Sei sulla pagina 1di 29

STAZIONE METEOROLOGICA SCHERMO TATTILE (VENTO E PRESSIONE ATMOSFERICA) WS-3502

Manuale delle istruzioni

Indice
1 ...................... Informazioni generali 2 ....................... Note importanti sul funzionamento dello schermo Tattile 3 ...................... Funzionamento dellapparecchio 3.1 ................... Collegamento del sistema 3.2 ................... Alimentazione 3.2.1 ................ Batterie 3.2.2 ................ Alimentatore AC/DC 3.2.3 ................ Collegamento tramite cavo 3.3 ................... Avvio del sistema 3.4 ................... Sistemazione 4 ...................... Impostazione 5 ...................... Visualizzazione dei valori minimi/massimi [Min/Max] e dellimpostazione dei valori dellallarme 6 ...................... Sveglia radiocontrollata DCF77 7 ...................... Tendenze meteorologiche 8 ...................... Cronologia della pressione atmosferica 9 ...................... Funzionamento e impostazione di alcune funzioni 9.1 ................... Pressione atmosferica 10 .................... Informazioni addizionali sulla funzione Vento [WIND] 10.1 ................. Funzionamento e impostazione delle funzioni di direzione del vento 11 .................... Funzionamento e impostazione delle funzioni retroilluminazione EL Backlight (luce), Segnalatore [Buzzer] e allarme storia 11.1 ................. Retroilluminazione EL Backlight (luce) 11.2 ................. Segnalatore [Buzzer] 11.3 ................. Allarme 12 .................... Collegamento al PC 12.1 ................. Memorizzazione dei dati 12.2 ................. Recupero dei dati 12.3 ................. Collegamenti e Software 13 .................... Specifiche tecniche 13.1 ................. Dati relativi alle misurazioni esterne 13.2 ................. Trasmissione dati con segnale a 433 MHz e tramite cavo 13.3 ................. Ora dellallarme 13.4 ................. Alimentazione 13.5................. Collegamento al PC 13.6................. Dimensioni 14 .................... Limitazione di responsabilit

Informazioni generali

Nota importante Prima di inserire le batterie negli apparecchi, leggere attentamente il manuale delle istruzioni. Il contenuto dell'imballaggio della stazione meteorologica Schermo Tattile WS-3502 include una Stazione base (Ricevitore), un Trasmettitore a 433 MHz, un anemometro, e i corrispondenti cavi di collegamento, un alimentatore AC/DC e un pacchetto software per PC su CD-ROM. La stazione base fornita con un display a cristalli liquidi LCD Tattile in dotazione, che consente, con l'uso di un menu di controllo completo, la visualizzazione di un'ampia gamma di dati relativi all'ora e alla meteorologia (dall'alto verso il basso): orario radiocontrollato (ora) calendario (data) previsione del tempo (tendenza) pressione atmosferica e cronologia della pressione atmosferica (pressione, cronologia della pressione) misurazione dell'intensit del vento Oltre alle informazioni di testo visualizzate sul display (situato sulla parte inferiore del display a cristalli liquidi LCD) possono essere visualizzati una serie di dati addizionali, usando alcune combinazioni di commutazione. Note La visualizzazione del testo iniziale, include i dati minimi e massimi della pressione atmosferica e dell'intensit del vento, e massimi le raffiche del vento del giorno corrente, in successione. Nel caso in cui si selezioni il menu dimpostazione, le informazioni della visualizzazione del testo sono temporaneamente sostituite dai passaggi riguardanti il menu per il funzionamento dell'apparecchio.

Come ulteriore importante caratteristica, in aggiunta alla visualizzazione sul display, la stazione meteorologica permette la lettura, attraverso il collegamento a PC ed il software, di tutti i dati riguardanti l'ora e la meteorologia visualizzati in forma di set completi di dati meteorologici, la loro elaborazione e rappresentazione grafica su PC, nonch la loro pubblicazione su siti Internet.

