Sei sulla pagina 1di 9

F

IP
I
CON

AV
F ED E

O LO
C.P.
MANTOVA

AV
RA

LL
Z
ON
PA

I
E
I T A L I A NA

Mantova li 13 Ottobre 2008

Egregi Signori Dirigenti, Atleti, Allenatori e altri interessati

Vi invio il calendario definitivo dei campionati di UNDER 14 Femminile Gironi “A – B”


Vi invito a controllare le gare, quelle che giocherete nella Vostra Palestra, per le quali avete chiesto una
variazione, accertatevi che corrispondono a quanto da Voi richiesto, nel caso ci fossero delle ulteriori
variazioni ancora da apportare, contattateci almeno 24 ore prima della gara.

Vi prego di rileggere attentamente anche tutte le gare che la Vostra squadra dovrà giocare fuori casa.
Sono state chieste molte variazioni che potrebbero riguardare anche la Vostra società.

Tutte le successive richieste di variazioni dovranno seguire l'iter previsto dalla “Sintesi del Regolamento e
Note da Osservare" allegato al calendario definitivo.

Vi confermo che nessuna variazione sarà effettuata con richieste telefoniche o messaggi lasciati sulla
segreteria telefonica.
Vi ricordo in fine che le variazioni devono essere richieste e comunicate alla FIPAV, sempre e solo dalla
squadra che gioca in casa.

La squadra che acconsente alla variazione non deve comunicare alla


FIPAV la sua disponibilità.
La comunicazione alla FIPAV, da parte di tutte e 2 le società, è
obbligatoria allorquando ci si accorda per l’inversione del campo di
gioco.
Buona Pallavolo e Cordiali saluti
Ernesto Torre

RACCOMANDAZIONI IMPORTANTI SUL TESSERAMENTO ATLETI


Voglio ricordare ai Presidenti delle Società e ai Dirigenti accompagnatori delle squadre
dei Campionati Giovanili, che non potranno essere ammessi, mai, alle gare Atleti, Dirigenti e
Tecnici non tesserati in modo regolare, sul CAMP3 non vanno aggiunti nominativi scritti a
mano se non per un caso eccezionale e motivata ragione.
ARBITRAGGI DELLE GARE
Gli arbitraggi delle gare sono a cura delle Società ospitanti. La Società che temporaneamente,
non dispone di Miniarbitro, può rivolgersi ad altra società disposta a prestare il Miniarbitro munito
di regolare Autorizzazione ad arbitrare, oppure alla stessa Società avversaria.
I soggetti che possono arbitrare le gare dei Campionati Giovanili, sempreche muniti di
regolare Autorizzazione rilasciata, gratuitamente, dalla Commissione Arbitri di Mantova sono:
Arbitri che hanno smesso l’attività ufficiale, Allievi Allenatori, Allenatori di 1°, 2° e 3° grado e coloro
che hanno partecipato alle 5 lezioni per conseguire l’abilitazione a Miniarbitro.

L’arbitraggio di una gara da parte di un dirigente o persona non abilitata dovrà essere un caso
sporadico ed eccezionale. Per le Società che non osserveranno questa normativa, il Giudice sanzionerà
l’ammenda di €. 10 per ogni gara arbitrata da persona non abilitata.
A cura della Commissione Giudicante saranno operati controlli sui campi di gioco riguardanti:
-il protocollo che il Miniarbitro dovrà osservare prima della gara relativo al controllo sul
tesseramento degli Atleti partecipanti alla gara da giocare e dei Dirigenti ammessi;
-la documentazione prevista(tasse versate, omologazione campo, CAMP3, documenti di
riconoscimento ecc.);
-autorizzazione rilasciata, dalla C.A.P. al Miniarbitro per arbitrare e suo comportamento
durante la gara.
F.I.P.A.V. C.O.N.I.
FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO
FI
I

PA
CON

V
COMITATO PROVINCIALE DI MANTOVA
F E DE

C.P. O LO
MANTOVA
AV
RA

VIA P. AMEDEO, N. 29 - 46100 MANTOVA - Tel. 0376/326330 - fax 0376/329667


LL
Z

ON
PA
I

E
I T A L I A NA www.mantova.federvolley.it Email: mantova@federvolley.it

COMMISSIONE PROVINCIALE GARE MANTOVA, 13 OTTOBRE 2008


A TUTTE LE SOCIETA'
LORO SEDI

CALENDARIO UNDER 14 FEMMINILE A


N. GARA Data Località di gioco Ore

GIRONE D'ANDATA
1° GIORNATA D' ANDATA
345 DOM 26 OTT 2008 PORTO MANTOVANO 10.30 NGS PORTO - VOLLEY MEDOLE
346 DOM 26 OTT 2008 MANTOVA 10.30 SPORTIME S.LAZZ. - POL. REMO MORI
347 SAB 25 OTT 2008 CASTIGLIONE DELLE STI 16.00 PALL.CASTIGLIONE - NVT CASTELDARIO
348 SAB 25 OTT 2008 GOITO 16.30 ORAT. S.LUIGI - PALL. VOLTA

