Sei sulla pagina 1di 12

============================================================= File Readme per System i Access per Windows Versione 6 Release 1 Livello di modifica 0 (c) Copyright IBM

Corporation 1996, 2007. All rights reserved. ============================================================= IBM fornisce la presente pubblicazione nello stato in cui si trova. senza gar anzie di alcun tipo, n espresse n implicite, ivi incluse, a titolo esemplificativo, garanzie implicite di non violazione, commerciabilit o idoneit ad uno scopo particolare. Fornendo questo documento, l'IBM non concede licenze per brevetti o copyright. ============================================================= A partire dalla V6R1M0, il prodotto IBM iSeries Access per Windows stato ridenominato in prodotto IBM System i Access per Windows. ============================================================= IMPORTANTE: 1) Assicurarsi di rivedere gli APAR (Authorized Problem Analysis Reports) informativi per il client System i Access per Windows. Gli APA R informativi contengono documentazione sui PTF (program temporary fixes) disponibili e i service pack, suggerimenti sulla configurazione, problem i noti, istruzioni di supporto e altro. Un archivio degli APAR informativi di Sy stem i Access per Windows disponibile dal sito Web: www.ibm.com/systems/i/software/access/windows/casp.html 2) Per le aspettative e le limitazioni in un ambiente Microsoft Windows Vist a supportato, fare riferimento all'APAR informativo II14239 e II14247. 3) Per evitare di interrompere le applicazioni .NET esistenti, necessario reindirizzare le richieste per la versione 10.0.0.0 del provider .NET al la nuova versione 12.0.0.0. Consultare l'argomento Modifiche non compatibi li dai release precedenti in IBM DB2 for i5/OS .NET Provider Technical Reference. 4) Consultare l'addendum (www.ibm.com/systems/i/software/access/v6r1.html) a questo file Readme per le informazioni non disponibili al momento dell a pubblicazione. 5) Informazioni internet un'icona nella cartella del prodotto System i Acces s per Windows. Se il PC dispone di un browser Internet installato e configura to, questa icona consente di collegarsi a tutte le ultime informazioni di System i Access per Windows, inclusa la home page di System i Access. 6) L'i5/OS Information Center (www.ibm.com/systems/i/infocenter) fornisce le informazioni di base sulle attivit, i riferimenti e i concetti del pro dotto System i Access per Windows. La home page di System i Access pu contener e i dettagli sui

miglioramenti V6R1M0 non documentati in altri luoghi. ------------------------------------------------------------------INDICE ------------------------------------------------------------------1.0 INSTALLAZIONE DI V6R1M0 1.1 Compatibilit funzioni, release e versione di V6R1M0 1.2 Considerazioni importanti sulla gestione e l'installazione di V6R1M0 1.3 Esecuzione dell'installazione di V6R1M0 1.4 Installazione di V6R1M0 mediante le immagini di installazione e setup.exe 1.5 Considerazioni speciali sull'aggiornamento di V6R1M0 2.0 INFORMAZIONI SUL LIVELLO DI SUPPORTO 2.1 Emulazione Personal Communications 5250 e PC5250 2.1.1 File supporto PC5250 migrati 2.1.2 Ubicazioni file PC5250 2.2 .NET Framework 2.2.1 Requisiti .NET Data Provider IBM.Data.DB2.iSeries 2.2.2 Requisiti PC5250 2.3 Microsoft XML Parser o Microsoft XML Core Services 2.4 System i Access e firewall 3.0 NOTE SULL'INSTALLAZIONE E PROBLEMI NOTI 3.1 Azione richiesta per l'installazione dei programmi di controllo stampante 3.2 Considerazioni sull'installazione hardware a 64 bit 3.3 Registrazioni installazione 3.4 File disinstallati durante l'aggiornamento 3.5 Requisiti di memoria 3.6 Informazioni non disponibili al momento della pubblicazione 4.0 LIMITAZIONI 4.1 Correzioni fornite da Microsoft ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------1.0 INSTALLAZIONE DI V6R1M0 ------------------------------------------------------------------1.1 Compatibilit funzioni, release e versione di V6R1M0 ------------------------------------------------------------------- Il supporto per l'aggiornamento a System i Access per Windows V6R1M0 viene fornito solo quando installato sulla V5R4M0 o sulla V5R3M0. I risulta ti imprevedibili hanno luogo quando installato su altri release. - Per informazioni dettagliate sui sistemi operativi di Microsoft Windows e su lla compatibilit del release e della versione di System i Access per Windows, fare riferiment o a: www.ibm.com/systems/i/software/access/windows/supportedos.html - Se al momento il prodotto System i Access per Windows installato sul PC e si sta aggiornando il PC a uno dei sistemi operativi Windows supportati identificati di seguito, seguire queste istruzioni: 1. Disinstallare il prodotto iSeries Access per Windows 2. Aggiornare il sistema operativo Windows 3. Installare il prodotto System i Access per Windows

