Sei sulla pagina 1di 18
NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

…… ………….….……… …. Rel 2.7 Uff. CQP VEGA GPRS/PSTN WIRELESS C:\Documents and
…… ………….….……… …. Rel 2.7 Uff. CQP VEGA GPRS/PSTN WIRELESS C:\Documents and

VEGA

GPRS/PSTN

WIRELESS

…. Rel 2.7 Uff. CQP VEGA GPRS/PSTN WIRELESS C:\Documents and

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.1

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

VEGA

Concentratore per apparecchi da intrattenimento

CQP VEGA Concentratore per apparecchi da intrattenimento C:\Documents and

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.2

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

INDICE

VEGA

1

GPRS/PSTN

1

 

WIRELESS

1

PREMESSA

4

1.0.

Introduzione

5

1.1

Caratteristiche ADSL

6

1.2

Caratteristiche Modulo GPRS (Opzione)

6

1.3

Caratteristiche Modulo PSTN (Opzione)

7

1.4

Caratteristiche Modulo Wireless 868Mhz (Opzione)

7

1.5

Caratteristiche Moduli seriali

7

1.6

Caratteristiche porta USB

7

1.7

Caratteristiche porta Ethernet

7

1.8

Descrizione LED e Pulsanti Pannello frontale

8

1.9

Comportamento dei LED al Power ON

10

2.0

Segnalazione allarmi tramite pressione dei pulsanti del Pannello frontale

10

4.0

Installazione moduli Opzionali

11

5.0

GUIDA DIAGNOSTICA

12

CABLE CHECK

13

FASE DI STARTUP

13

CABLE CHECK

13

CABLE CHECK CON SIMULAZIONE DI PORTA SERIALE GUASTA

13

PROGRAMMAZIONE/DEPROGRAMMAZIONE Modem Wireless

14

PROGRAMMAZIONE MODEM WIRELESS

15

DEPROGRAMMAZIONE MODEM WIRELESS

15

SCOLLEGAMENTO DEFINITIVO DI UN MODULO WIRELESS

16

OPERAZIONI IN CAMPO CON I MODEM WIRELESS

16

DIAGNOSTICA DI FUNZIONAMENTO

17

DIAGNOSTICA PER COLLEGAMENTO SERIALE

17

DIAGNOSTICA PER COLLEGAMENTO WIRELESS

17

DIAGNOSTICA DEI “CASI ANOMALI” DEI VEGA

18

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.3

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

PREMESSA

E’ vietata la riproduzione di qualsiasi parte di questo manuale, in qualsiasi forma, senza esplicito permesso scritto della Digicom S.p.a. Il contenuto di questo manuale può essere modificato senza preavviso. Ogni cura é stata posta nella raccolta e nella verifica della documentazione contenuta in questo manuale, tuttavia Digicom S.p.a non può assumersi alcuna responsabilità derivante dall’utilizzo della stessa.

Al fine di salvaguardare la sicurezza, l’incolumità dell’operatore ed il funzionamento dell’apparato, devono essere rispettate le seguenti norme d’installazione:

CONDIZIONI AMBIENTALI Temperatura ambiente da -0 a +40°C

Umidità relativa dal 5 a 90% n.c.

Si dovrà evitare ogni cambiamento rapido di temperatura e umidità. Il sistema, compresi i cavi, deve venire installato in un luogo privo o distante da:

Polvere, umidità, calore elevato ed esposizione diretta alla luce del sole.

Oggetti che irradiano calore. Questi potrebbero causare danni al contenitore o altri problemi.

Oggetti che producono un forte campo elettromagnetico (altoparlanti Hi-Fi, ecc.).

Liquidi o sostanze chimiche corrosive.

Non ostruire le feritoie per permettere una corretta ventilazione dell’apparato

AVVERTENZE GENERALI

L’apparato è dotato di un sistema anti-manomissione (di seguito “anti-tamper”), ogni manomissione verrà registrata ed inoltrata al gestore.

Per evitare scosse elettriche, non aprite l’apparecchio o il trasformatore. Rivolgetevi solo a personale autorizzato.

Scollegate il cavo di alimentazione dalla presa a muro quando non intendete usare l’apparecchio per un lungo periodo di tempo.

Per scollegare il cavo di alimentazione o alimentatore tiratelo afferrandolo per la spina. Non tirate mai il cavo stesso.