2° GIORNATA D' ANDATA


349 SAB 01 NOV 2008 CASTELDARIO 18.30 NVT CASTELDARIO - ORAT. S.LUIGI
350 SAB 01 NOV 2008 ROVERBELLA 18.30 POL. REMO MORI - PALL.CASTIGLIONE
351 DOM 02 NOV 2008 MEDOLE 10.30 VOLLEY MEDOLE - SPORTIME S.LAZZ.
352 DOM 02 NOV 2008 VOLTA MANTOVANA 10.30 PALL. VOLTA - NGS PORTO

3° GIORNATA D' ANDATA


353 DOM 09 NOV 2008 MANTOVA 10.30 SPORTIME S.LAZZ. - NGS PORTO
354 SAB 08 NOV 2008 CASTIGLIONE DELLE STI 16.00 PALL.CASTIGLIONE - VOLLEY MEDOLE
355 SAB 08 NOV 2008 GOITO 16.30 ORAT. S.LUIGI - POL. REMO MORI
356 SAB 08 NOV 2008 CASTELDARIO 18.30 NVT CASTELDARIO - PALL. VOLTA

4° GIORNATA D' ANDATA


357 SAB 15 NOV 2008 ROVERBELLA 18.30 POL. REMO MORI - NVT CASTELDARIO
358 DOM 16 NOV 2008 MEDOLE 10.30 VOLLEY MEDOLE - ORAT. S.LUIGI
359 DOM 16 NOV 2008 PORTO MANTOVANO 10.30 NGS PORTO - PALL.CASTIGLIONE
360 DOM 16 NOV 2008 VOLTA MANTOVANA 10.30 PALL. VOLTA - SPORTIME S.LAZZ.

5° GIORNATA D' ANDATA


361 SAB 22 NOV 2008 CASTIGLIONE DELLE STI 16.00 PALL.CASTIGLIONE - SPORTIME S.LAZZ.
362 SAB 22 NOV 2008 GOITO 16.30 ORAT. S.LUIGI - NGS PORTO
363 SAB 22 NOV 2008 CASTELDARIO 18.30 NVT CASTELDARIO - VOLLEY MEDOLE
364 SAB 22 NOV 2008 ROVERBELLA 18.30 POL. REMO MORI - PALL. VOLTA

6° GIORNATA D' ANDATA


365 DOM 30 NOV 2008 MEDOLE 10.30 VOLLEY MEDOLE - POL. REMO MORI
366 DOM 30 NOV 2008 PORTO MANTOVANO 10.30 NGS PORTO - NVT CASTELDARIO
367 DOM 30 NOV 2008 MANTOVA 10.30 SPORTIME S.LAZZ. - ORAT. S.LUIGI
368 DOM 30 NOV 2008 VOLTA MANTOVANA 10.30 PALL. VOLTA - PALL.CASTIGLIONE
N. GARA Data Località di gioco Ore
7° GIORNATA D' ANDATA
369 SAB 06 DIC 2008 GOITO 16.30 ORAT. S.LUIGI - PALL.CASTIGLIONE
370 SAB 06 DIC 2008 CASTELDARIO 18.30 NVT CASTELDARIO - SPORTIME S.LAZZ.
371 SAB 06 DIC 2008 ROVERBELLA 18.30 POL. REMO MORI - NGS PORTO
372 DOM 07 DIC 2008 MEDOLE 10.30 VOLLEY MEDOLE - PALL. VOLTA

GIRONE DI RITORNO
1° GIORNATA DI RITORNO
373 DOM 14 DIC 2008 MEDOLE 10.30 VOLLEY MEDOLE - NGS PORTO
374 SAB 13 DIC 2008 ROVERBELLA 18.30 POL. REMO MORI - SPORTIME S.LAZZ.
375 SAB 13 DIC 2008 CASTELDARIO 18.30 NVT CASTELDARIO - PALL.CASTIGLIONE
376 DOM 14 DIC 2008 VOLTA MANTOVANA 10.30 PALL. VOLTA - ORAT. S.LUIGI

