Sei sulla pagina 1di 43

i

iaggi
ANNO VIII - NUMERO 324 - 3 GIUGNO 2004

Repubblica

di

MONDO

Hotel&resort I magnifici dieci


BENESSERE E DESIGN

Da New York a Hong Kong passando per Cuba, Barbados, Egitto, Zambia, Grecia, Inghilterra e Malesia. Alcuni alberghi esclusivi nel segno delleleganza e della funzionalit
PUGLIA WEEKEND NORMANDIA

Agricoltura di charme
Il vino e il pomodoro di una volta

Le fragole a Peveragno
E una escursione nel verde a Prati di Tivo

La Costa della Libert tra musei, mostre e incontri


Il 6 giugno il sessantesimo anniversario dello Sbarco. Il calendario delle celebrazioni

Casellapostale
SCRIVETE A I VIAGGI DI REPUBBLICA - VIA GOITO 58/A 00185 ROMA - 06-492061 - FAX 06-491190
s Un mese fa ho fatto una vacanza in un Paese del Vecchio continente. Per il viaggio ho scelto una nota e grande compagnia aerea europea. Il volo, nonostante la bassa stagione ancora vigente stato piuttosto costoso, ma lasciamo perdere. Non ho preso una compagnia low-cost per evitare gli inconvenienti di non trovare posto, imbarcarmi e scendere in un aeroporto scomodo per raggiungere il centro della citt, non avere un minimo di servizi a bordo quali bevande e il pasto. Ho avuto la delusione, a bordo, di dover pagare ogni cosa nonostante il prezzo alto. Intendo: caff, acqua, pranzo (assolutamente mediocre e senza portate calde). Le riflessioni sono molte. Le compagnie low-cost avvisano i passeggeri che non vengono servite bevande e cibo a bordo, se si vo-

LETTEREE-MAILFAXSEGNALAZIONI

NUMERO 324 DEL 3 GIUGNO 2004

Delusioni in volo
gliono si pagano. Ragionamento sacrosanto, basta saperlo prima. Mi sono informata: varie compagnie aeree europee (non tutte) fanno lo stesso pagare, da poco tempo. Ma perch non avvisare prima, al momento dellacquisto del biglietto? A ritorno, infatti, mi sono comprata dei panini a terra e ho speso la decima parte! Devo aggiungere che ci si sente un po umiliati. I voli sono sempre pieni, dov la crisi che le Compagnie sbandierano? Possibile che con quello che si paga non ci esca un minimo di pasto e le bevande? Oppure le Compagnie sono in crisi per loro scelte strategiche (vedi alleanze) sbagliate con relative enormi perdite economiche che vengono fatte pagare ai loro lavoratori e ai consumatori? Lettera firmata
IN COPERTINA Hotel Sevilla, La Havana [Foto Contrasto/Corbis]

6 CAMERE CON VISTA 8 WEEKEND Il festival della fragola


DI ANNALISA TIRRITO

Nel verde ad alta quota


DI ANNA ABATE

12 MONDO Dimore da sogno


DI ANNAMARIA DURSO

24 NORMANDIA D-DAY La costa della libert


DI ERNESTO FAGIANI

40 GOTEBORG Nata dal mare


DI GRAZIANO CAPPONAGO DEL MONTE

Turismo a Marsa Alam


s Ho apprezzato molto il Vostro servizio su Marsa Alam di alcune settimane fa, in quanto si occupato di una zona ancora poco conosciuta al turismo di massa e che speriamo venga tutelata dal punto di vista ambientale pi di quanto sia stato fatto per Sharm o Hurghada. Sarebbe interessante avere notizie su altre localit egiziane meritevoli di essere visitate; ad esempio lOasi di Siwa, le spiagge da Alessandria fino al confine con la Libia (Sidi Abdel Raham, Marsa Matruh), con sabbia bianchissima e mare turchese. Il mio ricordo di questi luoghi risale a molti anni fa: allepoca, lunico inconveniente era rappresentato dalle zanzare, per cui vorrei sapere se attualmente il problema sussiste. Nel Vostro servizio
Carla Marengo

la sera sono indicati abiti coprenti (pantaloni, calze, camicie a manica lunga, preferibilmente chiare).

50 LUCERA Agricoltura di charme


DI ROBERTO CARAMELLI

B&B come impresa?


ho letto una notizia che mi ha sorpresa e preoccupata. Si ricordava a chi volesse fare unescursione nei mesi estivi allOasi di Al Fayoum il rischio di malaria. Quale terapia preventiva si pu seguire? s Senza enfatizzare esiste un rischio malarico, anche se basso, sia per la forma vivax che falciparum, nella regione di Al Fayoum, da giugno fino a ottobre, e generalmente viene consigliata una profilassi con la clorochina. Oltre a repellenti per insetti, la profilassi comportamentale molto utile; in particolare alGRAFICA A CURA DI Gabriele Alessandrini [caposervizio grafico] 06-49206794 (g.alessandrini@repubblica.it) Vladimiro De Vito [grafico] 06-49206620 (v.de-vito@repubblica.it) Alessandra Benedetti [grafico di redazione] 06-49206776 (a.benedetti@repubblica.it) IN REDAZIONE Rory Cappelli 06-49206699 (r.cappelli@repubblica.it)

s Ho aperto nel 2000 e vorrei esprimere la mia opinione sui Bed &Breakfast: le restrizioni sono tante e i vantaggi pochi. Del resto le ex Apt sono sempre state territorio dei grandi alberghi che non tollerano ospitalit genuina a prezzi onesti. Inoltre, il non essere considerata attivit imprenditoriale ci esclude dalle agevolazioni per le piccole imprese e dai benefici delle Comunit Montane. E per quanto riguarda i prodotti tipici? Niente miele locale, niente marmellate o torte fatte in casa, sar fuori legge quando do ai tedeschi lovetto delle mie galline?
Isabel Figueroa 06-49206706 (i.figueroa@repubblica.it) Alessandro Pirrocco 06-49206770 (a.pirrocco@repubblica.it) Raffaella Scuderi 06-49206480 (r.scuderi@repubblica.it)

Maria Tirinanzi (Valli del Pasubio Vicenza)

63 CHECK-IN s Offerte di Viaggio s Il Calendario s Mostre s Brevi s Televisione s Viaggi a tavola s Calici in alto s Libri s La valigia

AGENZIE FOTOGRAFICHE Contrasto/Corbis [63] Realy easy Star [76] FOTOGRAFIE s Alberto Novelli [50-52-53-54-56-57], Emanuela De Santis [24-26-27-28-2931-32], Roberto Rinaldi [40-42], Graziano Capponago Del Monte [44-45], Maurizio Fraschetti [10] CARTINE s Laura Canali
STAMPA Rotosud - Miole Le Campore (Aq) Registrazione Tribunale di Roma n. 450/97 del 19-7-1997 Concessionaria per la pubblicit A. Manzoni & C. S.p.a. via Nervesa, 21 - 20139 Milano 02/57494436 ABBONARSI AI VIAGGI Al prezzo speciale di euro 33,00 riceverete per un anno (50 numeri) I Viaggi con Repubblica. Per informazioni: 06-49823740 Ufficio arretrati 06-49822879

I VIAGGI DI REPUBBLICA Supplemento gratuito al numero odierno de la Repubblica spedizione abbonamento postale, articolo 1, legge 46/04 del 27 febbraio 2004 - Roma DIRETTORE RESPONSABILE

REDAZIONE CENTRALE Piazza Indipendenza 11/b 00185 Roma - 06-49821 REDAZIONE Via Goito 58/a 06/492061 - fax 06/491190 DIRETTO DA

EZIO MAURO
Gruppo Editoriale lEspresso Spa Divisione la Repubblica Piazza Indipendenza 23/c 00185 Roma - 06-49821 DIRETTORE GENERALE

Giovanni Scipioni
ART DIRECTOR

Roberto Caramelli [vicecaporedattore iniziative speciali] 06-49206738 (r.caramelli@repubblica.it) Renata Mambelli 06-49206733 (r.mambelli@repubblica.it) Giuseppe Serao [vicecaposervizio] 06-49206734 (g.serao@repubblica.it) SEGRETERIA DI REDAZIONE (segreteria_viaggi@repubblica.it) Yda Acronzio [ricerca iconografica] 06-49206232 (y.acronzio@repubblica.it)

DIRETTORE SVILUPPO EDITORIALE Carlo Cambi FOTOLITO C.P.S. - P.zza Indipendenza, 23/c 00185 Roma

Gianni Mascolo
PROGETTO GRAFICO

Carlo Ottino

Gabriele Alessandrini Angelo Rinaldi

Cameraconvista
HOTEL CARLO IV

ALBERGHIRESORTAGRITURISMIHOTELDICHARMEB&B

AGRITURISMO LA VIOLINA

Senovazne Namesti 13, 11000 Praga, Repubblica Ceca 00420-224593090

Frazione Mombarone, Valmonasca, Asti 0141-294173

I VIAGGI DI REPUBBLICA

CATEGORIA Cinque stelle APERTURA Tutto lanno AMBIENTE 152 camere, di cui 130 De Luxe e 20 tra Junior Suite e Suite. Tutte con aria condizionata, Tv via cavo, telefono diretto, Internet, radio, asciugacapelli, minibar, cassaforte COSTO La camera De Luxe varia da 150 a 340 euro. La Junior suite da 380 a 700 euro. La Suite da 525 a 1260 euro. I prezzi includono la prima colazione SERVIZI Gli ospiti posssono usufruire di servizio in camera 24 ore su 24, di baby sitting e di segreteria. Inoltre, spazio wellness con piscina, sauna, bagno turco e un centro congressi

Larte delleleganza nel cuore di Praga


DI BARBARA CELLINI

n un elegante palazzo del 1890, nel cuore di Praga, sorge il raffinato hotel Carlo IV. Nato dal genio creativo di Maurizio Papiri e Adam D. Tihany, lalbergo appare oggi una sintesi di antico e moderno, una miscela di elementi neoclassici e soluzioni contemporanee. Superfici metalliche e luminose, lucide trasparenze di vetro hanno preso il sopravvento sulle tracce convenzionali della banca che un tempo ospitava il palazzo. Un ampio salone dingresso, dove spazio e luce si mescolano dando risalto al dcor ottocentesco, accoglie gli ospiti in un ambiente lussuoso. Stucchi e ori non rischiano mai l'eccesso, giocano e si stemperano nelle geometrie rigorose del bar e del ristorante. Impossibile, infatti, non rimanere affascinati dals

le linee nette e decise del Box Block, regno indiscusso della cucina boema o dalle superfici lisce e squadrate del bar Inn Ox, punto di ritrovo delle notti pi trendy. Linee morbide e classiche tornano invece nellelegante Cigar Bar dove, seduti su una comoda poltrona in pelle, possibile fumare un buon sigaro in compagnia di un cognac invecchiato oltre un secolo.

