Sei sulla pagina 1di 1

DOVE e QUANDO

A TORINO il 14 Ottobre 2011 alle Facolta' di Archittettura

ore 9.00

Castello del Valentino - Viale Matteoli, 39 Aula audiovisivi - Manica Chevalley

Dario Airaudo
Osservatorio Regionale sulla Fauna Selvatica Analisi dei cambiamenti della copertura forestale in un'area delle Alpi Occidentali dal 1988 al 2010 Analisi di dati derivanti da immagini satellitari landsat. Classificazione delle coperture forestali, analisi dei cambiamenti della copertura forestale e calcolo alcuni indici ambientali

Antonio Cittadino
Test center Politecnico di Toirno ECDL e software GIS Open Source La certificazione ECDL-GIS, che il Lartu ha promosso e sostenuto in questi ultimi due anni, ha l'obiettivo di diffondere la disciplina GIS e la sperimentazione tecnica anche delle soluzioni open source. Si propone di focalizzare l'attenzione su come diffondere maggiormente la cultura geografica e geomatica

Luca Maurino
Facolta' di Agraria - Dipartimento AGROSELVITER Applicazione di strumenti GIS nello studio dell'ecologia dei galliformi alpini e ungulati selvatici Un modello di vocazionalit faunistica relativo all'individuazione delle aree di svernamento dellollo stambecco nelle Alpi Cozie torinesi e alcune analisi ambientali sull'utilizzo dell'habitat di coturnici e pernici bianche nelle Alpi Occidentali

Anne Ghisla
Fondazione Edmund Mach Perche' usare software open source per le analisi di dati ambientali Da alcuni anni, al classico acquisto di licenze software proprietarie si affiancato un nuovo modello: l'azienda o l'ente pubblico si affida a software open source e, dove necessario, commissiona le modifiche di cui ha bisogno agli sviluppatori. Come funziona questo modello?

Roberto Cremonini e Rocco Pispico


ARPA Piemonte Nowcasting di fenomeni temporaleschi con strumenti open Sistemi automatici di identificazione ed inseguimento di celle temporalesche attraverso l'utilizzo della tecnica TREC (Tracking Radar Echoes by Correlation). Un'applicazione che mette in relazione: sistemi di rilevamento meteorologico (radar e satelliti meteorologici), storicizzazione dati in PostgreSQL, elaborazioni GIS attraverso Postgis, elaborazioni statistiche e GIS in R, pubblicazione in intranet (OpenLayer e MapServer)

Diego Mo
CSI-Piemonte Tecnologie GIS desktop open source in CSI-PIemonte Il CSI-Piemonte, che lavora da oltre vent'anni all'intera filiera dell'Inforamzione Geografica dei suoi enti consorziati, presenter l'introduzione di soluzioni GIS desktop open source all'interno di una realt con una certa complessit e articolazione

COME
La partecipazione e' gratuita Gradita la registrazione Sara' possibile seguire l'evento in streaming sul sito: www.unito.it/media sezione: event channel Modalita' registraizione all'evento sito: www.arpnet.it/lipu email: lipu@arpnet.it tel: 3489628666

Luca Delucchi
Fondazione Edmund Mach Software libero nella ricerca in campo ambientale Progetti seguiti dalla Piattaforma GIS e Remote Sensing della Fondazione Edmund Mach: analisi di dati satellitari con software libero (prevalentemente GRASS GIS), pubblicazione sul web di geodati, geodatabase e sviluppo software