In caso di penetrazione di oggetti o liquidi all’interno dell’apparecchio, scollegate il cavo di alimentazione e fate controllare solo da personale autorizzato prima di utilizzarlo nuovamente.

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.4

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

1.0. Introduzione

VEGA è un processore di comunicazione in grado di remotizzare da e verso un Centro Elaborazione Dati (CED), 4 porte seriali locali (RS232) e/o una porta seriale wireless composta da un Trasmettitore/Ricevitore 868Mhz (Wireless 868Mhz). La trasmissione verso il CED è realizzata mediante una connessione WAN che a secondo della configurazione del prodotto, può essere: un collegamento ADSL, un collegamento PSTN oppure un collegamento GPRS. Si precisa che i moduli opzionali PSTN e GPRS non possono coesistere all’interno dello stesso prodotto.

Nello schema a blocchi riportato di seguito è possibile individuare con più semplicità l’architettura del prodotto VEGA.

con più semplicità l’architettura del prodotto VEGA. Gli apparati collegati tramite le porte seriali RS232 (max

Gli apparati collegati tramite le porte seriali RS232 (max 4) o via wireless (fino ad un massimo di 50) potranno essere contattati da remoto attraverso una delle opzioni disponibili per il collegamento WAN già viste in precedenza.

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.5

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

Tutte le operazioni di instaurazione e mantenimento del link WAN saranno gestite in modo completamente automatico da VEGA secondo la configurazione impostata.

1.1

Caratteristiche ADSL

Velocità dati asimmetrica

Velocità massima di Ricezione (downstream): 8Mbit/s (dmt)

Velocità massima di Trasmissione (upstream): 1Mbit/s (dmt)

Standard ADSL:

ANSI T1.413 Issue 2 ITU G.992.1 (G.dmt) ITU G.992.2 (G.Lite)

Protocolli Supportati:

RFC2364 (PPP over ATM) RFC2516 (PPP over Ethernet) RFC1483 (Bridged e Routed Ethernet over ATM)

Supporto ATM UNI3.1/4.0 PVC, ATMSAR, ATM AAL5 e OAM F5

Interfaccia WAN ADSL: Connettore RJ11

1.2

Caratteristiche Modulo GPRS (Opzione)

GSM/DCS

Rx (E-GSM900) 925-960Mhz

Rx (DCS 1800) 1805-1880Mhz

Tx (E-GSM900) 880-915Mhz

Tx (DCS 1800) 1710-1785Mhz

Transmit Power

Class4 (2W) @ E-GSM

Class1 (1W) @ DCS

GPRS Class 2

Compatibile standard ETSI GSM Phase2+

Antenna esterna con connettore SMA

Supporto comandi AT (GSM07.07 e 07.05)

Supporto SMS modalità PDU e Testo (MT/MO)

Alloggiamento per SIM card tipo Plug-In (3V)

Indicatore luminoso: stato (registrato, non registrato, connesso)

Interfaccia seriale 3.3Volt

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.6

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

1.3

Caratteristiche Modulo PSTN (Opzione)

Standard V.90, V.34+, V.34, V.32bis, V.22bis, V.22, V.21

Velocità in linea: da 300 fino a 33600/57600 secondo lo standard

Funzionamento Asincrono

Compressione dati MNP5 e V42bis

Formato asincrono 8, 9, 10, 11 bit

Set di comandi AT

Chiamata DTMF e Pulse

Risposta automatica

Indicatore luminoso: stato (registrato, non registrato, connesso)

Connettore esterno per connessione a rete PSTN

Interfaccia seriale TTL

1.4

Caratteristiche Modulo Wireless 868Mhz (Opzione)

Frequenza di lavoro 868Mhz short range definiti in CEPT/ERC 70-03 EN300 220-1

Potenza 10mW

Funzionamento half-duplex

Distanza indicativa 40/50mt in aria libera

Indirizzamento tramite programmazione software

1.5

Caratteristiche Moduli seriali

Velocità di funzionamento pari a 19200bit/s

Funzionamento Asincrono

Formato 8N1

Connettore tipo RJ45; caratteristiche elettriche RS232 V.24/V.28

Segnali presenti: C.102, C.103, C.104, C.105, C.106, C.108 e C.109.