2° GIORNATA DI RITORNO
377 SAB 20 DIC 2008 GOITO 16.30 ORAT. S.LUIGI - NVT CASTELDARIO
378 SAB 20 DIC 2008 CASTIGLIONE DELLE STI 16.00 PALL.CASTIGLIONE - POL. REMO MORI
379 DOM 21 DIC 2008 MANTOVA 10.30 SPORTIME S.LAZZ. - VOLLEY MEDOLE
380 DOM 21 DIC 2008 PORTO MANTOVANO 10.30 NGS PORTO - PALL. VOLTA

3° GIORNATA DI RITORNO
381 DOM 11 GEN 2009 PORTO MANTOVANO 10.30 NGS PORTO - SPORTIME S.LAZZ.
382 DOM 11 GEN 2009 MEDOLE 10.30 VOLLEY MEDOLE - PALL.CASTIGLIONE
383 SAB 10 GEN 2009 ROVERBELLA 18.30 POL. REMO MORI - ORAT. S.LUIGI
384 DOM 11 GEN 2009 VOLTA MANTOVANA 10.30 PALL. VOLTA - NVT CASTELDARIO

4° GIORNATA DI RITORNO
385 SAB 17 GEN 2009 CASTELDARIO 18.30 NVT CASTELDARIO - POL. REMO MORI
386 SAB 17 GEN 2009 GOITO 16.30 ORAT. S.LUIGI - VOLLEY MEDOLE
387 SAB 17 GEN 2009 CASTIGLIONE DELLE STI 16.00 PALL.CASTIGLIONE - NGS PORTO
388 SAB 17 GEN 2009 MANTOVA 16.30 SPORTIME S.LAZZ. - PALL. VOLTA

5° GIORNATA DI RITORNO
389 DOM 25 GEN 2009 MANTOVA 10.30 SPORTIME S.LAZZ. - PALL.CASTIGLIONE
390 DOM 25 GEN 2009 PORTO MANTOVANO 10.30 NGS PORTO - ORAT. S.LUIGI
391 DOM 25 GEN 2009 MEDOLE 10.30 VOLLEY MEDOLE - NVT CASTELDARIO
392 DOM 25 GEN 2009 VOLTA MANTOVANA 10.30 PALL. VOLTA - POL. REMO MORI

6° GIORNATA DI RITORNO
393 SAB 31 GEN 2009 ROVERBELLA 18.30 POL. REMO MORI - VOLLEY MEDOLE
394 SAB 31 GEN 2009 CASTELDARIO 18.30 NVT CASTELDARIO - NGS PORTO
395 SAB 31 GEN 2009 GOITO 16.30 ORAT. S.LUIGI - SPORTIME S.LAZZ.
396 SAB 31 GEN 2009 CASTIGLIONE DELLE STI 16.00 PALL.CASTIGLIONE - PALL. VOLTA

7° GIORNATA DI RITORNO
397 SAB 07 FEB 2009 CASTIGLIONE DELLE STI 16.00 PALL.CASTIGLIONE - ORAT. S.LUIGI
398 SAB 07 FEB 2009 MANTOVA 16.30 SPORTIME S.LAZZ. - NVT CASTELDARIO
399 DOM 08 FEB 2009 PORTO MANTOVANO 10.30 NGS PORTO - POL. REMO MORI
400 DOM 08 FEB 2009 VOLTA MANTOVANA 10.30 PALL. VOLTA - VOLLEY MEDOLE

LA COMMISSIONE PROVINCIALE GARE


IL PRESIDENTE
F.I.P.A.V. C.O.N.I.
FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO
FI
I

PA
CON

V
COMITATO PROVINCIALE DI MANTOVA
F E DE

C.P. O LO
MANTOVA
AV
RA

VIA P. AMEDEO, N. 29 - 46100 MANTOVA - Tel. 0376/326330 - fax 0376/329667


LL
Z

ON
PA
I

E
I T A L I A NA www.mantova.federvolley.it Email: mantova@federvolley.it

COMMISSIONE PROVINCIALE GARE MANTOVA, 13 OTTOBRE 2008


A TUTTE LE SOCIETA'
LORO SEDI

CALENDARIO UNDER 14 FEMMINILE B


N. GARA Data Località di gioco Ore

GIRONE D'ANDATA
1° GIORNATA D' ANDATA
401 SAB 25 OTT 2008 VIRGILIO 17.30 S.MICHELE CERESE - POL. POLIRONE
402 LUN 27 OTT 2008 VIADANA 17.30 PERFETTO VIADANA - POL. MOGLIESE
403 SAB 25 OTT 2008 VIRGILIO 17.30 POL. VIRGILIO - OP VOLLEY
404 DOM 26 OTT 2008 BIGARELLO 15.30 DAVIS VEMAN - REVERE VOLLEY