- System i Access per Windows V6R1M0 non si installa su Microsoft Windows 95, Windows 98, Windows ME, Windows NT. Si installa sui seguenti sistemi operativi Microsoft: Windows XP Professional Windows XP Professional Tablet Edition Windows 2000 SP4 Windows Server 2003 Windows Server 2003, x64 Editions Windows Server 2003 per Sistemi basati su Itanium Windows Server 2003 R2 Windows Vista Nota: a) Consultare la pagina di supporto per i dettagli sui sistemi operativi installati, ma non supportati, di Windows. b) Per le aspettative e le limitazioni in un ambiente Windows Vista supportato, fare riferimento all'APAR informativo II14239 e II14247. c) Consultare le informazioni su System i Navigator per identificare le restrizioni al supporto System i Navigator su hardware Itanium. - Durante l'aggiornamento, per mantenere lo stesso elenco di funzioni installa te dall'installazione di un precedente prodotto, assumere le opzioni predefinite attraverso il wizard di installazione. Per modificare l'elenco di funzioni, selezionare il tipo di configurazione "Personalizza" e modificare lo stato dell'installazion e per le funzioni che si desidera aggiungere ed eliminare. - La migrazione non supportata da Client Access per Windows/NT (5763-XD1) a System i Access per Windows V6R1M0. Da 5763-XD1, vi sono due opzioni per spostarsi alla V6R1M0: 1) Disinstallare Client Access per Windows/NT (5763-XD1) e quindi installare iSeries Access per Windows V6R1M0. 2) Migrare da Client Access per Windows/NT (5736-XD1) a iSeries Access per Windows V5R2M0 quindi, aggiornare a System i Access per Windows V5R4M0 e aggiornare a System i Access per Windows V6R1M0. Se si utilizza questa opzione, vengono mantenute le impostazioni. 1.2 Considerazioni importanti sulla gestione e l'installazione di V6R1M0 ------------------------------------------------------------------- I privilegi e le autorizzazione di amministrazione sono richiesti per esegui re l'installazione. - System i Access per Windows supporta solo una installazione per macchina. Non supporta una installazione per utente. - Si consiglia l'utilizzo della cartella predefinita di destinazione. Tuttavia , se la cartella viene modificata: a) Si consiglia di non selezionare l'indirizzario root di un'unit. b) Si consiglia di non selezionare un indirizzario che contenga gi i file non correlati al prodotto System i Access per Windows. c) Sarebbe opportuno non selezionare un'unit di rete. L'installazione a un 'unit di rete non supportata. - System i Access per Windows non supporta la funzione di annuncio di Windows Installer.

