Sei sulla pagina 1di 62

Sistema di localizzazione RD4000 Manuale duso

Rev 1 17.04.02

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso Indice


INFORMAZIONI DI SICUREZZA FCC, CANADESI ED EUROPEE.......................................................... 1
RICEVITORE ............................................................................................................................................................... 1 USA ..................................................................................................................................................................... 1 Canada................................................................................................................................................................ 1 Europa................................................................................................................................................................. 1 TRASMETTITORI (RD4000T3, RD4000T3F AND RD4000T10)..................................................................................... 1 USA ..................................................................................................................................................................... 1 Canada................................................................................................................................................................ 1 Europa................................................................................................................................................................. 2 PRECAUZIONI E NOTE.................................................................................................................................................. 2 INFORMAZIONI RELATIVE AL BREVETTO .......................................................................................................................... 2

come contattarci........................................................................................................................................ 3 Introduzione al sistema............................................................................................................................. 4


IL PRESENTE MANUALE ................................................................................................................................................ 4 SGUARDO AL SISTEMA ................................................................................................................................................. 4 Ricevitori.............................................................................................................................................................. 4 Trasmettitori ........................................................................................................................................................ 5 RD4000T3 ........................................................................................................................................................... 5 RD4000T10 ......................................................................................................................................................... 5 Accessori............................................................................................................................................................. 5 Retroilluminazione automatica ............................................................................................................................ 6 Caratteristiche della funzione di connessione al WEB......................................................................................... 6 DISPLAY E TASTI DI FUNZIONE ...................................................................................................................................... 7 Ricevitore RD4000 .............................................................................................................................................. 7 Trasmettitore RD4000T3 RD4000T3F................................................................................................................. 9 Trasmettitore RD4000T10 ................................................................................................................................. 10

PREPARAZIONE ALL'USO ..................................................................................................................... 12


RICEVITORE RD4000 ............................................................................................................................................... 12 Batterie alcaline interne ..................................................................................................................................... 12 Collegare e sostituire le batterie ........................................................................................................................ 12 Pacco batterie ricaricabili................................................................................................................................... 12 Collegare il pacco catterie ricaricabili ................................................................................................................ 12 Caricare le batterie ricaricabili ........................................................................................................................... 12 indicazione di batterie scariche ......................................................................................................................... 13 TRASMETTITORI RD4000T3, RD4000T3F AND RD4000T10 ..................................................................................... 14 Alimentazione.................................................................................................................................................... 14 Batterie alcaline interne ..................................................................................................................................... 14 Pacco batterie ricaricabili (Opzionale) ............................................................................................................... 14 Alimentazione a batteria a 12V.......................................................................................................................... 14 Caricabatteria/alimentatore da rete 220V .......................................................................................................... 14 Inserire il pacco batterie ricaricabile .................................................................................................................. 14 Indicazione di batterie sacriche ......................................................................................................................... 14 COLLEGARE E SOSTITUIRE LE BATTERIE DEL TRASMETTITORE ........................................................................................ 15 Batterie alcaline................................................................................................................................................. 15 Caricare le batterie Ricaricabili.......................................................................................................................... 15

Utilizzo del ricevitore RD4000Rx............................................................................................................ 16


ACCENSIONE............................................................................................................................................................ 16 CONTROLLARE IL LIVELLO DELLE BATTERIE .................................................................................................................. 16 MENU...................................................................................................................................................................... 16 SELEZIONARE UNA FREQUENZA .................................................................................................................................. 17 Larghezza di banda ........................................................................................................................................... 17 Selezionare la modalit di picco ........................................................................................................................ 17 Selezionare la modalit di nullo......................................................................................................................... 18 LOCALIZZAREIL TUBO/LINEA ....................................................................................................................................... 18 Tracciare ........................................................................................................................................................... 18 Localizzare con precisione (Pinpoint) ................................................................................................................ 18 RICERCA A TAPPETO ................................................................................................................................................. 20 Ricerca passiva ................................................................................................................................................. 20 Ricerca induttiva ................................................................................................................................................ 20 EFFETTUARE MISURE DI PROFONDIT.......................................................................................................................... 21 Verificare una misura di profondit .................................................................................................................... 22 Verifica rudimentale di calibrazione della misura di profondit .......................................................................... 22 EFFETTUARE MISURE DI CORRENTE ............................................................................................................................ 23 Utilizzare la misura di corrente per aiutare l'identificazione della linea .............................................................. 23 Il principio della misura di corrente .................................................................................................................... 24 Applicare il segnale del trasmettitore................................................................................................................. 24 Misurare la corrente........................................................................................................................................... 24 DIREZIONE DI CORRENTE (CD) .................................................................................................................................. 24

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Utilizzare la Direzione di Corrente (CD) per identificare un conduttore ............................................................. 25 Utilizzare la CD.................................................................................................................................................. 26 Reset CD........................................................................................................................................................... 26 Utilizzare una pinza CD o uno stetoscopio ........................................................................................................ 26 MEMORIZZAZIONE DATI.............................................................................................................................................. 26 RICERCA GUASTI...................................................................................................................................................... 27 Utilizzare l'A-frame per localizzare guasti dul rivestimento dei cavi................................................................... 27 Preparazione ..................................................................................................................................................... 27 Usare la funzione V per verificare un guasto (solo RD4000T10) .................................................................... 27 Ottenere una misura di riferimento .................................................................................................................... 28 Selezionare la FF sul trasmettitore (RD4000T3F) ............................................................................................. 28 Selezionare la FF sul trasmettitore (RD4000T10) ............................................................................................. 28 Collegare l'A-frame al ricevitore......................................................................................................................... 29 Trovare un guasto ............................................................................................................................................. 30

Opzione RD4000MRX .............................................................................................................................. 32


Applicazione ...................................................................................................................................................... 32 Selezionare la modalit EMS ............................................................................................................................ 32 Cambiare il tipo di marker EMS ......................................................................................................................... 32 Localizzare marker EMS ................................................................................................................................... 32 Localizzazione duale ......................................................................................................................................... 32 Localizzazione in modalit singola .................................................................................................................... 33 Usare la funzione di connessione al WEB (RD4000Rx e RD4000MRx)............................................................ 33 CODICI DI ERRORE DEL RICEVITORE RD4000 .............................................................................................................. 34

UTILIZZO DEI TRASMETTITORI RD4000T3, RD4000T3F, e RD4000T10 ............................................ 35


Selezionere la frequenza adatta ....................................................................................................................... 35 Applicare il segnale del trasmettitore................................................................................................................. 35 METODI DI CONNESSIONE DEL TRASMETTITORE ............................................................................................................ 35 Connessione diretta........................................................................................................................................... 35 Collegare i cavi di connessione ......................................................................................................................... 36 Regolare il livello di corrente del segnale. ......................................................................................................... 36 Verificare la buona connessione ....................................................................................................................... 36 Pinze induttive ................................................................................................................................................... 36 Collegare una pinza induttiva ............................................................................................................................ 36 Connettore per prese domestiche ..................................................................................................................... 37 Connettore per barre in tensione....................................................................................................................... 37 INDUZIONE ............................................................................................................................................................... 37 Posizionamento del trasmettitore ...................................................................................................................... 37 Suggerimenti per l'induzione ............................................................................................................................. 37

Utilizzo dell'RD4000T3 e RD4000T3F..................................................................................................... 38


Accendere e spegnere il trasmettitore ............................................................................................................... 38 Selezionare una frequenza (connessione diretta) ............................................................................................. 38 Selezionare la modalit induzione ..................................................................................................................... 38 Selezionare il livello della potenza di uscita/livello di induzione......................................................................... 38 MODALIT FF CERCAFALLE (SOLO RD4000T3F) ....................................................................................................... 38

Utilizzo del trasmettitore RD4000T10 .................................................................................................... 39


Accendere e spegnere il trasmettitore ............................................................................................................... 39 CONTROLLARE IL LIVELLO DELLE BATTERIE .................................................................................................................. 39 SELEZIONARE UNA FREQUENZA .................................................................................................................................. 39 Selezionare il livello di uscita del segnale.......................................................................................................... 39

Numero di segmenti .................................................................................................................................. 39


Selezionare l'induzione...................................................................................................................................... 39 USARE LA FUNZIONE V ........................................................................................................................................... 39 SELEZIONARE LA MODALIT FF (RICERCA FALLE) ........................................................................................................ 40 Selezionare tensioni maggiori di ALTA TEN (Tensione di sicurezza)................................................................ 40 CONNESSIONE USANDO LA PINZA INDUTTIVA ................................................................................................................ 40 UTILIZZARE LA FUNZIONE DI CONNESSIONE AL WEB ....................................................................................................... 40 CODICI DI ERRORE DEL TRASMETTITORE...................................................................................................................... 41

Accessori.................................................................................................................................................. 42
ACCESSORI DEL RICEVITORE...................................................................................................................................... 42 Cuffie estive e cuffie invernali............................................................................................................................ 42 Pinze ................................................................................................................................................................. 42 Quando usare le pinze induttive ........................................................................................................................ 42 Collegare la pinza.............................................................................................................................................. 42 MODELLI E PORTATE DELLE PINZE RICEVENTI ............................................................................................................... 43 Pinza Standard.................................................................................................................................................. 43 Pinza Piccola..................................................................................................................................................... 43 Pinza per Direzione di Corrente (CD) e Misurazione di Corrente (CM) ............................................................. 43

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


SONDE .................................................................................................................................................................... 43 Quando usare una sonda .................................................................................................................................. 43 Scegliere la sonda adatta .................................................................................................................................. 43 Preparazione ..................................................................................................................................................... 43 Spingere una sonda .......................................................................................................................................... 44 Localizzare e tracciare una sonda ..................................................................................................................... 44 Misurare la profondit di una sonda .................................................................................................................. 45 TIPI E PORTATE DELLE SONDE .................................................................................................................................... 45 Sonda standard. ................................................................................................................................................ 45 Sonda Super small. ........................................................................................................................................... 45 Sonda Sewer..................................................................................................................................................... 46 Sonda Super. .................................................................................................................................................... 46 FlexiTrace.......................................................................................................................................................... 46 STETOSCOPI ............................................................................................................................................................ 46 Quando usare uno stetoscopio.......................................................................................................................... 46 Come usare uno stetoscopio............................................................................................................................. 46 MODELLI DI STETOSCOPI ........................................................................................................................................... 47 Antenna stetoscopica grande ............................................................................................................................ 47 Antenna stetoscopica piccola ............................................................................................................................ 47 Stetoscopio hi-gain (alto guadagno) minaturizzato............................................................................................ 47 Stetoscopio CD ................................................................................................................................................. 47 Antenna sommergibile a doppia profondit ....................................................................................................... 47 Quando usare l'antenna sommergibile a doppia profondit .............................................................................. 47 ACCESSORI PER IL TRASMETTITORE ............................................................................................................................ 49 Pinze ................................................................................................................................................................. 49 Collegare le pinze.............................................................................................................................................. 49 MODELLI E PORTATE DELLE PINZE............................................................................................................................... 50 Pinza Standard.................................................................................................................................................. 50 Pinza piccola ..................................................................................................................................................... 50 Pinza Direzione di Corrente (CD) e Misurazione di Corrente (CM) ................................................................... 50 Connettore per prese domestiche ..................................................................................................................... 50 Quando usare on connettore per prese domestiche ......................................................................................... 51 Come usare un connettore per prese domestiche............................................................................................. 51 Connettore per barre in tensione....................................................................................................................... 51 Autorizzazione................................................................................................................................................... 51 Quando usare un connettore per barre in tensione .......................................................................................... 51 Come usare un connettore per barre in tensione .............................................................................................. 51 Localizzazione ed identificazione in una abitazione privata:.............................................................................. 51 Tracciare i cavi dell'illuminazione pubblica: ....................................................................................................... 52 Induzione mirata ................................................................................................................................................ 52

Suggerimenti sulla localizzazione ......................................................................................................... 53


ESCLUDERE DEI SERVIZI ............................................................................................................................................ 53 Accoppiamento di segnale non desiderato........................................................................................................ 53 Il coperchio di un pozzetto come messa a terra ................................................................................................ 54 Utilizzare i pali dell'illuminazione ....................................................................................................................... 54 Connessione doppia.......................................................................................................................................... 55

CONNESSIONE AL WEB......................................................................................................................... 55
COSA FA .................................................................................................................................................................. 55 CARATTERISTICHE DEL PC ........................................................................................................................................ 55 Come utilizzare la funzione di connessione al WEB.......................................................................................... 56

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


INFORMAZIONI DI SICUREZZA FCC, CANADESI ED EUROPEE Attenzione: se lapparecchiatura viene usata in un modo non specificato dalla Radiodetection, la protezione fornita dallapparecchiatura stessa, potrebbe essere invalidata. Il sistema RD4000 deve essere utilizzato solo da personale correttamente addestrato. Ricevitore USA Il prodotto soddisfa le condizioni generali di utilizzo, conforme alla parte 15 delle regole FCC. Attenzione: cambiamenti o modifiche non espressamente approvate dal produttore, potrebbero annullare lautorit dellutilizzatore ad usare il prodotto. Canada Lattrezzatura deve essere usata solo da operatori addestrati e non per uso domestico generico. Luso deve esser il pi breve possibile in modo da prevenire interferenze radio ai servizi, specialmente per quanto riguarda la frequenza 100 kHz Loran-C. Lutilizzo soggetto alle due seguenti condizioni: (1) questa apparecchiatura non deve causare interferenze, e (2) questa apparecchiatura deve poter ricevere qualsiasi interferenza, comprese quelle che potrebbero alterarne il funzionamento. EUROPA La Radiodetection dichiara che questo ricevitore soddisfa le richieste essenziali e altre importanti clausole della direttiva 1999/5/EC. Trasmettitori (RD4000T3, RD4000T3F, RD4000T10) USA Questa apparecchiatura conforme alla parte 15 delle regole FCC. Lutilizzo soggetto alle due seguenti condizioni: (1) questa apparecchiatura non deve causare interferenze, e (2) questa apparecchiatura deve poter ricevere qualsiasi interferenza, comprese quelle che potrebbero alterarne il funzionamento. Attenzione: cambiamenti o modifiche non espressamente approvate dal produttore, potrebbero annullare lautorit dellutilizzatore ad usare il prodotto. Canada Lattrezzatura deve essere usata solo da operatori addestrati e non per uso domestico generico. Luso deve esser il pi breve possibile in modo da prevenire interferenze radio ai servizi, specialmente per quanto riguarda la frequenza 100 kHz Loran-C. Lutilizzo soggetto alle due seguenti condizioni: (1) questa apparecchiatura non deve causare interferenze, e (2) questa apparecchiatura deve poter ricevere qualsiasi interferenza, comprese quelle che potrebbero alterarne il funzionamento. Le frequenze portante e la potenza di uscita RF sono: Banda di frequenza Picco di potenza duscita 9kHz a < 45kHz 10W (RD4000T10), 3W (RD4000T3 e RD4000T3F) 45kHz a 490kHz 1W

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


EUROPA La Radiodetection dichiara che questo ricevitore soddisfa le richieste essenziali e altre importanti clausole della direttiva 1999/5/EC.