2° GIORNATA D' ANDATA


405 SAB 01 NOV 2008 MANTOVA 15.30 OP VOLLEY - DAVIS VEMAN
406 DOM 02 NOV 2008 VIADANA 10.30 PERFETTO VIADANA - POL. VIRGILIO
407 SAB 01 NOV 2008 VIRGILIO 17.30 S.MICHELE CERESE - POL. MOGLIESE
408 DOM 02 NOV 2008 REVERE 17.00 REVERE VOLLEY - POL. POLIRONE

3° GIORNATA D' ANDATA


409 SAB 08 NOV 2008 MOGLIA 17.00 POL. MOGLIESE - POL. POLIRONE
410 SAB 08 NOV 2008 VIRGILIO 17.30 POL. VIRGILIO - S.MICHELE CERESE
411 GIO 20 NOV 2008 BIGARELLO 18.30 DAVIS VEMAN - PERFETTO VIADANA
412 SAB 08 NOV 2008 MANTOVA 18.00 OP VOLLEY - REVERE VOLLEY

4° GIORNATA D' ANDATA


413 DOM 16 NOV 2008 VIADANA 10.30 PERFETTO VIADANA - OP VOLLEY
414 SAB 15 NOV 2008 VIRGILIO 16.00 S.MICHELE CERESE - DAVIS VEMAN
415 DOM 16 NOV 2008 SAN BENEDETTO PO 10.30 POL. POLIRONE - POL. VIRGILIO
416 DOM 16 NOV 2008 REVERE 17.00 REVERE VOLLEY - POL. MOGLIESE

5° GIORNATA D' ANDATA


417 SAB 22 NOV 2008 VIRGILIO 17.30 POL. VIRGILIO - POL. MOGLIESE
418 DOM 23 NOV 2008 BIGARELLO 15.30 DAVIS VEMAN - POL. POLIRONE
419 DOM 23 NOV 2008 MANTOVA 10.30 OP VOLLEY - S.MICHELE CERESE
420 DOM 23 NOV 2008 VIADANA 10.30 PERFETTO VIADANA - REVERE VOLLEY

6° GIORNATA D' ANDATA


421 SAB 29 NOV 2008 VIRGILIO 17.30 S.MICHELE CERESE - PERFETTO VIADANA
422 DOM 30 NOV 2008 SAN BENEDETTO PO 10.30 POL. POLIRONE - OP VOLLEY
423 SAB 29 NOV 2008 MOGLIA 17.00 POL. MOGLIESE - DAVIS VEMAN
424 DOM 30 NOV 2008 REVERE 17.00 REVERE VOLLEY - POL. VIRGILIO
N. GARA Data Località di gioco Ore
7° GIORNATA D' ANDATA
425 SAB 06 DIC 2008 VIRGILIO 15.30 POL. VIRGILIO - DAVIS VEMAN
426 SAB 06 DIC 2008 MANTOVA 15.30 OP VOLLEY - POL. MOGLIESE
427 DOM 07 DIC 2008 VIADANA 10.30 PERFETTO VIADANA - POL. POLIRONE
428 SAB 06 DIC 2008 VIRGILIO 17.30 S.MICHELE CERESE - REVERE VOLLEY

GIRONE DI RITORNO
1° GIORNATA DI RITORNO
429 DOM 14 DIC 2008 SAN BENEDETTO PO 10.30 POL. POLIRONE - S.MICHELE CERESE
430 DOM 14 DIC 2008 MOGLIA 10.30 POL. MOGLIESE - PERFETTO VIADANA
431 SAB 13 DIC 2008 MANTOVA 15.30 OP VOLLEY - POL. VIRGILIO
432 DOM 14 DIC 2008 REVERE 17.00 REVERE VOLLEY - DAVIS VEMAN

2° GIORNATA DI RITORNO
433 DOM 21 DIC 2008 BIGARELLO 15.30 DAVIS VEMAN - OP VOLLEY
434 SAB 20 DIC 2008 VIRGILIO 17.30 POL. VIRGILIO - PERFETTO VIADANA
435 SAB 20 DIC 2008 MOGLIA 17.00 POL. MOGLIESE - S.MICHELE CERESE
436 DOM 21 DIC 2008 SAN BENEDETTO PO 10.30 POL. POLIRONE - REVERE VOLLEY

3° GIORNATA DI RITORNO
437 DOM 11 GEN 2009 SAN BENEDETTO PO 10.30 POL. POLIRONE - POL. MOGLIESE
438 SAB 10 GEN 2009 VIRGILIO 17.30 S.MICHELE CERESE - POL. VIRGILIO
439 DOM 11 GEN 2009 VIADANA 10.30 PERFETTO VIADANA - DAVIS VEMAN
440 DOM 11 GEN 2009 REVERE 17.00 REVERE VOLLEY - OP VOLLEY

