Sei sulla pagina 1di 4

Master Iter-Formo

Centro Residenziale per la Formazione A way of life


by RP OpuS

Edizione Marzo – Aprile 2009


Inviare curriculum entro Gennaio 2009
Selezioni, Febbraio 2009

“Come fare ad applicare ciò che conosci”

Riferimenti:
RP Opus: Via Castelmorrone, 2 bis Busto A. (VA) Iter-Formo: Villa Inferiore - Rimella (VC)
Tel.: 0331.321.305 Fax: 0331.321.398 E-mail: iter-formo@rpopus.it Sito web: www.rpopus.it
Master Iter- Formo nasce da oltre 25 anni d’esperienza nella ricerca empirica sui sistemi organizzativi svolta dai
professionisti che operano in RP OPUS. Abbiamo pensato, sperimentato e definito un modello formativo per
predisporre e agevolare il giovane a praticare quanto appreso negli anni dedicati allo studio.
I dati positivi, raccolti dalla nostra ricerca empirica, hanno dato forma al Master Iter-Formo.

PREMESSA: oggi le conoscenze e il “sapere” sono a disposizione e facilmente reperibili.

1) Finalità
Acquisire il “come fare” per applicare le conoscenze, è la chiave necessaria per creare la differenza tra chi ha
solo le conoscenze e chi realizza ciò che conosce.
Il fine di Iter-Formo è dare questa chiave.
In Iter Formo si impara ad essere artefici del proprio cammino, non si studia.
Sapere come applicare ciò che si conosce partendo da se stessi, acquisendo un metodo di lavoro e di pensiero,
per trasformare il “sapere” in opportunità e capacità di fare.

2) A chi è destinato
Le lauree in psicologia, economia, scienze dell'educazione e altre discipline che richiedono capacità organizzative
e di leadership sono adeguate a sostenere due mesi di duro e divertente lavoro.
Iter-Formo si rivolge a quei giovani intenzionati ad operare per risultati, in ambienti nei quali il coinvolgimento
delle persone è determinante per il raggiungimento di obiettivi prestabiliti e condivisi.
Il master Iter-Formo predilige incontrare giovani orientati ai risultati, che lasciano da parte le dichiarazioni verbali
tipiche di chi guarda, parla, ma non agisce.
Il master Iter-Formo si rivolge a chi nutre l’ambizione di diventare imprenditore di se stesso o di operare
concretamente al fianco di già affermati uomini d’azienda, per supportare, con il proprio contributo, il successo
dell’impresa.
In uno scritto di Pavlov esprime qualcosa di simile: “Studiate, paragonate accumulate fatti! Per quanto perfetta
possa essere l'ala di un uccello, essa non potrà mai sollevarlo se non si appoggia all'aria. I fatti sono l'aria dello
scienziato, senza i quali voi non potrete mai levarvi in volo. Senza i fatti, le teorie non sono che bolle di sapone, o
sterili travagli”.

Raccomandazione
Qualsiasi percorso formativo intrapreso è compatibile con il programma Iter Formo.
Sono prese in esame anche candidature con diploma e esperienza di lavoro. La motivazione e la determinazione
del giovane partecipante, devono essere gli atteggiamenti mentali predominanti per potersi candidare al
programma Iter Formo. Il programma Iter formo non è per studenti che hanno solo un’età più avanzata, Iter-Formo
program è destinato ai prossimi adulti, chiamati ad agire nelle organizzazioni e nella società.

3) E' un master residenziale


Per due mesi ci si dedica FULL TIME alla preparazione umana e tecnica.
Il meccanismo che fa scattare la chiave di Iter-Formo è di concentrarsi su quello che si sta facendo senza
condizionamenti esterni.
Solo uscendo dall’abitudine ci si predispone al pensiero e ci si allena al discernimento.
Perché si fa gruppo e si vive con e per il gruppo.
Perché non si limita il tempo a disposizione, nel creare l’opportunità di sviluppare e approfondire più argomenti.
Perché si vive la propria formazione mente e corpo.
Perché si possono maturare scelte e valutare serenamente le diverse opportunità.
Perché l’ambiente incide la memoria.
Perché, in modo distaccato, ci si prepara per un rientro più determinato.
Lo studente è attivamente coinvolto nelle attività del centro di formazione: pianificazione e programmazione degli
stage, organizzazione di eventi, attività di rappresentanza del centro a convegni e incontri. Lo studente è anche
attivo nelle attività manutentive del centro.
Il partecipante vive in una struttura studiata appositamente per “coltivare” il proprio potenziale. La convenzione
con un accogliente ristorante tipico di montagna, è il punto della buona cucina. A pochi chilometri di distanza il
centro benessere con piscina è il ritrovo per attività sportive e cure per il corpo. Gli spostamenti sul territorio si
svolgono con i mezzi di Iter-Formo o con i comodi mezzi pubblici.
4) La struttura didattica
La struttura didattica e organizzativa del Master Iter-Formo, è il risultato del lavoro svolto dalla società RP OpuS
nella preparazione delle persone ad applicare quanto acquisito durante la formazione in aula. RP OpuS è una
società che da anni affianca le aziende nel pianificare e gestire programmi di sviluppo.
La formazione è operativa e si concentra sul "come fare" ciò che si conosce partendo, sempre, dalla persona.
“L’uomo” che sa "adoperarsi" per facilitare l'applicazione delle tecniche e dei modi imparati nei piani di
formazione.
"Prima la persona poi il resto..."
Il partecipante vive in un contesto organizzativo nel quale è impegnato in prima persona. Il programma di lavoro,
all'interno e all'esterno del centro, permette al partecipante di assimilare stili di comportamento utili per sé e per
l'incontro con gli altri.
Il Master Iter-Formo desidera che dal proprio centro escano individui preparati ad entrare nel mondo del lavoro e
nella società come persone attive, inclini ad attività imprenditoriali.
La missione del nostro master non è di garantire "il lavoro" o il "posto di lavoro".
Il nostro master predispone il giovane ad essere attivo protagonista nel lavoro e nella società.
Una dichiarazione di Roberto Pezzin ideatore del progetto Master Iter-Formo e del centro per la formazione Iter-
Formo: -“...il nostro impegno, unito a quello dei docenti, è quello di preparare i giovani a crearsi una possibilità,
perseguirla e ottenerla. I nostri giovani devono comprendere che l’inizio del percorso parte da loro stessi. Prima
la persona poi il resto.”
Il nostro intendimento non è quello di lavorare sulla persona, come se il diretto interessato non fosse che uno
spettatore del suo percorso, ma lavorare con la persona e per la persona, affinché ognuno diventi protagonista
del proprio percorso di vita e trovi sempre dentro di sé le risorse e le energie per la soddisfazione e la
realizzazione dei propri obiettivi.

5) Programma
La giornata in Iter-Formo inizia presto perché le attività da portare a termine sono tante.
Il partecipante studia, lavora, pratica attività sportive e si rende utile in attività sociali.
Studia: rivede, in chiave operativa, quanto appreso nelle fasi precedenti al master.
Lavora: stende progetti per le aziende che affidano l'incarico al centro di formazione e ne gestisce l'applicazione
direttamente con il committente. Il giovane entra nelle aziende con il proprio progetto, e, con la collaborazione dei
membri dell’organizzazione, mette in pratica il piano da lui programmato. La collaborazione tra studente e
azienda committente può, dopo accordi operativi e amministrativi, continuare oltre il termine del master. Per
evitare che il giovane sia solo un individuo che svolge uno stage, abbiamo selezionato aziende di piccole e medie
dimensioni. Il vantaggio di questa scelta è offrire la possibilità al giovane di avere contatti diretti con chi, in
azienda, investe e decide.
Lo studente, durante il master, è anche operativo presso associazioni o enti le cui finalità sono di utilità sociale.
I partecipanti sono supportati da un preparatore atletico che pianifica le attività sportive da svolgere, perché le
attività motorie sono inserite in modo organico nei programmi di lavoro.

AREE DI STUDIO
♦Marketing operativo metodologie applicative -comunicazione- tecniche di vendita gestione reti di vendita
♦Gestione della produzione
♦Qualità in azienda secondo le norme Iso
♦Sicurezza nel lavoro Dlgs. 626/94
♦Gestione ambientale
♦Organizzazione: analisi delle strutture organizzative. Metodologie applicative.
♦Caratteristiche della leadership (motivazionale e operativa)
♦Gestione e sviluppo della risorsa umana (guida della forza motrice dell’organizzazione)
♦Informatica e tecnologia disponibile per usi organizzativi e formativi
♦Lingua straniera Inglese
♦Amministrazione e finanza: lettura e comprensione dei dati
♦Aspetti giuridici e legali dell’organizzazione
♦Educazione fisica (attività sportive)
♦Educazione comportamentale
♦Principi di etica, sociologia
♦Nozioni di igiene e salute
6) I docenti
Professionisti abili a relazionare le materie di loro competenza, espongono ciò che normalmente svolgono,
evidenziando le tecniche, le modalità e i risultati ottenuti. Il trasferimento delle conoscenze si basa sul sistema
dei 4 pilastri contenuti nel metodo SQR SMI®. Il supporto operativo del docente si estende anche nella diffusione
dei comportamenti e degli atteggiamenti da adottare nel lavoro per il lavoro. I docenti, selezionati sulla base del
“cosa hanno fatto della loro conoscenza”, delle proprie conoscenze empiriche e non solo della formazione
teorica, collaborano a stretto contatto con i giovani discenti.
Sono previsti incontri con persone che testimoniano la propria attività con lectio brevis, provenienti dai più
disparati settori. I relatori sono selezionati dal comitato didattico di Iter-Formo sulle basi di cosa hanno realizzato
e di come hanno proceduto nella realizzazione del loro progetto.
Iter-Formo prepara persone, risorse, potenzialità. Il corpo, il cuore, l’anima sono curati quanto la mente e la
conoscenza. Il nostro fine non è accertare le doti di qualcuno, ma sviluppare, insieme, i talenti di ognuno.

7) Le competenze
Il partecipante a Iter-Formo acquisisce come proprie le competenze che permettono di operare in diverse aree;
risorsa umana, organizzazione (job trainer per facilitare i processi organizzativi), marketing vendite, coordinatori
di piani strategici. La preparazione permette di essere un uomo chiave tra vertice e organizzazione operativa. Le
basi del programma Iter-Formo agevolano ad intraprendere percorsi imprenditoriali.
L’elemento che distingue il piano formativo di Iter-Formo è di far assimilare quegli atteggiamenti e modi di fare
che permettono di liberare il proprio potenziale, sapere e competenze.
Il protagonista di Iter-Formo è una persona che, in qualsiasi struttura, è in grado di vivere nell’organizzazione e
per l’organizzazione.
Il nostro motto è: “Essere, conoscere, fare”.

8) La selezione
Il candidato prende visione del programma.
Il candidato invia il proprio cv chiedendo di essere ammesso al colloquio. Il cv oltre ad avere le informazioni di
base, deve rispondere a queste richieste: quale attività ha svolto durante gli studi? Quali interessi ha? Quali
obiettivi? Quali sono le motivazioni che la spingono a voler partecipare al master iter formo?
Rimane inteso che, per ogni edizione del master, la selezione e valutazione rispetta la precedenza, in ordine di
arrivo, dei cv.

9) Costo
Euro 6.500,00.
Il costo comprende: polizza assicurativa - vitto - alloggio - materiale didattico - frequenza alle lezioni - incontri
studio - utilizzo delle strutture esterne per le attività sportive.
La quota di partecipazione è così ripartita: alla conferma dell’iscrizione Euro 3.000,00, il rimanente a inizio
Master.
Con il Personalfido Master, la quota d’iscrizione può essere pagata in 36 mesi.

Note informative di riferimento


I 4 Pilastri:
Predisposizione: il docente fornisce indicazioni, suggerimenti e metodi per pre-disporre l’allievo ad applicare una
tecnica.
Tecnica: il docente trasferisce la conoscenza tecnica per svolgere le attività
Modalità: il docente espone modi e metodi che facilitano l’applicazione della tecnica.
Risultato: il docente indica come fissare gli obiettivi, valutare i risultati e approntare i correttivi di miglioramento.
SQR SMI® (sistema qualità a rete sistema marketing interno) è un metodo/sistema che permette di facilitare il
funzionamento dei processi interni ed esterni delle organizzazioni. SQR SMI ®, è stato pensato e attivato per
sviluppare energia cinetica (kinetikos) nelle organizzazioni.
Note: non è permesso riprodurre e/o copiare tutto o in parte questo documento senza il consenso scritto degli autori e del
proprietario (legge 22.04.1941, n° 633 - Art. 2575 e segg. C.C.). E’ consentita la divulgazione.