Sei sulla pagina 1di 118

AIM

BR.100 APPLICATION SETUP Gruppo XX <Subject>


Author: Creation Date: Last Updated: Document Ref: Version: <Author> October 6, 2011 October 6, 2011 <Document Reference Number> DRAFT 1A

Approvals: <Approver 1> <Approver 2>

BR.100 October 6, 2011

Doc Ref: <Document Reference Number>

Document Control
Change Record
1

Date 6-Oct-11

Author <Author>

Version Draft 1a

Change Reference No Previous Document

Reviewers

Name

Position

Distribution

Copy No. 1 2 3 4

Name Library Master

Location Project Library Project Manager

Note To Holders: If you receive an electronic copy of this document and print it out, please write your name on the equivalent of the cover page, for document control purposes. If you receive a hard copy of this document, please write your name on the front cover, for document control purposes.

<Subject> File Ref: 70842000.doc

(v. DRAFT 1A )

Document Control

ii

BR.100 October 6, 2011

Doc Ref: <Document Reference Number>

Contents

Document Control.......................................................................................ii Application Set Up Foglio di Controllo - Payables.......................................1 PO: Step 1 Definizione dei flexfield chiave................................................2 PO: Secondo FlexField: Flexfield chiave Mansione..................................11 PO: Terzo FlexField: Flexfield Posizione..................................................15 PO: Quarto FlexField: Flexfield Gruppo..................................................19 PO: Step 7: Definizione delle opzioni di Purchasing.................................23 PO: Definizione LISTINO PREZZI...............................................................24 PO: Verifica del tipo di ordine .................................................................25 PO: OPZIONI ORACLE PURCHAISING .................................................27

PO: Step 8 Definizione delle Opzioni di Oracle Financial.........................34 PO: Step 9 Definizione Opzioni di Profilo Utente......................................39 PO: Sep 10 Definizione mansione............................................................41 PO: Step 11 Definizione delle posizioni....................................................42 PO: Step 13 Definizione gruppi di approvazione.......................................44 PO: Step 14 Assegnazione dei gruppi di approvazioni.............................48 PO: Step 15 Tipi di documento Purchasing...............................................51 PO: Step 16 Definizione codici rapidi........................................................55 PO: Step 17 Definizione codici di ricerca.................................................59 PO: Step 19 Definizione tipi di linea.........................................................61 PO: Step 21 Inserimento Dipendenti........................................................62 PO: Step 22 Definizione Acquirenti.........................................................65 PO: Step 23 Associazione Utente - Dipendente.......................................66
<Subject> File Ref: 70842000.doc (v. DRAFT 1A ) Document Control ii

BR.100 October 6, 2011

Doc Ref: <Document Reference Number>

PO: Step 24 Regola fonte - Setup necessario per inserire q.t sullordine .............67 PO: Step 26 Definizione profilo di MRP Set Up necessario per inserire quantit sullordine ..................................................................................69 PO: Step 27 Settaggio per approvazione ordini ....................................70 PO: Step 30 Settaggio flexfields descrittivi..............................................71 PO: Step 30 A Settaggio flexfields descrittivi : Distribuzioni Ra...............93 PO: Step 30 A Settaggio flexfields descrittivi: Intestazioni Richieste.....103 PO: Step 35 Opzioni di profilo................................................................107 PO: Step 36 Apertura periodi di acquisto...............................................111 PO: Step 38 Avvio processo Invio Notifiche...........................................112 PO: Step 39 Attivazione manager Responsabile approvazione documento PO ................................................................................................................113 Open and Closed Issues for this Deliverable...........................................114 Open Issues.......................................................................................114 Closed Issues....................................................................................114

<Subject> File Ref: 70842000.doc

(v. DRAFT 1A )

Document Control

ii

Doc Ref:

Application Set Up Foglio di Controllo - Payables


Environment Name: Machine: Type (definition, execution, or both):

Workflow SubWorkflow Name

Setup Task

Responsibility

Due Date

QA Responsibility

QA Due Date

Signature Approval

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 1 Definizione dei flexfield chiave Imposta > Flexfield > Chiave > Segmenti
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Usare questa form per definire e aggiornare i flexfield chiave. Flexfield Grado
Applicazione Titolo flexfield Codice Titolo Descrizione Nome vista Congela definizione flexfield Abilitato Separatore segmenti Convalida incrociata segmenti Congela livelli di aggregazione Non flaggato Human Resources Grade Flexfield GRADE_FLEXFIELD (Esce in automatico) Flexfield Livello

Flaggato Punto (.) Non flaggato

Non flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Consenti inserimenti dinamici Flaggato

CLICCARE su SEGMENTI Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato Flaggato Flaggato 1 Primo Segmento Primo Segmento SEGMENT1

Cliccare APRI Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato Indicizzato 1 Flaggato Flaggato Flaggato Primo Segmento SEGMENT1

Convalida Insieme di valori Tipo predefinito Descrizione Document Control ii Non Presente

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref: Valore predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 25 Flaggato Non Flaggato

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra Primo Segmento Primo Segmento

SALVARE RIPORTARSI ALLA MASCHERA PRECEDENTE, CONGELARE E COMPILARE. SUCCESSIVAMENTE ANDARE A CONTROLLARE IL LOG DEL REPORT.
Applicazione Titolo flexfield Codice Titolo Descrizione Nome vista Congela definizione flexfield US_GOVERNMENT_GRADE Non flaggato Human Resources Grade Flexfield US_FEDERAL_GRADE Livello federale US

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Abilitato Separatore segmenti Convalida incrociata segmenti Congela livelli di aggregazione Consenti inserimenti dinamici Flaggato Trattino (-) Non flaggato

Non flaggato

Flaggato

CLICCARE SEGMENTI Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato 1 Pay Plan Piano di pagamento SEGMENT1 GHR_US_PAY_PLAN Flaggato Flaggato

Cliccare APRI Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato 1 Flaggato Flaggato Pay Plan SEGMENT1

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Indicizzato Flaggato

Convalida Insieme di valori Tipo predefinito Descrizione Valore predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 2 Flaggato Non Flaggato Pay Plan GHR_US_PAY_PLAN

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra Piano di pagamento Piano di pagamento

Cliccare Insieme di valori Nome insieme di valori Descrizione Tipo di elenco GHR_US_PAY_PLAN Pay Plan Elenco di valori

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Tipo di sicurezza Nessuna sicurezza

Convalida formato Tipo di formato Dimensione massima Precizione Solo numeri Solo maiuscole Allinea a destra e riempi con zeri Valore minimo Valore massino Convalida valore Tipo di convalida Tabella Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Car 2

Tornare a maschera Sintetico segmenti


Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato 2 Grade or Level Grado o Livello SEGMENT2 GHR_US_GRADE_OR_LEVEL Flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Abilitato Flaggato

Cliccare APRI Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato Indicizzato 2 Flaggato Flaggato Flaggato Grade or Level SEGMENT2

Convalida Insieme di valori Tipo predefinito Descrizione Valore predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione 2 Flaggato Non Flaggato Grade or Level for US Federal Government GHR_US_GRADE_OR_LEVEL

50

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Dimensione descrizione concatenata 25

Prompt Elenco di valori Finestra Grado o Livello Grado o Livello

Cliccare Insieme di valori Nome insieme di valori Descrizione Tipo di elenco Tipo di sicurezza GHR_US_GRADE_OR_LEVEL Grade or Level for US Federal Government Elenco di valori lungo Nessuna sicurezza

Convalida formato Tipo di formato Dimensione massima Precizione Solo numeri Solo maiuscole Allinea a destra e riempi con zeri Valore minimo Valore massino Convalida valore Tipo di convalida Tabella Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Car 2

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

SALVARE RIPORTARSI ALLA MASCHERA PRECEDENTE, CONGELARE E COMPILARE. SUCCESSIVAMENTE ANDARE A CONTROLLARE IL LOG DEL REPORT.

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Secondo FlexField: Flexfield chiave Mansione Imposta > Flexfield > Chiave > Segmenti
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number> Description: Definizioe. Note: Questo parametro di setup obbligatorio.

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

<Enter Table Heading Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Applicazione Titolo flexfield Codice Titolo Descrizione Nome vista Congela definizione flexfield Abilitato Separatore segmenti Convalida incrociata segmenti Congela livelli di aggregazione Non flaggato Human Resources Job Flexfield JOB_FLEXFIELD Flexfield Mansione

Flaggato Punto (.) Non flaggato

Non flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Consenti inserimenti dinamici Flaggato

CLICCARE SEGMENTI Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato 1 Mansione Dipendente Mansione Dipendente SEGMENT1 MM_MANSIONI Flaggato Flaggato

Cliccare APRI Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato Indicizzato 1 Flaggato Flaggato Flaggato Mansione Dipendente SEGMENT1

Convalida Insieme di valori Tipo predefinito Descrizione Document Control ii MM_MANSIONI

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref: Valore predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Flaggato Non Flaggato Non Flaggato

Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 25

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra Mansione Dipendente Mansione Dipendente

Cliccare Insieme di valori Nome insieme di valori Descrizione Tipo di elenco Tipo di sicurezza Elenco di valori Nessuna sicurezza MM_MANSIONI

Convalida formato Tipo di formato Dimensione massima Precizione Car 50

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Solo numeri Solo maiuscole Allinea a destra e riempi con zeri Valore minimo Valore massino Convalida valore Tipo di convalida Indipendente Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato

SALVARE RIPORTARSI ALLA MASCHERA PRECEDENTE, CONGELARE E COMPILARE. SUCCESSIVAMENTE ANDARE A CONTROLLARE IL LOG DEL REPORT.

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Terzo FlexField: Flexfield Posizione Imposta > Flexfield > Chiave > Segmenti
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number> Description: Definizione. Note: Questo parametro di setup obbligatorio.

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

<Enter Table Heading Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Applicazione Titolo flexfield Codice Titolo Descrizione Nome vista Congela definizione flexfield Abilitato Separatore segmenti Convalida incrociata segmenti Congela livelli di aggregazione Non flaggato Human Resources Position Flexfield POSITION_FLEXFIELD Flexfield Posizione

Flaggato Punto (.) Non flaggato

Non flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Consenti inserimenti dinamici Flaggato

CLICCARE SEGMENTI Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato 1 Posizione Posizione SEGMENT1 MM_POSIZIONI Flaggato Flaggato

Cliccare APRI Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato Indicizzato 1 Flaggato Flaggato Flaggato Posizione SEGMENT1

Convalida Insieme di valori Tipo predefinito Descrizione Document Control ii MM_POSIZIONI

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref: Valore predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Flaggato Non Flaggato Non Flaggato

Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 25

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra Posizione Posizione

Cliccare Insieme di valori Nome insieme di valori Descrizione Tipo di elenco Tipo di sicurezza Elenco di valori Nessuna sicurezza MM_POSIZIONI

Convalida formato Tipo di formato Dimensione massima Precizione Car 50

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Solo numeri Solo maiuscole Allinea a destra e riempi con zeri Valore minimo Valore massino Convalida valore Tipo di convalida Indipendente Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato

SALVARE RIPORTARSI ALLA MASCHERA PRECEDENTE, CONGELARE E COMPILARE. SUCCESSIVAMENTE ANDARE A CONTROLLARE IL LOG DEL REPORT.

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Quarto FlexField:

Flexfield Gruppo

Imposta > Flexfield > Chiave > Segmenti


Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number> Description: Definizione. Note: Questo parametro di setup obbligatorio.