CATEGORIA Agriturismo APERTURA Tutto lanno AMBIENTE Cinque camere doppie e un appartamento per quattro persone. Tutte le stanza sono dotate di bagno privato COSTO La camera doppia con prima colazione costa da 80 a 100 euro a notte. Lappartamento per 4 persone costa 120 euro a notte SERVIZI Gli ospiti dellagriturismo possono utilizzare la piscina riscaldata, il campo da tennis, il campo di calcetto, la palestra, la sauna e la sala giochi NOTE DallA21 uscire al Casello Asti Ovest e proseguire per 7 km sulla statale

Sapori genuini e cultura contadina


DI EMILIANO DANDREA

due passi da Mombarone, in pieno Monferrato, sulla sommit di una collina sorge lagriturismo La Violina, in unoasi di verde e silenzio che domina la valle sottostante. La quiete che si assapora quella delle case di campagna di un tempo. La riscoperta dei sapori perduti si ritrova nella ricerca della tradizione e nella coltivazione interamente biologica, che lazienda opera nei suoi dieci ettari di terreno. Da questi campi e dalle vecchie cantine di tufo nasce un grande Barbera invecchiato ad arte, mentre la produzione di ortaggi di stagione garantisce la salubrit di una cucina contadina. La tenuta, recentemente ristrutturata, comprende la casa, risalente al 1700, una chiesetta consacrata e un bosco, ai margini del quale situata la
s

3 GIUGNO 2004

piscina riscaldata e gli impianti sportivi. La dimora propone raffinati ambienti, in cui il gusto per i dettagli trova una testimonianza e una cura particolari nei preziosi affreschi e nei decori. Le camere per gli ospiti, nelleleganza degli arredi, nel fascino dei caminetti e nella ricercatezza dei particolari, consentono di vivere nel massimo confort latmosfera magica del Monferrato.

www.boscolohotels.com

www.laviolina.it

Weekend
ITALIA

FESTERICORRENZEMOSTREAPPUNTAMENTI

PEVERAGNO [CUNEO]

VIAGGIO
Per raggiungere Peveragno in auto: se si viene da Cuneo, prendere la Statale 564 in direzione Mondov, voltando poi a destra per Boves e quindi a sinistra per Peveragno. Invece dallaustostrada A6 Torino-Savona, uscire a Mondov in direzione Cuneo e seguire le indicazioni per Peveragno (22 km)

Il festival della Fragola


DI ANNALISA TIRRITO

a sagra della Fragola levento pi atteso dellanno a Peveragno, con appuntamenti ed incontri, organizzati da Comune e Pro loco, per pi di un mese di festeggiamenti. Ma per turisti golosi lappuntamento da non mancare per sabato 12 e domenica 13 giugno. Tra le verdi colline, in provincia di Cuneo, Peveragno un borgo medievale. A piazza Maggiore Pietro Toselli, eroe dellAmba Alagi, nativo del paese, si svolge ogni terza domenica di giugno la Sagra della Fragola di cui il paese notevole centro di produzione. La manifestazione infatti nata per promuovere labbondanza e le diverse qualit di fragole e piccoli frutti coltivati nella zona. Il sabato sera in piazza Toselli dobbligo lappuntamento con lelezione di Miss Fragola, mentre nella giornata di domenica per le vie del paese la manifestazione propone spettacoli di strada, con trampolieri, pagliacci, la banda musicale di Peveragno, il mercatino delle pulci, e naturalmente lesposizione, degustazione e acquisto dei vari tipi di fragole. Giochi e musiche, dolci al
3 GIUGNO 2004

MANGIARE
s TRATTORIA IL BERSAGLIERE via Roma 89 0171-383447 s TRATTORIA LA PINETA Fraz. Sta. Margherita 33 0171-383479 s TRATTORIA MADONNADEI BOSCHI via Madonna dei Boschi 102 0171-383557

LAPPUNTAMENTO
DOVE: PEVERAGNO [CUNEO] OCCASIONE:SAGRA DELLA FRAGOLA QUANDO: SABATO 12 E DOMENICA 13 GIUGNO

DORMIRE
s HOTEL POSTA Buono il ristorante con cucina del posto Fraz. Pradeboni 1 0171-383551 s B&B LA COMMENDA Fraz. Sta. Margherita 33 0171-385351 s B&B TETTO NARADU Fraz. San Giovenale 103 0171-339950 s HOTEL PRINCIPE DI NAPOLI via V. Bersezio 0171-383166 s CAMPEGGIO IL MELO Ben attrezzato e aperto tutto lanno via don Giacomo Peirone 57 0171-383599/336977 s B&B IL TEMPO RITROVATO Loc. Rossena 328-7194944

gusto di fragola, stand di consorzi locali per la tutela di fragole e piccoli frutti, il mercatino dei bambini, con scambio di vecchi giochi, ed il mercato artigianale di prodotti tipici quanto si potr trovare in paese, dove ininterrottamente, dalla mattina con laperitivo in terrazza, organizzato dalla Cassa Rurale di Boves, alla sera, con i balli e le musiche dorchestra, si festeggia il saporito e piccolo frutto. Pro loco 0171-383396
VISITA

CONCERTO

Musica in collina
Il silenzio dei luoghi ed il verde a perdita docchio, sono sfondo ideale per il concerto di Musica Celtica di domenica 20 giugno, alle ore 21,30 presso la chiesa di San Giorgio a Peveragno. Il concerto in collina per sole arpe eseguito dalla formazione di Enrico Euron fa parte delle numerose iniziative legate alla Sagra della Fragola, come il torneo Three Game del Tennis Club di Peveragno.

La Certosa di Pesio
Da visitare la Certosa di Pesio, fondata nel 1173 da Padre Ulderico da Casale Monferrato. un notevole complesso architettonico, nel passato tra i pi fiorenti monasteri del Piemonte. Fu restaurato dai padri Missionari della Consolata di Torino che ad oggi vi risiedono ospitandovi un noviziato ed un albergo. Si compone di varie eleganti costruzioni a cui si accede attraversando un ponte seicentesco.

SHOPPING
CASEIFICIO ARTIGIANALE CASLETTI LIBERO Produce il formaggio sola vicolo della Chiesa 2 0171-383576 s CASEIFICIO COOP. VALLE JOSINA Produce raschera, bra tenero e mondole e altre specialit locali via Beinette 1 0171-383004
s

I VIAGGI DI REPUBBLICA

COMUNE DI PEVERAGNO 0171-337711 www.comune.peveragno.cn.it

CERTOSA DI PESIO 0171-738123 www.certosadipesio.ismico.org

www.ghironda.com/valpesio/comuni/pever.htm

Weekend
ITALIA

FESTERICORRENZEMOSTREAPPUNTAMENTI

PRATI DI TIVO [TERAMO]

VIAGGIO
Per arrivare a Prati di Tivo in auto: da Roma, prendere lautostrada A24 Roma-Teramo fino alla fine. Da Teramo dista 40 chilometri. Da LAquila ci sono due opzioni: dal traforo del Gran Sasso (71 chilometri) percorrendo lA25, oppure dalla SS 80 per Teramo fino al bivio Prati di Tivo. Da Bari, prendere lA14 e uscire a Teramo-Giulianova verso Montorio al Vomano (58 chilometri)

Nel verde ad alta quota


DI ANNA ABATE

n un giorno di sole, al riparo dei boschi, davvero una bella esperienza avanzare tra il profumo delle resine e il gorgoglio dei ruscelli con negli occhi la maest del Gran Sasso. Non bisogna essere provetti sportivi per esplorare questo massiccio montuoso pi figlio delle Alpi che degli Appennini, basta avere tempo e voglia di immergersi nella natura. Si parte da Prati di Tivo a ridosso del Corno Piccolo, campo base tra i pi attrezzati, abituato d'inverno ad accogliere frotte di sciatori, e si va fin nel cuore del Parco dei Monti della Laga avanzando lungo i sentieri ben segnalati con passo lento e cadenzato perch non ne sfugga neanche una delle oltre 2300 meraviglie vegetali che crescono in quest'area protetta, una delle pi vaste esistenti in Europa. Oppure ci si dirige verso la base del Corno Piccolo (2.655 m) dove gli ascensionisti affrontano la scalata aiutati nella loro impresa dalle Guide Alpine del Gran Sasso mentre gli amanti delle opere umane si inerpicano per le stradine di Pietracamela, uno dei paesi della Baronia di questa Valle Siciliana tut3 GIUGNO 2004

MANGIARE
s GRAN SASSO 3 La migliore trattoria della zona, come anche le altre, offre cucina casareccia Loc.Prati di Tivo 0861-959686 s LO CHALET Loc. Prati di Tivo 0861-959632 s IL RITROVO VENNACQUARO Loc. Intermesoli 0861-959686 s LANTICA LOCANDA Loc.Intermesoli 0861-955120

LAPPUNTAMENTO
DOVE: PRATI DI TIVO [TERAMO] OCCASIONE:ESCURSIONI DI PRIMAVERA QUANDO: WEEKEND DI GIUGNO

ta continentale. L'antico borgo sorge su uno sperone di roccia a 1000 metri d'altezza con i suoi edifici in pietra del XV e XVI secolo, la chiesa di san Giovanni del 1432 e la parrocchiale dedicata al patrono, san Leucio, con la bella acquasantiera del '500. Si pu andare in seggiovia fino alla Madonnina a 2028 m per godere la vista sulle valle del Vomano, del Mavone e delle Cornacchie. Guide alpine: 861-955104, 0861-93473
CERAMICHE

DORMIRE
s HOTEL PRATI DI TIVO Loc. Prati di Tivo 0861-959636/48/49 s HOTEL MIRAMONTI Lunico albergo a quattro stelle Loc. Prati di Tivo 0861-959621 s HOTEL AMOROCCHI Loc. Prati di Tivo 0861-959603 s ALBERGO GRAN SASSO Loc. Prati di Tivo 0861-959639 s HOTEL EUROPA Loc. Prati di Tivo 0861-959630

ARTIGIANATO E GASTRONOMIA

Tovagliati in fiandra
Per vedere al lavoro gli artigiani, partecipare se si vuole a interessanti laboratori o pi semplicemente per acquistare queste belle conche cilindriche a d ue manici, ramaioli o i tovagliati in fiandra si va a questa mostra mercato che si tiene alla vetrina del Parco dal primo al 4 luglio dove si degustano anche i tanti piatti della gastronomia tradizionale del territorio. Un felice abbinamento da non mancare.

I vasi di Castelli
Castelli luogo ricco d'acqua di legna e di argilla e dove fin dall'anno 1000 si lavora la ceramicasi trova sotto il monte Camicia. Qui di certo da vedere la chiesetta di San Donato con il suo splendido soffitto seicentesco formato da mattoni maiolicati e da qualche anno stato anche istituito un bel museo che oltre a proporre affascinanti reperti e percorsi didattici ospiter questa importante mostra dedicata ai vasi da farmacia

I VIAGGI DI REPUBBLICA

VETRINA DEL PARCO 0861-502204 La mostra si tiene dal 1 al 4 luglio

LANTICA CERAMICA DA FARMACIA Museo della ceramica 0544-405666 Dal 15 luglio al 30 agosto

SHOPPING
s LA BOTTEGA DEL PARCO Grande scelta di artigianato tipico (ceramiche di Castelli, coperte di lana) e gastronomia locale di qualit, ai piedi della funivia Pzza. Amorocchi - Loc. Prati di Tivo 0861-959637

10

s www.pratiditivo.it

Mondo
DI ANNAMARIA DURSO

Dimore da sogno
Il Pangkor Laut Resort nell isola di Pangkor in Malaysia

I VIAGGI DI REPUBBLICA

3 GIUGNO 2004

Da New York a Hong Kong, passando per Cuba, Barbados, Egitto, Zambia, Grecia, Inghilterra, fino alla Malesia. Ecco gli alberghi pi belli del mondo, da scoprire, se non di persona, almeno con la fantasia
12