4° GIORNATA DI RITORNO
441 SAB 17 GEN 2009 MANTOVA 15.30 OP VOLLEY - PERFETTO VIADANA
442 SAB 17 GEN 2009 BIGARELLO 15.30 DAVIS VEMAN - S.MICHELE CERESE
443 SAB 17 GEN 2009 VIRGILIO 17.30 POL. VIRGILIO - POL. POLIRONE
444 SAB 17 GEN 2009 MOGLIA 17.00 POL. MOGLIESE - REVERE VOLLEY

5° GIORNATA DI RITORNO
445 SAB 24 GEN 2009 MOGLIA 17.00 POL. MOGLIESE - POL. VIRGILIO
446 DOM 25 GEN 2009 SAN BENEDETTO PO 10.30 POL. POLIRONE - DAVIS VEMAN
447 SAB 24 GEN 2009 VIRGILIO 18.00 S.MICHELE CERESE - OP VOLLEY
448 DOM 25 GEN 2009 REVERE 17.00 REVERE VOLLEY - PERFETTO VIADANA

6° GIORNATA DI RITORNO
449 DOM 01 FEB 2009 VIADANA 10.30 PERFETTO VIADANA - S.MICHELE CERESE
450 SAB 31 GEN 2009 MANTOVA 15.30 OP VOLLEY - POL. POLIRONE
451 SAB 31 GEN 2009 BIGARELLO 15.30 DAVIS VEMAN - POL. MOGLIESE
452 SAB 31 GEN 2009 VIRGILIO 17.30 POL. VIRGILIO - REVERE VOLLEY

7° GIORNATA DI RITORNO
453 DOM 08 FEB 2009 BIGARELLO 10.30 DAVIS VEMAN - POL. VIRGILIO
454 SAB 07 FEB 2009 MOGLIA 17.00 POL. MOGLIESE - OP VOLLEY
455 DOM 08 FEB 2009 SAN BENEDETTO PO 10.30 POL. POLIRONE - PERFETTO VIADANA
456 DOM 08 FEB 2009 REVERE 17.00 REVERE VOLLEY - S.MICHELE CERESE

LA COMMISSIONE PROVINCIALE GARE


IL PRESIDENTE
UNDER 14 FEMMINILE GIRONE “A” 2008/2009

1 NUOVO G.S. PORTO Porto Mantov.


099 Dir. Responsabile: Zanca Roberto 3356850000
Campo di Gara: Via Monteverdi Porto Mantovano
2 CPC SAN LAZZARO Mantova
037 Dir. Responsabile: Vallino Antonio 3355849682
Campo di Gara: Via Circonvallaz. Sud 55 Mantova
3 PALLAVOLO CASTIGLIONE .Castiglione St.
099 Dir. Responsabile: Novellini Alessandro 335 7722434
Campo di Gara: Via D. Alighieri 1 Castiglione Stiv.
4 ORATORIO S. LUIGI GONZAGA GOITO Goito
120 Dir. Responsabile: Zanini Elena 3470511468
Campo di Gara: Via Pedagno Goito
5 NEW VOLLEY TEAM Casteldario
022 Dir. Responsabile: Messori Luca 338 4311850
Campo di Gara: Via Castello 1 Casteldario
6 POL. REMO MORI Roverbella
022 Dir. Responsabile: Magnani Giorgia 333 9660769
Campo di Gara: Via Nicolajeska Roverbella
7 PALLAVOLO VOLTA Volta Mantovana
087 Dir. Responsabile: Dal Cero Maria Grazia 338 1032661
Campo di Gara: Via Goito 4 Volta Mantovana
8 VOLLEY MEDOLE Medole
037 Dir. Responsabile: Zani Luca 335 7778468
Campo di Gara: Via Mazzini Medole

Tassa di partecipazione: €180,00 (centottanta) entro il 23/10/08, da versarsi sul ccp. n°13698469 intestato a “FIPAV
CP Mantova”.
ALTEZZA DELLA RETE: mt. 2,15. LIMITI DI ETA’: 1995/1996/1997/1998.
NORME TECNICHE:
Il tocco di ricezione del servizio avversario sarà giudicato secondo le seguenti direttive:
- costituisce sempre fallo la ricezione eseguita con tecnica di Palleggio a due mani aperte con impatto della
palla al di sopra dell’altezza delle spalle;
- deve essere regolamentato sulla base delle indicazioni relative ai secondi e terzi tocchi di gioco(deve essere
differenziato dal tocco di difesa che, per definizione, risponde all’attacco avversario).
LIBERO:
Nel campionato Under 14 Femminile non può essere utilizzato il LIBERO

1° Fase Inizio: dal 25/26 Ottobre 2008 al 7/8 Febbraio 2009.


