Sei sulla pagina 1di 14

Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n.

340 1

CONFERENZA DI
CONFERENZA DI SERVIZI
SERVIZI
-- L.
L. 24
24 Novembre
Novembre 2000
2000 n.
n. 340
340 --

G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 2

INDICE
Ø CONFERENZA DI SERVIZI 3
Ø CONFERENZA ORDINARIA 4
– Convocazione 5
– Procedimento 6
– Dissenso 7
– Opere sottoposte a VIA: Procedimento 8
– Conclusione 9
Ø CONFERENZA PRELIMINARE 10
– Procedimento in assenza di VIA 11
– Procedimento VIA iniziato prima conferenza di servizi 12
– Procedimento VIA inserito nella conferenza di servizi 13

G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 3

CONFERENZADI
CONFERENZA DISERVIZI
SERVIZI

CONFERENZAORDINARIA
CONFERENZA ORDINARIA CONFERENZAPRELIMINARE
CONFERENZA PRELIMINARE

L’Amministrazioneprocedente
procedenteindice
indicedidi Suistanze
istanzeo oprogetti
progettipreliminari
preliminari
L’Amministrazione Su
regolauna
unaConferenza
ConferenzadidiServizi
Serviziqualora
qualorasia
sia (L.241/90Art.
Art.14bis
14biscommi
commi1 1e e2)2)
regola (L.241/90
opportunoeffettuare
effettuareununesame
esame
opportuno
contestuale di vari interessi pubblici
contestuale di vari interessi pubblici
coinvoltiininununprocedimento
procedimentoamministrativo
amministrativo
coinvolti
(L.241/90 Art. 14 com. 1)1)
(L.241/90 Art. 14 com.

G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 4

CONFERENZA ORDINARIA
CONFERENZA ORDINARIA

Obbligatoria
Obbligatoria Facoltativa
Facoltativa

Quandol’Amministrazione
l’Amministrazioneprocedente
procedentedeve deve
Quando
acquisireintese,
intese,concetti,
concetti,nulla
nullaosta
ostao o
acquisire Nelcaso
casodell’esame
dell’esamecontestuale
contestualedidiinteressi
interessi
assensi di altra Amministrazione e enon
assensi di altra Amministrazione nonli li Nel
coinvoltiininpiù
piùprocedimenti
procedimentiamministrativi
amministrativi
ottengaentro
entro1515ggggdall’inizio
dall’iniziodel
del coinvolti
ottenga connessi riguardanti medesimi attivitàe e
procedimentoavendoli
avendoliformalmente
formalmente connessi riguardanti medesimi attività
procedimento risultati
richiesti risultati
richiesti (L.241/90 Art.1414com.
com.3)3)
(L.241/90Art.Art.1414com.
com.2)2) (L.241/90 Art.
(L.241/90

Surichiesta
richiestadell’interessato
dell’interessatoquando
quando
Su
l’attivitàdel delprivato
privatosiasiasubordinata
subordinataadadatti
atti
l’attività
di consenso di più amministrazioni
di consenso di più amministrazioni
pubblichelalaconferenza
conferenzadidisevizi
seviziè è
pubbliche
convocata dall’amministrazione competente
convocata dall’amministrazione competente
perl’adozione
l’adozionedel delprovvedimento
provvedimentofinale
finale
per
(L.(L.241/90
241/90Art.
Art.1414com.
com.4)4)