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

<Enter Table Heading Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Applicazione Titolo flexfield Codice Titolo Descrizione Nome vista Congela definizione flexfield Abilitato Separatore segmenti Convalida incrociata segmenti Congela livelli di aggregazione Non Flaggato Payroll Flexfield Gruppo persone PEOPLE_GROUP_FLEXFIELD Flexfield Gruppo persone PEOPLE_GROUP_FLEXFIELD

Flaggato Punto (.) Non flaggato

Non flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Consenti inserimenti dinamici Non Flaggato

CLICCARE SEGMENTI Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato Flaggato Flaggato 1 Gruppo Gruppo SEGMENT1

Cliccare APRI Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato Indicizzato 1 Flaggato Flaggato Flaggato Gruppo SEGMENT1

Convalida Insieme di valori Tipo predefinito Descrizione Document Control ii

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref: Valore predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato

Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 25

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra Gruppo Gruppo

SALVARE RIPORTARSI ALLA MASCHERA PRECEDENTE, CONGELARE E COMPILARE. SUCCESSIVAMENTE ANDARE A CONTROLLARE IL LOG DEL REPORT.

Sesto flexfield: Catalogo Articoli


La definizione di questo flexfield gi stata effettuata nel setup di Inventory

Settimo flexfield: Categoria Articolo


La definizione di questo flexfield gi stata effettuata nel setup di Inventory

Ottavo flexfield: Articoli di sistema


La definizione di questo flexfield gi stata effettuata nel setup di Inventory
Document Control ii

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref:

Step 2 Impostazione dei calendari delle divise e dei set of books


Questo step gi stato effettuato nel setup di Inventory

Step 3 Impostazione delle organizzazioni


Questo step gi stato effettuato nel setup di Inventory

Step 4 Impostazione delle unit di misura


Questo step gi stato effettuato nel setup di Inventory

Step 5 Impostazione degli articoli


Questo step comprende la definizione dei controlli degli attributi degli articoli, la definizione degli stati, la definizione dei modelli, la definizione dei codici merci per gli articoli dei clienti e la definizione dei codici rapidi per il tipo di articolo e i container)Lo step gi stato effettuato nel setup di Inventory

Step 6 Definizione delle ubicazioni


Questo step gi stato effettuato nel setup di Inventory

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 7: Definizione delle opzioni di Purchasing System administrator Profilo > Sistema
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number> Description: Definizione.

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

In caso di implementazione delle funzionalit XX-Org, questo passo di setup deve essere eseguito per ciascuna delle Operating Units presenti. PER POTER DEFINIRE LE OPZIONI DI PURCHASING DEVE ESSERE STATO PREVENTIVAMENTE DEFINITO UN TIPO DI ORDINE DI VENDITA INTERNO. Per far ci si deve lavorare con ORDER MANAGEMENT: Impostazione delle opzioni di profilo di Order Entry
Visualizza Profilo Flaggare Sede OE: Set of books

CLICCARE TROVA

A livello di sede: Inserire SOB dalla lista valori GRUPPO XX

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Definizione LISTINO PREZZI Utente Privilegiato di Order Management Determinazione prezzi > Listini Prezzi > Impostazione listino prezzi
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Nome Descrizione Scaricamento mo Listino Prezzi Divisa Fattore di arrotondamento Date effettive Condizioni di Pagamento Vettori Condizioni di Trasporto Commenti ARTICOLI LISTINO PREZZI

INTERNO PER DEFINIRE UNA RICHIESTA INTERNA Non flaggato Interno EUR

Non Valorizzato

Non Valorizzato Non Valorizzato LISTINO PREZZI INTERNO

DATO CHE LA DEFINIZIONE DEL LISTINO STATA FATTA ESCLUSIVAMENTE PER CREARE UN TIPO DORDINE INTERNO DA SETTARE NELLE OPZIONI DI PURCHASING, NON NECESSARIO INSERIRE ALCUN ARTICOLO

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Verifica del tipo di ordine Imposta>Ordini >Origini importazione


Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number> Description: Definizione.


Origine importazione ordini 1 Applicazioni CRM Assistenza Automotive Conto IStore Copia EDI Fatturazione assistenza IBU IStore Oneclick IStore Walkin In linea Interno Materiale pubblicitario Vendite e Marketing Materiale pubblicitario televendite Preventivi cattura ordine Preventivo Vendite e Marketing Rapporto Assistenza sul campo Descrizione Origine ordine una delle applicazioni CRM Assistenza Assistenza

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Abilitato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato

Origine ordine per utente conto iStore Copia EDI Fatturazione assistenza Altra origine per iSupport Ordine creato tramite iStore one click Altra origine cliente occasionale iStore Per ordini creati in linea Web Materiale pubblicitario Vendite e Marketing Origine ordine per televendite Origine ordine per modulo preventivo Cattura ordine Preventivo Vendite e Marketing Rapporto di Field Service per addebito parti, manodopera e spese da assistenza in loco Richiesta di assistenza

Richiesta di assistenza File Ref: 70842000.doc (v. )

Flaggato Document Control ii

Doc Ref: Origine importazione ordini 1 Rinnovo contratto Web Descrizione Ordine creato per rinnovare i contratti Web Abilitato Flaggato Flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: OPZIONI ORACLE PURCHAISING Utente privilegiato purchaising Imposta > Organizzazioni > Opzioni di Oracle Purchasing
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare questa funzione per definire le opzioni di sistema ed i valori di default utilizzati da Oracle Purchasing durante la creazione dei vari documenti Predefinito
Buyer Raggruppa richieste da importare per Selezionare una delle seguenti opzioni di importazione di richieste raggruppate per le richieste di acquisto importate mediante la relativa interfaccia aperta: Tutto (non raggruppate), Buyer Categoria Articolo Ubicazione Fornitore.

Tipo di tasso

User Selezionare il tipo di tasso della divisa utilizzato come valore predefinito per le richieste, gli ordini di acquisto, le RP ed i preventivi. Se il tipo di tasso Utente, possibile sostituire questo valore predefinito per ciascuna linea del documento. Se la moneta di conto (definita nel set of books) o la divisa di transazione (inserita in una finestra per il documento di acquisto) Euro ( Unit monetaria europea) e la seconda divisa un'altra divisa europea, Purchasing utilizza automaticamente il tipo, il tasso e la data del tasso di controvalore appropriati.

Importo minimo rilascio

Non valorizzato Inserire l'importo minimo di rilascio utilizzato come valore predefinito per gli ordini di acquisto aperti, di contratto e pianificati. Questo importo espresso nella moneta di conto.

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Tipo di riduzione prezzo Cumulativo Selezionare il tipo di riduzione di prezzi da utilizzare come valore predefinito per gli ordini di acquisto aperti e pianificati: Cumulativo: Le riduzioni dei prezzi vengono applicate alle quantit cumulative in tutte le spedizioni di rilascio dell'articolo. Non cumulativo: Le riduzioni dei prezzi vengono applicate alle quantit di singole spedizioni di rilascio dell'articolo.

Tipo di prezzo

Fisso Selezionare il tipo di prezzo utilizzato come valore predefinito negli ordini di acquisto.

Avviso scadenza preventivo

20 Inserire l'avviso di scadenza del preventivo. Per avviso di scadenza di un preventivo, si intende il numero di giorni precedenti la data di scadenza del preventivo in corrispondenza dei quali si desidera essere avvisati. Quando la scadenza di un preventivo prevista entro un numero di giorni corrispondente al valore specificato, nella finestra Sintetico notifiche viene visualizzato il seguente messaggio: Preventivi attivi o vicini alla scadenza: [numero]. Non Flaggare Selezionare RP obbligatoria per richiedere una RP per un articolo prima che venga creata automaticamente la linea della richiesta corrispondente in un ordine di acquisto. possibile sostituire questo valore per ciascun articolo o linea della richiesta di acquisto. Non valorizzata Inserire la percentuale di tolleranza per la chiusura della ricezione relativa alle spedizioni. Purchasing chiude automaticamente una spedizione per la ricezione se tale spedizione compresa nella tolleranza di chiusura della ricezione al punto di chiusura. Impostare il punto di chiusura della ricezione nella finestra Opzioni di controllo. possibile sostituire questa opzione per articoli e ordini specifici.

RP Obbligatoria

Chiusura ricevuta %

Chiusura fattura %

Non valorizzata Inserire la percentuale di tolleranza per la chiusura della fattura per le spedizioni. Quando Payables esegue il confronto delle fatture con gli ordini di acquisto, Purchasing chiude automaticamente una spedizione per la fatturazione se compresa nella tolleranza di chiusura della fatturazione. possibile sostituire questa opzione per articoli e ordini specifici.

Tipo di linea

Merci Selezionare un tipo di linea predefinito per le linee della richiesta, della RP, del preventivo e dell'ordine di acquisto. Quando si crea uno di questi documenti, il tipo di linea compreso nelle informazioni relative all'articolo. possibile sostituire il tipo di linea per ciascuna linea del documento

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Confronta livello di approvazione 3 livelli Due livelli: Le quantit dell'ordine di acquisto e della fattura devono corrispondere entro la tolleranza. Tre livelli: Le quantit dell'ordine di acquisto, della ricezione e della fattura devono corrispondere entro la tolleranza. Quattro livelli: Le quantit dell'ordine di acquisto, della ricezione, del controllo e della fattura devono corrispondere entro la tolleranza.

Accantonamento Description: La decisione del Balancing Segment da selezionare per il conto AP accantonamento spese da prendere in virt della scrittura di accantonamento di fine periodo (generata da un batch): se si seleziona il BS Civilistico la scrittura relativa potrebbe essere contabilizzata ed essere iscritta sul Libro Giornale in quanto priva di errori tra BS se si seleziona il BS Gestionale la scrittura non potrebbe essere contabilizzata in quanto viziata da un errore INTERAZIENDALE, a tale scrittura deve essere quindi modificato il BS (siamo in attesa da Oracle di un programma che permetta di decidere su quale BS chiudere la scrittura, generalmente tali scritture, durante lanno, cio mensilmente, vengono chiuse su di un BS Gestionale ed a fine anno sul BS Civilistico) Contabilit Ricezione
Accantona articoli di spesa Accantona articoli di magazzino Conto AP accantonamento spese Descrizione Metodo offset automatic Fine periodo (attenzione, non possibile mettere alla ricezione perch si causerebbero problemi in fase di contabilizzazione delle fatture---vale solo per la verticalizzazione sanit A ricezione

CIV.001.10030100203.000.000.0000000.000000.00.000.00000.00000.0000000000

Civilistico - Comune.IRCCS XX SpA.Fatture da ricevere magaz.N/A.N/A.N/A.N/A.N/A.N/A.N/A.N/A.N/A Nessuno

Controllo
Document Control ii

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref: Percentuale tolleranza prezzo 0 (E necessario inserire 0 altrimenti il sistema non consente il salvataggio) Questo valore corrisponde alla percentuale in base alla quale il prezzo della linea dell'ordine di acquisto creata automaticamente non pu superare il prezzo della linea della richiesta. Se si seleziona Applica tolleranza prezzo, possibile creare, ma non approvare, ordini di acquisto che superano tale tolleranza. Non esistono limiti alle diminuzioni di prezzo.

Importo tolleranza prezzo Applica quantit lotto complete Nessuno Nessuno: La quantit della richiesta non viene arrotondata in base alla quantit di lotto. Automatico: La quantit della richiesta viene adattata alla quantit arrotondata. Informativo: Viene visualizzato un messaggio informativo che suggerisce l'arrotondamento e una quantit di arrotondamento suggerita. L'opzione Applica quantit lotto completa viene utilizzata per arrotondare le quantit delle richieste di acquisto interne, ad esempio: Opzioni di sistema Applica quantit lotto completa = S Fattore di arrotondamento degli articoli = 75% Unit di emissione degli articoli = DZ Unit di misura nella richiesta di acquisto interna = Ogni (OG). Se l'utente specifica un valore pari a 6 OG nel campo Richiesta interna, la quantit viene arrotondata a 0. Se l'utente specifica un valore pari a 11 OG nel campo Richiesta interna, la quantit viene arrotondata a 12 OG. Punto chiusura ricezione Consegnato Selezionare il punto di chiusura della ricezione che corrisponde al momento in cui la spedizione viene chiusa per la ricezione: Accettato (controllo superato) Consegnato Ricevuto.