Precauzioni e note. ATTENZIONE. La dicitura Attenzione viene usata quando le procedure non seguite correttamente possono causare danni alle persone.

PRECAUZIONE. Questa dicitura viene usata quando una procedura non seguita correttamente pu causare danni alle apparecchiature. Note. Le note vengono usate per dare informazioni supplementari e notizie utili.

Leggete con attenzione le informazioni di ATTENZIONE e PRECAUZIONE e seguite tutte le istruzioni che vengono date. Informazioni relative al brevetto. Le caratteristiche di questo prodotto possono essere protette dai seguenti brevetti: US 5,260,659 US 5,576,973 US 5,920,194 US 6,127,827 US 6,628,731 EP 0,457,809 EP 0,758,457 EP 0,769,153 Il sistema operativo Microsoft Windows un marchio registrato della Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi.

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


COME CONTATTARCI Quando riportate qualsiasi problema al Vostro fornitore Radiodetection, importante comunicare le seguenti informazioni. Numero di serie dellapparecchiatura. Sui trasmettitori, il numero di serie posto sulle etichette laterali. Sul ricevitore, posto sulletichetta della lama frontale. La versione di software viene mostrata sul display (solo RD4000T10 e ricevitore RD4000) per circa 5 secondi da quando il ricevitore o il trasmettitore vengono accesi.

Numero della Versione di software.

Per assistenza tecnica contattate: Radiodetection Limited Western Drive Bristol BS14 OAZ UK Tel: +44 (0) 117 976 7776 Fax: +44 (0) 117 976 7775 http://www.radiodetection.com Nota. I ricevitori della Radiodetection localizzano praticamente tutti i cavi e la maggior parte dei conduttori. In ogni caso alcuni cavi e conduttori non irradiano segnali, e non possono quindi essere localizzati dai ricevitori Radiodetection. I localizzatori Radiodetection non danno indicazione del fatto che un segnale provenga da un singolo conduttore o da diversi conduttori affiancati o sovrapposti. Il funzionamento di qualsiasi localizzatore di cavi e tubi interrati, pu essere alterato, se usato in prossimit di materiali ferrosi come ad esempio chiusini e auto parcheggiate. Mantenete una distanza di due metri da questi oggetti quando dovete effettuare misure come quelle di profondit e corrente. Le misure possono inoltre essere alterate quando si indossano calzature con punte metalliche. ATTENZIONE. Questa apparecchiatura NON omologata per luso in zone dove potrebbero essere presenti gas pericolosi. Utilizzando il ricevitore RD4000 abbassate il livello dellaudio prima di utilizzare le cuffie.

ATTENZIONE.

Smaltire le batterie secondo le norme della Vostra azienda e in accordo con le leggi locali.

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


INTRODUZIONE AL SISTEMA Il presente manuale Prima di utilizzare lapparecchiatura, leggete il presente manuale duso. Il manuale diviso nelle seguenti sezioni: Informazioni di sicurezza. Introduzione al sistema. Preparazione allutilizzo. Utilizzo del ricevitore RD4000Rx. Opzioni del ricevitore RD4000Rx. Utilizzo dei trasmettitori RD4000T3, RD4000T3F, RD4000T10. Accessori. Suggerimenti per usare il localizzatore. Connessione al web. Sguardo al sistema Il sistema di localizzazione RD4000 offre la scelta tra due ricevitori e tre trasmettitori che sono cos suddivisi: Ricevitori RD4000Rx. Il ricevitore standard. RD4000MRx. Possiede le stesse caratteristiche del ricevitore standard, con in pi unantenna EMS (Sistema Elettronico per Marker) per localizzare i marker. Entrambi i ricevitori sono abilitati alla connessione al web. (1) (2) (3) (4) (5) Display. Tastiera. Leva del guadagno. Lama del ricevitore Scomparto accessori A. Presa accessori. B. Connettore seriale RS232 C. Presa per la cuffia. Scomparto batterie Altoparlante.
1 2 3 7 6 5

A B C

(6) (7)

Note: 1. La presa degli accessori dei ricevitori ha unorientazione diversa da quella delle trasmittenti. Questo rende impossibile scambiare gli accessori del ricevitore e del trasmettitore. 2. Per una identificazione semplice, tutti gli accessori della trasmittente, sono dotati di connettori a 4 pin e tutti gli accessori dei ricevitori sono dotati di connettori a 8 pin.

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Trasmettitori Sono disponibili tre trasmettitori; RD4000T3, RD4000T3F e RD4000T10. RD4000T3 Caratteristiche: Display a LED. Potenza di uscita tre watt. Tre frequenze di localizzazione. Una frequenza in induzione.
V

RD40

00T1

1 2 3

5 6

(1) (2) (3) (4) (5) (6) Nota:

Altoparlante Connettore seriale RS232 Presa accessori Display (lillustrazione mostra il display LCD. I LED dei trasmettitori T3/T3F sono nella stessa posizione) Connessione per il caricabatteria e per lalimentazione esterna Leva di sbloccaggio per la rimozione delle batterie La presa degli accessori ha una chiave per lorientazione diversa da quella delle trasmittenti. Questo rende impossibile scambiare gli accessori del ricevitore e del trasmettitore.

RD4000T3F Caratteristiche: Display a LED. Potenza di uscita tre watt. Tre frequenze di localizzazione. Una frequenza in induzione. Ricerca falle RD4000T3F Caratteristiche: Display a cristalli liquidi (LCD). Potenza di uscita dieci watt. Abilitata alla connessione al web, per aggiornare il software e attivare opzioni collegandosi ad un sito dedicato Fino a 16 frequenze di localizzazione. Due frequenze in induzione. Ricerca falle di serie Compatibilit con il sistema Radiodetection PCM Compatibilit con il sistema Radiodetection ACID-M Retroilluminazione automatica Accessori disponibile unampia gamma di accessori per il sistema RD4000 che ne aumentano lutilit del sistema. Accessori e sonde verranno descritti in seguito nel manuale.

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Retroilluminazione automatica Il ricevitore RD4000 e il trasmettitore T10 sono entrambi dotati di retroilluminazione automatica che illumina il display se la luce dellambiente scarsa. La retroilluminazione non pu essere attivata o disattivata manualmente.

Caratteristiche della funzione di connessione Web I ricevitori RD4000 e il trasmettitore RD4000 T10 sono abilitati per la connessione al web, il che d allutente la possibilit di registrare lapparecchiatura on-line, configurare lattrezzatura e scaricare frequenze ed aggiornamenti futuri, velocemente e facilmente tramite una connessione Internet. Nota: I trasmettitori RD4000T3 e RD4000T3F non sono abilitati al Web. Collegando un trasmettitore o un ricevitore ad un computer collegato al sito Internet della Radiodetection, sarete in grado di effettuare le seguenti operazioni: Registrare una nuova apparecchiatura. Annullare la registrazione di un ricevitore o trasmettitore (ad es. se viene venduto). Configurare lapparecchiatura. Acquistare e scaricare nuove caratteristiche e funzioni. Effettuare procedure di autodiagnosi. Verificare quando ununit deve effettuare il tagliando di manutenzione Collegarvi alla pagina delle domande chieste di frequente (FAQ) Modificare la lingua del trasmettitore o del ricevitore Scaricare aggiornamenti software/firmware Caratteristiche del PC necessario un Personal Computer (PC) o un portatile funzionante con Microsoft Windows 98, Windows 2000, Windows NT o Windows XP, una porta di comunicazione seriale RS232. Il PC deve poter accedere a Internet tramite Microsoft Internet Explorer (es.) versione 5.0 o successiva. Nota: Netscape non viene supportato in questa versione. Come utilizzare la funzione di connessione al WEB Sollevate il tappo di chiusura della presa RS232. Collegate la spina del cavo RS232 di comunicazione (fornito) alla presa seriale RS232. Collegate la presa del cavo seriale alla porta seriale del computer (normalmente COM1). Accendete computer e trasmettitore, collegatevi a Internet e nella finestra dellindirizzo digitate: http://engineering.radiodetection.com ; troverete un link a questo indirizzo anche alla homepage www.radiodetection.com .

Una volta collegati, seguite le istruzioni in linea per luso del sito. Memorizzazione dei dati Durante la localizzazione, profondit e corrente possono essere memorizzate dallRD4000 su un datalogger esterno per la successiva analisi.

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Display e tasti di funzione Ricevitore RD4000 (1) Tasto acceso/spento Il tasto on/off ha due funzioni: accende e spegne il ricevitore ed usato per selezionare le voci del menu. Tasto delle frequenze Premere e rilasciare il tasto delle frequenze per selezionare la frequenza successiva. Premere e mantenere il tasto delle frequenze per scorrere in sequenza le frequenze disponibili. Rilasciate il tasto della frequenza quando avete scelto quella desiderata. Premerlo, per selezionare il tipo di marker EMS nella versione MRx. Leva del guadagno Aumenta e diminuisce lintensit del segnale ricevuto. Per ridurre lintensit, spingete leggermente la leva in senso antiorario, per aumentarla spingete leggermente la leva in senso orario. Una lettura sulla barra analogica del 60% adatta per la maggior parte delle situazioni. (La leva del guadagno ha una funzione secondaria che quella di scorrere il menu quando viene visualizzato). Tasto della misura della profondit Quando viene premuto, sul display vengono mostrate la profondit della linea e la corrente per circa 5 secondi, trascorsi i quali il display torna in modo di localizzazione. Viene inoltre usato per la memorizzazione dei dati, quando un datalogger collegato. Tasto di selezione dellantenna Premerlo e rilasciarlo per selezionare la modalit desiderata. Barra analogica Mostra lintensit del segnale. Icona delle antenne Picco largo (una sola antenna orizzontale). Picco stretto (due antenne orizzontali). Nullo (antenna verticale singola). Frecce destra/sinistra Indicano se la linea in esame a sinistra o a destra del ricevitore quando si localizza in modo di nullo. Frecce della direzione di corrente (CD) Indicano la direzione di corrente quando si usa la frequenza CD per la localizzazione e quando si in modalit Ricerca Falle (FF).

(2)

(3)

mA

(4)

(5)

(6)

(7)

(8)

(9)

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


(10) Icona di linea Viene visualizzata quando si in modalit di misura Linea. (11) Icona di sonda Viene mostrata quando si seleziona la modalit di misurazione Sonda. Nota: Usando alcune frequenze, lopzione sonda non disponibile. (12) Indicazione del livello delle batterie Mostra il livello delle batterie del ricevitore. (13) Display numerico Indica la risposta del ricevitore ad un segnale. Fornisce inoltre, indicazioni per altre funzioni. (14) Indicazione della frequenza scelta Mostra quale frequenza si sta usando. (15) Icona del Sistema di ricerca Elettronico Marker (EMS) (Opzione disponibile solo su RD4000 MRx) Questo simbolo viene mostrato solo quando vene scelta la modalit EMS (16) Icona di Radio Questo simbolo compare quando si attiva la modalit radio. (17) Icona Power (50Hz) Questo simbolo compare quando si attiva la modalit Power (50Hz). (18) Livello del volume Indica il livello del volume (spento, basso, medio e alto) (19) Icona degli accessori Questa icona compare quando si collega un accessorio allapposita presa (20) Ricerca Falle Questicona compare quando si collega un A-frame per la ricerca falle alla presa accessori. (21) Display numerico Mostra il livello di guadagno impostato. (22) Icona CD (Direzione di corrente) Le frecce compaiono quando si seleziona la modalit CD.

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Trasmettitore RD4000T3 e RD4000T3F (1) Tasto on/off Serve per accendere e spegnere il trasmettitore. Il tasto on/off pu essere inoltre usato per selezionare il livello del volume (tra due livelli), che pu essere selezionato solo durante laccensione. Per selezionare un volume pi alto, allaccensione, premere e rilasciare il tasto on/off. Per selezionare il volume pi basso, allaccensione, premere il tasto on/off per circa due secondi. Per commutare il volume al livello pi alto, spegnere e riaccendere il trasmettitore.

(2)

Tasto di selezione delle frequenze Premerlo per selezionare la frequenza desiderata.

(3)

Tasto freccia gi Premerlo per ridurre il livello di uscita del segnale.

(4)

Tasto freccia su Premerlo per aumentare il livello di uscita del segnale.

(5)

LED di indicazione del segnale di uscita Quando si premono i tasti su e gi, i LED si illuminano o si spengono per indicare il livello di potenza del segnale. Se il livello di potenza impostato pu essere raggiunto, i LED si illuminano e rimangono accesi; se il livello impostato non pu essere raggiunto, rimangono accesi solo i LED relativi alla potenza raggiunta. I LED tra il livello impostato e quello raggiunto, lampeggiano.

(6)

LED di indicazione dellInduzione Indica che si selezionato il modo Induzione. La frequenza di induzione viene indicata da uno dei tre LED. La modalit di induzione viene automaticamente selezionata se non c un accessorio collegato al trasmettitore.

(7)

Indicazione di Ricerca Falle (FF) (solo RD4000T3F) Indica che si selezionata la modalit FF Indicatori della frequenza Indica quale frequenza si selezionata

(8)

Nota: Le frequenze mostrate sono solo indicative e potrebbero non essere le stesse presenti sul vostro trasmettitore. .

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Trasmettitore RD4000T10 (1) Tasto on/off e di selezione del menu Accende e spegne il trasmettitore e seleziona il menu. Tasto di selezione della frequenza usato per selezionare la frequenza desiderata. Tasto di selezione dellunit di misura usato per selezionare volt, ohm, o ampere. Tasto di riduzione del segnale di uscita e di scorrimento del menu Premere per ridurre il livello duscita. Usato per scorrere le opzioni del menu e le varie modalit operative disponibili. Tasto di aumento del segnale di uscita e di scorrimento del menu Premere per aumentare il livello duscita. Usato per scorrere le opzioni del menu e le varie modalit operative disponibili. Indicatore del livello delle batterie Indica il livello delle batterie del trasmettitore. Indicatore del livello di uscita D unindicazione visiva del livello di uscita impostato. Se il livello impostato pu essere raggiunto, i segmenti del display fino al livello impostato rimangono neri e accesi; se il livello impostato non pu essere raggiunto, il segmento relativo alla potenza raggiunta rimane nero mentre i segmenti fino al livello impostato lampeggiano. Display numerico Mostra i valori misurati e lunit di misura. Indicatore di linea in esercizio Viene mostrato se sulla linea alla quale si collegati, sono presenti pi di 30V

(2)

(3)

(4)

(5)

(6)

(7)

(8)

(9)

(10) Unit di misura (Ampere, volt, ohm) Mostra lunit di misura in uso. In modo di localizzazione, mantenendo premuto il tasto dellunit di misura, viene mostrata la tensione presente sulla linea. Per leggere il valore in ohm, prima selezionare MISURA. Viene mostrata la misura in volt; per leggere il valore in ohm, premere il tasto dellunit di misura. La lettura degli ohm viene mostrata finch si preme il tasto. (11) Icona della modalit di induzione Indica che attiva linduzione. (12) Icona del trasmettitore sempre attiva quando acceso il trasmettitore.