G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 5

CONVOCAZIONE
CONVOCAZIONE

Almeno10 10giorni
giorniprima
primadella
delladata
datafissata
fissataper
perlala Nelcaso
Nel casodidirealizzazione
realizzazionedidiopere
operepubbliche
pubblicheeedidi
Almeno
conferenzadidiservizi.
servizi. interessepubblico
interesse pubblicoperperlelequali
qualisia
siastata
statasvolta
svolta
conferenza
N. B. Entro i successivi 55giorni
N. B. Entro i successivi giornileleamministrazioni
amministrazioni conferenza di servizi sul progetto preliminare ilil
conferenza di servizi sul progetto preliminare
interessatepossono
possonorichiedere
richiederelolospostamento
spostamentodella
della responsabileunico
responsabile unicodeldelprocedimento
procedimentotra trailil30°
30°ed
edilil
interessate
60° giorno dalla trasmissione del progetto definitivo
riunione, che comunque deve essere fissata entro i i
riunione, che comunque deve essere fissata entro 60° giorno dalla trasmissione del progetto definitivo
diecisuccessivi
dieci successivialla
allaprima
primadata
data convocalalaconferenza
convoca conferenzadidiservizi
servizi
(L.241/90Art.
Art.1414ter
tercom.
com.2)2) (L.241/90Art.
(L.241/90 Art.1414bis
biscom.
com.5)5)
(L.241/90

G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 6

PROCEDIMENTO
PROCEDIMENTO

Ogniamministrazione
Ogni amministrazioneconvocata
convocatapartecipa
partecipacon
conunununico
unicorappresentante
rappresentantelegittimato
legittimato
(L.241/90 Art. 14 ter com.
(L.241/90 Art. 14 ter com. 6) 6)

InInsede
sededidiprima
primariunione
riunioneo oininquella
quellaimmediatamente
immediatamentesuccessiva
successivaleleamministrazioni
amministrazioni
partecipantideterminano
partecipanti determinanoil iltermine
termineperperl’adozione
l’adozionedeldelprovvedimento
provvedimentofinale,
finale,ininogni
ogni
caso i lavori non possono superare i 90 giorni, fatte salve le
caso i lavori non possono superare i 90 giorni, fatte salve le ipotesi di ipotesi di
procedimentiinincui
procedimenti cuisia
siarichiesta
richiestalalaVIA
VIA
(L.241/90Art.
(L.241/90 Art.14 14ter
tercom.
com.3)3)

InInsede
sededidiconferenza
conferenzapossono
possonoessere
essererichiesti,
richiesti,per
peruna
unasola
solavolta,
volta,aiaiproponenti
proponenti
dell’istanzao oaiaiprogettisti
dell’istanza progettistichiarimenti
chiarimentio oulteriore
ulterioredocumentazione.
documentazione.Se Sei i
chiarimenti non sono forniti in sede di conferenza entro i successivi 30 ggggsisi
chiarimenti non sono forniti in sede di conferenza entro i successivi 30
procedeall’esame
procede all’esamedel
delprovvedimento.
provvedimento.
(L.241/90Art.
(L.241/90 Art.1414ter
tercom.
com.8)8)

SiSiconsidera
consideraacquisito
acquisitol’assenso
l’assensoseseil ilrappresentante
rappresentantenon nonesprime
esprimedefinitivamente
definitivamentelala
volontà dell’amministrazione interessata e non notifica all’amministrazione
volontà dell’amministrazione interessata e non notifica all’amministrazione
procedente, entro30
procedente, entro 30giorni
giornidalla
dallacomunicazione
comunicazionedella
dellaconclusione
conclusionedel
delprocedimento,
procedimento,
il proprio motivato dissenso ovvero non impugna la determinazione conclusiva
il proprio motivato dissenso ovvero non impugna la determinazione conclusiva della della
conferenzadei
conferenza deiservizi
servizi
(L.241/90Art.
(L.241/90 Art.14
14ter
tercom.
com.7)7)

G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 7

DISSENSO
DISSENSO

Interessinon
Interessi nonsensibili
sensibili Interessi sensibili
Interessi sensibili

