Sei sulla pagina 1di 3

MST REVIEW

UN SYNTH EVOLUTO CAPACE DI TIMBRICHE CONVINCENTI


di Luca Barbieri

Dopo il grande successo riscosso con gli hardware Blofeld e Blofeld-Keyboard, Waldorf suggella il suo grande ritorno con LARGO, sintetizzatore virtuale in sottrattiva potente e sofisticato in grado di soddisfare anche le esigenze dei sound designer pi esperti.

Linterfaccia principale di Waldorf LARGO


1 MUSICSOUNDTECH.COM

n LARGO c tutto il know-how che il prestigioso e noto produttore tedesco ha accumulato negli ultimi decenni di attivit, lanciando sul mercato alcuni dei sintetizzatori a emulazione analogica tra i pi potenti e apprezzati da addetti ai lavori e semplici appassionati. Compatibile con ambienti operativi Windows (XP o superiore) e Mac OS X (10.3.9 o superiore) e protetto tramite chiave hardware Steinberg eLicenser, LARGO offre una catena di sintesi avanzata e sofisticata, basata sulla medesima tecnologia che ha sotteso alla creazione di hardware eccellenti come i device della serie Q e quelli della pi recente linea Blofeld. I requisiti di sistema richiesti per linstallazione esigono una macchina tutto sommato modesta. Si parla di processore al di sotto di 1 GHz di frequenza e appena 64 MB di memoria RAM. Si tratta, tuttavia, di specifiche assolutamente ottimistiche. Per sfruttare appieno

MST REVIEW

questo synth, specialmente se si lavora in modalit multi-istanza, preferibile disporre di un computer con CPU non inferiore a 2 GHz e di almeno 1 GB di memoria RAM. LARGO polifonico fino a 256 voci e implementa unarchitettura

SINTESI E DINTORNI La catena di processamento di LARGO si presenta piuttosto articolata e ricca di possibilit funzionali, prerogativa che assicura una certa autonomia di programmazione nella definizione del percorso delle sor-

mente dalle wavetable in dotazione a synth proprietari come Microwave, Wave, Q e Blofeld. Sin da subito, passando in rassegna qualche patch in modo pi o meno casuale, si avverte immediatamente una pasta sonora ricercata e qualitativamente superiore. Le sorgenti prodotte dagli oscillatori transitano attraverso uno stadio Mixer che permette di addizionare il tutto con del rumore, regolabile per colore e intensit. Dopodich il segnale raggiunge il doppio stadio di filtraggio. Qui troviamo 2 filtri multimodo, ciascuno equipaggiato con 10 algoritmi tra cui LP, BP, HP, Notch e Comb. I filtri sono entrambi modulabili, possono interagire in serie o in parallelo e sono forniti di un controller denominato Drive che permette di saturare il suono e conferirgli maggiore presenza e corposit. MODULAZIONI ED EFFETTI Per la gestione delle modulazioni ci sono 3 sezioni dedicate, commutabili cliccando sui pulsanti visibili appena sotto larea Filters e pi precisamente: LFOs, Envelopes, Matrix. Come abbiamo anticipato, il corredo di sorgenti davvero ricco e pu contare su 4 generatori di inviluppo ADSR, di cui 2 funzionalmente tradizionali (filtro e volume) e 2 liberamente assegnabili. In pi, 4 oscillatori a bassa frequenza dotati di 6 profili donda e controlli Delay/Fade, pi una generosissima Matrix Modulation a 16 slot con moltissime possibilit di assegnazione sorgente/destinazione. Il sistema ben congegnato e permette di concentrare

Un particolare relativo allOscillatore 1

timbrica di tipo 4-Layer. In altre parole, permette di articolare, per ogni patch, fino a 4 strati (layer) sonori, ciascuno dei quali equipaggiato con una catena di sintesi completa e autonoma. Al momento in cui scriviamo, LARGO funziona esclusivamente come plug-in allinterno di host che supportano i formati VST o AU. Lattivazione richiede la connessione alla Rete, necessaria per poter scaricare la licenza e trasferirla nel dispositivo di protezione. Questultimo non incluso nella dotazione accessoria e deve pertanto essere acquistato a parte. Naturalmente fa eccezione chi gi possiede una Steinberg-Key. Al primo avvio linterfaccia di controllo non passa certo inosservata. Si distingue per la qualit della grafica e lergonomia della disposizione dei comandi. Tutto studiato sin nei minimi dettagli allo scopo di riprodurre al meglio un layout funzionale verosimile e intuitivo. Partendo dallalto al basso possiamo distinguere 4 aree: gli slot per la gestione dei preset e la barra delle informazioni, la sezione per il controllo dei principali elementi di sintesi, una sezione polifunzionale strutturata a schede (Tab) e la tastiera virtuale.

