevere queste attenzioni in cambio. Se le attenzioni non arrivano ti arrabbi e lo accusi di essere insensibile, poco romantico e di non somigliare al Ridge della tua telenovela preferita Se il gioco funziona alla perfezione, al transfert delluno risponde il controtransfert dellaltro e vissero felici e contenti! Lesempio pi semplice di questo meccanismo quello del marito eterno bambino che da per scontato di poter non cucinare, non imparare a stirare e a fare la lavatrice, ecc. tanto ci pensa mia moglie, o meglio, tanto ci pensa Mamma! Ed effettivamente la moglie sempre ci pensa, salvo poi lamentarsi e frustrarsi
Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

Perch luomo ti tradisce?


In questo caso il marito si d il diritto di non maturare, tanto nelle faccende di casa quanto nei sentimenti, e mescola il rapporto con la propria moglie insieme a quello della mamma, da cui non ha ancora tagliato il cordone ombelicale. Nella maturit tutto questo non avviene e se tu, moglie, cucini, lavi e stiri, e tu, marito, tagli il prato e ripari lauto perch lo avete deciso insieme, liberamente avete deciso di suddividere i compiti in base alle vostre attitudini, senza criticare e non pensate lontanamente di rinfacciare lun laltro quello che fate a vicenda. Quante volte invece ti arrabbi perch tuo marito si sporca ed disordinato? Proprio come fai con tuo figlio Quante volte invece ti lamenti con tua moglie perch sempre stanca e non sta mai con te? Proprio come facevi quanderi piccolo con la tua mamma

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

Perch luomo ti tradisce?

E se c la maturit?
Nella coerenza, nella responsabilit, nel rispetto e soprattutto nella maturit, quando i nostri progetti e desideri profondi vanno di pari passo con noi stessi e con le nostre esperienze non si tradisce. Nella maturit il compagno a cui giuriamo amore eterno scelto per una affinit elettiva profonda, quella dellanima gemella, con cui si condivide lo stesso progetto di vita, gli stessi principi, con cui la danza della vita si fa armonica e leggera, non si sentono spigoli o note stonate, mai. A questo proposito doverosa una parentesi: ogni volta in cui criticate qualcosa al vostro compagno, in verit a ben osservare state criticando qualcosa di voi stessi e se modificate il vostro comportamento o non vi giudicate non percepirete come scomodo latteggiamento del vostro partner provare per credere!... come la matematica: unequazione sempre vera!

Allora si tradisce quando non si maturi? Sicuramente s, questo elemento sempre alla base del tradimento ma non lunico. Innanzitutto voglio precisare che in una coppia non matura, non necessariamente si tradisce: magari si litiga per anni, ci si lamenta, si fa pace, si trovano delle compensazioni per vincere la frustrazione di vivere un rapporto infelice, ma non si tradisce. Ci sono invece elementi caratteristici dellimmaturit che possono proprio essere alla base del tradimento. Infatti la noia nel rapporto, lo stress, la routine, le incomprensioni, gli anni che passano, ecc., come dicevamo, sono solo le motivazioni superficiali, che sicuramente incidono, ma hanno meno valore rispetto a quelle pi profonde, di cui spesso non si consapevoli e che passano inosservate senza lasciare cos margine e spazio per una messa in discussione vera. Uno di questi elementi il transfert che abbiamo appena visto. Ecco gli altri:

La Sindrome di Peter Pan


Tutti conosciamo la storia di Peter Pan, leterno bambino che vive sullisola che non c, che non invecchia, che passa le sue giornate a fare i dispetti a capitan Uncino e che si fa correre dietro da Wendy perch non vuole farsi ricucire attaccato la sua ombra

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

Perch luomo ti tradisce?


