Sei sulla pagina 1di 8

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE

Capitolo 18. La gestione strategica dei processi di sviluppo dell impresa

Obiettivi:
Definire le modalit realizzative attraverso cui attuare le strategie di crescita Indicare le strategie e i percorsi di crescita e sviluppo Definire le strategie di focalizzazione sul core business

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Sommario
1. Modalit realizzative delle strategie di crescita 2. Opzioni strategiche e percorsi di sviluppo 3. Strategie di focalizzazione sul core-business 4. Conclusioni

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Modalit realizzative delle strategie di crescita


Esistono diverse modalit:
Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4
Alto

Crescita interna Crescita esterna: acquisizione o fusione Crescita contrattuale


Fit culturale
Basso
(1) Alleanza

Alto
(2) Alleanza

Fit strategico

potenzialmente buona, a condizione di un adattamento culturale


(3) Alleanza che

ottimale

(4) Compatibilit,

non permette alcun vantaggio


Basso

ma assenza di vantaggi competitivi

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Opzioni strategiche e percorsi di sviluppo


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4

Hanno natura trasversale rispetto al ciclo di vita. Si possono individuare 3 principali strategie:

1. Crescita nei business esistenti


Sviluppo orizzontale Sviluppo verticale

2. Diversificazione in nuovi business (o produttiva)


Diversificazione correlata Diversificazione conglomerale La diversificazione pu offrire quattro diversi tipi di economie: - Sinergie - Economie di campo - Economie finanziarie - Riduzione del rischio

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Opzioni strategiche e percorsi di sviluppo


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4

3. Espansione internazionale
Il processo di internazionalizzazione pu condurre a diversi orientamenti dellimpresa: Internazionale: si caratterizza per lo sfruttamento delle conoscenze e delle capacit della casa madre ai fini della loro diffusione nei vari Paesi del mondo. Multinazionale: mira a creare una forte presenza locale cercando di rendersi sensibile e adattiva alle differenze nazionali. Globale: affronta paesi differenti, un limitato ambito geografico sovrannazionale o lintero mondo sviluppato, come se fossero un unico grande mercato indifferenziato. Le decisioni localizzative sono finalizzate alla ricerca di economie di scala e di sfruttamento di differenziali locali di costo e di qualit.

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Opzioni strategiche e percorsi di sviluppo


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4 Tipologie di internazionalizzazione
Produzione allestero: Investimenti diretti allestero: NO NO SI

SI

Operazioni commerciali senza investimenti diretti allestero: - Esportazione indiretta - Esportazione diretta Operazioni commerciali con investimenti diretti allestero: - Rappresentanze commerciali - Centri di distribuzione/servizio - Filiali di vendita

Operazioni produttive senza investimenti diretti allestero Licenze o contratti di fabbricazione Impianti chiavi in mano Operazioni produttive con investimenti diretti allestero: Assemblaggio Fabbricazione

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Strategie di focalizzazione sul core-business


Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4

Dovrebbero essere intraprese come opzioni strategiche di rafforzamento o di assestamento dellimpresa. Tali strategie si sostanziano in processi di ristrutturazione (rightsizing) improntati a maggiore prudenza nella gestione delle risorse e alla difesa delle posizioni occupate, ri-focalizzando lattivit sul core business. Corporate Restructuring & Development: una forma di radicale intervento sulla struttura organizzativa che punta a razionalizzare i settori di attivit di un gruppo diversificato generalmente di grandi dimensioni. Outsourcing: ricerca sistematica di occasioni di affidamento a terzi di processi in precedenza realizzati internamente - completo - parziale

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.

Conclusioni
Punto 1 Punto 2 Punto 3 Punto 4

La gestione strategica dellimpresa ha il compito di definire le opzioni di sviluppo allinterno del principale processo strategico aziendale rappresentato dalla crescita. Le strategie di crescita sono attuabili attraverso diverse modalit realizzative: crescita interna, esterna o per accordi. Possono essere identificate tre fondamentali strategie di crescita: Crescita nei business esistenti, Diversificazione in nuovi business ed Espansione internazionale. Ciascuna di esse si propone specifici scopi. Una strategia che merita di essere trattata in maniera separata quella di focalizzazione sul corebusiness. Si possono in particolare distinguere il Corporate restructuring & development e lOutsourcing.

Copyright 2004 Sergio Pivato, Nicola Misani, Andrea Ordanini, Francesco Perrini, Economia e gestione delle imprese Copyright 2004 EGEA S.p.A.