Sei sulla pagina 1di 1

ANNO 66 - N.

214 - Euro 1,20

VENERD 5 AGOSTO 2011

www.giornaledibrescia.it

030.37901

CALCIO

SPETTACOLI Docu-shock di Guadagnino sulla guerra in Etiopia


a pagina 42

GdB GdB
IMPRESE E SINDACATI

LegaPro1, sfuma il derby tra Lumezzane e FeralpiSal


a pagina 37

LE SEI PROPOSTE CHE POSSONO FARCI CRESCERE


di Enrico Marelli

Borse a picco, Milano va in tilt


Wall Street in calo (finisce a -4,31%) e le dichiarazioni di Trichet fanno precipitare i mercati europei. Piazza Affari la peggiore (-5,16%). Parziale black out del Ftse-Mib
MILANO Un gioved nerissimo per i mercati internazionali che colpisce duro lItalia. Piazza Affari vede lindice Ftse-Mib andare in black out nel finale di contrattazioni per poi chiudere a -5,16% con ribassi a due cifre dei titoli principali, mentre lo spread con il Bund tedesco finisce a 390 vicino a quello della Spagna (400). Eppure la giornata sembrava iniziata con qualche speranza. Poi dagli Usa arrivano indicazioni di un avvio negativo di Wall Street (ha chiuso a -4,31%)e il presidente della Bce lancia segnali di preoccupazione per leconomia europea. Trichet dice che Bce ha ricominciato ad acquistare titoli di Stato ma non menziona quelli italiani e spagnoli. Tanto basta ai mercati per far riallargare lo spread. a pagina 2

* con Il corpo umano vol. 49, 8,19 - * con Brescia e i suoi vigili del fuoco 13,20 - * con Spazi 1,40 - * con I tesori di Santa Giulia 9,00 - * con dvd Foto Subito 9,00

ella fase pi acuta della crisi economica, con una sfiduciacrescente deimercati nei confronti del nostro debito pubblico, le parti sociali hanno presentato ieri al Governo un documento unitario. Si articola in sei proposte precise: 1) pareggio del bilancio pubblico (incidendo in modo strutturale sulla spesa pubblica); 2) costi della politica (anticipando subito le riduzioni contenute nella manovra); 3) liberalizzazioni e privatizzazioni (assieme alla valorizzazione del patrimonio pubblico); 4) sblocco degli investimenti (specie per le opere gi finanziate); 5) semplificazioni e pubblica amministrazione (per migliorare la produttivit); 6) mercato del lavoro (con la modernizzazione delle relazioni sindacali). Questo documento la miglior risposta sia a coloro che sono convinti che il rigore possa generare in modo automatico una crescita virtuosa, sia a quelli che pensano che una politica per la crescita metta necessariamente a repentaglio lequilibrio dei conti pubblici. Il problema non sta infatti nella quantit di spesa pubblica e tassazione (che peraltro in Italia hanno toccato i massimi valori proprio nellultimo biennio) quanto piuttosto nella composizione di entrate e uscite pubbliche. In realt molte misure, tra quelle elencate sopra, sono a costo zero o addirittura migliorano i conti pubblici. Ora la palla passa al Governo. Non sono infatti sufficienti dichiarazioni di buone intenzioni - come quelle del Presidente del Consiglio al Parlamento - nelle quali ci si limita a ribadire le manovre gi adottate, a sottolineare i punti di forza delleconomia italiana (che pur ci sono) e ad attribuire la crisi alla situazione mondiale o ai problemi europei, che pur hanno contribuito al suo acuirsi (per fortuna la Bce ieri non ha aumentato il costo del danaro e ha adottato nuove misure straordinarie di immissione di liquidit, riconoscendo che il vero problema non ora linflazione, ma lincertezza, le tensioni sui mercati finanziari e la decelerazione nella crescita reale). continua a pagina 3

AFGHANISTAN

IL GOVERNO: INTERVENTI A SETTEMBRE

Le parti sociali: basta scappatoie, bisogna agire subito

Feriti quattro soldati italiani: non sono gravi


a pagina 8

TRASPORTI SUI LAGHI

ROMA Le parti sociali chiedono che il governo stringa i tempi per approvare misure che rilancino leconomia, mentre il Premier Berlusconi rinvia a settembre ogni decisione. Nellincontro con lesecutivo, Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria ha incalzato: La situazione grave e va affrontata senza scappatoie. a pagina 3 e 5