Gli eterni Peter Pan sono proprio gli uomini che non crescono mai, gli eterni ragazzini o eterni bambini che vogliono una mamma come moglie, che non vogliono prendersi responsabilit, che fanno figli ma non li sanno gestire, che amano il rischio, la trasgressione, che non sanno stare alle regole. Anche in questo caso le cause di questa immaturit sono da ricercare nellinfanzia, per cui chi non ha vissuto a pieno let della fanciullezza, ricerca eternamente quel modus vivendi per fare il pieno di quelle esperienze. Purtroppo il passato passato e anche a chiamarlo non torna: non possibile trovare oggi quello che abbiamo perso o ci stato tolto in passato. A meno che non scegliamo di trovarlo dentro. Come avrai capito pochi fanno il passaggio dellintrospezione e quindi, come il caso dei Peter Pan, si corre di qua e di l alla ricerca della felicit e della pienezza. Ed ecco che se sei rimasto un bambino andrai alla ricerca di donne da corteggiare per poggiarti sul loro decollet e farti coccolare come un bambino dalla sua mamma, oppure se sei rimasto un adolescente andrai sempre alla ricerca dei primi amori, vuoi la cotta, la scappatella, le emozioni forti, magari in discoteca oppure quando tua moglie al mare con i tuoi figli in vacanza. Proprio come i ragazzini che quando mamma non vede si esagera, si trasgredisce. Insomma, il corpo fisico quello di un quarantenne o cinquantenne, ma i sentimenti e i pensieri sono quelli di un adolescente e capisci bene che per un ragazzino difficile rispettare gli orari di lavoro, sostenere gli impegni che una famiglia richiede, avere un rapporto profondo e maturo con la propria compagna e in generale difficile sapere quello che si vuole veramente, per cui si imita la massa, ci si compra il SUV se di moda (i debiti. Non importa!), si esce con gli amici con barba fatta e occhiali di D&G, mentre sabato e la moglie sta facendo le pulizie di casa o seguendo i bambini nei compiti. V da se che il primo a non vivere bene in questa situazione proprio leterno Peter Pan che non riesce a sentirsi soddisfatto, vive nella costante infelicit del non appagamento, qualsiasi cosa dopo leuforia iniziale lo lascia privo di emozioni, ma il dolore profondo di non sentirsi realizzato e di non aver ricevuto abbastanza amore e di non essere stato accettato troppo forte da ascoltare e quindi ecco che il meccanismo si ripete allinfinito ovunque e costantemente. Mi chiederai: e cosa centra tutto questo con il tradimento? Centra, centra. Perch come ben sai nel 99% dei casi chi tradisce non si ritrova con loggetto, o meglio con il soggetto, del tradimento per giocare a scacchi, andare al museo o leggere insieme un romanzo di Jane Austen forse questi possono essere i preliminari ma il cuore del tradimento si vive poi tra le lenzuola. E non potrebbe essere diverso, non tanto perch nella credenza comune come ben cercava di mostrare il Ragionier Fantozzi con la signorina Silvani, ma perch proprio nella sessualit leterno bambino si sente amato, rassicurato, si lascia andare perch contatta il suo essere creativo, contatta lenergia profonda che crea e tutto muove.
Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

Perch luomo ti tradisce?


