Sei sulla pagina 1di 10

Il Middleware applicativo

Marco Annoni, Telecom Italia – IT Innovation


Agenda

• Obiettivi del Sottoprogetto “Middleware”


• Visione TI per l’innovazione nell’ITS
• Architettura funzionale Gal-pmi
• Infrastruttura & Middleware
• Application Independent Adapters
• Conclusioni
Obiettivi Sottoprogetto Middleware
• Prototipo Infrastruttura & Middleware a
supporto dello sviluppo ed il testing dei
servizi ed applicazioni GAL-PMI. Responsabiledel WP
WP88
WP
INFRASTRUTTURA
INFRASTRUTTURA

• Modularità, Espandibilità e Generalità TelecomItalia


Telecom Italia

(Architettura SOA, Web Services, …ecc.)


• Funzionalità indipendenti WP8.18.1 WP8.2 8.2 WP8.4
8.4 WP8.58.5
WP WP WP8.3
WP 8.3 WP WP
dall’applicazione specifica e Disegno
Disegno
dell’infrastruttura
dell’infrastruttura
applicativa
applicativa
Sviluppo
Sviluppo
funzionalit
funzionalitàà
evoluteeloro
evolutee loro
TestTest
dell’infrastruttura
dell’infrastruttura
applicativa
Definizione
Definizione
funzionalit
funzionalitààdidi
monitoraggio
monitoraggio
Aspettidi
Aspettidi
sicurezzadelle
sicurezzadelle
architetturedi
architetturedi
integrazione applicativa interferentisu servizio

customizzazioni legate al servizio TelecomItalia+


Telecom
WHILE1
CRF
Italia+
Italia+
WHILE1++
integrazione
TelecomItalia+
Telecom Italia+
Italia
WHILE1
+
TelecomItalia+
Telecom
WHILE1++CRF
WHILE1
Italia+
Italia+
CRF+ …+

interferentisu
segnaliGNSS
segnaliGNSS
DELEN(CTT)
(CTT)
servizio
considerate
considerate
DAUIN(CTT)
(CTT)
CRF WHILE1 DELEN DAUIN

specifico, solamente negli strati più alti


dell’architettura logica end-to-end.
• Attività specialistiche accessorie: Deliverables
D8.1, D8.2
Deliverables
D8.3, D8.4
Deliverables
D8.5
Deliverable
D8.6
Deliverable
D8.7
– analisi e caratterizzazione gli interferenti
RF (garanzia affidabilità localizzazione GNSS)
– guidelines e raccomandazioni
architetturali e funzionali per garantire
requisiti di sicurezza
Visione TI - Innovazione nell’ITS

• Sviluppare e dispiegare una famiglia di soluzioni e servizi modulari per il


mondo ITS

• Rendere fruibili ad Attori Esterni funzionalità, asset e processi tipici


dell’operatività delle reti pubbliche fisse e mobili

• Offrire al mercato ITS soluzioni e funzionalita` ICT che valorizzino le


piattaforme di Net Computing (brokering applicativo) e le funzionalità
evolutive della rete (service exposure)

• Favorire la realizzazione di un modello distribuito di co-operazione tra gli


attori del mondo ITS
Visione TI - Innovazione nell’ITS

ITS LAB (Laboratory Fast Prototyping and Testing Environment) 5T


(Torino)
Parch.
&
TI ITS Portal & WS CS VMS
Service Intranet TI USER ITS-LAB
Platform Authoriz. Portal
GRL
eTourism ITS Applications (Lyon)
CS
CICERONE
… GO ACCESS CRITICAL INTELLIG. PROT. …
eHealth WEB CONTROL AREA PARKING AREA
(WFM) (GAL-pmi) (CVIS) ZONES External
DB Mappe K4CARE Service
Provider
ITS Development Environment ITS Specific Adapters
DB Engine
PARKING PLATE REC. External

Intranet TI
Content
Provider

ICT LAB (Laboratory General Purpose Adapters)

Public IP Network
Road
Application Adapters ECA … Side
Unit
Service Adapters PAY MAP GEO FT …

Base Adapters MSG POS IPC …

UCP GW
TSE (Network Service Exposure)
SMS USSD CB …… Location
Enabler Vehicle
OBU
Nimble/Eskylo/LE
Mobile Network User
Terminal

ITS-LAB Fast Prototyping Environ.


Reference EU ITS Architecture
R&D Projects
Standards
ISO TC 204
IEEE 802.11p
ETSI TC ITS
Architettura Funzionale GAL-pmi
•brokering
•applic. API
GAL-PMI
Specific
•server appl •client appl •server appl
Middleware
Infrastruttura Unità Centro Servizi Appl. Independ.
ITS Bordo Strada Applicazione Middleware
& Servizi GAL-PMI GAL-PMI IT platform
web services web services web access web services

INTERNET

Mobile Network Service


Layer
IP over GPRS
(sms, ussd, …) Legenda
SMS
USSD GAL-PMI Elementi
• client appl •localizzazione LOCAL Pre-esistenti
GAL-PMI ELEMENT •assistenza
Vehicle Sviluppi
User •certificazione
OBU / HMI GAL-PMI
Terminal
funzioni
L’Infrastruttura ed il Middleware

External
WEB Portal & Services Actors

Other Netw.
PA
Transactional Environment
Service
(TI Applications) Centre Content
Providers

Application-Independent Adapters Payment


Platform

Publ. IP Netw.
IP Network (TI Intranet) Service
Providers
Telco Service Exposure ITS & Infomobility
Proxy
Road
Local LBS APN Infrastr.

Element Messaging Other


CRM & Billing
Services V2V e V2I
networks

2G-3G Mobile Network


User
contents
OBU’s & Terminals
Application-Independent Adapters

Transactional Enviroment Validation Environment


Transactional Enviroment Platform Administration Validation Environment Control/Debug Console
(Applicazione Controllo Accessi) Platform Administration (3rdrdpart application) Control/Debug Console
(Applicazione Controllo Accessi) (3 part application)

Policy
Base Adapter Level Services Adapter Level Application Adapter Level Configurations
Base Adapter Level Services Adapter Level Application Adapter Level
User
Configurations

Entity

External Actors
Configurations

External Actors
Engine
Engine Configuration
Templates

Arcs Tables

Active
Transactions
SUB-ADAPTERS
SUB-ADAPTERS
Data Bases

TELCO SERVICE EXPOSURE LOCAL ELEMENT


TELCO SERVICE EXPOSURE LOCAL ELEMENT
Conclusioni
• GAL-pmi ha consentito di testare il modello di sviluppo cooperativo e
distribuito che TI sta già adottando per lo sviluppo ed il dispiegamento
delle proprie piattaforme e dei servizi IT

• La collaborazione TI con la PMI coinvolta nella fase di


sviluppo/customizzazione progetto è stata molto proficua e soddisfacente

• L’interazione con i SP applicativi ha dimostrato la correttezza


dell’approccio architetturale adottato ed ha validato il modello
infrastrutturale proposto

• Per una effettiva adozione delle soluzioni sviluppate è necessario lo


sviluppo di modelli di business adeguati e la conseguente creazione di
framework di offerta e/o di licensing a supporto del dispiegamento e
dell’esercizio
Un lavoro di squadra