Mondo
DIMORE DA SOGNO
LA NUOVA HTELLERIE

In trionfo del design da Londra al Sudafrica


iccoli, accoglienti, discreti a volte bizzarri ed eccentrici, nel nuovo panorama dellhtellerie di lusso si affacciano sempre di pi nuovi gioielli di design contemporaneo,

espressione di un gusto minimal e raffinato, spesso palestra di progetti audaci ad opera di note firme dellarchitettura mondiale. Un esempio il Blakes di Londra, nato die-

ci anni fa dalla ristrutturazione di due dimore vittoriane di South Kensington e opera della nota designer Anouska Hempel: ogni spazio decorato con oggetti preziosi, vecchi

bauli cinesi, antichi mobili in mogano, sete variopinte, il tutto in un ambiente lineare e suggestivo. Anouska ha pensato e realizzato le 52 stanze dellalbergo in modo originale: diverse luna dallaltra nelle forme, nei colori, e negli accessori. Ora di chiara ori-

gine indiana, ora russa, turca, coloniale, araba e giapponese, queste suggestive camere si ispirano alla filosofia del viaggio, evocano storie di avventure in luoghi esotici e pagine di letteratura. Un rifugio per turisti delite e per palati esigenti. I men del Blakes Re-

staurant, uno dei pi esclusivi della City, sono un inno allarte culinaria, un percorso di aromi e sapori mai banali, labbattimento di ogni linea di confine tra Oriente ed Occidente. Tra i nuovi templi del design, meritano una segnalazione lOut Post nella regione di

Makulele, allinterno del Kruger National Park in Africa e lHotel Vigilius nel Sud Tirolo, entrambi della catena Design Hotels. LOutpost esprime un nuovo concetto del lusso, dove larchitettura e larredo dato dalla natura che avvolge e integra la struttura,

con pareti di vetro per ammirare la vegetazione circostante e una particolare attenzione allambiente. Solo materiali ecologici per mobili e decori interni disposti in un rigoroso ordine: camere (12 suite) molto minimal e spazi comuni open air, queste le regole

La hall dellHotel Vigilius per uno dei primi alberghi di questo territorio. Lesclusivit dellhotel Vigilius data gi dalla sua location: sulla cima del monte San Vigilio, il resort accessibile solo in cabinovia ed perfettamente mimetizzato con la natura alpina. Una struttura semicircolare in legno nascosta fra pini e abeti, che ricorda i vecchi rifugi di montagna ma in un ottica di

LHotel Blakes di Londra raffinato design. Opera di Matteo Thun, che in questa architettura ha lavorato adoperando solo legno, pietra e vetro, ha interni lineari ma caldi e accoglienti, come il salone con i suoi divani rosso cardinale rischiarati dal fuoco di un grande camino in pietra, o la bellissima piscina coperta che si affaccia sulla valle dalle sue ampie finestre.

Luoghi incantati che spesso sono stati testimoni dei momenti pi salienti della storia di una nazione,ospitando capi di stato e monarchi,scrittori e registi

G
I VIAGGI DI REPUBBLICA I 3 GIUGNO 2004

rand Hotel, un luogo che evoca emozione, fascino, mistero. Che rimanda a un concetto di piacere e di benessere al di l del lusso e dellopulenza, ad uno status quasi irraggiungibile, degno di principi e regine. Dimore da sogno, che spesso hanno segnato i momenti pi salienti della storia di un paese, hanno accolto capi di stato e reali, ospitato illustri nomi della letteratura dal Gran Tour a oggi, o ispirato scrittori e registi, diventando grazie a romanzi o pellicole emblemi di una citt. Cosa sarebbe Assuan senza lOld Cataract, affascinante edificio british style affacciato sulle rive del Nilo, che ha visto nascere i pi famosi gialli di Agata Christie, o lHavana senza il Sevilla, con la sua terrazza che vede la Fortaleza de San Carlos e per anni il buen retiro di Ernest Hemingway, George Simenon, perfino di Al Capone? O ancora Los Angeles senza lo storico Beverly Wilshire's,
14

suggestiva location del fortunato film Pretty Woman e Atene senza il Grande Bretagne che ha assistito ai cambiamenti politici pi importanti della capitale? Quando si varca la soglia di uno di questi sontuosi edifici, la prima sensazione quella di una diversa dimensione del tempo che sembra sospeso, pi lento, pi pacato, in contrasto con la vita frenetica e il caos della quotidianit, dove ogni persona dello staff esegue movimenti precisi, quasi come la coreografia di un balletto. Gi dalle prime ore dellalba, i butlers, maggiordomi in perfetta divisa nera e guanti bianchi, controllano attenti che ogni sala sia in ordine, aprono le pesanti tende damascate, rifiniscono il decoro dei tavoli, controllano la lista e le ordinazioni degli ospiti. Le cameriere, vestite anchesse di tutto punto con i loro grembiulini stretti in vita e le cuffiette tra i capelli, lavorano armoniose, ripulendo ogni angolo, riassettando i divani, lucidando i lampadari, mentre nella hall i flower designer, veri architetti della

composizione floreale, dispongono con arte i loro bouquet, sempre freschissimi e colorati. Piccoli rituali che si ripetono ogni giorno, come i gesti cortesi del doorman che accoglie gli ospiti allarrivo aprendo con garbo le portiera delle auto, del porteur che si prende cura dei bagagli, e cos via fino alle stanze accompagnati da servitori in livrea che porgono le chiavi e illustrano i segreti di queste maison dhotel. Il nostro un viaggio intorno al mondo tra gli hotel e i resorts pi esclusivi, alberghi classici, eccentrici, di design, decisamente costosi, ma ineguagliabili per fascino e charme. Adatti a un sophisticated traveller, viaggiatore esigente che ama circondarsi di classe ed eleganza, nonch di mille attenzioni fuori dal comune. Da New York, a Hong Kong, passando per Cuba, Barbados, Egitto, Zambia, Grecia, Inghilterra, fino alla Malesia, ecco gli alberghi pi belli del mondo, da scoprire, se non di persona, almeno con la fantasia attraverso il racconto e le immagini di questo servizio. I
I

Una delle suite del St. Regis di New York

DESIGN

www.designhotels.com

Mondo
DIMORE DA SOGNO

ST. REGIS Il tempio delleleganza nel cuore di Manhattan


quistati alle aste pi prestigiose decorano gli ambienti, mentre i mobili sono unicamente in stile Luigi XV, capriccio di Sir Astor. E se allepoca il St. Regis, fu considerato un albergo innovativo per aver introdotto per primo telefoni, sistemi di allarmi e aria condizionata in ogni camera, oggi sono sofisticate tecnologie a rendere unico questo landmark (monumento nazionale), titolo conferitogli dal New York City Landmark nel 1984. Il St. Regis dopo 100 anni ancora un punto di riferimento per soggiorni esclusivi, ma anche per appuntamenti galanti. Si pu prendere un aperitivo al King Cole Bar, gi famoso nel 34, quando il suo barman invent il Red Snapper, ovvero il Bloody Mary. O ancora gustare un t allAstor Court, elegante sala in stile neoclassico dove si servono miscele orientali.

OLD CATARACT Fascino misterioso sulle rive del Nilo

New York
Starwoods Hotels & Resorts Two East 55th Street, at Fifth Avenue New York 10022 001-212-753-4500 Fax 001-212-787-3447 Prenotazioni 00353-21-4279-200 www.starwood.com Prezzi doppia superior 475 USD (394,25 euro)

Il St. Regis dopo 100 anni ancora un punto di riferimento per soggiorni esclusivi
uando fu inaugurato nel 1904, il St. Regis, a quattro blocks da Central Park, era ledificio pi alto di Manhattan: allangolo tra la Fifth Avenue e la 55 Stra-

da una lunga fila di visitatori aspettava paziente di ammirare dallalto dellalbergo il panorama della citt. Un vanto per la Big Apple, uno dei primi hotel di lusso con-

cepito per una clientela delite, voluto dal colonnello John Jacob Astor IV. Pi di 5 milioni di dollari furono spesi per dar vita ad un progetto ambizioso

che ancor oggi concentra il meglio del design, e dei servizi: marmi importati dallItalia ricoprono pavimenti e bagni. Candelieri, cristalli, tappeti, arazzi ac-

THE REGENT BEVERLY WILSHIRE Trionfo del lusso nella citt degli angeli

Assuan
Accor Hotel & Resorts Abtal El Tahrir Street 0020-97316000 Fax 0020-97316011 Prenotazioni Fax 0020-97316002 H16666@accor-hotels.com Prezzi camera doppia da 159,87 euro

Los Angeles
Four Seasons 9500 Wilshire Boulevard, Beverly Hills California 90212, USA 001-310-2755200 Fax 001-310-274-2851 www.regenthotels.com Prezzi camera doppia 365 USD (303 euro) prima colazione esclusa

Lalbergo situato in uno degli angoli pi celebrati dalle pellicole hollywoodiane


hi non ricorda lo stupore di unammaliante Julia Roberts mentre varca lingresso del Beverly Wilshire con laffascinate Richard Gere in Pretty Women? Siate certi che ne

I VIAGGI DI REPUBBLICA

rimarrete stupiti anche voi, la sua hall una delle pi grandiose degli Stati Uniti. Lalbergo situato in uno degli angoli pi celebrati dalle pellicole hollywoodiane, Rodeo Dri-

ve e Wilshire Boulevard, rappresenta la quintessenza delleleganza e del lusso, con un servizio impeccabile proprio come nel film. Uno splendore che invade la hall, cos come i

saloni, i ristoranti e le camere: grandi colonne, pavimenti in luccicante marmo, lampadari in cristallo, arredamenti antichi. E poi preziosi quadri alle pareti, incantevoli e pregia-

te tappezzerie per i divani e i tessuti delle stanze. Nulla lasciato al caso, nemmeno larea per la Spa con piscine e angoli relax dove si offrono trattamenti esclusivi e allavanguar-

dia, o lelegante Sylvain Melloul Hair Salon, il salone di bellezza protagonista della trasformazione della bellissima Julia Roberts in affascinante signora dellhigh society.

l suo nome apparve per la prima volta in un articolo dell Egyptian Gazette datato 11 dicembre 1899 in cui si diceva che lOld Cataract un hotel moderno, dotato di ogni comfort con la luce elettrica e bagni approvati dalle autorit in tutte le stanze, sale da biliardo, biblioteche e grandi caminetti. Lussi che solo laristocrazia egiziana e inglese di allora poteva permettersi: il Cataract fu costruito proprio per soddisfare la

Costruito di fronte allisola Elefantina, conserva unatmosfera coloniale


crescente richiesta di alberghi di un certo livello lungo le rive del Nilo e facilitare cos lavanzata dei numerosi esploratori britannici alla scoperta del territorio colonizzato. Sin dai tempi di re Faruk, che vi stabil la sua residenza, ha sempre conservato un certo fascino e mistero: un luogo di passaggio per quanti affrontavano il deserto nubiano e poi la terra nera del Kemet navigando sul Nilo, ma anche rifugio di letterati e scrittori, come la famosa Agatha Christie, che lo scelse come ambientazione del suo giallo Assassinio sul Nilo. Situato di fronte allisola Elefantina, che ospita il famoso Nilometro descritto da Strabo, lalbergo conserva unatmosfera coloniale mista a un fascino tutto orientale: i suoi grandi saloni british style sotto immense volute moresche, le sue magnifiche decorazioni orientaleggianti, i tappeti persiani ovunque e la sua terrazza vista fiume che al tramonto si tinge di rosso rendono lOld Cataract un albergo tra i pi ambiti del mondo.
17

3 GIUGNO 2004
16

Mondo
PIQUADRO Borsone cilindrico da viaggio o da palestra [237,60 euro]

GRANDE BRETAGNE Un gioiello neoclassico per la storia della Grecia


crazia e degli intellettuali stranieri, nonch di business tycoons quali Rockfeller e Onassis. Nessuno dei rinnovamenti apportati in passato paragonabile alla recente ristrutturazione: rilevato dalla catena Starwood Hotels & Resorts Luxury Collection, sono stati spesi circa 100 milioni di dollari per elevare il Grande Bretagne tra gli alberghi pi esclusivi al mondo. La grande hall gi unopera darte: al centro uno spettacolare giardino dinverno con sedie in stile antico e vetrate liberty il luogo ideale per colazioni daffari, mentre allangolo lAlexander Bar offre cocktail after dinner in un ambiente molto british. Anche il famoso ristorante GB Corner, aperto nel 1976, stato ridisegnato e offre la migliore cucina mediterranea di Atene. Tutte le stanze, deluxe o suite, sono lussuosamente arredate.