Note importanti sul funzionamento dello Schermo Tattile applicabili in linea generale
Tutte le azioni e le funzioni della stazione meteorologica sono avviate sullo schermo Tattile sfiorando (senza esercitare alcuna pressione!) le sezioni dedicate alla commutazione che appaiono con il simbolo di (( )solo nella sezione di testo sulla parte inferiore dello schermo a cristalli liquidi LCD) od i valori visualizzati. L'impostazione delle funzioni, dei valori e delle unit di misura effettuata, in tutte le impostazioni, usando ON o OFF ,UP o DOWN o selezionando direttamente l'unit. Si passa al menu successivo con NEXT ,mentre sinterrompono lo svolgimento di tutte le impostazioni conEXIT. Ogni passaggio di programmazione attivato toccando una delle sezioni sullo Schermo Tattile, ed accompagnato da un segnale acustico (se il segnalatore [buzzer] stato attivato [ON]). Se, durante un passaggio qualsiasi precedentemente attivato usando lo Schermo Tattile, non si attiva alcuna azione per circa 20 secondi, loperazione automaticamente interrotta e il modo torna a quello precedente (automatic time-out).

Simbolo avviso temporale attivo [On] Simbolo allarme attivo [Alarm-On] per lora

Ora

Data

Tendenze meteorologiche

Pressione atmosferica Pressione


Simbolo allarme attivo [Alarm-On] per la pressione Simbolo allarme attivo [Alarm-On] per lintensit del vento/raffiche/ Direzione del vento Tasto retroilluminazione

Direzione del vento /intensit del vento/Raffiche Tasto Buzzer Tasto cronologia allarme

Display testo (impostazioni)

Nota: la presenza dell'icona "Alarm-On icon" [allarme attivato] sul display, sta a significare che quel particolare allarme stato attivato.

Funzionamento dell'apparecchio

Per prima cosa necessario decidere se si desidera far funzionare l'apparecchio a batterie, o con l'alimentazione di rete (adattatore AC/DC in dotazione). Entrambi i metodi consentono il collegamento del Trasmettitore e della stazione base tramite cavo o con il segnale radio a 433 MHz. Nota: quando si fa funzionare la stazione meteorologica importante cercare di effettuare un collegamento e un'impostazione

completa, con la configurazione che si desidera usare, di tutto il sistema con gli apparecchi l'uno vicino all'altro (ad esempio su un piano appoggio). Questo serve a testare il corretto funzionamento di tutti i componenti, per poi collocarli nella posizione finale in cui si desidera sistemarli.

3.1

Collegamento del sistema

Adattatore CA/ DC Trasmettitore Cavo porta COM PC


OUTDOOR TX

Wireless Trasmissione Transmission wireless

Collegamento diretto tramite

Prescindendo dal modo di collegamento finale con la stazione, per prima cosa i cavi fissi dell'anemometro devono essere collegati al Trasmettitore, inserendoli nelle rispettive prese. Il collegamento tramite cavo del Trasmettitore e della stazione pu essere usato nel caso in cui: la flessibilit della trasmissione radio a 433 MHz non sia necessaria; si desideri una trasmissione dei dati assolutamente priva di interferenze ambientali.

3.2

Alimentazione

Lalimentazione della stazione meteorologica pu avvenire con batterie o con ladattatore AC/DC . Lalimentazione del sensore pu essere a batterie (se la trasmissione dati via radio o anche la stazine base alimentata a batterie) o con il cavo di collegamento stazione-trasmettitore (se la stazione base alimentata a rete)

3.2.1

Batterie

Inserire due batterie tipo C da 1, 5 V nel vano batterie del Trasmettitore Immediatamente dopo inserire tre batterie tipo AA da 1,5V nel vano batterie della stazione meteorologica Schermo Tattile.

La conservazione dell'ambiente responsabilit di tutti; portare le batterie scariche ad un centro di raccolta autorizzato.

3.2.2

Alimentatore AC/DC

inserire due batterie tipo C da 1,5 V nel vano batterie del Trasmettitore Immediatamente dopo collegare l'adattatore AC/DC alla stazione base, e poi collegarlo all'alimentazione di rete.

Nota: in entrambi i casi importante osservare la successione dei passaggi, poich il Trasmettitore invia un codice di identificazione che dev'esser ricevuto e memorizzato dalla stazione base, entro i primi minuti di funzionamento. Dopo aver effettuato tutti passaggi elencati, il funzionamento di tutto il sistema della stazione metodologica assicurato.

