Sei sulla pagina 1di 14

CONGRESSO STROKE 2012

CONFERENZA NAZIONALE SULLICTUS CEREBRALE Palazzo dei Congressi Firenze, 15 17 febbraio 2012

Presidenti del Congresso G. F. Gensini (Firenze) D. Inzitari (Firenze) G. Di Pasquale (Bologna) Comitato Scientifico G. F. Gensini (Firenze) R. Abbate (Firenze) A. Carolei (LAquila) G. Di Pasquale (Bologna) C. Fieschi (Roma) D. Inzitari (Firenze) L. Provinciali (Ancona) D. Toni (Roma) V. Toso (Abano Terme - PD) A. Zaninelli (Firenze) Segreteria Scientifica A. Ciccone (Milano) E. Gallo (Orbassano TO) C. Gandolfo (Genova) G. Lanza (Castellanza VA) G. Meneghetti (Padova) L. Pantoni (Firenze) S. Ricci (Citt di Castello PG) R. Sterzi (Milano) A. Turolla (Roma)

Segreteria Organizzativa REGIA CONGRESSI SRL Via A. Cesalpino 5/b 50134 Firenze Tel. 055 795421 Fax 055 7954280 E-mail: stroke2012@strokeforum.org Contatto: Federica Lavorini

Provider
EUROMEDIFORM Srl Via A. Cesalpino 5/B 50134 Firenze Tel. +39 055 795421 Fax +39 055 7954250 E-mail info@euromediform.it www.euromediform.it

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Mercoledi 15 febbraio 2012

PRE-MEETING TEACHING COURSES


(eventi ad accreditamento ECM separato dal Congresso)

TEACHING COURSE N.1 THE COCHRANE CORNER EVIDENZE E PRATICA


Moderatori: S. Ricci, V. Toso 10.00 Introduzione e compilazione delle schede pre-test S. Ricci, V. Toso 10.05 Come si calcolano i risultati nelle revisioni Cochrane e nei trials T. Mazzoli 10.25 Problemi nellapplicabilit dei risultati delle revisioni sistematiche alla medicina dellictus C. Motto 10.45 Quale riabilitazione nella fase acuta in Stroke Unit? Revisioni Cochrane e pratica clinica M. Zampolini 11.05 I nuovi anticoagulanti orali sono possibili e legittime estrapolazioni ai sottogruppi? L. Riva 11.25 I nuovi anticoagulanti orali evidenze e analisi costo-beneficio A. Carolei 11.45 Emorragia cerebrale intraparenchimale la revisione Cochrane, i trials ed il ruolo del Neurologo S. Cenciarelli 12.05 Emorragia Cerebrale intraparenchimale quale deve essere il ruolo del neurochirurgo S. Carletti 12.25 Consegna delle schede di autovalutazione

TEACHING COURSE N.2 TROMBOLISI SISTEMICA O ENDOVASCOLARE: MODELLI A CONFRONTO


Moderatori: A. Ciccone, D. Toni, L. Valvassori 10.00 Il modello di Varese 10.00 Come si comincia: il punto di vista del neurologo M. L. De Lodovici 10.20 Come si comincia: il punto di vista del neuroradiologo G. Craparo 10.40 Il modello di Modena 10.40 Il neurologo interventista A. Zini 11.00 Il neuroradiologo interventista S. Vallone 11.20 Il modello di Genova 11.20 Lorganizzazione del trattamento acuto dellictus: il punto di vista del neurologo C. Serrati 11.40 Lorganizzazione del trattamento acuto dellictus: il punto di vista del neuroradiologo L. Castellan 12.00 Discussione generale

CONGRESSO STROKE 2012


13.00 Arrivo e registrazione dei partecipanti 14.20 Indirizzi di benvenuto e apertura del Congresso G. F. Gensini, D. Inzitari, G. Di Pasquale 14.30 Management Appointment: le Stroke Units in Italia Moderatori: D. Consoli, F. De Falco 14.30 Il modello storico V. Toso 14.45 Standard qualitativi A. Bersano 15.00 Stroke Unit in Italia Progetto CCM D. Guidetti 15.15 Discussione 15.30 Therapy Practical Approach: oltre la riduzione della pressione arteriosa Moderatore: G. Neri, M. Stornello 15.30 Terapia antiipertensiva e deficit cognitivo P. A. Modesti 15.50 La gestione del paziente ad alto rischio C. Borghi 16.10 Discussione 16.20 Management Update: clinica e burocrazia Moderatore: R. Musolino 16.20 Indicazioni e adempimenti nellimpiego degli antiaggreganti piastrinici F. Mazzuoli 16.40 Discussione 16.45 Device Corner: the near infrared spectroscopy Moderatore: G. Lanza 16.45 La NIRS: una tecnica affidabile per la prevenzione dellictus L. Pedrini 17.05 Discussione 17.10 Opening Lecture: transient ischemic attacks Moderatore: D. Inzitari 17.10 Screening and management of TIAs P. Amarenco