THE BRIDGE Zaino della collezione Wayfarer [169 euro]

Atene

Starwood Hotels & Resorts Constitution Square 10563 0030210-3228034 Prenotazioni 0030210-3330832 Fax 0030210-3330200 www.grandebretagne.gr Prezzi camera classica 310 euro esclusa la prima colazione 20 euro

SHOPPING

Borse, valigie e trolley


Alcuni suggerimenti per viaggiare con eleganza e funzionalit

Nel corso della recente ristrutturazione sono stati spesi cento milioni di dollari
o splendido edificio neoclassico allangolo della piazza del Parlamento e lodos Panepistimiou sopravvissuto a quattro dittature, undici

INVICTA Comodo Beauty da viaggio [20,50 euro]

colpi di stato, una guerra civile, due conflitti mondiali e alloccupazione tedesca. La palazzina fu costruita nel lontano 1842 dallarchitetto olandese

Theophilus Hansen come residenza privata del ricco uomo daffari Antonius Dimitriou. Divenne lHotel Grande Bretagne solo nel 1874. Il suo stile

mitteleuropeo, la sua eleganza e le sue innovazioni (elettricit, ascensori, aria condizionata), lo resero subito una meta prediletta dellaristo-

FELISI Borsa diligenza in vacchetta vegetale [750 euro]

RONCATO Per la donna che viaggia per lavoro [119 euro]

HOTEL SEVILLA Nel mitico rifugio di Ernest Hemingway


SAMSONITE Si ispira alle decorazioni anni sessanta e settanta [da 149 euro]

3 GIUGNO 2004

La Havana
Accor Hotels & Resorts Calle Trocadero 55 e/ Anima y Virtudes Habana Vieja 00537-8608560 Fax 00537-8608582 Prenotazioni 00537-8608875 reserva@sevilla.gca.tur.cu www.gran-caribe.com Prezzi camera doppia da 137,27 euro

I VIAGGI DI REPUBBLICA

Una fantastica invenzione architettonica che sorge proprio nel centro storico de La Havana
on facile spiegare il mal di Cuba: lisola un sogno fatto di spiaggia, mare, cultura, di ritmi latinoamericani, di sapori al rhum, di sigari e di colorate tradi-

MANDARINA DUCK Tessuto idroresistente in cotone spalmato in Pvc [da 150 euro]

TODS Borsone elegante e funzionale [1700 euro]

zioni locali. in questo scenario, proprio nel centro storico de La Havana dichiarato Patrimonio Mondiale dellUmanit, che sorge il Grand Hotel Sevilla. La co-

struzione di questo meraviglioso edificio risale al 1880 ad opera di Antonio e Rogelio Rodriguez che si sono ispirati allo stile moresco delle arcate, delle colonne e dei mo-

saici del famoso Patio dei Leoni di Alhambra a Granada in Spagna. Questa maestria architettonica insieme allarredamento, in pieno stile cubano, hanno reso lalber-

18

www.piquadro.coms www.samsonite.com

www.pieroguidi.com

19

I VIAGGI DI REPUBBLICA

3 GIUGNO 2004

PIERO GUIDI Trolley pratico e funzionale [346 euro]

go, uno dei pi visitati nei primi decenni della Repubblica. Tra il 1939 ed il 1959, la direzione passata nelle mani di Don Amleto Battisti Lora, famoso uomo daffari, che ha dato il via alla ristrutturazione e allespansione dellalbergo. Nasce cos al suo interno il primo bar con refrigerazione di Cuba teatro di importanti eventi mondani e luogo amato da Hemingway che ne ha consacrato la fa-

ma lanciando la moda del famoso mohjito. Seduti in uno dei suoi ristoranti, si pu ripercorrere la storia di Cuba: sulle pareti scorrono le immagini del gangster americano Santos Traficante, della ballerina americana Patricia Schmidt che durante il soggiorno uccise il suo amante, di Al Capone che affitt lintero sesto piano per far soggiornare la sua gang e di Enrico Caruso che a Cuba cant lAida.

DIMORE DA SOGNO

v v

Mondo
DIMORE DA SOGNO

RAFFLES HOTEL Una suite nello splendore dellOriente

MANDARIN Antichit cinesi e nostalgia britannica

Singapore
1 Beach Road Marina Bay - 189673 0065-63371886 Fax 0065-63397650 raffles@raffles.com www.raffleshotel.com Prezzi 700 SGD (365 euro) escluse tasse e prima colazione

Nel 1987 unampio lavoro di restauro ha riportato lalbergo alla sua antica bellezza
u Sir Stamford Raffles, un funzionario statale britannico a fondare Singapore nel 1819. Impiegato del British East India Company, Raf-

fles era alla ricerca di una base commerciale per contrastare linfluenza olandese, e trov Singapore il luogo ideale come crocevia fra Oriente e Oc-

cidente. A questuomo dedicato lHotel Raffles costruito nel 1886 da quattro fratelli di origine armena, Martin, Tigran, Aviet e Arshak Sarkies.

Venne soprannominato la Gran signora dellEst, per il suo fascino coloniale ma con una eleganza e una signorilit tutta orientale. Nel 1987

unampia ricostruzione ha riportato lalbergo al suo antico splendore. Lusso e magnificenza sono i termini per descrivere le grandi sale dove spiccano luccicanti cristalli, mobili antichi in stile orientale, mentre gazebo liberty ospitano i

clienti per laperitivo pomeridiano. Suggestivo lEmpress Room, il ristorante cinese con lanterne ai soffitti e tavoli divisi da separ, o il Raffles Grill, per una cucina francese daltissimo livello. Le camere? Solo suite naturalmente.

ROYAL LIVINGSTONE LAfrica selvaggia e larmonia della civilt

Hong Kong
5 Connaught Road Central Hong Kong 00852-25220111 Fax 00852-28106190 www.mandarinoriental.com Prenotazioni monhkgreservations@mohq.com Prezzi camera doppia da 290 USD (240,70 euro) dine semplicit, ma nellottica della classe e delleleganza che accompagna tutto lo stile del Royal Livingstone, come le sue stanze color terra, tutte rigorosamente orientate verso lo spettacolo dacqua e il tramonto del sole.

Zambia
Mosi-Oa-Tunya Road Livingstone 00260-3-321122 www.zambia.za.net/royal-livingstone-hotel Prenotazioni 0027-21-4241037 Fax 0027-21-4241036 reservations@siyabona.com Prezzi Camera doppia da 540 USD (448 euro)

I VIAGGI DI REPUBBLICA

Una location unica al mondo: davanti allhotel solamente la vista delle Cascate vittoria
i sono luoghi dove il lusso dato da splendidi decori, prestigiosi mobili antichi, luccicanti lampadari in cristallo. Al Royal Livingstone in

Zambia, il lusso la natura selvaggia e incontaminata che avvolge questo piccolo gioiello darchitettura etnica nel cuore dellAfrica nera con

una location unica al mondo: davanti solo le Cascate Vittoria, che dalla grande terrazza dellhotel si possono toccare quasi con un dito, alle

spalle la foresta pluviale del parco nazionale Mosi-oaTunya. Il resort, della catena Sun International, stato studiato per ricreare quelle at-

mosfere da real Africa evocate nei racconti di Karen Blixen: ambienti che si ispirano alle vecchie case coloniche, piccoli tocchi di design e tonalit dal panna allebano, fino al verde, in perfetta sintonia con lesterno. Parola dor-

opo lHandover, il passaggio di mano tra Londra e Pechino avvenuto nel 97, latmosfera british sembrava aver abbandonato per sempre la baia di Hong Kong. Non allHotel Mandarin, non nel suo rinomato Chinnery Bar che ancora oggi conserva lo stile coloniale, con rivestimenti in legno e divani in pelle scura. E sempre allHotel Mandarin non mai tramontata limmancabile tradizione del t

Nel palazzo non mai tramontata limmancabile tradizione del t delle cinque
delle cinque, ultimo baluardo della presenza britannica. Con la sua originale architettura anni 60, il Mandarin rimane un luogo suggestivo, meta prediletta di viaggiatori internazionali. Antichit cinesi arredano la hall, pi volte celebrata nei film di James Bond, mentre nelle stanze prevale un gusto un po vintage, con mobili depoca ed eleganti tessuti per i rivestimenti. Il Chinnery Bar, deve il suo nome allartista George Chinnery, i cui dipinti decorano ancora oggi le pareti del locale. Un luogo speciale che occuper per sempre un posto nella storia del Novecento: il Chinnery stato infatti, nel 1990, uno dei primi bar di Hong Komg a consentire lingresso delle donne nei suoi locali. Famoso anche il ristorante dellhotel Man Wah, uno dei migliori indirizzi di cucina cantonese della citt.
21

s
20

3 GIUGNO 2004

Mondo
DIMORE DA SOGNO

PANGKOR LAUT RESORT Incantevoli pagode nella foresta della Malesia


tradizione malese, formata da una serie di pagode unite da sentieri in pietra dove giochi architettonici alternano piccole cascate, alberi millenari e fiori tropicali. Allinterno il classico si fonde con un design pi moderno e attuale con arredi minimal in teak, bamb, mogano e ferro battuto e naturalmente un piccolo tempio del benessere: una vasca idromassaggio in granito separata dalla natura solo da pareti in vetro, riempita ogni sera di acqua e petali di rosa, per un bagno nel segno della cultura locale. Un paradiso per viaggiatori delite, dove non mancano piccoli lussi per il benessere psico-fisico: la Spa propone sofisticati trattamenti terapeutici come il massaggio campur, pressioni e allungamenti per ristabilire i flussi energetici in fumi di vapori profumati con erbe aromatiche.

Malaysia
Pangkor Laut Island 32200 Lumut - Perak 00605-6991100 Prenotazioni 800-783999 www.pangkorlautresort.com Prezzi camera doppia o singola da 212 USD (176 euro)

Un paradiso per viaggiatori delite dove non mancano lussi per il benessere psicofisico
ulle mappe solo un puntino al largo della costa occidentale della Malesia: un pezzetto di foresta vergine strappato al continente e cir-

condato da un mare cristallino. Eppure Pangkor, questa minuscola isola privata a ridosso dello stretto di Malacca, un tempo rifugio di pirati, ospi-

ta il Pangkor Laut Resort che appartiene ai Top Five resorts al mondo. 148 villas nascoste nella vegetazione o disposte lungo lEmerald Bay, la sug-

gestiva spiaggia che abbaglia con il suo contrasto tra il bianco della sabbia ed il verde smeraldo dellacqua. Ogni villa, che riprende nello stile lantica

SANDY LANE Campi da golf e limousine sul mar dei Caraibi


landesi, il Sandy Lane stato completamente ristrutturato per tornare dopo tre anni di lavori al suo stile caraibico originale. Dispone di 112 lussuose camere con tanti piccoli vezzi: tv al plasma, lettori dvd, angolo bar privato, e una suggestiva veranda vista mare. Ma la notoriet del Sandy Lane si deve alla sua super esclusiva Spa, un magnifico edificio affacciato su cascate dacqua naturali che si tuffano in una grande piscina in ceramica e mosaici, con trattamenti terapeutici che uniscono il sapere occidentale alla pi antica saggezza orientale. Una notoriet che nel corso degli anni si ancora pi diffusa grazie al Golf Club a cinque stelle: un vecchio percorso a nove buche e due a 18, uno dei quali, il Green Monkey Course disegnato dal noto designer Tom Fazio.