Si ricorda che non possono essere richiesti spostamenti delle gare oltre il termine previsto per la fine dello stesso.
2° Fase Qualificazione Regionale
La 1° e la 2° dei 2 gironi effettueranno le Semifinali (andata 1/3-ritorno8/3, a parità di set, nella 2° gara, si disputa un sesto
set ai 15 punti) – Finale (andata 15/3 – ritormo 22/3, a parità di set, nella 2° gara, si disputa un sesto set ai 15 punti) per la
definizione della squadra che sarà Campione Provinciale e la 1° qualificata per la fase Regionale il 5 aprile 2009.
E’ POSSIBILE UNA SECONDA SQUADRA AMMESSA ALLA 1° FASE REGIONALE,
NB Le prime gare si giocano in casa delle squadre meglio classificate nel girone iniziale.

2° FASE Trofeo Provinciale - Inizio: 21/22 Febbraio 2009; - Termine: 02/03 Maggio 2009;
al Trofeo Provinciale, possono partecipare tutte le squadre comprese le finaliste e le squadre nuove .
I gironi, max 6 squadre, saranno composti successivamente alle richieste di partecipazione.

3° FASE Concentramento Finale “Trofeo Provinciale Under 16F”


14 FEMM GIR A.doc
UNDER 14 FEMMINILE GIRONE “A” 2008/2009
La vincente di ogni girone + la Società organizzatrice, disputano la Finale del Trofeo Provinciale in Maggio 2009.

SINTESI DELLE REGOLE E NOTE DA OSSERVARE


ARBITRAGGI DELLE GARE
Gli arbitraggi delle gare sono a cura delle Società ospitanti. Le Società che non dispongono di Miniarbitro, possono rivolgersi a
qualche altra società disposta a prestare il Miniarbitro oppure alla stessa Società avversaria.
Si elencano i soggetti che sono autorizzati ad arbitrare le gare: arbitri che hanno smesso l’attività ufficiale; allievi allenatori;
allenatori di 1°, 2° e 3° grado e coloro che hanno partecipato alle 5 lezioni per conseguire l’abilitazione a miniarbitro. L’arbitraggio di
una gara da parte di un dirigente o persona non abilitata dovrà essere un caso sporadico ed eccezionale. Per le Società che non
osserveranno questa normativa, il Giudice sanzionerà l’ammenda di €. 10 per ogni gara arbitrata da persona non abilitata.
A cura della Commissione Giudicante saranno operati controlli sui campi di gioco riguardanti:
-il protocollo da osservare prima della gara relativo ai partecipanti alla gara da giocare;
-la documentazione prevista(tasse versate, omologazione campo, tesseramenti ecc.);
-autorizzazione del Miniarbitro ad arbitrare e suo comportamento durante la gara.

Obblighi delle Società ospitanti


- comunicare il risultato dell’incontro con i relativi parziali subito dopo la gara;
- inviare il referto di gara con gli elenchi dei giocatori, a breve giro di posta o a mano, presso la sede del C.P. non oltre il martedì
successivo alla disputa della gara.

Dirigenti e Tecnici ammessi in panchina


Si chiarisce che in panchina, durante lo svolgimento della gara, oltre ai 6 Atleti di riserva, sono ammessi un numero massimo di 5
persone tesserate e iscritte nell'elenco Atleti da consegnare all'Arbitro prima dell'inizio della gara. Essi sono: il 1° Allenatore, il 2° Allenatore,
il Dirigente accompagnatore, il Medico di Società e il Massaggiatore.
Le Società che non dispongono del Medico, del Massaggiatore o del 2° allenatore non possono integrare il numero con altri Dirigenti.
Si ricorda infine che il Dirigente accompagnatore, in panchina, non deve svolgere le funzioni di Allenatore.

