Sei sulla pagina 1di 1

NOVENA ALLA MADONNA DI LOURDES (3-11 febbraio)

CANTO INIZIALE Ave Maria di Lourdes E lora che pia la squilla fedel Le note ci invia dellAve del ciel. Ritornello: Ave, ave, ave Maria. E lora pi bella che suona nel cuor Che mite favella di pace damor. Noi luce e fragranza vogliamo da te Vogliam la speranza lamore e la f. Le fulge sul viso sovrana belt, vi aleggia un sorriso, che nome non ha.. A tutti perdona le colpe e gli error; al mondo tu dona la pace e lamor PREGHIERA A N. S. DI LOURDES Maria, Nostra Signora di Lourdes, Che la tua bellezza e il tuo sorriso rinfranchi il nostro cuore! Che il tuo appello alla penitenza ci trovi disponibili e generosi! Che le nostre comunit camminino con decisione nella sequela di Cristo, e si appoggino senza dubbi sulla fede di Pietro! Che la manifestazione del tuo nome, lImmacolata Concezione , ci faccia sperare nellinnocenza ritrovata e desiderare la santit! Che la luce della Pasqua, accesa al termine della prossima Quaresima, ravvivi in noi la fiamma della carit! O Maria, Regina della pace, volgi il tuo sguardo sui popoli vittime della guerra! O Maria, salus infirmorum, concedi ai malati la forza e la speranza! O Maria, che hai vissuto la povert, aiuta, per mezzo nostro, i pi diseredati! O Maria, Madre della Chiesa, ti preghiamo affinch, come te, ognuno sappia dire s agli appelli di Dio! O Maria, Madre di Dio, portaci a cantare il Magnificat perch il Regno di Dio ci aperto! 2. Recitare una decina del rosario 3. Dire le invocazioni "Nostra Signora di Lourdes, prega per noi" "Santa Bernardetta, prega per noi" "O Maria, concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a voi" PREGHIERA CONCLUSIVA Maria, tu sei apparsa a Bernardetta nella fenditura di questa roccia. Nel freddo e nel buio dellinverno, hai fatto sentire il calore di una presenza, la luce e la bellezza. Nelle ferite e nelloscurit delle nostre vite, nelle divisioni del mondo dove il male potente, porta speranza e ridona fiducia! Tu che sei lImmacolata Concezione, vieni in aiuto a noi peccatori. Donaci lumilt della conversione, il coraggio della penitenza. Insegnaci a pregare per tutti gli uomini. Guidaci alle sorgenti della vera Vita. Fa di noi dei pellegrini in cammino dentro la tua Chiesa. Sazia in noi la fame dellEucaristia, il pane del cammino, il pane della Vita. In te, o Maria, lo Spirito Santo ha fatto grandi cose: nella sua potenza, ti ha portato presso il Padre, nella gloria del tuo Figlio, vivente in eterno. Guarda con amore di madre le miserie del nostro corpo e del nostro cuore. Splendi come stella luminosa per tutti nel momento della morte. Con Bernardetta, noi ti preghiamo, o Maria, con la semplicit dei bambini. Metti nel nostro animo lo spirito delle Beatitudini. Allora potremo, fin da quaggi, conoscere la gioia del Regno e cantare con te: Magnificat! Gloria a te, o Vergine Maria, beata serva del Signore, Madre di Dio, Tempio dello Spirito Santo! Amen!

CANTO FINALE
Andr a vederla un d - in cielo, Patria mia. Andr a veder Maria, - mia gioia e mio amor. Al ciel, al ciel, al ciel, andr a vederla un d. Al ciel, al ciel, al ciel, andr a vederla un d. "Andr a vederla un d" - il grido di speranza, che infondemi costanza - nel viaggio e fra i dolor. Andr a vederla un d - andr a levar miei canti cogli Angeli e coi Santi, - per corteggiarla ognor. Andr a vederla un d - a Lourdes mio cor l'implora, ma non la veggo ancora: - in cielo col Signor. Andr a vederla un d - meglio che a Massabielle: lass, sopra le stelle, - svela sua gloria e amor.