3 GIUGNO 2004

Barbados
St. James, Barbados West Indies 001-246-4442000 Fax 001-246-4442222 www.sandylane.com mail@sandylane.com Prenotazioni 001-246-4442000 Fax 001-246-4442076 reservations@sandylane.com Prezzi camera doppia da 700 USD (581 euro)

I VIAGGI DI REPUBBLICA

La notoriet del resort legata anche al suo, super esclusivo, beauty center
iunti a Barbados, gli ospiti vengono accompagnati in hotel in limousine: il Sandy Lane appare allimprovviso e basta unocchiata per

innamorarsi di questo luogo incantato perfettamente incastonato nella sabbia bianca di fronte al turchese del mar dei Carabi. un alber-

go storico, il pi famoso dellintero arcipelago fondato negli anni 50 da Donald Tree, illustre britannico, che trasform unantica residenza colo-

niale in un esclusivo relais neoclassico frequentato abitualmente dalle stelle del cinema hollywoodiano. Rilevato nel 1998 da due imprenditori ir-

22

Normandia
TESTO DI ERNESTO FAGIANI - FOTO DI EMANUELA DE SANTIS

Il 6 giugno il sessantesimo anniversario dello Sbarco. loccasione per un viaggio sui luoghi e tra i musei, da fare con la famiglia e i bambini, scoprendo, oltre lorrore, il valore della documentazione storica e della testimonianza etica. Per tutta lestate un fitto calendario di celebrazioni con mostre, incontri e rievocazioni. Da non mancare il Memoriale di Caen, spazio espositivo dedicato alla pace

D-Day La costa della libert


Arromanches
I VIAGGI DI REPUBBLICA
25

3 GIUGNO 2004

FRANCIA

Normandia
I MUSEI PER NON DIMENTICARE
s MUSEO DELLO SBARCO, Place du 6 Juin, Arromanches 02.31223431, www.normandie1944.fr. Chiuso gennaio. Orari variabili (maggio-agosto ore 9-19). s MEMORIALE DI BAYEUX Boulevard Fabian Ware, Bayeux 02.31514690. Orario 10-12,30 e 14-18 dal 17 settembre al 30 aprile; 9,30-18,30 dal 1 maggio al 16 settembre. s MUSEO AIRBORNE Rue Eisenhower 14, Sainte-Mre-Eglise 02.33414135 www.airborne-museum.org. Aperto tutti i giorni dal 1 febbraio al 30 novembre. s MEMORIALE DI CAEN Esplanade Eisenhower, Caen, 02.31060644, www.memorial-caen.fr. Aperto dal 21 gennaio al 31 dicembre, tutti i giorni ore 9-19 (o 920).

s CIMITERO MILITARE AMERICANO OMAHA BEACH Colleville-sur-mer 02.31516200.

s CIMITERO MILITARE TEDESCO La Cambe 02.31227076.

s MEMORIALE PEGASUS avenue du Major Howard, Ranville 02.31781944, www.normandie1944.fr. Aperto dal 1 febbraio al 14 dicembre, con orari variabili (dal 1 maggio al 30 settembre ore 9,30-18,30)

Gli inglesi arrivano in ferry da Southampton,gli americani e i canadesi con i tour operator che comprendono il D-Day nei pacchetti, i polacchi in pullman

er i vecchi eroi dello Sbarco, il giorno pi lungo non mai arrivato al tramonto. Gli inglesi arrivano in ferry da Southampton, gli americani e i canadesi con i tour-operator che comprendono ilD-Day nei loro pacchetti all-inclusive, i polacchi in auto o in pull-

man, come per una vacanza. Nei pi di trenta musei, piccoli e grandi, pubblici e privati, che la Normandia dedica alla celebrazione dello Sbarco alleato del 6 giugno 1944, i reduci si mescolano a giornalisti, studiosi, curiosi, collezionisti, esperti di cose militari. Hanno aria impettita, medaglie ed
v

Nella foto grande: Caen. Sopra: Museo dello sbarco a Utah beach
26

TURISMO IN NORMANDIA

www.normandy-tourism.org

27

Normandia
FRANCIA
LE GUIDE E I FILM

Foto, informazioni e storie


er approfondire la storia del DDay e dei luoghi della battaglia di Normandia si possono acquistare presso le librerie specializzate dei musei dello Sbarco due guide molto documentate,

entrambe in lingua francese. La prima La Bataille de Normandie, edita da Gallimard, curatissima e ricca di foto e di informazioni pratiche; la seconda, di taglio pi storico e rievocativo, scritta

da Patrice Boussel e Eddy Florentin, sintitola Le nouveau guide des plages du dbarquement et des champs de bataille de Normandie, edizioni Presses de la Cit 1994.

Reperibili in dvd due famosi film che ricostruiscono la storia di quei giorni cruciali: Il giorno pi lungo (K. Annakin, A. Marton e B. Wicki, 1962), edito dalla 20th Century Fox H.E. Italia nel 2001 (2 dischi) e Salvate il soldato Ryan (S. Spielberg, 1998), edito dalla Para-

mount Italia nel 2000 (2 dischi). Imperdibile il cofanetto di Band of Brothers - Fratelli al fronte (AA.VV., Warner HV 2003), sei dvd comprendenti gli episodi della serie televisiva sullo sbarco in Normandia prodotta da Steven Spielberg e Tom Hanks.

3 GIUGNO 2004

I VIAGGI DI REPUBBLICA

Particolarmente interessante il museo di Arromanches-les-Bains,davanti ai resti semisommersi del mastodontico porto artificiale,il mulberry
occhi lucidi, mostrine colorate sul bavero; qualcuno indossa la consunta divisa depoca da ranger o da paracadutista, tutti hanno in mano il biglietto dingresso scontato, privilegio di chi ha combat28

tuto con Eisenhower, Patton o Montgomery e, in Normandia, ha avuto la fortuna di lasciare soltanto la giovinezza. Adesso vi fa ritorno, ultraottantenne, per versare qualche lacrima sugli scarponi del

generale Ridgway, esposti come una reliquia nel museo di Arromanches-les-Bains, davanti ai resti semisommersi del mastodontico porto artificiale, il mulberry, costruito freneticamente nelle
I

Nella foto grande: pointe du Hoc

TURISMO IN NORMANDIA

www.normandy-tourism.org

Normandia
LE MANIFESTAZIONI

Mostre e incontri per tutta lestate


l governo francese ha deciso di dare particolare risalto al 60 anniversario dello sbarco alleato, approntando un fitto calendario di

celebrazioni nei principali luoghi della Normandia. Dopo le cerimonie di inaugurazione del 4, 5 e 6 giugno 2004, proseguiranno du-

rante tutta lestate una serie di mostre, esposizioni, rievocazioni ed incontri con i veterani coordinati dallAssociazione "Normandie

Mmoire 60me Anniversaire", appositamente costituita per coordinare le manifestazioni commerative a carattere regionale (il programma completo si pu leggere sul sito internet dellAssociazione,

www.normandiememoire.com). Il 5 giugno, in occasione delle cerimonie dapertura a Caen, il principe Carlo dInghilterra sar presente per assistere allinaugurazione del Giardino Inglese del Memoriale.

Sopra: una strada a S.Mere-Eglise, con una foto depoca dellavanzata degli alleati. In alto a sinistra: vetrina di un negozio di cimeli della II Guerra Mondiale. A sinistra: le batterie di Lounge sur Mer

un viaggio sui luoghi e tra i Musei dello Sbarco,da fare con la famiglia e con i bambini. Latmosfera commovente.Oltre lorrore c il valore della documentazione storica
prime ore dello sbarco per garantire i rifornimenti delle truppe. Tra le spiagge di Omaha, Juno, Gold, Utah e Sword, si susseguono bunker sbriciolati dalle cannonate e dal tempo, carri Sherman e mezzi anfibi arrugginiti dalle maree. I luoghi dello Sbarco sono diventati attrazioni turistiche, posti da visitare: tutti gli anni in Normandia si celebra la carneficina che segn linizio della fine del nazismo in Europa e del secondo conflitto nel mondo. Ma latmosfera priva di trionfalismi, umana pi che guerriera, intrisa demozione, quasi di nostalgia: anche di una guerra, quando finita e vinta, si pu provare un paradossale rimpianto. E scoprirne, al di l dellorrore, il valore della documentazione storica e della testimonianza etica: un viaggio, questo sui luoghi e tra i musei dello Sbarco, da fare con la famiglia e con i bambini. A Ouistreham, a Colleville, a Ranville, ad Azeville, ad Arromanches, a Sainte-Mre-Eglise, ogni anno un tripudio di fuochi dartificio, bandiere, bande comunali che eseguono God Save the Queen, Stars and Stripes e la Marsigliese, cornamuse che modulano Blue Bonnets come dopo la presa del Pegasus Bridge. I reduci americani si ritrovano a Colleville, il pi grande dei sepolcri sta30

tunitensi in terra di Normandia, 9.387 croci bianche in schiera ordinata. I tedeschi al cimitero della Cambe, 21.500 tombe in poco pi di due ettari, a gruppi di cinque croci nere: molti dei sepolti qui avevano meno di ventanni. Oppure passeggiano come escursionisti lungo il couloir de la mort, dove i quarantamila della VII armata, ritirandosi da Chambois, morirono come mosche sotto il fuoco dellaviazione e dei mortai dellartiglieria polacca, canadese e americana in azione di ricongiungimento. Il pi grande massacro della Stalingrado normanna si consum in questo deserto sentiero sterrato nella campagna bucolica di Mont-Ormel. Molti musei dellEspace historique de la bataille de Normandie hanno scelto di ricostruire la memoria della vita quotidiana durante la guerra, loccupazione nazista e lo Sbarco alleato; vi sono esposti abiti da sposa fatti con la seta dei paracadute, manuali di sopravvivenza dei soldati, pacchetti di sigarette ingiallite, scatole di lamette da barba, fotografie con dedica prestampata di Betty Grable, cartoline e lettere trovate nelle tasche dei marines venuti a morire sulle spiagge di Omaha e di Utah. In altri, tra panoplie di armi, uniformi, jeep, aeroplani, mappe, radar e teI

lefoni da campo, gli strumenti di morte della prima guerra tecnologica dellumanit: fischietti e nacchere per il riconoscimento notturno dei commilitoni, maschere antigas per cani e cavalli, lancia-

fiamme radiocomandati, mine tedesche di vetro invisibile, marionette caricate a salve da paracadutare sulle linee nemiche, per disorientarle. Nel museo di Ouistreham, dedicato al 4 Commando

franco-britannico che combatt contro i tedeschi asserragliati nel casin, un ammasso di metallo indistinto: due proiettili dobice scontratisi in traiettoria, reperto scampato ai ferrailleurs, i recuperanti