genti. Pi in dettaglio, larchitettura di sintesi mette a disposizione 3 oscillatori principali, 2 sub-oscillatori, 1 generatore di rumore, 2 sezioni di filtraggio, 4 generatori di inviluppo, 3 LFO, una matrice di modulazione e una sezione effetti. Insomma, quanto basta a emulare un classico synth analogico in sottrattiva ma anche per sbizzarrirsi in mirabolanti e audaci percorsi di segnale. Ciascun oscillatore dotato di waveform semplici, come la sinusoide, la triangolare e quella a dente di sega, nonch di una serie di profili donda derivati diretta-

La sezione di filtraggio offre 2 moduli autonomi configurabili in serie o parallelo


MUSICSOUNDTECH.COM 2

MST REVIEW

in unarea limitata e facilmente gestibile un mole considerevole di parametri, mantenendo allo stesso tempo il layout lineare e facilmente accessibile. La dotazione nativa di LARGO include anche una arpeggiatore dotato di specifiche interessanti. programmabile fino a 10

La pi importante e significativa prerogativa di questo virtual instrument sicuramente la qualit del suono. Pur trattandosi di un virtual-analog, LARGO capace di sonorit dense, piene, granitiche e fortemente evocative, in

CONCLUSIONI

SCHEDA TECNICA
Requisiti PC Sistema Operativo: Windows XP Processore: Intel/AMD 1 GHz Memoria RAM: 64 MB Host: VST 2 Requisiti MAC Sistema Operativo: Mac OS X 10.3.9 Processore: G4/G5 1 GHz Memoria RAM: 64 GB Host: VST 2/AudioUnit Specifiche Tecniche Modalit: plug-in Protezione: chiave hardware USB Patch native: circa 700 Polifonia: fino a 256 voci Multitimbricit: 1 parte (4-layer) Oscillatori: 3+2 sub-oscillatori Noise Generator: s Filtri: 2 risonanti multimodo Generatori di inviluppo: 4 LFO: 6 programmabili Matrice di modulazione: 16 slot Effetti: 2 effetti per layer Architetture: VST 2.4, AudioUnit Produttore WALDORF MUSIC www.waldorfmusic.de Info@waldorfmusic.de Distributore MIDIWARE SRL Via CASSIA 1081 00189 ROMA Telefono: 06.30.36.3456 Sito Internet: www.midiware.com Info: info@midiware.com

Sei virtual-switch consentono di commutare da una sezione funzionale allaltra

ottave, offre 6 modalit esecutive e il pieno controllo dei parametri di timing, clock, lenght e direction. Non ultima in ordine di importanza, e sempre accessibile tramite una scheda dedicata, la sezione effetti, che permette di attivare fino a 2 unit per layer e che mette a disposizione 6 tipi di algoritmo: reverb, chorus, overdrive, flanger, phaser, delay. DOTAZIONE TIMBRICA Waldorf LARGO progettato soprattutto per sound designer e utenti evoluti che padroneggiano i principi fondamentali della sintesi sottrattiva, ma allo stesso tempo una fonte virtualmente inesauribile di sonorit e timbriche che ben si adattano ai generi musicali pi disparati. Questo grazie alla sua libreria nativa che include centinaia di patch pronte alluso, facilmente navigabile utilizzando il browser integrato implementato con laggiornamento alla versione 1.5. Quindi che siate provetti programmatori, neofiti della sintesi o musicisti che desiderano avere a disposizione una palette sonora variegata e ben assortita, LARGO in grado di rispondere appieno alle esigenze pi disparate.
3 MUSICSOUNDTECH.COM

grado di soddisfare e convincere pienamente anche i maniaci del Real Analog e i pi incalliti refrattari alla tecnica ad emulazione analogica. La dotazione nativa di preset consente anche ai pi sprovveduti di beneficiare e godere di una pregevolissima palette sonora. Tra le specifiche che potrebbero essere implementate in una futura release segnaliamo la possibilit di funzionare in modalit standalone e una sezione effetti pi articolata per dotazione e numero di algoritmi attivabili simultaneamente.

Largo implementa 3 LFO multi-waveform e syncable