In pi in una relazione al di fuori della coppia ci sono pochi impegni, pochi doveri, difficilmente si vivono insieme le fatiche quotidiane, e quindi si pi sereni, c pi tempo per il corteggiamento, per farsi i complimenti tutto questo fa sentire leterno Peter Pan vivo e stimato. Il rischio che come spesso accade si perde il controllo e questa situazione pu diventare incontrollata e sproporzionata. Ovviamente lattenzione non voglio porla sullazione del tradimento in s, quanto sul sentimento e sul bisogno che vi dietro tutto questo, sul disagio profondo e inconsapevole che si vive nellimmaturit. Anche in questo caso, come leggerai pi avanti, solo una profonda presa di consapevolezza pu modificare la situazione che indipendente dal rapporto che si vive nella coppia e che trova le sue motivazioni profonde solo allinterno dellindividuo stesso. Pi avanti leggerai come possibile passare da questa condizione alla maturit. Per par condicio sottolineo che la Sindrome di Peter Pan non solo del sesso maschile, ma esiste lesatto corrispondente nellemisfero femminile. Non ci credi? Non hai mai fatto caso a quelle donne dai capelli rosso fuoco, con labitino leopardato e i tacchi a spillo? Che nella serata libera da figli e marito stanno in discoteca fino a tarda notte e giocano a sedurre? Questo pu sembrare un quadro un po pittoresco e provocatorio ma non lontano dalla realt. In generale si tratta di quelle donne che hanno la sensazione di non aver vissuto delle tappe, anche qui, che qualcosa sia stato negato loro. Da adulte, nonostante la condivisione di vita con il proprio compagno e la realizzazione di quello che hanno cercato e voluto insieme, si sentono frustrate, imprigionate, stanche e cercano anche loro levasione, lemozione da brivido che non credono di poter ritrovare con il proprio partner. Forse anche in questo caso se cercassero la troverebbero dentro di s? Insomma innegabile che a entrambi manchi laver fatto il pieno in qualche tappa della vita, manca laver ricevuto lamore sincero, manca lessere stati accolti e rispettati nel proprio essere profondo. A questo punto indipendentemente dal fatto che poi le storie finiscano oppure no, importante fermarsi e partire da questo presupposto fondamentale. La felicit non la troverai mai in un altro partner o cercando continuamente situazioni diverse che ti facciano sentire vivo ma solo e sempre e soltanto dentro di te, in quel paese delle meraviglie che sta sotto lapparire e che non sempre abbiamo voglia di raggiungere perch per farlo, come sai, bisogna chiudere gli occhi e lasciarsi cadere nel buco, che nero e fa un po paura S, proprio cos. Come scoprirai pi avanti necessario guardare in questo mondo delle ombre che spesso non ci piacciono e ci fanno paura per poi trovare la pienezza e la gioia profonda che nulla ripaga.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

10

Perch luomo ti tradisce?


Marte e Venere si scambiano il ruolo
Ti ricordi il film con Robin Williams Mrs. Doubtfire dove questo pap pur di stare con i figli si rinventa e si trasforma in tata vecchio stile che cucina, passa laspirapolvere, porta i bambini al parco? Questo un po quello che intendo con scambio dei ruoli. A volte infatti Marte e Venere non riescono a stare nella propria orbita, non hanno ben integrato il loro essere marte o il loro essere venere e stanno meglio sullorbita del loro pianeta amico, si sentono pi a loro agio e vestono meglio le caratteristiche dellaltro piuttosto che le proprie. Come in alto cos in basso, lo scambio dei ruoli lo viviamo e lo osserviamo a volte anche qui sulla Terra, soprattutto di questi tempi dove le donne non sono casalinghe ma sono in carriera, dove la gonna sepolta in soffitta e troneggia il pantalone gessato, dove la pizza si mangia fuori e non si fa in casa, ecc.. Una societ dove anche luomo non mette certo la gonna ma si esprime meglio nelle sue caratteristiche lunari e venusine, prepara lui la cena se la compagna si ferma al lavoro, molto pi accogliente verso i figli e se tutto pu andare bene, non v pi tanto bene quando luomo non riesce pi ad agire, ad assumersi delle responsabilit, ad essere il sostegno per la compagna, a dire lui lultima parola, ecc Ecco che con la confusione dei ruoli cominciano i pasticci. E del resto dimmi tu come si fa a fare lamore con una donna-rambo o sentirsi attratte da un uomo che ha la consistenza e il candore di una mozzarella? Roberto Vecchioni lo esprime molto bene quando dice di volere una donna con la gonna come Biancaneve coi sette nani, perch niente se ne fa di 'sta specie di canguro che fa l'amore a tempo, che fa la corsa all'oro, veloce come il lampo, tenera come un muro, padrona del futuro..... Anche qui, mi spiace, non ti do la pillola magica per la guarigione ma ti invito a ricordare la soluzione che, ormai lo hai capito, quella di metterti in discussione e, in questo caso, imparare e rieducarsi a svolgere il proprio ruolo, accettando. Che cosa? Nel caso di una donna marziale, accettare la sua femminilit e le sue capacit materne, di smettere di fare la matrigna e concedersi di manifestare la Cenerentola che in lei, accettare che qualcun altro stia al volante, accettare di essere sostenuta e protetta. Nel caso di un uomo troppo lunare, accettare il suo ruolo di capofamiglia, di sostegno, di responsabilit, non avere paura e perseguire lo sviluppo delle caratteristiche che gli sono proprie. Solo cos entrambi potranno essere davvero felici, soprattutto e prima di tutto con se stessi.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

