Sei sulla pagina 1di 2

LA NUOVA NORMA UNI EN 16114: 2011 Nello scorso novembre, il Comitato Tecnico Management consultancy services (struttura di progetto

del CEN - Comit Europen de Normalisation), la cui segreteria detenuta dallUNI Ente Nazionale Italiano di Unificazione, ha portato a compimento il delicato lavoro di stesura della norma europea pubblicata come UNI EN 16114. La norma, che ha per titolo Consulenza di direzione (consulenza di management) affronta il tema assai critico della standardizzazione di criteri per la progettazione ed erogazione di servizi di consulenza direzionale, e ne approfondisce gli aspetti legali, etici, di gestione e di comunicazione. Tutto muove dalle linee dellAccordo di Lisbona e della direttiva europea 2006/123/CE sui servizi, e testimonia quanto i governi siano determinati a creare un mercato senza confini dei servizi in generale, ed in particolare di quelli legati appunto alla consulenza direzionale. La Direttiva 2006/123/CE sulla libera prestazione dei servizi nel mercato interno (conosciuta anche come direttiva Servizi), approvata il 12 dicembre 2006, mira a realizzare un mercato interno dei servizi che agevoli la libert di stabilimento dei prestatori di servizi e la libera prestazione degli stessi negli Stati membri dellUE, ai fini di maggiore competitivit ed equilibrio dei mercati. La Direttiva Servizi che rientra nel quadro della strategia di Lisbona, propone 4 obiettivi principali in vista della realizzazione di un mercato interno dei servizi: Facilitare la libert di stabilimento e la libert di prestazione di servizi nellUE; Rafforzare i diritti dei destinatari in quanto utenti di tali servizi; Promuoverne la qualit; Stabilire una cooperazione amministrativa effettiva tra gli Stati. Allineandosi alle finalit della suddetta Direttiva, lo scopo dello standard UNI EN 16114 quello di migliorare la trasparenza e la comprensione tra clienti e fornitori di servizi di consulenza gestionale, nellottica di conseguire i migliori risultati possibili dai progetti di consulenza, e di ridurre le barriere al commercio transfrontaliero nei servizi di consulenza gestionale. Unapplicazione di successo della UNI EN 16114 dovrebbe permettere a quanti erogano servizi nel management consulting di incrementare il valore per i clienti e ridurre il rischio

degli incarichi di consulenza direzionale. Migliorando la professionalit, la qualit e l'interoperabilit della consulenza di direzione, questo standard intende migliorare lefficacia dellintero settore europeo della consulenza direzionale ed accelerare lo sviluppo della professione in termini qualitativi e quantitativi. Lo standard basato sulla ricerca e l'esperienza di una vasta gamma di professionisti ed imprese operanti nel management consulting e dei loro clienti, ed dunque rappresentativo delle buone pratiche del settore della consulenza di gestione in Europa. Nella semplicit che la contraddistingue, la norma UNI EN 16114 che resta una linea guida e non certificabile - include raccomandazioni per migliorare specificazione, accettazione, realizzazione e chiusura di servizi di consulenza di gestione, prevede la tutela dell'innovazione e della differenziazione, sottolinea l'importanza di comprendere le esigenze dei clienti per erogare servizi gestionali di qualit. Inoltre, si applica a tutti fornitori di servizi di consulenza direzionale: aziende pubbliche e private, enti governativi, non-profit ed unit di consulenza interna, indipendentemente dalla loro propriet, struttura, dimensioni o specializzazione. Nellarticolazione della norma, si sottolinea limportanza di osservare un codice di etica professionale al fine di orientare il comportamento del professionista della consulenza, e fornisce in alcuni allegati degli esempi di linee guida etiche, come pure esempi di valori che sarebbe opportuno includere in una dichiarazione di valori utile a guidare lattivit professionale, e - con specifico riferimento alle imprese che erogano servizi di management

consulting - cosa includere in una dichiarazione di Responsabilit Sociale, anche questo un


elemento imprescindibile per guidare la condotta professionale di chi si occupa di servizi di consulenza a vero valore aggiunto.

Sergio Cotecchia Coordinatore Commissione Qualit e Sistemi di Gestione