- Il supporto della lingua secondaria non al momento disponibile, tuttavia, il wizard di installazione del client consente di selezionare qualsiasi NLV (National Lan guage Version) disponibile come lingua primaria sul PC. possibile installare una o pi NLV i5/OS per il prodotto sul sistema, che quindi fornisce la capacit per selezionare queste lingue per il PC. Il DVD, fornito con il pro dotto, contiene tutte le NLV disponibili. 1.3 Esecuzione dell'installazione di V6R1M0 ------------------------------------------------------------------- Selezionare un metodo per avviare l'installazione del prodotto System i Acce ss per Windows sul PC: 1) Eseguire cwblaunch.exe, con i seguenti vantaggi: a) Identifica l'architettura del PC. b) Seleziona e avvia il setup.exe corretto. NOTE: a) Eseguire cwblaunch.exe dal DVD (nell'indirizzario Windows) o da License Program (in QIBM\ProdData\Access\Windows). b) Se si effettua l'installazione da LP (License Program), connettere un 'unit a \\server-name\QIBM\. 2) Se gli errori cwblaunch.exe vengono riscontrati, identificare e utilizzar e l'immagine di installazione corretta ed eseguire setup.exe. Consultare le seguenti in formazioni per la selezione gli indirizzari e le immagine corrette, in base all'architettura del PC. 3) Utilizzare i file MSI (Microsoft Installer) a) Se il metodo di distribuzione a pi PC non richiede l'avvio dei file MSI e non possibile eseguire cwblaunch.exe, si consiglia di utilizzare il metodo setup.exe, descritto di seguito, poich setup.exe fornisce le seguenti funzioni: - Installa la versione corretta del motore MSI. - Avvia automaticamente la registrazione dell'installazione. - Consente di selezionare la lingua di installazione. b) Se si decide di utilizzare il metodo MSI, PRIMA di eseguire cwbinstal l.msi, necessario visualizzare le informazioni trovate nella raccolta di argomenti relativi alla preparazione di un'immagine di installazione nell'i5/OS Information Center (www.ibm.com/systems/i/infocenter). - Le informazioni aggiuntive sulla modifica del livello di interfaccia utente, mediante i parametri della riga e il controllo di altri ambienti di installazione e d ei metodi di distribuzione sono disponibili nella raccolta di argomenti relativ i alla configurazione del PC nell'i5/OS Information Center (www.ibm.com/systems/i/infocenter). 1.4 Installazione di V6R1M0 mediante le immagini di installazione e setup.exe ------------------------------------------------------------------- Gli indirizzari e l'immagine di installazione da utilizzare per le tre archi tetture PC sono:

architettura a 32 bit Su DVD: Windows\Image32 Su LP: QIBM\ProdData\Access\Windows\Install\Image32 architettura x64 a 64 bit (AMD64 e EM64T) Su DVD: Windows\Image64a Su LP: QIBM\ProdData\Access\Windows\Install\Image64a architettura Itanium a 64 bit Su DVD: Windows\Image64i Su LP: QIBM\ProdData\Access\Windows\Install\Image64i - Utilizzare le informazioni di seguito riportate per localizzare l'indirizzar io corretto e quindi eseguire setup.exe. Nota: consultare le informazioni su System i Navigator per identificare le res trizioni al supporto System i Navigator su hardware Itanium. 1.5 Considerazioni speciali sull'aggiornamento di V6R1M0 ------------------------------------------------------------------Le seguenti considerazioni sull'aggiornamento della V6R1M0 sono applicabili SO LO se: 1) Si sta effettuando l'aggiornamento dalla V5R3M0 oppure 2) Si sta effettuando l'aggiornamento dalla V5R4M0 e non stata utilizzata l'anteprima tecnica di Windows Installer disponibile dalla pagina Web per la famiglia System i Access. - Viene visualizzata una finestra di dialogo che elenca le funzioni al mome nto installate che sono disinstallate come parte dell'aggiornamento. Alcune di queste funzioni non sono pi supportate, alcune sono funzioni selezionate per non essere installate e altre sono funzioni che necessario in primo luogo disinstallare prima di e ssere nuovamente installate come parte di un nuovo release. Il comportamento previsto per questa fine stra di dialogo la visualizzazione senza funzioni elencate, quando le uniche funzioni da eliminare durante l'aggiornamento sono nascoste oppure obsolete. - Se la cartella del prodotto stata ridenominata in una precedente installaz ione, tale installazione crea una nuova cartella del prodotto System i Access per Windows sul desktop ed elenca System i Access per Windows in "Start->Programmi". necessario cancellare manualmente il programma e la ca rtella ridenominati. - possibile solo effettuare l'aggiornamento alla stessa lingua principale pr ecedentemente installata. Per modificare la lingua principale, disinstallare e reinstallar e il prodotto, specificando la nuova lingua principale. - Le lingue secondarie vengono eliminate durante un aggiornamento. - I requisiti di spazio su disco notificati per le diverse funzioni sono a v olte imprecisi quando la precedente installazione del prodotto non era stata es eguita utilizzando la tecnologia di Windows Installer.