1.6

Caratteristiche porta USB

USB 1.1 velocità 12Mbps

1.7

Caratteristiche porta Ethernet

Riservata per uso futuro

L’interfaccia Ethernet supporta la modalità CSMA/CD secondo lo standard ISO/IEC 8802-3.

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.7

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

1.8 Descrizione LED e Pulsanti Pannello frontale

LED

Descrizione

WAN Assume significato solo nella configurazione ADSL

Acceso: indica che la connessione è attiva

Lampeggiante: indica che la linea ADSL non è attiva o è in corso di connessione

LINE

Versione GSM

Acceso: indica assenza di rete, GSM non registrato e non operativo

Lampeggiante: indica registrazione alla rete attiva.

Questo LED assume significato diverso a seconda della configurazione acquistata.

Versione PSTN

Acceso: indica connessione attiva, linea impegnata

Spento: indica connessione disattiva linea non impegnata

Wireless Assume significato solo nella configurazione wireless (vedi nota1)

Acceso: indica operatività modulo 868Mhz

Spento: modulo 868Mhz disattivo, guasto o non presente

PORT 1….Port 4

Acceso: Porta attiva

Spento: Porta disattiva

Lampeggio simultaneo di PORT1-4: fase di affiliazione in corso (solo al Power ON)

Lampeggio di PORT1: a fronte della pressione del pulsante “SOS” Vega non ha ricevuto ACK dalla Centrale Operativa

Lampeggio di PORT2: a fronte della pressione del pulsante “HELP” Vega non ha ricevuto ACK dalla Centrale Operativa

PWR

Acceso indica la presenza della tensione di alimentazione

SOS

Invia una richiesta di intervento di manutenzione al CED.

HELP

Invia una richiesta di Assistenza Tecnica telefonica al CED.

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.8

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

…… ………….….……… …. Rel 2.7 Uff. CQP Nota1 : Fino alla release BSP1.1.1, VEGA non supporta

Nota1: Fino alla release BSP1.1.1, VEGA non supporta il modulo Wireless. Per questo motivo, con questa versione software il led relativo viene mantenuto sempre acceso fisso, anche se il modulo non è presente. A partire dalla release BSP1.3.6, la funzione del led segue quanto indicato nella tabella

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.9

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

1.9

Comportamento dei LED al Power ON Al power on, VEGA effettua un self test di inizializzazione durante il quale i led presenti sul pannello frontale assumono differenti stati. A seconda della versione firmware caricata in VEGA, potremo avere due scenari diversi:

FINO A RELEASE BSP 1.1.1 (Utilizzata solo per VEGA 8D5540)

La fase di self test dura circa 1 minuto.

I led PORT1-4 risultano essere sempre accesi fissi per tutta la durata del test iniziale, e al termine di questo si spengono.

Il led Wireless rimane sempre acceso fisso, anche dopo che il test iniziale è terminato.

A PARTIRE DA RELEASE BSP 1.3.6 (Utilizzata sia per VEGA 8D5540 che 8D5541)

La fase di self test dura circa 1 minuto e mezzo.

I led PORT1-4 al power on risultano essere accesi fissi per 50 secondi, poi iniziano un lampeggio simultaneo per consentire l’affiliazione dei modem remoti wireless. Al termine del self test si spengono.

Il led Wireless parte acceso fisso. Viene spento se il modulo Wireless non è presente oppure se è guasto.

2.0

Segnalazione allarmi tramite pressione dei pulsanti del Pannello frontale Tramite la pressione dei pulsanti presenti sul pannello frontale, è possibile inviare delle richieste di

assistenza alla Centrale Operativa. A fronte di tali richieste, la Centrale restituisce a VEGA la conferma

di avvenuta ricezione.

Nel caso in cui venga premuto il pulsante SOS si possono verificare le seguenti situazioni:

Il led PORT1 rimane spento (la Centrale ha ricevuto la richiesta SOS).

Il led PORT1 comincia a lampeggiare ininterrottamente (la Centrale non ha ricevuto la richiesta SOS). VEGA continua, ad intervalli regolari e in automatico, a inviare la richiesta SOS alla Centrale. Quando questa viene ricevuta, il led si accende fisso per 30-40 secondi, dopodiche si spegne.

Nel caso in cui venga premuto il pulsante HELP si possono verificare le seguenti situazioni:

Il led PORT2 rimane spento (la Centrale ha ricevuto la richiesta HELP).

