Sei sulla pagina 1di 21

STAR WARS

CHE LA GUERRA ABBIA INIZIO!

Nella campagna in preaparazione saranno disponibili soltanto le seguenti classi JEDI Ad inizio campagna i giocatori saranno dei padwan, piu' o meno giovani, nessun maestro o cavaliere. SOLDATO (non clone) Ad inizio campagna i giocatori saranno dei giovani ufficiali che stanno completando il loro addestramento. ESPLORATORE Ad inizio campagna i giocatori potranno essere anche degli esperti esploratori dell'anello interno. NOBILE Ad inizio campagna i giocatori staranno completando i loro studi socio/politici su Corruscant. Note: All'inizio della campagna si partir tutti dal livello 3 e tutti al servizio della Repubblica, quindi mi spiace ma niente sith. Sar discrezione del master accettare le combinazioni razze/classi.

UMANI

E'una delle razze pi diffuse nella galassia. Sono molto versatili e non hanno problemi a ricoprire qualsiasi carriera. Bonus: nessuno. ----------------------------------------------------------------------------------BOTHAN

i Bothan sono una razza di umanoidi dall'aspetto felino, alti un metro e mezzo circa. Seppur originari del pianeta Bothawui, i Bothan si sono estesi su diversi mondi dello Spazio Bothan. Bonus: +2 DES -2 COS ----------------------------------------------------------------------------------CEREANI

I Cereani erano una specie con teste a forma di cono lungo che venivano dal pianeta Cerea. I Cereani maschi invecchiavano pi in fretta delle femmine, ed avevano una speranza di vita simile a quella umana (intorno agli 80 anni).

Per questo i maschi Cereani erano molto pi rari delle femmine. I matrimoni poligami erano necessari per mantenere un numero accettabile di discendenti della specie. Il teschio allargato ospitava un cuore in pi che aiutava a irrorare il cervello molto complesso con il sangue. La struttura binaria del cervello dei Cereani rendeva possibile pensare con molta velocit. Anche se i Cereani pensavano effettivamente molto in fretta, avevano riflessi pi lenti di altre specie. Durante la Guerra civile Jedi i Jedi Cereani usavano dei cristalli speciali Kasha per spada laser come oggetti da meditazione; usando questi cristalli erano in grado di tenere la mente pulita da distrazioni, anche durante un combattimento intenso. Bonus: +2 INT +2 SAG -2 DES ----------------------------------------------------------------------------------DUROS

I Duros erano umanoidi dalla pelle verde-blu, la cui altezza era compresa tra i 1.70 e i 2.20 metri. Sia maschi che femmine erano calvi e avevano nasi e bocche appena accennati. I loro occhi erano invece grandi e rossi mentre il sangue che scorreva nel loro sistema circolatorio aveva un pigmento che lo rendeva verde. I Duros erano generalmente taciturni e quieti, ma se si chiedeva loro di narrare le loro avventure spaziali, immediatamente riscoprivano i piaceri di una chiacchierata. I Duros sin da tempi remoti erano grandi avventurieri ed abili piloti; non solo furono tra le prime civilt spaziali, ma le loro rotte commerciali sono tra le pi antiche e precise della

galassia. Bonus: +2 DES +2 INT -2 COS ----------------------------------------------------------------------------------EWOKS***

Queste creature alte circa 80 centimetri ricordano molto dei piccoli orsetti che camminano su due zampe. Sono interamente coperti da una folta pelliccia, e indossano abiti semplici, che hanno, per, una funzione pi ornamentale che altro. Privi di tecnologia, gli Ewok vivono in pacifiche trib in villaggi costruiti a decine di metri di altezza sugli enormi alberi che ricoprono tutte le terre emerse del pianeta. Bonus: +2 DES -2 FOR -----------------------------------------------------------------------------------

GAMORREANI***

I Gamorreani sono umanoidi porcini del lussureggiante pianete giungla dell'Orlo Esterno di Gamorr dove il loro livello tecnologico era equivalente ai pi bassi periodi tecnologici che le civilt umane provarono pi di 25,000 anni prima della battaglia di Yavin. Colonizzarono anche il pianeta Pzob nel sistema K749 e furono la specie senziente maggioritaria su

