Sei sulla pagina 1di 3

WINDOWS MOVIE MAKER Movie Maker il programma di video editing di Windows che serve per realizzare

clip e filmati, unendo immagini, porzioni di altri video, testi e file audio. Per cominciare, apri il programma cliccando in sequenza su: Start > Programmi > Windows Movie Maker. Se non presente nellelenco dei programmi puoi

sempre scaricarlo da http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=158410

Allapertura del programma, ti ritroverai davanti a questa schermata:

Movie Maker ha un'interfaccia grafica ( linsieme delle icone e dei collegamenti


presenti nella finestra del programma, che ti permettono di interagire con il computer)

molto intuitiva e ti permette di importare video, foto e musica per poi tagliarli e combinarli su una timeline grafica. Quando sei soddisfatto del risultato raggiunto puoi aggiungere effetti speciali, transizioni e titoli e infine esportare il progetto nel formato video che pi ti aggrada.
Attenzione: prima di iniziare a lavorare con Movie Maker, ti consiglio di sistemare le immagini, i video e i file audio scelti in una cartella e di preparare le didascalie che vuoi aggiungere.
Tutorial MovieMaker a cura di Lorena Preite Pagina 1

Linterfaccia di Movie Maker

a. Pannello delle attivit: il punto di partenza per importare allinterno del programma gli oggetti (immagini/video/file audio) che ti serviranno per creare il tuo progetto. b. Area oggetti importati: in questo spazio trovano posto le miniature dei file importati.

c. Finestra anteprima video: da qui potrai controllare, tramite i pulsanti presenti nella barra, il tuo lavoro; puoi anche ridimensionare la finestra per vedere meglio il risultato semplicemente spostandone i bordi verso sinistra o verso il basso. d. Sequenza temporale o storyboard: si trova nella parte inferiore della schermata e pu essere visualizzata in due modi, sequenza temporale e storyboard.

Tutorial MovieMaker a cura di Lorena Preite

Pagina 2

In modalit sequenza temporale (chiamata anche timeline) sono visualizzati meglio gli intervalli temporali degli oggetti e le tracce video e audio. Con lo strumento Zoom puoi visualizzare in maniera pi estesa la sequenza, mentre con i pulsanti per il controllo del video puoi visualizzare lo scorrimento del video stesso.

In modalit storyboard vengono visualizzate le anteprime di immagini, foto e video e lo spazio destinato alle transizioni tra un elemento e laltro.

Per passare da una modalit di visualizzazione allaltra, clicca sul triangolino evidenziato e, nel men a discesa che apparir, scegli laltra modalit.

Tutorial MovieMaker a cura di Lorena Preite

Pagina 3