Sei sulla pagina 1di 3
CITTA’ DI CELANO (Provincia di L’Aquila) Nota legale: documento di interesse pubblico senza valore legale

CITTA’ DI CELANO

(Provincia di L’Aquila)

Nota legale: documento di interesse pubblico senza valore legale - I nomi non pubblici sono stati oscurati. Elaborazione digitale a cura di L F - 2011

COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Numero 87

Del 08-06-2011

Oggetto: COSTITUZIONE DELEGAZIONE TRATTANTE DI PARTE PUBBLICA. DESIGNAZIONE RAPPRESENTANTI DI PARTE PUBBLICA IN SEDE DI CONCERTAZIONE.

L’anno duemilaundici il giorno otto del mese di giugno alle ore 13:30, presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si è riunita la Giunta Comunale.

Dei Signori componenti della Giunta Comunale di questo Comune:

PICCONE FILIPPO

SINDACO

A

MORGANTE ELIO

VICE SINDACO

P

PIPERNI CESIDIO

ASSESSORE

A

SANTILLI SETTIMIO

ASSESSORE

A

DEL CORVO GIANLUCA

ASSESSORE

P

FRIGIONI VITTORIANO

ASSESSORE

P

BONALDI ERMANNO

ASSESSORE

P

ne risultano presenti n. 4 e assenti n. 3. Partecipa il Segretario Generale DOTT. ATTILI GIAMPIERO. Il Sindaco, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta Comunale ad esaminare e ad assumere le proprie determinazioni sulla proposta di deliberazione indicata in oggetto.

LA GIUNTA COMUNALE Vista l’allegata proposta di deliberazione; Considerato che sulla proposta stessa, ai sensi dell’art. 49, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000:

a) il Dirigente dell’Area interessata, per quanto concerne la regolarità tecnica ha espresso:

PARERE: Favorevole Visti la legge n. 241/1990, il D.Lgs. n. 267/2000 e lo Statuto Comunale; Con votazione favorevole unanime resa nei modi e termini di legge; DELIBERA

Di approvare in ogni sua parte la proposta di deliberazione che, allegata al presente

provvedimento, ne costituisce parte integrante e sostanziale.

Quindi,

LA GIUNTA COMUNALE Ravvisata l’urgenza del provvedere; Con votazione favorevole unanime resa nei modi e termini di legge;

DELIBERA

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134,

comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000.

CITTA’ DI CELANO (Provincia di L’Aquila) LA GIUNTA VISTO l’art. 4 del C.C.N.L. regi oni

CITTA’ DI CELANO

(Provincia di L’Aquila)

LA GIUNTA VISTO l’art. 4 del C.C.N.L. regioni Autonomie Locali sottoscritto in data 22/01/2004, che definisce tempi e procedure per la contrattazione decentrata, prevedendo la costituzione della delegazione di parte pubblica abilitata alle trattative per la stipulazione di contratti collettivi decentrati integrativi; VISTO altresì il comma 5 dell’art. 6 del contratto succitato ai sensi del quale in sede di concertazione l’amministrazione è rappresentata dal soggetto o dai soggetti espressamente designati dall’organo di governo degli enti; RAVVISATA la necessità di dover procedere all’individuazione della nuova delegazione trattante di parte Pubblica nella fasi di Contrattazione – Concertazione e Consultazione; DATO ATTO che non si rende necessario l’apposizione del parere di regolarità contabile di cui all’art.49 del D. Lgs. n° 267/00.

VISTI

- il Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n. 267, recante Testo Unico delle leggi

sull’ordinamento degli Enti Locali, e successive modificazioni e integrazioni;

- il Decreto Legislativo 30 marzo 2001 n. 165 e successive modificazioni ed

integrazioni;

- i Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro per i dipendenti degli Enti Locali vigenti;

- lo Statuto Comunale;

- il Regolamento comunale sull’ordinamento degli uffici e dei servizi; - Con voti unanimi

PROPONE DI DELIBERARE DI DARE ATTO che le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente atto.

DI INDIVIDUARE, ai sensi dell’art. 4 del CCNL sottoscritto in data 22/01/2004, la

delegazione trattante di parte pubblica abilitata alle trattative previste dal CCNL di comparto quali Contrattazione – Concertazione e Consultazione così costituita:

Segretario generale dott. Giampiero Attili in qualità di Presidente;

Dirigente Area Amministrativa Finanziaria Demografica dott.ssa Daniela Di Censo, in qualità di componente di parte pubblica;

Dirigente Area Tecnica dott. Federico D’Aulerio, in qualità di componente di parte pubblica;

Responsabile Polizia Municipale Dott. Giuseppe Fegatilli , in qualità di componente di parte pubblica;

DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134,

comma 4° del decreto legislativo 18 agosto 2000 n° 267

Letto, approvato e sottoscritto a norma di legge.

Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili

VICE SINDACO F.to MORGANTE ELIO

DELIBERA DI GIUNTA n. 87 del 08-06-2011 - pag. 2 - COMUNE DI CELANO

CITTA’ DI CELANO (Provincia di L’Aquila) ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Della suestesa deliberazione viene iniziata oggi

CITTA’ DI CELANO

(Provincia di L’Aquila)

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Della suestesa deliberazione viene iniziata oggi la pubblicazione all'Albo Pretorio per 15 giorni consecutivi ai sensi dell’art.124, comma 1 della Legge n.267/00 e contemporaneamente comunicata ai capigruppo consiliari ai sensi dell’art.125, comma 1 della Legge n.267/00. Lì, 22-06-2011

F.to Il Messo Comunale

Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto segretario comunale certifica che copia della presente deliberazione è stata pubblicata all’albo pretorio per 15 giorni consecutivi dal 22-06-2011 al 07-07-2011, ai sensi dell’art.124, comma 1 della Legge n.267/00 senza reclami. Lì, 08-07-2011

F.to Il Messo Comunale

Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili

È copia conforme all’originale

Lì, 22-06-2011

Il Segretario Generale Dott. Giampiero Attili

DELIBERA DI GIUNTA n. 87 del 08-06-2011 - pag. 3 - COMUNE DI CELANO