11

Perch luomo ti tradisce?

Ma come si raggiunge allora la maturit nella coppia?


Come hai letto poco sopra la forza attrattiva tra un uomo e una donna dovrebbe avvenire per far s che due persone possano riconoscersi e comprendere che hanno lo stesso progetto di vita, ovvero essere due anime gemelle. Ma spesso ci che si confonde con lamore il bisogno di colmare delle lacune affettive, se non si raggiunta la maturit si pu ricercare un padre o una madre nel coniuge. E cos il rapporto si basa sulla co-dipendenza. Scopriamo meglio che cos la co-dipendenza. Per co-dipendenza si intende una relazione in cui una persona viene influenzata in modo eccessivo dal comportamento di un altro e al contempo cerca di controllare in modo smisurato quello stesso comportamento. Laltro pu essere una persona significativa con la quale si in relazione: coniuge, genitore, amico o figlio. Il concetto di co-dipendenza nasce nel campo dello studio della tossicodipendenza e dellalcolismo. Da molti studi emerge che molti parenti di alcolisti e tossicodipendenti tendono a mettere al centro della propria vita il ben-essere o la salvezza dellaltro. In questi casi i co-dipendenti necessitano di relazionarsi con persone dipendenti per una malsana forma di ben-essere. Scelgono, per esempio, un alcolista perch questultimo necessita di un salvatore e dipender dal co-dipendente. Spesso, se riescono nel loro ruolo di salvatori, la relazione finisce e cercano subito unaltra persona da salvare.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

12

Perch luomo ti tradisce?


I sette passaggi per vivere una relazione in cui uno diventa il maestro dellaltro

(Tratto dalleBook Osserva Il Bambino di Angela Pedicone)

1. IDENTIFICAZIONE/COMPLEMENTARIETA 2. SUBORDINAZIONE (vittima) DOMINANZA (tiranno) 3. CONFLITTO DI POTERE PER USCIRE DALLO STATO DI SOTTOMISSIONE O TIRANNIA 4. MESSA IN DISCUSSIONE (NOZIONE DI RESPONSABILITA) 5. COMPRENSIONE 6. INTROIEZIONE DELLALTRO PUNTO DI VISTA, OVVERO UNITA, EQUILIBRIO 7. INTERDIPENDENZA-LIBERTA

Vediamoli nel dettaglio:

Troppo spesso le relazioni non si instaurano perch vi una affinit elettiva tra i componenti della coppia (matrimoniale, amicale, ecc.), ma perch si tende a ricercare nellaltro un aspetto del temperamento che manca a se stessi oppure che si ha paura di esprimere. Si tratta di relazioni che non sono basate su un punto di contatto in comune (affinit appunto), ma nelle quali si assumono caratteristiche di relazioni disfunzionali di tipo simbiotico basate sulla compensazione. Per esempio, chi maggiormente istintivo cerca persone che hanno sviluppato prevalentemente laspetto razionale e viceversa. In questo modo ci si illude che laltro sia fondamentale per il proprio equilibrio, in quanto compensa le nostre carenze. Oppure quante volte hai visto magari uno dei due partner conosciuto da sempre per la sua flemma, dopo un periodo di convivenza con un partner energico e scattante, trasformarsi e accompagnarlo nelle sue gite di trekking, nelle sue serate con gli amici? Questo tipo di relazione si viene a creare quando uno o entrambi cercano nellaltro la compensazione delle proprie mancanze temperamentali o dei propri bisogni insoddisfatti, al fine di sostenersi reciprocamente.
Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

13

Perch luomo ti tradisce?


