Sei sulla pagina 1di 16

5 giugno ore 9.00: minimo ieri, oppure domani....

Secondo il metodo FIFO (vedere report di ieri) la domanda di oggi è:

..... potrebbe mostrare in un prossimo report le previsioni a medio/lungo termine sul


Dow e sul Nasdaq?

La figura seguente mostra la previsione sul Dow-Jones........


........ e, la successiva, il Nasdaq.
Per facilitare la lettura delle due previsioni, nel grafico seguente riporto (insieme) il
Nasdaq (blu) ed il D/J (rossa) fino alla primavera 2012.
Come ho già spiegato molte volte in passato, le previsioni Taylor "acquisiscono vita
propria" nel senso che, una volta "agganciato" l'indice (o valuta o altro), diventano
"self learning" (imparano "facendo"), sicché, nel caso specifico, l'inventore (il
sottoscritto) non è in grado di spiegare i "motivi fondamentali" degli andamenti
previsti.
Volendo fare un'analogia, potremmo dire che avrei inventato e costruito un robot
che, ad un certo punto, comincia a pensare con la sua testa e non più con la mia.

Nella sostanza dei fatti previsti, in questo caso, avremmo una drammatica caduta del
Nasdaq fino all'autunno 2010 mentre, nel frattempo, il DJ si muoverebbe in
orizzontale, se non in leggero rialzo.

Come ciò sia possibile, io non ne ho la più pallida idea (viva la sincerità, no?).

La cosa che so (per averla sperimentata di persona) è che nella maggior parte dei
casi in cui una previsione mi sembrava impossibile .... quella previsione si è
verificata.

Per finire (questa parte) vi mostro l'intero Taylor sul DJ dal 1926 al 2045.
Veniamo all'azionario italiano di oggi.

In figura sotto sono visibili i cicli tracy (blu) e tracy-2 (verde).......


....... in sostanza: ieri alle 13.42 dovrebbe essere cominciato il nuovo tracy, tracy+1,
tracy+2 etc......

Il "dovrebbe" significa che c'è la possibilità di un altro tracy-2, che rimanderebbe


l'inizio suddetto al prossimo ciclo tracy-2 (e, quindi, al prossimo Buy day)......
...... e, quindi, a distanza di 4 cicli di 4 ore dal minimo delle 13.42 di ieri......
...... in teoria, in questa eventualità, si dovrebbe arrivare intorno all'ora di pranzo di
domani.

Ricordiamoci che spesso i minimi si realizzano intorno all'ora di pranzo, sul minimo
dei volumi.
Riepilogando: o minimo già fatto ieri, o minino domani.

Taylor propende per domani (figura sotto).


Sul dollaro, c'è poco da dire .........
......... e c'è poco da dire anche sul Bund.
I tre tenori, di conseguenza "vanno" come sotto .....
..... ed i quantitativi di ogni tenore sono stabiliti della tabellina sotto.

S&P/Mib Euro Fx Bund

Var.% a 600 periodi 9,01% 3,93% 2,47%


Punti x Tick 5 0,0001 0,01
% var. 1 Tick 0,0154% 0,0064% 0,0089%
Var (600) in Tick 587 610 277
Leva Future 25 12,5 10
Leva MiniFuture 5 6,25 10
Cambio 1 Euro 1 0,645 1
Var.(600) in Euro 14677 4918 2768

Minifutures corrisp. Bund 9,43 11,26 10,00


Arrotondamento 9,0 11,0 10,0

Futures corrisp. Bund 1,89 5,63 10,00


Arrotondamento 2,0 6,0 10,0
Totale
Valorizzazione in Euro 293130 687500 1119800 2100430

Deposito 10,0% 6,0% 3,0%


Investimento 29313 41250 33594 104157

Notizie flash:

Torna la tensione sui mercati internazionali e la parola “subprime” torna a far tremare. L'ottimis
giunte da una sponda all'altra dell'Atlantico. Prima, il cambio della guardia al timone di Wachovi
lasciato il proprio incarico su esplicita richiesta del consiglio di amministrazione. Poi, il ridemens
notizie che i mercati non hanno interpretato positivamente, proprio nel momento in cui “il peggi
L'impatto negativo sulle piazze mondiali non è tardato ad arrivare. La prima giornata di scambi d
continentali, appesantite dalle andamento negativo del settore finanziario, che ha perso quota s
britannico Bradford & Bingley (ieri ha annunciato una perdita nei primi 4 mesei del 2008).

Secondo gli analisti della casa d'affari Hsbc si respira troppo ottimismo circa le stime 2009 che g
sugli utili siano più favorevoli sugli utili per azione 2009 ci sono dal momento che la contrazione
della merchant bank, che hanno rimesso mano alle valutazioni di diverse banche oltre Manica. I
360 pence (underweight), su Llodys da 600 pence a 400, su Hbos da 630 pence a 400, su Bradfo

I bancari soffrono anche a Wall Street, penalizzati anche la bocciatura da parte dell'agenzia di ra
Lynch, Morgan Stanley e Lehman Brothers indicando, in generale, un outlook negativo per il sett
Un giudizio che non è stato accolto bene delle tre banche d'affari statunitensi coinvolte, con Leh
le prospettive di un continuo rallentamento dell'attività di investment banking - si legge nella no
ampiezza di quelle registrate nei trimestri precedenti". Il timore è che vengano contabilizzate n