Tenere presente che la percentuale di tolleranza relativa alla chiusura della ricezione deve essere impostata nella finestra Opzioni predefinite. Annulla richieste Facoltativamente Le opzioni di annullamento delle richieste si applicano solo alle richieste in base alle quali vengono creati automaticamente gli ordini di acquisto. Selezionare una delle seguenti opzioni: Sempre: Quando si annulla l'ordine di acquisto, Purchasing annulla anche la richiesta. Mai: Quando si annulla l'ordine di acquisto, Purchasing non annulla la richiesta di acquisto. In questo modo, tale richiesta di nuovo disponibile per essere inclusa in un ordine di acquisto. Facoltativo: Quando si annulla l'ordine di acquisto, possibile scegliere di annullare la richiesta di acquisto. Formato output OA Testo

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Id societ di acquisto SBI Applica percentuale tolleranza prezzo Non Flaggato Selezionare Applica tolleranza prezzo se si desidera che Purchasing applichi la percentuale di tolleranza del prezzo. Applica importo tolleranza prezzo Visualizza messaggi a disposizione Non Flaggato

Flaggare Selezionare Visualizza messaggi disposizione se si desidera visualizzare eventuali messaggi di disposizione definiti per gli articoli di magazzino quando questi vengono inseriti nelle richieste di acquisto. Flaggare Selezionare Notifica esistenza OA aperto se si desidera che venga notificata l'esistenza di contratti di acquisto aperti quando si crea una linea della richiesta per un articolo. Se la fonte dell'articolo stata definita, viene visualizzato il seguente messaggio: Contratto di acquisto aperto [numero] esistente per questo articolo. Se ai richiedenti consentito l'inserimento di rilasci, questi possono direttamente creare un rilascio per i contratti di acquisto aperti anzich creare una richiesta. Vedere:.

Notifica esistenza OA aperto

Consenti aggiornamento descrizione articolo

Flaggare Per ciascun articolo, possibile definire se consentire l'aggiornamento della descrizione dell'articolo durante la creazione delle linee della richiesta di acquisto, della RP, del preventivo o dell'ordine di acquisto. Tale aggiornamento riguarda solo la linea che viene creata: Selezionare Aggiornamento descrizione articolo consentito, se si desidera che quando si definisce un nuovo articolo l'attributo predefinito Aggiornamento descrizione consentito sia impostato su S.

Applica nome buyer

Flaggare Selezionare Applica nome acquirente per applicare l'inserimento negli ordini di acquisto solo del proprio nome come acquirente. Altrimenti, possibile inserire il nome di qualsiasi altro acquirente attivo.

Applica blocco fornitore

Flaggato Selezionare Applica blocco fornitori se non si desidera essere abilitati all'approvazione degli ordini di acquisto creati con i fornitori ai quali applicato un blocco. Utilizzare la finestra Inserisci fornitore per applicare un blocco ai fornitori.

Numerazione continua fatture

Non Flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

Richiesta Interna
Tipo di Ordine Fonte Ordine Non valorizzato Non valorizzato

Numerazione
Inserimento Numero RP Numero preventivo Numero OA Numero richiesta Automatico Automatico Automatico Automatico Tipo Numerico Numerico Numerico Numerico Numero successivo 20100000001 20100000001 20100000001 20100000001

Imposte predefinite
Gerarchia Ubicazione di spedizione Flaggato Viene utilizzato automaticamente il nome per l'imposta inserito nella finestra Ubicazione. Articolo Flaggato Viene utilizzato automaticamente come nome dell'imposta il valore del codice imposta inserito nell'area Purchasing delle finestre Anagrafico articoli o Organizzazione articolo. Il nome dell'imposta viene impostato automaticamente sull'organizzazione dell'articolo e di spedizione, se disponibile; altrimenti, viene impostato sull'organizzazione dell'articolo e di magazzino. 1 5

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Sede fornitore Flaggato Viene utilizzato automaticamente come nome dell'imposta il nome dell'imposta della fattura nella relativa area della finestra Sedi fornitori (alla quale possibile accedere dalla finestra Fornitori). 2

Fornitore

Flaggato Viene utilizzato automaticamente come nome dell'imposta il nome dell'imposta della fattura nella relativa area della finestra Fornitori.

Opzioni Finanziare

Flaggato Viene utilizzato automaticamente il nome per l'imposta inserito nella finestra Opzioni Financials.

SALVARE

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 8 Definizione delle Opzioni di Oracle Financial Imposta > Organizzazioni > Opzioni di Financials
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number> <Priority (H, M, L)> <Process Owner> Description: In caso di implementazione delle funzionalit XX-Org, questo passo di setup deve essere eseguito per ciascuna delle Operating Units presente. Contabilit (Visualizzati dei conti definiti da Setup AP) In questa zona vengono definiti i valori dei conti
Periodi futuri Passivit Anticipo Pagamento Postdatato Sconto ottenuto Utile su cambi OA Perdita su cambi OA Liquidazione note spese Varie CIV.001.11010200106.000.000.0000000.000000.00.000.00000.00000.0000000000 CIV.001.13040100101.000.000.0000000.000000.00.000.00000.00000.0000000000 CIV.001.13040200101.000.000.0000000.000000.00.000.00000.00000.0000000000 1 CIV.001.09030100101.000.000.0000000.000000.00.000.00000.00000.0000000000 CIV.001.03060200101.000.000.0000000.000000.00.000.00000.00000.0000000000

Risorse Umane (gi inserito da AP) Competenza HR ad eccezione field Use Approval Hierarchies di competenza PO RISORSE UMANE
File Ref: 70842000.doc (v. ) Document Control ii

Doc Ref:

Business Group

Setup Business Group Inserire il nome del business group che si desidera associare a Purchasing. Se Purchasing viene utilizzato insieme a Oracle Human Resources, necessario specificare il business group definito in Oracle Human Resources. Se Purchasing viene utilizzato senza Human Resources, possibile utilizzare il valore predefinito. Il valore predefinito per questo campo quello del campo Risorse umane in Imposta business group.Il business group determina i dipendenti che possibile utilizzare in Purchasing. In questa applicazione, infatti, possibile visualizzare solo i dipendenti inclusi nel business group.

Indirizzo assegno spese

Ufficio Selezionare l'indirizzo da utilizzare per i pagamenti delle note spese dei dipendenti: Abitazione o Ufficio. Il sistema utilizza questo valore predefinito per tutti i nuovi dipendenti inseriti. Il valore predefinito pu essere sostituito durante l'inserimento del dipendente o della nota spese.

Usa gerarchie di approvazione

Non flaggato Abilitare questa opzione per utilizzare le posizioni e le gerarchie di posizioni in modo da determinare i percorsi di approvazione per i documenti all'interno di Purchasing. Disabilitare questa opzione se si desidera che i percorsi di approvazione siano basati sulla struttura del supervisore. Matricola dipendente

Metodo

Automatico Automatico. Quando si inserisce un nuovo dipendente, il sistema assegna automaticamente a ciascun dipendente un numero sequenziale univoco. Manuale. La matricola del dipendente viene inserita quando si inserisce un dipendente

Numero automatico successivo

Fornitore-Conto fornitori (Setup AP) Description: In questa zona vengono inserite le condizioni di pagamento

Condizioni di Pagamento

Non Valorizzato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Metodo di Pagamento Giorni accettazione Ricevuta Usufruisci sempre dello sconto Pagamento separato Elettronico

Non valorizzato

Non flaggato

Non flaggato

Fornitore-acquisto Description: In questa zona vengono inseriti i valori di default (Ubicazione di consegna, di ricezione fatture, Corriere, FOB e modalit di trasporto) utilizzati dal sistema per impostare i corrispettivi valori in fase di inserimento documenti (RdA, OdA, etc.).
Ubicazione di spedizione Ubicazione di fatturazione Organizzazione di magazzino FOB Spedizione via Condizione di trasporto IRCCS XX SpA IRC - IRCCS XX SpA

Fornitore- Inserimento (Set Up AP) Description: In questa zona vengono inseriti i valori di default relativi allinserimento fornitori
Sede solo RP Blocca fatture non confrontate Opzione confront fattura Non Flaggato Non Flaggato

Ordine di acquisto

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Numero fornitore Inserimento Tipo Numero automatic successivo Automatico Numerico 1

Impegno
Usa impegno richiesta dacquisto Tipo di impegno Riserva a completamento Usa impegno OA Tipo di impegno OA Tipo di impegno fattura Non Flaggato Flaggato Obligation Obligation Non Flaggato

Imposta
Codice imposta predefinito 2000 Partita IVA Stato soggeto Partita IVA Abilita imposta recuperabile Tasso di recupero predefinito Italia DA INSERIRE (Jacopo) Flaggato

100

Regole calcolo Regola di arrotondamento Pi recente

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Precisione Unit contabile minima 2 Non valorizzato

Salvare

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 9 Definizione Opzioni di Profilo Utente System administrator Profilo > Sistema
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Definizione delle opzioni di profilo utente La definizione delle opzioni di ricezione gi stata effettuata nel set up di Inventory Poich HR shared occorre definire il profilo di sistema Tipo Utente con il valore Utente HR per la responsabilit che si sta usando

Cliccare su responsabilit:

Profilo: HR:Tipo utente Cliccare su Trova Assegnare : Utente HR (A livello di responsabilit) SALVARE USCIRE

Cliccare su responsabilit:

Profilo: HR:Tipo utente Cliccare su Trova Assegnare : Utente HR (A livello di responsabilit) SALVARE USCIRE
File Ref: 70842000.doc (v. ) Document Control ii

Doc Ref:

Cliccare su responsabilit:

Cliccare su Trova Assegnare : Utente HR (A livello di responsabilit) SALVARE USCIRE

Cliccare su responsabilit: Profilo: HR:Tipo utente

Cliccare su Trova Assegnare : Utente HR (A livello di responsabilit) SALVARE USCIRE

Cliccare su responsabilit:

Profilo: HR:Tipo utente Cliccare su Trova Assegnare : Utente HR (A livello di responsabilit) SALVARE USCIRE

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Sep 10 Definizione mansione Imposta > Personale > Mansioni


Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Con questa funzione vengono definite le mansioni della struttura aziendale ; le mansioni sono associate a ciascun dipendente della societ e vengono utilizzate nellassegnazione delle regole di approvazione documenti.
Gruppo mansioni Nome Date A Autorit approvazione Ulteriori diritti di impiego Mansione controllo Nome mansione controllo Altri Setup Business Group Acquirente 26/10/2000 Non valorizzato Non valorizzato

Non flaggato

Non flaggato

Non valorizzato

Non valorizzati

SALVARE

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 11 Definizione delle posizioni Responsabile HRMS IT > Strutture lavorative > Posizione > Descrizione
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: La finestra Posizione consente di definire le posizioni all'interno delle organizzazioni e di aggiungerle alle gerarchie delle posizioni. inoltre possibile inserire le capacit richieste dai titolari delle posizioni ed i livelli ai quali possono essere assegnate. Se stato impostato un sistema di valutazione delle posizioni, anche possibile inserire i risultati delle valutazioni. ACQUIRENTE
Nome Richiedente Cliccare su: Trova Tenda Dettagli Posizione Data avvio Nome data effettiva Tipo Permanente Stagionale Organizzazione e mansione Organizzazion Mansione Data fine proposta Data fine proposta Document Control ii Setup Business Group Acquirente 27/10/2009 Richiedente

