Sei sulla pagina 1di 5

Soluzione Esercitazione del 28 aprile 2004

(A cura di C. Mancini)
NB: per semplicit i risultati sono arrotondati al primo decimale
SOLUZIONE ESERCIZIO 1 La valutazione delle rimanenze di magazzino
ESERCIZIO X
Quantit in rimanenza al 31/12/X
= (200 100 + 130 + 80 50 45 + 30) = 245
245
LIFO a scatti
Costo medio ponderato di acquisto unitario
(200*150 + 130*165 + 80*160 + 30*162)
(200 + 130 + 80 + 30)
= (69.110 / 440) = 157,1
Valore delle rimanenze = (245*157,1) = 38.489,5
38.489,5
Costo medio ponderato di periodo
Valore delle rimanenze = (245*157,1) = 38.489,5
38.489,5
FIFO
Valore delle rimanenze = (30*162 + 80*160 + 130*165 + 5*150) = 39.860
39.860
Valore di mercato al 31/12/X
= [(168-9) * 245] = 38.955
38.955
Esercizio X
Valore accettabile ai fini
civilistici?
SI
NO
X
X
X

CRITERIO
LIFO a scatti
Costo medio ponderato di periodo
FIFO

ESERCIZIO X+1
Quantit in rimanenza al 31/12/X+1
= (245 70 + 230 80 100 + 40) = 265
265
LIFO a scatti
Costo medio ponderato di acquisto unitario
(230*164 + 40*168)
(230 + 40)
= (44.440 / 270) = 164,6
Valore delle rimanenze = (245 * 157,1 + 20*164,6 ) = 41.781,5
41.781,5
Costo medio ponderato di periodo
Costo medio ponderato di periodo unitario
(245*157,1 + 230*164 + 40*168)
(245 + 230 + 40)
= (82.929,5 / 515) = 161
Valore delle rimanenze = (161 * 265) = 42.665
42.665
FIFO
Valore delle rimanenze = (40*168 + 225*164 ) = 43.620
43.620
Valore di mercato al 31/12/X+1
= [(174 13)* 265] = 42.665
42.665
Esercizio X+1
Valore accettabile ai fini
civilistici?
SI
NO
X
X
X

CRITERIO
LIFO a scatti
Costo medio ponderato di periodo
FIFO
2

SOLUZIONE ESERCIZIO 2 La valutazione delle rimanenze di magazzino


Quantit di STOFFA in rimanenza al 31/12/X
= (4.000 + 2.000 + 4.800 + 1.200) (5.000 + 4.600) = 2.400

2.400
Quantit di PAREI in rimanenza al 31/12/X
= 400

400
Costo medio ponderato di periodo
Costo medio ponderato di periodo unitario della stoffa:
(4.000*8 + 2.000*9 + 4.800*11 + 1.200*10)
(4.000 + 2.000 + 4.800 + 1.200)
= (114.800 / 12.000) = 9,6
Valore delle rimanenze di STOFFA = (2.400*9,6) = 23.040
23.040
Valore delle rimanenze di PAREI = [(400*3*9,6) + (12.000/4.000)*400] = 12.720
12.720
LIFO di periodo
Valore delle rimanenze di STOFFA = (2.400*8) = 19.200
19.200
Valore delle rimanenze di PAREI = [(400*3*8) + (12.000/4.000)*400] = 10.800
10.800
FIFO
Valore delle rimanenze di STOFFA = (1.200*10 + 1.200*11) = 25.200
25.200
Valore delle rimanenze di PAREI = [(400*3*11) + (12.000/4.000)*400] = 14.400
14.400

SOLUZIONE ESERCIZIO 3 La valutazione delle immobilizzazioni materiali

costo di acquisto
spese di trasporto
spese di installazione
oneri per collaudo
interessi passivi da capitalizzare
(1.000.000 x 12%*4/12)
TOTALE COSTO DA AMMORTIZZARE
Ammortamento (2.547.500 x 10% x 7/12)
VALORE NETTO CONTABILE AL 31/12/X

40.000
2.547.500
148.604,2
2.398.895,8

Costo storico originario


Costi di miglioramento
TOTALE VALORE DA AMMORTARE dallesercizio X+1
Ammortamento dellesercizio X +1: (2.647.500 x 10 %)
Ammortamento dellesercizio X
VALORE NETTO CONTABILE AL 31/12/X+1

2.547.500
100.000
2.647.500
264.750
148.604,2
2.234.145,8

2.500.000
4.000
2.000
1.500

SOLUZIONE ESERCIZIO 4 La valutazione delle immobilizzazioni materiali


Domanda A.1.:
mano dopera diretta
progettazione
materiali
altri costi industriali direttamente imputabili
messa in opera
TOTALE COSTI IMPUTABILI

350.000
140.000
80.000
62.000
8.000
640.000

Domanda A.2.:
mano dopera diretta
progettazione
materiali
altri costi industriali direttamente imputabili
messa in opera
quota parte costi indiretti di produzione
TOTALE COSTI IMPUTABILI

350.000
140.000
80.000
62.000
8.000
26.000
666.000

Domanda B. Valore in bilancio dellimpianto al 31/12/X:


Nel CASO A.1.:
TOTALE COSTI IMPUTABILI
Valore di mercato

640.000
650.000

Valore in bilancio

640.000

Nel CASO A.2.:


TOTALE COSTI IMPUTABILI
Valore di mercato

666.000
650.000

Valore in bilancio

650.000

Potrebbero piacerti anche