10

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso

(13) Icona della Pinza Induttiva Viene mostrata quando una pinza induttiva collegata al trasmettitore. (14) Icona di connessione diretta Indica che il trasmettitore collegato ad una linea, mediante connessione diretta. (15) Display di Testo Mostra la modalit di funzionamento, frequenza e menu/allarmi. Visualizza anche la scritta ALTA POTENZA scorrevole da destra a sinistra quando genera pi di 5 Watt. (16) Indicatore numerico Indica la frequenza di uscita. (17) Icona di avviso ALTA TEN attiva se la funzione di limitazione ALTA TEN disattivata, e indica che il trasmettitore pu emettere pi di 30V. Allaccensione, la limitazione ALTA TEN viene automaticamente attivata (licona non attiva) e il trasmettitore non pu trasmettere pi di 30V. (18) Livello del volume Indica a che livello di volume impostato laltoparlante (muto, basso, medio e alto). (19) Icona di alimentazione esterna Indica che si collegata una fonte di alimentazione esterna.

11

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


PREPARAZIONE ALLUSO Ricevitore RD4000 Questa sezione descrive le varie fonti di alimentazione disponibili per il ricevitore, e spiega come collegare e sostituire le batterie. Il ricevitore RD4000 viene alimentato da quattro batterie alcaline di tipo D o da un pacco batterie ricaricabili opzionale. Batterie alcaline interne Il ricevitore contiene quattro batterie di tipo D collocate in un apposito cassetto posto nella parte frontale del ricevitore. Collegare e sostituire le batterie alcaline Attenzione. Non tagliate e forate ne smaltite le batterie bruciandole. Le batterie potrebbero esplodere rilasciando gas e sostanze chimiche nocive. Smaltite le batterie seguendo le leggi locali. Attenzione. Sostituendo le batterie verificate sempre di usare batterie del tipo adatto Per rimuovere il pacco batterie, tirate la leva di bloccaggio del cassetto ed estraete il cassetto dal ricevitore. Rimuovete le batterie e smaltitele secondo le disposizioni locali. Inserite delle nuove batterie seguendo lo schema delle polarit indicato nel cassetto. Inserite il cassetto delle batterie nel ricevitore fino ad udire on click di bloccaggio. Accendete il ricevitore; se il display non si attiva, verificate che le batterie siano inserite correttamente.

Nota: sostituite sempre tutte le batterie contemporaneamente Pacco batterie ricaricabile Il pacco batterie ricaricabile intercambiabile con il pacco batterie standard e viene fornito completo di quattro batterie ricaricabili al Nichel-Metal-Idrato (NiMH). Collegare il pacco batterie ricaricabili Estraete il pacco batterie standard ed inserite il pacco batterie ricaricabili. Il pacco batterie ricaricabili pu essere ricaricato sia quando inserito nel ricevitore che quando estratto. Ad ogni modo, la Radiodetection raccomanda che il pacco batterie sia sempre estratto dal ricevitore durante la ricarica, in particolari in ambienti caldi. Questo aumenter la durata di funzionamento e la vita delle batterie. Idealmente, il pacco batterie dovrebbe essere ricaricato ad una temperatura ambiente compresa tra 0C e 30C. Il connettore di ricarica posto davanti al pacco batterie ed protetto da un tappo di gomma. Le batterie ricaricabili possono essere ricaricate mediante un adattatore di rete o tramite la presa accendisigari dellauto. Caricare le batterie ricaricabili Attenzione. Se le batterie vengono ricaricate tramite la presa accendisigari dellauto, e il veicolo in movimento, il pacco batterie ricaricabile non deve essere inserito al ricevitore o al trasmettitore. Non tentate di utilizzare il ricevitore mentre si ricarica con il pacco batterie inserite.

12

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Per ricaricare le batterie, rimuovete il tappo di gomma dal pacco batterie e collegate il cavo del caricabatteria al ricevitore; collegate laltra estremit alla presa accendisigari dellauto o collegate ladattatore alla presa di rete. Nota: normale che le batterie si riscaldino durante la ricarica. Durante la ricarica il LED di ricarica acceso e di colore rosso. Al termine della carica, il LED diventer verde ad indicare che la carica completa. normale che durante la carica il LED lampeggi da rosso a verde. Indicazione di batterie scariche Quando il livello delle batterie scende, i segmenti dellicona delle batterie si spengono in sequenza. Quando rimane visibile solo il segmento pi basso, questo inizia a lampeggiare finch rimane visibile solo il contorno della batteria che lampegger e contemporaneamente apparir la scritta BAT. Il ricevitore si spegner dopo alcuni secon

13

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Trasmettitori RD4000T3, RD4000T3F e RD4000T10 I metodi di alimentazione e di ricarica sono gli stessi per i trasmettitori RD4000T3, RD4000T3F e RD4000T10. Questa sezione descrive i possibili metodi di alimentazione e fornisce istruzioni su come collegare e sostituire le batterie. Alimentazione Il trasmettitore pu essere alimentato tramite: Le batterie alcaline interne. Pacco batterie ricaricabili. Una batteria 12V esterna. Caricabatteria/alimentatore da tensione di rete. Batterie alcaline interne Il trasmettitore contiene 12 batterie alcaline di tipo D (LR20), poste in una vaschetta portabatterie alla base del contenitore del trasmettitore. Il contenitore dotato di indicatori plastici della polarit delle batterie. Pacco batterie ricaricabili (Opzionale) Il pacco batterie ricaricabili della Radiodetection, che contiene 12 batterie al Nichel-Metal-Idrato (NiMH), disponibile per i trasmettitori RD4000T3, RD4000T3F e RD4000T10 come optional ed intercambiabile con il pacco batterie standard. Il pacco batterie 1 ricaricabili pu essere caricato sia da una fonte a 12V che dalla rete a 220V e il trasmettitore pu essere usato durante la ricarica. Le batterie ricaricabili che compongono il pacco, non possono essere sostituite dalloperatore e se si guastano devono essere rispedite alla Radiodetection per la riparazione. Inserire il pacco batterie ricaricabile Rimuovete il vassoio del pacco batterie standard e collegate il pacco batterie ricaricabile completo di vassoio. Caricabatteria/alimentatore da rete 220V Usare lalimentatore/caricabatteria da rete d la possibilit di usare il trasmettitore durante la ricarica (solo con le batterie ricaricabili). Il pacco batterie pu anche essere ricaricato quando rimosso dal trasmettitore. Indicazione di batterie scariche RD4000 T3 e RD4000 T3F Non c nessuna indicazione visiva su queste trasmittenti. Quando alle batterie resta unautonomia di circa 30 minuti, il tono dellaltoparlante e luscita del segnale si spengono per un secondo ogni cinque. Quando le batterie hanno un livello insufficiente, la trasmittente si spegne. In modalit FF (solo T3F) luscita non lampeggia e continua finch la T3F si spegne. Nota: assicuratevi di avere sempre batterie a sufficienza per completare il lavoro.

14

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


RD4000T10 Quando il livello delle batterie scende, i segmenti del display si spengono in sequenza. Quando rimane solo il segmento alla base, questo inizia a lampeggiare e poi rester solo il contorno. Il contorno rester acceso per un secondo e spento per cinque e laltoparlante inizier ad emettere un beep (un secondo acceso e cinque secondi spento). A questo stadio, il trasmettitore emetter solo 1 watt di potenza e la scritta 1 WATT scorrer nella parte superiore del display. Se le batterie non vengono caricate, il trasmettitore si spegne automaticamente. Collegare e sostituire le batterie del trasmettitore Attenzione. Non tagliate e forate ne smaltite le batterie bruciandole. Le batterie potrebbero esplodere rilasciando gas e sostanze chimiche nocive. Smaltite le batterie seguendo le leggi locali. Batterie alcaline Sostituite sempre tutte le batterie contemporaneamente. Se le batterie del trasmettitore T10 non vengono sostituite contemporaneamente, lindicazione del livello non sar corretta. Per rimuovere il contenitore delle batterie, posizionate il trasmettitore su un piano, sganciate verso il basso il gancio di bloccaggio del vassoio batterie posto sul retro del trasmettitore (vedi figura). Sollevate il trasmettitore e separatelo dal vassoio. Rimuovete le batterie e smaltitele secondo le leggi locali. Inserite le nuove batterie assicurandovi di inserirle nel verso corretto. Lorientazione anche indicata sul vassoio portabatterie. Riposizionate la parte superiore del trasmettitore e spingetela verso il basso finch i ganci si bloccheranno in posizione. Accendete il trasmettitore; se non si accende verificate di avere inserito le batterie nella direzione corretta.

Caricare le batterie ricaricabili Il pacco batterie ricaricabili pu essere ricaricato sia allinterno che allesterno del trasmettitore. Opzioni di ricarica Attenzione. Se le batterie vengono ricaricate tramite la presa accendisigari dellauto, e il veicolo in movimento, il pacco batterie ricaricabile non deve essere inserito al ricevitore o al trasmettitore.

Per ricaricare le batterie, rimuovete il tappo di gomma dal pacco batterie e collegate il cavo del caricabatteria al trasmettitore; collegate laltra estremit alla presa accendisigari dellauto o collegate ladattatore alla presa di rete. Per la ricarica completa sono necessarie circa 8 ore. Nota: normale che le batterie si riscaldino durante la ricarica. Durante la ricarica il LED di ricarica acceso e di colore rosso. Al termine della carica, il LED diventer verde ad indicare che la carica completa. normale che durante la carica il LED lampeggi da rosso a verde.

15

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Utilizzo del ricevitore RD4000Rx Accensione Per accendere il ricevitore, premete e rilasciate il tasto on/off. Per spegnere il ricevitore, premete il tasto on/off e mantenetelo finch il display si spegne.

Controllare il livello delle batterie Lindicatore del livello delle batterie posto nellangolo in basso a destra del display ed composto da cinque segmenti neri che si spengono in sequenza quando le batterie si scaricano. Assicuratevi di avere sempre batterie a sufficienza per completare il lavoro.

Menu Per selezionare il menu, premete e rilasciate il tasto on/off. Per scorrere le varie voci del menu, spostate la leva del guadagno in un senso o nellaltro. Quando avete scelto la voce che desiderate, premete il tasto on/off per attivarla.

Le opzioni del menu sono: Linea/Sonda (L/S) Selezionare il menu. Usate la leva del guadagno per selezionare L/S. Quando L/S visualizzato, premete e rilasciate il tasto on/off. Usate la leva del guadagno per selezionare linea o sonda. Premete il tasto on/off per confermare la selezione. Verr mostrato il simbolo Linea o Sonda secondo la scelta.

Volume (VOL) Ci sono quattro livelli di volume: 1. Spento 2. Basso 3. Medio 4. Alto Per selezionare il volume desiderato: Selezionate il menu. Usate la leva del guadagno per selezionare VOL. Quando VOL visualizzato, premete e rilasciate il tasto on/off. Usate la leva del guadagno per selezionare il volume desiderato. Premete il tasto on/off per confermare la selezione. Verr mostrato il livello di volume impostato.

16

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Test (TEST) In questa modalit il ricevitore effettua unautodiagnosi. Se lunit non supera lautodiagnosi, viene visualizzata unindicazione di errore sul display ma il ricevitore sar sempre in grado di localizzare. In ogni caso se tenterete di effettuare una misurazione (ad es. di profondit), la lettura non sar accurata. Nota: Lautodiagnosi non effettua misure di calibrazione di conseguenza non garantisce laccuratezza dellapparecchiatura. Prima di effettuare lautodiagnosi, assicuratevi che il ricevitore non sia in unarea ricca di interferenze che potrebbero alterare il risultato. Ad esempio non effettuate lautodiagnosi vicino ad un trasmettitore. Se lautodiagnosi non viene superata, spostate il ricevitore in unaltra zona e ripetete la procedura. Se lautodiagnosi fallisce per tre volte, contattate un centro assistenza Radiodetection. Per effettuare la procedura di autodiagnosi: Selezionate il menu. Usate la leva del guadagno per selezionare TEST. Premere e rilasciare il tasto on/off. Il ricevitore effettuer lautodiagnosi (impiegher circa 30sec). Al termine del test, verr mostrato SI o NO sul display. Premete il tasto on/off per ritornare alla modalit di localizzazione. Selezionare una frequenza Accendete lunit. Premete il tasto della frequenza per selezionare quella che desiderate. Nota: verificate che la frequenza impostata sul ricevitore sia uguale a quella impostata sul trasmettitore.. Larghezza di banda Alcune frequenze sono disponibili in: Banda Stretta. pi selettivo per quanto riguarda la frequenza ma la risposta minore. Banda Media mediamente selettivo in frequenza e la risposta media. Banda Larga meno selettivo in frequenza ma la risposta maggiore. Il termine Risposta indica quanto il ricevitore risponde con prontezza nel ricevere un certo segnale. La selettivit indica che range di segnali pu essere ricevuto. Una modalit selettiva ricever solo la frequenza desiderata; una modalit meno selettiva, ricever frequenze diverse che sono vicine alla frequenza desiderata. Selezionare la modalit di picco LRD4000 ha due possibili selezioni di picco; a singola o doppia antenna. La modalit a singola antenna fornisce una localizzazione pi sensibile ma la risposta di picco pi larga al di sopra del cavo. La modalit a due antenne del resto, fornisce un picco pi stretto ma la sensibilit viene ridotta.

17

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Per selezionare una modalit di picco: Premete il tasto on/off per accendere il ricevitore. Premete il tasto di selezione dellantenna finch viene visualizzata la modalit di picco desiderata.

Usate la singola antenna se il tubo troppo profondo per essere localizzato usando le doppie antenne. La singola antenna rileva la linea interrata ma in questa modalit non possibile tracciarla con precisione. In modalit di singola antenna non possibile effettuare misure di profondit.

Selezionare la modalit di nullo Per selezionare il nullo: Premete il tasto on/off per accendere il ricevitore. Premere il tasto di selezione dellantenna fino a selezionare licona di nullo. La modalit di nullo d unindicazione nulla al di sopra della linea. La risposta di nullo pi netta, e di conseguenza pi facile da usare rispetto al picco, per pi soggetta alle interferenze e non andrebbe usata per localizzare con precisione, tranne in zone prive di interferenze. In nullo il localizzatore indica la posizione della linea ma non la sua direzione. Localizzare il tubo/linea Ci sono tre tecniche per localizzare tubi e cavi: Tracciare Localizzare con precisione Ricerca a tappeto Tracciare Il tracciare la linea pu essere reso pi veloce usando il modo di nullo. Spostate il ricevitore a destra e sinistra camminando lungo il percorso della linea per osservare il nullo direttamente al di sopra della linea e un picco ad ogni lato della linea. Periodicamente selezionate il picco, localizzate la linea e verificatene la posizione.

Localizzare con precisione (PinPoint) Localizzare con precisione una linea in modo di picco stretto, ne indica la posizione esatta dopo che il suo percorso stato tracciato e la sua posizione approssimativamente conosciuta. Iniziate con un livello di uscita medio dal trasmettitore e trasmettete una frequenza media; selezionate poi picco sul ricevitore. Nota: potrebbe essere necessario regolare la sensibilit durante la localizzazione di precisione per mantenere il segnale in scala.