Condiviso Flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref: Stato Assunzione Stato Data avvio Data fine proposta Ubicazione Stato Date validit Da A Ulteriori informazioni Tenda Informazioni su Assunzioni FTE Headcount 1 1 Tenda Condizioni Lavorative Ore lavorative Frequenza 40 Settimana Orario Normale Avvio Fine 09:00 17:30 27/10/2009 Attivo 27/10/2009

Salvare

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 13 Definizione gruppi di approvazione Imposta > Approvazione > Gruppi di approvazione
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

ATTENZIONE: Bisogna definire almeno un gruppo di approvazione In caso di implementazione delle funzionalit XX-Org, questo passo di setup deve essere eseguito per ciascuna delle Operating Units presente. Description: Con questa funzione vengono definite le regole utilizzate per lapprovazione dei documenti. Nella zona Approval Rules, vengono inseriti i parametri di controllo da assegnare al gruppo; possibile definire diverse tipologie di parametri, anche in combinazione tra loro, con la possibilit di includere od escludere valori e/o range di valori, in modo tale da personalizzare i controlli. Le tipologie di parametri (Object) possibili sono : Account Range permette di definire un range (valori minimo e massimo) di accounting flexfield, relativi alle linee di distribuzione del documento, da utilizzare come controllo per lapprovazione del documento Document Total permette di definire il valore massimo del documento da utilizzare come controllo per lapprovazione del documento Item Category Range permette di definire un range (valori minimo e massimo) di categorie di acquisto, relative ad articoli inseriti nel documento, da utilizzare come controllo per lapprovazione del documento Item Range permette di definire un range (valori minimo e massimo) di articoli, inseriti nel documento, da utilizzare come controllo per lapprovazione del documento Location permette di definire delle ubicazioni di consegna, inserite nel documento, da utilizzare come controllo per lapprovazione del documento

Gruppo di approvazione ILLIMITATO


Document Control ii

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref:

Nome Abilitato Descrizione Flaggato Gruppo di approvazione illimitato

Regole approvazione
Oggetto 1 Totale documento Il totale del documento indica il limite monetario di un singolo documento. Il valore predefinito di questa opzione Includi ed possibile inserire solo il limite dell'importo (obbligatorio) e la data di inattivit (facoltativo). Tipo Includi Importo limite 999999999999.00 Valore minimo Non digitabile Valore massimo Non digitabile Data inattivit Non valorizzata

Intervallo conti Per questa opzione, inserire i Flexfield Contabili per i valori minimo e massimo. Le regole di inclusione identificano i conti che si desidera includere nel documento. Le regole di esclusione identificano i conti che non si desidera includere nel documento. Se non si specifica una regola per un conto, l'impostazione predefinita esclude tale conto. La data di inattivit facoltativa, ma necessario inserire un limite di importo per le regole di inclusione.

Includi

999999999999.00

000.000000.00.000. 00000000.etc

ZZZ.ZZZZZZ.ZZ etc

Non valorizzato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Oggetto 1 Intervallo categoria art. Per questa opzione, inserire i flexfield Categoria acquisto per i valori minimo e massimo. Le regole di inclusione identificano le categorie di produzione che si desidera includere nel documento. Le regole di esclusione identificano le categorie che non si desidera includere nel documento. Se non si definisce una regola per una categoria, il valore predefinito Includi. La data di inattivit facoltativa, ma necessario inserire un limite di importo per le regole di inclusione. Gamma di articoli Per questa opzione, inserire i flexfield Articolo per i valori minimo e massimo. Le regole di inclusione identificano gli articoli che si desidera includere nel documento. Le regole di esclusione identificano gli articoli che non si desidera includere nel documento. Se non si definisce una regola per un articolo, il valore predefinito Includi. La data di inattivit facoltativa, ma necessario inserire un limite di importo per le regole di inclusione. Tipo Includi Importo limite 999999999999.00 Valore minimo 0.00.000 Valore massimo Z.ZZ.ZZZ Data inattivit Non valorizzata

Includi

999999999999.00

0000000000

ZZZZZZZZZZ

Non valorizzata

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Oggetto 1 Ubicazione L'ubicazione indica l'ubicazione di consegna presente in una richiesta di acquisto nonch l'ubicazione di spedizione presente negli ordini di acquisto e nei rilasci. Le regole di inclusione identificano le ubicazioni che si desidera includere nel documento. Le regole di esclusione identificano le ubicazioni che non si desidera includere nel documento. Per questa opzione inserire l'ubicazione nel campo Valore minimo. Se non si definisce una regola per un'ubicazione, il valore predefinito Includi. La data di inattivit facoltativa, ma necessario inserire un limite di importo per le regole di inclusione. Tipo Includi Importo limite 999999999999.00 Valore minimo Centro Medico Polispecialistico AIECS Valore massimo Non digitabile Data inattivit Non valorizzata

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 14 Assegnazione dei gruppi di approvazioni Imposta > Approvazioni > Assegnazioni Approvazione
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

ATTENZIONE: QUESTO PASSO DI SETUP E OBBLIGATORIO In caso di implementazione delle funzionalit XX-Org, questo passo di setup deve essere eseguito per ciascuna delle Operating Units presente. Il gruppo di approvazione creato (step 13) viene assegnato a tutti i dipendenti con mansione-posizione ACQUIRENTE; questi dipendenti potranno approvare ordini. Description: Con questa funzione vengono assegnate, per ciascuna position interessata, le regole che devono essere utilizzate nellapprovazione dei documenti. Questa assegnazione, unitamente alla definizione delle gerarchie, permette di effettuare il controllo dellapprovazione dei documenti. IRCCS
Posizione Organizzazione OdL Non scrivibile Non scrivibile Acquirente

Tipo di documento 1 Approva contratti di acquisto aperti Approva ordini di acquisto contratto Approva ordini di acquisto pianificati

Gruppo di approvazione

Effettivo da 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009

Effettivo a Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Tipo di documento 1 Approva ordini di acquisto standard Approva richieste di acquisto Approva richieste interne Approva rilasci programmati Approva rilasci su ordini di acquisto aperti Gruppo di approvazione Effettivo da 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 Effettivo a Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato

MMH
Tipo di documento 1 Approva contratti di acquisto aperti Approva ordini di acquisto contratto Approva ordini di acquisto pianificati Approva ordini di acquisto standard Approva richieste di acquisto Approva richieste interne Approva rilasci programmati Approva rilasci su ordini di acquisto aperti Gruppo di approvazione Effettivo da 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 Effettivo a Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato

AIECS
Tipo di documento 1 Approva contratti di acquisto aperti Approva ordini di acquisto contratto Approva ordini di acquisto pianificati Gruppo di approvazione Effettivo da 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 Effettivo a Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Tipo di documento 1 Approva ordini di acquisto standard Approva richieste di acquisto Approva richieste interne Approva rilasci programmati Approva rilasci su ordini di acquisto aperti Gruppo di approvazione Effettivo da 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 Effettivo a Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato

ONLUS
Tipo di documento 1 Approva contratti di acquisto aperti Approva ordini di acquisto contratto Approva ordini di acquisto pianificati Approva ordini di acquisto standard Approva richieste di acquisto Approva richieste interne Approva rilasci programmati Approva rilasci su ordini di acquisto aperti Gruppo di approvazione Effettivo da 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 27/10/2009 Effettivo a Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato Non Valorizzato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 15 Tipi di documento Purchasing Imposta > Acquisti > Tipi di documento
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare questa funzione per definire ed aggiornare le informazioni relative alla sicurezza, al controllo ed agli accessi dei documenti di Oracle Purchasing. Inserire per ciascun tipo documento il livello di sicurezza, il livello di accesso e le opzioni di controllo; i tipi documento sono predefiniti e non sono modificabili ne cancellabili, ad eccezione dei tipi Request for Quotation e Quotation; i tipi documento utilizzati sono :

Tipo di documento 1 Contratto di acquisto Contratto di acquisto Ordine di acquisto Ordine di acquisto Rilascio Rilascio Richiesta Richiesta

Sottotipo documento Aperto Contratto Pianificato Standard Aperto Programmato Acquisto Interno

Nome documento Contratto di acquisto aperto Contratto di acquisto Ordine di acquisto pianificato Ordine di acquisto standard Rilascio aperto Rilascio programmato Richiesta di acquisto Richiesta di acquisto interna

Seleziono uno per volta il documento che voglio usare definire le informazioni sottostanti Dopo aver selezionato i vari tipi di documento compilare i campi della maschera che appare:

Documento Tipo Sottotipo Contratto di acquisto Aperto

CONTRATTO DI ACQUISTO APERTO

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Nome Contratto di acquisto aperto Inserire il nome del documento. La descrizione relativa a un determinato tipo di documento deve essere univoca. Il nome specificato viene visualizzato come opzione in un elenco di valori nel campo Tipo della relativa finestra di inserimento del documento. Ad esempio, il tipo di documento viene visualizzato, insieme alla classe del preventivo, come opzione in un elenco di valori nel campo Tipo preventivo della finestra Preventivi. Non valorizzato La classe del preventivo disponibile solo per i tipi di documento Preventivo e Richiesta di preventivo. Scegliere una delle seguenti opzioni: Offerta: Il preventivo o la RP (richiesta di preventivo) relativa a una quantit fissa, un'ubicazione e una data specifiche. Catalogo: Il preventivo o la RP include la riduzione di prezzo a livelli di quantit differenti. Attributi Approv. proprietario consentita Flaggato La classe del preventivo disponibile solo per i tipi di documento Preventivo e Richiesta di preventivo. Scegliere una delle seguenti opzioni: Offerta: Il preventivo o la RP (richiesta di preventivo) relativa a una quantit fissa, un'ubicazione e una data specifiche. Catalogo: Il preventivo o la RP include la riduzione di prezzo a livelli di quantit differenti. 5. Selezionare l'opzione Approvazione consentita a proprietario per indicare che i preparatori dei documenti possono approvare i propri documenti. Questo campo non disponibile quando il tipo di documento Preventivo o RP. Attenzione: Se si usa il controllo budgetario e si abilita questa opzione, necessario abilitare anche l'opzione Riserva a completamento richiesta nella finestra Opzioni Financials. Allo stesso modo, se si disabilita l'opzione Approvazione consentita a proprietario, necessario disabilitare anche l'opzione Riserva a completamento richiesta.

Classe preventivo

Livello di sicurezza

Pubblico Per i preventivi e le RP definite dall'utente, Purchasing visualizza come valore predefinito il livello di sicurezza del preventivo o della RP standard e non possibile specificare un valore per questo campo. Altrimenti, scegliere una delle seguenti opzioni: Gerarchia: Possono accedere a questi documenti solo il proprietario dei documenti e gli utenti di un livello superiore a quello del proprietario nella gerarchia di sicurezza relativa agli acquisti. Privato: Solo il proprietario pu accedere a questi documenti. Pubblico: Qualsiasi utente pu accedere a questi documenti. Acquisti: Solo il proprietario dei documenti e gli utenti definiti come acquirenti nell'elenco della maschera Definisci acquirenti possono accedere a questi documenti. Completo Per i preventivi e le RP definite dall'utente il livello di accesso quello dei preventivi o delle RP standard e non possibile specificare un valore per questo campo. Altrimenti, scegliere una delle seguenti opzioni a livello di accesso: Completo: Gli utenti possono visualizzare, modificare, annullare e chiudere definitivamente i documenti. Modifica: Gli utenti possono solo visualizzare e modificare i documenti. Solo visualizzazione: Gli utenti possono solo visualizzare i documenti. Flaggato

Livello di accesso

Modifica approvatore consentita

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Metodo inoltro Diretto Il campo Metodo inoltro non disponibile quando il tipo di documento Preventivo o RP. Le seguenti opzioni sono disponibili indipendentemente dal fatto che i percorsi di approvazione siano basati sulle gerarchie di posizione o sulla relazione tra dipendente e supervisore. Scegliere una delle seguenti opzioni: Diretto: Il valore predefinito per l'approvatore il primo utente con sufficiente autorit di approvazione contenuta nel percorso di approvazione del preparatore. Gerarchia: Il valore predefinito per l'approvatore l'utente successivo contenuto nel percorso di approvazione del preparatore. Non flaggato Selezionare l'opzione Modifica Inoltrato da consentita per indicare che gli utenti possono modificare il nome dell'utente che ha creato il documento. Questo campo disponibile solo quando il tipo di documento Richiesta. Approva Il campo Archivia quando disponibile solo quando il tipo di documento Contratto di acquisto, Ordine di acquisto o Rilascio. Scegliere una delle seguenti opzioni: Approva: Il documento viene archiviato al momento dell'approvazione. Questa opzione predefinita. Stampa: Il documento viene archiviato al momento della stampa. Non Flaggato

Modifica inoltra a consentita

Archivia su

Modifica Inoltrato da consentita

Modifica Gerarchia Non flaggato approvazione . Selezionare Modifica Gerarchia approvazione consentita per indicare che gli approvatori possono modificare la gerarchia di approvazione consentita nella finestra Approva documenti. Questo campo non disponibile quando il tipo di documento Preventivo o RP. Non flaggato Selezionare Disabilita per disabilitare un tipo di documento. Questo campo disponibile solo per i preventivi e le RP definite dall'utente.