------------------------------------------------------------------2.0 INFORMAZIONI SUL LIVELLO DI SUPPORTO

------------------------------------------------------------------2.1 Emulazione Personal Communications 5250 e PC5250 ------------------------------------------------------------------PC5250 la funzione di emulazione stampante e video installata facoltativamente come parte del prodotto (XE1) di System i Access per Windows. La funzione PC5250 XE1 e il prodotto IBM Personal Communications (PCOMM) non possono coesistere sullo stesso PC poich il prodotto PCOMM fornisce anche una funzione emulazione 5250. Entrambi i prodotti XE1 e PCOMM utilizzano la tecnologia Windows Installer che supporta solo una installazione del prodotto alla volta. Pertan to, necessario considerare quanto segue prima di installarli: - Se il prodotto PCOMM gi installato sul PC, la funzione PC5250 XE1 non viene visualizzata come una delle scelte selezionabili durante l'insta llazione di XE1. - Se la funzione PC520 XE1 installata sul PC, necessario eliminare la funzio ne PRIMA di installare il prodotto PCOMM per evitare risultati imprevisti. ( Consultare le note di seguito riportate per le informazioni sull'eliminazione.) - Per le versioni prima di PCOMM 5.9 CSD1, se la funzione PC5250 XE1 install ata, il wizard di installazione arresta l'installazione di PCOMM e visualizza u n messaggio AVVERTENZA. . Per evitare risultati imprevisti, fare clic su OK per rispondere al messaggio, andare immediatamente a Task Manager e annullare l'installazion e di PCOMM, eliminare la funzione PC5250 XE1 (consultare le note di seguito riportate per le informazioni sull'eliminazione), disinstallare PCOMM e quindi, riavviare l'installazione di PCOMM. n. impor tante rispondere a questo messaggio di avvertenza con questi passi, anche se si sta eseguendo un'installazione non presidiata. - A partire da PCOMM 5.9 CSD1, se la funzione PC5250 XE1 installata, il wizard di installazione di PCOMM visualizza un messaggio di errore e arres ta l'installazione di PCOMM. quindi necessario eliminare la funzione PC5250 XE1 (consultare l e note riportate di seguito per le informazioni sull'eliminazione) e quindi riavviare l'installazione di PCOMM. - Quando il prodotto PCOMM viene installato, l'installazione di XE1 non supp orta l'installazione della relativa funzione PC5250, tuttavia, la cartella del prodotto viene popolata con le icone PC5250 in modo che sia possibile eseguire facoltativamente l' emulazione PCOMM utilizzando le icone PC5250 XE1. Quando il prodotto XE1 viene installato prima del prodotto PCOMM, possibile creare manualmente e utilizzare queste icone PC5 250 nello stesso modo eseguendo quanto segue (considerando che il prodotto sia insta llato nel relativo percorso predefinito di destinazione): c:\Program Files\IBM\Client Access\Emulator\cwbemcup.exe NOTE:

1) Personal Communications versione 5.6 e versioni successive consentono di avviare l'emulazione Personal Communications 5250 dal prodotto System i Access per Windows mentre le versioni precedenti non lo fac evano. 2) Per eliminare la funzione PC5250, seguire i passi documentati nell'ar gomento "Installazione o eliminazione di una funzione System i Access per Wi ndows" nella Guida per l'utente oppure utilizzare l'opzione di modifica da Start>Pannello di controllo>Installazione applicazioni. 2.1.1 File supporto PC5250 migrati ------------------------------------------------------------------La versione di PC5250 inclusa nel prodotto XE1 richiede che la migrazione di alcuni file di supporto (come ad esempio i file .ws) a un nuo vo livello della versione. Questa migrazione avviene automaticamente la prima volta che si utilizzano i singoli file, a meno che non vengano effe ttuate alcune operazioni per impedirlo. La migrazione dei file pu causare file inutilizzabili per gli utenti con versioni precedenti di PC5250 (presenti in versioni precedenti del prodotto XE1). Ci pu verificarsi, ad esempio, se pi ute nti utilizzano gli stessi file provenienti da un'ubicazione condivisa. Non migrare un file, pu provocare l'inutilizzabilit di tale file in PC5250. Utilizzare uno dei seguenti percorsi per controllare la migrazione dei file di supporto: 1) Propriet System i Access per Windows > PC5250 2) Gestione applicazioni > Impostazioni centrali > Applicazioni client > Impostazioni avanzate > PC5250 Nota: Quando i file vengono migrati automaticamente, il file originale salvato con una estensione leggermente modificata (per esempio, abc.ws salvato come abc .ows). 2.1.2 Ubicazioni file PC5250 ------------------------------------------------------------------Nella V6R1, le due cartelle predefinite in cui i file del profilo della stazio ne di lavoro (.ws), e tutti gli altri file di dati PC5250 memorizzati, hanno modificato le ubicazioni. L'ubicazione precedente che era basata sul percorso di installazione System i Access per Windows si basa ora sulla cartella dei dati dell'applicazione comune (tutti gl i utenti). L'ubicazione precedente che era basata su Documenti si basa ora sulla cartella dei dati dell'applicazione specifica all'utente. Nell'ubicazione di base, viene creata la cartella "IBM\Client Access\Emulator\private" al fine di memorizzare i file PC5250. Al primo accesso dopo un'installazione, per ciascun utente che ha configurato una delle cartelle predefinite identificate precedentemente, le impostazioni vengono aut omaticamente modificate e i file copiati nella nuova ubicazione, tuttavia, le icone di collegamento non vengono riconfigurate. Ad esempio, un'icona di collegamento che fa riferimento,

tramite percorso completo, a un file .ws per avviare una sessione PC5250 non v iene modificata. La precedente icona cartella ancora utilizzabile per l'avvio di una sessione PC5250, tuttavi a, le modifiche della configurazione da tale sessione non vengono salvate nella nuova cartella. Si consiglia vivamente l'eliminazione e la nuova creazione, oppure la modifica di tali icon e di collegamento per specificare la nuova ubicazione della cartella. I percorsi completi di queste nuove ubicazioni non sono gli stessi di tutte le versioni dei sistemi operativi di Windows, tuttavia, tutte le versioni forniscono due variabili di ambiente che possibile utilizzare per fare riferimento oppure tro vare queste ubicazioni. Il nome cartella dei dati dell'applicazione specifico all'utente viene memoriz zato nella variabile di ambiente APPDATA e il nome cartella dei dati dell'applicazione comune nella variabile di ambiente ALLUSERSPROFILE. I valori della variabile di ambiente si ottengono racchiudendoli tra segni percentuale (%). possibile modificare le icone di collegamento PC5250 sostituendo la parte del percorso c he fa riferimento alla cartella Documenti con %APPDATA% e sostituendo la parte del percorso che fa riferimento al percorso di installazione di Syste m i Access per Windows con %ALLUSERSAPPDATA%. Ad esempio, modificare l'icona di collegamento che fa riferimento a "C:\Documents and Settings\user5\ My Documents\IBM\Client Access\Emulator\private\System1.ws" in "%APPDATA%\IBM\Client Access\Emulator\private\System1.ws" e dovrebbe essere possibile accedere al file .ws nella nuova ubicazione della ca rtella. Tenere in considerazione la creazione delle copie di backup delle icone di collegamento prima di modificarle. La cartella di ricerca e memorizzazione PC5250 viene configurata dal separator e PC5250 delle Propriet di System i Access per Windows. Un amministratore pu anche impostare q uesto valore per tutti gli utenti del PC contemporaneamente eseguendo il programma d i utilit cwbcfg.exe. Per ulteriori informazioni, consultare la Guida per l'utente di System i Access per Windows. 2.2 .NET Framework -----------------------------------------------------------------2.2.1 Requisiti .NET Data Provider IBM.Data.DB2.iSeries ------------------------------------------------------------------- .NET Data Provider di System i Access per Windows (IBM.Data.DB2.iSeries) richiede l'installazione di Microsoft .NET Framework Versione 2.0 sul sistema. Il .NET Framework viene scaricato dal seguente sito Web di Microsoft: http://www.microsoft.com/net - Per evitare di interrompere le applicazioni .NET esistenti, necessario reind irizzare le richieste per la versione 10.0.0.0 del provider .NET alla nuova versione 12. 0.0.0. Consultare l'argomento relativo alle modifiche non compatibili dai release p recedenti in IBM DB2 for i5/OS .NET Provider Technical Reference per istruzioni su come u tilizzare