18

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


a) Con lantenna ad angolo retto rispetto alla linea, attraversatene il percorso. Definite il punto di risposta massima. b) Senza spostare il ricevitore, giratelo su se stesso. Fermatevi quando avete raggiunto il massimo del segnale. c) Mantenete il ricevitore verticale con lantenna appena sollevata dal terreno e spostatelo da un lato allaltro tagliando il percorso della linea. Fermatevi nel punto di massima risposta. d) Con la base del ricevitore vicinissima al terreno, ripetete (b) e) Ripetete (c) f) Segnate la posizione e la direzione della linea con una X. Ripetete i passi della procedura vista in precedenza per aumentare la precisione della localizzazione (a) (b) (c)

Selezionate la risposta di nullo e spostate il ricevitore per localizzare la posizione del nullo. Se la posizione della localizzazione di picco e quella di nullo coincidono, si pu assumere che la localizzazione sia precisa. La localizzazione non precisa se le posizioni di picco e nullo non coincidono, ma le due posizioni sono sullo stesso lato. La posizione reale della linea si trover vicino alla posizione di picco.

Peak mode

Null mode

Null position

Peak position

True position

La linea si trova al di l della posizione di picco ad una distanza dallo stesso, pari a met della distanza tra le posizioni di picco e nullo

19

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Ricerca a tappeto Ci sono diverse tecniche per localizzare linee interrate sconosciute in unarea. importante usare queste tecniche prima di scavare, per essere sicuri di non danneggiare eventuali linee interrate. Ricerca Passiva Accendete il ricevitore e selezionate il canale Power. Regolate la sensibilit al massimo, riducetela poi se necessario, per mantenere la lettura in scala. Percorrete lintera area in esame camminando lungo una griglia, con passo stabile e impugnando il ricevitore con la lama in linea con la direzione del movimento. Fermatevi quando la risposta del ricevitore aumenta ad indicare la presenza di una linea. Localizzate con precisione la linea e segnatene la posizione. Tracciate il percorso della linea fino allesterno dellarea che state esaminando.

In alcune aree possibile ricevere una quantit di segnale a 50Hz che pu confondere. Sollevate il ricevitore di circa 5cm dal terreno e continuate la ricerca. Selezionate Radio se il ricevitore provvisto di questo canale. Aumentate la sensibilit al massimo e ripetete la ricerca a griglia spiegata precedentemente. In molte, ma non in tutte le zone, la modalit radio permette di localizzare linee che non irradiano un segnale di power a 50Hz; per questo sarebbe sempre meglio effettuare una ricerca a griglia in entrambe le modalit. Ricerca induttiva Una procedura di ricerca induttiva la tecnica pi sicura per localizzare linee sconosciute. Questo tipo di ricerca necessita di un trasmettitore, un ricevitore e due persone. Prima di iniziare la ricerca, definite larea da verificare e la probabile direzione delle linee che attraversano la zona. Il trasmettitore deve essere acceso e in induzione La prima persona usa il trasmettitore e la seconda manovra il ricevitore. Il trasmettitore induce un segnale sulle linee sottostanti quando vi passa sopra e le linee vengono poi localizzate con il ricevitore a circa 20m dal trasmettitore. Spostate il trasmettitore con limpugnatura allineata alla presunta direzione delle linee interrate. La seconda persona impugna il ricevitore allinizio dellarea di ricerca, con le antenne ad angolo retto, rispetto alla presunta direzione delle linee interrate. Impostate il livello di sensibilit del ricevitore il pi alto possibile, ma in modo che non riceva il segnale direttamente dal trasmettitore. Quando trasmettitore e ricevitore sono allineati, entrambi gli operatori iniziano a muoversi in parallelo. Loperatore che utilizza il ricevitore, deve muoverlo avanti e indietro mentre procede a pari passo con il trasmettitore. Il trasmettitore applica il segnale alle linee direttamente al di sotto, e il ricevitore le localizza. Segnate sul terreno le posizioni di ogni picco rilevato e ripetete la ricerca lungo ogni possibile percorso delle linee.

20

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Una volta segnate le posizioni di ogni linea, posizionate il trasmettitore sopra i punti segnati in precedenza e tracciate il percorso delle linee fino allesterno dellarea in esame. Effettuare misure di profondit La misura di profondit elettronica, pu essere effettuata fino a profondit della linea di 3m, quando il servizio viene energizzato con il segnale del trasmettitore.
d

I segnali passivi presenti sulle linee, non sono utilizzabili per effettuare misure di profondit a causa della scarsa precisione. La misura viene effettuata al centro del tubo o del cavo. La profondit di copertura necessariamente minore della lettura. Precauzioni: Non effettuate misure di profondit in prossimit di cambi di direzione, parallelismi stretti o giunzioni. La misurazione della profondit non sar precisa l dove presente uninterferenza udibile, o se parte del segnale del trasmettitore si accoppiato ad una linea adiacente.

d
min 30 pac es recomm ended

Evitate di applicare il segnale per induzione. Se non avete scelta, posizionate il trasmettitore ad almeno 30 passi da dove volete effettuare la misura di profondit.

21

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Verificate che la posizione di picco coincida con la posizione del nullo, ad indicare che quel punto adatto per effettuare una misurazione di profondit. Localizzate con precisione la linea in esame con il ricevitore. Verificate che il ricevitore sia esattamente al di sopra della linea, che le antenne siano ad angolo retto con essa e che il ricevitore sia verticale. Regolate la sensibilit affinch lindicazione del livello sia in scala. Premete il tasto di misurazione della profondit e leggetene il valore dal display del ricevitore.

mA

Se dal terreno vengono irradiati parecchi segnali (ad es. nelle vicinanze di una stazione radio), misurate la profondit mantenendo il ricevitore sollevato di circa 5cm dal suolo, e poi sottraete questo valore dalla misura letta. Verificare una misurazione di profondit Verificate una misura critica o sospetta, alzando il ricevitore di 50cm dal terreno e ripetendo nuovamente la misura. Se la profondit aumenta dello stesso valore dellaltezza del ricevitore, questa una buona indicazione che la misurazione precisa. La misura di profondit dovrebbe avere una precisione del +/-5% in buone condizioni. Ad ogni modo non sempre possibile sapere se le condizioni sono buone, di conseguenza il seguente metodo deve essere usato per verificare letture critiche. Verificate che il percorso del tubo/cavo sia lineare per almeno 5 passi prima e dopo il punto di misura. Verificate che la risposta di segnale sia ragionevolmente costante lungo i dieci passi citati in precedenza. Verificate che non ci siano linee adiacenti che trasportano una quantit rilevante di segnale, ad almeno 2-3m dalla linea in esame. Effettuate diverse misure di profondit in punti leggermente spostati (ai lati) rispetto alla posizione apparente della linea. La misurazione di profondit minore la pi accurata e inoltre indica la posizione della linea in maniera pi precisa.

Verifica rudimentale di calibrazione della misurazione di profondit Questo test un modo semplice e veloce di verificare che le letture di profondit siano attendibili.Potete effettuare questa prova nel caso in cui le misure di profondit di un cavo o tubo del quale conoscete la quota, non siano precise. Misure errate potrebbero derivare dal fatto che, il ricevitore sta ricevendo un segnale considerevole ad esempio da un altro cavo nelle vicinanze. Ci sono due modi di verificare la calibrazione del ricevitore in campo. Entrambe i metodi richiedono luso di un trasmettitore:

Metodo 1 Cfr. figura 1 Ponete il trasmettitore su un oggetto non metallico, come ad esempio una scatola di cartone, lontano da qualsiasi servizio interrato. Accendete il trasmettitore, e selezionate la modalit induzione. Il trasmettitore posto al di sopra di uno scatolone, deve essere ad almeno 50cm dal terreno.

5M

22

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso

Impugnate il ricevitore con la lama orizzontale e puntatelo in direzione della parte frontale del trasmettitore, a circa 5m di distanza. Selezionate la stessa frequenza impostata sul trasmettitore. Accendete il ricevitore. Selezionate la modalit sonda sul ricevitore. Fate riferimento alla figura 2. Spostate il ricevitore da destra a sinistra e, quando ottenete una risposta di massimo, sistemate il ricevitore su un oggetto non metallico, come ad esempio una scatola di cartone. Verificate che la lama sia orizzontale e in direzione del trasmettitore. Una volta collocato sulla scatola, il ricevitore deve trovarsi a pi di 50cm di altezza dal terreno. Premete il tasto Profondit/Corrente sul ricevitore. Usando un metro, misurate la distanza dal centro del trasmettitore alla base del ricevitore. Comparate questa misura con la lettura sul ricevitore. Selezionate la modalit linea sul ricevitore. Lo strumento pu essere considerato preciso, se la differenza tra la lettura dello strumento e la misura effettuata con il metro, si differenziano di meno del 10%. Metodo 2 1. Applicate un segnale ad un cavo o ad un tubo di cui conoscete la profondit. 2. Localizzate con precisione la linea e premete il tasto di profondit. 3. Comparate la misura letta con la profondit effettiva. Effettuare misure di corrente Utilizzare la misura di corrente per aiutare lidentificazione Misurare il valore di corrente del segnale che percorre una RD4000 series mA mA mA receiver linea, ne conferma lidentit e fornisce informazioni relative alla condizione dellisolamento della linea o del rivestimento del 100% Conventional tubo. locator
response 60% 40%

In zone congestionate, il ricevitore potrebbe, in alcuni casi, ricevere un segnale pi forte da una linea adiacente alla quale il segnale si accoppiato, perch pi superficiale.
Target line

La linea con la lettura di corrente pi alta, rispetto alla linea che fornisce la risposta maggiore, la linea alla quale abbiamo applicato il segnale
%
mA

mA

mA

mA

mA

23

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso

mA

mA

Il principio della misura di corrente Il trasmettitore applica un segnale, o corrente, su una linea scelta. La corrente diminuisce di quantit allontanandosi dal trasmettitore. Questo rateo di diminuzione, dipende dal tipo di linea e dalle condizioni del terreno circostante. Senza tenere conto del tipo di linea, il rateo di riduzione dovrebbe essere regolare senza crolli o cambiamenti repentini. Ogni cambiamento repentino o inaspettato, indica che le condizioni della linea sono cambiate. Applicare il segnale del trasmettitore Il segnale del trasmettitore pu essere applicato per connessione, tramite una pinza, o indotto sulla linea in esame allo stesso modo in cui viene applicato per la localizzazione.

mA

mA

mA

Misurare la corrente Localizzate con precisione la linea e verificate laccuratezza della posizione del picco, confrontandola con una localizzazione in nullo. Verificate che il ricevitore sia direttamente al di sopra della linea, con le antenne ad angolo retto rispetto ad essa e verticale. Premere il tasto profondit/corrente. Verr mostrata la scritta PROF per circa cinque secondi, e poi i valori della profondit e della corrente il mA, verranno mostrati per cinque secondi.

Un segnale accoppiato ad una linea adiacente potrebbe distorcere laccuratezza della misura. Se la precisione della misura vi insospettisce, verificate che in zona non ci siano altri conduttori che irradiano segnali. Se ci fossero altri conduttori che alterano le letture, sar necessario effettuare la misura in un altro punto. Per effettuare misure di profondit e di corrente, il ricevitore usa entrambe le antenne orizzontali; per questo no possibile effettuare misure con accessori quali pinze o antenne stetoscopiche. Direzione di Corrente (CD) Il riconoscimento della direzione di corrente, una funzione che vi aiuta a identificare correttamente una linea in punti lontani da dove il segnale stato applicato. fondamentale per lidentificazione corretta di linee, anche su lunghe distanze. Queste linee possono essere tracciate e identificate con certezza in aree congestionate o quando viaggiano parallele ad altre linee.

24

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


La funzione CD del ricevitore indica la direzione del flusso di corrente su una linea. Lidentificazione della linea desiderata, viene stabilita se il display del ricevitore indica che il flusso di corrente diretto in avanti, lontano dal punto dove stato applicato dal trasmettitore. Il segnale che eventualmente si accoppia con le linee adiacenti, utilizza questi conduttori come percorso di ritorno verso la messa a terra del trasmettitore; di conseguenza su questi conduttori la freccia avr verso opposto (e cio diretto verso il trasmettitore). Utilizzare la Direzione di Corrente (CD) per identificare un conduttore Il ricevitore RD4000 e il trasmettitore RD4000T10 possono essere forniti con la frequenza CD gi installata oppure pu essere acquistata successivamente tramite Internet utilizzando la funzione di connessione al web. Il trasmettitore RD4000T3 non supporta la frequenza CD. Nota: Trasmettitore e ricevitore devono avere entrambi installata la frequenza CD per potere usare questa funzione.

Per selezionare la frequenza CD, procedete come segue: Ricevitore RD4000 Accendete il ricevitore Premete il tasto della frequenza finch viene mostrato il simbolo CD. Selezionando la frequenza CD, vengono visualizzate due frecce in direzioni opposte (vedi figura). Il ricevitore ritorner in modo localizzazione.

Radiodetection

Part No: 01.02

RD4000

mA

Trasmettitore RD4000T10 Collegate il trasmettitore al conduttore da localizzare, sia in connessione che usando la pinza CD. Accendete il trasmettitore. Premete il tasto della frequenza finch viene mostrato il simbolo CD (CD pi la frequenza). CD una combinazione di due frequenze, una frequenza CD e una frequenza di localizzazione. Il trasmettitore indicher la scritta CD e alternativamente le due frequenze.

25

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Utilizzare la CD Reset CD Dopo avere collegato il trasmettitore, localizzate la linea in esame a circa 15 metri dal generatore e con il trasmettitore dietro a voi, effettuate il CD reset. Tracciando linee lunghe, necessario resettare il riferimento CD sul ricevitore. Per fare questo, procedete come segue: Localizzate la linea con precisione e mantenete il ricevitore al di sopra della linea. Premete menu, RESET viene visualizzato. Premete menu. Se il reset CD avvenuto con successo, viene visualizzato SET Se il reset CD fallito, viene visualizzato il messaggio INFO 13. Questo potrebbe significare che le frequenze impostate su trasmettitore e ricevitore non combaciano oppure che i cavi di uscita del trasmettitore sono collegati in maniera errata. Localizzate la linea con precisione. Con il ricevitore al di sopra della linea, resettate il riferimento CD sul ricevitore. Verificate che il display del ricevitore mostri una freccia in avanti dopo il reset. Resettate la CD ogni volta che il trasmettitore viene spento oppure se il segnale viene scollegato. Resettate la CD a intervalli di alcuni chilometri, o quando le frecce iniziano a lampeggiare. Potete effettuare il reset della CD quando siete ad un punto di accesso al cavo o presso un punto di giunzione dove siete sicuri dellidentit del cavo.

