Sei sulla pagina 1di 11

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE

Capitolo 21. La gestione delle operation


Obiettivi:
Descrivere i concetti base del processo di gestione delle operation Definire le attivit principali del processo Descrivere alcune tecniche e strumenti a supporto delle decisioni Delineare le principali relazioni con le altre gestioni

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Sommario
1. Le operation 2. La produzione
Concetti base Il sistema produttivo Impianti e lay-out La produzione ed erogazione dei servizi

3. La logistica
Concetti base I compiti

4. Gli approvvigionamenti
Concetti base Il marketing dacquisto

5. Conclusioni
Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Le operation
Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

La gestione delle operation fa riferimento alle attivit di trasformazione fisico-tecnica di input (materie prime, lavoro, impianti) in output (prodotti finiti, semilavorati, scarti) che arrivano sui mercati di sbocco per essere impiegati in attivit di consumo o in ulteriori attivit di produzione

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

La produzione: concetti base


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5 Principali compiti della produzione Principali compiti della produzione La produzione riguarda lo svolgimento delle attivit di La produzione riguarda lo svolgimento delle attivit di acquisizione, combinazione e trasformazione di input (fattori acquisizione, combinazione e trasformazione di input (fattori produttivi, beni e servizi), al fine di ottenere degli output (fattori produttivi, beni e servizi), al fine di ottenere degli output (fattori produttivi, beni e servizi) da destinare al consumo finale o da produttivi, beni e servizi) da destinare al consumo finale o da utilizzare quali input di altre produzioni. utilizzare quali input di altre produzioni.

Progettare/riprogettare il sistema produttivo scelte di investimento (definizione delle caratteristiche strutturali e impiantistiche e lay-out)
Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Gestire il sistema produttivo predisposto scelte di gestione (soluzioni organizzative, tecniche e metodologie vincolate dalle scelte di investimento)
4

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese

La produzione: il sistema produttivo


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5 Le diverse tipologie di sistemi produttivi possono essere Le diverse tipologie di sistemi produttivi possono essere ricondotte a quattro fattispecie: ricondotte a quattro fattispecie:

produzioni job-shop produzioni a lotti produzioni in linea produzioni per flusso continuo

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

La produzione: produzione ed erogazione di servizi


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5 Specificit Specificit immaterialit del servizio contestualit di erogazione e fruizione del servizio dimensionamento della capacit produttiva sulle punte di domanda importanza del contatto con lutente II servizi a differenza dei prodotti presentano alcune servizi a differenza dei prodotti presentano alcune importanti specificit che ne influenzano la importanti specificit che ne influenzano la produzione/erogazione produzione/erogazione

criticit delle scelte di progettazione e gestione del sistema di produzione


Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

La logistica: concetti base


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5 La logistica il processo di pianificazione, gestione e La logistica il processo di pianificazione, gestione e controllo dei flussi fisici dei materiali e dei correlati flussi controllo dei flussi fisici dei materiali e dei correlati flussi informativi informativi Il processo logistico Logistica dingresso Logistica dingresso (logistica dacquisto) (logistica dacquisto) coordinamento Logistica interna Logistica interna (logistica produttiva) (logistica produttiva) coordinamento Logistica commerciale in uscita Logistica commerciale in uscita (logistica di distribuzione) (logistica di distribuzione)
Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

logistica integrata

La logistica: i compiti
Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5 Costo logistico globale II compiti della logistica consistono nellottimizzare la compiti della logistica consistono nellottimizzare la disponibilit dei materiali con riferimento a: disponibilit dei materiali con riferimento a:

1. spazio, tempo e volumi richiesti 1. spazio, tempo e volumi richiesti 2. economicit e impegno di risorse 2. economicit e impegno di risorse

disponibilit tempestivit affidabilit flessibilit

trasporto movimen tazione stoccaggio

Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Livello del servizio logistico

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese

Gli approvvigionamenti: il marketing dacquisto (1/2)


Il marketing di acquisto opera sul mercato dei fattori produttivi Il marketing di acquisto opera sul mercato dei fattori produttivi utilizzando una serie di leve dette procurement mix utilizzando una serie di leve dette procurement mix

Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5

politiche di prodotto politiche delle fonti di approvvigionamento politiche di prezzo

decisioni relative ai materiali approvvigionati identificazione, valutazione, selezione e controllo dei fornitori negoziazione delle condizioni economiche che regolano il rapporto con i fornitori promozione dellimmagine aziendale presso i fornitori

politiche di comunicazione

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Gli approvvigionamenti: il marketing dacquisto (2/2)


Le politiche di prodotto sono strettamente legate alle Punto 1 Punto 2 Punto 3
Alto Basso Impatto su redditivit aziendale Alto

caratteristiche del portafoglio materiali e componenti

Punto 4 Punto 5
Materiali colli di bottiglia Rischio Approvigion. Materiali non critici Basso Materiali con effetto leva Materiali strategici

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

10

Conclusioni
Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5 La produzione riguarda lo svolgimento delle attivit di La produzione riguarda lo svolgimento delle attivit di acquisizione, combinazione e trasformazione di input per ottenere acquisizione, combinazione e trasformazione di input per ottenere degli output da destinare al consumo finale o da utilizzare quali degli output da destinare al consumo finale o da utilizzare quali input di altre produzioni; input di altre produzioni; La logistica il processo di pianificazione, gestione e controllo La logistica il processo di pianificazione, gestione e controllo dei flussi fisici dei materiali e dei correlati flussi informativi; dei flussi fisici dei materiali e dei correlati flussi informativi; Lapprovvigionamento Lapprovvigionamento linsieme linsieme delle delle attivit attivit tecnicotecnico-

commerciali attraverso cui si acquistano sul mercato ii beni e commerciali attraverso cui si acquistano sul mercato beni e servizi necessari allo svolgimento dei processi produttivi, servizi necessari allo svolgimento dei processi produttivi, sfruttando le leve del procurement mix; sfruttando le leve del procurement mix;
Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

11