17.40 SICVE ISF Joint Symposium: TIA e stenosi carotidea: inchieste su. Moderatori: F. Peinetti, C. Pratesi, F. Speziale 17.40 .scABCD2 R. Sciolla 17.55 .diagnosi durgenza e terapia medica R. Sterzi 18.10 .stenting carotideo durgenza C. Setacci 18.25 .endoarteriectomia carotidea durgenza G. Lanza 18.40 Discussione 18.50 Topic Lecture: fibrillazione atriale Moderatore: G. Di Pasquale 18.50 Quando il cuore minaccia il cervello C. Rapezzi 19.10 Congress Welcome Cocktail

Gioved 16 febbraio 2012


08.45 Up-to-date Seminar: implementazione dei servizi per lictus lo Stroke Code Moderatori: C. Gherardeschi, P. Paolini 08.45 Percorsi e trombolisi D. Toni 09.05 Lo Stroke Code in Catalogna M. Gallofr Lopez 09.25 Lo Stroke Code in Lombardia E. C. Agostoni 09.45 Discussione 10.00 ANMCO ISF Joint Symposium: ictus criptogenetico loccasione per unintegrazione neurocardiologica Moderatori: G. Di Pasquale, M. Scherillo 10.00 Le dimensioni del problema P. Bovi 10.15 Cosa cercare nel cuore del giovane P. Colonna 10.30 Cosa cercare nel cuore e nellaorta dellanziano P. Faggiano 10.45 Come prevenire le recidive? M. Carletti 11.00 Discussione

11.15 Teaching Approach: la fibrillazione atriale Moderatori: F. Iemolo, G. Leonetti, D. Toni 11.15 Epidemiologia della fibrillazione atriale e stili di vita correlati C. Gandolfo 11.30 Ipertensione arteriosa come fattore di rischio per fibrillazione atriale ed ictus cerebrale A. Ungar 11.45 Linee guida per il trattamento farmacologico e tecniche non farmacologiche L. Padeletti 12.00 I nuovi anticoagulanti orali A. Carolei 12.20 Discussione 12.30 Topic Lecture: statine ed ictus Moderatore: F. Federico 12.30 Terapia con statine nella gestione del paziente con ictus: dalle evidenze scientifiche alla pratica clinica G. Micieli 13.00 Pausa 14.00 Practical Research Lecture: IST3 Moderatore: C Fieschi 14.00 lo studio IST3 S. Ricci 14.20 ISF FADOI Joint Symposium: il paziente cerebrovascolare complesso Moderatori: R. Sterzi, M. Stornello 14.20 Il paziente con malattia cerebrovascolare e diabete R. Frediani 14.35 Il paziente con malattia cerebrovascolare e cardiopatia ischemica G. Di Pasquale 14.50 Il paziente con malattia cerebrovascolare e insufficienza renale G. Panigada 15.05 Il paziente con malattia cerebrovascolare e ipertensione E. Agabiti Rosei 15.20 Discussione 15.30 Talk Show: oltre lictus storie di pazienti confronto pubblico fra esperti e pazienti Anchorman: A. Zaninelli Partecipano: E. Agostoni P. Binelli C. Ferri M. L. Sacchetti

