Sei sulla pagina 1di 16

Calendario 2012

San G

me iuliano Ter
ECCOCI RIECCOCI!
Pare mpossibile ma anco vestanno, ci ridivertiremo or calendario: noi a fallo bellino e senza danno, e voi a sfogliallo ome un ber diario. Abbiamo preso a spunto tanti posti, sono ne Bagni ma son poo notati, senno fotografati e tosti tosti sur calendario si sono stioccati. Ma r pi bello di vestappuntamento enno le foto che ci onsegnate per pubbrialle a nostro piacimento, con la ducia grande e ci date. Vi si ringrazia con compiacimento e se un vi garba, allora varangiate.

I Bagnaioli

I Bagnaioli
LARCHI ROMANI
Sembra n discorso ma enno l piantati da chiss quanto, un ve lo dio nemmeno, e romani li fenno n tempi andati e si trovano l n un sito ameno. Sono da Biso, ome si dice oggi, da Marocco ar mulino si diceva n un giardino piano, senza poggi con lacqua e ci nasce e ci nasceva. E un acquedotto che a Pisa portava, precisamente a Bagni di Nerone, lacqua arda de Bagni e curava e romani da tutte le tensione. Son otto archi restati n un pezzetto a grolia di Roma e dellacqua der Pozzetto

Gennaio

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer

Capodanno S. Basilio Magno SS. Nome di Ges B. Angela da Foligno S. Edoardo Re Epifania di N. Signore S. Raimondo Battesimo di Ges S. Eraldo S. Agata S. Aldo er. S. Onorata vr.

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

S. Bernardo da Corleone fr. S. Ilario v. dott. S. Nino S. Mauro abate Ss. Primi Martiri fr. S. Antonio abate S. Margherita dUngheria Ss. Mario e Marta martire S. Fabiano p.m. S. Agnese S. Vincenzo martire

23 24 25 26 27 28 29 30 31

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar

S. Emerenziana S. Francesco di Sales Conversione di S. Paolo Ss. Timoteo e Tito S. Angela Merici S. Tommaso dAquino S. Costanzo S. David Galvan m. S. Giovanni Bosco

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli
ER CASONE
Quando si monta la strada der Comune ncima o guasi proprio l alla destra, c na piazzetta, chera senza un lume, e poi na vorta, vicina a na nestra. Se la passi ti trovi per incanto n una piccola iostra morto antia, con un pozzo operto l accanto e un loggiato ad archi in alto e via se guardi ancora in su ne vedi unartro e ti fanno capi che l n quer tempo. guasi siuramente avevan fatto, di monae o di frati un ber convento. Cera anche la paura, han sempre detto, con mille accidentii e cor linchetto.

Febbraio

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab

S. Veridiana Pres. Ges al Tempio S. Biagio S. Gilberto S. Agata S. Paolo Miki S. Egidio Maria S. Girolamo Emiliani S. Apollonia di Roma m. S. Scolastica v. B.V. Maria di Lourdes

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer

S. Eulalia S. Maura S. Valentino martire Ss. Faustino e Giovita S. Giuliana vergine Ss. Sette Servi di Maria S. Simeone S. Mansueto S. Silvano S. Pier Damiani v. dott. Le Ceneri - Cattedra di San Pietro

23 24 25 26 27 28 29

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer

S. Policarpo S. Edilberto re S. Adelmo ab. 1 Quaresima - S. Paola S. Leandro S. Osvaldo v. S. Agostino

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli
E GIARDINI PENSILI
La strada der Comune ben fornita di ose belle, guasi sconosciute, e palazzi a sinistra su n salita, rinchiudano bellezze mai godute. Dietro di loro,proprio sotto r monte, cenno giardini nemmeno nmaginati, erano di uellordini che a fronte dun editto dallora lhan fondati. Son su diversi piani strutturati, ci sono pozzi antii e ben tenuti, scalette in pietra e lavatoi murati, di quando gente de tempi perduti in questi tre palazzi dovea starci: due del Comune e uno de Monacci.