3.2.3 Collegamento tramite cavo


Un'ulteriore caratteristica del collegamento tramite cavo, menzionata nel paragrafo 3.1, che nel caso in cui sia usato l'alimentatore a corrente AC/DC, l'alimentazione fornita non soltanto alla stazione base, ma anche al Trasmettitore. Nota: non consigliabile il funzionamento del sistema con collegamento tramite cavo, mentre simultaneamente si alimenta la stazione base soltanto a batterie, poich il consumo di energia considerevolmente pi alto. Le batterie, ad ogni modo, possono essere lasciate nell'apparecchio come alimentazione di emergenza, in caso di improvvise interruzioni dellalimentazione. La commutazione da funzionamento tramite cavo a

OUTDOOR TX

trasmissione radio a 433 MHz, o viceversa, ad ogni modo possibile, poich la stazione meteorologica riconosce il cambiamento, e commuta automaticamente sul modo di funzionamento corrispondente.

3.3

Avvio del sistema

Dopo aver inserito le batterie dei rispettivi apparecchi, collegando l'alimentatore AC/DC, sul display a cristalli liquidi LCD della stazione metodologica si visualizzano tutti i segmenti di visualizzazione, come test di controllo del sistema. Immediatamente dopo l'apparecchio sinserisce nel modo riproduzione, durante il quale tutti i dati meteorologici misurati ricevuti sono commutati, aggiornati e visualizzati. Durante questo periodo, l'apparecchio non effettua la ricezione delle informazioni relative all'orario DCF77. Nota: la fase riproduzione permette all'utente di controllare il funzionamento corretto del collegamento dei cavi, ed il corretto funzionamento di tutti i componenti. Quest'ultimo possibile attivando manualmente lanemometro, muovendo la banderuola ecc. Dopo aver completato il modo riproduzione, la stazione meteorologica commuta automaticamente su modo visualizzazione normale, dal quale l'utente pu effettuare tutte le impostazioni ulteriori. A questo punto l'apparecchio inizia automaticamente la ricezione delle informazioni del segnale orario DCF77. Nota importante La ricezione delle informazioni dell'orario radiocontrollato avviene soltanto dopo il completamento del modo riproduzione (circa 15 minuti). Nel caso in cui l'utente desideri avviare il sistema senza aspettare il completamento del modo riproduzione, questo pu essere interrotto anticipatamente toccando la scritta TIME sulla sinistra del display a cristalli liquidi LCD. Prima dell'impostazione manuale o della ricezione delle informazioni sull'orario radiocontrollato, lapparecchio non registra alcuna cronologia dei dati meteorologici (quindi non

collegatela al computer prima che siano trascorsi alcuni minuti dallimpostazione manuale od automatica dellorario e della data).

3.4

Sistemazione

Dopo aver effettuato i controlli dei paragrafi precedenti e verificato che la stazione meteorologica stia funzionando correttamente, possibile cominciare a collocare i componenti del sistema. comunque necessario assicurarsi che tutti i componenti funzionino correttamente, dalla posizione in cui si desidera montarli o sistemarli. Problemi riguardanti la trasmissione radio a 433 MHz, possono normalmente essere risolti cambiando leggermente la posizione. Nota: normalmente la comunicazione radio fra il ricevitore ed il trasmettitore in campo libero pu avvenire fino a circa 100 metri, a condizione che non ci siano ostacoli che interferiscano quali edifici, alberi, veicoli, linee ad alto voltaggio ecc. Interferenze radio sono anche causate da schermi di PC, radio, display di televisioni, che possono, in casi estremi, interrompere completamente le comunicazioni radio. Tenere quindi questi fattori in considerazione, quando si sceglie l'ubicazione o la posizione per il montaggio definitivo degli apparecchi.

Impostazione

Nota: poich tutte le impostazioni predefinite sono state gi determinate di fabbrica, non dovrebbe essere necessario per la maggior parte degli utenti effettuare, eccetto possibili impostazioni riguardanti la pressione dell'area relativa, (consultare i capitoli pi avanti), nessunaltra impostazione base. Le impostazioni possono ad ogni modo essere modificate facilmente, se si desidera. Il menu delle illustrazioni seguenti avviato toccando lo Schermo Tattile, per le impostazioni di base, al centro della display di testo (le ultime due linee sul display a cristalli liquidi LCD). SfiorandoSETUP sullo schermo si entra nel modo impostazione.

10

Le seguenti impostazioni di base possono ora essere effettuate nell'ordine che segue:
Contrasto del display a cristalli liquidi LCD il contrasto pu essere impostato in otto regolazioni da 0 a 7 (impostazione predefinita 4).