Il led PORT2 comincia a lampeggiare ininterrottamente (la Centrale non ha ricevuto la richiesta HELP). VEGA continua, ad intervalli regolari e in automatico, a inviare la richiesta HELP alla Centrale. Quando questa viene ricevuta, il led si accende fisso per 30-40 secondi, dopodiche si spegne.

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.10

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

4.0 Installazione moduli Opzionali

Svitare e rimuovere il coperchio superiore, la scheda si presenta come riportato nella figura sotto.

la scheda si presenta come riportato nella figura sotto. Fare attenzione nel caso di installazione/rimozione del

Fare attenzione nel caso di installazione/rimozione del modulo GSM; rimuovere prima il cassetto porta SIM e scollegare il connettore d’antenna

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.11

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

5.0 GUIDA DIAGNOSTICA

In questa guida sono contenute le informazioni necessarie per eseguire una serie di procedure, tra cui:

CABLE CHECK VEGA verifica il corretto funzionamento delle porte seriali

PROGRAMMAZIONE MODEM Procedura per l’affiliazione dei modem remoti Wireless

DEPROGRAMMAZIONE MODEM Procedura per la defiliazione dei modem remoti Wireless

DIAGNOSTICA SERIALE Per verificare la comunicazione tra VEGA e le slot collegate via seriale

DIAGNOSTICA WIRELESS Per verificare la comunicazione tra VEGA e le slot collegate via Wireless

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.12

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

CABLE CHECK

FASE DI STARTUP All'accensione di VEGA accade quanto segue:

I led PORT1-4 rimangono accesi fissi per circa 40 secondi

Scaduto questo tempo, cominciano a lampeggiare simultaneamente. Se non si compie alcuna operazione, i led si spengono automaticamente dopo 20 secondi.

Se invece, durante il lampeggio si preme:

o

Tasto

Giallo Rosso
Giallo
Rosso

, si entra direttamente in programmazione dei Modem Wireless

o

Tasto

, si effettua il cable check

CABLE CHECK

La funzione di cable check ha lo scopo di verificare la corretta funzionalità delle 4 porte seriali di VEGA.

Spegnere VEGA

Collegare a VEGA due cavi RJ45 cross alle 4 porte seriali. I cavi devono essere realizzati nel seguente modo 1----2, 2----1 e 5----5.

Accendere VEGA e attendere il lampeggio simultaneo dei led

Entrare in modalità di Cable Check mediante pressione tasto

Se il check delle seriali avviene correttamente, questa fase dura pochi istanti, e VEGA successivamente entra in modalità di programmazione del ricevitore (i led cominciano a ciclare)

Rosso
Rosso

CABLE CHECK CON SIMULAZIONE DI PORTA SERIALE GUASTA

Spegnere VEGA

Collegare un solo cavo a VEGA

Accendere VEGA e attendere il lampeggio simultaneo dei led

Entrare in modalità di Cable Check mediante pressione tasto

In questo caso, i led relativi alle porte in cui il cavo è collegato rimangono accesi fissi, mentre gli altri due led lampeggiano.

Poichè il test non si è concluso con esito positivo, VEGA non passerà in modalità programmazione ricevitore remoto, né in modalità operativa.

Rosso
Rosso

NOTA: In questa fase, cioè in cable check, anche se il led LINE lampeggia, la board non è registrata alla rete GPRS.

ATTENZIONE: Affinchè il test venga eseguito correttamente, i cavi cross devono essere già collegati a VEGA al Power on!

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.13

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

PROGRAMMAZIONE/DEPROGRAMMAZIONE Modem Wireless

2.7 Uff. CQP PROGRAMMAZIONE/DEPROGRAMMAZIONE Modem Wireless Prima di iniziare questa procedura, scollegare i cavi

Prima di iniziare questa procedura, scollegare i cavi utilizzati per il CABLE CHECK

1) A VEGA spento, collegare un Modem Wireless tramite il cavo CR45 2) Accendere VEGA e il Modem Wireless. In questa fase i led PORT1-4 resteranno accesi fissi per circa 40 secondi 3) Scaduto questo tempo, i led PORT 1-4 cominciano a lampeggiare simultaneamente.

4) Durante il lampeggio, premere il tasto

5) Utilizzando il cavo di programmazione CR45 (Cod. 8D4284) collegare una delle porte seriali del PDA ad un modem wireless.