Ma lelefante per quanto tempo riuscir a sostenere il passo del giaguaro? E per quanto tempo il giaguaro riuscir a rallentare per stare dietro allelefante? Andiamo avanti. Dobbiamo entrare nellottica che per raggiungere la felicit la relazione di coppia pu diventare il laboratorio elettivo della propria crescita personale, per spogliarsi cos dei meccanismi di cui intriso e sbocciare per diffondere la sua vera essenza. Occorre innanzitutto osservare che tipo di relazione si sta vivendo. Pensiamo, in particolare, alla relazione di coppia matrimoniale (1STADIO). Quando due persone si uniscono, molto spesso si sono attratti per identificazione o per complementariet. Nel primo caso sei stato attratto dalle caratteristiche del tuo compagno che sono simili alle tue, in cui ti riconosci, della serie Incredibile, siamo proprio uguali!... che romantico!. Nel secondo caso invece trovi nel tuo partner proprio quella rosa di tratti che a te mancano e che vorresti tanto avere (in verit li hai e non li riconosci, ma purtroppo non te ne accorgi) del tipo Finalmente! Non ho mai messo il naso fuori di casa e lui mi fa fare un sacco di cose!. Quindi ci si unisce perch uno esprime una virt che laltro non si riconosce, e pertanto non la esprime, oppure ha una virt che gli complementare. Ma non tutto oro quello che luccica. Ti ricordi lelefante? A un certo punto della relazione ci sar una compensazione, ovvero uno sar, per certi aspetti, subordinato allaltro, che finir per dominare (2 STADIO). Sei proprio sicuro che ti andr sempre bene uscire a fare le gite? Sei sicuro che dopo un po un partner uguale a te non ti porter alla noia? Ancor peggio quando, sulla base del meccanismo del transfert, ti accorgi che al tuo fianco hai un secondo figlio e non un compagno, oppure una mamma e non una moglie! Ecco che si scatena la ribellione! Iniziano le incomprensioni, le liti, la ricerca di qualcosa di diverso, che ancora ti appaghi come allinizio. In pratica questa situazione fa s che, a un certo punto della relazione, pu venir meno, da parte di chi domina, la stima per laltro che vive in maniera subordinata. E chi vive in maniera subordinata potr desiderare nel suo profondo di volersi emancipare. Ecco dunque che arriva inevitabilmente il conflitto di potere (3 STADIO). Si pu continuare tutta la vita di coppia vivendo o meglio ristagnando al terzo stadio: le cose non vanno un giorno, due , tre, non dici niente, finch scoppi e cerchi qualsiasi pretesto per discutere e litigare.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

14

Perch luomo ti tradisce?