Fuso orario il fuso orario pu essere impostato in una gamma tra 12 e +12 ore (impostazione predefinita 0, ora dell'Europa centrale).

Orologio radiocontrollato DCF77 (RCC) ON/OFF [attivato/disattivato]. Se l'impostazione OFF l'orologio funziona come un normale orologio al quarzo (impostazione predefinita RCC ON).

Visualizzazione del formato dell'ora in 12/24 ore (impostazione predefinita formato 24 h).

11

Unit Display dell'intensit del vento (Wind) in km/h, mph, m/s, nodi o Beaufort (impostazione predefinita km/h).

Pressione atmosferica (Press) in hPa o inHg (impostazione predefinita hPa).

Pressione dell'area relativa (Rel. Pressure) impostata sul riferimento della pressione relativa dell'aria valida localmente con riguardo all'altezza locale sul livello del mare (impostazione predefinita 1013.0 hPa).

Tendenza meteorologica (Tendency) impostazione su una soglia di commutazione definita (da 2 hPa a 4 hPa) per un cambiamento sul display delle icone meteorologiche (impostazione predefinita 3 hPa).

Avviso di temporale (Storm) impostabile su una soglia predefinita per l'attivazione di una suoneria ad una diminuzione della pressione atmosferica da 3 hPa a 9 hPa nel giro di 6 ore (impostazione predefinita 5 hPa).

12

Attivare/disattivare l'avviso del temporale rispettivamente con i tasti ON / OFF( impostazione predefinita OFF).

Modo Relearn (Relearn Tx) permette di riconoscere nuovamente il trasmettitore esterno (per esempio dopo la sostituzione delle batterie nel trasmettitore) senza la necessit di un resettaggio completo di tutti i componenti del sistema confermato dalla visualizzazione di CONFIRM.

Impostazioni predefinite (resettaggio di fabbrica) permette di cancellare tutti i dati meteorologici presenti nella memoria buffer nonvolatile (EEPROM), e di resettare tutti i valori impostati e/o memorizzati sulle impostazioni di fabbrica confermato dalla visualizzazione di CONFIRM.

13

Nota Il processo di resettaggio sui valori predefiniti di fabbrica dura circa cinque minuti. Durante questo periodo, si visualizza Factory Reset In Progress [resettaggio di fabbrica in corso]. Dopo che il processo di resettaggio terminato, il display a cristalli liquidi LCD si spegne, e si visualizza Remove Battery. Togliere le batterie e riavviare il sistema. Consultare il paragrafo 3 - Funzionamento dell'apparecchio. Uscire dal procedimento di impostazione base (nel modo impostazione [Setup Mode]) conEXIT.

Visualizzazione dei valori minimi/massimi [Min/Max] e dell'impostazione dei valori dell'allarme

I valori, se richiamati, sono simultaneamente visualizzati, e lampeggiano nelle rispettive sezioni del display. Per richiamare i valori di misurazione di allarme, si deve attivare il menu della figura sottostante sfiorando lo Schermo Tattile al centro della sezione di visualizzazione del testo (le ultime due linee sulla parte inferiore del display a cristalli liquidi LCD). La visualizzazione dei valori avviata sfiorandoMINMAX o ALARMS.

Il menu sottostante MINMAX attivato, e porta alla visualizzazione dei valori memorizzati quali minimi/massimi [Min/Max], usando rispettivamente MIN / MAX ,che possono essere anche selezionati direttamente . Nota: durante la visualizzazione individuale dei valori minimi/massimi [Min/Max], sulla riga superiore del display a cristalli liquidi LCD

14

si visualizzano automaticamente l'ora e la data della loro memorizzazione.

Il menu che segue appare sfiorando ALARMS ,e sar analogo all'ultimo passaggio descritto e conduce a LO AL e HI AL cio alla visualizzazione dei valori di allarme alti e bassi, che possono anche essere selezionati direttamente.

possibile commutare tra i valori MINMAX e ALARMS in qualsiasi momento, per la visualizzazione dei valori MIN/MAX e ALARMS. Tutti i passaggi possono essere immediatamente interrotti sfiorandoEXIT.

Sveglia radiocontrollata DCF77

La sveglia radiocontrollata DCF77 normalmente rileva il segnale radio del codice orario DCF77, e quindi imposta l'ora e la data automaticamente. In condizioni di cattiva ricezione, ad ogni modo, possibile impostare ora e data manualmente seguendo i passaggi descritti qui di seguito: Impostazione dell'ora L'azione iniziata toccando il display dell'ora della sezione TIME dello schermo Tattile.