Giallo.
Giallo.

Specifica cavo CR45 per programmazione modem Wireless

1-----2

2-----1

3-----4

4-----3

5-----5

A questo punto è possibile programmare/ deprogrammare il ricevitore.

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.14

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

  NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`   DIGICOM S.p.A.
 

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

 

DIGICOM S.p.A.

 

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

……… ….……………

Rel 2.7

………………… ……

………….….……… ….

Uff. CQP

PROGRAMMAZIONE MODEM WIRELESS

 

Azione operatore

Azione VEGA

Stato led PORT1-4

Stato dei led Modem Wireless

1) Premere ancora tasto giallo

Handshake RTS e inizio programmazione

Lampeggio

PWR Acceso

simultaneo

TEST Acceso

2) Attesa (6/8sec)

Invio di comandi di programmazione al ricevitore

Accesi fissi

PWR acceso TEST Lampeggiante

3) Attesa…

Uscita

Ciclo binario

PWR acceso

programmazione

sequenziale

TEST Spento

(Modem

programmato!)

La durata di tutta questa fase è circa 10 secondi.

Se non vi sono altri Modem Wireless da associare al PDA, la procedura termina in modo automatico dopo 20sec. Circa.

Se è necessario programmare più di un Modem Wireless, terminata la fase del

punto 3, collegare entro 20sec un nuovo Modem Wireless e ripetere le azioni da 1 a

3.

ATTENZIONE: durante la fase di programmazione dei modem wireless, non deve essere collegato nessun altro dispositivo alle porte seriali di VEGA.

DEPROGRAMMAZIONE MODEM WIRELESS

Azione operatore

Azione VEGA

Stato led PORT1-4

Stato dei led Modem Wireless

1) Premere tasto rosso

Handshake RTS

Lampeggio

PWR acceso

simultaneo

TEST Spento

2) Attesa…

Invio di comandi di deprogrammazione al ricevitore

Accesi fissi

PWR acceso TEST Lampeggiante

3) Attesa…

Uscita

Ciclo binario

PWR Acceso

programmazione

sequenziale

TEST Acceso

La durata di tutta questa fase è circa 10 secondi.

Se non vi sono altri Modem Wireless da de-Programmare, la procedura termina in modo automatico dopo 20sec. circa.

Se è necessario de-programmare più di un Modem Wireless, terminata la fase del

punto 3, collegare entro 20sec un nuovo Modem Wireless e ripetere le azioni da 1 a

3.

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.15

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

SCOLLEGAMENTO DEFINITIVO DI UN MODULO WIRELESS

Qualora si intenda scollegare permanentemente un ricevitore remoto da una periferica VEGA, prima è necessario operare la defiliazione di tale modulo. Questa procedura ha una duplice funzione:

Imposta il modulo remoto con la configurazione di fabbrica

VEGA aggiorna il proprio database interno di ricevitori collegati

OPERAZIONI IN CAMPO CON I MODEM WIRELESS Quando per ragioni operative, l’installatore dovesse trovarsi con modem wireless non predisposti con configurazione di fabbrica (uno solo dei due led Acceso), è necessario attenersi alle seguenti procedure per ripristinare in modo corretto il default.

Per ripristinare il default del modem wireless è necessario l’utilizzo di VEGA. Se possibile utilizzare un VEGA non ancora installato (caso 1 più rapido), altrimenti nel caso di VEGA già operativo seguire il caso 2.

CASO 1

o

collegare a VEGA il modem wireless tramite il cavo 8D4284. Accendere VEGA e attendere il lampeggio simultaneo di tutti i led gialli.

o

Premere il tasto giallo e attendere l’accensione sequenziale dei led

o

Premere il tasto rosso e attendere il lampeggio del led del modem wireless, attendere per circa 10 sec e spegnere e riaccendere il modem wireless. Se la procedura è avvenuta in modo corretto, entrambi i led dovranno essere accesi.

o

Eseguire la programmazione come da manuale.

CASO 2

o

Eseguire la procedura di deprogrammazione di tutti i modem, compresi quelli già operativi

o

Riprogrammare tutti i modem wirless come da manuale.

NOTA Per ragioni pratiche, si consiglia prima di iniziare l’installazione, di accendere tutti i modem wireless e verificare che tutti si presentino con configurazione di fabbrica (tutti e due i led sempre accesi).