Disabilita

Flusso di lavoro di Approvazione OA approvazione Selezionare il flusso di lavoro di approvazione che si desidera utilizzare per questo determinato tipo di documento oppure utilizzare il flusso di lavoro predefinito gi disponibile. Il flusso di lavoro Approvazione OA viene utilizzato per approvare gli ordini di acquisto. Il flusso di lavoro PO Approvazione richieste di acquisto viene utilizzato per approvare le richieste di acquisto. Se si crea un flusso di lavoro personalizzato, possibile selezionarlo per questo documento. Vedere: Error! Bookmark not defined..

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Processo di avvio flusso di lavoro Processo superiore Approvazione OA Selezionare il processo di avvio del flusso di lavoro che si desidera utilizzare per questo determinato tipo di documento oppure utilizzare il flusso di lavoro predefinito gi disponibile. Solitamente, il processo di avvio del flusso di lavoro costituisce il processo di livello superiore in un flusso di lavoro. Ad esempio, il processo di livello superiore per il flusso di lavoro Approvazione OA il "Processo di approvazione OA superiore". Se si crea un processo di avvio personalizzato, possibile selezionarlo per questo documento. Non valorizzato

Tipo di transazione approvazione

Non valorizzato Crea automaticamente Solo per le richieste di acquisto, selezionare un flusso di lavoro di creazione automatica da utilizzare per la creazione automatica degli ordini di flusso di lavoro acquisto o dei rilasci in base alle linee delle richieste di acquisto approvate oppure utilizzare il flusso di lavoro predefinito gi disponibile. Il flusso di lavoro predefinito disponibile in Purchasing il flusso di lavoro PO Crea documenti. Se si crea un flusso di lavoro personalizzato, possibile selezionarlo per questo documento. Vedere: Error! Bookmark not defined.. Non valorizzato Crea automaticamente Solo per le richieste di acquisto, selezionare il processo di avvio del flusso di lavoro di creazione automatica che si desidera utilizzare oppure processo di avvio utilizzare il flusso di lavoro predefinito gi disponibile. flusso di lavoro Il processo di livello superiore per il flusso di lavoro Approvazione OA "Creazione documenti / Invio processo di approvazione". Se si crea un processo di avvio personalizzato, possibile selezionarlo per questo documento.

GLI ALTRI TIPI DI DOCUMENTI SONO: Preventivo Catalogo Preventivo offerta Preventivo standard Richiesta di preventivo offerta Richiesta di preventivo catalogo Richiesta di preventivo standard.

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 16 Definizione codici rapidi Imposta > Oracle Financials > Contabilit > Codici Rapidi
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare questa funzione per inserire ed aggiornare i Codici rapidi. Le tipologie di Codici rapidi sono predefinite, ed possibile aggiornarne solo i valori.Questi codici servono per abbreviare titoli come per esempio Signore Signora Dottore etc. Richiamare, in questa zona, i codici rapidi da aggiornare eseguendo una query con Tipo e Applicazione. (Leggere verticalmente)
Tipo Nome utente Applicazione Descrizione TITLE TITLE Human Resources Titolo ITEM_TYPE ITEM TYPE Inventory Tipi di articolo ELEMENT_TYPE ELEMENT_TYPE Quality SEX SESSO Human Resources ORG_TYPE ORG TYPE Human Resources Tipo di organizzazione

Tipo elemento qualitSesso

Livello di accesso Utente Estendibile Sistema Non flaggato Flaggato Non flaggato Flaggato Non flaggato Non flaggato Flaggato Non flaggato Non flaggato Non flaggato Non flaggato Flaggato Flaggato Non flaggato Non flaggato

Zona dei codici rapidi

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

Utilizzare questa zona per inserire od aggiornare i valori dei Codici Rapidi indicati nella zona precedente ; possibile laggiornamento solo dei codici aventi Livello di Accesso = Utente e/o Estendibile.

QUESTI SOTTO SONO IN ITALIANO(DA CANCELLARE),NELLALLEGATO SONO IN INGLESE COME INSERITI A SISTEMA
TITLE Codice DR. MR. MISS MRS. MS. SIG. SIG.RA SIG.NA D.SSA DOTT. Significato Medico Sig. Sig.na Sig.ra Sig.ra (1) Signor Signora Signorina Dottoressa Dottore Descrizione Data inizio Data fine Abilitato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato Flaggato

ITEM_TYPE

Codice 1 AI AOC ATO CONSULTING EDU FG FRT I K KIT

Significato Articolo ATO Classe di opzione ATO Modello ATO Contratti - Consulenza Contratti istruzione Prodotto finito Trasporto Tipo di magazzino Kit Contratti-Kit

Descrizione

Data inizio

Data fine

Abilitato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato

Consulenza Istruzione

16-AGO-2000 16-AGO-2000

FLAGGATO Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato

Kit

16-AGO-2000

Non Flaggato Document Control ii

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref: Codice 1 M MEDIA OC OP P PF PH PL POC PTO REF SA SI SW LIC TRAIN Significato Modello Contratti Supporti Classe di opzione Articolo presso terzi Articolo acquistato Famiglia di prodotti Articolo fantasma Pianificazione Classe di opzione PTO Modello PTO Articolo di riferimento Sottoassieme Articolo fornitura Contratti-Licenza software Contratti-Formazione Licenza software Formazione 16-AGO-2000 16-AGO-2000 Supporto 16-AGO-2000 Descrizione Data inizio Data fine Abilitato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato FLAGGATO Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato

N.B. precedentemente tutte le voci fleggate, verificare in fase di test corretto funzionamento applicazioni collegate. ELEMENT_TYPE
Codice 1 ATTRIBUTE REFERENCE INFO VARIABLE Significato Attributo Informazioni di riferimento Variabile Descrizione Attributo qualit Informazioni su una transazione o raccolta qualit Variabile qualit Data inizio Data fine abilitato Flaggato Flaggato Flaggato

SEX
Codice Significato Donna Uomo Descrizione Data inizio Data fine abilitato Flaggato Flaggato

1 F M

ORG_TYPE
(v. ) Document Control ii

File Ref: 70842000.doc

Doc Ref:

Codice 1

Significato

Descrizione

Data inizio

Data fine

abilitato Flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 17 Definizione codici di ricerca Imposta > Acquisti > Codici di ricerca
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare questa funzione per definire i Codici di ricerca relativi a Oracle Purchasing. Purchasing utilizza i codici di ricerca per definire gli elenchi di valori all'interno del sistema. possibile aggiungere codici personalizzati a quelli forniti inizialmente per alcuni codici di ricerca. Nota : CRTl F11 Non possibile cambiare o cancellare codici gi inseriti, ma possibile modificarne la descrizione.

Inserire e/o aggiornare i Codici di ricerca relativi a Oracle Purchasing.

Tipo ACCEPTANCE TYPE PAY GROUP PRICE TYPE QUOTE APPROVAL REASON VENDOR TYPE

Significato Tipo accettazione ordine di acquisto Gruppi di pagamento validi Tipi di prezzo Motivi approvazione preventivo

Applicazione Purchasing Purchasing Purchasing Purchasing

Descrizione Tipo accettazione ordine di acquisto Gruppi di pagamento validi Tipi di prezzo Motivi approvazione preventivo

Livello accesso Utente Utente Utente Utente

Tipi di fornitori validi

Purchasing

Tipi di fornitori validi

Utente

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 19 Definizione tipi di linea Imposta > Acquisti > Tipi di linea
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Questa funzione permette linserimento e/o laggiornamento delle tipologie di linee utilizzabili allinterno dei documenti gestiti da Oracle Purchasing. Zona per i Tipi di Linea Definire, in questa zona, le informazioni relative alle tipologie di linee che si desidera attivare.

Nome

Descrizione

Base Valoriz.

Base acquisto

Categoria

Ricevuta obbligatori a

Chiusur a ricevuta

UDM

Prezzo

Lavorazi one presso terzi Non Flaggato

Data inattivit

1 IGC CONTRACT COMMITMENT Merci

IGC CONTRACT COMMITMENT Tutti i beni singolarmente registrati e stampati (per classe articolo, unit e prezzo unitario) Outside processing line type

Importo

Servizi

EACH

IGC CONTRACT COMMITMEN T

Quantit

Merce

Outside processing

Quantit

Merce

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 21 Inserimento Dipendenti Imposta > Personale > Dipendenti


Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare questa funzione per definire ed aggiornare le informazioni relative ai dipendenti.

Nome Cognome Nome Secondo nome Titolo Sesso Date impiego Identificativo Matricola dipendente Previdenza sociale Viene messo un numero In automatico Non valorizzato Dettagli ufficio Data di nascita Email Posta (Mail to) Ufficio Utente_sup Non valorizzato Non valorizzato Non valorizzato Sconosciuto

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Telefono ufficio Flexfields descrittivo Questo campo servir (valore obbligatorio) per assciare il dipendente con il dipartimento( per WEB).

SALVARE CLICCARE su SEGUE


Indirizzo Stile Linea indirizzo 1 Linea indirizzo 2 Linea indirizzo 3 C.A.P. Citt Provincia Stato Telefono Dettagli Tipo Principale Date

Assegnazione Organizzazione Mansione Posizione Setup Business Group Buyer (Inserire BUYER solo se il dipendente dovr approvare ordini di acquisto (Responsabile)) Acquirente solo se il dipendente dovr approvare ordini di acquisto (Responsabile)

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Supervisore Non valorizzato Informazioni contabili Set of Books Conto di spesa predefinito Non valorizzato

Indirizzo ubicazione Ubicazione Stile Indirizzo

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 22 Definizione Acquirenti Imposta > Personale > Buyer


Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Con questa funzione si definiscono i Buyers. I dipendenti inseriti in questa tabella, sono i soli abilitati ad emettere Ordini di Acquisto ed esaminare tutte le richieste utilizzando la finestra Richieste. Segue un esempio di inserimento dei Buyer
Buyer Utente_sup Inserire la categoria di acquisto predefinita relativa alle merci che l'acquirente ordina solitamente. Purchasing utilizza tale valore come valore predefinito per il campo Categoria quando si creano automaticamente i documenti Inserire il nome dell'ubicazione di spedizione per la quale l'acquirente generalmente crea ordini di acquisto. Purchasing utilizza tale valore come valore predefinito quando si creano automaticamente i documenti. Categoria Spedisci a Da A

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 23 Associazione Utente - Dipendente System administrator Security >Responsibilities > Define
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Questa funzionalit fondamentale altrimenti non si riesce per esempio ad entrare nella funzionalit degli ordini Description: CON QUESTA FUNZIONE SI ASSOCIA LUTENTE AL DIPENDENTE Richiamare gli utenti e inserire nel campo persona, attraverso la pick list, il dipendente.