15

Avviare TIME dal menu (le ultime due linee sul display a cristalli liquidi LCD).

Impostare l'ora e i minuti. Uscire dal modo sfiorando EXIT O aspettare l'uscita automatica.

Impostazione della data L'azione avviata sfiorando il display della data nella sezione DATE del Schermo Tattile.

Impostare l'anno, il mese e la data. Uscire sfiorando EXIT.

Note: sfiorando due volte la sezione DATE il display commuta fra i dati seguenti: la data in formato giorno/mese/anno [DD.MM.YY] (l'ora in formato 24 ore) o la data in formato mese/giorno/anno [MM.DD.YY] (l'ora in formato 12 ore) giorno della settimana (con abbreviazione in inglese), data del

16

giorno, mese (l'ora in formato 24 ore) o giorno della settimana, mese, dato del giorno (l'ora in formato 12 ore) secondi impostazione dell'ora di allarme

Impostazione dell'ora di allarme L'azione avviata sfiorando il display dell'ora nella sezione TIME. Avviare ALARM nella sezione del menu (le ultime due righe sul display a cristalli liquidi LCD). Impostare le ore e i minuti per l'ora della sveglia. Uscire dal modo sfiorando EXIT.

Nota: l'allarme per la sveglia attivato/disattivato sfiorando due volte la sezione TIME. Il simbolo dell'allarme ((())) si visualizza o sparisce sfiorando EXIT( o aspettando l'uscita automatica).

Tendenze meteorologiche

Richiamare il display delle tendenze meteorologiche toccando il simbolo meteorologico nella sezione TENDENCY .

La sezione di testo (ultime due linee sul display a cristalli liquidi LCD) visualizza da quando (l'ora e la data) le condizioni meteorologiche corrispondono al simbolo meteorologico attualmente visualizzato di

17

sereno [Sunny], variabile [Fair] (nuvoloso con sprazzi di sole) o pioggia. Note

Le frecce che puntano verso l'alto o verso il basso indicano le tendenze meteorologiche. L'avviso del temporale visualizzato con il simbolo della pioggia e la freccia lampeggiante che punta verso il basso. Ogni minuto, quando registrata una nuova pressione atmosferica, il valore paragonato alla lettura della pressione nelle ultime due ore, e la differenza maggiore risultante visualizzata nel barometro, che registra anche le differenze di pressione.

Cronologia della pressione atmosferica (Cronologia della pressione)

La cronologia della pressione atmosferica visualizza la progressione della pressione atmosferica in un periodo di 24 o 72 ore, in forma di grafico a barre con sette sezioni, laddove la barra sull'estrema destra rappresenta la pressione atmosferica attuale, e le barre rimanenti rappresentano la progressione della pressione atmosferica con riferimento alla pressione atmosferica attuale. Nota: la risoluzione dell'ora nel grafico a barre pu essere cambiata da fine (da 0 a -24 h) a approssimata (da 0 a -72 h) e viceversa sfiorando la sezione PRESSURE HISTORY.

18

Funzionamento e impostazione di alcune funzioni


Pressione atmosferica (pressione), relativa e assoluta Intensit del vento, raffiche

Avvertenza importante! Poich tutte le procedure di funzionamento in tutte le misurazioni sono identiche, le varie funzioni della stazione meteorologica sono spiegate una sola volta con l'esempio seguente di Pressione atmosferica.

9.1

Pressione atmosferica

Esempio di attivazione della visualizzazione dei valori massimi memorizzati Richiamare il menu della sezione di testo sfiorando PRESSURE (in maniera simile, se l'utente desidera controllare le misurazioni relative al vento, deve essere sfiorata la sezione WIND).

Iniziare sfiorando MAX nella sezione del menu. Nota: la visualizzazione dei valori minimi memorizzati possibile da questo punto attraverso MIN ,come dimostrato in quest'esempio.

Visualizzazione del valore memorizzato. Procedere con MAX

19

PRESSURE.

Resettaggio del valore visualizzato sul valore presente con CONFIRM. Avanzare senza resettare sfiorando EXIT.