Marzo

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

S. Albino S. Basileo martire S. Cunegonda 2 Quaresima - S. Casimiro S. Adriano S. Coletta Ss. Perpetua e Felicita S. Giovanni di Dio S. Francesca Romana S. Macario vescovo 3 Quaresima - S. Costantino

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio

S. Teofane S. Patrizia S. Matilde di Germania S. Zaccaria p. S. Eriberto vescovo S. Patrizio v. ap. dellIrlanda 4 Quaresima - S. Cirillo S. Giuseppe S. Josef S. Berillo S. Benvenuto

23 24 25 26 27 28 29 30 31

Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab

S. Turibio di M. S. Romolo 5 Quaresima - Annunciazione S. Ludgero S.Ruperto S. Cono S. Gladys S. Leonardo Murialdo S. Guido

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli
E VIOTTOLI DI MONTE
Di monti ntorno a Bagni ce n tanti, un sono arti ma sono sassosi, tutti segnati da un vi dio uanti viottoli di monte sinuosi. Un sono mia diritti n n discesa, enno tutti n salita e and allins ci vole na fatia dimorto pesa ma godi de panorami che c gi. Si parte sempre n mezzo alluliveti, poi si trovano pietre e grossi massi, ma su viottolini un c divieti per and piano senza mai straccassi. C quarche pruno ma nun cenno frasche per arriv alla Croce o da Bugnasche.

Aprile

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer

Le Palme - S. Ugo S. Francesco di Paola S. Riccardo S. Isidoro Ultima Cena di Ges Passione e Morte di Ges Ges nel Sepolcro Pasqua di Risurrezione Luned dellAngelo - S. Tancredi S. Maddalena S. Gemma

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

S. Liduina Ss. Basilissa e Anastasia S. Valeriano Divina Misericordia S. Bernardette S. Roberto S. Calogero S. Emma S. Aniceto S. Corrado S. Caio

23 24 25 26 27 28 29 30

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun

S. Giorgio S. Fedele da Sigmaringen Festa Liberazione San Marco ev. S. Marcellino martire S. Zita S. Pietro di Chanel S. Caterina da Siena S. Pio V papa

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli
ER FORONE
Traversa guasi tutto San Giuliano, parte dar foro,un ha una via diritta, entra sotto le ase e mano,mano, arriva alla statale n Pietratta. Non na fognatura ma no sgrondo dellacqua piovana che da monti scende precipitosa e ce n un mondo cor una forza da spacca anco ponti. E costruito a vorta bella arta, quandera ripulito e senza terra, ci stava un uomo ritto, che non sarta; tant vero che nellurtima guerra, lomini ci scappavan da tedeschi dentro ar siuro se no stavano freschi!

Maggio

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven

Festa del Lavoro - S. Giuseppe S. Atanasio Ss. Filippo e Giacomo S. Silvano S. Irene S. Domenico Savio S. Flavia S. Vittore S. Isaia profeta S. Sofronia S. Fabio martire

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar

Ss. Germano pat. B. Maria V. di Fatima S. Mattia apostolo S. Torquato S. Ubaldo S. Pasquale Baylon S. Giovanni papa S. Celestino V papa Ascensione S. Bernardino da Siena S. Vittorio martire S. Rita da Cascia

23 24 25 26 27 28 29 30 31

Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio

S. Giovanni Battista de Rossi B. Maria Vergine Ausiliatrice S. Erminio S. Filippo Neri Pentecoste - S. Agostino dInghilt. S. Emilio S. Massimino vescovo S. Giovanna DArco Visitaz. B. V. Maria a S. Elisabetta

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli

LA AVA DER MARMO


Di ave qui a Bagni ce n tante, pietre per la arcina, velle dure, velle da costruzione e, nteressante, ce n una di pietre guasi pure. E la ava der marmo l vicina a velle ase rosse e cenno prima, n confronto a quellartre pi piccina, ma r su valore te la mette n cima. E marmi ui de Bagni son di uelli che a Pisa fenno la piazza pi famosa, e con orgoglio si por d son belli. Fatti con questa pietra favolosa, bianca sfumata in grigio e giallo moro perci chiamata: Marmo gran Fior dOro.

Giugno

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun

S. Giustino m. Festa della Repubblica Ss. Trinit S. Quirino vescovo S. Franco S. Claudio ab. S. Colmn ab. S. Medardo vescovo S. Efrem Corpus Domini - S. Diana S. Barnaba apostolo

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven

B. Florida Cevoli S. Antonio da Padova S. Metodio pat. S. Germana S. Reliano S. Ranieri S. Calogero S. Giuliana Falconieri S. Ettore S. Luigi Gonzaga S. Paolino da Nola

23 24 25 26 27 28 29 30

Sab Dom Lun Mar Mer Gio ven Sab

S. Lanfranco vescovo Nativit di S. Giovanni Battista S. Guglielmo abate S. Josemaria S. Cirillo v. dott. S. Attilio Ss. Pietro e Paolo Ss. Protomartiri Romani

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli
LA FORNACE
Perins, a sinistra n cima alla salita cera na piazza sotto le fornace, bianca e nera di porvere nttita della arcina bianca e della brace. Lomini e ci lavoravan, tutti bianchi, olla arcina addosso raggrumata, smettevano la sera e morti e stanchi, si davano, alla fonte, na sciacquata. Ora la piazza lhan reuperata, tutta pulita, ma mi pare peggio, anche se lanno riqualiata peccato che ora sia solo un parcheggio. Ma se ti fermi la notte l a guardalla, par desse a Roma davanti a Caracalla.