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 24 Regola fonte - Setup necessario per inserire q.t sullordine Base fornitura > Regole determinazione origine
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: UTILIZZARE QUESTA FUNZIONE PER SET UP DEL MODULO PO N.B. Come Organizzazione selezionare la Master Organization Il flag pianificazione attiva verr flaggato automaticamente al salvataggio.. Una volta salvato il record controllare che si sia flaggato.
Nome Descrizione Org. Pianificazione attiva Controllare che dopo il salvataggio sia flaggato Data effettiva Da data A data Non valorizzato Organizzazione di spedizione Tipo Org. Fornitore Sede fornitore Acquista da Non aggiornabile - vuoto Non valorizzato Non valorizzato R Regola fonte prova

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: % Allocazione Classif. Metodo di spedizione Tempo di transito 100 1 Non valorizzato Non valorizzato

SALVARE

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 26 Definizione profilo di MRP Set Up necessario per inserire quantit sullordine System administrator Profilo > Sistema
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number> Selezionare MRP% A livello sede cercare il profilo sotto:

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Nome profilo Sede

MRP: Serie di assegnazioni fonte predefinita Inserire DEFAULT (Da lista valori)

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 27 Settaggio per approvazione ordini System administrator Profilo > Sistema
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare questa funzione per setup del modulo ordini. N.B. Se non si trova il profilo nella versione italiana lavorare con la versione inglese.
Visualizza Sede Applicazione Responsabilit Utente Profili senza valori Profilo Flaggare Non flaggato Non flaggato Non flaggato Flaggare PO: Modalit Elaborazione flusso di lavoro (in inglese PO:Workflow Processing Mode)

CLICCARE TROVA Comparir la maschera:

Profilo 1 Modalit Elaborazione flusso di PO: lavoro

Sede In linea (DA inseire)

Applicazione

Responsabilit

Utente

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 30 Settaggio flexfields descrittivi Imposta > Flexfield > Descrittivo > Segmenti
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare questa funzione per settare i flexfield descrittivi nelle varie funzionalit. ATTENZIONE: la definizione di questo flexfield necessaria per il corretto funzionamento del programma di generazione dei conti sulle distribuzioni di linee dordine di articoli a spesa (customizzazione dellaccount generator effettuata da Oracle) Flexfield Distribuzione Ordini
Applicazione Titolo Congela definizione flexfield Abilitato Separatore segmenti Purchasing Distribuzioni OA Non flaggato

Flaggato Punto (.)

Campo di contesto Prompt Insieme di valori Valore predefinito Campo di riferimento Obblidatorio Non flaggato Contesto

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Visualizzato Non Flaggato

Valori campo contestuale Codice Nome Descrizione Abilitato Global Data Elements Global Data Elements Global Data Element Context Flaggato

CLICCARE SEGMENTI: Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato 10 XXH: Dati Delibera/Sconto XXH: Dati Delibera/Sconto ATTRIBUTE15 100 Characters Non Flaggato Flaggato

Cliccare APRI Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato 10 Flaggato Non Flaggato XXH: Dati Delibera/Sconto ATTRIBUTE15

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Convalida Insieme di valori Tipo predefinito Descrizione Valore predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 50 Non Flaggato Non Flaggato 100 Characters 100 Characters

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra XXH: Dati Delibera/Sconto XXH: Dati Delibera/Sconto

Cliccare Insieme di valori Nome insieme di valori Descrizione Tipo di elenco Tipo di sicurezza 100 Characters 100 Characters Elenco di valori Nessuna sicurezza

Convalida formato Document Control ii

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Doc Ref: Tipo di formato Dimensione massima Precizione Solo numeri Solo maiuscole Allinea a destra e riempi con zeri Valore minimo Valore massino Convalida valore Tipo di convalida Nessuno Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Car 240

Salvare e Congelare
Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato 20 CdC CdC ATTRIBUTE1 _ALIAS_CONTO Flaggato Flaggato Cliccare su INSIEMI DI VALORI

Nome insieme di valori

_ALIAS_CONTO

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Descrizione Sicurezza disponibile Tipo di elenco Non flaggato Elenco di valori

CONVALIDA FORMATO Tipo di formato Dimensione massima Precisione Solo numeri (0-9) Solo maiuscole (A-Z|) Allinea a destra e riempi con zeri (0001) Valore minimo Valore massimo CONVALIDA VALORE Tipo di convalida Tabella Car 6 Non digitabile Non flaggato Non Flaggato Non Flaggato

Non valorizzato Non valorizzato

Cliccare su Modifica Informazioni Applicazione Tabella Nome Tabella Consenti valore padre Inventory MTL_GENERIC_DISPOSITIONS Non Flaggato

Colonne Tabella

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Valore Nome Tipo Dimensione SEGMENT1 Car. 40

Significato Nome Tipo Dimensione DESCRIPTION Car. 50

Id Nome Tipo Dimensione Where/Ordina per DISTRIBUTION_ACCOUNT Numero 22 where nvl(enabled_flag, 'Y') != 'N' and nvl(disable_date, sysdate) <= sysdate + 1 and summary_flag = 'N' and organization_id = :$PROFILES$.ORG_ID

Tornare sulla maschera Segmenti>CdC>Apri Togliere il flag da OBBLIGATORIO. SALVARE,CONGELARE E COMPILARE. Quindi riposizionarsi su campo contestuale per definire il seguente codice:
Numero Nome Prompt finestra Colonna 30 Progetto Progetto / Finanziamento ATTRIBUTE6

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Insieme di valori Visualizzato Abilitato GMM_ATT_FIN Flaggato Flaggato Cliccare su INSIEME DI VALORI Nome insieme di valori Descrizione Sicurezza disponibile Elenco esteso abilitato GMM_ATT_FIN (gi configurato per chiave contabile) Insieme di valori elenco Non flaggato Non flaggato Convalida formato Tipo formato Dimensione max Precisione Solo numeri (0-9) Solo maiuscole (A-Z) Allinea a destra e Riempi con zeri (0001) Valore minimo Valore massimo Char 6 Non digitabile Non flaggato Non flaggato Non flaggato

Non valorizzato Non valorizzato Convalida valore

Tipo di convalida

Indipendente

Quindi riposizionarsi su campo contestuale per definire il seguente codice:


Numero 40

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato Numero Cespite Manutenzione Numero Cespite x ordini Manutenzione ATTRIBUTE7 MM_TAG_NUMBER Flaggato Flaggato Cliccare su INSIEME DI VALORI Nome insieme di valori Descrizione Sicurezza disponibile Elenco esteso abilitato _TAG_NUMBER Insieme di valori elenco Non flaggato Non flaggato Convalida formato Tipo formato Dimensione max Precisione Solo numeri (0-9) Solo maiuscole (A-Z) Allinea a destra e Riempi con zeri (0001) Valore minimo Valore massimo Char 15 Non digitabile Non flaggato Non flaggato Non flaggato

Non valorizzato Non valorizzato Convalida Valore

Tipo di convalida

Tabella

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Cliccare su Modifica Informazioni Applicazione Tabella Nome Tabella Consenti valore padre Assets FA_ADDITIONS_B FAB, FA_ADDITIONS_TL FAT Non Flaggato

Colonne Tabella Valore Nome Tipo Dimensione FAB.TAG_NUMBER Car. 15

Significato Nome Tipo Dimensione FAT.DESCRIPTION Car. 80

Id Nome Tipo Dimensione Where/Ordina per FAB.ASSET_ID Numero 15 where fab.asset_id=fat.asset_id and fat.language='I'

Tornare sulla maschera Segmenti>CdC>Apri Togliere il flag da OBBLIGATORIO. SALVARE,CONGELARE E COMPILARE. Quindi riposizionarsi su campo contestuale per definire il seguente codice:
File Ref: 70842000.doc (v. ) Document Control ii

Doc Ref:

Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato

50 Numero Richiesta Web Numero Richiesta Web ATTRIBUTE10 50 Charcter Flaggato Flaggato Cliccare su INSIEME DI VALORI

Nome insieme di valori Descrizione Sicurezza disponibile Elenco esteso abilitato

50 Charcter Insieme di valori elenco Non flaggato Non flaggato Convalida formato

Tipo formato Dimensione max Precisione Solo numeri (0-9) Solo maiuscole (A-Z) Allinea a destra e Riempi con zeri (0001) Valore minimo Valore massimo

Char 50 Non digitabile Non flaggato Non flaggato Non flaggato

Non valorizzato Non valorizzato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Tipo di convalida Nessuna

NOTA su FLEXFIELD per SCARICO-AUTOMATICO DA RICEZIONE La patch di installazione del vertical HLT provvede a creare il seguente Flexfield Descrittivo (Transazioni di Ricezione). Il valore contestuale determinato a livello del profilo: XXH: Modalit di scarico: che permette di definire le seguenti modalit di utilizzo delle funzionalit di scarico automatico ovvero: - Alias conto: utilizzo nel flexfield descrittivo a livello ricezioni dei codici degli ALIAS CONTO (da definire in Inventory).

Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato

20 CdC CdC ATTRIBUTE1 _ALIAS_CONTO Flaggato Flaggato Cliccare su INSIEMI DI VALORI

Nome insieme di valori Descrizione Sicurezza disponibile Tipo di elenco

_ALIAS_CONTO

Non flaggato Elenco di valori

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

CONVALIDA FORMATO Tipo di formato Dimensione massima Precisione Solo numeri (0-9) Solo maiuscole (A-Z|) Allinea a destra e riempi con zeri (0001) Valore minimo Valore massimo Car 30 Non digitabile Non flaggato Non Flaggato Non Flaggato

Non valorizzato Non valorizzato

CONVALIDA VALORE Tipo di convalida Tabella

Flexfield Transazioni di Ricezione


Applicazione Titolo Separatore Segmenti Congela definizione Flexfield Purchasing Transazioni di ricezione Punto (.) Non Flaggato

Campo di contesto Prompt Valore contesto Valori Campo Contestuale

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Codice Nome Descrizione Abilitato Codice Nome Descrizione Abilitato Codice Nome Descrizione Abilitato Global Data Elements Global Data Elements Global Data Element Context Flaggato 1 Alias Alias Flaggato 2 Conto Conto Flaggato

Posizionarsi su Global Data Elements e cliccare su Segmenti Numero Nome Prompt Finestra Colonna Insieme di Valori Visualizzato Abilitato 45 Progetto Progetto ATTRIBUTE6 _ATT_FIN Flaggato Flaggato

Cliccare su Apri

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato 45 Flaggato Flaggato Progetto ATTRIBUTE6

Convalida Insieme di valori Descrizione Obbligatorio Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata Elenco di valori Finestra _ATT_FIN Insieme di Valori - Segmento Attivit Finanziamento Non Flaggato 6

50 25

Progetto Progetto

Cliccare su Insieme di Valori Nome insieme di valori Descrizione Tipo di elenco Tipo di sicurezza _ATT_FIN Insieme di Valori - Segmento Attivit Finanziamento Elenco di valori Sicurezza non gerarchica

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Tipo di Formato Dimensione massima Tipo di convalida Car C 6 Indipendente

Posizionarsi su Global Data Elements e cliccare su Segmenti Numero Nome Prompt Finestra Colonna Insieme di Valori Visualizzato Abilitato 40 Centro di Costo Centro di Costo ATTRIBUTE1 _ALIAS_CONTO Flaggato Flaggato

Cliccare su Apri Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato 40 Flaggato Flaggato Centro di Costo ATTRIBUTE1

Convalida Insieme di valori Descrizione _ALIAS_CONTO Alias Conto

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Obbligatorio Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata Elenco di valori Finestra Non Flaggato 30