Fine dell'esempio Esempio di impostazione degli allarmi usando gli allarmi dei valori in aumento [Allarmi HI] In quest'esempio spiegato l'impostazione degli allarmi dei valori alti/bassi; in maniera simile, sfiorando la sezione relativa al vento [WIND SECTION], simpostano gli allarmi relativi all'intensit del vento o alle raffiche. Quando il display visualizza l'intensit del vento, sfiorando la sezione relativa al vento si fa avanzare il menu dell'impostazione dell'allarme dell'intensit del vento. Al contrario, se la sezione relativa al vento visualizza le raffiche, sfiorando la sezione relativa al vento si fa avanzare il menu dell'impostazione dell'allarme; l'allarme delle raffiche relativo soltanto ai valori delle raffiche in aumento. Sfiorare la sezione relativa alla pressione. Poi toccare il tasto ALARM nel menu.

20

Procedere con HI AL nella sezione relativa al menu (in maniera simile, gli allarmi dei valori bassi [LO alarms] si regolano toccando il tasto LO AL)

Regolare l'allarme dei valori alti con il tasto UP o DOWN. Procedere con ON/OFF.

Attivare o disattivare l'allarme con il tasto ON o OFF. Interrompere con il tasto EXIT.

Nota: l'attivazione o disattivazione dell'allarme (visualizzazione o cancellazione del simbolo ((())) ) si riferisce solamente al valore visualizzato attualmente. Fine dell'esempio Nota: toccando due volte la sezione PRESSURE si commuta sui valori della pressione dell'area relativa (rel) e assoluta (abs). Tutti i valori di impostazione delle visualizzazioni si riferiscono solamente al valore visualizzato attualmente.

21

10

Informazioni sulla funzione vento [WIND]

Nota: toccando due volte la sezione WIND, il display commuta tra i valori seguenti: intensit del vento direzione del vento (abbreviazione delle descrizioni della bussola) direzione del vento (gradi) raffiche tutte le impostazioni visualizzate si riferiscono solamente ai rispettivi valori visualizzati attualmente.
I puntatori interni indicano le direzioni del vento precedenti I puntatori esterni indicano la direzione del vento corrente Testo che visualizza lintensit del vento, la direzione o le raffiche

Icona allarme intensit del vento Si possono impostare gli allarmi per i valori Alti (HI) o Bassi (LO)

Simbolo indicante che lallarme attivo [On]

10.1

Funzionamento e impostazione della funzione di allarme della direzione del vento

Oltre agli allarmi dei valori alti e bassi relativi all'intensit del vento, la stazione meteorologica WS-3502 dispone anche degli allarmi relativi alla direzione del vento. Nota: la stazione dispone anche di un allarme per le raffiche del vento. Quando il display visualizza la direzione del vento, toccare il centro della sezione vento [Wind] una volta (se il display Wind visualizza l'intensit del vento, toccare prima la sezione Wind al centro due volte

22

per visualizzare la direzione del vento, poi toccare un'altra volta per avanzare sul menu della direzione del vento).

A questo punto il menu qui di seguito visualizzato nel display del testo. Procedere premendo DIR AL sul display:

Nel menu che segue possibile attivare fino a 16 allarmi indipendenti (in senso orario, secondo l'impostazione base, della bussola da N attraverso NNE a NNW, o da 0 attraverso 22.5 a 337.5, ad incrementi di 22.5 ). La direzione del vento pu essere selezionata con UP o DOWN ed attivata o disattivata [ON o OFF] con ( Direzione del vento) [Wind Direction] ON/OFF nella parte superiore sinistra del display del menu.
Premere per impostare lallarme On o Off Premere per selezionare le varie direzioni del vento

23

L'attivazione o disattivazione di ogni rispettivo allarme della direzione del vento pu anche essere effettuata con il tasto ON o OFF, come menu visualizzato qui di seguito.

Uscire dal modo impostazione sfiorando EXIT.

11

Funzionamento e impostazione delle funzioni retroilluminazione EL Backlight (luce), Segnalatore [Buzzer] e allarme cronologia Retroilluminazione EL Backlight (luce)

11.1

Per una migliore leggibilit del display a cristalli liquidi LCD, la retroilluminazione EL backlight pu essere attivata o disattivata [ON o OFF] toccando una volta la sezione LIGHT. Quando questa attivata [ON], la retroilluminazione rimane accesa per circa 15 secondi, ogni qualvolta una delle sezioni del display a cristalli liquidi LCD toccata. La possibilit di attivazione/disattivazione visualizzata sul display per circa trenta secondi. Nota: nel caso in cui la stazione meteorologica con Schermo Tattile funzioni a batterie, l'uso continuo dalla retroilluminazione EL backlight consuma in maniera considerevole le batterie. Si raccomanda di far funzionare la stazione meteorologica con l'adattatore AC/DC in dotazione, o disattivare completamente la retroilluminazione EL backlight (v. paragrafo precedente).

