Sei sulla pagina 1di 3

Traduzione in italiano di Fabrizio De Andre' Suzanne Nel suo posto in riva al fiume Suzanne ti ha voluto accanto, e ora ascolti

andar le barche e ora puoi dormirle al fianco, si lo sai che lei pazza ma per questo sei con lei. E ti offre il t e le aranceche ha portato dalla Cina e proprio mentre stai per dirle che non hai amore da offrirle, lei gi sulla tua ondae fa che il fiume ti risponda che da sempre siete amanti. E tu vuoi viaggiarle insieme vuoi viaggiarle insieme ciecamente, perch sai che le hai toccato il corpo, il suo corpo perfetto con la mente. E Ges fu marinaiofinch cammin sull'acqua, e rest per molto tempo a guardare solitariodalla sua torre di legno, e poi quando fu sicuroche soltanto agli annegati fosse dato di vederlo, disse: "Siate marinaifinch il mare vi liberer". E lui stesso fu spezzato, ma pi umano, abbandonato, nella nostra mente lui non naufrag. E tu vuoi viaggiargli insieme vuoi viaggiargli insieme ciecamente, forse avrai fiducia in luiperch ti ha toccato il corpo con la mente. E Suzanne ti d la mano, ti accompagna lungo il fiume, porta addosso stracci e piume,presi in qualche dormitorio, il sole scende come miele su di lei donna del portoche ti indica i colorifra la spazzatura e i fiori, scopri eroi fra le alghe marcee bambini nel mattino, che si sporgono all'amoree cos faranno sempre; e Suzanne regge lo specchio. E tu vuoi viaggiarle insiemevuoi viaggiarle insieme ciecamente, perch sai che ti ha toccato il corpo, il tuo corpo perfetto con la mente. (tradotta e cantata da Fabrizio De Andre')

Suzanne (Susanna)
Susanna ti accompagna al suo posto vicino al fiume Puoi sentire le barche passare Puoi spendere la notte al suo fianco Sai che lei mezza pazza Ma per questo vuoi star l E ti nutre con t ed arance Che provengono dalla Cina E appena hai intenzione di dirle Che non hai amore da offrirle Lei ti porta sulla sua stessa lunghezza d'onda E lascia il fiume rispondere Che sei sempre stato il suo amante E tu vuoi viaggiare con lei Vuoi viaggiare ciecamente Sai che si fider di te Perch gli hai toccato il suo corpo perfetto con la mente. Ges fu un marinaio Allorch cammin sull'acqua E spese molto tempo guardando Dalla sua isolata torre di legno E quando seppe con certezza Che solo gli affogati potevano vederlo Disse: ''Tutti gli uomini saranno marinai Fino a che il mare li liberer'' Ma egli stesso fu domato Molto prima che il cielo si aprisse Abbandonato, quasi umano Affond sotto il tuo giudizio come una pietra

E tu vuoi viaggiar con lui Vuoi viaggiare ciecamente Pensi che potresti credergli Perch hai toccato il suo corpo perfetto con la mente. Ora Susanna ti prende la mano E ti conduce al fiume Lei veste stracci e piume Provenienti dalle casse della "Salvation Army" Ed il sole cola come miele Sulla nostra signora del porto E lei ti mostra dove guardare Tra la spazzatura e i fiori Ci sono eroi tra le alghe marine Ci sono bambini nella mattina Stanno sporgendosi all'amore E si affacceranno su questa via per sempre Mentre Susanna tiene lo specchio E tu vuoi viaggiar con lei E vuoi viaggiare ciecamente E sai che puoi crederle Perch lei ha toccato il tuo corpo perfetto con la mente.