Dopo la litigata hai evacuato tutta la rabbia e la frustrazione, fate pace ed ecco che il gioco ricomincia, nuovo giro, nuova corsa! Si torna al primo stadio e si ricomincia daccapo fino alla prossima sfuriata o al prossimo muso e alla prossima ripicca. Potrebbe invece succedere qualcosa di diverso? Si potrebbe scegliere di cambiare registro e copione? S, mettendoti in discussione! Ovvero, puoi scegliere di non mantenere sempre viva la tua attenzione verso lesterno, in particolare con locchio puntato sul tuo partner, ma volgere lo sguardo verso di te, cominciare a fare un po di introspezione, se andassi dal tuo sacerdote lui ti direbbe a fare un po di mea culpa. A parte gli scherzi, puoi proprio cominciare a chiederti che responsabilit ho io in tutto questo?, non che il suo atteggiamento vuole dirmi qualcosa di me?, non che anche io per certi aspetti faccio cos e non me ne accorgo?. Quindi se la coppia in maniera matura si mette in discussione (4 STADIO), si passer allo stadio successivo. E il caso della maggior parte delle coppie che vive nella conflittualit ciclicamente. La relazione disfunzionale ma, a causa della incapacit di andare in profondit della relazione, dopo aver ridotto la tensione, appunto, la relazione riprende con serenit, salvo reinnescare i medesimi meccanismi. Il bisogno dellaltro perch esprime virt che al primo mancano, a cui seguir la fase della subordinazione e della dominanza che far vivere a entrambi i partner frustrazione e conflitto. Il conflitto causato dalla tensione emotiva che viene accumulata dai due attori che vivono un rapporto frustrante. Tale tensione, se immagazzinata nel corpo, provoca innalzamento degli ormoni dello stress, portando lorganismo in una situazione tale che, per rilassarsi e raggiungere uno stato di quiete, deve reagire esprimendo aggressivit e rabbia. Sfogate laggressivit e la rabbia si raggiunge nuovamente una condizione di rilassamento e si nuovamente predisposti a vivere la relazione. Questo tipo di relazione disfunzionale, come tutte le relazioni simbiotiche, non prevede cambiamenti, ma equilibrio, staticit, dipendenza. Sono rapporti che si esprimono nellorizzontalit, non evolvono. La crescita avviene quando si vive nella verticalit. Ma se la coppia decide di evolvere, ecco che pu andare verso il 4 STADIO: la messa in discussione. E la fase in cui ci si deve chiedere, come dicevamo: Qual la mia responsabilit se avvenuto questo conflitto? In cosa laltro mi fa da specchio, cio, quale mia parte ombra laltro esprime per irritarmi cos? Per superare tale relazione disfunzionale bisogna innanzitutto riconoscere lesistenza di bisogni insoddisfatti che causano tali comportamenti errati e quindi cambiare il proprio modo di relazionarsi con gli altri. Ecco che ora cominci a essere davvero responsabile di te e del tuo rapporto di coppia.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

15

Perch luomo ti tradisce?


Cos, si arriva al 5 STADIO, in cui si sviluppa la comprensione profonda e totale dellaltro, con la consapevolezza che c paura e dolore sotto qualsiasi impulso emotivo negativo. Comprendi latteggiamento e i meccanismi dellaltro soprattutto perch ti sei concesso la possibilit di osservare i tuoi, senza giudicarti, ma con accoglienza e comprensione hai accettato le parti di te che non ti piacciono o che non hai ancora sviluppato. Questo processo fa s che puoi salire un altro scalino verso la piena maturit. Integrando laltro punto di vista, si pu passare allunit, 6 STADIO. Conosci tutte le parti di te e puoi integrarle per essere uno, unico, senza vuoti da colmare che ti fanno tentennare e barcollare. Non pi necessario il partner solo perch ti sostiene e ti compensa. Adesso puoi avere una relazione matura ed equilibrata. E come spesso dico ai nostri corsi, nel momento in cui tu ti accetti, non giudichi, maturi interiormente e il tuo comportamento esterno si modifica, tutto intorno a te si modifica, anche latteggiamento del tuo compagno, lo riscopri, vedi di lui lati nuovi, piacevoli, e le cose che prima ti facevano arrabbiare cos tanto ora non hanno pi alcun valore. cos che un individuo completo, privo di messa in atto di meccanismi di difesa, nella relazione potr vivere uno scambio interdipendente con un altro individuo, a patto che anchegli abbia compiuto un percorso di conoscenza di se stesso. Eccoci giunti al 7 STADIO, dove i rapporti sono finalmente liberi e i partners possono esprimersi liberamente senza il continuo timore di urtare la vulnerabilit dellaltro. Per completare largomento parliamo anche di indipendenza, lindipendenza una condizione in cui i due attori della relazione si muovono separatamente, ovvero uno non tiene conto dellaltro, non vi un senso di appartenenza, ognuno fa la propria vita, non c scambio e non c comunione. Se solo uno dei due partner a decidere di evolvere, cio di superare o compensare i propri bisogni e conoscere i propri meccanismi di difesa e le paure che nascondono, laltro si sentir, inevitabilmente, tradito e abbandonato. Sentir il venir meno di quella relazione compensatoria che gli faceva provare la sensazione di essere al sicuro. Lideale arrivare a vivere le relazioni se vi una affinit elettiva di interscambio.