Utilizzare una pinza CD o uno stetoscopio Utilizzando uno di questi accessori, importante resettare la CD in un punto noto, vicino al trasmettitore, prima di iniziare a tracciare o identificare. Sulla pinza CD/CM e sullo stetoscopio, riportata unetichetta che indica dove si deve trovare il trasmettitore rispetto alla pinza durante il RESET CD. Memorizzazione dei dati Utilizzando la funzione di memorizzazione dati, la profondit e la corrente possono essere trasmessi ad una datalogger esterno o ad un GPS per la successiva analisi. Quando si vogliono memorizzare dei dati, bisogna collegare un datalogger esterno all RD4000 in quanto il ricevitore non dotato di un datalogger interno. Collegare un datalogger alla presa accessori RS232. I dati vengono memorizzati usando il tasto della profondit come segue: Premete e rilasciate il tasto della profondit per visualizzare la profondit. Non toccate altri tasti per cinque secondi e la profondit e corrente verranno automaticamente memorizzati. Dopo questo periodo il ricevitore ritorner in modalit di localizzazione. Se non volete salvare i dati, premete il tasto della profondit entro 5 secondi per annullare la memorizzazione. Il ricevitore ritorner in modalit di localizzazione.

26

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Ricerca guasti Utilizzare lA-frame per localizzare guasti sul rivestimento dei cavi (Ricerca Falle FF) LA-Frame usato per localizzare i guasti sul rivestimento di cavi Telecom o di distribuzione elettrica. Per effettuare la Ricerca Falle, avrete bisogno del seguente equipaggiamento:

Un ricevitore RD4000Rx o RD4000MRx con lopzione Ricerca Falle (FF). Un trasmettitore RD4000T10 con lopzione FF o RD4000T3F con lopzione FF. Un A-frame. Cavi di connessione.

Black

Red

Preparazione Localizzate il cavo e tracciatene il percorso per una breve distanza. Collegare il trasmettitore Assicuratevi che il trasmettitore sia spento Collegate il connettore dei cavi di connessione nella presa del trasmettitore Collegate la pinzetta rossa al cavo o alla guaina del cavo assicurandovi che larea vicina alla connessione sia pulita Allungate il cavo nero e allontanatelo il pi possibile ponendolo a 90 rispetto alla linea in esame e collegate la pinzetta al picchetto di messa a terra.

Nota: collegate sempre la pinzetta nera ad un picchetto e non a un tubo o ad un cavo interrato in quanto potrebbero trasportare del segnale Usare la funzione V per verificare un guasto (solo trasmettitore RD4000T10) Se state usando un trasmettitore T10, usate la funzione V per verificare la presenza di un guasto. Prima di iniziare questa procedura, RIMUOVETE TUTTE LE CONNESSIONI DI MESSA A TERRA del cavo. Collegate il trasmettitore. Accendete il trasmettitore e premete il tasto menu finch viene visualizzata la scritta MISURA Premete il tasto V per selezionare ohm e leggete il valore misurato. Una bassa resistenza (tipicamente inferiore a 2 MOhm) indica la presenza di un guasto.

27

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Ottenere una misura di riferimento utile ottenere una misura di riferimento dal picchetto di terra. Questo vi fornir due informazioni: Severit del guasto. Intervallo di misurazione. Prima di effettuare una misura di riferimento, impostate ricevitore e trasmettitore come segue. Selezionare la FF sul trasmettitore (RD4000T3F) Accendete il trasmettitore. Premete il tasto di selezione della frequenza finch si illumina il LED FF. Selezionare la FF sul trasmettitore (RD4000T10) Accendete il trasmettitore premendo il tasto on/off. Premete nuovamente il tasto on/off per selezionare il menu. Premete il tasto freccia su o gi per selezionare CERCAFALLE. Premete ancora il tasto on/off per confermare la selezione. Viene visualizzato il display di CercaFalle per indicare che si sta applicando il segnale FF alla linea. Premete il tasto freccia su o gi per selezionare BOOST. Usate Boost solo se il guasto ad alta resistenza o se il cavo da esaminare lungo. Usando Boost in altre circostanze si sprecano le batterie.

28

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Collegare lA-frame al ricevitore Collegate unestremit del cavo di connessione alla presa dellA-frame. Collegate laltra estremit del cavo alla presa accessori del ricevitore. Il ricevitore riconoscer automaticamente che stato collegato un A-frame e verr visualizzato la schermata CercaFalle (vedi figura).

Display FF del ricevitore (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9)

A-frame collegato al ricevitore RD4000

Barra grafica del livello di segnale (disattivata in FF) Freccia di indicazione della direzione del guasto Unit di misura Indicatore del livello della batteria Quantit di segnale CercaFalle Frequenza del canale FF Indicatore di A-frame collegato Livello del volume Livello del guadagno

Nota: sia la barra grafica che laudio sono disattivati durante lutilizzo della FF

29

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Come ottenere una lettura di riferimento
1 2 3

(1) (2)
2m 4

Picchetto di messa a terra (connettore nero) Puntale verde dellA-frame. Ricevitore (diretto verso il puntale verde) Guasto. Trasmettitore collegato allo schermo del cavo (connettore rosso)

(3) (4) (5)


5

Verificate che il trasmettitore sia acceso e collegato al picchetto di terra. Applicate il segnale FF alla linea. Collegate lA-frame al ricevitore acceso. Posizionate il ricevitore a circa 2m dal picchetto di terra e spingete i puntali dellA-frame nel terreno, con il puntale verde rivolto verso il picchetto. Fissate il ricevitore allA-frame tramite lo speciale gancio. (se impugnate il ricevitore separatamente, assicuratevi di mantenerlo in linea con lA-frame e diretto verso il puntale verde). Le frecce di direzione del guasto, dovrebbero indicare in direzione opposta rispetto al picchetto di terra. Se cos non fosse, verificate che il trasmettitore sia collegato correttamente (connettore rosso al cavo e connettore nero al picchetto). Leggete il valore in dB e tenetelo come riferimento. Se la lettura in dB approssimativamente la stessa della lettura di riferimento, allora presente un singolo guasto sul cavo. Se ci sono guasti multipli, ogni singola lettura sar minore della lettura di riferimento. Una volta che il cavo stato interamente ispezionato, la somma di tutte le letture sar approssimativamente uguale alla lettura di riferimento.

Suggerimento. Per stabilire quanto frequente effettuare letture sul cavo, allontanatevi dal picchetto ed effettuate misure finch le frecce hanno difficolt a stabilizzarsi e la lettura dB bassa. Misurate la distanza dal picchetto. Questa la distanza alla quale potete effettuare misure con la certezza di non mancare nessun guasto Trovare un guasto Partendo dal trasmettitore, camminate lungo il percorso del cavo spingendo i puntali nel terreno, sempre con il puntale verde lontano dal trasmettitore. Quando non ci sono guasti, la lettura in dB sar bassa e le frecce di direzione lampeggeranno alternativamente avanti e indietro. Effettuate misure a intervalli determinati come descritto in precedenza. Usate la barra grafica per determinare la posizione del cavo. La lettura sulla barra del display sar massima al di spora del cavo. Usate la leva del guadagno per mantenere il segnale in scala.
1 2

1. Puntale rosso 2. Puntale verde 3. Guasto in avanti 4. Guasto indietro

30

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Quando il guasto viene raggiunto, la freccia si bloccher sul segnale del guasto, puntando in avanti e la lettura in dB aumenter. Sorpassando il guasto, la freccia punter in direzione opposta. Effettuate letture a intervalli minori per individuare con precisione il guasto. Quando lA-frame si trova al di sopra del guasto, la lettura dB croller.
40 80 60 40 20 dB 80 60 40 20 0

Nota: I valori forniti, sono solo indicativi e potrebbero essere diversi da quelli ottenuti in altre situazioni.

Per localizzare con precisione il guasto, ruotate Aframe e ricevitore di 90 rispetto al cavo e localizzate il guasto finch ne individuate la posizione esatta. il centro dellA-frame ora al di sopra del guasto.

Segnate la posizione sul terreno. Trovate la massima lettura dB posizionando lA-frame nel terreno a piccoli intervalli. Annotate la lettura. Se la lettura circa la stessa della lettura di riferimento, potete considerare che non ci siano altri guasti. Se la lettura minore della lettura di riferimento, continuate ad ispezionare l cavo per trovare altri guasti.

Riposizionate le connessioni tra schermo del cavo e terra alle estremit della linea una volta ultimata la ricerca. Suggerimento. Se il cavo scorre sotto una strada, usate lattrezzatura normalmente, visto che in genere lA-frame in grado di ricevere i segnali anche sopra ad asfalto, cemento o altra pavimentazione. Se necessario, inumidite la superficie stradale nel punto in cui appoggerete i puntali dellA-frame, questo assicurer una buona connessione.

Path Road

Soil

Fault line

Suggerimento. Se il cavo scorre sotto una strada con ai lati del terreno o erba, il guasto pu generalmente essere individuato posizionando i puntali nel terreno a lato della strada. Riducete gli intervalli ai quali posizionate i puntali nel terreno

31

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


OPZIONE RD4000MRx Lopzione M dellRD4000, d alloperatore la possibilit di localizzare tutti i tipi di marker EMS (Electronic Marker System) e Omni marker. La funzione EMS viene attivata abbassando la speciale antenna posta alla base del ricevitore RD4000MRx. In modalit EMS, il ricevitore pu essere usato per localizzare conduttori interrati e contemporaneamente marker oppure per localizzare i marker indipendentemente. In modalit duale, le frecce destra/sinistra, indicano la posizione del conduttore interrato mentre il display numerico e la barra grafica indicano lampiezza del segnale ricevuto dal marker. Il range completo di marker, come indicato qui sotto, pu essere localizzato senza necessit di cambiare antenna. I marker EMS sono disponibili in sei frequenze e sei diversi colori per lapplicazione a tutti i servizi.
Applicazione Corrente Acqua Fognatura Telefonia Gas TV via cavo Colore Rosso Blu Verde Arancio Giallo Arancio/Nero Frequenza 169.8 kHz 145.7k Hz 122.5 kHz 101.4 kHz 83.0 kHz 77.0 kHz

Lopzione RD4000M compatibile con marker di tipo EMS 3M e ScotchMark e Omni marker, e ogni altro tipo di marker elettronico sintonizzato su una frequenza adatta. Selezionare la modalit EMS Premete il tasto on/off per accendere il ricevitore. Abbassate lantenna EMS posta alla base del ricevitore. Sul display del ricevitore verr mostrato lultimo tipo di marker selezionato.

Cambiare il tipo di marker EMS Premete il tasto on/off per selezionare il menu Premete il tasto della frequenza per selezionare il marker che volete localizzare. Le abbreviazioni per ogni tipo di marker sono: PWR ACQ SAN TEL GAS CTV (Elettricit) (Acqua) (Fognatura, sanitari) (Telefonia) (Gas) (TV via cavo)

Localizzare marker EMS Localizzazione duale Usate questo metodo quando dovete localizzare un marker contemporaneamente a un conduttore. Per localizzare un conduttore, bisogna applicarvi un segnale mediante un trasmettitore. In modalit marker EMS, il ricevitore ha due livelli di guadagno, (alto e basso) indicato nellangolo in alto a sinistra (HI, LO). I livelli vengono selezionati usando la leva del guadagno. La sensibilit di default, alta. In questa modalit, il guadagno del segnale del conduttore interrato, viene controllato in modo automatico.

32

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Per impostare la modalit di ricerca duale, procedete come segue: (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) Collegate il trasmettitore alla linea. Accendete il trasmettitore e selezionate la modalit di localizzazione. Selezionate una frequenza di localizzazione standard. Accendete il ricevitore e impostatelo con la stessa frequenza del trasmettitore. Abbassate lantenna EMS del ricevitore. Viene visualizzato il simbolo EMS. Premete il tasto della frequenza per selezionare il tipo di marker desiderato. Premete il tasto picco/nullo per selezionare la modalit di ricerca duale. Sul display vengono visualizzati il simbolo di nullo e le frecce di direzione. La frequenza del marker viene mostrata al posto del tipo di marker. Localizzate normalmente il conduttore ma esaminate lintera area per assicurarvi di avere localizzato tutti i marker. Quando viene localizzato un marker, il volume del ricevitore e la barra grafica aumentano. Quando superate il marker, lindicazione diminuisce. Usate la leva del guadagno per abbassare la risposta del ricevitore e localizzate nuovamente il marker.

(8)

(9)

(10) Usate la freccia destra/sinistra per localizzare il conduttore. Nota: Se non riuscite a localizzare il marker, verificate di avere selezionato il tipo corretto di marker da localizzare Localizzazione in modalit singola Usate questa modalit se dovete localizzare solo i marker. Ad esempio, usate la modalit singola quando dovete localizzare marker su tubazioni plastiche o del gas. Procedete come segue: (1) Abbassate lantenna EMS del ricevitore. (2) (3) (4) Accendete il ricevitore. Selezionate il tipo di marker che desiderate localizzare. Esaminate lintera area dove si trovano i marker per assicurarvi di averli localizzati tutti.

Usare la funzione di connessione al web (RD4000Rx e RD4000MRx) Sollevate il tappo di plastica marchiato RS232 sul ricevitore, e collegate il lato maschio del cavo RS232 fornito. Collegate laltra estremit del cavo all presa del computer (normalmente COM1). Accendete computer e ricevitore, collegatevi al sito Internet: http://engineering.radiodetection.com troverete un link a questa pagina, anche nella homepage della Radiodetection, http://www.radiodetection.com . Una volta collegati al sito web, per utilizzare il sito, seguite le istruzioni in linea.

33

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Codici di errore del ricevitore RD4000 LRD4000 incorpora molti codici informativi che vengono visualizzati per indicare che una certa operazione richiesta, non pu essere portata a termine. Lo schermo con il codice di avviso viene mostrato per circa 5 secondi e poi scompare. I codici e i loro significati sono:
Part No: 01.02

Radiodetection

RD4000

mA

Codice 02

Significato allaccensione, il ricevitore non pu memorizzare le impostazioni precedenti. Questo significa che quando lo strumento si accende, lo fa utilizzando le impostazioni di default e non quelle lasciate lultima volta che lo strumento era stato usato. Durante una lettura di profondit, il segnale sullantenna superiore maggiore di quello sullantenna inferiore. Il ricevitore potrebbe essere sotto cavi elettrici aerei. Effettuare la misura di profondit in un altro posto. Durante lelaborazione della profondit, un segnale ha saturato una o entrambe le antenne invalidando la lettura. Ripetete la misurazione. stato collegato un accessorio che non supportato dal software attuale del ricevitore. necessario aggiornare il software prima di collegare laccessorio. Alcuni accessori intelligenti sono dotati di un codice di identificazione che viene comunicato al ricevitore per il riconoscimento. 011 indica che il codice di identificazione non stato comunicato. Riprovate a collegare laccessorio. Se il risultato ancora negativo, allora laccessorio deve essere riprogrammato. stato tentato un reset CD per non stato rilevato un segnale CD valido. Provate a resettare nuovamente lo strumento. Se il risultato ancora negativo, verificate che le connessioni del trasmettitore siano corrette e non invertite.