LANNIVERSARIO

www.normandiememoire.com

Informazioni Cucina normanna


VIAGGIORISTORANTIALBERGHI
che sopravvivevano rivendendo ferraglie e munizioni raccolte sui campi di battaglia. Passeggiando sulle falesie e i faraglioni della Pointe du Hoc, tra i cannoni Howitzer da 155 mm. che affondano sbilenchi nei crateri delle bombe americane, lemozione stringe il cuore. Le cicatrici del paesaggio sono ancora visibili: tra bunker e fortificazioni, i gruppi di reduci si mescolano ai ragazzi in gita scolastica. Tutto rimasto come lo lasciarono i rangers del colonnello Rudder, il pomeriggio dell8 giugno 1944: le batterie artigliere di Crisbecq e di Merville, punti di forza del Vallo atlantico voluto da Rommel, comandate dallinterno dei bunker tedeschi, servirono solo a ritardare lavanzata alleata. Padre di tutti i Musei del D-day, il Memoriale di Caen una costruzione bassa e squadrata che saffaccia sulla valle attraversata dal pripherique nord della citt. In questi anni di guerra e di terrorismo, si riconvertito in spazio espositivo dedicato alla Pace, sfiorando il record di 400.000 visitatori allanno. Tantissime le scuole e le scolaresche in visita tra gli oggetti pi insignificanti, gli effetti personali, i ricordi privati, i brandelli di memoria individuale dei giorni dello Sbarco che qui diventano documentazione collettiva, si fanno Storia. Una Storia che in Normandia una ferita ancora aperta: durante i lavori agricoli o di sbancamento, la sabbia e la terra normanne continuano beffarde a restituire elmetti, baionette, piastrine di riconoscimento, proiettili, bottigliette di Coca Cola degli anni Quaranta. E qualche milite ignoto, a cui si tenta, quasi sempre senza riuscirci, di dare un nome. Il nome che portava per lultima volta a ventanni, in quellalba normanna del 6 giugno 1944. s
32

DORMIRE
s HOTEL LA RENAISSANCE Accogliente, piccolo albergo con 8 camere, in posizione strategica per partire in tour sui luoghi del D-Day. Al ristorante ottima cucina. Prezzi: doppie da 80 euro con colazione. Avenue de la 2 D.B. 20, Argentan 00332.33361420 s CHATEAU DE SULLY Sontuosa dimora settecentesca situata tra Bayeux e le spiagge dello Sbarco; apertura da met marzo a met novembre. Prezzi: doppie da 100 euro. Route de Port-en-Bessin, Sully 00332.31222948 s FERME DE LA RANCONNIERE Antica fattoria a gestione familiare nella campagna normanna.

CLIMA Le pioggie e lumidit dellAtlantico determinano in Normandia un clima continentale, caratterizzato da estati abbastanza calde ed inverni freddi e piovosi. FUSO ORARIO Lo stesso dellItalia. DOCUMENTI Carta didentit e patente di guida in corso di validit. NOTIZIE UTILI In Normandia c una vasta scelta di ostelli per la giovent, per tutte le et [Info: La Maison de la France : 166.116.216 info.it@franceguide .com NUMERI UTILI Ente Nazionale Francese per il Turismo 166.116.216 www.franceguide.c om/it Comit Regional du Tourisme de Normandie rue Charles Corbeau 14, Evreux, 00332. 32337900 Chiamare in Normandia 00332

MANGIARE
s LA CHENEVIERE Il ristorante di un antico castello nei pressi del porto, trasformato in albergo. Cucina marinara ed ottimi dolci.

Prezzi: men da 43 a 65 euro; circa 60 euro alla carta. Port-en-Bessin 00332.31512525


s LE PAVE DAUGE Cucina raffinata in un bel ristorante il cui nome richiama un rinomato formaggio locale. Prezzi: men a partire da 28,50 euro. Halles Anciennes, Beuvron-en-Auge 00332.31792671 s LA POMMERAIE Il ristorante gourmet dellomonimo hotel di charme in un convento del XVI secolo, il Manoir dHastings, sulla D514 tra Caen e Ouistreham. Prezzi: men da 20 a 60 euro Avenue Cte De Nacre 18, Benouville 00332.31446243 s CAFE GONDREE Cucina semplice a base di omelette e insalate, atmosfera autenticamente normanna. Prezzi: a partire da 10 euro Avenue du Cat-Kleffer, Pegasus Bridge, Benouville 00332.31446225 s LE CHANNEL Di fronte alla Gare Maritime di Ouistreham, un indirizzo dove gustare piatti a base di pesce fresco a prezzi convenienti. Prezzi: Men a partire da 8,50 euro Avenue Michel Cabieu 79, Ouistreham 00332.31965169

Prezzi: doppie da 45 euro. Route de Creully, Crepon 00332.31222173- www.ranconniere.com


s LE LION DOR Hotel di charme in unantica stazione di posta; rinomato il ristorante con cucina del territorio (prezzo medio la carte 40 euro). Prezzi: doppie da 81 euro Rue Saint Jean 71, Bayeux 00332.31920690 www.liondor-bayeux.fr s LE GRAND HARD Fattoria depoca nella campagna a ridosso di Utah Beach; anche maneggio, centro dequitazione e ristorante di tradizione francese (men da 16 a 32 euro). Prezzi: doppie da 70 euro, prima colazione 8,50 euro La Rivire, Sainte-Marie-du-Mont 0332.33712574 perso.club-internet.fr

I VIAGGI DI REPUBBLICA

3 GIUGNO 2004

Gteborg
SVEZIA
DI GRAZIANO CAPPONAGO DEL MONTE

mare
Fondata nel Seicento intorno ad un castello che difendeva le coste, la citt svedese uno dei porti pi importanti del Mare del Nord. Dopo essere stata un centro industriale oggi si rilancia con il turismo, offrendo la sua architettura e uno splendido arcipelago
Il Packhuskajen, il lungofiume, con lavveniristica torre panoramica chiamata familiarmente Lppstiftet
41

Nata dal

I VIAGGI DI REPUBBLICA

3 GIUGNO 2004

Gteborg

Qui sopra: una delle vie pedonali dellHaga, il pi antico quartiere di Gteborg. Qui accanto: la vetrina di un negozio di design svedese, uno scoiattolo nel parco Trdgrdsfrening, uno dei canali del porto, una chiesa dedicata a Santa Brigitta

I VIAGGI DI REPUBBLICA

i sono nazioni che hanno la sfortuna di avere una metropoli famosa. Spesso chi viaggia con scarsa curiosit e poco tempo a disposizione si accontenta di vedere solo quella citt, confondendola con lintero Paese. il caso della Svezia. Tutti hanno familiarit con Stoccolma, tutti la considerano una delle capitali pi belle dEuropa. Quasi nessuno, invece, conosce Gteborg, la seconda citt del Regno per popolazione e importanza. E se per caso questo nome, italianizzato in GotebOrgh, qualche volta ricorre anche da noi, solo perch la Volvo ha qui la sua sede principale e il suo museo. Gteborg stata costruita verso la met del XVII secolo in una splendida posizione, aperta sul mare, poco prima che il Gta lv, fiume che rappresenta unimportante via di comunicazione con linterno del Paese, si getti nel Mare del Nord. anche un porto importante, e lo era maggiormente nel passato, quando nel Seicento ospitava le navi da guerra che dovevano proteggere la nazione dai tradizionali nemici, i danesi. La Danimarca, a quei tempi, regnando anche sulla Norvegia, stringeva la Svezia in una specie di morsa. Un grande porto fortificato sul fiume, dunque, come testimonia anche il significato del suo nome: Fortezza del Gta, con tanto di possenti bastioni e canali. Concepita, in una certa misura, sul modello di Amsterdam e, come questa, citt commerciale, aperta sul mare e proiettata verso i traffici che ne conseguivano, in particolare con

lOriente. Seta, t, porcellane, pietre preziose, mobili; grazie al suo porto, nel Settecento, Gteborg divenne una capitale dei traffici commerciali del nord. Oggi il maggiore terminale marittimo della Scandinavia con pi di 12.000 navi movimentate ogni anno e oltre 4 milioni di passeggeri. Citt di mare, quindi cosmopolita, aperta, vivace e, ovviamente, ricca. Ma anche pragmatica, non per niente stata subito pronta a rinascere, fin dall800, come citt industriale. Abbiamo citato la Volvo, ma anche altre industrie svedesi hanno trovato qui la loro sede: SKF, Hasselblad, Esab. Oggi, in unepoca che gli economisti definiscono postindustriale, Gteborg ha trovato unaltra vocazione: il turismo. In citt tutto parla di mare, tutto viene e ritorna al mare. Negli ultimi anni sono stai fatti numerosi lavori per rendere il lungomare sempre pi vivibile. La zona attorno al porticciolo turistico di Lilla Bommen il cuore della Gteborg dellacqua, con negozietti di artigianato, caff, locali e ristoranti. Quasi tutti i battelli turistici che effettuano le escursioni al Castello di Elfsborg (una delle fortezze che proteggevano lingresso al porto), o vanno alle splendide isole dellarcipelago appena fuori citt, partono da questarea che anche il capolinea dello Snabblven (letteralmente fiume veloce), il modo pi rapido per attraversare il centro urbano da est a ovest. Questo battello ultrarapido collega anche le due sponde del fiume: la citt vecchia con i nuovi quartieri ricavati dalla dismissione di ex-aree industriali. Il porticciolo di Lil-

3 GIUGNO 2004

In citt tutto parla di mare,anche gli edifici moderni assomigliano a navi avveniristiche. Da vedere il Gteborgs Maritime Centrum,uno dei pi grandi musei al mondo dedicato alla navigazione,con imbarcazioni civili e militari
42

GTEBORG

www.goteborg.com

SVEZIA
L
43

Gteborg
SVEZIA
Nella foto grande: una veduta dellisola di Marstrand con le caratteristiche case di legno. Qui accanto: particolare di unabitazione

Per chi ama la natura larcipelago vicinissimo alla citt una immensa riserva naturale, con villaggi di pescatori, spiagge poco affollate e acque limpidissime. Le isole sono collegate alla terraferma da un efficiente servizio di traghetti
la Bommen chiuso da una parte dal Gthenburgsutkiken, popolarmente chiamato Lppstiftet (il rossetto), una torre alta 62 m. opera dellarchitetto Ralph Erskines. Assomiglia alla plancia di una nave da carico, dipinta in bianco, e rosso verso la cima, dove c un caff con vista panoramica. Un luogo ideale per fotografare la citt. Dallaltra parte di Lilla Bommen si staglia la nuovissima Gteborgs Operan, il teatro dellOpera, un belledificio moderno con il foyer che d sul fiume e sul porto. Alle spalle, la zona dei vecchi magazzini stata recuperata. Packhuskajen il nome del lungofiume, appunto molo dei magazzini. Qui si trova il pi grande museo al mondo di navi galleggianti, il Gteborgs Maritima Centrum. Sono 13 i natanti militari e civili ormeggiati sul fiume, collegati con passerelle. Il momento pi emozionante quando si scende allinterno del sottomarino Nordkaparen, visita sconsigliata a chi soffre di claustrofobia. La stessa impressione si prova a bordo del caccia Smland.
44

Nellepoca delle superpetroliere lidea di costruire una nave da carico completamente in legno, sul modello della Gtheborg, una delle imbarcazioni che nel Settecento solcavano gli oceani, pu sembrare una follia, specialmente se lintenzione quella di utilizzarla come nave da carico. Gteborg, nel 700, era la capitale dei commerci con la Cina e a tale scopo esisteva una societ che controllava il traffico, la Svenska Ostindiska Companiet. Fondata nel 1731, dopo due secoli e mezzo, la societ ha deciso di ricostruire il trealberi, naturalmente con le tecnologie pi avanzate, per effettuare un viaggio fino in Cina. La nave in allestimento nei cantieri di Eriksberg, sulla sponda opposta del fiume rispetto al Lilla Bommen. Tutta la citt si mobilitata: sponsor locali sostengono liniziativa, il cantiere unattrazione tra le pi visitate della citt. Si possono vedere allopera i carpentieri, i fabbri che stanno ultimando la bellissima nave che salper presto per Canton. Gteborg ondeggia come