11.2

Segnalatore [Buzzer]

Il segnalatore che emette una conferma acustica, ed i segnali di allarme della stazione meteorologica, pu essere attivato/disattivato [ON o OFF] toccando la sezione BUZZER. possibile attivare/disattivare il segnalatore [ON o OFF] nella sezione BUZZER, per trenta secondi sul display (Enabled/Disabled)

24

[attivata/disattivata].

11.3

Allarme storia

Una volta che le condizioni meteorologiche hanno raggiunto i valori alti/bassi impostati dallutente, gli allarmi sono attivati. Gli allarmi sono numerati e ordinati secondo lora dimpostazione con NEXT [successivo] per la visualizzazione dellallarme successivo. Lora e la data dellallarme possono essere visualizzate sfiorando ALARM.

12

Collegamento al PC

Come importante caratteristica, al di l della visualizzazione dei dati sullo schermo della stazione meteorologica, l'apparecchio permette la lettura di tutti i dati relativi all'ora e alla meteorologia, sotto forma di un set completo di cronologia dei dati, su un PC.

12.1

Memorizzazione dei dati

Per una cronologia completa dei dati meteorologici, la stazione base permette la memorizzazione interna di fino a 1750 set completi di dati meteorologici con lora e la data di registrazione. Questi set di dati sono memorizzati in una memoria ring buffer non-volatile (EEPROM), e non vengono persi neanche nel caso di interruzione di alimentazione (per esempio durante la sostituzione delle batterie). Nel caso in cui la capacit della memoria della stazione meteorologica si dovesse esaurire, i dati pi nuovi in ordine cronologico si sovrappongono a quelli pi vecchi.

12.2

Recupero dei dati

I dati memorizzati relativi alle misurazioni meteorologiche possono essere letti, elaborati e visualizzati con un PC. Le impostazioni degli intervalli di memorizzazione (da 1 minuto a 24 ore) dei set di dati, possono essere eseguiti soltanto con un PC.

12.3

Collegamenti e Software 25

Il collegamento fra la stazione meteorologica e il PC avviene per

mezzo di una porta COM, il cui cavo in dotazione all'apparecchio. Inoltre il pacchetto del software Heavy Weather Pro, anche questo in dotazione, deve essere installato su un PC. Il software permette la visualizzazione di tutti i dati meteorologici attuali, con simboli grafici. Permette inoltre la visualizzazione, la memorizzazione e la stampa di gruppi di dati di cronologia il cui volume ecceda i 1750 gruppi di dati memorizzati della stazione meteorologica, la capacit demergenza dei quali limitata soltanto dalla memoria principale del PC. Inoltre i dati meteorologici attuali possono essere pubblicati su siti Web per mezzo del software Web Publisher. I dati della cronologia possono essere visualizzati come diagrammi e grafici, con il software Heavy Weather Pro. Avvertenza importante Per ulteriori dettagli sull'argomento Collegamento al PC ["PC Connection"] e Uso del programma ["Program utilisation"], consultare il file "Help" (il punto interrogativo sulla barra del menu) del programma Heavy Weather Non avverr nessuna registrazione dei dati meteo prima che lorario non venga impostato manualmente o che sia ricevuto lorario radiocontrollato. (le misurazioni relative alla temperatura, all'umidit e le precipitazioni non si applicano al modello WS-3502.)

13 13.1

Specifiche tecniche Dati relativi alle misurazioni esterne:


100 m max.