05

07

010

011

013

34

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


UTILIZZO DEI TRASMETTITORI RD4000T3, RD4000T3F, RD4000T10 Questa sezione fornisce le linee guida su come selezionare la frequenza corretta, applicare il segnale e collegare il trasmettitore. Verranno prima spiegati i principi comuni a tutti i trasmettitori e poi verranno fornite informazioni specifiche per ogni trasmettitore. Selezionare la frequenza adatta Siccome le frequenze alte si accoppiano bene in induzione, vengono solitamente usate per questa modalit. Notate che queste frequenze si accoppieranno a tutti i conduttori nelle vicinanze. Per questo motivo, linduzione viene generalmente usata pi per evitare servizi interrati che per tracciarli. Cercate di mantenere la quantit di segnale applicato al minimo indispensabile per svolgere il lavoro. Aumentate la potenza del segnale finch riceverete una risposta chiara dalla linea che desiderate tracciare. Aumentare la potenza del segnale al di sopra di questo livello, far s che una parte maggiore di segnale si accoppi alle linee adiacenti rendendo la localizzazione pi difficoltosa e inoltre le batterie del trasmettitore si scaricheranno pi rapidamente del necessario. Non collegate il trasmettitore a cavi in esercizio. Usate sempre una pinza induttiva o un connettore per cavi in tensione. Selezionare la frequenza corretta per il lavoro, anche una questione di esperienza. Non possono essere fornite regole precise e univoche per scegliere la frequenza corretta, ma possono essere dati dei consigli: Usate frequenze alte come 33kHz o maggiori per linee ad alta resistenza come: linee di telecomunicazione, tubi con giunti o flange isolanti e tubi in ghisa. Tenete sempre presente che pi alta la frequenza e maggiore la tendenza di accoppiarsi alle linee adiacenti. Inoltre il segnale diminuisce di intensit percorrendo distanze minori. Usate frequenze medie come ad es. 8kHz per localizzazioni generiche di cavi e tubi. Queste frequenze percorreranno la linea in esame per tratti relativamente lunghi e si accoppieranno meno alle linee adiacenti. Le basse frequenze come ad es. 640Hz o 512Hz devono essere usate per tracciare lunghe distanze. Le basse frequenze percorrono lunghe distanze senza accoppiarsi alle linee adiacenti. Le basse frequenze sono anche utili per localizzare tubazioni ben isolate su lunghe distanze.

Applicare il segnale del trasmettitore Il trasmettitore viene usato per applicare un segnale di identificazione alla linea da esaminare, in modo che possa esser tracciata, identificata, e accuratamente localizzata usando il ricevitore. Ci sono diversi metodi e tecniche per portare a termine una localizzazione. Lesperienza vi aiuter a scegliere il metodo appropriato per trasferire la maggior parte del segnale alla linea in modo che poca parte venga dispersa e si accoppi ad altri servizi. Metodi di connessione del trasmettitore Connessione diretta La connessione diretta viene effettuate collegando direttamente il trasmettitore alla linea da esaminare, tramite cavi di collegamento e connettori a coccodrillo. Utilizzando la connessione diretta, la linea pu essere identificata dal punto di applicazione del segnale fino al punto di interesse. La connessione diretta applicabile su sistemi di distribuzione di acqua e gas, doppini telefonici, schermi di cavi elettrici (solo personale qualificato), o a tubazioni negli armadietti della Protezione Catodica.

35

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Collegare i cavi di connessione ATTENZIONE Collegate sempre i cavi di connessione prima di accendere il trasmettitore. Non toccate mai la parte terminale dei cavi di connessione se il trasmettitore acceso ma non collegato al picchetto di messa a terra. Prima di piantare un picchetto di messa a terra, effettuate una scansione dellarea in modalit passiva per assicurarvi che nella zona dove state posizionando il picchetto non ci siano cavi interrati.

ATTENZIONE

Collegate il connettore dei cavi di connessione alla presa accessori del trasmettitore e collegate il cavo rosso alla linea in esame. Piantate un picchetto di messa a terra nel terreno e collegatevi il cavo nero di messa a terra. Se possibile, posizionate il picchetto a circa quattro o cinque passi dal trasmettitore, e preferibilmente ad angolo retto rispetto al percorso presunto della linea in esame.

Non collegate il cavo di terra ad un tubo dellacqua o ad unaltra linea interrata, che si porterebbe il segnale del trasmettitore lungo tutto il suo percorso. Utilizzate la modalit passiva del ricevitore per verificare che non ci siano linee interrate tra il picchetto di messa a terra e il trasmettitore in quanto potrebbero raccogliere il segnale e confondere la localizzazione. Accendete il trasmettitore solo dopo avere effettuato la connessione alla linea e la messa a terra. Regolare il livello di corrente del segnale Selezionate la frequenza desiderata Premete freccia su e freccia gi per selezionare il livello di uscita desiderato

Il livello di uscita ottimale per determinate circostanze, viene determinato praticamente e dopo alcune prove. Verificare la Buona connessione Un cambiamento del tono dellaltoparlante del trasmettitore indica una buona connessione e che si applicato un segnale forte alla linea in esame. Pi basso il tono e migliore la connessione effettuata. Verificate che ci sia una variazione di tono accendendo il trasmettitore con i cavi di connessione collegati e scollegati. Se il tono non cambia, provate a bagnare larea circostante il picchetto. Pinze induttive Le pinze induttive vengono usate per applicare il segnale del trasmettitore a un cavo o ad un tubo senza interrompere lalimentazione e con ridotto accoppiamento. La pinza molto semplice da applicare ma il segnale generalmente non si propaga come quando applicato per connessione. Quando si usa una pinza induttiva meglio collegare la linea in esame alla messa a terra alle estremit. Non necessario effettuare la messa a terra del trasmettitore usando la pinza induttiva ma meglio collegare le estremit della linea a terra per permettere al segnale di propagarsi. Collegare una pinza induttiva Collegate il connettore della pinza alla presa del trasmettitore. Chiudete la pinza attorno al cavo o tubo verificando di avere chiuso completamente le ganasce. Accendete il trasmettitore. Selezionate la frequenza desiderata e il livello di uscita scelto.

36

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Connettore per prese domestiche Il connettore per prese domestiche applica il segnale del generatore alle prese della rete a 220V in esercizio, e attraverso i cablaggi della rete domestica il segnale applicato arriva fino alla rete principale in strada. Il segnale dovrebbe essere localizzabile per alcune centinaia di passi in entrambe le direzioni rispetto a dove il segnale stato applicato. Se si ha la possibilit di accedere ad uno stabile per collegare il connettore prese domestiche, questo il sistema migliore per localizzare le linee di rete elettrica in strada. Connettore per barre in tensione ATTENZIONE. IL CONNETTORE PER BARRE IN TENSIONE DEVE ESSERE UTILIZZATO SOLO DA PERSONALE ADDESTRATO E AUTORIZZATO A LAVORARE SU CAVI IN ESERCIZIO. Il connettore per barre in tensione viene usato per applicare il segnale del trasmettitore su un cavo in esercizio. Induzione I trasmettitori RD4000T3 e RD4000T10 sono dotati di unantenna che induce un segnale sulle linee poste direttamente al di sotto del trasmettitore. linduzione ha unefficienza bassa sulle linee molto profonde ma molto utile sulle linee fino a due metri di profondit. Il segnale induttivo pu essere applicato molto semplicemente e velocemente, senza avere accesso alla linea. Il segnale viene indotto sulla linea in esame ma anche sulle linee poste nelle dirette vicinanze. Il ricevitore non dovrebbe essere usato per localizzare a meno di 15-20m dal trasmettitore e tanto pi lontano quanto pi alta la potenza di trasmissione usata. Linduzione non dovrebbe essere usata per applicare il segnale su linee poste al di sotto di piastre di metallo o reti elettrosaldate in quanto il segnale viene intercettato e riflesso da queste strutture metalliche. Il segnale induttivo non si accoppia bene alle linee ben isolate a meno che queste non siano poste a terra alle estremit. Posizionamento del trasmettitore Posizionate il trasmettitore al di sopra del cavo/tubo in esame con la maniglia di trasporto in linea con il cavo/tubo. Suggerimenti per linduzione Mantenere la distanza dal trasmettitore In modo induzione il trasmettitore irradia un segnale nellatmosfera cos come sulla linea in esame e potrebbe causare problemi cercare di lavorare nelle immediate vicinanze del trasmettitore. Per verificare che il ricevitore stia localizzando la linea e non ricevendo il segnale direttamente dal trasmettitore, spostate il trasmettitore di uno o due metri su un lato. Se si ha limpressione che anche la linea si sia spostata, allora siete troppo vicini al trasmettitore. Un altro metodo di verificare se si sta ricevendo il segnale direttamente dal trasmettitore, quello di puntare il ricevitore verso il trasmettitore; se lindicazione del segnale sul display del ricevitore rimane invariata oppure aumenta, allora state ricevendo il segnale dal trasmettitore.

ce min 30 pa

s recomme

nded

In entrambe i casi, riducete la potenza del trasmettitore e riducete la sensibilit del ricevitore. Potrebbe inoltre essere necessario allontanare il ricevitore di 20 o 30 passi dal generatore. Non posizionate il trasmettitore sul coperchio di un pozzetto in quanto il metallo impedirebbe al segnale di raggiungere la linea interrata.
37

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


UTILIZZO DELLRD4000T3 E RD4000T3F Accendere e spegnere il trasmettitore Per accendere il trasmettitore, premete e rilasciate il tasto on/off. Per spegnere il trasmettitore, premete il tasto on/off e mantenetelo premuto finch i LED si spengono. Selezionare una frequenza (connessione diretta) Il trasmettitore RD4000T3 viene fornito con tre frequenze e con la modalit induzione, pi FF ricerca falle (solo RD4000T3F). Le frequenze fornite, sono quelle scelte al momento dellacquisto. Se diventa necessario sostituire alcune frequenze quando il trasmettitore presso il cliente, lunit dovr essere rispedita alla Radiodetection per essere ri-configurata. Per selezionare una frequenza, assicuratevi di avere collegato al trasmettitore un accessorio. Il LED di induzione si spegner. Premere il tasto delle frequenze per selezionare quella desiderata. Il LED relativo alla frequenza impostata si accender. Continuando a premere il tasto della frequenza si selezionano ciclicamente le frequenze disponibili.

Selezionare il modo induzione Accendete il trasmettitore. La modalit di induzione viene automaticamente selezionata e il relativo LED si accende. Nota: Potete commutare tra induzione e connessione a trasmettitore acceso, rimuovendo o collegando un accessorio Selezionare il livello della potenza di uscita/livello di induzione Selezionate la frequenza desiderata Premete il tasto freccia su per selezionare un livello di uscita pi alto o premete il tasto freccia gi per selezionare un livello di uscita pi basso. I LED si illumineranno ad indicare che il trasmettitore sta fornendo la corrente di uscita desiderata. Un LED lampeggiante indica che il trasmettitore non pu fornire il livello di corrente richiesto su quella data linea, ma sta trasmettendo la quantit di segnale pi alta possibile. Livelli di corrente limitati potrebbero essere dovuti al fatto che la linea a cui si connessi ha unalta resistenza. Per aumentare la corrente di uscita, provare a migliorare la connessione di messa a terra. I livelli di uscita sono: Connessione diretta Un LED acceso Due LED accesi Tre LED accesi Quattro LED accesi Induzione 25% 50% 75% 100%

5mA 10mA 30mA 100mA

La tonalit dellaltoparlante indica la qualit della connessione. Un tono basso indica una buona connessione (pi segnale sulla linea) Modalit FF - Ricerca Falle (solo RD4000T3F) Premere il tasto della frequenza per scegliere FF (Ricerca Falle). Il LED rosso FF si accender. Nota: in modalit FF, non possibile modificare il livello di uscita del segnale

38

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Utilizzo del trasmettitore RD4000T10 Accendere e spegnere il trasmettitore Premere il tasto on/off una volta per accendere il trasmettitore. Premere nuovamente il tasto per entrare nel menu. Per spegnere lunit, premere il tasto on/off finch il display si spegne. Controllare il livello delle batterie Lindicatore del livello delle batterie posto nellangolo in alto a destra del display ed composto da quattro segmenti. Quando lautonomia delle batterie si riduce, i segmenti passano da neri a bianchi ad indicare il livello di batteria restante. Quando rimane un solo segmento acceso, si accende lindicazione quasi scariche e lallarme di scarica delle batterie suoner fino ad esaurimento dellenergia. Nota: Verificate di avere sempre abbastanza energia nelle batterie per completare il lavoro

Selezionare una frequenza Le frequenze presenti nel trasmettitore sono quelle scelte dal cliente al momento dellacquisto. Se si desidera modificare il valore delle frequenze impostate quando lo strumento presso il cliente, lunit pu essere ri-configurata usando la funzione di connessione al web (non vale per le frequenze in induzione). Accendete lunit Premete il tasto di selezione della frequenza per scorrere lelenco delle frequenze disponibili. La frequenza scelta viene visualizzata.

Selezionare il livello di uscita del segnale Selezionate la frequenza desiderata Premete il tasto freccia su per selezionare un livello di uscita pi alto o premete il tasto freccia gi per selezionare un livello di uscita pi basso. Il livello di potenza delluscita viene indicato visivamente sul display. Se il livello di potenza impostato non pu essere raggiunto, il relativo segmento della barra e quelli successivi lampeggeranno.
Numero di segmenti Contorno 1 bar 2 bar 3 bar 4 bar 5 bar 6 bar 7 bar Connessione Localizzazione 10mA 30mA 60mA 100mA 200mA 400mA 700mA 1A Connessione ACID 30mA 100mA 400mA 1A Super (1A) Normale Connessione Ricerca Falle (FF)
Induzione

I livelli di uscita per ciascun segmento dellindicatore sono indicati nella seguente tabella:

0.l% (25%) 1% (50%) 10% (75%) 100% (100%)

Selezionare linduzione Assicuratevi che non sia connesso nessun accessorio. Accendete il trasmettitore. La modalit di induzione viene attivata automaticamente e viene visualizzato il simbolo dellinduzione. Ci sono due frequenze induttive disponibili nellRD4000T10. Usate il tasto di selezione della frequenza per selezionare quella desiderata. Usare la funzione V In modalit di localizzazione la tensione AC presente sulla linea pu essere misurata premendo e mantenendo il tasto V. In modalit di misura, la resistenza DC pu essere misurata premendo e mantenendo il tasto V .
39

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Selezionare la modalit FF (Ricerca Falle) Accendete il trasmettitore Verificate di avere collegato i cavi di connessione diretta Premete il tasto del menu e poi premete i tasti freccia su o freccia gi finch la frequenza FF (Ricerca Falle) viene visualizzata Selezionare tensioni maggiori del ALTA TEN (Tensione sicurezza) ATTENZIONE. Con la limitazione ALTA TEN disattivata, il trasmettitore pu applicare tensioni alte alla linea in esame. LRD4000T10 in grado di fornire sulla propria uscita una tensione maggiore di 30V ma, per lutilizzi normale limitato a trasmettere una tensione inferiore a 30V (limitazione ALTA TENTensione extra bassa di sicurezza). Quando il trasmettitore viene acceso, attiva automaticamente la limitazione ALTA TEN, il che significa che non pu fornire pi di 30V. Per disabilitare la limitazione ALTA TEN e permettere al trasmettitore di fornire pi di 30V: Accendete il trasmettitore. Premete il tasto on/off per selezionare il menu. Premete il tasto freccia su per selezionare ALTA TEN. Premete il tasto menu. Premete il tasto freccia su per selezionare ALTA TEN OFF. Premete il tasto di menu per confermare la selezione. Viene mostrato il simbolo di limitazione ALTA TEN disattivata. Connessione usando una pinza induttiva Collegate la pinza alla presa accessori. Accendete il trasmettitore. Il simbolo della pinza viene visualizzato. Utilizzare la funzione di connessione al web Sollevate il tappo di chiusura della presa RS232 e collegate la spina del cavo RS232 di comunicazione (fornito) alla presa seriale RS232. Collegate la presa del cavo seriale alla porta seriale del computer (normalmente COM1). Accendete computer e trasmettitore, collegatevi a Internet e nella finestra dellindirizzo digitate: http://engineering.radiodetection.com ; troverete un link a questo indirizzo anche alla homepage www.radiodetection.com Una volta collegati, seguite le istruzioni in linea per luso del sito.