Luglio

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer

S. Ester reg. S. Ottone S. Tommaso apostolo S. Elisabetta del Portogallo S. Antonio M. Zaccaria S. Maria Goretti S. Claudio S. Aquila e S. Priscilla S. Veronica S. Ulderico S. Benedetto da Norcia

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

S. Fortunato martire S. Enrico S. Camillo de Lellis S. Bonaventura B.M. Vergine del Carmelo S. Alessio S. Arnolfo di Metz v. S. Simmaco papa S. Elia profeta S. Lorenzo da Brindisi S. Maria Maddalena

23 24 25 26 27 28 29 30 31

Lun Mar Mer Gio ven Sab Dom Lun Mar

S. Brigida S. Cristina di Bolsena S. Giacomo apostolo Ss. Anna e Gioacchino S. Pantaleone Ss. Nazario e Celso S. Marta S. Pietro Crisologo S. Ignazio di Loyola

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli
LE PILE
Enno du lavatoi n terra scavati, tutti murati, che lacqua nun ci passi, un tetto di lamiere, londulati, ora son trascurati da un guardassi. Ci smollavano r buato la mattina, quando r fosso era pieno no ar tetto, se no, con pazienza certosina andavano n Cardaccoli: ar fossetto. Lavavan cor sapone, vello grosso, su quelle pietre, con la testa china, senza mai prende ato, a pi non posso, tante ci onsumavan la mattina. Poi, se r sapone ni ascava n fosso, sverte dar Boccia a prend la forcina.

Agosto

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab

S. Alfonso M. De Liguori S. Eusebio S. Lidia S. Onofrio S. Maria della Neve Trasgurazione di N.S.G.C. S. Gaetano da Thiene S. Domenico di Guzmn S. Fermo S. Lorenzo mar. S. Chiara dAssisi

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer

S. Ercolano Ss. Ippolito e Ponziano S. Alfredo Assun. M. Vergine (Ferragosto) S. Rocco S. Chiara di Montefalco S. Elena S. Italo S. Bernardo S. Pio X papa B.V. Maria Regina

23 24 25 26 27 28 29 30 31

Gio ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven

S. Rosa da Lima S. Bartolomeo S. Ludovico re ofs. S. Alessandro S. Monica S. Agostino Martirio di S. Giovanni Battista S. Margherita Ward m. S. Giuseppe dArimatea

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli
LE TORRI
Anche di ueste a Bagni ce n due, una n Cardaccoli e una n via La Pace, una quadrata e resta sulle sue co merli guer ed a guardalla ,piace. uellarta n un violo ad ombuto, co merli ghibellini n sulla cima e le nestre ad arco a sesto acuto, certo fu costruita molto prima. Ora il motivo di vest esistenze un si onosce per nessun di due ma r fatto e ci sian veste presenze cinorgoglisce e quando per le bue, alla domanda:ma chi ce le fece? Eran la siurezza der Paese.

Settembre

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar

S. Egidio ab. S. Elpidio ab. S. Gregorio Magno p. dott. S. Ida di Herzfeld ved. S. Lorenzo Giustiniani patr. S. Umberto ab. S. Grato di Aosta Nativit B.V. Maria S. Pietro Claver S. Nicola da Tolentino S. Sperandea vr.

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio ven Sab

SS. Nome di Maria S. Giovanni Crisostomo v. dott. Esaltazione S. Croce B. Vergine Maria Ss. Cornelio e Cipriano mm. Stimmate di S. Francesco S. Giuseppe da Copertino fr. S. Gennaro v. m. S. Martiri Coreani S. Matteo ap. ev. S. Ignazio da Santhi fr.

23 24 25 26 27 28 29 30

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

S. Pio da Pietrelcina fr. S. Pacico fr. S. Nicola di Fle patr. Ss. Cosma e Damiano mm. S. Vincenzo de Paoli S. Venceslao Ss. Arcangeli S. Girolamo dott.