frequente che dopo un tradimento allinterno della coppia, i due partner si separino. Indipendentemente dalle motivazioni per cui la separazione finale solo la punta delliceberg, voglio dedicare un capitolo allaccompagnamento dei bambini, dei figli nati da questa relazione, in questa fase delicata.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

16

Perch luomo ti tradisce?

Come i genitori possono accompagnare i figli vivere serenamente la loro separazione


Quando i genitori si separano cosa succede nel cuore del bambino? Naturalmente prima di arrivare alla separazione tra i coniugi accade qualcosa, accadono degli avvenimenti che portano a decidere di separarsi. Le possibili cause della separazione sono infinite, pu essere venuto meno lamore di coppia, pu essersi spenta la scintilla dellamore a causa di problemi famigliari di varia natura (crisi economica, stress per il mnage famigliare, nascita di un figlio con problemi di salute), oppure il comportamento violento solitamente delluomo, o ancora la divergenza dello stile di vita, la scoperta di non avere lo stesso progetto di vita e molto altro ancora. Altre volte la relazione finisce perch lesperienza che i due dovevano fare insieme si esaurita, non tutte le relazioni sono destinate a durare per tutta la vita. Cos come altre esperienze nella vita non durano tutta lesistenza, cos anche una relazione pu non durare tutta una vita. Molto spesso le relazioni finiscono perch ad un certo punto ci si sveglia e luomo o la donna che si ha accanto risulta essere unestraneo/a. Quindi molte relazioni finiscono perch nascono da un bisogno affettivo piuttosto che sullessere innamorati dellaltro, dove per amore non si intende linfatuazione oppure il batticuore, bens una relazione profonda che un richiamo della nostra parte profonda, un legame che richiede un vero coinvolgimento di s, maturit, profondit, fiducia e responsabilit. Se non si maturi affettivamente ecco che la separazione viene vissuta con dolore profondo, con un senso di tradimento cos importante cosicch lunico sentimento che permette alla persona di non soffrire la rivendicazione. E cos se ci sono dei figli il bambino diviene loggetto di contesa dei due, e si arriva a cercare di esercitare il potere sullaltro per non sentire il dolore della frustrazione, impotenza o fallimento personale. In queste condizioni il bambino soffre, soffre moltissimo perch vede i due genitori odiarsi e lui li ama tutte due naturalmente e cos si sente frammentato nel suo cuore. Questo il grande dolore che i bambini vivono.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

17

Perch luomo ti tradisce?