Gteborg
una nave in alto mare, il caso di dirlo, tra tradizione e futuro, ma conosce la rotta. Oltre alla ricostruzione della nave settecentesca, lo Stora Hamnkanalen il terminale della navigazione sul Gta Kanal, ottocentesco sistema di collegamento tra la citt e Stoccolma, che attraversa la Svezia meridionale con canali artificiali e acque interne. Oggi il traffico commerciale nullo ma rimane come minicrociera di lusso a bordo della Juno, una delle navi a vapore pi vecchie del mondo oggi ancora in servizio. Tutta la zona di Lindholmen, stata riqualificata con il Parco tecnologico. Eriksberg ha trasformato parte dei suoi cantieri in centro espositivo. Sul lungofiume sono stati aperti ristoranti che hanno reso Gteborg una capitale culinaria, famosa nel mondo. Tre sono i locali cittadini premiati con una stella Michelin: Sjmagasinet, Fond e 28+, ma ce ne sono molti altri emergenti: negli ultimi dieci anni, per ben 7 volte, il premio per il migliore cuoco svedese andato a un ristoratore di Gteborg. Certo, con le ricchezze artistiche dellItalia, Gteborg non pu competere. Ma come tutte le citt scandinave le bellezze architettoniche sono un po nascoste, discrete, da scoprire. Segnaliamo due pregevoli edifici settecenteschi, tra i pi vecchi di Gteborg, su Norra Hamngatan, lantico porto-canale. Uno, al civico 12 la sede del Museo cittadino dove conservata, tra le altre cose, lunica nave vichinga trovata in Svezia. Laltro la Sahlgrenska Huset, al numero 14 della stessa strada. Gteborg ha anche altre qualit, per esempio la vivibilit: le dimensioni della citt sono abbastanza piccole e c ovunque molto verde con grande attenzione allarredo urbano. Appena oltre gli antichi bastioni stato creato
46

Informazioni Atmosfere del nord


VIAGGIORISTORANTIALBERGHI

SVEZIA

nell800 il Trdgrdsfrening, un grande giardino che ospita un importante rosaio, la serra delle palme e la casa delle farfalle. Da vedere anche il Liseberg, il Parco dei divertimenti pi grande dei Paesi Nordici, inaugurato nel 1923. sempre affollato: al suo interno ci sono ristoranti, cinema, e si tengono spettacoli vari. il luogo turistico pi frequentato non solo della citt, ma di tutta la Svezia, con pi di 3 milioni di visitatori lanno. La Svezia e la Scandinavia sono famosi per il design. A Gteborg vari negozi offrono i migliori prodotti usciti dalle matite dei designer locali e internazionali. Molti di questi si trovano nello storico quartiere di Haga, dove antico e moderno si incontrano: anche la zona degli antiquari e, in generale, dei negozi. Haga stato il primo quartiere della citt costruito fuori dalle mura -nel 1648- e merita una visita per vedere i numerosi edifici antichi e ben conservati. Altra caratteristica che rende Gteborg degna di una visita la sua splendida posizione geografica, in un angolo della costa svedese frastagliato, ricco di isole e isolette; una delle pi belle senza dubbio Marstrand. Si raggiunge in 40 minuti di traghetto da Arvidsvik, non lontano da Gtenborg. dominata da una fortezza imponente dai cui spalti si controlla un vasto braccio di mare e la terraferma alle sue spalle. Con le sue case di legno dei pescatori, lassenza di automobili, il mare limpidissimo, la meta perfetta per chi vuol conoscere da vicino la Svezia vera. Le tante isole dellarcipelago, molte delle quali in estate sono ideali per nuotare o prendere il sole, sono collegate da un efficiente servizio di battelli di linea, numerose agenzie locali propongono anche escursioni organizzate. s

VIAGGIO

CLIMA Le giornate estive sono molto lunghe e abbastanza calde, con punte fino a 30 FUSO ORARIO Lo stesso dellItalia

DORMIRE
s ELITE PLAZA HOTEL Inaugurato nel 2000, un cinque stelle di grande classe ospitato in un palazzo signorile del secolo scorso, dove larchitettura e le rifiniture classiche della struttura sposano felicemente i mobili e le opere darte moderni che decorano i muri Prezzi: Camera doppia da 1.400 SEK (54 euro) Vstra Hamngatan 3 0046-31-7204000 www.elite.se s HOTEL ODIN RESIDENCE Di recente apertura, offre camere piacevolmente moderne e funzionali con saletta e angolo cottura Prezzi: Doppia da 1000 SEK (110 euro) Odinsgatan 6 0046-31-7452200 www.hotelodin.se s HOTEL FLORA Un albergo semplice, grazioso e pulito nel cuore della citt Prezzi: Doppia da 4000 SEK (44 euro) Grnsakstorget 2 0046-31-138616 www.hotelflora.nu s GRAND HOTEL MARSTRAND Costruito nel XIX secolo per offrire allaristocrazia svedese in vacanza una sistemazione adeguata, oggi un piacevole albergo con 22 camere, alcune con balconi sul Paradise Park e sul porto. Offre pacchetti weekend a golf oppure nelle isole

MANGIARE
s SMAKA Un piacevole locale adatto ad un pubblico giovane e meno giovane, che offre una cucina svedese tradizionale a prezzi ragionevoli. Men anche in inglese

s CITY AIRLINE La compagnia aerea svedese con sede a Gteborg vola direttamente da Milano Malpensa a Gteborg il luned, marted, mercoled e venerd. Attualmente la migliore tariffa a/r di 226,48 euro, tasse incluse. Il biglietto valido per un minimo di un sabato notte e massimo un mese. Tempo del volo: 2h20 199-127040 s SAS Collegamenti giornalieri da Milano e Roma via Copenhagen. Fino al 12 luglio il costo del biglietto a/r di 350 euro pi le tasse e deve essere acquistato almeno 10 giorni prima della partenza. Dopo quella data il prezzo aumenter di un centinaio di euro 02-72000193 s RYANAIR Vola su Gteborg da Francoforte, Glasgow e Londra Stansted. Tra queste, la linea pi diretta per arrivare dallItalia Francoforte. Si emettono due biglietti, uno per ogni tratta, per la sola andata. Le tariffe migliori (escluse tasse) sono: Roma/Francoforte da 14.99 euro; Francoforte/Gteborg da 24,99 ma possono capitare offerte con prezzi pi bassi 899-899-844 s PACCHETTI I tour operator Agamare [ 02-6739721] e Seiviaggi [ 039-3900274] organizzano pacchetti a Gteborg e lungo la bellissima costa a nord della citt. Da suggerire un tour a Gteborg e dintorni abbinata ad un viaggio a Copenhagen. Dopo la visita della citt si prende unauto a noleggio, si sale la Scania (Skane) fino a Gteborg per poi percorrere la costa segnata da pittoreschi paesini nascosti tra le rocce e le belle isole

DOCUMENTI Carta didentit valida per lespatrio VALUTA La corona svedese ( SEK ) equivale a 0,11 euro CONSIGLI UTILI Il tram 11 che parte dal centro conduce a Saltholmen, dove partono i traghetti per le isole. Il Gteborg Pass una carta che offre diverse gratuit, compresa quella dei trasporti pubblici ed valido per le isole DA VISITARE Volvo Museum Hisingen 0046-31664814 Rhsska Museet di design Vasagatan 37 0046-31613850 NUMERI UTILI Ente Svedese per Viaggi e Turismo 800-233255 www.visitsweden.com

Vasaplatsen 3 0046-31-132247 www.smaka.se


s RESTAURANT PLUS Cucina svedese e internazionale da gustare in unatmosfera carina: Nel frequentato terrazzo allaperto viene servito un meno pi leggero in alternativa Linngatan 32 0046-31-240890 s FISKEKROGEN Pesce e frutti di mare di ottima qualit in un ristorante di ambienti classici e spaziosi. Lampia carta di vini ospita oltre 300 etichette di tutto il mondo Lilla Torget 1 0046-31-101005 www.fiskekrogen.com s BLISS RESTO Bar ristorante molto trendy, perennemente affollato di clienti, che propone un interessante incrocio di cucina asiatica-svedese e buona musica Magasinsgatan 3 0046-31-138555 s TENAN RESTAURANT un rinomato ristorante al pianterreno del Grand Hotel Marstrand, il quale ha saputo creare sapori nuovi e ricette davvero stuzzicanti Marstrand 0046-303-60322
47

Prezzi: Doppia da 1.695 SEK (186,45 euro) Marstrand 0046-303-60322 www.grandmarstrand.se


s

SVEZIA

www.sweden.se

LA REGIONE

www.west-sweden.com

I VIAGGI DI REPUBBLICA

3 GIUGNO 2004

Lucera
PUGLIA
TESTO DI ROBERTO CARAMELLI - FOTO DI ALBERTO NOVELLI

Agricoltura di charme
I VIAGGI DI REPUBBLICA I 3 GIUGNO 2004

Lazienda agricola La Motticella, nel Foggiano, ha intrapreso da qualche anno un lungo viaggio ideale attraverso le antiche produzioni locali di pomodori e di vino, riscoprendo semi e tradizioni che la grande industria conserviera aveva abbandonato. questa una terra bella e fertile dove, nella storia, sono passati i Greci, i Romani, i Bizantini, i Normanni, i Saraceni e gli Angioini

Uno dei vigneti dellazienda agricola La Motticella, a Lucera, nel Foggiano


50

Lucera
PUGLIA
LUCERA

Ricchezze e cultura dai Romani agli Angi


olti, in paese, giurano che Federico II, invece che a Castel Fiorentino, sia morto proprio a Lucera, nella notte del 13 dicembre 1250. Vero o fal-

so, il grosso centro pugliese deve molto al sovrano svevo: durante il suo regno raggiunse splendore e ricchezza. Federico II ne fece una delle sue residenze prefe-

rite. Fu anche una citt simbolo della convivenza fra razze e religioni. Il monarca, tra il 1224 e il 1246, vi trasfer infatti unampia comunit di saraceni

dalla lontana Sicilia. Questi, che erano diventati in quel periodo fedelissimi agli Svevi e alcuni di loro scortavano armati Federico II, costruirono delle moschee in citt, sulle quali successivamente gli Angioini edificarono le proprie

chiese. Lucera, in realt ha una storia molto pi antica; nellepoca preromana questa parte di Puglia era abitata dai Dauni, un popolo con una propria lingua ed un interessante e complesso culto dei morti. Lucera in epoca roma-

na fu un centro agricolo e commerciale importante; nel 321 a.C. i Sanniti rinchiusero allinterno delle mura cittadine 600 cavalieri romani avuti come ostaggio alle Forche Caudine. Sotto Costantino, fu chiamata Constantiniana. Altro no-

me che Lucera ebbe nella storia Citt di Santa Maria, datole da Carlo II dAngi che che scacci i saraceni dalla citt. Testimonia la dominazione angioina la grande Fortezza, oggi parzialmente visitabile, costruita, tra il 1269 e il 1283,

trasformando la base saracena del castello. Nel centro storico di grande bellezza il Duomo, edificato allinizio del 300, dalla facciata gotica asimmetrica e con allinterno uninteressante Ultima Cena rinascimentale attribuita a

Jacopo Palma il Giovane. Anche laltare ha una storia nobile: la pietra, sostenuta da sei colonnine, apparteneva alla mensa di Federico II. Moltissimi sono i Palazzi nobiliari come il Palazzo de Nicastri, che ospita il Museo Civico Giu-

seppe Fiorelli che espone una serie di importanti antichit lucerine (via de Nicastri n. 36, orario: 9-13, 16-18), il Palazzo Mozzagrugno, sede del Municipio e della Biblioteca comunale. Tra gli ingressi cittadini segnaliamo quello ogi-

vale della Porta di Tria, segmento delle antiche mura costruite da Roberto dAngi. Fuori dellabitato c anche un anfiteatro romano ellittico che fu fatto costruire da Marco Vecelio Campo, alto magistrato lucerino dellEt augustea.