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli
NA FONTE RIMPIATTATA
Non tutti la onoscano, di certo, perch scavata proprio nella terra, ma se ti dio cos, la trovi sverto, e lhanno usata no ar dopo guerra. Era la fonte de ardaccolesi, che attingevano l lacqua per b, e anco e avatori n piano scesi, ci si lavavan viso, mani e pi. Sgorgava lacqua l di sotto ar monte, era limpida e sana da non crede, per er paese fu, la prima fonte. Piange r core a ved questa su sorte, ora abbandonata e tutta rotta e a pens cosa fu la PISCIAROTTA

Ottobre

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio

S. Teresa di Ges Bambino Ss. Angeli Custodi S. Candida S. Francesco dAssisi S. Placido martire S. Bruno abate B. Maria V. del Rosario S. Pelagia S. Dionigi S. Daniele Comboni v. S. Firmino vescovo

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio ven Sab Dom Lun

S. Serano S. Edoardo re S. Callisto I papa S. Teresa dAvila S. Edvige di Slesia S. Ignazio dAntiochia S. Luca evangelista S. Laura S. Adelina S. Orsola S. Donato vescovo

23 24 25 26 27 28 29 30 31

Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer

S. Giovanni da Capestrano S. Antonio M. Claret Ss. Crisanto e Daria S. Evaristo S. Balsamina Ss. Simone e Giuda apostoli S. Massimiliano S. Gerardo vescovo S. Quintino

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli

LE PIRAMIDI
Enno due che una pare lartra, una ntonanaata e lartra no, sono distanti, ma, na fucilata, son l belline,snelle e vi dir: servivano da sato a na ondotta e portava lacqua nelle terme, ora n disuso e sar tutta rotta, ma loro en sempre l, son guasi eterne. Ma dove sono,guarda, ve lo dio, una si vede bene, bella ritta in uno spiazzo l, senza fottio, vellartra fra le ase zitta zitta. Un son dEgitto, en ducimbraccoli, ma son ne Bagni: tutte e due n Cardaccoli.

Novembre

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

Tutti i Santi Tutti i fedeli defunti S. Silvia S. Carlo Borromeo S. Zaccaria profeta S. Beatrice S. Ernesto abate S. Goffredo vescovo S. Ornella S. Leone Magno S. Martino di Tours

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Lun Mar Mer Gio ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio

S. Renato S. Diego S. Giocondo vescovo S. Alberto Magno S. Margherita di Scozia S. Elisabetta dUngheria Ded. Basilica vaticana S. Fausto martire Cristo Re - S. Edmondo Presentazione B.V. Maria al Tempio S. Cecilia

23 24 25 26 27 28 29 30

Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven

S. Clemente papa S. Flora S. Caterina dAlessandria S. Corrado S. Francesco Fasani S. Giacomo della Marca S. Illuminata S. Andrea apostolo

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

I Bagnaioli
SAR UN MISTERO?
Queste due ostruzioni abbandonate sono l a mezzo monte verso r foro, fra loro son parecchio distanziate e andar da luna allaltra un bel lavoro. La prima diroccata ma s ammira ome fosse urata ner disegno, lartra nun che un muro n pietra viva posizionato con solerte ingegno. Servivano a reparti militari di tutto er presidio der Pisano, sparavano a giornate pari,pari, con fucili,pistole e bomba mano. A mezzo monte,o anco a mezza valle ci sono il Tirassegno e il Parapalle.

Dicembre

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar

S. Eligio 1 Avvento - S. Bianca S. Francesco Saverio S. Barbara S. Crispina S. Nicola di Bari S. Ambrogio Immacolata concezione 2 di Avvento - S. Siro Beata V. Maria Loreto S. Sabino

12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Mer Gio ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab

B. Vr. M. di Guadalupe S. Lucia S. Giovanni S. Valeriano 3 di Avvento - S. Adelaide S. Olimpia S. Gaziano S. Anastasio S. Liberato S. Pietro Canisio S. Francesca Cabrini

23 24 25 26 27 28 29 30 31

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun

4 di Avvento - Ss. Vittoria S. Paola Elisabetta Cerioli Nativit del signore S. Stefano protomartire S. Domanico Ss. Innocenti martiri S. Tommaso Becket Famiglia di Nazareth S. Silvestro I p.

2012

IMPOSTA DI PUBBLICIT A CARICO DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO

Si ringraziano tutti coloro che con disponibilit e collaborazione hanno reso possibile la realizzazione di questo Calendario e quelli che ne renderanno possibile la diffusione e la vendita. Come nostra consuetudine il ricavato sar devoluto in benecenza.

an T

ri ugu ti a

oli ai agn iB da