16.30 Hot Topic Lecture: non solo ictus Moderatore: R. Laureano 16.30 Le patologie metaboliche e le malattie cardiovascolari nella psoriasi: il progetto DANIELE P. Martini 17.00 Teaching Minicourse: il processo assistenziale dopo la fase acuta Moderatori: L. Provinciali, M. R. Valente 17.00 Luci ed ombre nel percorso della stroke unit integrata M . Zampolini 17.15 Non solo fibrinolisi. Il trattamento farmacologico nell'approccio ai problemi del soggetto colpito da ictus M. G. Ceravolo 17.30 Le nuove tecnologie promuovono il recupero funzionale in fase subacuta. Il robot entra in riabilitazione A. Waldner 17.45 Discussione 18.00 Educational Lectures: ictus in evoluzione Moderatori: P. Stanzione, V. Toso 18.00 Le cause di deterioramento nellictus ischemico M. Silvestrini 18.15 Lictus lacunare progressivo V. Palumbo 18.30 Strategie preventive e terapeutiche M. Paciaroni 18.45 Discussione

SESSIONI PARALLELE
(Iscrizione obbligatoria da effettuarsi in sede di Congresso)

10.00 11.00

Workshop interattivo-pratico sulla trombolisi nella fase acuta dellictus Corso condotto con tecniche di simulazione P. Santalucia, I. Santilli Workshop interattivo-pratico sulla trombolisi nella fase acuta dellictus Corso condotto con tecniche di simulazione P. Santalucia, I. Santilli

15.00 16.00

SESSIONE INFERMIERI
(evento ad accreditamento ECM separato dal Congresso)

RUOLO E RESPONSABILIT INFERMIERISTICA IN STROKE UNIT QUALI STRUMENTI DI LAVORO?


Moderatori: T. Bolgeo, L. Marchesan 14.00 Saluti e presentazione della sessione E. Gallo 14.15 La consapevolezza sull'ictus in un campione della popolazione di La Spezia: studio su 490 soggetti E. Landini 14.35 La rilevazione della scala mews nello stroke acuto A. Grazzini 14.55 Lefficacia della monitorizzazione nel paziente con ictus in fase acuta: il ruolo infermieristico L. Vola/E. Gallo 15.15 Il catetere urinario nel paziente con ictus acuto: procedure e primi risultati di uno studio randomizzato F. Cozzari, L. Bagnoli 16.00 Le scale di valutazione in Stroke Unit A. N. Manca 16.20 La valutazione multidimensionale del paziente con ictus. Studio di validazione di uno strumento infermieristico A. Ferrara 16.40 Constraint induced moviment therapy D. Pillai 17.00 Dimissione dei pazienti dalla S.U. alla degenza M. Bonanno 17.20 Discussione

SESSIONE FISIOTERAPISTI
(Evento ad accreditamento ECM separato dal Congresso)

IL RUOLO DEL FISIOTERAPISTA NELLASSISTENZA AL PAZIENTE CON ICTUS CEREBRALE


Moderatori: A. Bortone, A. Turolla 14.30 La creazione e gestione del percorso riabilitativo, dalla Stroke Unit al territorio I L. Bianconi 14.45 La creazione e gestione del percorso riabilitativo, dalla Stroke Unit al territorio II R. Volpi 15.00 Verticalizzazione e rieducazione della deambulazione: precocit dell'intervento nel paziente con ictus D. Munari 15.15 Cartella riabilitativa: assessment clinico e misure di outcome nello stroke F. Cavallaro 15.30 Constraint Induced Movement Therapy: aggiornamento delle evidenze disponibili V. Sirtori 15.45 Il feedback elettromiografico nella riabilitazione del cammino J. Jonsdottir 16.00 La motor imagery come facilitazione del recupero di abilit motorie dopo stroke: overview S. Mezzarobba 16.15 Modelli di care del paziente con stroke per il miglioramento dell'outcome in riabilitazione: Early Home Support Discharge, tele riabilitazione M. Agostini

Venerd 17 febbraio 2012


08.00 Early Morning Seminar: le stenosi intracraniche diagnostica ecografica e altre tecniche strumentali a confronto Moderatori: M. Del Sette, G. Meneghetti 08.00 Le stenosi intracraniche: una patologia misconosciuta G. A. Ottonello 08.15 La diagnostica ultrasonora nellictus acuto G. Giussani 08.30 Lapproccio diagnostico: gli ultrasuoni e . C. Baracchini 08.45 Il follow-up ultrasuoni e altre metodiche a confronto N. Carraro 09.00 What-to-do Symposium: criticit nella gestione della terapia anticoagulante orale Moderatori: E. Bottacchi, D. Prisco 09.00 I dati sulladerenza terapeutica C. Nozzoli 09.20 I nuovi anticoagulanti orali la trasposizione dal clinical trial alla pratica clinica secondo la posizione dellAgenzia Regolatoria L. Provinciali 09.40 Il rischio di emorragia cerebrale in corso di TAO L. Pantoni 10.00 Look to the future Lecture: il futuro oggi Moderatore: R. Abbate 10.00 I nuovi anticoagulanti orali nella ricerca e nella futura pratica clinica G. C. Agnelli 10.30 SPREAD Lecture: laggiornamento viaggia sulla rete Moderatore: L. Provinciali 10.30 Le novit della 7.a Edizione G. F. Gensini 10.50 Interventional Lecture: terapia endovascolare Moderatore: S. Bastianello 10.50 Trombolisi meccanica: quale device in quale situazione? S. Mangiafico