Se i due genitori sono maturi e si separano nellamore e rispetto reciproco, il bambino non vive nessun dolore. I bambini, come gli animali, gli uomini in genere, hanno un grande spirito di adattamento, quindi se mamma e pap hanno una nuova realt, magari con anche un compagno o una compagna di vita nuovi, il bambino si adatta e non prova dolore. Lunica cosa che serve al bambino vivere nella serenit, amore, rispetto e lealt, se questi sentimenti sono preservati ecco che il bambino felice. Molti genitori separati ci chiedono se benefico per il bambino conoscere il nuovo partner, la nostra risposta affermativa, perch il bambino vuole i genitori felici e se la nuova compagna o il nuovo compagno armonico ecco che il bambino felice insieme a loro. Anzi crediamo che se esiste un nuovo compagno necessario comunicarlo al bambino, perch animicamente lui in contatto e conosce la verit. Quindi sente che il genitore nasconde la verit. Spesso i bambini che arrivano alla mia osservazione per una consulenza Naturopatica mi raccontano che quello che fa loro soffrire la menzogna da parte dei genitori. Considerato che i bambini imparano per imitazione, interiorizzano un modello di comportamento ipocrita. Quando, invece, i genitori sono cos feriti, ecco che la rivendicazione inizia e ci si affida a un legale, e affidandosi ad un legale si ha lillusione di soffrire meno. E cos, si investono molti soldi nel pagamento di avvocati e cause e si lascia che siano persone estranee a curare gli interessi del bambino, senza rendersi conto che in verit nascosto un desiderio di vendetta verso lex coniuge. In genere chi decide di rivolgersi per primo a un legale il coniuge che si sente maggiormente ferito, o pi immaturo affettivamente. Escludendo i casi sociali in cui naturalmente ci sono violenze o altro. Spesso la situazione si complica perch si aggravano i problemi economici, gi spesso precari a causa delle nuove spese che si devono affrontare nel metter su una nuova casa. Con la Naturopatia accompagniamo la coppia, che deve avere la maturit per mettersi in discussione, ad accogliere il dolore del proprio fallimento, delle delusioni delle proprie aspettative, delleventuale sentimento di tradimento e risoltosi il conflitto giungere insieme a dare lopportunit al bambino di godere di entrambi i genitori con laffidamento congiunto, che prevede che il bambino affidato alla madre e al padre in egual misura e che entrambi concorrono alle cure del bambino sia in termini economici che di tempo. Oggi la legge consente di chiedere la separazione consensuale con una pratica molto semplice, ovvero basta compilare un apposito modulo e consegnarlo nel Tribunale della propria citt allufficio separazioni, entro qualche mese si viene convocati dinanzi al Presidente del Tribunale che, dopo aver tentato per prassi una riconciliazione, acconsente alla separazione consensuale. Una pratica che non costa nulla e che premia i bambini che vedono i due genitori separarsi nellamore e nel rispetto. Questo tipo di separazione naturale e armonica per i genitori e per il bambino, ma occorre liberarsi delle proprie sofferenze e ferite e accettare che non sempre le cose vanno come noi
Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

18

Perch luomo ti tradisce?


vorremmo e spesso le aspettative adolescenziali e romantiche possono essere disilluse da una rottura che arriva, e tutte le esperienze che arrivano giungono per dare loppurtunit di ri-crearsi nuovamente.

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

19

Perch luomo ti tradisce?

Conclusioni
Che dire ancora dopo questo escursus? Quello che voglio sottolineare che il principe azzurro e la principessa rosa non esistono. Esisti tu come re buono di te stesso. La maturit ti porta il benessere e la gioia profonda necessarie per essere veramente felice. Come diciamo spesso nella Scuola di Naturopatia di Anp Training con la maturit arriva lanima gemella, quella con cui condividere il tuo progetto di vita, un albero accanto al tuo che non ti chiede di attingere nutrimento dalle tue radici, cos come tu non lo chiedi a lui, che si sostiene ancorato al suo terreno, ma che con gioia e passione intreccia i suoi rami con i tuoi. Con lui crescerai e insieme a lui darai i tuoi frutti.

Grazie per lattenzione


In un mondo dove lattenzione una cosa rara ti ringrazio per aver letto dallinizio alla fine questo Tutorial e spero che ti sia utile per comprendere la natura meravigliosa delluomo e della donna. Se desideri una formazione avanzata in merito a questi argomenti puoi frequentare il la Scuola di Naturopatia, un vero e proprio full immersion per comprendere meglio te stesso, gli altri e la natura tutta! Roberta Cavallo

Anp Training - Tutti i diritti sono riservati

20