40

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Codici di errore del trasmettitore I codici di errore vengono visualizzati per informarvi che il software ha commesso un errore di qualche genere. I codici di errore vengono mostrati sia come ERR (errore) che come ERRORE!!! (errore fatale) seguito da un numero compreso tra 1 e 23. Se si verifica un errore, non necessariamente il trasmettitore si spegner. Se si verifica un errore fatale, il trasmettitore si spegne dopo 10 secondi che il codice stato visualizzato. Se vengono mostrate le seguenti scritte ERR o ERRORE!!! seguite la procedura: 1. In caso di codice derrore, spegnete il trasmettitore e poi riaccendetelo. Se viene visualizzato un errore fatale (ERRORE!!!) e il trasmettitore si spegne, riaccendetelo. Se il codice derrore non viene pi mostrato, scaricate la configurazione attuale (vedere punto 2), visto che il trasmettitore potrebbe avere caricato la configurazione di base. Se il codice di errore ancora visualizzato, utilizzate la funzione di connessione al web per scaricare la configurazione attuale. Riaccendete il trasmettitore. Se il codice di errore ancora presente o il trasmettitore non si accende, contattate la Radiodetection.

2. 3. 4.

Interruttore di sicurezza del trasmettitoreT10 Se il trasmettitore viene usato per applicare un segnale su un cavo della rete elettrica, e la tensione di rete viene accidentalmente accesa, il trasmettitore rileva la tensione applicata ai suoi terminali e attiva il circuito di sicurezza per proteggere i suoi circuiti. Se questo succede, dul display viene mostrata la scritta DISATTIVATO Per resettare il trasmettitore, agite come segue: 1. Spegnete il trasmettitore. 2. 3. 5. 6. 7. 8. 9. Rimuovete la fonte di elettricit dal cavo Scollegate il trasmettitore dal cavo Rimuovete il portabatterie. Premete il tasto di reset che posto nel vassoio delle batterie (vedi figura) Riposizionate il vassoio portabatterie. Accendete il trasmettitore Verificate che il trasmettitore non visualizzi DISATTIVATO.

Se non viene rimossa la fonte della tensione di rete, non possibile resettare il trasmettitore.

41

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


ACCESSORI Accessori del ricevitore Cuffie estive e cuffie invernali Le cuffie sono molto utili in ambienti rumorosi come in zone ad alta densit di traffico e danno la possibilit allutente di udire la risposta sonora del ricevitore. Ci sono cuffie Radiodetection per luso in differenti condizioni climatiche.

Pinze Una pinza ricevente viene usata localizzare ed identificare un cavo quando segue il percorso insieme o vicino ad altri cavi. Un cavo in particolare pu essere identificato in una centrale, in una cameretta ecc. usando una pinza induttiva per esaminare ciascun cavo presente. La quantit di segnale ricevuta da ogni cavo viene mostrata sul display e pu quindi essere interpretata per identificare il cavo di interesse. Quando usare le pinze induttive Le pinze possono essere usate dove: molti cavi percorrono lo stesso tratto insieme o molto vicini uno allaltro un cavo o un tubo accessibile in un punto ispezionabile

Nota: La pinza standard non pu essere usata in CM o CD. disponibile una pinza speciale CM/CD Collegare la pinza Collegate il connettore della pinza alla presa accessori del ricevitore RD4000 Posizionate la pinza attorno al tubo o cavo in esame e accendete il ricevitore. Impostate la stessa frequenza che avevate scelto sul trasmettitore. Posizionate la pinza attorno ad ogni cavo presente per verificare la risposta sul display. Comparate la risposta del segnale che ricevete da ogni singolo cavo o tubo. La linea con un segnale sostanzialmente pi forte rispetto alle altre quello al quale avete applicato il segnale con il trasmettitore.

100 40

30

Per verificare che la linea esatta stata identificata, invertite la posizione di ricevitore e trasmettitore e verificate che la risposta pi alta deriva sempre dalla stessa linea.

42

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Modelli e portate delle pinze riceventi Pinza standard La pinza viene collegata alla presa accessori ed usata per identificare cavi in punti accessibili. La pinza standard adattabile a cavi fino a 100mm di diametro.

Pinza Piccola La pinza piccola svolge le stesse funzioni di quella standard ma utile in zone ristrette dove la pinza standard non pu essere collocata. La pinza piccola adattabile a cavi fino a 50mm di diametro. . Pinza per Direzione di Corrente (CD) e Misurazione di Corrente (CM) La pinza CD/CM viene collegata alla presa accessori del ricevitore e d la possibilit di effettuare misure CD e CM su cavi individuali.

Sonde Quando usare una sonda Una sonda trasmittente, un piccolo trasmettitore tutto-in-uno studiata per essere inserita in condotti non metallici, tombini o fognature cos da poter essere localizzata e tracciata con un ricevitore. disponibile unampia gamma di sonde cos da coprire diverse applicazioni. Inoltre le sonde possono essere usate per localizzare i giunti allinterno di tubi metallici del gas, localizzare perdite in tubi plastici dellacqua e monitorare lavanzamento delle apparecchiature di perforazione orizzontale. Scegliere la sonda adatta Verificate che la sonda abbia una potenza adeguata per lapplicazione e che sia abbastanza piccola e sufficientemente robusta. Verificate che la frequenza della sonda coincida con la frequenza del ricevitore. Sulle sonde riportata le frequenza di trasmissione. Verificate che lapparecchiatura che usate per spingere la sonda sia dotata dei raccordi necessari per fissarla. Preparazione Inserite una batteria nuova nella sonda. consigliabile inserire una nuova batteria o una batteria appena ricaricata allinizio di ogni giornata di lavoro o allinizio di ogni nuovo lavoro. Prima di inserire la sonda, verificate che sonda e ricevitore lavorino sulla stessa frequenza e funzionino correttamente. Per fare questo, posizionate la sonda sul terreno ad una distanza dal ricevitore pari alla massima profondit dichiarata per quella sonda. Puntate il ricevitore in direzione della sonda con lantenna in linea con la sonda (in maniera opposta rispetto alla localizzazione di una linea) e verificate che la lettura sulla barra analogica del display sia maggiore del 50% alla massima sensibilit.
43

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Spingere una sonda Le sonde sono dotate di un filetto maschio ad unestremit per il fissaggio ad unasta di spinta, o ad altri dispositivi per spingere la sonda allinterno delle condotte. Le sonde possono anche essere fatte galleggiare. Le sonde possono anche essere fissate a tubi a pressione e canal-jet per la pulizia delle condutture. Le sonde usate per guidare le perforazioni orizzontali sono normalmente alloggiate allinterno delle teste di perforazione.

Localizzare e tracciare una sonda Inserite la sonda nella condotta e localizzatela mentre ancora visibile allingresso della condotta. Mantenete il ricevitore verticale direttamente al di sopra della sonda con la lama contenente le antenne in linea con la sonda. Regolate la sensibilit del ricevitore in modo che la lettura del segnale sia compresa tra il 60% e l80%. La sonda irradia un campo di picco al centro del proprio asse con un segnale fantasma ad ogni lato del picco reale. Spostate il ricevitore in linea con la sonda a destra e sinistra in modo da rilevare i picchi fantasma. Trovare i due picchi conferma La localizzazione della sonda. Riducete la sensibilit in modo tale da perdere i picchi fantasma ma ricevere una chiara indicazione del picco reale direttamente al di sopra della sonda. La sensibilit del ricevitore ora regolata per tracciare il percorso della sonda e quindi della condotta finch la distanza tra ricevitore e sonda non cambia.

Spingete la sonda di tre passi lungo la condotta e poi fermatevi. Posizionate il ricevitore al di sopra della posizione presunta della sonda. Non modificate il livello della sensibilit. 1. Spostate il ricevitore a destra e sinistra con la lama in linea con la sonda e fermatevi quando il display indica un picco.
Ghost Ghost

2. Ruotate il ricevitore su se stesso. Fermatevi quando il display indica un picco. 3. Muovete il ricevitore avanti e indietro finch il display indica un picco. 4. Ripetere i punti 1, 2, e 3 con il ricevitore verticale appena sollevato dal terreno. Il ricevitore dovrebbe ora essere esattamente al di sopra della sonda con la lama in linea con essa. Segnate la posizione con una X. 5. Spingete la sonda di altri pochi metri, localizzate, segnate la posizione. Ripetete questa procedura a intervalli regolari lungo il percorso della condotta.

44

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Misurare la profondit di una sonda Misurazione elettronica della profondit Localizzate la sonda con la procedura vista precedentemente (punti da 1 a 4). Regolate il guadagno in modo da portare lindicazione del segnale in scala. Selezionate la modalit sonda. Premete il tasto della profondit e leggete la misura della profondit sul display. Nota: Se il ricevitore non impostato in modo sonda, lunit funziona comunque ma lindicazione della profondit sar errata.

d=0.7AB

Metodo di calcolo. Localizzate la sonda. Spostate il ricevitore in avanti rispetto alla sonda e localizzatene il picco fantasma. Spostate il ricevitore verso la parte posteriore della sonda e localizzate i due nulli (A e B) ai lati del picco reale. Misurate la distanza tra A e B e moltiplicate la misura per 0,7 per ottenere una misura approssimativa della profondit.

Tipi e portate delle sonde Sonda Standard La sonda standard combina la compattezza delle dimensioni con la potenza di trasmissione, ed la sonda pi comune per la maggior parte delle applicazioni.

39mm

105mm

Sonda Super Small Questa sonda adatta per applicazioni no-dig. Questo tipo di sonda possiede diversi tipi di alloggiamenti per le batterie cos che la lunghezza della sonda pu essere modificata. Naturalmente riducendo la lunghezza della sonda, pu essere alloggiato un minore numero di batterie il che riduce la durata delle stesse.

45

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso

Sonda Sewer Questa sonda dotata di un contenitore molto robusto che la rende il prodotto ideale per lapplicazione nelle condotte fognarie. La durata delle batterie di questa sonda maggiore per lutilizzo giornaliero in tutte le situazioni.

Sonda Super Una sonda le cui caratteristiche sono migliorate per luso in condotte fognarie molto profonde.

FlexiTrace La FlexiTrace unasta in fibra di vetro rivestita e tracciabile che incorpora dei conduttori metallici. usata per localizzare e tracciare tubi non metallici di piccolo diametro fino a 3m di profondit. La FlexiTrace pu essere inserita in un tubo o in una condotta, con diametro interno minimo di 12mm e con un raggio di curvatura almeno di 250mm. Per il funzionamento della FlexiTrace non sono necessarie batterie in quanto il segnale viene applicato dal trasmettitore.

Stetoscopi Quando usare uno stetoscopio A volte non possibile porre una pinza attorno ad un cavo a causa delle ridotte dimensioni e degli spazi minimi. Unantenna stetoscopica pu essere usata al posto di una pinza. Come usare uno stetoscopio Collegate lo stetoscopio alla presa accessori del ricevitore. Posizionate la faccia concava su ogni cavo e rilevate il segnale pi alto.

46

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Modelli di stetoscopi Antenna stetoscopica grande Lantenna stetoscopica grande che si collega alla presa accessori del ricevitore, viene usata nei casi in cui il cavo esposto. particolarmente utile per localizzare cavi di grosse dimensioni affiancati e dove quindi non possibile chiudere una pinza induttiva. La faccia concava dellantenna deve essere posta contro il cavo da identificare. Se ci sono diversi cavi, lantenna stetoscopica dar la massima risposta in corrispondenza del cavo al quale stato applicato il segnale. Antenna stetoscopica piccola Lantenna stetoscopica piccola ha una testa concava di 25mm di diametro posta alla fine di un cavo di connessione di 2m. lantenna stetoscopica pu essere avvitata allestremit di una o pi aste di prolunga per raggiungere zone inaccessibili. Stetoscopio hi-gain (alto guadagno) miniaturizzato Questo stetoscopio simile allo stetoscopio piccolo ma non dotato di nessuna maniglia n della filettatura per fissarlo su aste di prolunga. Lo stetoscopio miniaturizzato pu essere inoltre usato dove il ricevitore RD4000 risulta non manovrabile a causa delle sue dimensioni, come ad esempio individuare cavi o tubi nei muri. Stetoscopio CD In aree ridotte come ad esempio nelle centrali telefoniche, lo stetoscopio CD pu essere utilizzato per ottenere indicazioni della direzione di corrente CD mediante due LED posti alla base dellimpugnatura. Questo stetoscopio dotato di unasta telescopica regolabile. Antenna sommergibile a doppia profondit Quando usare lantenna sommergibile a doppia profondit Tracciare tubi e cavi interrati attraverso fiumi o canali ecc. una situazione frequente e critica. Meno frequente ma comunque importante tracciare il percorso di linee sommerse tra la terra e le isole. Quando si localizza, le antenne del ricevitore dovrebbero esser il pi vicine possibile alla linea in esame, di conseguenza non possibile localizzare linee sommerse dalla superficie. Nella maggior parte dei casi, necessario misurare la profondit della copertura per verificare che la linea sia protetta da ancore ed altri rischi subacquei.