Navigazione, flussi turistici in aumento


a pagina 16

DOMANI IN EDICOLA

Il Pgt svela la Brescia futura


S a Cubo bianco, Verziano-bis, Alta capacit e Tangenziale Est
BRESCIA Il futuro Piano per il governo del territorio comincia a prendere forma. E allinterno di uno dei dossier che andranno a disegnare la Brescia futura, gi si scorgono i primi assaggi di alcune tra le trasformazioni insieme pi attese e discusse. A partire dal centro storico, in cui spunta il Cubo bianco, ma che pure elegge a sede dellUrban center cittadino la Crocera di San Luca. Ufficialmente sulla carta anche il prolungamento di Verziano e occhi puntati sul nodo mobilit. Un capitolo questo, che vede la citt protagonista attiva della sfida che guarda allAlta capacit e alla realizzazione della nuova Tangenziale Est. a pagina 9

I programmi tiv

SOMMARIO

PRIMO PIANO INTERNO ESTERO

2-5 6-7 8

BRESCIA E PROVINCIA LA CITT LA PROVINCIA

9-10 11-15 16-17

BASSA BRESCIANA GARDA-VALSABBIA VALCAMONICA

18 19 20

SEBINO- FRANCIACORTA 21 VALTROMPIA-LUMEZZANE 22 MOTORI&TENDENZE 23-26

GDB ECONOMIA BORSA

29 30-33 32

SPORT CULTURA SPETTACOLI

35-38 40-41 42-46

AGENDA NECROLOGIE LETTERE

49-52 53-54 55

Rogo in un garage in citt, distrutte sette auto


Per alcune ore evacuate trenta famiglie da una palazzina del quartiere Primo Maggio
LOTTO
Bari Cagliari Firenze Genova Milano Napoli Palermo Roma Torino Venezia NAZIONALE Estrazioni del 4/8/2011

TAVERNA MILLE MIGLIA

SUPERENALOTTO
Combinazione vincente

3 20 20 61 50 58 27 4 90 11 64 10 E LOTTO
Combinazione vincente

73 43 30 48 74 89 49 61 41 87 81

25 15 50 60 5 73 23 47 50 1 45

66 78 59 62 55 2 1 19 1 59 20

53 8 88 78 27 6 89 75 28 12 39

3 10 18 42 67 90 Numero Jolly 80 Numero Superstar 1


Totale montepremi 50.407.300,34 Nessun vincitore con 6 allunico punti 5+1 522.147,89 ai 23 punti 5 17.026,57 ai 2.247 punti 4 174,28 ai 69.745 punti 3 11,22 jackpot a riporto 49.000.000,00

3 4 11 15 20 25 27 30 41 43 48 49 50 58 61 73 74 87 89 90

BRESCIA Un incendio divampato nel garage interrato di una palazzina al quartiere Primo Maggio ha distrutto sette autovetture, la notte scorsa. Per sicurezza sono state evacuate dalledificio le trenta famiglie residenti che hanno passato alcune ore per strada, fino a quando i vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme e a raffreddare linterno dellautorimessa dove la temperatura aveva raggiunto anche gli 800 gradi. Sul posto anche gli uomini della Squadra Volante, della Scientifica e pure quelli della Mobile. a pagina 14

METROBUS

Corsini: La commissione sui conti far chiarezza


BRESCIA Ben venga una commissione dinchiesta sui conti del metrobus. Lex sindaco di Brescia Paolo Corsini ne approfitta anche per replicare a chi contesta il piano finanziario del Metr del 2004: stato pensato con una base politica solida, replicher a tutte le sbavature. a pagina 12

R I S T O R A N T E

&

B A R

APERTI TUTTO AGOSTO MENU ESTIVO DA 25,00


MUSEO MILLE MIGLIA VIALE BORNATA, 123 S. EUFEMIA - BRESCIA TEL 030 3365680
www.museomillemiglia.it