Lanthrym nel settore di Elrood. Le loro navi fornivano solo le amenit essenziali cos come gli scudi e le armi. Tipicamente i Gamorreani hanno la pelle verde con un grande fisico potente, ed erano conosciuti per essere guerrieri fieri apprezzati per la loro grande forza e la brutalit nel combattimento. Erano organizzati in clan capeggiati da un Consiglio di Matrone. Nella societ Gamorreana le scrofe femmine eseguono tutto il lavoro produttivo mentre i cinghiali maschi si concentrano sull'addestramento per e combattere le guerre. Parlano il Gamorrese (chiamato anche Gamorreano). Una delle loro armi favorite era una scure da guerra tradizionale chiamata una arg'garok che era foggiata appositamente per esseri di straordinaria forza ed un basso centro di gravit. Bonus: +2 FOR -2 DES -2 INT ----------------------------------------------------------------------------------GUNGAN***

Prima dell'invasione di Naboo, i gungan erano una societ fortemente isolazionista che viveva in citt sottomarine sul pianeta Naboo. La loro capitale Otoh Gunga e il loro leader pi noto fu Boss Nass durante eventi della battaglia di Naboo. E il pi famoso di tutti, Jar Jar Binks. Il Capitano Tarpals guid le truppe Gungans contro l'esercito d'invasione dei droidi della Federazione dei Mercanti. I Gungans e i Naboo (gli abitanti umani del pianeta) vissero per anni separatamente. I Gungans credevano che i Naboo fossero superbi e codardi, mentre i Naboo consideravano i Gungans dei barbari. Con il regno della Regina Padm Amidala questa situazione cambi e le due razze si unirono nella battaglia contro la Federazione dei

Mercanti che aveva imposto un embargo al pianeta e poi lo aveva invaso. Ma con la Battaglia di Naboo gli invasori vengono cacciati. Dopo questi eventi, i Gungans ottennero un seggio di rappresentanza presso il Senato Galattico. Bonus: +2 DES -2 INT -2 CAR ----------------------------------------------------------------------------------ITORIANI

Gli Ithoriani erano una razza di mammiferi erbivori senzienti provenienti dal pianeta Ithor. Erano comunemente chiamati "Testemartello" in tutta la galassia per via della loro carateristica predominante: un lungo collo ricurvo che terminava in una testa a forma di T. Gli Ithoriani adoravano la Madre Giungla, una entit spirituale di Ithor che incarnava la lussureggiante e tropicale ecologia del loro pianeta. La maggior parte degli Ithoriani non metteva mai piede sul suo pianeta, ma vivev in citt fluttuanti al di sopra di esso. Solamente tre dei loro continenti portavano tracce di sviluppo, gli altri due non sono mai stati toccati da mani Ithoriane. Gli Ithoriani erano cordiali e pacifici, e passavano molto tempo in contemplazione della loro ecologia, e rispettando tutte le cose viventi. Erano curiosi e aggregativi, e molti di essi trovarono la propria via nelle stelle. Le loro citt branco galleggianti avevano anche controparti che gli permettevano lo spostamento spaziale, una sorta di immensi caravan mobili. Ciascuna nave-branco Ithoriana aveva un complesso sistema di supporto vitale che replicava lambiente di Ithor, con giungle, forme di vita selvagge, e anche schemi meteorologici. La popolazione di Ithor praticava una forma di governo

comunale. Ciascun branco era autonomo e autosufficiente. Una volta ogni stagione Ithoriana (circa 5 anni standard), i branchi si riunivano per il Raduno. In un grande luogo sopra alla superficie del loro pianeta, le navi-branco si riunivano per i festeggiamenti e per una cerimonia regale. Bonus: +2 SAG +2 CAR -2 DES ----------------------------------------------------------------------------------MON CALAMARI

il pianeta Mon Calamari (chiamato anche Dac dagli abitanti nativi) il pianeta natale delle specie Mon Calamari e Quarren. Mon Calamari il nome con cui gli umani indicano il pianeta. Le due specie sono state spesso in conflitto per il dominio del pianeta. I Mon Calamari vivono bene sulla superficie, mentre i Quarren si trovano meglio nelle profondit degli oceani. Il pianeta appare come una roccia di colore blu a causa della superficie coperta dall'acqua. Le citt sono simile a quelle di Kamino. Durante le Guerre dei Cloni, il pianeta fu attaccato due volte dalla Confederazione dei Sistemi Indipendenti. Dooku devast il mondo con il Dark Reaper, in seguito la Lega dell'Isolamento dei Quarren tent di deporre il governo del Consiglio Mon Calamari. Bonus: +2 INT +2 SAG -2 COS ----------------------------------------------------------------------------------KELDOR