un file app.config, un file web.config oppure un file machine.config e per i nformazioni sulla selezione di un compilatore appropriato per il reindirizzamento delle applicazioni esistenti. - Per informazioni complete e un elenco di modifiche incompatibili, installare la funzione Toolkit, Intestazioni, Librerie e Documentazione di System i Access per Windows e quindi, visualizzare .NET Provider Technical Reference. - Visitare anche il sito www.ibm.com/systems/i/software/access/v6r1.html per u lteriori informazioni su .NET non disponibili al momento della pubblicazione. 2.2.2 Requisiti PC5250 ------------------------------------------------------------------A partire dalla V5R4, PC5250 di System i Access per Windows supporta un'interfaccia di programmazione .NET. possibile installare il supporto .NET P C5250 se Microsoft .NET Framework non installato, ma per utilizzare il supporto .NET PC 5250, necessario che il framework sia installato sul personal computer. possibile scaricare il .NET Framework dal sito Web di Microsoft: http://www.microsoft.com/net 2.3 Microsoft XML Parser o Microsoft XML Core Services ------------------------------------------------------------------A partire dalla V5R4M0, il trasferimento dati di System i Access per Windows fornisce il supporto per il trasferimento dei file XML a e da Microsoft Excel 2003 e Microsoft Excel XP. Questo supporto richiede che Microsoft XML Parser 3.0 o precedenti, conosciuto anche come Microsoft XML Core Services, sia installat o sul personal computer. Per determinare se il supporto XML Parser installato, verificare l'esistenza di msxml3.dll o msxml4.dll. Se non si trova, sar necessa rio accedere a www.microsoft.com per le istruzioni sul caricamento e installazione di XML Parser prima di poter uti lizzare il supporto Trasferimento dati XML. 2.4 System i Access e firewall ------------------------------------------------------------------Per informazioni sui firewall, consultare l'argomento relativo alle informazioni su System i Access per Windows e Firewall (www.ibm.com/systems/i/software/access/windows/toolkit/firewallknowbase.html). inoltre possibile ricercare il sito web IBM (www.ibm.com) per i documenti contenenti entrambe le parole chiavi "cwbrxd" e "firewall".

3.0 NOTE SULL'INSTALLAZIONE E PROBLEMI NOTI ------------------------------------------------------------------3.1 Azione richiesta per l'installazione dei programmi di controllo stampante ------------------------------------------------------------------Se si installa un programma di controllo stampante, necessario intraprendere u n'azione prima di utilizzare tale programma poich i programmi di controllo stampante non dispongono della firma digitale di Microsoft e

non possono essere automaticamente aggiunti o aggiornati durante l'installazio ne. I file del programma di controllo stampante vengono copiati in un sottoindirizzario nel p ercorso di destinazione scelto durante il wizard di installazione e all'utente viene richiesto di aggi ungere o aggiornare il Programma di controllo stampante utilizzando le istruzioni di Microsoft nel relativo testo della guida. Come richiesto, specificare una delle seguenti ubic azioni indirizzario (presumendo che si sia installato sul percorso destinazione predefinito) per il programma di controllo stampante: Per AFP: c:\Program Files\IBM\Client Access\CWBAFP directory Per SCS: c:\Program Files\IBM\Client Access\CWBSCS directory Sui sistemi operativi Windows a 64-bit, solo il programma controllo stampante AFP disponibile per l'installazione. Se si sta effettuando un'installazione su un PC che ha aggiornato il prodotto System i Access per Windows su pi release, alcune informazioni precedenti potrebbero essere visualizzate quando si configura un programma di controllo stampante. Per eliminare le informazioni obsolete dai file .inf, effettuare quanto segue dopo aver completato l'installazione: a) Aprire una finestra della richiesta comandi. b) Modificare l'indirizzario nell'indirizzario di installazione. L'indirizza rio predefinito di installazione c:\Program Files\IBM\Client Access. c) Immettere "cwbrminf" e premere Invio. 3.2 Considerazioni sull'installazione hardware a 64 bit ------------------------------------------------------------------Il prodotto XE1 supporta versioni a 64 bit di ODBC, OLE DB e delle funzioni SSL (Secure Sockets Layer) quando queste funzioni sono installa te su un'edizione a 64 bit del sistema operativo di Windows. Le versioni a 64 bit n on vengono visualizzate come funzioni XE1 separate, ma vengono installate con ver sioni a 32 bit di queste funzioni. Se si disinstallano le versioni a 32 bit, anche le versioni a 64 bit vengono disinstallate. Il provider .NET di System i Access per Windows viene seguito sia dalle applic azioni a 32 bit che da quelle a 64 bit, a seconda dell'applicazione che chiama il provider. XE1 supporta una versione a 32 bit ante AFP, con le seguenti considerazioni: - La versione a 32 bit non viene ema operativo di Windows. - Al momento, solo la versione a 64 a 64 bit (famiglia Itanium) del sistema operativo e a 64 bit del Programma di controllo stamp installata su un'edizione a 64 bit del sist 64 bit viene installata su un'edizione a IA di Windows.