50 25

Centro di Costo Centro di Costo

Cliccare su Insieme di Valori Nome insieme di valori Descrizione Tipo di elenco Tipo di sicurezza Tipo di Formato Dimensione massima Tipo di convalida _ALIAS_CONTO Alias Conto Elenco di valori Nessuna sicurezza Car C 30 Tabella

Cliccare su Modifica Informazioni Applicazione tabella Nome tabella Consenti valori padre Inventory MTL_GENERIC_DISPOSITIONS Non Flaggato

Colonne Tabella Valore

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Nome Tipo Dimensione SEGMENT1 Varchar2 40

Significato Nome Tipo Dimensione DESCRIPTION Varchar2 50

Id Nome Tipo Dimensione DISTRIBUTION_ACCOUNT Numero 22

Where/Ordina per where nvl(enabled_flag, 'Y') != 'N' and nvl(disable_date, sysdate) <= sysdate + 1 and summary_flag = 'N' and organization_id = :$PROFILES$.ORG_ID Posizionarsi su Global Data Elements e cliccare su Segmenti Numero Nome Prompt Finestra Colonna Insieme di Valori Visualizzato 50 Numero Targa a partire da Numero Targa a partire da ATTRIBUTE7 15 Digit Number Flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Abilitato Flaggato

Cliccare su Apri Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato 50 Flaggato Flaggato Numero Targa a partire da ATTRIBUTE7

Convalida Insieme di valori Descrizione Obbligatorio Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata Elenco di valori Finestra Non Flaggato 15 15 Digit Number

50 25

Numero Targa a partire da Numero Targa a partire da

Cliccare su Insieme di Valori Nome insieme di valori Descrizione 15 Digit Number

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Tipo di elenco Tipo di sicurezza Tipo di Formato Solo numeri (0-9) Dimensione massima Precisione Tipo di convalida Elenco di valori Nessuna sicurezza Numero C Flaggato 15 0 Nessuno

FLEX: Dettagli supplementari ubicazioni


10 Orario Apertura Magazzini Orario Apertura Magazzini ATTRIBUTE1 150 car Flaggato Flaggato Cliccare su INSIEMI DI VALORI

Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato

Numero Nome Prompt finestra

20 Firma Firma

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato ATTRIBUTE2 150 car Flaggato Flaggato Cliccare su INSIEMI DI VALORI

Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato

30 Nota Nota ATTRIBUTE3 150 car Flaggato Flaggato

Cliccare su INSIEMI DI VALORI

Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato

40 Necessario il Necessario il ATTRIBUTE4 150 car Flaggato Flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

Togliere la visualizzazione del contesto FLEX: ALIAS CONTO Nel caso di utilizzo di ALIAS CONTO viene utilizzato questo contesto (1) con insieme di valori precostruito dalla patch Segue INSIEME di VALORI (costruito dalla patch) : XXH_ALIAS_CONTO Scegliendo quindi l'opzione di profilo XXH : ALIAS CONTO, verranno visualizzati nella LOV del DF a livello linea di ricezione i codici degli ALIAS CONTO, scegliendo uno di questi il valore relativo verr salvato sulle linee di ricezione (Attribute1) che verranno trattate dal concurrent per la generazione degli scarichi a CDC. In questo caso verranno creati degli scarichi che addebitano il conto MAGAZZINO ed accreditano il conto di costo definito dall'Alias Conto (che normalmente identifica il CDC) lasciando a 0000 il segmento conto. Il segmento Conto verr successivamente valorizzato dal concurrent di Riallocazione Gestionale . SU BASE PROGETTUALE Nel caso si volesse far scegliere l'ALIAS gi in fase di Ordine/RDA sar necessario:

implementare il DF a livello distribuzione OA in modo analogo al DF a livello ricezione aggiungere a livello DF ricezione un valore predefinito di tipo SQL determinato in base al valore scelto in distribuzione dell'OA relativo. Valore predefinito = ' select a.segment1 from mtl_generic_dispositions a, po_distributions_all b where b.po_distribution_id = :rcv_transaction.po_distribution_id and a.distribution_account = b.attribute1 '

CONTO In caso di scelta a livello di opzione di profilo della modalit CONTO verr utilizzato il contesto 2 che prevede la presenza (costruita dalla patch) di diversi segmenti a cui deve essere associato l'insieme di valori opportuno costruito specificatamente a progetto.

Il concurrent di carico-scarico provvede a generare gli scarichi costruendo il conto a partire dal CDC inserito a livello di ATTRIBUTE1.
File Ref: 70842000.doc (v. ) Document Control ii

Doc Ref:

SU BASE PROGETTUALE Se si dovessero utilizzare altri segmenti oltre al CDC, sar necessario modificare il programma di scarico (nei punti evidenziati nel codice) al fine di recepire nelle code combinations generate, gli altri ATTRIBUTE. Nel caso si volesse far scegliere il CDC gi in fase di Ordine/RDA sar necessario: implementare il DF a livello distribuzione OA in modo analogo al DF a livello ricezione aggiungere a livello DF ricezione un valore predefinito di tipo SQL determinato in base al valore scelto in distribuzione dell'OA relativo. Valore predefinito analogo a quello da definire per l'utilizzo dell'Alias Conto.

CONGELARE COMPILARE.

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 30 A Settaggio flexfields descrittivi : Distribuzioni Ra Imposta > Flexfield > Descrittivo > Segmenti
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare questa funzione per settare i flexfield descrittivi nelle varie funzionalit. ATTENZIONE: la definizione di questo flexfield necessaria per il corretto funzionamento del programma di generazione dei conti sulle distribuzioni di richieste di acquisto di articoli a spesa (customizzazione dellaccount generator effettuata da Oracle) Flexfield Distribuzione Ordine Richiamare lapplicazione Oracle Purchasing , il titolo Distribuzioni richieste Andare sui segmenti Distribuzioni RA
Applicazione Titolo Congela definizione flexfield Separatore segmenti Purchasing Distribuzioni richieste Non flaggato

Punto (.) Campo di contesto

Prompt Insieme di valori Valore Predefinito

Valore contesto

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Campo di riferimento Valore obbligatorio Visualizzato Non flaggato Non Flaggato Valori campo contestuale Codice Nome Descrizione Abilitato Global Data Elements Elementi standard Contesto standard Flaggato Cliccare su SEGMENTI Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato 20 Centro di Costo Centro di Costo ATTRIBUTE1 _ALIAS_CONTO Flaggato Flaggato Cliccare su Apri Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato 20 Flaggato Flaggato Centro di Costo ATTRIBUTE1

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Convalida Insieme di valori Tipo Predefinito Descrizione Valore Predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 30 Alias conto _ALIAS_CONTO

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra Centro di costo Centro di costo Cliccare su INSIEME DI VALORI Nome insieme di valori Descrizione Tipo di Elenco Tipo di Sicurezza _ALIAS_CONTO Alias conto Elenco valori Nessuna sicurezza Convalida formato Tipo formato Car

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Dimensione max Precisione Solo numeri (0-9) Solo maiuscole (A-Z) Allinea a destra e Riempi con zeri (0001) Valore minimo Valore massimo Non flaggato Non flaggato Non flaggato 30

Non valorizzato Non valorizzato Convalida Valore

Tipo di convalida

Tabella

Cliccare su Modifica Informazioni Applicazione Tabella Nome Tabella Consenti valore padre Inventory MTL_GENERIC_DISPOSITIONS Non Flaggato

Colonne Tabella Valore Nome Tipo Dimensione SEGMENT1 Car 40

Significato Nome Tipo DESCRIPTION Car

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Dimensione 50

Id Nome Tipo Dimensione Where/Ordina per DISTRIBUTION_ACCOUNT Numero 22 where nvl(enabled_flag, 'Y') != 'N' and nvl(disable_date, sysdate) <= sysdate + 1 and summary_flag = 'N' and organization_id = :$PROFILES$.ORG_ID Tornare sulla maschera Sintetico Segmenti Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato 30 Progetto Progetto / Finanziamento ATTRIBUTE6 GMM_ATT_FIN Flaggato Flaggato Cliccare su Apri Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato 30 Flaggato Flaggato Convalida Progetto ATTRIBUTE6

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Insieme di valori Tipo Predefinito Descrizione Valore Predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 6 Insieme di valori segmento Tipo Attivit/Finanziamento GMM_ATT_FIN

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra Progetto Progetto / Finanziamento Cliccare su INSIEME DI VALORI Nome insieme di valori Descrizione Tipo di Elenco Tipo di Sicurezza GMM_ATT_FIN Insieme di valori segmento Tipo Attivit/Finanziamento Elenco di valori Sicurezza non gerarchica Convalida formato Tipo formato Dimensione max Car 6

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Precisione Solo numeri (0-9) Solo maiuscole (A-Z) Allinea a destra e Riempi con zeri (0001) Valore minimo Valore massimo Non flaggato Non flaggato Flaggato

Non valorizzato Non valorizzato Convalida Valore

Tipo di convalida

Indipendente Tornare sulla maschera Sintetico Segmenti

Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato

40 Numero Cespite Manut Numero Cespite per Rda di Manutenzione ATTRIBUTE7 _TAG_NUMBER Flaggato Flaggato Cliccare su Apri

Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato

Numero Cespite Manut ATTRIBUTE7

40 Flaggato Flaggato

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Convalida Insieme di valori Tipo Predefinito Descrizione Valore Predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 15 - Tag Number Cespite _TAG_NUMBER

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra Numero Cespite Manut Numero Cespite per Rda di Manutenzione Cliccare su INSIEME DI VALORI Nome insieme di valori Descrizione Tipo di Elenco Tipo di Sicurezza _TAG_NUMBER - Tag Number Cespite Elenco di valori Nessuna sicurezza Convalida formato Tipo formato Car

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Dimensione max Precisione Solo numeri (0-9) Solo maiuscole (A-Z) Allinea a destra e Riempi con zeri (0001) Valore minimo Valore massimo Non flaggato Non flaggato Non Flaggato 15

Non valorizzato Non valorizzato Convalida Valore

Tipo di convalida

Tabella Cliccare su Modifica Informazioni

Applicazione Tabella Nome Tabella Consenti valore padre

Assets FA_ADDITIONS_B FAB, FA_ADDITIONS_TL FAT Non Flaggato

Colonne Tabella Valore Nome Tipo Dimensione FAB.TAG_NUMBER Car 15

Significato Nome Tipo FAT.DESCRIPTION Car

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Dimensione 80

Id Nome Tipo Dimensione Where/Ordina per FAB.ASSET_ID Numero 15 where fab.asset_id=fat.asset_id and fat.language='I'

Salvare, congelare e compilare.

