Sei sulla pagina 1di 21
 
 Abilitazione A059
-Didattica della Geologia
I FENOMENI VULCANICI
 
 Abilitazione A059
-Didattica della Geologia
Un vulcano o edificio vulcanicoèuna manifestazione in superficie di attivitàendogene, cioèche si svolgono internamente alla crosta terrestre e al mantello superiore . E’dunque una "finestra di osservazione" per lo studio di fenomeni che avvengono a molti chilometri di profondità.
 
 Abilitazione A059
-Didattica della Geologia
Magma
:èil materiale di origine delle rocce ignee e si forma per la fusione parziale di materiale all’interno del mantello o della crosta
Lava
: èil magma che raggiunge la superficie, perde la componente gassosa e viene eruttato in seguito ad eruzioni effusive
Edificio vulcanico
:struttura esterna del vulcano, spesso di forma pseudoconica.
Serbatoio magmatico
(
o camera magmatica)
: èil bacino di alimentazione dell’edificio vulcanico dove il magma ristagna ( generalmente a profonditàtra i 2 e i 10 km) e dal quale poi periodicamente risale verso la superficie attraverso il condotto vulcanico.
Condotto vulcanico principale
(o camino vulcanico)
:grande fessura della crosta di forma sub-cilndricalungo la quale risale il magma dalla camera magmatica in profonditàfino alla superficie
Cratere centrale
:apertura alla sommitàdi un vulcano, in comunicazione con ilattraverso la quale fuoriescono lava e altri prodotti vulcanici.
Condotti secondari o corridoi laterali
:fessure laterali lungo le quali si ha intrusione di magma che fuoriesce in crateri (bocche) laterali (avventizie)
Cratere laterale
:aperture laterali lungo i fianchi del vulcano da cui fuoriesce lava.
STRUTTURA DI UN VULCANO

Premia la tua curiosità

Tutto ciò che desideri leggere.
Sempre. Ovunque. Su qualsiasi dispositivo.
Annulla in qualsiasi momento
576648e32a3d8b82ca71961b7a986505