Raggio di trasmissione in campo aperto:

Vento Gamma dell'intensit del vento: da 0 a 180 km/h (da 0 a 50 m/s o da 0 a 111.8mph) Unit: km/h, m/s, mph, Beaufort (bft) o nodi. Risoluzione: da 0,1 km/h (0,1m/s o 0,1 mph o 0.1 nodi) Direzione del vento: risoluzione grafica a 22,5 gradi

26

Pressione Gamma della pressione atmosferica Relativa: da 920 a 1080 hPa (da 27.17 a 31.90 inHg) Assoluta: da 300 a 1099 hPa (da 8.86 a 32.45 inHg) Risoluzione: da 0,1 hPa o 0,01 inHg

13.2

Trasmissione dati con segnale a 433 MHz e tramite cavo

Intervalli di misurazione dell'intensit del vento: 128 s (con fattore vento [Wind Factor] <10 km/h, senza display delle raffiche [Wind Gust] ) o 32 s (con fattore vento [Wind Factor] 10 km/h, con display delle raffiche). Se la stazione di base non riceve dati dopo cinque tentativi successivi, si visualizza "- -" e l'intervallo per il tentativo di collegamento cambia a 10 min. Intervalli di misurazione della pressione atmosferica: 20 s

13.3 13.4

Ora dell'allarme
circa 120 secondi

Durata dell'allarme: Stazione base batterie:

Alimentazione
3 batterie da 1, 5 V tipo AA, IEC LR6 (si raccomandano batterie alcaline, durata delle batterie senza l'uso della retroilluminazione EL backlight, circa un anno. Quando le batterie della sezione di base sono scariche, l'indicatore delle batterie scariche si accende sul display a cristalli liquidi LCD). alimentatore AC/DC INPUT 230VAC / 50Hz (usare soltanto l'adattatore a corrente in dotazione. Raccomandato per l'uso con PC e per l'uso frequente della retroilluminazione EL Backlight)

Alimentazione di rete:

27

Trasmettitore Batterie:

2 batterie 1,5 V tipo C, IEC LR14 (si raccomandano batterie alcaline, durata delle batterie circa un anno). Alimentazione tramite cavo: alimentazione fornita tramite cavo dalla stazione base, usando l'adattatore CA. Anemometro: alimentato dal Trasmettitore.

13.5

Collegamento al PC

Collegamento: cavo porta COM (in dotazione) Elaborazione dati: uso solamente con PC Software: Heavy Weather Pro (in dotazione) Intervalli di memorizzazione: da 1 min. a 24 h, con possibilit di impostazione Volume dei dati Stazione base: PC: Massimo 1750 gruppi di dati della memoria Ring Buffer EEPROM secondo la capacit del PC 142 x 32.3 x 185 mm 79.4 x 89.8 x 189.3 mm 250 x 277.6 x 77.9 mm

13.6

Dimensioni

Stazione base: Trasmettitore: Anemometro:

14

LIMITAZIONE DI RESPONSABILIT
I rifiuti derivanti da apparecchi elettrici o elettronici contengono sostanze nocive. L'eliminazione dei rifiuti di apparecchi elettronici in aperta campagna e/o su terreni non adibiti all'eliminazione, danneggia l'ambiente in maniera considerevole. Contattare le autorit locali e/o regionali per ottenere l'esatta ubicazione dei terreni adibiti all'eliminazione delle scorie con raccolta selezionata.

28

Tutti gli strumenti elettronici sono oggigiorno riciclabili. Gli utenti devono essere parte attiva nell'uso continuo, nel riciclaggio e nel recupero delle scorie elettriche ed elettroniche. L'eliminazione sconsiderata delle scorie elettroniche pu essere nociva alla salute pubblica e alla qualit dell'ambiente. Come indicato sull'imballaggio del prodotto, si raccomanda di leggere il "Manuale delle istruzioni ", per sfruttare al meglio le caratteristiche dell'apparecchio da parte dell'utente. Questo prodotto non deve, ad ogni modo, essere eliminato in un comune punto di raccolta di scorie generali. Il fabbricante o il fornitore non accetta alcuna responsabilit per qualsiasi conseguenza dovuta ad una lettura scorretta dell'apparecchio. Questo prodotto stato concepito solamente per uso domestico come indicatore della temperatura. Questo prodotto non deve essere usato per scopi medici o per divulgare informazioni pubbliche. Le specifiche tecniche di questo prodotto possono variare senza preavviso. Questo prodotto non un giocattolo. Tenere fuori della portata dei bambini. Non si pu riprodurre questo manuale, interamente o parzialmente, senza il previo consenso scritto del fabbricante.

Direttiva R&TTE 1999/5/EC Sommario della dichiarazione di conformit: si dichiara che questo dispositivo di trasmissione wireless conforme ai requisiti essenziali della direttiva R&TTE 1999/5/EC.

29