Ritiri dal campionato


Se una squadra iscritta ad un Campionato viene ritirata dalla Società, qualunque sia la motivazione, si applicano, oltre a quelle previste dal
Regolamento Giurisdizionale, le seguenti sanzioni:
Ritiro dal Campionato con calendario Provvisorio,
Ammenda di €. 150 (centocinquanta);
Ritiro dal Campionato con calendario Definitivo,
Ammenda di €. 150 (centocinquanta ) + Pagamento della tassa di partecipazione al campionato.
N.B. Le Società che in calendario si trovano una squadra ritirata dal Campionato, osserveranno un turno di riposo per quella giornata.
Spostamenti di Gare in casa Propria
Per gli spostamenti di gare relativi a ORARIO, CAMPO o GIORNO, le Società dovranno seguire il seguente criterio:
Comunicazione fatta al Dirigente della Società avversaria, (indicare il nome e cognome);
Invio della richiesta, non meno di 24 ore prima dell’incontro, al Giudice Unico.
N.B.
Affinché lo spostamento richiesto possa ritenersi accettato, tutte e due le Società (chi lo chiede e chi lo accetta) devono accertarsi presso la
segreteria del C.P. che la richiesta sia stata regolarmente omologata e quindi accettata dal Giudice.
Nel caso che venisse giocata una gara senza la relativa autorizzazione, tutte e due le Società saranno penalizzate di 3 punti in classifica più la
pena pecuniaria deliberata dallo stesso Giudice.

In caso di mancato accordo tra due società, per lo spostamento di una gara, il diritto di scelta spetta sempre alla Società che gioca in
casa, semprechè la stessa, abbia rispettato le norme previste per la richiesta

14 FEMM GIR A.doc


UNDER 14 FEMMINILE GIRONE “B” 2008/2009

1 POLISPORTIVA POLIRONE S.Benedetto Po


049 Dir. Responsabile: Menozzi Tania 3287330666
Campo di Gara: Via C. Ruffini 1 San Benedetto PO
2 POLISPORTIVA MOGLIESE Moglia
112 Dir. Responsabile: Davolio Tonino 320 0205715
Campo di Gara: Via T. Nuvolari Moglia
3 ASD VIADANA VOLLEY Viadana
021 Dir. Responsabile: Caleffi Leonardo 330 237122
Campo di Gara: Via Vanoni Viadana
4 POLISPORTIVA VIRGILIO Virgilio
052 Dir. Responsabile: Barbieri Nicola 348 0149163
Campo di Gara: Via T. Nuvolari 4 Virgilio
5 VOLLEY DAVIS - 2C - 2003 Bigarello
049 Dir. Responsabile: Vincenti Edda 3471566549
Campo di Gara: Via Toscanini Bigarello Stradella
6 OP VOLLEY ASOLA Mantova
112 Dir. Responsabile: Bertoli Paolo 333 3685001
Campo di Gara: Via F. Amadè 35 Mantova
7 SAN MICHELE CERESE Virgilio
021 Dir. Responsabile: Sodano Giancarlo 335 7385692
Campo di Gara: Via T.Nuvolari 4 Cerese di Virgilio
8 REVERE VOLLEY Revere
022 Dir. Responsabile: Bertolini Claudio 339 6437486
Campo di Gara: Via T. Nuvolari 12 Revere

Tassa di partecipazione: €180,00 (centottanta) entro il 23/10/08, da versarsi sul ccp. n°13698469 intestato a “FIPAV
CP Mantova”.
ALTEZZA DELLA RETE: mt. 2,15. LIMITI DI ETA’: 1995/1996/1997/1998.
NORME TECNICHE:
Il tocco di ricezione del servizio avversario sarà giudicato secondo le seguenti direttive:
- costituisce sempre fallo la ricezione eseguita con tecnica di Palleggio a due mani aperte con impatto della
palla al di sopra dell’altezza delle spalle;
- deve essere regolamentato sulla base delle indicazioni relative ai secondi e terzi tocchi di gioco(deve essere
differenziato dal tocco di difesa che, per definizione, risponde all’attacco avversario).
LIBERO:
Nel campionato Under 14 Femminile non può essere utilizzato il LIBERO

1° Fase Inizio: dal 25/26 Ottobre 2008 al 7/8 Febbraio 2009.


Si ricorda che non possono essere richiesti spostamenti delle gare oltre il termine previsto per la fine dello stesso.
2° Fase Qualificazione Regionale
La 1° e la 2° dei 2 gironi effettueranno le Semifinali (andata 1/3-ritorno8/3, a parità di set, nella 2° gara, si disputa un sesto
set ai 15 punti) – Finale (andata 15/3 – ritormo 22/3, a parità di set, nella 2° gara, si disputa un sesto set ai 15 punti) per la
definizione della squadra che sarà Campione Provinciale e la 1° qualificata per la fase Regionale il 5 aprile 2009.
E’ POSSIBILE UNA SECONDA SQUADRA AMMESSA ALLA 1° FASE REGIONALE,
NB Le prime gare si giocano in casa delle squadre meglio classificate nel girone iniziale.

