Sei sulla pagina 1di 5

Per quattro motivi dobbiamo meditare sul Purgatorio e pregare per le anime purganti: 1.

le pene del Purgatorio sono pi acerbe di tutte le pene di questa vita; 2. le pene del Purgatorio sono lunghissime; 3. le anime purganti non possono aiutarsi da s, ma solo noi possiamo suffragarle; 4. le anime del Purgatorio sono moltissime, vi rimangono lunghissimamente, soffrono pene innumerevoli
(San Roberto Bellarmino)

Le chiavi del Purgatorio


Meditazione del Beato Giacomo Alberione (1884 - 1971)

Il Purgatorio lo stato di purificazione in cui vengono a trovarsi le anime passate allaltra vita con qualche pena da scontare o con peccati veniali non ancora perdonati... Uscita dal corpo, lanima, di tutto render conto, anche di una parola oziosa, vana, proferita, forse, tanti anni prima... Una persona che ha fede languida, la cui anima vive avvolta nellignoranza, guidata da massime terrene, non pu sopportare dun tratto quella luce altissima, splendidissima, inaccessibile, che il Signore. Attraverso il Purgatorio i suoi occhi compiranno gradatamente il passaggio dalle tenebre alla luce eterna. ... La minima pena del Purgatorio sorpassa le pene pi grandi che si possano da noi soffrire sulla terra. Sono assai pi gravi di ogni descrizione umana, per quanto terrorizzante... Le anime purganti soffrono nel proprio luogo di pena, ignorate e dimenticate. Chi pu mai dire quante sono trattenute l, da secoli, senza soccorso? Gemono, supplicano, implorano, ma la loro invocazione si perde nel silenzio glaciale dei vivi... Le anime del Purgatorio, infatti, NON possono soccorrere se stesse. IL SIGNORE HA DATO A NOI LE CHIAVI DEL PURGATORIO, MA NON AD ESSE. Grande la nostra responsabilit! Soltanto noi possiamo liberarle! ... I suffragi coi quali possiamo aiutare le anime del Purgatorio sono le preghiere, le elemosine, i digiuni, le indulgenze e qualunque penitenza. La Santa Comunione , dopo la S. Messa, il maggiore dei suffragi. ... Le anime purganti sono riconoscenti verso i benefattori. Esse pregano. Pregano, e la loro preghiera santa, efficace ed ottiene quanto domandano. Esse ci impetrano ogni grazia...

Anche se alcuni saranno salvati per mezzo del fuoco nel Purgatorio, tale fuoco sar pi terribile di tutto quanto un uomo possa patire in questa vita
(SantAgostino)

Le anime purganti provano un tal tormento, che lingua umana non pu riferire

Uneternit che ci aspetta


Meditazione di San Giovanni M. Vianney, il Santo Curato dArs (1786 - 1859)

Molti sono i cristiani che non sanno assolutamente perch sono al mondo Mio Dio, perch mi hai messo al mondo?. Per salvarti. E perch vuoi salvarmi?. Perch ti amo. Com bello conoscere, amare e servire Dio! Non abbiamo nientaltro da fare in questa vita. Tutto ci che facciamo al di fuori di questo tempo perso. Bisogna agire soltanto per Dio, mettere le nostre opere nelle sue mani Svegliandosi al mattino bisogna dire: Oggi voglio lavorare per te, mio Dio! Accetter tutto quello che vorrai inviarmi in quanto tuo dono. Offro me stesso in sacrificio. Tuttavia, mio Dio, io non posso nulla senza di te: aiutami!. ... Nessuno resta al mondo per sempre. Se riflettessimo su questo fatto, alzeremmo continuamente lo sguardo verso il Cielo, che la nostra patria. ... Il mondo passa e noi passiamo con esso. I re, gli imperatori, tutto passa. Precipitiamo nelleternit, dalla quale non si torna pi indietro. Lunica cosa da fare salvare la propria anima. ... I santi non erano attaccati ai beni terreni; pensavano solamente a quelli celesti. Noi, al contrario, non facciamo altro che pensare al presente. Che triste! La maggior parte dei cristiani non fa altro che lavorare per soddisfare questo cadavere che presto marcir sotto terra, senza alcun riguardo per la povera anima, che destinata ad essere felice o infelice per leternit. Non bisogna dimenticare che abbiamo unanima da salvare ed uneternit che ci aspetta. Il mondo, le ricchezze, i piaceri, gli onori passeranno; il Cielo e linferno non passeranno mai. ... I santi non hanno cominciato tutti bene, ma hanno finito tutti bene. Noi abbiamo cominciato male: finiamo bene, e potremo un giorno congiungerci a loro in Cielo!

Prega sempre la Santissima Vergine per le anime del Purgatorio! La Madonna attende la tua preghiera per portarla al trono di Dio e liberare le anime per cui tu preghi
(San Leonardo da Porto Maurizio)

Preghiere in suffragio delle anime del Purgatorio


Santa Maria, Madre di Dio, consolatrice degli afflitti e soccorso dei cristiani, dolce Vergine, Madre del nostro Salvatore Ges e di tutti i fedeli, Voi che siete pure la Madre di tutte le povere anime che tanto soffrono nel Purgatorio, io imploro con confidenza limmensa bont del Vostro Cuore, e Vi prego dintercedere presso il Vostro divin Figlio, affinch per i meriti del suo santo Sacrificio, le anime che sono purificate col fuoco del dolore, come loro nel crogiuolo, ottengano il sollievo e la liberazione alla quale aspirano. Cos sia.
(San Bonaventura)

Io ti prego, o Padre celeste, perdona alle povere anime del Purgatorio, perch esse non hanno amato Te, loro Signore e Padre, che Tu, per pura tua grazia, hai fatto tue figlie, e non ti hanno reso quellonore che ti dovevano, ma ti hanno allontanato col peccato dal loro cuore, dove Tu volevi abitare sempre! Per lavare quei debiti, io ti offro quellamore e onore che il tuo Unigenito Figlio ti ha reso durante tutta la sua vita sulla terra e tutte le azioni e gli atti di penitenza e soddisfazione, con cui Egli ha lavato i peccati degli uomini e li ha espiati. Amen.
(Santa Matilde)

La Luce eterna splenda su coloro che hanno gi portato a termine il pellegrinaggio terreno mediante la fede! Che in questa Luce vedano Dio come Egli ! Che diventi per loro accessibile il volto di Colui che abita una luce inaccessibile! Che li abbracci e li penetri la luce della gloria di Dio!

Amen.
(Beato Giovanni Paolo II)