90mm 3.5in

0 30mm 1.3in

47

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Lantenna sommergibile a doppia profondit adatta alluso subacqueo per tracciare cavi e tubi. dotata di un peso alla base per la stabilit ed pressurizzata e testata IP68 ad una profondit di 100m. Lantenna fornita con 10m di cavo marino sommergibile, ma possono essere fornite lunghezze fino a 100m. La lunghezza aggiuntiva d la possibilit ad un sub di trasportare lantenna sul letto di un fiume o sul fondo marino mentre il ricevitore viene usato in superficie. fondamentale la comunicazione tra il sub con lantenna e chi usa il ricevitore in superficie. Alternativamente lantenna pu essere fissata alla base di un palo non metallico e successivamente immersa. Come usare unantenna sommergibile a doppia profondit Applicate il segnale alla linea in esame. Lantenna deve essere collegata alla presa accessori di un ricevitore che deve essere usato su una barca in superficie. Il segnale deve essere applicato per connessione diretta e della frequenza pi bassa possibile (minore di 1kHz). Effettuate una messa a terra a circa 70m dal trasmettitore. Verificate la qualit del segnale sulla linea prima di localizzare in acqua. Nota: Lantenna sommergibile calibrata per lavorare ad una data frequenza. Il ricevitore non permette di cambiare la frequenza, quando lantenna sommergibile collegata Trucchi per utilizzare lantenna sommergibile Lutilizzatore sulla barca deve essere uno specialista o avere parecchia esperienza nellusare i localizzatori, cos da poter dare istruzioni concise ed evitare inutili perdite di tempo in tentativi ed errori conveniente fare pratica sulla terraferma prima di passare allacqua. A causa della vasta superficie e della buona conduttivit, ci potrebbero essere problemi ad applicare il segnale di localizzazione a causa della rapida perdita di segnale. Potrebbe essere necessario usare una potenza maggiore e una frequenza pi bassa. necessario definire un metodo di registrare le posizioni e profondit prima di iniziare a lavorare sottacqua.

48

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Accessori per il trasmettitore Pinze La pinza trasmittente viene collocata attorno a un tubo o ad un cavo per applicare senza rischi segnali su cavi in esercizio senza interrompere o disconnettere la fonte di alimentazione. La pinza applica un segnale in maniera molto discriminante ad una linea i particolare con ridotto accoppiamento alle linee adiacenti. La pinza pu a volte applicare il segnale in modo pi efficiente della connessione diretta.

ATTENZIONE: QUANDO COLLOCATE UNA PINZA ATTORNO AD UN CAVO ELETTRICO, VERIFICATE CHE LA PINZA SIA SEMPRE COLLEGATA AL TRASMETTITORE. Quando collegata ad un cavo elettrico, la pinza potrebbe vibrare o emettere un ronzio; questo significa che nel cavo scorre un flusso di corrente considerevole. Questa una situazione normale e non nuoce allapparecchiatura. La linea in esame trasporta il segnale pi forte mentre le linee adiacenti trasportano una quantit di segnale di ritorno inferiore. Se il sistema composto solo da due conduttori, questi potrebbero trasportare una quantit simile di segnale. Collegare la pinza Collegate il connettore della pinza alla presa di uscita del segnale del trasmettitore Ponete la pinza attorno al cavo o al tubo ed assicuratevi che le ganasce siano ben chiuse. Accendete il trasmettitore. La linea dovrebbe essere collegata alla messa a terra su ogni lato della pinza, affinch il segnale si accoppi nella maniera migliore possibile. Collegate a terra la linea se necessario. Un cavo isolato, se interrato per una lunghezza considerevole, dovrebbe poter essere localizzato anche senza messa a terra grazie alleffetto capacitivo verso terra. Nota: Non necessario effettuare la messa a terra del generatore quando si usa una pinza induttiva

49

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Modelli e portate delle pinze trasmittenti Sebbene le pinze trasmittenti e riceventi abbiano lo stesso aspetto, sono dotate di avvolgimenti interni differenti. Per evitare di collegare la pinza errata, le pinze trasmittenti e quelle riceventi sono dotate di connettori con orientazione diversa. Pinza Standard La pinza standard applica il segnale del trasmettitore in maniera molto selettiva ed efficace a cavi fino a 100mm di diametro a 8/33kHz di frequenza o fino a diametri di 75mm per la Bf/512Hz.le pinze standard e piccola sono dotate di doppie molle per garantire il contatto del toroide.

Pinza piccola La pinza piccola utile per applicare un segnale di 8kHz o 33kHz ai cavi dove lo spazio di accesso limitato. Questa pinza pu essere usata per cavi del diametro fino a 50mm. Pinza Direzione di Corrente (CD) e Misurazione di Corrente (CM) La pinza CD/CM, collegata alla presa accessori del trasmettitore, permette di applicare segnali CD e CM a cavi individuali. ATTENZIONE. Il trasmettitore pu e deve essere collegato a linee in esercizio SOLO mediante lapposito accessorio di connettore per barre in tensione o connettore per prese domestiche. Connettore per prese domestiche Un connettore per prese domestiche, applica il segnale del trasmettitore alle prese di rete domestiche in esercizio fino ad arrivare poi ai cavi di distribuzione in strada. Il segnale 8kHz/33kHz viene applicato tra il filo di messa a terra e quello della fase su una spina a tre poli. Il connettore pu anche essere collegato con una spina a due poli, applicando il segnale tra fase e neutro. Il tipo di spina deve essere specificato al momento dellacquisto.

50

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Quando usare un connettore per prese domestiche Il connettore per prese domestiche viene usato quando necessario applicare un segnale su una linea da localizzare e tracciare dalla presa di casa fino al cavo di distribuzione in strada ed possibile accedere ad una presa domestica. Il connettore per prese domestiche, applica il segnale a 8kHz o 33kHz del trasmettitore alla rete elettrica domestica in esercizio e tramite i cablaggi domestici, il segnale giunge fino alla rete di distribuzione in strada. Come usare un connettore per prese domestiche Collegate il connettore per prese domestiche alla presa accessori del trasmettitore e collegate la spina ad una presa domestica in esercizio. La presa deve essere alimentata dalla rete per potere applicare il segnale. Accendete il trasmettitore e attivate la presa elettrica.

Il segnale viene applicato tra il filo di messa a terra e quello della fase su una spina a tre poli. Il connettore pu anche essere collegato con una spina a due poli, applicando il segnale tra fase e neutro. Lutilizzatore e il trasmettitore sono completamente protetti da tensioni fino a 300V, dalla corrente continua fino 65Hz. Connettore per barre in tensione Precauzioni di sicurezza ATTENZIONE. IL CONNETTORE PER BARRE IN TENSIONE DEVE ESSERE USATO SOLO DA OPERATORI ABILITATI A LAVORARE SUI CAVI IN ESERCIZIO Autorizzazione Il connettore per barre in tensione applica il segnale del trasmettitore su cani in esercizio e deve essere utilizzato solo da personale qualificato a lavorare su cavi in esercizio. Quando usare un connettore per barre in tensione Il connettore per barre in tensione applica in sicurezza un segnale di 8kHz/33kHz su cavi elettrici in esercizio. Questo accessorio viene usato per tracciare e identificare cavi e localizzare semplici guasti collegandolo direttamente a conduttori in esercizio, illuminazione pubblica, armadietti di derivazione o cabine elettriche.. Come utilizzare un connettore per barre in tensione Collegatelo al trasmettitore. Dal connettore per barre in tensione escono due cavi: uno con una pinza a coccodrillo rossa e uno con una pinza a coccodrillo nera. Collegate la pinza rossa alla fase e collegate la pinza nera al neutro o alla messa a terra. Il trasmettitore indica mediante un cambiamento della tonalit dellaltoparlante o sul display, quando si effettuata una connessione efficiente. Lutilizzatore e il trasmettitore sono completamente protetti da tensioni fino a 500V, dalla corrente continua fino 65Hz. Localizzazione ed identificazione in una abitazione privata: Collegate la pinza rossa ad una scatola di derivazione. Rimuovete il fusibile de necessario. Collegate la pinza nera ad un punto di messa a terra indipendente, allesterno.

51

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Tracciare i cavi dellilluminazione pubblica: Collegate la pinza rossa alla fase in arrivo Collegate la pinza nera al palo dellilluminazione se metallico oppure ad un punto di messa a terra indipendente.

Il connettore per barre in tensione pu essere usato in un modo simile per applicare il segnale direttamente ai cavi attraverso isolatori di BT, come scatole per i fusibili in applicazioni industriali.

Induzione mirata Linduzione mirata viene utilizzata quando volete verificare la presenza di servizi interrati senza la necessit di localizzarli con precisione e tracciarli. Se per esempio dovete scavare e volete evitare di farlo in unarea dove sono presenti servizi interrati, appoggiate il trasmettitore su un fianco e accendetelo. Senza collegare cavi, il trasmettitore funzioner in modalit induttiva. Il segnale trasmesso si accoppier su tutte le linee eccetto su quelle poste direttamente al di sotto del trasmettitore. Utilizzate il ricevitore per esaminare larea. Spostate il trasmettitore ed esaminate nuovamente larea per verificare di avere localizzato tutte le linee interrate.

52

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Suggerimenti sulla localizzazione Escludere dei servizi Induzione Se diversi cavi percorrono un tratto parallelo e non possibile collegare il trasmettitore, ogni linea pu essere localizzata separatamente. Procedete come segue: Esaminate larea per trovare la posizione e il numero di conduttori presenti. Segnate in che direzione questi conduttori vanno

Per tracciare i percorsi: Selezionate la modalit induzione sul trasmettitore Selezionate la stessa frequenza sul ricevitore Posizionate il trasmettitore su un fianco, allineato ad un conduttore Assicuratevi che il conduttore sia direttamente al disotto del trasmettitore Questi accorgimenti annulleranno il segnale indotto sui conduttori che di trovano direttamente sotto il trasmettitore e inoltre faranno s che sui conduttori adiacenti venga trasmesso il segnale di localizzazione. Localizzate ogni conduttore e segnatene la posizione Muovetevi con il ricevitore lungo il percorso e continuate a segnare la posizione Tracciate ogni conduttore finch potrete facilmente tracciare la linea in esame.

Accoppiamento di segnale non desiderato Laccoppiamento di segnale non desiderato dalla linea in esame ad una adiacente, uno dei problemi pi comuni durante la localizzazione. Porta sia a compiere errori nel posizionare correttamente la linea e nel misurarne la profondit a causa delle interferenze, sia a seguire la linea sbagliata. inevitabile che una certa quantit di segnale si accoppi ad altre linee ma, ci sono metodi per cui, un utente esperto pu ridurre questo effetto indesiderato e rendere quindi la localizzazione pi facile.
G

Evitate di applicare il segnale per induzione. Il segnale potrebbe essere indotto su pi di una linea contemporaneamente; usate la pinza induttiva dove possibile Individuate le zone dove le linee potrebbero essere raccolte insieme o molto vicine una allaltra. Se ad esempio tubi del gas e dellacqua sono collegati in un edificio, applicate il segnale alle valvole o collegatevi in punti in strada piuttosto che allinterno delledificio. Riducete laccoppiamento alle linee parallele usando le basse frequenze.. Segnale di ritorno che percorre una linea estranea. Usate connessioni doppie, alle estremit della linea in esame per evitare il ritorno di terra se possibile.

53

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


G

Scegliete un punto di applicazione del segnale dove la linea lontana da altre linee e non in unarea congestionata. Posizionate il picchetto di messa a terra il pi lontano possibile dalla linea in esame e da altre linee interrate.

Evitate di utilizzare strutture esistenti per effettuare la messa a terra. Altre linee potrebbero esservi collegate. Una messa a terra di cattiva qualit o semplicemente appoggiare a terra il cavo di terra ad angolo retto rispetto alla linea, riduce laccoppiamento alle linee estranee. Naturalmente in questo caso si riduce anche la distanza di percorrenza del segnale.

Il coperchio di un pozzetto come messa a terra In alcuni casi non possibile posizionare il picchetto nel terreno a causa della dura consistenza del terreno stesso, ad esempio sulle strade. In questi casi la messa a terra pu essere fatta collegando il cavo di terra alla struttura di un pozzetto interrato. Utilizzare i pali dellilluminazione La connessione ad un palo dellilluminazione, molto spesso efficiente come collegarsi ad un sistema di messa a terra vero e proprio. Molto spesso i pali sono collegati insieme e messi a terra. In questo modo lutilizzatore pu localizzare la linea dellilluminazione in maniera semplice ed efficace.

54

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Connessione doppia Usando una connessione singola, il segnale di ritorno di terra pu causare confusione in quanto potrebbe ritornare alla messa a terra del trasmettitore tramite linee interrate estranee. Il problema spesso sorge quando il segnale su una linea estranea appare pi forte che sulla linea interessata, generalmente perch la linea in esame ad esempio pi profonda di quella esterna oppure il percorso di ritorno un miglior conduttore. Applicare una connessione doppia, una buona soluzione per tracciare e identificare linee in aree congestionate, se sono disponibili punti di accesso ad entrambe i lati della linea. Collegate il trasmettitore in un punto accessibile sulla linea in esame. Il cavo di messa a terra del trasmettitore deve essere collegato ad un altro punto della linea in esame lontano dal precedente, tramite un cavo lungo. Un circuito completo pu essere creato senza usare il terreno come percorso di ritorno della corrente. Il cavo lungo deve essere mantenuto il pi lontano possibile dal percorso presunto della linea per evitare le interferenze. Questo metodo di applicare il segnale del trasmettitore ideale per identificare correttamente la linea in esame. Effettuando una connessione in due punti della stessa linea, si dovrebbe poter misurare un valore costante di corrente in ogni punto del circuito. Se la profondit non cambia, lindicazione del segnale sul display del ricevitore dovrebbe rimanere costante. CONNESSIONE AL WEB Cosa fa Collegando un trasmettitore o un ricevitore ad un computer collegato al sito Internet della Radiodetection, sarete in grado di effettuare le seguenti operazioni: Registrare una nuova apparecchiatura. Annullare la registrazione di un ricevitore o trasmettitore (ad es. se viene venduto). Configurare lapparecchiatura. Acquistare e scaricare nuove caratteristiche e funzioni. Effettuare procedure di autodiagnosi. Verificare quando ununit deve effettuare il tagliando di manutenzione Collegarvi alla pagina delle domande chieste di frequente (FAQ) Modificare la lingua del trasmettitore o del ricevitore Scaricare aggiornamenti software/firmware

Caratteristiche del PC necessario un Personal Computer (PC) o un portatile funzionante con Microsoft Windows 98, Windows 2000, Windows NT o Windows XP, una porta di comunicazione seriale RS232. Il PC deve poter accedere a Internet tramite Microsoft Internet Explorer (es.) versione 5.0 o successiva.
55

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso


Come utilizzare la funzione di connessione al WEB Sollevate il tappo di chiusura della presa RS232 e collegate la spina del cavo RS232 di comunicazione (fornito) alla presa seriale RS232. Collegate la presa del cavo seriale alla porta seriale del computer (normalmente COM1). http://engineering.radiodetection.com ; troverete un link a questo indirizzo anche alla homepage www.radiodetection.com . Una volta collegati, seguite le istruzioni in linea per luso del sito.

56

Sistema di Localizzazione RD4000 Manuale dUso

Radiodetection Ltd Western Drive Bristol BS14 OAZ, UK Tel: +44 (0) 117 976 7776 Fax: +44 (0) 117 976 7775 email:sales.uk@radiodetection.spx.com http://www.radiodetection.com

Radiodetection SRL Via Valdarengo 21 27020 Gravellona Lomellina (PV) Italy Tel: 0381 95881 Fax: 0381 95884

Stiamo continuamente lavorando per migliorare I nostri prodotti, il Cui disegno pu essere soggetto a variazioni senza preavviso. 90/UG09IT02 Tutti i diritti riservati

57