Sei sulla pagina 1di 4

Capitolo 7 Dopo due settimane il Colonnello ripart per il proprio reggimento con l'intesa che i tre cugini si sarebbero

rivisti a fine Marzo a Londra per l'annuale pellegrinaggio a Rosing Park. I due mesi che seguirono smussarono il dolore che Mr Darcy sentiva fino a renderlo un costante senso di vuoto ed inquietudine presente nella sua anima: Mr Darcy era incompleto e lo sentiva profondamente. Un cambio notevole invece avvenne in Georgiana. All'inizio accett le lezioni di scherma per fare piacere al fratello e per passare pi tempo in sua compagnia, pi che per convinzione. Ben presto per si delizi nell'esercizio fisico e nella concentrazione che la scherma richiedeva, e scopr di avere un talento naturale per la disciplina. Il cambio pi radicale fu per nel suo carattere: la scherma le diede un senso di sicurezza e di autostima che la port ad essere pi convinta ed assertiva anche nella vita di tutti i giorni. Il fratello ne ebbe dimostrazione quando Georgiana pretese di accompagnarlo nella visita a Rosing Park. Georgiana non devi sentirti in obbligo. Sappiamo entrambi quanto insistente e rude sia Zia Catherine, e quanto tu sia a disagio in sua presenza. Resta a Londra, hai i tuoi studi da proseguire. tent un'ultima volta di convincerla il fratello. Anche tu sei a disagio in sua presenza, ma ci vai. Se tu e Richard potete sopportare la sua presenza allora posso farlo anche io. E poi devo aiutarti ad evitare che ti convinca a sposare Anne. Questo NON accadr mai. Non ho intenzione di sposarmi finch non trover una donna che mi ispiri per lo meno un profondo rispetto se non amore. Georgiana sospir. Se non vengo non potr praticare la scherma per due settimane e perder la mano a ci che ho imparato. Poi Richard mi ha promesso di insegnarmi a sparare. Mr Darcy rise Se facciamo questo a Rosing a zia Catherine verr un infarto. Georgiana rise col fratello Se facciamo questo forse si decider a capire che sei inadatto a sposare l'erede di Rosing Park! Rispose con un tono snob per imitare la loro zia. Vedremo fu la risposta del fratello mentre i due continuarono a ridere. Passando nel corridoio Mrs Reynold si sofferm un secondo vicino alla porta per poi proseguire per la sua strada. Finalmente... mormor col cuore leggero sentendo i due fratelli ridere tra loro ancora una volta. Arrivarono a Londra a met pomeriggio dopo un viaggio umido e pesante per il tempo. Sia Mr Darcy che la sorella non desideravano altro che un bagno caldo, una cena leggera ed un letto caldo dove riposare. Purtroppo la scena che si present all'ingresso di casa li avvert che non sarebbe stato possibile. Il Colonnello Fitzwilliam stava marciando su e gi per il foier aspettando il loro arrivo. Finalmente siete arrivati! Darcy non hai idea di..... Tieni, leggi qui.

Sbott uno sconvolto Colonnello. Cosa c' Richard, chi sta male, cosa successo? Chiese Georgiana facendosi avanti. Non lo so piccolina, tutto talmente assurdo. Rispose il Colonnello abbracciando stretta la cugina. Hai parlato al Conte di questa lettera? Chiese Mr Darcy confuso. Questa mattina a colazione ho chiesto chi Lady Victoria Hammilton. Mi ha detto di non pronunciare quel nome e ti dico che il tono che ha usato non mi piaciuto. Dopo qualche minuto di silenzio intorno alla tavola mi ha chiesto dove avevo sentito quel nome. Quando gli ho detto della lettera che era arrivata, mi ha chiesto se annunciava la morte di quella ingrata patetica idiota. Alla mia risposta negativa con l'annuncio della malattia di Lady Hammilton, mio padre ha assunto un'espressione maligna mormorando, quasi parlando a se stesso, infine ha ceduto, ora pagher. Poi mi ha ordinato di bruciare la lettera. Quando gli ho chiesto cosa si doveva fare per Lady Hammilton , la sua risposta stata glaciale. Niente e chiunque voglia rimanere in questa famiglia far meglio a dimenticare questa conversazione. La colazione continuata in silenzio e sul viso di mio padre vi era una soddisfazione maligna che mi ha fatto rabbrividire. Ho sempre saputo che non ha mai accettato che si andasse contro al suo volere ma non mi sarei mai aspettato una tale cattiveria. I due cugini si guardarono attoniti, se la lettera diceva la verit...... Georgiana spost lo sguardo tra i due suoi guardiani e prese la situazione nelle sue mani. Prese la lettera da suo fratello e si incammin verso la libreria. Mrs Harris per favore serva the e sandwich in libreria. Disse alla Housekeeper, poi voltandosi verso i due uomini li riscosse. Abbiamo finito di dare spettacolo davanti a tutti? Se si vi aspetto in libreria. disse un tono di finto rimprovero. Il Colonnello fiss sua cugina mentre si avviava lungo il corridoio. Darcy? Si, lo so. Non magnifico? La scherma le ha dato confidenza. poi guard le sue mani Accidenti, la lettera!

