Sei sulla pagina 1di 4

CdL: EGA - Macroeconomia - Docente: Stefano Matta

43

8 Aspettative e nuova macroeconomia classica


Asimmetria di comportamento tra imprese e famiglie nellimpostazione keynesiana Principale critica della scuola classica: microfondare la macreconomia (si pensi alloerta del lavoro) w e N s sono endogene; non esiste la politica dei redditi che inuenza la Y d gli equilibri di sottoccupazione sono riconducibili ad errate aspettative sui prezzi nel lungo periodo entrambe le impostazioni concordano sullesistenza di un equilibrio walrasiano

8.1

Oerta di lavoro

Problema di massimizzazione U = U (Y, T L) UY , UT L > 0 UY Y , UT LT L < 0 N s = T C T L Vincolo di bilancio P Y + wT L = wT C + P = W maxY U (Y, W P Y ) = w UT L w = UY P Rappresentazione graca (Graco 8.1) Otteniamo pertanto Y = Y (w/P ) e N s = T C T L(w/P )
w Se w/P = perch` = Y P N (Graco 8.1) e

Eetto ricchezza e sostituzione Se w/P elevato: eetto reddito > eetto sostituzione (Graco 8.2)

CdL: EGA - Macroeconomia - Docente: Stefano Matta

44

8.2

Curva classica di oerta aggregata

equilibrio N s = N d (Graco 8.3) Piena occupazione walrasiana e disoccupazione volontaria (frizionale e strutturale) tasso naturale di disoccupazione (condizioni istituzionali, costi di ricerca e mobilit`,...) a occupazione walrasiana = Y (produzione walrasiana o di piena occupazione) curva classica di oerta aggregata Y s variazione dei gusti delle famiglie (Graco 8.4) progresso tecnico (Graco 8.5)

8.3

Aspettative

rappresentano un valore atteso delle variabili economiche e sono in grado di inuenzarne i valori correnti Esempio: aspettative inazionistiche
a Pt+1 Pt = Pt a

Caratteristica del mercato del lavoro: elevati costi transazionali per chi ore e domanda lavoro e asimmetria informativa sullaspettativa sullindice dei prezzi Fissato il livello dei prezzi, la domanda di lavoro pu` essere rappresentata in o funzione del saggio del salario nominale (Graco 8.6): le imprese domandano lavoro in funzione del saggio del salario reale eettivo Le famiglie orono lavoro in funzione del saggio del salario reale atteso (Graco 8.7)

CdL: EGA - Macroeconomia - Docente: Stefano Matta

45

8.4

Curva di oerta aggregata di breve periodo

Partendo da una situazione di equilibrio, supponiamo che i prezzi aumentino ma che le aspettative delle famiglie non varino w in misura meno che proporzionale rispetto ai P =
w p

il caso opposto individuerebbe un equilibrio di sottoccupazione le curve Y s e Y s (P a ) si incontrano in corrispondenza dellindice dei prezzi atteso dalle famiglie Quando le famiglie adeguano le aspettative al rialzo, il saggio reale torna al livello walrasiano, la Y s (P a ) slitta verso lalto e la produzione ` al suo livello e naturale lequibrio macroeconomico viene rappresentato nel Graco 8.10 Se le aspettative non variano, variazioni di Y d determinano nel breve periodo variazioni procicliche di P e Y : Graco 8.11 Supponiamo che le aspettative si adeguino secondo un processo adattivo Pta = Pt1 (prima scuola monetarista): Graco 8.12 Conclusione: esiste un equilibrio naturale del sistema economico (equilibrio walrasiano) che pu` essere alterato dalla politica economica soltanto nel o breve periodo a causa della lentezza con cui si adeguano le aspettative delle famiglie. Nel lungo periodo la politica economica ha eetti soltanto sui prezzi Osservazione: adeguamenti infondati delle aspettative determinano nel breve periodo variazioni controcicliche del reddito rispetto ai prezzi (Graco 8.13) 8.5

= equilibrio di sovraoccupazione (Graco 8.8)

Curva di Phillips

La rigidit` del saggio del salario ` sostituita dalla rigidit` delle aspettative a e a Fissando le aspettative a = 0 e variando Y d , ` possibile rappresentare il e tasso di inazione in funzione del tasso di disoccupazione = f (u) (Graco 8.14) In generale la curva di Phillips aumentata delle aspettative = f (u) + a Nel lungo periodo il trade o scompare (Graco 8.15)

CdL: EGA - Macroeconomia - Docente: Stefano Matta

46

8.6

Aspettative razionali

Critica della NMC: le aspettative adattive comportano un errore sistematico di previsione Laspettativa razionale ` unaspettativa matematica condizionata da tutte le e informazioni disponibili Si suppone che le aspettative razionali si formino come il modello economico rilevante prevede che si formino le variabili eettive (coerenza) il modello rilevante ` quello walrasiano dellequilibrio economico generale e Quando si forma Y da ` possibile individuare il livello dei prezzi eettivo e coerente con le aspettative di domanda: se le aspettative sono corrette, lequilibrio eettivo ` quello walrasiano (Graco 8.16) e

8.7

Teorema di inecacia

Se le informazioni disponibili sono incomplete o incorrette: P = P a


d Ytd = Yt1 + Ytda + Ytna

Aumenti e diminuzioni anticipate della domanda (Ytna = 0) determinano variazioni proporzionali dei prezzi e lasciano invariato il reddito (Graco 8.17): propriet` di omogeneit` a a Se (Ytna = 0) si hanno anche eetti reali Lequilibrio temporaneo di sotto/sovraoccupazione ` dovuto a carenza di e informazione lequilibrio walrasiano ` un equilibrio di completa informazione e Teorema di inecacia: politiche economiche note e anticipate provocano soltanto inazione. Critica di Lucas: i modelli ipotizzano che le credenze degli agenti non varino con le manovre di politica economica = pessima capacit` previsiva dei modelli. a