Sei sulla pagina 1di 4

PHP 5

Lezione 01

Introduzione a PHP
Cos' PHP PHP un linguaggio, nato alla met degli anni novanta, per rendere "dinamiche" le pagine web. Da allora PHP molto cambiato e ed cresciuto fino alla versione 5. Ora un linguaggio potente e versatile che permette di rendere interattive le pagine di un sito, di interagire con database, creare soluzioni e-comerce, supportare grandi portali Non bisogna dimenticare, poi, che un CMS sempre pi diffuso sul web, come Joomla, si basa su PHP. Tutto questo per dire che possiamo considerare PHP un linguaggio solido, flessibile e adatto a progetti di oggi tipo, da un piccolo sito personale a soluzioni complesse e "critiche" come siti aziendali (anche in settori"delicati" come l'e-commerce). PHP un progetto open source, anche se gode del supporto di aziende come IBM che propone sul mercato soluzioni basate su questo linguaggio. Naturalmente, le pagine costruite con PHP (o che semplicemente contengono soluzioni PHP), per poter funzionare devono essere eseguito in un web server dotato di interprete PHP. Quasi tutti i web server dispongono di un interprete per questo linguaggio, ma possiamo senz'altro dire l'ambiente in cui si trova meglio sicuramente un server Apache su Linux. Questa congenialit fra i tre prodotti ha fatto si che spesso si parli di ambiente LAP,ossia appunto Linux Apache PHP. O, meglio ancora si parla di LAMP, Linux Apache MySQL PHP, questo perch, sebbene PHP sia in grado di "colloquiare" praticamente con qualsiasi tipo di database (SQLite, MySQL, PostgreSQL, SQL Server, Oracle, SyBase, Access,), si pu dire che il compagno preferito per PHP sia, appunto MySQL. L'interazione con MySQL, per motivi di spazio, non pu essere approfondita nello spazio di questo corso. In ogni caso, se progettate un sito PHP da pubblicare in uno spazio fornito da un ISP in hosting, occorre che vi accertiate che il server disponga di uno servizio adatto all'uso di PHP (ossia, l'interprete PHP deve essere abilitato ed, eventualmente, anche MYSQL). Se poi, potete scegliere, date la vostra preferenza ad un servizio di hosting che dispone di web server Apache in ambiente Linux.
Alessandra Salvaggio - MW Internet Media 2010 Tutti i diritti riservati

PHP 5

Lezione 01

Se volete, per fare alcune prove, potete anche pensare di installare Apache e l'interprete PHP in locale. Non si tratta di una procedura molto semplice per utenti base, per cui vi consigliamo di ricorrere ad un servizio di hosting. Gli utenti che hanno maggiore esperienza, potranno trovare in rete le indicazioni in merito. Scrivere codice PHP I file PHP, come, del resto i file HTML, sono file di testo, e, per tanto, possibile scrivere codice PHP con qualsiasi editor di testo, sia esso un editor semplice come blocco note, sia un editor un po' pi evoluto come EditPlus o simili. Si pu anche ricorrere a programmi dedicati alla costruzione di siti Web come Dreamweaver. Certo che, se vi dotate di una soluzione che vi aiuta a distinguere la sintassi PHP dal resto del documento, sarete facilitati. Alcuni editor, poi, sono in grado segnalare eventuali errori di sintassi e vi saranno davvero d'aiuto, soprattutto all'inizio. Le soluzioni disponibili on-line sono davvero moltissime. Alcune gratuite, altre a pagamento. La qualit di questi prodotti varia. Ognuno pu fare diverse prove e poi scegliere la soluzione che fa maggiormente al caso suo. Noi vi consigliamo un paio di soluzioni. La prima soluzione che vi segnaliamo PHPEdit (http://www.phpedit.com/en). Si tratta di un ambiente di sviluppo integrato specificamente dedicato a PHP. L'interfaccia di PHPEdit in inglese, ma non dovreste avere troppi problemi ad orientarvi. Di PHPEdit esistono due"versioni", una per, usi professionali, a pagamento (il costo comunque inferiore ai 100 dollari) e una, per uso personale, gratuita. Questa versione pensata proprio per scopi educativi, cio dedicata agli studenti, quindi adatta per chi, come voi, sta imparando PHP. Per cominciare, potete scaricare quest'ultima poi, eventualmente, potete scegliere di cambiare la versione del programma che state usando. Potete scaricare la versione per uso personale di PHPEdit dalla pagina http://www.phpedit.com/en/register/personal-licences In realt la licenza personale va esplicitamente "richiesta". Ogni richiesta verr esplicitamente valutata. Per avviare la vostra richiesta, fate clic sul collegamento Ask a personnal license (Figura 1).

Alessandra Salvaggio - MW Internet Media 2010 Tutti i diritti riservati

PHP 5

Lezione 01

Figura 1

Nella pagina successiva, premete il pulsante Subscribe per registrarvi al sito. Fornite, quindi, le informazioni richieste. Riceverete una mail di conferma all'indirizzo che avete indicato. Per confermare l'iscrizione seguite il link apposito nell'e-mail. Sarete portati in una pagina per effettuare il login: fatelo coi dati che avete fornito prima. Nella pagina che conferma il login, scegliete Licenses > Personnal licenses (Figura 2).

Alessandra Salvaggio - MW Internet Media 2010 Tutti i diritti riservati

PHP 5

Lezione 01

Figura 2

Nella nuova pagina, fate clic sul collegamento Request a new personal license. Vi si presenter una pagina nella quale dovete semplicemente accettare il contratto di licenza. La pagina ancora successiva vi chiede di spiegare perch ritenete di aver diritto ad una licenza per uso personale. La spiegazione va fornita in inglese o in francese. Potete tranquillamente scrivere quello che ritenete opportuno. Oppure, utilizzare questo testo. "Hi, I am attending a PHP course on-line. I need to do my exercises and I need an editor that helps me starting with this language. Thanks" La richiesta di licenza sar messa in attesa. Riceverete una risposta appena possibile (la mia arrivata dopo circa una mezza giornata). Intanto che attendete la licenza personale, potete scaricare la versione trial del programma, per cominciare a seguire il corso. Nella lezione di domani vi proporremo una soluzione totalmente gratuita anche se non dedicata a PHP.

Alessandra Salvaggio - MW Internet Media 2010 Tutti i diritti riservati