Alla Casa del Conte di Matlock, chiedo scusa per l'impropriet del mio scrivervi senza che nessuno ci abbia prima presentati ma non posso restare inerte pi a lungo. Mi chiamo Lisa Allen e sono la dama di compagnia di Lady Victoria Hammilton. La mia signora mi ha raccontato che un grave dissidio la portato la vostra famiglia alla divisione ed all'attuale estraniamento e non sa di questa mia lettera. Non mi possibile per trovare altra soluzione per aiutarla. Un grave caso di influenza

la ha colpita e purtroppo si evoluta in polmonite. Il locale medico, se possibile chiamarlo tale, considera le sanguisughe la panacea di tutti i mali e mi ha costretto a buttarlo fuori dalla tenuta. Questo ci ha lasciato senza assistenza qualificata e con solo i rimedi delle vecchie per aiutare Lady Victoria a guarire. Milord vi supplico, il dissidio tra voi cos profondo da lasciar morire vostra sorella sola e senza aiuto?....
Georgiana non pot finire di leggere perch il fratello le tolse la lettera di mano. Ehi! Si? I due fratelli si fissarono in silenzio. Cosa facciamo adesso? Chiese il Colonnello non mi va di lasciare le cose in questo stato di incertezza. Mr Darcy rimase pensoso per poi alzarsi e convocare Mrs Harris. Quando quest'ultima si f accomodata davanti al trio Mr Darcy, con aria grave, incominci Mrs Harris, siete in servizio in questa casa da prima che io nascessi, siete sempre stata fedele e discreta nel vostro servizio alla nostra famiglia. Sia io che mia sorella vi valutiamo preziosa per noi. Mrs Harris aggrott le ciglia Qualcosa non va pens Mr Darcy ha sempre pubblicamente lodato i suoi servitori ma con buon motivo. Recentemente non successo nulla. A voce altra Mrs Harris ringrazi per il complimento e Mr Darcy continu. Devo chiedervi un favore, se potete offrirci alcune informazioni. Ma ci di cui parleremo non deve uscire da questa stanza, neanche per vostro marito. Mrs Harris annu anche se dispiaciuta, lei e Mr Harris condividevano tutto. E' arrivata una lettera, in cui si sostiene che una certa Lady Victoria Hammilton una nostra zia materna. Voi cosa sapete di questa donna? Nessuno dei 3 manco di notare come la testa della donna si alz di scatt al nome di Lady Victoria. Avete notizie di Lady Victoria? Come sta? Il Colonnello interloqui E' gravemente malata e la sua dama di compagnia ha scritto per chiedere aiuto. Mrs Harris spost lo sguardo dal Colonnello a Mr Darcy e indietro finch cap. Ha scritto al Conte! Si deve essere molto malata. Si volt nuovamente verso Mr Darcy. So che nella famiglia di vostra madre vi f una terribile disputa e Lady Victoria fu bandita dalla famiglia. Lady Anne era l'unica che aveva mantenuto i contatti anche se di nascosto. Le lettere dal Devonshire dovevano essere immediatamente portate nella sua camera per essere sicuri che nessuno nella sua famiglia potesse accidentalmente vederle. Il Colonnello chiese come sapeva che la lettera era arrivata a Casa Matlock. Mrs Harris sorrise.

Qui non arrivata nessuna lettera e se fosse arrivata a Pemberley sapreste sicuramente tutto ci che successo. Al viso interrogativo dei 3, Mrs Harris spieg. Mrs Reynold era la cameriera personale di vostra madre prima di arrivare a Pemberley. Se le scrivete sono sicura che potr spiegarvi meglio cosa successo. Dopo che Mrs Harris fu uscita i 3 restarono in silenzio a lungo. Georgiana fu la prima a parlare. Abbiamo una zia di cui non sapevamo nulla. E se non facciamo qualcosa non la conosceremo mai. Ora so perch mio padre non ha nominato il Conte come uno dei guardiani di Georgiana. Sbott Mr Darcy Non lo avevo mai capito prima. Dobbiamo fare qualcosa, ma cosa! Se mio padre sa che vi ho parlato mi disereda. Domani dobbiamo andare in Kent e.... I due uomini si guardarono. Ci serve un piano. dissero all'unisono. Il ricordo di questa frase, che da piccoli voleva dire che stavano per combinare qualche pasticcio, port un breve sorriso sui loro visi. Il resto del pomeriggio venne speso il discussioni, scritture di lettere e preparativi. L'indomani due carrozze lasciarono casa Darcy dirigendosi in due direzioni opposte: la prima verso Est, portando Mr e Miss Darcy verso Rosing Park, la seconda, con a bordo il Colonnello Fitzwilliam ed il Dottor Matheson, a Ovest verso il Devonshire.