Umanoidi dalla pelle color arancione, i Kel Dor portavano una maschera che gli permetteva di respirare su Coruscant e su tutti i pianeti della galassia in cui latmosfera avesse predominanza di ossigeno. Provenivano da Dorin, un pianeta di cui si sapeva poco di cui per si supponeva avesse un'atmosfera con una miscela di gas inusuale. Avevano prominenti organi sensoriali esterni che gli permettevano di interpretare gli stimoli esterni di base cos come gli impulsi extra-sensoriali. Avevanouna grande concentrazione e volont a discapito della discreta forza fisica, erano noti per la loro natura compassionevole e per la loro bont di cuore, ma anche per la loro rislutezza e il loro forte senso di giustizia. Si credeva anche che i Kel Dor che avevano occhi argentei fossero molto sensibili alla Forza, ma non stata trovata alcuna prova che dimostrasse tale relazione. Bonus: +2 DES +2 SAG -2 COS ----------------------------------------------------------------------------------QUARREN

il pianeta Mon Calamari (chiamato anche Dac dagli abitanti nativi) il pianeta natale delle specie Mon Calamari e Quarren. Mon Calamari il nome con cui gli umani indicano il pianeta. Le due specie sono state spesso in conflitto per il dominio del pianeta. I Mon Calamari vivono bene sulla superficie, mentre i

Quarren si trovano meglio nelle profondit degli oceani. Il pianeta appare come una roccia di colore blu a causa della superficie coperta dall'acqua. Le citt sono simile a quelle di Kamino. Durante le Guerre dei Cloni, il pianeta fu attaccato due volte dalla Confederazione dei Sistemi Indipendenti. Dooku devast il mondo con il Dark Reaper, in seguito la Lega dell'Isolamento dei Quarren tent di deporre il governo del Consiglio Mon Calamari. Bonus: +2 COS -2 SAG -2 CAR ----------------------------------------------------------------------------------RODIANI

I Rodiani del pianeta Rodia erano una specie di umanoidi dalla pelle verde che si potevano incontrare in tutta la galassia. I Rodiani si sono evoluti come cacciatori, uccidendo gran parte della vita selvaggia e delle specie di predatori che popolavano il loro pianeta, fino a portarle allestinzione. I Rodiani diventarono irrequieti senza nulla da cacciare, e iniziarono a cacciarsi lun laltro durante combattimenti gladiatori. Per supportare il loro costante stato di guerra, lindustria Rodiana ruota attorno alla costruzione di armi, armature e veicoli. Complessi manifatturieri dominano il paesaggio devastando lecologia di Rodia, una volta rigogliosa e tropicale. Diverse forme di vita si sono estinte sul pianeta e la maggior parte delle cibarie e altri beni materiali devono essere importate. Uno dei pi illustri Grandi Protettori Rodiani mise la parola fine a questi massacri proprio al tempo in cui la prima nave Repubblicana giunse su Rodia prendendo contatto con la razza. Il Grande Protettore vide lespansione nella galassia come unopportunit per i Rodiani di cacciare nuove

specie e nuovi obiettivi. Di conseguenza, molti Rodiani diventarono cacciatori di taglie. Molti firmarono contratti come parte di grandi giochi o gare, disinteressandosi completamente del concetto di legge. La societ rodiana premia la caccia alle taglie in una vasta gamma di categorie: Caccia pi Lunga, Miglior Cattura, Miglior Tiro, e tante altre. Per via del fatto che i Rodiani hanno iniziato a prolungare le loro cacce permettendo alle prede di commettere ulteriori crimini, aumentando cos le taglie, questi alieni hanno una reputazione oscura. Questo, combinato con i pungenti feromoni che i Rodiani normalmente trasudano, ha contribuito a creare una sempre crescente intolleranza nei loro confronti. Bonus: +2 DES -2 SAG -2 CAR ----------------------------------------------------------------------------------SULLUSTIANI

Sullust un pianeta vulcanico e molte zone della superficie vengono rimodellate continuamente da fiumi di lava e detriti piroclastici; le ceneri e i gas nocivi saturano l'atmosfera, rendendola irrespirabile e velenosa alla maggior parte delle specie viventi. La vita riuscita comunque a prevalere sulla violenza di Sullust, prosperando nel vasto sistema di grotte e gallerie situate nel sottosuolo: esse non solo avevano una temperatura decisamente inferiore all'ambiente esterno, ma ospitavano anche grandi laghi con cui la biosfera poteva sostenersi. Bonus: +2 DES -2 COS -----------------------------------------------------------------------------------

