Sei sulla pagina 1di 2

0392807521 0392807511

Nel 2010 non faceva regali il 20% delle famiglie lombarde

NATALE 2011: IL 30% DEI LOMBARDI NON FA REGALI


La met dei lombardi non cambia le abitudini per il Natale. Potendo scegliere le famiglie non tagliano il budget per cenoni e vacanze. I regali diventano ristretti. Quasi il 20% a Varese far il regalo in denaro. A Milano e Monza i regali pi ricchi. E a Bergamo si scelgono i piccoli negozi.
Monza, 22 dicembre 2011. Per questo Natale il 30% delle famiglie lombarde non fa regali, lo scorso anno era il 20%, anche se c una met che non cambia le proprie abitudini natalizie. Per i regali che troveranno sotto lalbero i lombardi spenderanno complessivamente oltre 520 milioni di Euro, il 20% in meno rispetto allo scorso anno, vale a dire circa 130 milioni di Euro. La crisi colpisce, riducendo sia il numero di acquirenti sia il budget di spesa destinato alle strenne (circa 120 Euro contro i 156 dello scorso anno). Rinunce sui regali (41%) ma anche sui festeggiamenti al ristorante (10%): le famiglie lombarde riscoprono la sobriet e il piacere delle grandi mangiate in famiglia: solo il 3% alleggerisce la spesa per pranzi e cenoni casalinghi. E se 1 nucleo familiare lombardo su 2 non riduce il budget destinato alle tradizioni delle festivit, chi costretto al risparmio, tra rinunce e sacrifici, pu risparmiare mediamente 180 Euro a famiglia. Sotto lalbero vince ancora la tradizione: i lombardi acquisteranno soprattutto i classici regali: abbigliamento, accessori e calzature (57%) soprattutto, anche approfittando delle promozioni che anticipano i saldi, ma anche libri, dischi, cd e giocattoli (48%). Anche lelettronica di consumo, dai cellulari ai pc ai giochi elettronici, trover un posto tra i regali (12%), come gli oggetti e gli accessori per la casa (che conquistano l11% delle scelte di consumo). E con la crisi sotto lalbero torna la busta della nonna: il 14% dei lombardi sceglie di regalare contanti. Centri commerciali e ipermercati saranno il regno dei regali: qui 7 famiglie lombarde su 10 scelgono di fare i propri acquisti natalizi. Anche i negozi di vicinato e le piccole botteghe artigiane sono mete di shopping natalizio: circa 1 famiglia lombarda su 4 si orienter qui piuttosto che sulle grandi catene (14%). Ancora poco diffuso lacquisto on line (1%), anche se per risparmiare il 18% delle famiglie lombarde si orienter verso gli outlet, i mercatini e le fiere di Natale. quanto emerge dalla ricerca Le famiglie e le festivit natalizie. Monza e Brianza e Lombardia, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref-Ricerche per leconomia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere. I risultati dellindagine per le province lombarde. A Milano e Monza i regali pi ricchi. Le famiglie brianzole sono le pi generose: solo 1 famiglia su 4 rinuncer alle strenne natalizie e spender circa 140 Euro (il 20% in pi rispetto alla media lombarda). Anche i milanesi continuano a spendere per i regali, con un budget di 135 Euro. A Brescia si risparmia, con una spesa media di circa 80 Euro a famiglia, con quasi la met delle famiglie che rinuncia ai regali. Parsimoniosi anche i bergamaschi, che spenderanno poco pi di 100 Euro, con oltre un terzo a tagliare su strenne e pacchettini che comprano nei piccoli negozi. Le famiglie milanesi e brianzole per le strenne si buttano su abbigliamento, accessori e calzature (che conquistano rispettivamente il 59% e il 69% delle preferenze), a Bergamo e Varese si preferisce comprare libri, dischi, cd e giocattoli (54% e 51%). La busta regalo conquista le famiglie di Varese: quasi il 20% a delle famiglie far il regalo in denaro. quanto emerge dalla ricerca Le famiglie e le festivit natalizie. Monza e Brianza e Lombardia, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref-Ricerche per leconomia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere.