Seunaunao opiù
piùamministrazioni
amministrazionihannohannoespresso
espresso Nelcaso
casoinincui
cuiilildissenso
dissensosia
siaespresso
espressoda
da
Se Nel
un’amministrazione preposta alla tutela ambientale,
ililproprio
propriodissenso
dissensosulla
sullaproposta
proposta un’amministrazione preposta alla tutela ambientale,
dell’amministrazione procedente laladecisione
dell’amministrazione procedente decisione paesaggistico-territoriale,del delpatrimonio
patrimoniostorico-
storico-
paesaggistico-territoriale,
èècomunque
comunqueassunta,
assunta,entro
entroi itermini
terminifissati
fissati artisticoo oalla
allatutela
tuteladella
dellasalute
salute
artistico
per la conclusione, sulla base della (Art. 14 quater com. 3)
per la conclusione, sulla base della (Art. 14 quater com. 3)
maggioranzadelle delleposizioni
posizioniespresse
espresseininsede
sede
maggioranza
didiconferenza
conferenzaededèèimmediatamente
immediatamente
esecutiva
esecutiva
(L.241/90Art.
Art.1414quater
quatercom.com.2)2) Ladecisione
decisioneèèrimessa
rimessaalalConsiglio
Consigliodei
deiMinistri
Ministri
(L.241/90 La
(Art. 14 quater com. 3)
(Art. 14 quater com. 3)

IlIlConsiglio
Consigliodei
deiMinistri
Ministridelibera
deliberanel
neltermine
terminedidi30
30gg,
gg,
salvo che, per la complessità istruttoria, il Presidente
salvo che, per la complessità istruttoria, il Presidente
delConsiglio
Consigliodisponga
dispongalalaproroga
prorogadiditale
taletermine
termineper
perunun
del
ulteriore periodo di 60 giorni (Art. 14 quater com. 3)3)
ulteriore periodo di 60 giorni (Art. 14 quater com.
G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 8

OPERE SOTTOPOSTE
OPERE SOTTOPOSTE AA VIA
VIA
PROCEDIMENTO
PROCEDIMENTO

SelalaVIA
Se VIAnonnoninterviene
intervienenel
neltermine
termine
LaLaconferenza
conferenzadidiservizi
servizisisi
didi90
90ggggl’amministrazione
l’amministrazione
esprimedopo
dopoavere
avereacquisito
acquisitolala
esprime competente sisiesprime
competente esprimeininsede
sededidi
valutazione di impatto ambientale
valutazione di impatto ambientale conferenzadidiservizi
servizi
conferenza
(Art.14
(Art. 14ter
tercom.
com.44eecom.
com.5)5) (Art.1414ter
tercom.
com.4)4)
(Art.

LaLaConferenza
Conferenzasisiconclude
concludenei
nei3030gggg
successivialaltermine
successivi terminepredetto
predetto(90(90gg),
gg),
salvo la proroga di ulteriori 30 gg a a
salvo la proroga di ulteriori 30 gg
richiestadella
richiesta dellamaggioranza
maggioranzadei dei
soggetti partecipanti, qualora sisi
soggetti partecipanti, qualora
appalesilalanecessità
appalesi necessitàdidi
approfondimentiistruttori
approfondimenti istruttori
(Art. 14 ter com. 4)4)
(Art. 14 ter com.

Incaso
In casodidiprovvedimento
provvedimentonegativo
negativosisiapplica
applical’art.5
l’art.5com
com22lett.
lett.CCbis
bisL.L.400/1988
400/1988
(Art. 14 quater com.
(Art. 14 quater com. 5) 5)

G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 9

CONCLUSIONE
CONCLUSIONE
PROCEDIMENTO
PROCEDIMENTO

IlIlprovvedimento
provvedimentofinale
finaleconforme
conformealla
alladeterminazione
determinazioneconclusiva
conclusiva
favorevoledella
favorevole dellaconferenza
conferenzadeideiservizi
servizisostituisce
sostituisceaatutti
tuttigli
gli
effettiogni
effetti ogniautorizzazione
autorizzazioneetc.
etc.
(L.241/90Art.
(L.241/90 Art.14
14ter
tercom.
com.9)9)

Nelcaso
Nel casodidiopere
operesottoposte
sottopostea aVIA
VIAililprovvedimento
provvedimentofinale
finaleèè
pubblicatoa acura
pubblicato curadeldelproponente
proponenteunitamente
unitamenteall’estratto
all’estrattodella
dellaVIA
VIA
nellaG.U.
nella G.U.o onel
nelbollettino
bollettinoregionale
regionaleinincaso
casodidiVIA
VIAregionale
regionaleeeininunun
quotidianoa adiffusione
quotidiano diffusionenazionale.
nazionale.
Dalladata
Dalla datadidipubblicazione
pubblicazionedelladellaG.G.U.U.decorrono
decorronoi itermini
terminiperper
eventualiimpugnazioni
eventuali impugnazioniininsede
sedegiurisdizionale
giurisdizionaleda daparte
partedei
deisoggetti
soggetti
interessati(Art.
interessati (Art.1414ter
tercom.
com.10)
10)
G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 10

CONFERENZA PRELIMINARE
CONFERENZA PRELIMINARE

Nelleprocedure
proceduredidirealizzazione
realizzazionedidiopere
opere Primadella
Prima dellapresentazione
presentazionedidiun’istanza
un’istanzao odidiunun
Nelle
pubblicheeedidiinteresse
interessepubblico
pubblico progetto definitivi al fine di verificarelele
progetto definitivi al fine di verificare
pubbliche
(Art.14
14bisbiscom.
com.2)2) condizioniper
condizioni perottenere,
ottenere,alalmomento
momentodella
dellaloro
loro
(Art. presentazione, i necessari atti di consenso.
presentazione, i necessari atti di consenso. Su Su
richiestamotivata
richiesta motivatadell’interessato
dell’interessatoperperprogetti
progetti
didiparticolare
particolarecomplessità.
complessità.
(Art. 14 bis com.1)1)
(Art. 14 bis com.

Laconferenza
La conferenzasisipronuncia
pronunciaentro
entro30 30ggggdalla
dalla
datadella
data dellarichiesta
richiestadel
delprivato
privato
I costi della conferenza sono a acarico
I costi della conferenza sono caricodel
del
richiedente
richiedente
(Art.14
(Art. 14bis
biscom.
com.1)1)

CONVOCAZIONE
CONVOCAZIONE

Si applica
Si applica lala disciplina
disciplina
conferenza ordinaria
conferenza ordinaria
G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 11

Procedimento inin assenza


Procedimento assenza di
di VIA
VIA

Insede
In sededidirealizzazione
realizzazionedidiopere
operepubbliche
pubblicheeedidiinteresse
interesse
pubblico
pubblico

Leamministrazioni
amministrazionipreposte
prepostealla
allatutela
tutelaambientale,
ambientale,
LaLaconferenza
conferenzadidiservizi
servizisisiesprime
esprimesulsulprogetto
progetto Le
preliminare al fine di indicare quali siano le condizioni per paesaggistico-territoriale del patrimonio storico-artistico
paesaggistico-territoriale del patrimonio storico-artistico
preliminare al fine di indicare quali siano le condizioni per
otteneresul
ottenere sulprogetto
progettodefinitivo
definitivoleleintese,
intese,pareri,
pareri,etc.
etc. o oalla
allatutela
tuteladella
dellasalute
salutesisiesprimono
esprimonosulle
sullesoluzioni
soluzioni
richiestidalla
richiesti dallanormativa
normativavigente
vigente progettualiprescelte
progettuali prescelteininrelazione
relazioneall’interesse
all’interessedadaciascuna
ciascuna
(Art. 14 bis com.
(Art. 14 bis com. 2) 2) tutelato
tutelato
(Art. 1414bis
(Art. biscom.
com.2)2)

Lesuddette
Le suddetteamministrazioni
amministrazionientro
entro45 45gg,
gg,qualora
qualoranonnon
emergano elementi preclusivi, indicano le condizioni eegli
emergano elementi preclusivi, indicano le condizioni gli
elementinecessari
elementi necessariper
perottenere
ottenereininsede
sededidi
presentazione del progetto definitivo
presentazione del progetto definitivo gli gliatti
attididi
consenso
consenso
(Art.1414bis
(Art. biscom.
com.2)2)