TRANDOSHIANI***

I Trandoshani erano rettili umanoidi provenienti dal pianeta Trandosha (o Dosha). Si trattava di creature possenti, difficili da ferire e capaci di rimettersi anche dai colpi pi gravi. Come molti rettili, i Trandoshani nascevano da uova ed avevano una pelle spessa e a scaglie. Le loro mani a tre dita sono munite di artigli affilati, che possono rivelarsi armi mortali in combattimento. Avevano inoltre occhi ultrasensibili di colore rosso che potevano arrivare ad una gittata ad infrarossi, e una bocca di denti affilati. La loro scala di colori variava dallarancione, allocra, al marrone, ma il colore pi diffuso era senzaltro il verde. Gran parte del loro corpo era in grado di rigenerarsi, cos un Trandoshano poteva affrontare un combattimento senza preoccuparsi troppo di ricevere ferite permanenti. Bonus: +2 FOR -2 DES ----------------------------------------------------------------------------------TWI'LEKS

Specie umanoide proveniente dal pianeta Ryloth. Le loro caratteristiche distintive includevano una pelle colorata, di pigmentazione variante da individuo a individuo, e due tentacoli prensili che crescevano dal loro teschio. I tentacoli

erano chiamati lekku o code da testa. I Twi'lek possedevano una struttura vocale di tipo umanoide ed erano capaci di imparare e parlare molti linguaggi alieni, oltre alla loro lingua nativa Twi'leki. La bellezza delle femmine Twi'lek era conosciuta in tutta la Galassia, difatti molte donne venivano vendute come schiave per danzare o per essere usate come status symbol. Bonus: +2 CAR -2 SAG -----------------------------------------------------------------------------------

WOOKIE

Gli Wookiee sono originari del pianeta arboreo Kashyyyk. Svilupparono l'abilit di lasciare il proprio pianeta in seguito alla guerra con i loro vicini spaziali, i Trandoshan, i quali giunsero sul pianeta nella speranza di stabilirvi delle colonie. Gli Wookie si opposero all'invasione, e approfittarono di una astronave abbandonata dai Trandoshani per acquisire le conoscenze necessarie al volo spaziale. Al periodo della guerra con i Trandoshan risalgono anche i primi contatti con la Repubblica Galattica, che si offr come mediatore nel conflitto. Un Wookiee adulto alto pi di 2 metri, e possiede una vita media di alcuni secoli. Oltre a grande forza e sensi affinati, gli Wookiee hanno anche notevoli abilit rigenerative che gli permettono di riprendersi dalle ferite in tempi molto rapidi. Essi possiedono inoltre affilati artigli retrattili che usano per arrampicarsi. Gli Wookiee popolano i livelli superiori della immensa foresta di Kashyyyk, avendo costruito le loro grandi citt al di sotto

dei tetti intessuti di foglie. Nelle zone interne, gli alberi alti e densi hanno permesso lo sviluppo di un ecosistema stratificato fra i suoi rami. Pi ci si avvicina al fondo della foresta, pi lambiente diventa primordiale e pericoloso. Nonostante gli Wookiee abbiano un aspetto primitivo, si trovano piuttosto a loro agio con la tecnologia avanzata. Sono in grado infatti di conservare moderne astronavi. Hanno sviluppato una originale arma a proiettili chiamata appunto balestra Wookiee o bowcaster. Bonus: +4 FOR +2 COS -2 DES -2 SAG -2 CAR ----------------------------------------------------------------------------------ZABRAK

razza umanoide nativa edl pianeta Iridonia, situato nell'Orlo Intermedio e noto per il suo clima inospitale e per la presenza di feroci predatori. Erano per questo conosciuti anche come Iridoniani. Gli Zabrak furono una delle prime specie a viaggiare nello spazio, ed esplorarono grandi sezioni della galassia. Il pianeta natio di Iridonia era un mondo spaventosamente inospitale, il che condusse diversi Zabrak a stabilirsi su altri pianeti, tra i quali Talus e Corellia. Essi mantennero inoltre otto colonie lungo la regione spaziale dellOrlo Intermedio, e molti di loro si identificavano innanzitutto nella colonia di appartenenza. In sintonia con il loro spirito pionieristico, erano visti come indipendenti e di volont ferma. Bonus: nessuno. -----------------------------------------------------------------------------------

DUGS

Aggressiva razza mammifera nativa del pianeta Malastare, che aveva come peculiarit evolutiva il fatto di usare le braccia come gambe e le gambe come braccia. Dug erano esseri snelli e dalla costituzione solida, con qualche caratteristica che li faceva sembrare umanoidi ma con un tipo di camminata unico nel suo genere. Difatti, loro forti braccia venivano usate per la locomozione, mentre gli arti inferiori erano sfruttati per manipolare oggetti e altre attivit di precisione. Vederli camminare sugli arti inferiori era estremamente raro; Sebulba, una volta, fu scorto in questa posizione. Nonostante tutto, la maggior parte dei Dug era, di fatto, quadrupede.[1][2][3] I Dug avevano la pelle liscia, che pendeva sciolta e in sacche intorno al collo, orecchie a forma di pinne e musi pronunciati; durante la stagione degli amori, le sacche si gonfiavano a m di richiamo sessuale. Il fisico robusto dei Dug derivava dalla loro evoluzione su un pianeta ad alta gravit. I Dug erano prevalentemente arboricoli ed erano in grado di spostarsi fra gli alberi con una velocit allarmante. Molti di loro vivevano ancora in primitivi villaggi nelle foreste del continente occidentale di Malastare. Bonus: +2 DES -2 CAR ----------------------------------------------------------------------------------DROIDI

Diffusi in tutta la galassia e dalle piu' svariate funzionalit. Bonus: nessuno. -----------------------------------------------------------------------------------

IKTOTCHI

Gli Iktotchi erano una specie nativa della luna ventosa Iktotch, satellite di Iktotchon, nella Regione di Espansione. Piloti rinomati, avevano una reputazione altrettanto rispettabile come meccanici e ingegneri. La loro caratteristica pi distintiva era una limitata capacit di predire il futuro, soprattutto attraverso visioni. Gli Iktotchi non avevano peli, ma una pelle molto resistente che serviva a proteggerli dai violenti venti che spazzavano la loro luna. Sia i maschi che le femmine avevano corna ricurve e cadenti, cosa che gli conferiva un aspetto aggressivo. Le corna dei maschi erano generalmente un po' pi grandi, un residuo dei loro antenati caprini. Le corna potevano ricrescere se danneggiate. Avevano una limitata destrezza manuale in quanto erano dotati di grosse dita, e le dimensioni delle mani erano circa una volta e mezzo pi grandi di quelle umane. Gli Iktotchi erano alti in media sul metro e ottanta, e la loro vita si estendeva approssimativamente intorno ai 90 anni. Anche le abilit psicologice erano degne di nota. Gli Iktotchi avevano il dono della precognizione (cio la diretta

conoscenza o la percezione del futuro) che era relativamente efficace sul loro pianeta, ma tendeva a scemare quando si allontanavano da esso. Inoltre, gli Iktotchi avevano grandi abilit telepatiche. Nonostante il loro aspetto poco amichevole, gli Iktotchi erano esseri molto sensibili, che tendevano a mascherare le loro emozioni pi profonde sotto una maschera di stoicismo. Per comunicare fra loro, gli Iktotchi usavano il linguaggio Iktotchese, ma potevano parlare il basic senza problemi. Bonus: +2 COS -2 CAR ----------------------------------------------------------------------------------KALEESH

I Kaleesh sono una razza di umanoide di rettili provenienti dal pianeta Kalee. Hanno la pelle formata da scaglie, la bocca piena di zanne, e lunghe narici, nonostante in pochi abbiano visto il vero volto dei Kaleesh quando non nascosto dalle loro tradizionali maschere. La cultura Kaleesh profondamente spirituale e dedita alla guerra. essa, infatti, considerata parte essenziale della vita e le guerre tra le varie trib non sono infrequenti. I Kaleesh sono un popolo che ama la propria cultura spirituale. Essi proclamano Dei alcuni Kaleesh che nella vita si sono comportati bene per le trib e si sono distinti in qualche campo specializzato. Molti templi vengono dedicati ai loro dei, il pi conosciuto il tempio di Shrupak. Abesmi, un grande monolita presente in una delle regioni del pianeta Kalee, il luogo di raduno dove tutti i Kaleesh festeggiano l'ascesa tra gli dei di uno di loro. I Kaleesh si dividono in trib, che combattono spesso tra di loro. Combattere per un Kaleesh una cosa essenziale nella

vita, a cui non possono rinunciare. La trib pi forte "Lig" da cui prende nome anche la "Lig Sword", una spada raffinata creata dai Kaleesh. Spesso per tutte le trib si riuniscono per affrontare, con tenacia e ferocia, un unico nemico. Bonus: -2 DES +2 COS -2 INT +2 CAR ----------------------------------------------------------------------------------KAMINOANI***

I Kaminoani sono alieni alti dalla pelle pallida, che provengono dal remoto ed isolato pianeta Kamino, la loro caratteristica pi evidente il lungo collo. I maschi della specie hanno una cresta cranica posteriore. Hanno occhi scuri che vedono i colori dello spettro ultravioletto, che altre razze non possono vedere. Amano l'isolamento dal resto della galassia, sono una razza pacifica ma non si pongono problemi morali su certe attivit di ricerca che svolgono. I Kaminoani sono esperti di genetica e in particolare sono degli ottimi clonatori. Nel passato il loro pianeta sub un disastro naturale, i ghiacci si sciolsero e le acque sommersero tutte le terre, quindi si videro costretti a clonare se stessi per garantire continuit alla specie. Il loro lavoro consiste nel creare cloni e addestrarli secondo lo scopo prefissato, nei laboratori e nelle stazioni di ricerca costruiti su enormi piattaforme al di sopra del livello del mare. Bonus: +2 INT -2 SAG ----------------------------------------------------------------------------------KERKOIDANI***

Bonus: -2 COS +2 WIS -----------------------------------------------------------------------------------

NAUTOLANI

I Nautolani, noti anche come Nautiloidi, erano una razza di anfibi umanoidi provenienti dal pianeta Glee Anselm. Anche se stabilirono insediamenti lungo tutto il loro mondo acquatico, la maggior parte della civilt nautolana si trovava nella regione di Sabilon. I Nautolani erano umanoidi anfibi dalla pelle verde e screziata, e grandi occhi completamente neri. Al posto dei capelli avevano una corona di lunghe e verdi appendici simili a viticci. Le numerose appendici che avevano sul capo, le quali fungevano da organo di senso principale, funzionavano a malapena fuori dallacqua. In acqua i Nautolani potevano percepire gli odori tramite esse. La loro struttura scheletrica era rinforzata con cartilagini extra che rendevano la razza eccezionalmente resistente. La loro altezza media era di circa 180 cm. Qualsiasi Nautolano poteva capire le emozioni che stava provando un altro essere vivente basandosi interamente sul cambiamento dei feromoni. Anche il loro linguaggio era basato sulla percezione dei feromoni, e senza di essi, fuori dallacqua, perdeva gran parte del significato. Sebbene anfibi, i Nautolani si sentivano pi a loro agio in acqua che sulla

terraferma. Bonus: +2 COS -2 INT -2 SAG ----------------------------------------------------------------------------------NELVAANIANI***

Nelvaan era un pianeta ghiacciato del sistema di Koobi nei Territori dell'Orlo Esterno, ed era il pianeta d'origine dei Nelvaaniani. Pianeta del sistema stellare di Koobi, Nelvaan era un mondo primitivo caratterizzato da bassa gravit e da unincipiente era glaciale. Tre lune orbitavano intorno a questo mondo dellOrlo Esterno poco tracciato nelle carte e privo di un governo planetario, che non si schier su nessun fronte durante la Guerra dei Cloni. I suoi semplici abitanti avevano in larga misura evitato i contatti con civilt esterne al loro mondo, anche se le navi Bothan per il trasporto dellacqua di tanto in tanto riempivano le loro stive con le purissime acque di discioglimento dei ghiacciai Nelvaaniani. Questi abili mercanti vendevano nello spazio circostante i fusti dacqua facendo balenare le virt di minerali dagli effetti rinvigorenti in essa contenuti, ma mai seriamente analizzati con metodo scientifico. Questo commercio non toccava minimamente i Nelvaaniani, poich le operazioni di raccolta si svolgevano molto distanti dai loro villaggi isolati. Ma cera unaltra cosa che il pianeta, in modo insensibile, ha esportato: un gergo derivato dalla lingua locale acquisito dai primi esploratori Bothan, che hanno continuato a incorporare frasi del nelvaanese nei dialetti di scambio in uso nello spazio circostante. La bassa gravit di Nelvaan ha favorito lo sviluppo di alcune

forme di vita dalle proporzioni veramente colossali, come i voraci horax che facevano rimbombare dei loro ruggiti le foreste. Essa ha anche prodotto singolari paesaggi caratterizzati da altopiani in equilibrio precario che sarebbero gi rovinati al suolo secoli prima su mondi con gravit standard. Allombra di questi altopiani semisospesi vivevano i Nelvaaniani, umanoidi dal muso canino che conducevano una vita primitiva di tipo tribale. Bonus: -2 INT +2 SAG