Sei sulla pagina 1di 11

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE

Lezione 21. La gestione finanziaria


Obiettivi:
Descrivere i processi operativi della gestione finanziaria nel contesto aziendale. Analizzare le decisioni strategiche di investimento. Analizzare le decisioni strategiche di finanziamento.

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Sommario
1. Concetti di base
Liquidit e solvibilit Crescita e fabbisogno finanziario

2. Il fabbisogno finanziario
I soggetti e gli strumenti le interazioni con le altre gestioni aziendali

3. Le decisioni di investimento
Lobiettivo di creazione del valore e gli elementi rilevanti Gli strumenti

4. Le decisioni di finanziamento
Gli elementi da analizzare I criteri di selezione

5. Conclusioni
Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Liquidit e solvibilit
Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

La gestione finanziaria cerca di preservare:

La solvibilit dellimpresa

Equilibrio finanziario

Capacit di assolvere alle obbligazioni contratte La liquidit dellimpresa


Equilibrio monetario

Capacit di ottenere disponibilit di moneta in tempi brevi


Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Crescita e fabbisogno finanziario


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5
Fabbisogno finanziario Quantit e qualit del fabbisogno Coperture finanziarie Capitale di rischio Capitale di debito Autofinanziamento
Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Lo sviluppo dimensionale delle imprese determina lemergere di fabbisogno finanziario.


Crescita dimensionale Incrementi attivit Decrementi passivit Intensit di capitale

La gestione finanziaria: strumenti e soggetti


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

Limpresa deve quantificare con anticipo il fabbisogno finanziario con riferimento ai seguenti aspetti: Importo Tempo di manifestazione Durata del fabbisogno

A questo scopo gli strumenti utilizzati sono:


Budget di tesoreria Programmazione finanziaria Pianificazione finanziaria

Nelle aziende di medie e grandi dimensioni, le attivit della gestione finanziaria vengono svolte da:
Treasurer: si occupa della raccolta di fondi e della gestione della liquidit Controller: si occupa di verificare lefficienza dellimpiego dei fondi raccolti
Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Linterazione con le altre gestioni: un esempio


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

Lattivit di acquisto-trasformazione-vendita genera attivit e passivit correnti La differenza tra attivit correnti e passivit correnti il Capitale Circolante Netto (CCN)
Gestione degli approvigionamenti Dilazione di pagamento dai fornitori (debiti) Gestione finanziaria

Fabbisogno finanziario

Gestione commerciale Dilazione di incasso dai clienti (crediti) Fabbisogno finanziario

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Le decisioni di investimento: concetti di base


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

Un investimento, dal punto di vista finanziario, unoperazione di trasferimento nel tempo di risorse Lobiettivo dellinvestimento la massimizzazione del valore creato Elementi rilevanti ai fini della valutazione nellottica finanziaria di un progetto di investimento sono: lentit dei flussi generati dalloperazione la distribuzione dei flussi nel tempo il valore finanziario del tempo

I flussi devono essere:

Monetari Differenziali Netti dimposta Lordi di oneri finanziari

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Le decisioni di investimento: strumenti (1/2)


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

Criteri di valutazione dellinvestimento: il Valore Attuale Netto

Ft I0 VAN = t t =1 (1+ i)
Ipotesi implicita: il costo del capitale coincide con il rendimento dello stesso

Ft

0 1 2 3 4 t

(1+i)-1 (1+i)-2 (1+i)


-3

(1+i)-4

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Le decisioni di investimento: strumenti (2/2)


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

Criteri di valutazione dellinvestimento: la definizione dei flussi monetari (+) (-) (+) (-) (=) (+) (-) (=) (-) (=) (-) (+) (=) Fatturato incrementale Costi monetari incrementali MOL incrementale Ammortamenti incrementali Reddito operativo incrementale Ammortamenti incrementali Imposte dellesercizio FLUSSO DI CIRCOLANTE DELLA GESTIONE CORRENTE Variazione del capitale circolante netto FLUSSO MONETARIO DELLA GESTIONE CORRENTE Nuovi investimenti Disinvestimenti netti FLUSSO MONETARIO OPERATIVO DELLINVESTIMENTO

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Le decisioni di finanziamento: analisi e criteri


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

Gli elementi danalisi delle fonti di finanziamento: Fonti interne Capitale di rischio Struttura definita Durata breve Fonti esterne Capitale di debito Struttura indefinita Durata medio-lunga

I criteri per la selezione delle fonti di finanziamento: Caratteristiche del fabbisogno finanziario Convenienza economica delloperazione Fattibilit finanziaria
Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

10

Conclusioni
Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

La gestione finanziaria ha un ruolo centrale nellambito dellattivit aziendale; il rapporto con le altre gestioni aziendali caratterizzato da unintensa dialettica I principi guida della gestione finanziaria sono: Coerenza tra impieghi di risorse monetarie (investimenti) e reperimento delle relative forme di copertura (finanziamenti) Massimizzazione del valore dimpresa come obiettivo delle decisioni di investimento e di finanziamento

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

11