G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 12

ProcedimentoVIA
Procedimento VIAiniziato
iniziatoprima
prima
conferenzadidiservizi
conferenza servizi

Insede
In sededidirealizzazione
realizzazionedidiopere
operepubbliche
pubblicheeedidiinteresse
interesse
pubblico
pubblico

Conclusafase
Conclusa fasepreliminare
preliminaredefinizione
definizioneimpatto
impatto Nonconclusa
Non conclusafase
fasepreliminare
preliminaredefinizione
definizioneimpatto
impatto
ambientale
ambientale ambientale
ambientale

Seentro
Se entro9090gg,
gg,dalla
dallarichiesta
richiestadell’interessato,
dell’interessato,non
non
Laconferenza
La conferenzadidiservizi
servizisisiesprime
esprimesul
sulprogetto
progetto
entro30gg
30ggdalla
dallaconclusione
conclusionedella
dellafase
fasepreliminare
preliminare interviene la conclusione della fase preliminare didi
interviene la conclusione della fase preliminare
entro definizionedell’impatto
dell’impattoambientale
ambientalelalaconferenza
conferenzadidi
di definizione dell’impatto ambientale secondo definizione
di definizione dell’impatto ambientale secondo servizi si esprime comunque entro i successivi 30gg
gg
quantoprevisto
previstoininmateria
materiadidiVIA
VIA servizi si esprime comunque entro i successivi 30
quanto (Art.14
14bis
biscom.
com.3)3)
(Art. 14 bis com. 3) (Art.
(Art. 14 bis com. 3)

G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 13

Procedimento VIA
Procedimento VIA inserito
inserito nella
nella
conferenza di
conferenza di servizi
servizi

Insede
In sededidirealizzazione
realizzazionedidiopere
operepubbliche
pubblicheeedidiinteresse
interesse
pubblico
pubblico

Nell’ambitodella
Nell’ambito dellaconferenza
conferenzal’autorità
l’autoritàcompetente
competentealla
allaVIA
VIAsisiesprime
esprime
sullecondizioni
sulle condizioniper
perl’elaborazione
l’elaborazionedel
delprogetto
progettoeedello
dellostudio
studiodidiimpatto
impatto
ambientale
ambientale

Esaminaleleprincipali
Esamina principalialternative
alternativecompresa
compresal’alternativa
l’alternativazero
zero

Sullabase
Sulla basedella
delladocumentazione
documentazionedisponibile
disponibileverifica
verifical’esistenza
l’esistenzadidi
eventuali incompatibilità anche con riferimento alla localizzazione
eventuali incompatibilità anche con riferimento alla localizzazione
previstadal
prevista dalprogetto
progetto

Qualoratali
Qualora talielementi
elementinon
nonsussistono
sussistonoindica
indicalelecondizioni
condizioniper
perottenere
ottenereinin
sededidipresentazione
sede presentazionedeldelprogetto
progettodefinitivo
definitivoi inecessari
necessariatti
attididiconsenso
consenso
G. Trovato - M.C.Giarratano
Conferenza di Servizi – L. 24 Novembre 2000 n. 340 14

N.B.
N. B.
InIntutti
tuttii icasi
casiesaminati
esaminatilalaconferenza
conferenzadidi
servizisisiesprime
servizi esprimealloallostato
statodegli
degliatti
attiaa
suadisposizione
sua disposizioneeeleleindicazioni
indicazionifornite
forniteinin
talesede
tale sedepossono
possonoessere
esseremotivatamente
motivatamente
modificateoointegrate
modificate integratesolo
soloininpresenza
presenzadidi
significativielementi
significativi elementiemersi
emersinelle
nellefasi
fasi
successivedel
successive delprocedimento
procedimentoanche ancheaa
seguitodelle
seguito delleosservazioni
osservazionideideiprivati
privatisul
sul
progettodefinitivo
progetto definitivo
(Art.14
(Art. 14bis
biscom.
com.4)4)

G. Trovato - M.C.Giarratano