2° FASE Trofeo Provinciale - Inizio: 21/22 Febbraio 2009; - Termine: 02/03 Maggio 2009;
al Trofeo Provinciale, possono partecipare tutte le squadre comprese le finaliste e le squadre nuove .
I gironi, max 6 squadre, saranno composti successivamente alle richieste di partecipazione.

3° FASE Concentramento Finale “Trofeo Provinciale Under 16F”


14 FEMM GIR B.doc
UNDER 14 FEMMINILE GIRONE “B” 2008/2009
La vincente di ogni girone + la Società organizzatrice, disputano la Finale del Trofeo Provinciale in Maggio 2009.

SINTESI DELLE REGOLE E NOTE DA OSSERVARE


ARBITRAGGI DELLE GARE
Gli arbitraggi delle gare sono a cura delle Società ospitanti. Le Società che non dispongono di Miniarbitro, possono rivolgersi a
qualche altra società disposta a prestare il Miniarbitro oppure alla stessa Società avversaria.
Si elencano i soggetti che sono autorizzati ad arbitrare le gare: arbitri che hanno smesso l’attività ufficiale; allievi allenatori;
allenatori di 1°, 2° e 3° grado e coloro che hanno partecipato alle 5 lezioni per conseguire l’abilitazione a miniarbitro. L’arbitraggio di
una gara da parte di un dirigente o persona non abilitata dovrà essere un caso sporadico ed eccezionale. Per le Società che non
osserveranno questa normativa, il Giudice sanzionerà l’ammenda di €. 10 per ogni gara arbitrata da persona non abilitata.
A cura della Commissione Giudicante saranno operati controlli sui campi di gioco riguardanti:
-il protocollo da osservare prima della gara relativo ai partecipanti alla gara da giocare;
-la documentazione prevista(tasse versate, omologazione campo, tesseramenti ecc.);
-autorizzazione del Miniarbitro ad arbitrare e suo comportamento durante la gara.

Obblighi delle Società ospitanti


- comunicare il risultato dell’incontro con i relativi parziali subito dopo la gara;
- inviare il referto di gara con gli elenchi dei giocatori, a breve giro di posta o a mano, presso la sede del C.P. non oltre il martedì
successivo alla disputa della gara.

Dirigenti e Tecnici ammessi in panchina


Si chiarisce che in panchina, durante lo svolgimento della gara, oltre ai 6 Atleti di riserva, sono ammessi un numero massimo di 5
persone tesserate e iscritte nell'elenco Atleti da consegnare all'Arbitro prima dell'inizio della gara. Essi sono: il 1° Allenatore, il 2° Allenatore,
il Dirigente accompagnatore, il Medico di Società e il Massaggiatore.
Le Società che non dispongono del Medico, del Massaggiatore o del 2° allenatore non possono integrare il numero con altri Dirigenti.
Si ricorda infine che il Dirigente accompagnatore, in panchina, non deve svolgere le funzioni di Allenatore.

Ritiri dal campionato


Se una squadra iscritta ad un Campionato viene ritirata dalla Società, qualunque sia la motivazione, si applicano, oltre a quelle previste dal
Regolamento Giurisdizionale, le seguenti sanzioni:
Ritiro dal Campionato con calendario Provvisorio,
Ammenda di €. 150 (centocinquanta);
Ritiro dal Campionato con calendario Definitivo,
Ammenda di €. 150 (centocinquanta ) + Pagamento della tassa di partecipazione al campionato.
N.B. Le Società che in calendario si trovano una squadra ritirata dal Campionato, osserveranno un turno di riposo per quella giornata.
Spostamenti di Gare in casa Propria
Per gli spostamenti di gare relativi a ORARIO, CAMPO o GIORNO, le Società dovranno seguire il seguente criterio:
Comunicazione fatta al Dirigente della Società avversaria, (indicare il nome e cognome);
Invio della richiesta, non meno di 24 ore prima dell’incontro, al Giudice Unico.
N.B.
Affinché lo spostamento richiesto possa ritenersi accettato, tutte e due le Società (chi lo chiede e chi lo accetta) devono accertarsi presso la
segreteria del C.P. che la richiesta sia stata regolarmente omologata e quindi accettata dal Giudice.
Nel caso che venisse giocata una gara senza la relativa autorizzazione, tutte e due le Società saranno penalizzate di 3 punti in classifica più la
pena pecuniaria deliberata dallo stesso Giudice.

In caso di mancato accordo tra due società, per lo spostamento di una gara, il diritto di scelta spetta sempre alla Società che
gioca in casa, semprechè la stessa, abbia rispettato le norme previste per la richiesta

14 FEMM GIR B.doc