Quale budget destiner ai regali di Natale per famigliari, amici e parenti? Dicembre 2011 Fino a 100 euro Da 101 a 200 euro Da 201 a 300 euro Da 301 a 400 euro Oltre 400 euro Non far regali BG 24% 21% 6% 5% 7% 38% BS 26% 18% 9% 3% 1% 43% VA 24% 21% 16% 2% 6% 30% MB 23% 23% 18% 6% 8% 23% MI 21% 24% 20% 5% 6% 25% ALTRE LOMBARDIA PROVINCE 17% 22% 22% 25% 7% 6% 23% 22% 15% 5% 6% 30%

Budget medio (euro) 102,08 79,39 118,21 143,66 134,62 152,14 121,30 Fonte: Ricerca Le famiglie e le festivit natalizie. Monza e Brianza e Lombardia, realizzata dallUfficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref-Ricerche per leconomia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere Dove pensa di fare principalmente i suoi acquisti per i regali? (risposta multipla) Dicembre 2011 Centri commerciali/Ipermercati Outlet Grandi catene/Negozi monomarca/Franchising (Zara, Mondatori, Euronics, etc.) Negozi di vicinato/di quartiere/botteghe artigiane/piccoli negozi di proprieta' BG 62% 4% 15% BS 67% 8% 9% VA 75% 12% 14% MB 72% 8% 17% MI 79% 9% 11% ALTRE PROVINCE 72% 9% 16% LOMBARDIA 72% 9% 14%

26%

20%

22%

26%

13%

31%

23%

Mercatini / Fiere 9% 8% 8% 11% 11% 8% 9% Acquisti on-line 0% 2% 1% 1% 1% 1% 1% Fonte: Ricerca Le famiglie e le festivit natalizie. Monza e Brianza e Lombardia, realizzata dallUfficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref-Ricerche per leconomia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere Quali regali pensa di acquistare maggiormente? (risposta multipla) BG Libri/Dischi/CD/Giocattoli Elettronica di consumo (cellulare, pc, navigatore, etc.) Abbigliamento, calzature, accessori 54% 6% 58% BS 47% 4% 44% VA 51% 7% 49% MB 45% 14% 69% MI 41% 14% 59% ALTRE LOMBARDIA PROVINCE 51% 25% 59% 48% 12% 57%

Beauty (cura del corpo) 0% 0% 1% 5% 6% 9% 4% Gioielli/Bigiotteria 0% 0% 1% 0% 2% 2% 1% Svago e divertimenti (musei, manifestazioni sportive, teatri, viaggi, 1% 0% 4% 1% 2% 2% 2% concerti, etc.) Utensili e oggetti per la casa 14% 14% 9% 9% 5% 15% 11% Dono in denaro 10% 16% 18% 14% 15% 13% 14% Fonte: Ricerca Le famiglie e le festivit natalizie. Monza e Brianza e Lombardia, realizzata dallUfficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref-Ricerche per leconomia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere Considerata la situazione economica della sua famiglia, modificher e in che modo le abitudini per il Natale? (risposta multipla) ALTRE BG BS VA MB MI LOMBARDIA Dicembre 2011 PROVINCE Non cambier le mie abitudini Ridurr il budget destinato ai regali Ridurr le uscite per i festeggiamenti 49% 41% 9% 57% 34% 7% 48% 44% 8% 43% 48% 11% 48% 41% 9% 53% 38% 13% 50% 41% 10%

Rispermier sulla spesa alimentare per pranzo e 3% 3% 3% 5% 5% 1% 3% cenone Rinuncer alle vacanze 4% 4% 4% 4% 6% 3% 4% Interverranno su pi di una voce di spesa 6% 6% 8% 10% 8% 8% 8% Fonte: Ricerca Le famiglie e le festivit natalizie. Monza e Brianza e Lombardia, realizzata dallUfficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref-Ricerche per leconomia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere