Sei sulla pagina 1di 47

La citologia esfoliativa

delle neoplasie polmonari


CITOLOGIA DELLE NEOPLASIE POLMONARI

Carcinoma squamoso ben differenziato


scarsamente differenziato

Adenocarcinoma acinare / papillare


bronchiolo-alveolare

Carcinoma a grandi cellule

Carcinoma adeno-squamoso

Carcinoma a piccole cellule


CITOLOGIA DEL CARCINOMA SQUAMOSO

Escreato e broncoaspirato

cellule singole
marcato pleomorfismo (cellule a girino, fibra, fusate

citoplasma intensamente orangiofilo e spesso cheratinizzato

perle cornee

infiammazione e necrosi

nucleo ingrandito e ipercromico/picnotico

cromatina a zolle irregolarmente dispersa e ipercromatica


1
65
CITOLOGIA DELL’ADENOCARCINOMA

Escreato e Broncoaspirato

aggregati cellulari , tubuli e/o strutture papillari cellule singole


pleomorfe

citoplasma basofilo, schiumoso, finemente vacuolizzato o


con vacuoli secretori

nucleo vescicoloso, lobulato ed eccentrico

cromatina finemente dispersa e granulare

nucleolo singolo o multiplo, macronucleolo centrale


CARCINOMA ADENO-SQUAMOSO
Evoluzione simile all’adenocarcinoma
Incidenza di oltre il 5%

Nel materiale citologico sono presenti cellule


tumorali maligne di tipo piatto e cellule con
attività secretoria, in genere sono più
rappresentate le cellule ghiandolari
CITOLOGIA DEL CARCINOMA
A GRANDI CELLULE
Escreato e Broncoaspirato

grandi cellule singole, lembi di cellule disordinate e nuclei


sovrapposti

citoplasma generalmente basofilo membrana citoplasmatica


ben definita
elevato rapporto N/C
nucleo da rotondo a lobulato spesso multiplo

cromatina irregolarmente, dispersa ed ipercromica

nucleolo grande, in numero variabile da cellula a cellula


CARCINOIDE

aggregati relativamente densi di cellule piccole


uniformi, rotonde od ovali in alcuni casi aspetto
ghiandolare
non c’è polimorfismo
nucleo regolare
nucleolo singolo, piccolo e centrale
non c’è necrosi

I carcinoidi atipici hanno maggiore pleomorfismo,


ipercromasia, figure mitotiche, necrosi e “molding”
CITOLOGIA AGO-ASPIRATIVA
POLMONARE
PRELIEVO TC-guidato

FNA Aspirazione transtoracica con


ago di piccolo calibro 20-27 G:
citologia

FNB Prelievo con ago tranciante:


istologia
FNA POLMONARE

Specificità 92% - 100%


Sensibilità 75% - 97%
Riduzione Riduzione
falsi negativi inadeguati

Valutazione dell’adeguatezza

CITOASSISTENZA
Immediate assessment of fine needle aspiration cytology of lung. Stewart, J Clin Pathol ,1996
CITOASSISTENZA

 Valutazione “estemporanea”
dell’adeguatezza del materiale

 Allestimento ottimale del materiale

 Un rapido orientamento diagnostico


Colorazione rapida

Ematossilina
Diff-Quick
Rapida

Papanicolaou M.G.G.
colorazione rapida colorazione rapida

colorazione Papanicolaou
CARCINOMA SQUAMOSO

larghi lembi di cellule in monostrato


cellule isolate pleomorfe

citoplasma basofilo con occasionale orangiofilia

nucleo ingrandito, ipercromico, non picnotico


cromatina irregolarmente dispersa e ipercromica
nucleolo prominente
infiammazione e necrosi
Caso 31
Caso36sq/micro
ADENOCARCINOMA

Aggregati cellulari con cellule coese in monostrato


Strutture acinari e papillari
Cellule isolate grandi
Citoplasma basofilo, abbondante, finemente
vacuolizzato o con grossi vacuoli
Nucleo eccentrico, grande, pallido
Cromatina chiara, finemente dispersa
Nucleolo prominente,spesso multiplo, piccolo o più
grande
caso139
CARCINOMA A PICCOLE CELLULE

cellule completamente disperse o piccoli gruppi di


cellule poco compatti frammiste a cellule molto
piccole e con nucleo picnotico
citoplasma praticamente assente o molto scarso e
fragile

membrana nucleare sottile


cromatina granulare
molding

nucleolo occasionale