10

11.10 Interactive Workshop: i biomarkers della fase acuta dellictus Moderatori: R. Abbate, D. Inzitari 11.10 Il ruolo dell'infiammazione nella fisiopatologia dell'ictus M. Boddi 11.25 Markers umorali dell'infiammazione nel paziente con ictus A. M. Gori 11.40 Marcatori cellulari della biologia endoteliale nel paziente con ictus G. P. Fadini 11.55 Discussione 12.00 Consensus Meeting: le vasculiti cerebrali aggiornamento Moderatori: P. Cerrato, B. Giometto 12.00 Le vasculiti cerebrali primitive C. Salvarani 12.20 Le vasculiti cerebrali secondarie D. Cammelli 12.40 Discussione 12.50 Considerazioni conclusive G. F. Gensini, D. Inzitari, G. Di Pasquale 13.00 Poster Session: discussione guidata della sessione poster 9 sessioni poster in contemporanea moderate da G. Carlucci, F. Chiodo Grandi, F. Galati, A. Mancini, M. Melis, P. Nencini, A. Nucera, F. Perini, M. Rasura (4 6 minuti per poster, compresa una presentazione sintetica e una breve discussione. I poster possono essere affissi per la mattina del giorno 19 febbraio 2010)

SESSIONE PARALLELA
(iscrizione obbligatoria da effettuarsi in sede di Congresso)

10.00 11.00

Workshop interattivo-pratico sulla trombolisi nella fase acuta dellictus Corso condotto con tecniche di simulazione P. Santalucia, I. Santilli

11

ASSEMBLEA ISF, GRUPPI DI STUDIO, GRUPPI DI DISCUSSIONE Studio TESPI: riunione del Comitato Scientifico Mercoled 15 febbraio 2012, 13.30 14.45 Palazzo dei Congressi Studio Nazionale SPREAD-STACI: riunione dei Centri Gioved 16 febbraio 2012, 13.00 14.30 Palazzo dei Congressi Assemblea ordinaria e straordinaria dei Soci de The Italian Stroke Forum Gioved 16 febbraio 2012, 19.10 20.00 Auditorium, Palazzo dei Congressi

12

INFORMAZIONI GENERALI
SEDE DEL CONGRESSO Palazzo dei Congressi Piazza Adua 1 50123 Firenze SEGRETERIA IN SEDE CONGRESSUALE La segreteria sar aperta in concomitanza con i lavori scientifici QUOTA DI ISCRIZIONE Le quote di iscrizione (IVA inclusa) sono stabilite come segue:
CATEGORIA MEDICO CHIRURGO SOCI *
Entro il 26/01/2012 Dopo il 26/01/2012 Iscrizione Pre Meeting Teaching Course endovascolare 200,00 250,00

NON SOCI
315,00 350,00

The Cochrane Corner tra evidenza e pratica

Trombolisi sistemica o

CATEGORIA INFERMIERE FISIOTERAPISTA (Accreditamento richiesto per n. 100 partecipanti) SOCI *


Quota unica 60,00

NON SOCI
80,00

CATEGORIE ESENTI DA QUOTA **


Laccesso ai lavori del Congresso libero e gratuito per gli specializzandi e gli appartenenti alle categorie non accreditate. Si richiede, tuttavia, di provvedere alla registrazione utilizzando questo modulo. Si segnala che, per ritirare il kit congressuale e per partecipare ai coffee break, verr richiesto un contributo spese di 25,00 * The Italian Stroke Forum, SIPIC Onlus, SICVE, SNO, SIN, SINSEC, SIF, AIFI, Associazione ALT, Associazione ALICE, SINV, SIRN, SIFIR, Associazione Italiana ICTUS

