Sei sulla pagina 1di 1

Dopo la pausa estiva eccoci qua per l'inizio di una nuova stagione che ci auguriamo meno problematica delle

passate. E l'inizio ufficiale c' stato con la prima amichevole precampionato che, come ampiamente prevedibile, ha evidenziato qualche "problemino" di tenuta fisica e dolorini vari visto che la maggior parte di quelli che erano in campo non faceva una partita da quasi due mesi. Problemini a cui si vanno ad aggiungere subito le defezioni (cominciamo bene!) di Stefano (il capocannoniere dello scorso torneo che causa infortunio rivedremo quasi sicuramente per l'inizio del campionato), di Ivan (uno dei nuovi acquisti, impegnato per trasloco ad Imola) e di Aceto il quale invece di disputare amichevoli preferisce fare una preparazione personalizzata (asociale!). Per il resto, in questo clima ancora vacanziero, tengo a sottolineare il ritorno in campo, finalmente, di Fabrizio il quale, dopo la sosta post-parto (tranquilli non ha partorito lui!!), lo rivedremo in porta pi spesso. Una nota merita anche l'esordio di uno dei nuovi acquisti, Mirko, che entra a far parte dopo Ivan, della famiglia Borgorosso. Auguri. Siamo appena agli inizi, le vacanze purtroppo sono finite e bisogner lavorare duro per presentarci all'inizio del campionato in condizioni accettabili. LA REDAZIONE

La grande maggioranza dei nomi si rif ai luoghi dorigine delle squadre stesse. Allestero vige la stessa regola. Ecco una breve carrellata tra i nomi italiani ed esteri pi curiosi. Atalanta (Italia). I 5 giovani soci fondatori della squadra di calcio bergamasca (nel 1907), appassionati di studi classici, per il nome decisero di ricorrere alla mitologia. La scelta cadde su Atalanta : la bellissima e velocissima ninfa greca, allevata da unorsa, che divenne esperta cacciatrice e imbattibile nella corsa, tanto da diventare simbolo della velocit. Bayer Leverkusen (Germania). E la multinaziona le ch imico farmaceutica Bayer, produttrice della celebre Aspirina, la madrina del club tedesco. La squadra nacque nel 1904 proprio come dopolavoro per i dipendenti dellazienda di Leverkusen. Borussia Dortmund (Germania). Nel 1909, un gruppo di giovani cattolici della parrocchia Trinit di Dortmund fond un club calcistico. Obbiettivo : ribellarsi al cappellano Hubert Dewald, contrario a tale pratica

sportiva. Borussia era linsegna di una fabbrica di birra, con annessa birreria, frequentata dai giocatori. Internazionale (Italia). LInternazionale Football

Club fu fondata il 9 marzo 1908 a Milano da membri dissidenti dellallora Milan Cricket & Football Club (oggi A.C. Milan). Il nome deriva dalla volont dei soci fondatori di accettare giocatori non solo italiani (come il Milan), ma anche stranieri.

Botafogo (Brasile). Il club brasiliano originario dallomonima localit nei pressi di Rio de Janeiro, chiamata cos in onore dellammiraglio portoghese Joao Pereira de Souza Botafogo, il primo europeo a insediarsi nellarea gi nel XVI secolo. Sampdoria (Italia). E il risultato dellunione (nel 1946) di 2 squadre genovesi: la Sampierdarenese Calcio e lAndrea Doria. Il nome della prima traeva origine dallomonimo quartiere di Genova; quello della seconda celebrava lammiraglio Andrea Doria, che ottene lindipendenza della Repubblica di Genova.