Il Programma di controllo stampante SCS non viene installato su edizioni a 64 bit del sistema operativo di Windows.

Nota: consultare le informazioni su System i Navigator per identificare le res trizioni al supporto System i Navigator su hardware Itanium. 3.3 Registrazioni installazione ------------------------------------------------------------------Due registrazioni vengono create durante l'installazione del prodotto (XE1) di System i Access per Windows. Una delle registrazioni specif ica per XE1 e contiene le informazioni sulle azioni di personalizzazione. Questa regi strazione XE1 viene denominata "xe1instlog.txt" e viene sempre creata nell'indirizzario temp. L'altra registrazione la registrazione MSI di Microsoft che contiene informazi oni sulle propriet, le sequenze e gli eventi MSI. Per impostazione predefinita, questa r egistrazione viene denominata "xe1instlogmsi.txt" e viene creata nell'indirizzario temp. possibile modific are questa registrazione cambiando setup.ini nell'immagine di installazione. Andare alla parola chiave [Avvio], trovare e modificare questa voce: CmdLine=/l* "%temp%\xe1instlogmsi.txt" - Per impedire la creazione di questa registrazione, eliminare la voce - Per modificare l'ubicazione e il nome delle registrazione, modificare il p ercorso e il nome file - Per modificare il contenuto della registrazione, modificare /l* in diverse opzioni come descritto in MSDN Windows Installer - Command Line Options di Microsoft al seguente indirizzo http://msdn.microsoft.com/default.aspx 3.4 File disinstallati durante l'aggiornamento ------------------------------------------------------------------Le seguenti funzioni non vengono pi incluse con il prodotto System i Access per Windows. Se al momento si dispone di queste funz ioni installate da un precedente release di 5761-XE1, vengono disinstallate durante l'aggiornamento: - Wizard Visual Basic ADO/OLE DB - Ez-Setup 3.5 Requisiti di memoria ------------------------------------------------------------------System i Navigator richiede una memoria minima di 128 MB, tuttavia, si consigl ia una memoria di 256 MB o superiore. Fare riferimento a System i Access per Windows - Installazione e configurazione, per un elenco d i requisiti necessari per l'esecuzione di System i Access per Windows sul PC. possibile accedere a queste informazioni mediante l'Information Center utilizzando questo percorso: Connessione a System i > System i Access > System i Access per Windows > Installazione e configurazione > Configurazio ne del PC 3.6 Informazioni non disponibili al momento della pubblicazione ------------------------------------------------------------------Consultare l'addendum per questo file Readme per le informazioni non disponibili al momento della pubblicazione: www.ibm.com/systems/i/software/ac cess/v6r1.html

4.0 LIMITAZIONI ------------------------------------------------------------------4.1 Correzioni fornite da Microsoft ------------------------------------------------------------------Le correzioni fornite da Microsoft per Microsoft Windows devono essere esaminate e scaricate dal sito Web Microsoft (www.microsoft.com). Se esistono correzioni critiche di Microsoft necessarie per il prodotto System i Access pe r Windows, vengono elencate al seguente sito Web: www.ibm.com/systems/i/software/access/v6r1.html [FINE DEL DOCUMENTO]