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 30 A Settaggio flexfields descrittivi: Intestazioni Richieste Imposta > Flexfield > Descrittivo > Segmenti
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare questa funzione per settare i flexfield descrittivi nelle varie funzionalit. ATTENZIONE: la definizione di questo flexfield necessaria per il corretto funzionamento del programma di generazione dei conti sulle distribuzioni di richieste di acquisto di articoli a spesa (customizzazione dellaccount generator effettuata da Oracle) Flexfield Intestazioni Richieste Richiamare lapplicazione Oracle Purchasing , il titolo Intestazioni Richieste Andare sui segmenti
Applicazione Titolo Congela definizione flexfield Separatore segmenti Purchasing Intestazioni richieste Non flaggato

Punto (.) Campo di contesto

Prompt Insieme di valori Valore Predefinito Campo di riferimento

Contesto

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Valore obbligatorio Visualizzato Non flaggato Non Flaggato Valori campo contestuale Codice Nome Descrizione Abilitato Global Data Elements Elementi standard Contesto standard Flaggato Cliccare su SEGMENTI Numero Nome Prompt finestra Colonna Insieme di valori Visualizzato Abilitato 10 Tipo Manutenzione Tipo Manutenzione ATTRIBUTE1 _TIPO_MANUTENZIONE Flaggato Flaggato Cliccare su Apri Nome Colonna Descrizione Numero Abilitato Visualizzato 10 Flaggato Flaggato Convalida Tipo Manutenzione ATTRIBUTE1

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Insieme di valori Tipo Predefinito Descrizione Valore Predefinito Obbligatorio Sicurezza abilitata Intervallo Non Flaggato Non Flaggato Non Flaggato Dimensioni Dimensione visualizzazione Dimensione descrizione Dimensione descrizione concatenata 40 _TIPO_MANUTENZIONE

50 25

Prompt Elenco di valori Finestra Tipo Manutenzione Tipo Manutenzione Cliccare su INSIEME DI VALORI Nome insieme di valori Descrizione Tipo di Elenco Tipo di Sicurezza Elenco valori Nessuna sicurezza Convalida formato Tipo formato Dimensione max Car 40 _TIPO_MANUTENZIONE

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: Precisione Solo numeri (0-9) Solo maiuscole (A-Z) Allinea a destra e Riempi con zeri (0001) Valore minimo Valore massimo Non flaggato Non flaggato Non flaggato

Non valorizzato Non valorizzato Convalida Valore

Tipo di convalida

Indipendente

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 35 Opzioni di profilo System administrator Profilo > Sistema


Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number> Description: Definizione. Flaggare sede


Generatore conti:esegui in modalit debug

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

MRP: Serie di assegnazioni fonte predefinita

Se si imposta questa opzione di profilo su S, i dati di Oracle Workflow utilizzati per generare le combinazioni di codici S del Flexfield Contabile mediante il programma di generazione dei conti vengono rimossi una volta terminata l'esecuzione di tale programma. Questa opzione dovrebbe essere sempre impostata su S, tranne quando si esegue il debug del programma di generazione dei conti. In questo caso, preferibile impostarla temporaneamente su No a livello di utente. Se si esegue il programma di generazione dei conti con questa opzione impostata su No, le tabelle del flusso di lavoro vengono riempite e l'esecuzione viene rallentata. Questa opzione di profilo indica la serie di assegnazioni delle regole per la determinazione della fonte utilizzate in A LIVELLO DI Purchasing e in Supplier Scheduling. Sebbene Planning consenta all'utente di utilizzare pi serie di assegnazioni, SEDE DEVE Purchasing considera una sola di esse. necessario che il valore di questa opzione di profilo corrisponda al nome della USCIRE: serie di assegnazioni utilizzata in Purchasing. necessario impostare tale opzione se si utilizzano le regole per la determinazione della fonte in Purchasing. DEFAULT Impostare questa opzione di profilo per visualizzare le assegnazioni Categoria e Organizzazione categoria nella maschera Serie di assegnazioni. Non valorizzato

MRP: Serie di categorie regola fonte

PO: Consenti sostituzione acquirente in Trova creazione automatica

Scegliere S o No per indicare se l'acquirente visualizzato nella finestra Inserisci persona e suggerito come valore predefinito nella finestra Trova linee richiesta pu essere cancellato o sostituito. Il valore predefinito S.

Si'

Scegliere S o No per indicare se la categoria visualizzata nella finestra Acquirente e suggerita come valore predefinito PO: Consenti sostituzione categoria in nella finestra Trova linee richiesta pu essere cancellata o sostituita. Trova creazione automatica

Si

PO: Catalogo articolo fornitore predefinito

Indica l'area alternativa relativa alla fonte predefinita nel catalogo degli articoli del fornitore: Fonti concordate, Acquisti Acquisti precedenti, Regole determinazione fonte e Modelli richiesta. precedenti

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: PO: Visualizza il preventivo creato automaticamente Questa opzione controlla la visualizzazione di un preventivo creato automaticamente. Si

PO: Visualizza il documento creato automaticamente

Scegliere S o No per indicare se, durante la creazione automatica di un documento, si desidera visualizzare nella finestra della transazione appropriata, ossia Ordini di acquisto o RP, le linee create.

Si'

PO: Avvertenza riferimento incrociato articolo

Indica il tipo di riferimento incrociato che si desidera utilizzare come messaggio di avvertenza per la disposizione delle richieste di acquisto.

Non valorizzato

PO: Attiva debug flusso di lavoro

Questa opzione di profilo dovrebbe essere sempre impostata su No.

No

PO: Modalit Elaborazione flusso di lavoro

RCV: Consenti sostituzione ciclo

Incide sull'esecuzione dei processi del flusso di lavoro di approvazione di Purchasing: In linea In linea Completa un intero processo del flusso di lavoro di approvazione prima di consentire il passaggio all'attivit successiva, ma fornisce uno stato aggiornato (per gli ordini di acquisto) non appena terminato il processo. In background Consente di passare all'attivit successiva mentre il processo di approvazione viene completato in background. Qualsiasi opzione si scelga, possibile visualizzare lo stato corrente di una richiesta o un ordine di acquisto nelle finestre Sintetico richieste o Sintetico ordini di acquisto. Il valore predefinito (se non se ne inserisce uno) In background. Nota: Quando questa opzione di profilo impostata su In background, necessario elaborare Workflow in background mediante la responsabilit Amministratore di sistema. Impostare questo processo in modo che venga eseguito di frequente, se lo si utilizza per le approvazioni in modalit In background. Scegliere S o No per indicare se il ciclo di ricezione assegnato durante l'inserimento della richiesta o dell'ordine di Non valorizzato acquisto pu essere sostituito al momento della ricezione.

RCV: Contrassegna come non riuscite tutte le linee ASN se una linea non supera convalida

Se si sceglie S, possibile rifiutare un intero avviso di spedizione anticipata (ASN) se qualche linea di n ASN non supera No la convalida o l'elaborazione. Se si sceglie NO, possibile accettare un ASN se almeno una delle relative linee ha superato la convalida o l'elaborazione.

RCV: Stampa bolla di accompagnamento

Scegliere S o No se, quando si esegue una ricezione o una transazione di ricezione e quando si confrontano le ricezioni Non valorizzato di articoli non ricevuti, Purchasing deve stampare automaticamente il documento di ricezione. possibile stampare in qualsiasi momento i documenti di ricezione nella finestra Sottometti richieste.

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: RCV: Modulo di elaborazione Indica la modalit di elaborazione utilizzata dopo aver salvato i dati delle transazioni di ricezione: In linea Batch La transazione viene trasferita nella tabella di interfaccia, dove viene richiamata la volta successiva che si esegue il Processore transazioni di ricezione. Immediato La transazione viene trasferita nella tabella di interfaccia e il Processore transazioni di ricezione viene richiamato per il gruppo di transazioni inserite dall'ultimo salvataggio di dati. In linea Il Processore transazioni di ricezione viene richiamato direttamente. Indica la data utilizzata negli ordini di acquisto creati mediante la funzione Creazione automatica: Data creazione Data creazione automatica La data di creazione automatica viene utilizzata come data dell'ordine di acquisto. automatica Data GL richiesta La data GL indicata nella distribuzione della richiesta viene utilizzata come data dell'ordine di acquisto. Scegliere S o No per indicare se gli utenti possono modificare la sede del fornitore negli ordini di acquisto approvati. NO

OA: Creazione automatica data GL

OA: Modifica sede fornitore

OA: Tipo di RA legale

Indica se gli utenti possono inserire le richieste interne con le scorte come fonte mediante un ordine di vendita interno, Entrambi le richieste di acquisto con un ordine di acquisto come fonte oppure entrambi i tipi. I valori disponibili sono Entrambi, Interno e Acquisto. Scegliere S o No per indicare se durante il processo di importazione delle richieste, Purchasing pu creare automaticamente i rilasci. Si

OA: Rilascio durante importazione richieste

OA: Metodo determinazione prezzi fornitore

Indica il metodo di determinazione del prezzo per un elenco di valori nel campo Prezzo degli ordini e delle richieste di acquisto: Prezzo catalogo Il prezzo viene determinato in base ai preventivi e ai contratti di acquisto aperti. Ultimo prezzo Il prezzo viene determinato in base alla cronologia del prezzo. Scegliere S o No per indicare se di desidera che venga visualizzato un messaggio di avvertenza con la possibilit di annullare il processo di creazione automatica se una o pi linee della richiesta selezionate per l'inclusione richiedono una RP e non sono state inserite in una RP.

Non valorizzato

OA: Avviso per RP obbligatoria prima della Creazione automatica

No

Nome set of book GL

Gruppo XX

PER LA VERTICAL XXH:


XXH: Doppio Sconto Abilitato XXH: Modalit di Scarico XXH: Nome package utilizzato dal programma di riallocazione gestionale inventory XXH: Nome package utilizzato dal programma scarichi automatici inventory S Alias XXH_SCARICHI_MANUALI_PKG.RUN

XXH_SCARICO_AUTOMATICO_PKG.RUN

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref: XXH: Tipo di Transazione per allocazione gestionale Inventory con Emissione Alias Conto XXH: Tipo di Transazione per allocazione gestionale Inventory con Ricezione Alias Conto XXH: Tipo di Transazione per scarichi automatici con Alias Conto XXH: Tipo di Transazione per scarichi automatici con Conto 1 - Scarichi manuali

2 - Restituzione da reparto

1 - Scarichi manuali

Emissione conto

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 36 Apertura periodi di acquisto Imposta > Oracle Financials > Oracle Purchasing Accounting > Apri e chiudi
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: Utilizzare la finestra Controllo periodi Purchasing per controllare i periodi di acquisto definiti nella finestra Calendario contabile. I periodi di acquisto vengono utilizzati per creare scritture contabili nel sistema del libro giornale. Purchasing consente di creare solo le scritture contabili relative alle transazioni inserite in un periodo di acquisto aperto. Le scritture contabili del libro giornale vengono create quando si impegnano le richieste e gli ordini di acquisto o si esegue l'accantonamento delle ricezioni. Se si utilizza il controllo budgetario o degli impegni, Purchasing verifica che le date GL fornite nelle distribuzioni degli ordini di acquisto e delle richieste siano comprese in un periodo di acquisto aperto. Per aprire un periodo posizionarsi sullo stato del periodo interessato,accedere alla Pic list e selezionare Aperto. ATTENZIONE: APRIRLI da DIC-02 a GEN-03

PO: Imposta > Oracle Financials > Oracle Purchasing Accounting > Controlla periodi di acquisto
Controllare da questo percorso che i periodi di acquisto siano aperti ed eventualmente aprirli

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 38 Avvio processo Invio Notifiche Utente Privilegiato PO Richiesta > Sottometti
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number>

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Description: usare questa maschera per sottomettere e schedulare il programma Invia notifiche per documenti di acquisto Inserire il nome richiesta e premere sottometti nuova richiesta

Nome Richiesta

Invia notifiche per documenti di acquisto

Premere Programma e inserire i dettagli sulla schedulazione Esecuzione: periodica Riesegui Ogni: 6 Minuti

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

PO: Step 39 Attivazione manager Responsabile approvazione documento PO System administrator Concorrente >Responsabile > Gestisci
Form N e am

<Enter

Form Name Here (e.g. Suspense Accounts)>


Business Area: Date:

<Customer Short Name> Process: <Process Name>


Control Number:

<Business Area>
Priority (H, M, L):

<Date>
Process Owner:

<Control Number> Description:

<Priority (H, M, L)>

<Process Owner>

Posizionarsi su Responsabile approvazione documento OA Cliccare su ATTIVA

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii

Doc Ref:

Open and Closed Issues for this Deliverable


Open Issues
ID Issue Resolution Responsibility Target Date Impact Date

Closed Issues
ID Issue Resolution Responsibility Target Date Impact Date

File Ref: 70842000.doc

(v. )

Document Control

ii