E possibile scaricare la scheda di iscrizione collegandosi al sito www.strokeforum.org. Per qualunque informazione relativa alliscrizione si prega di rivolgersi alla Segreteria Organizzativa

PRENOTAZIONE ALBERGHIERA Le prenotazioni alberghiere saranno gestite dalla Segreteria Organizzativa che provveder allinvio di una proposta di sistemazione alberghiera con tutti i dettagli in base alla disponibilit del momento. Per la prenotazione si prega di utilizzare lapposita scheda che pu essere scaricata collegandosi al sito www.strokeforum.org
Categoria Hotel **** *** Singola Da 100,00 ad 130,00 Da 70,00 ad Euro 90,00 Doppia uso singolo Da 140,00 ad 180,00 Da 80,00 ad 100,00 Doppia Da 160,00 ad 210,00 Da 95,00 ad 115,00

I prezzi si riferiscono ad alberghi convenzionati, si intendono per camera e per notte e sono comprensivi di pernottamento e prima colazione, servizio e IVA La quota non include la tassa di soggiorno da corrispondere direttamente in hotel Verr richiesto il prepagamento totale delle camere prenotate, oltre ai diritti di prenotazione alberghiera pari ad Euro 25,00 a camera (IVA inclusa)

13

INFORMAZIONI SCIENTIFICHE
ESPOSIZIONE TECNICO-SCIENTIFICA Verr allestita unesposizione Tecnico-Farmaceutica presso i passi perduti del Palazzo dei Congressi POSTER SESSION prevista il 17 febbraio 2012 dalle ore 13.00 alle ore 14.00 presso il Palazzo dei Congressi. Tutte le informazioni per linvio e la compilazione degli elaborati sono reperibili sul sito www.strokeforum.org

CREDITI ECM E FREQUENZA stato effettuato un accretiamento ECM separato relativamente a: CONGRESSO STROKE 2012 Accreditamento unico per le tre giornate del Congresso per la categoria Medico Chirurgo per le seguenti

discipline: Neurologia, Medicina Interna, Cardiologia, Geriatria, Medicina Generale, Psichiatria, Chirurgia Vascolare
Crediti formativi assegnati n. 10 PRE MEETING TEACHING COURSE Pre Meeting Teaching Courses n. 1 The Cochrane Corner tra evidenza e pratica Accreditamento richiesto per n. 50 partecipanti per la categoria Medico Chirurgo per le seguenti discipline: Neurologia, Medicina Interna, Cardiologia, Geriatria, Medicina Generale, Psichiatria, Chirurgia Vascolare Crediti formativi assegnati n. 3,5 Pre Meeting Teaching Courses n. 2 Trombolisi sistemica o endovascolare Accreditamento richiesto per n. 50 partecipanti per la categoria Medico Chirurgo per le seguenti discipline: Neurologia, Medicina Interna, Cardiologia, Geriatria, Medicina Generale, Psichiatria, Chirurgia Vascolare Crediti formativi assegnati n. 3 Liscrizione ai Pre Meeting Teaching Course inclusa nella quota di iscrizione al Congresso Stroke 2012 e la partecipazione limitata alleffettiva disponibilit dei posti in sala. Al fine di non perdere questa importante opportunit formativa si prega voler inoltrare la richiesta di partecipazione contestualmente alliscrizione al Congresso segnalando la Sua scelta. Laccettazione della Sua richiesta sar comunicata contestualmente alla conferma di Iscrizione al Congresso. SESSIONE INFERMIERI Accreditamento richiesto per n. 100 partecipanti per la categoria Infermiere Crediti formativi assegnati n. 4 SESSIONE FISIOTERAPISTI Accreditamento richiesto per n. 100 partecipanti per la categoria Fisioterapista Crediti formativi assegnati n. 2
La procedura ECM prevede la partecipazione al 100% dei lavori, la verifica della presenza e la compilazione di un questionario di apprendimento e valutazione da consegnare alla Segreteria Organizzativa. Al termine dei lavori verr rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini della certificazione di presenza. Lattestato ECM, con valenza legale per lattribuzione dei crediti assegnati, verr inviato, agli aventi diritto, previo buon esito del questionario di apprendimento e in base alleffettiva partecipazione alle sessioni scientifiche accreditate.

14