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.16

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

DIAGNOSTICA DI FUNZIONAMENTO

Dopo aver installato VEGA, collegato le slot attraverso le porte seriali e affiliato i modem wireless, è necessario verificare che la comunicazione tra VEGA e le SLOT avvenga in modo corretto. A tal fine è disponibile un sistema di diagnostica.

DIAGNOSTICA PER COLLEGAMENTO SERIALE

Per le slot collegate attraverso la porta seriale di VEGA, la diagnostica è eseguita tramite i led PORT1- PORT4 posti sul pannello frontale. Lo stato dei led potrà essere:

LED SPENTO Slot non presente

LED ACCESO FISSO Slot presente, comunicazione corretta

LED ACCESO FISSO Slot presente, comunicazione corretta Porta Seriale 1 e 2 = Slot non presente

Porta Seriale 1 e 2 = Slot non presente Porta Seriale 3 e 4 = Slot presente

DIAGNOSTICA PER COLLEGAMENTO WIRELESS

MODEM WIRELESS LOCALE

Verificare che (solo per Vega 8D5541) il led “Wireless” posto sul pannello frontale di VEGA sia acceso fisso. In caso contrario la comunicazione wireless non sarà possibile (probabile guasto dell’apparato)

non sarà possibile (probabile guasto dell’apparato) MODEM WIRELESS REMOTO • Verificare che il led PWR sia

MODEM WIRELESS REMOTO

Verificare che il led PWR sia acceso fisso (Figura 1)

Verificare che il led TEST sia normalmente spento. (Figura 1)

Verificare che il led TEST effettui un singolo lampeggio veloce ogni x minuti. Il tempo “x” è la frequenza con la quale il PDA interroga nuovamente la stessa slot machine (tale tempo è a discrezione del concessionario). Tale lampeggio conferma che la comunicazione VEGA-SLOT avviene correttamente. (Figura 2)

la comunicazione VEGA-SLOT avviene correttamente. (Figura 2) Figura 1 Figura 2 C:\Documents and

Figura 1

Figura 2

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.17

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA` DIGICOM S.p.A. Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide ………

NORMALIZZAZIONE DELLA QUALITA`

DIGICOM S.p.A.

Specifiche VEGA GPRS/PSTN_WIRELESS QuickGuide

………

…………………

….……………

……

………….….………

….

Rel 2.7

Uff. CQP

DIAGNOSTICA DEI “CASI ANOMALI” DEI VEGA

Nel caso in cui un apparato PDA risultasse sempre irraggiungibile dal Centro Servizi, è possibile identificare 3 tipologie di anomalie tramite l’osservazione dei LED del pannello frontale durante lo start-up di Vega. A tal fine si devono compiere le seguenti operazioni:

L’operatore deve spegnere l’apparato e riaccenderlo

TIPOLOGIA 1 Segnalare questo tipo di anomalia a fronte della seguente situazione:

L’alimentatore è collegato. Vega non si accende. Tutti i led rimangono spenti.

TIPOLOGIA 2 Segnalare questo tipo di anomalia a fronte delle seguenti situazioni:

Se entro 20 secondi dal power on, i LED PORT1-4 non si accendono.

Se entro 2 minuti dall’accensione dei LED PORT1-4, questi non si spengono.

TIPOLOGIA 3 Segnalare questo tipo di anomalia a fronte delle seguenti situazioni:

Se, dopo che i LED PORT1-4 si sono spenti, il LED LINE rimane permanentemente spento (attendere almeno 3 minuti per questa verifica)

Se, dopo che i LED PORT1-4 si sono spenti, il LED LINE rimane permanentemente acceso fisso (attendere almeno 3 minuti per questa verifica)

Se, dopo che i LED PORT1-4 si sono spenti, il LED LINE non effettua un lampeggio regolare, ma alterna momenti di lampeggio a momenti in cui è sempre fisso (attendere almeno 3 minuti per questa verifica)

C:\Documents and Settings\zamberlan\Desktop\QuickGuide2.7.doc

Pag.18

Tutti i diritti sono riservati. La produzione o la comunicazione a terzi è vietata in qualunque forma senza autorizzazione scritta della proprietaria.

All rights strictly reserved. Reproduction or issue to third parties in any form whatever is not permitted without written authority from the proprietor.