Sei sulla pagina 1di 6

Originale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 104 Del 14 Ottobre 2011

OGGETTO: INDIRIZZI SULLAVVIO DELLUTILIZZO DI PRESTAZIONI DI LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO RETRIBUITE MEDIANTE VOUCHERS Il giorno 14 Ottobre 2011 alle ore 11:30 nel Palazzo Comunale, convocata nei modi di legge, si riunita la Giunta Comunale. Alla discussione del presente punto allordine del giorno, risultano presenti i componenti:

Risultano presenti N 6 componenti. Risultano assenti N 1 componenti. Partecipa alla seduta il Segretario Generale LUCA SPARAGNA. Il quale provvede alla redazione del presente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti il Sig. CORTI ROBERTO. Assume la Presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione delloggetto sopra indicato

Deliberazione di G.C. N. 104 del 14.10.2011

Oggetto:

INDIRIZZI SULLAVVIO DELLUTILIZZO DI PRESTAZIONI DI LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO RETRIBUITE MEDIANTE VOUCHERS.

LA GIUNTA COMUNALE
Premesso che, nellambito dei diversi Settori dellEnte sono emerse esigenze straordinarie in svariate aree di intervento difficilmente soddisfabili attraverso il personale attualmente in servizio relativamente a lavori di giardinaggio, pulizia, manutenzione degli edifici pubblici, strade, parchi e monumenti, nonch per lo svolgimento di attivit operative nellambito di iniziative e manifestazioni culturali e sociali; Preso atto: o che lart. 36 del D.L.gs.n.165/01, e sue modifiche ed integrazioni, definisce lutilizzo di contratti di lavoro flessibile, per rispondere ad esigenze temporanee ed eccezionali delle amministrazioni pubbliche, e tra queste, il lavoro accessorio, richiamando lart. 70 del D.L.gs.n.276/03; o che lart. 70 del D.L.gs.n.276/03, e successive modifiche ed integrazioni, reca le disposizioni che regolano lutilizzo delle prestazioni occasionali di tipo accessorio rese da particolari soggetti; Considerato che, stante la situazione economica contingente, il lavoro occasionale di tipo accessorio pu rappresentare una valida opportunit per: o alleggerire la situazione economica di famiglie che vivono particolari situazioni di difficolt lavorativa per cassintegrati, disoccupati o lavoratori in mobilit; o unoccasione di guadagno per studenti in modo che possano contribuire con un aiuto economico al sostentamento della famiglia; e in ragione di ci, si ritiene opportuno promuovere il sostegno delle persone e delle famiglie in difficolt anche mediante iniziative volte a creare opportunit di lavoro, seppure saltuarie, presso lAmministrazione Comunale, nel rispetto dei vincoli posti dalla normativa vigente; Viste le circolari INPS n.88/09.07.09 e n.17/03.02.10 che hanno preso atto del quadro normativo vigente e dettato le procedure amministrative per il pagamento delle prestazioni di lavoro attraverso il sistema dei buoni lavoro o vouchers; Ritenuto di dare indirizzo affinch sia predisposto un avviso pubblico per lacquisizione di disponibilit a svolgere lavoro accessorio occasionale nelle aree di intervento sopra individuate, in particolare relativamente a lavori di giardinaggio, pulizia, manutenzione degli edifici pubblici, strade, parchi e monumenti, nonch per lo svolgimento di attivit operative nellambito di iniziative e manifestazioni culturali e sociali, previa predisposizione da parte dei dirigenti interessati di specifici progetti con lindicazione delle mansioni richieste e delle attivit da svolgere; Ritenuto altres di richiedere limmediata eseguibilit del presente provvedimento attesa la necessit di provvedere con urgenza alla predisposizione dellavviso in argomento Con voti unanimi resi nelle forme di legge DELIBERA
1. di dare indirizzo affinch, per affrontare le esigenze straordinarie emerse in svariate aree di

intervento relativamente a lavori di giardinaggio, pulizia, manutenzione degli edifici pubblici, strade, parchi e monumenti, nonch per lo svolgimento di attivit operative nellambito di iniziative e manifestazioni culturali e sociali, siano predisposti da parte dei dirigenti interessati specifici progetti con lindicazione delle mansioni richieste e delle specifiche attivit da svolgere, e conseguentemente predisposto un avviso pubblico per lacquisizione di disponibilit a svolgere lavoro accessorio occasionale nelle aree di intervento sopra individuate; 2. di dare atto fin dora che: o lavviso di cui sopra non vincola lAmministrazione allattivazione delle prestazioni di lavoro accessorio che saranno comunque subordinate alle risorse economiche disponibili;

che resta ad insindacabile discrezione del Comune la decisione in merito alle prestazioni a cui sar eventualmente destinato il lavoratore, nonch in merito al numero di ore prestate nel corso del periodo cui si riferisce lattivit progettuale;

3. di dare atto che la presente deliberazione sar trasmessa alle OO.SS per informazione generale ai sensi dellart. 7 del C.C.N.L. del 1/04/1999 e s.m.i.; 4. di dare atto che il presente provvedimento non comporta impegno di spesa in quanto provvedimento programmatico che sar attuato con successivi atti, demandati al dirigente competente di approvazione del richiamato avviso di selezione, nonch di assunzione dellimpegno di spesa per lacquisto dei buoni lavoro presso lINPS; 5. di dichiarare immediatamente eseguibile il presente provvedimento ai sensi dellarticolo 134, comma 4, del D.Lgs. n. 267/00 e s.m.i., con successiva e separata votazione unanime; 6. di comunicare in elenco la presente deliberazione ai Capigruppo consiliari, ai sensi dellart. 125 del D.Lgs. n. 267/2000

Il presente verbale letto, confermato e sottoscritto. IL PRESIDENTE Ing. ROBERTO CORTI

IL SEGRETARIO GENERALE Dr. LUCA SPARAGNA

REFERTO DI PUBBLICAZIONE (art. 124 comma 1 T.U.E.L. 267/2000) Certifico io sottoscritto Segretario Comunale che copia del presente verbale stato pubblicato il giorno ___________ allalbo pretorio ove rimarr per 15 giorni interi e consecutivi Desio, l____________ IL SEGRETARIO GENERALE

ESECUTIVITA DELLATTO Il sottoscritto Segretario Comunale, visti gli atti dufficio, ATTESTA Che la presente deliberazione: E stata trasmessa in elenco, con lettera n. _____________ in data _____________ ai Signori Capigruppo Consiliari come prescritto dallart. 125 - T.U.E.L. 267/2000; Che la presente deliberazione divenuta esecutiva il ______________________________ in quanto: sono decorsi 10 giorni dalla data dinizio della pubblicazione (art. 134 comma 3- T.U.E.L. 267/200), e non sono pervenute richieste dinvio al controllo da parte dei Consiglieri (art. 127 comma 1 - T.U.E.L. 267/2000) E stata dichiarata immediatamente eseguibile (art. 134 -comma 4- T.U.E.L. 267/2000) Desio, l IL SEGRETARIO GENERALE

REFERTO DAVVENUTA PUBBLICAZIONE Si attesta che copia del presente atto stato pubblicato allAlbo Pretorio del Comune dal _______________________ al ______________________, senza opposizioni come da registrazione del messo. Desio, l IL MESSO COMUNALE IL SEGRETARIO GENERALE