Il Tavoliere delle Puglie una delle aree agricole pi fertili dItalia. Riscoperte alla Motticella qualit di pomodori dimenticate da tempo

iro Sirena, settantanni, magrissimo, ha gli occhi vivaci e un volto scavato che fa pensare ad antiche privazioni. Mostra, nella corte della Masseria Motticella, una cassetta di legno come fosse una reliquia miracolosa. La scatola piena di vecchi calzini di cotone e sacchetti di iuta che conservano parte del suo tesoro: semi di pomodori, di peperoni, di rape, accompagnati da fogli a quadretti con le date per la semina. Quando alla met degli anni Ottanta Paolo Petrilli eredit alla mor-

te del padre lazienda Motticella, appena fuori Lucera, nel Foggiano, chiam Ciro per fare insieme a lui un viaggio ideale alla ricerca delle colture tipiche della sua terra, la Capitanata. Nome derivato dai Catapani, governatori mandati in Puglia da Bisanzio, nellXI secolo. Questa parte del Tavoliere una delle aree agricole pi importanti ed estese dItalia, dove nella storia sono passati i Greci, i Romani, i Bizantini, i Saraceni, i Longobardi, i Normanni, gli Angioini. La Masseria Motticella, imbiancata a calce come vuole lantica tradizione, con le tegole mac-

A destra: un terreno della Motticella coltivato a foraggio. Qui accanto, Ciro Sirena. Sopra: un barattolo di pomodori dellazienda. A sinistra: i vini Agramante e Ferra
52

PROVINCIA DI FOGGIA

www.provincia.foggia.it

Lucera
PUGLIA
AGRICOLTURA TRADIZIONALE E OGM

Liberi di piantare

a che il seme non si esaurisca, fa che il seme non si estingua mai!. Questa una delle preghiere che le donne dellIndia rivolgono da sempre

alla terra, preghiera ricordata da Vandana Shiva, studiosa indiana di biodiversit, in uno dei capitoli del libro OGM, le verit sconosciute di una strategia di

conquista. Il volume, da pochi giorni in libreria, la raccolta di una serie di interventi di economisti, docenti di ingegneria agraria, biologi di varie na-

zionalit, che denunciano, dati alla mano, la strategia delle multinazionali biotecnologiche volta al controllo globale su ci che nessuno, fino a non

molto tempo fa, come scrive Fabrizia Pratesi nellintroduzione, aveva considerato privatizzabile: la materia vivente del pianeta, i vegetali e gli animali. questa la madre di tutte le battaglie,

come sostengono i Verdi di tutto il pianeta? Una guerra molto pi insidiosa e nascosta di quella per il controllo del petrolio e dellacqua? Lagricoltura, se passassero ovunque i brevetti sui

prodotti agricoli, finirebbe completamente nelle mani delle grandi Corporations, perch per il contadino che ha acquistato un seme modificato sarebbero impossibili la risemina e la riprodu-

zione. Un grave danno per lagricoltura del Terzo mondo, ma anche per lItalia dove lagricoltura, come scrive Claudio Malagoli, docente presso il Dipartimento di Economia ed Ingegneria

Agraria di Bologna, fondamentale per il presidio e la manutenzione del territorio, per la conservazione dellassetto idrogeologico, per la tutela del paesaggio, della flora e della fauna.

OGM, le verit sconosciute di una strategia di conquista a cura di Laura Silici Editori Riuniti - 12,00 Euro

Per la semina vengono raccolti dai pomodori stessi i semi che vengono ripiantati. una tecnica antichissima che garantisce la qualit
SHOPPING
I pomodori dellazienda si trovano da: Serra e Tamerlani di Bologna Baggio a Bassano del Grappa Renato Palermo a Prato La Spiga di Mestre Latte e... di Padova Teichner di Roma Giovanni Danesi a Brescia Mercato Coperto dei Formaggi di Gavardo (Brescia) Enoteca Alois Lagader di Bolzano
INDIRIZZO La Motticella Contrada Motta della Regina, Lucera (Foggia) 0881-523980

3 GIUGNO 2004

Nella foto: pecore al pascolo. La Capitanata, prima della Bonifica dellepoca fascista era piena di boschi di querce e lecci
54

chiate dal tempo, una corte dove fino agli anni Cinquanta cera anche una chiesetta e una scuola elementare, sembra unisola in un mare di terra tutta coltivata. Petrilli ci vive dal 1997 con la moglie Paola del Buono, avvocato, che laiuta con tenacia e passione, e i figli Francesco, di otto anni e Giulia di tre. Si arriva, lasciata lautostrada

adriatica a San Severo, accompagnati da un cielo che sembra lunghissimo, incontrando pi trattori che automobili, per strade strette e perpendicolari che finiscono davanti a portali barocchi aperti talvolta sul nulla o ingresso di vaste aziende agricole con al centro piccole case bianche e costruzioni squadrate come fortezze, quasi senza finestre,
s

ricordo di tempi in cui ci si doveva difendere dai briganti. Qua e l antichi pozzi simili a monumenti, segnano simbolicamente la ricchezza di acqua di ogni podere: quelli con quattro colonne fornivano molti secchi, quelli con due, una quantit minore. Ma nel Tavoliere lacqua, dal Dopoguerra, non pi un problema, grandi ope-

re di irrigazione furono realizzate grazie alla Cassa del Mezzogiorno. Petrilli stato presidente del Parco Nazionale del Gargano e, dopo la laurea, avrebbe voluto insegnare Storia alluniversit, ma credeva fermamente nellagricoltura: un bel mestiere, anche se ripetitivo e un po lagnoso, perch i contadini si lamentano sempre dei

capricci del clima. Allinizio della mia avventura, racconta Petrilli, dovevo scegliere tra il pomodoro, la vite, il grano e lolivo. Produzioni tipiche di queste parti. Decise di prendere il prodotto pi semplice, il pi povero: il pomodoro. Ma facciamolo bene, disse. Nei 240 ettari della sua azienda, dove ogni appezzamento ha

I VIAGGI DI REPUBBLICA

PARCO NAZIONALE DEL GARGANO

www.parcogargano.it

55

Informazioni Tra i sapori


VIAGGIORISTORANTIALBERGHI
Qui sotto: Paolo Petrilli insieme alla moglie Paola del Buono e i figli Francesco e Giulia. A sinistra: una mucca davanti ad uno dei pozzi tipici della Capitanata COME ARRIVARE Da Roma: Autostrada RomaPescara, poi Autostrada Adriatica uscita San Severo. Dal nord Autostrada Adriatica. Da San Severo Provinciale per Lucera. In alternativa allautostrada: Statale FoggiaCampobasso NUMERI UTILI APT Provincia di Foggia via E.Perrone 17 0881-723141 www.pugliaturismo. com, Allinterno del sito tutte le manifestazioni culturali dellarea e gli indirizzi utili ACQUISTI Tra i vari caseifici dellarea di Lucera segnaliamo la Masseria Li Gatti, dove tutti i formaggi sono prodotti esclusivamente con latte di bufala 0882-392354 Indirizzo: Contrada Masseria Li Gatti strada Provinciale San Severo, Castelnuovo km 5 (si consiglia di telefonare per le indicazioni stradali ancora pi dettagliate)

DORMIRE
s HOTEL LA BALCONATA Quattro stelle in centro vicino alla stazione. Nel palazzo a fianco, con ingresso indipendente, laffittacamere omonimo ha lo stesso proprietario e costa leggermente di meno Prezzo: doppia a 65 euro con prima colazione viale Ferrovia 15, Lucera 0881-520998 s HOTEL IL SORRISO Tre stelle. Camere ben arredate in questo albergo moderno vicinissimo al centro storico. Ogni stanza dotata di ogni comfort e servizi. Anche ristorante Prezzo: doppia 85 euro compresa prima colazione Viale Raffaello Sanzio, c/o Centro Commerciale Incom 0881-540306

I pozzi del Tavoliere sembrano spesso monumenti nellimmensit dei campi. Quelli con quattro colonne producevano pi acqua
il nome di qualche contadino o di una credenza popolare, produce anche barbabietola da zucchero, foraggio, grano. Ma il pomodoro lo fa proprio bene. La produzione completamente biologica: dei 5060mila quintali prodotti allanno, tutti con certificazione AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica), destinati allindustria, una parte, circa un migliaio di quintali, viene lavorata in azienda. Questi pomodori, raccolti a mano, spiega Petrilli, vengono bolliti a vapore e messi in piccoli contenitori di vetro, proprio come fanno da generazioni le donne di qui. Ne nascono barattoli di grande qualit, segnati da unetichetta dalla calligrafia antica, con pelati, passata e cubettata che finiscono
56

sulle tavole di famosi ristoranti come Aimo e Nadia, lAntica Osteria del Ponte, il Sole di Ranco. Oltre che in negozi selezionati in Italia, arrivano in Germania, Giappone, Svizzera, Francia, Canada. In Gran Bretagna si possono trovare da Fortnum & Mason, da Harrods e vengono usati nel celebre The River Caf di Londra. Grazie a Ciro abbiamo recuperato i vecchi ceppi della tradizione locale che producono pomodori dal sapore intenso, come il prunillo, il san marzano e il torre maggiorese, ormai abbandonati dalla grande industria conserviera, racconta Petrilli. Ad ogni raccolto, Ciro Sirena sa capire, dalla forma e dal colore, quali sono i frutti che contengono i semi adat-

ti alla riproduzione. Li estrae, li fa essiccare con tecniche antiche e li pianta al momento giusto. Ogni stagione ne raccoglie pi di sessantamila. I primi anni non stato facile vendere la nostra produzione di pomodori di qualit, anche perch il prezzo era superiore ai barattoli che si trovano nei supermercati. Ma da almeno tre anni a questa parte cambiato il gusto del consumatore e le sue esigenze, lo stesso consumo industriale ha oggi standard superiori. Petrilli, a proposito dei suoi pomodori, ricorda lo slogan di un noto stilista Faccio il lusso di massa, e aggiunge: Il nostro prodotto un piccolo lusso che ci si pu permettere spesso. Sta cambiando latteggiamento nei confronti della campagna pugliese, dove oggi molti, spesso laureati, ritornano. Una volta ci si vergognava di essere contadini, dice Petrilli, perch si viveva separati dal mondo, perch cera solo il signore da una parte e il contadino povero dallaltra. Ora molti giovani con unistruzione elevata riscopro-

no la campagna e investono denaro. Sono convinto che lagricoltura europea sia di fronte ad una sfida: solo con la difesa dellambiente e con la qualit potr competere con Paesi dotati di grandi spazi che ragionano in termini di quantit invece che di qualit. Il punto dorgoglio della Motticella non solo il pomodoro. Da due anni una ventina di ettari dellazienda sono stati destinati a vigneto: producono due vini che, come i pomodori, trovano le proprie radici nella storia e nelle tradizioni. Hanno ricevuto nomi importanti, ispirati a personaggi dellOrlando Furioso: Ferra e Agramante; saranno in bottiglia a giugno e in distribuzione dal prossimo ottobre. LAgramante, ottenuto da un uvaggio di sangiovese, montepulciano, uva di Troia e bombino in realt il Cacce mitte, vino che racconta la storia dei contadini poveri di queste terre. Ricavavano il loro vino mettendo (mitte) la poca uva che possedevano nei tini per la spremitura dei ricchi latifondisti e tirandola fuori rapidamente (cacc). s

MANGIARE
s ALHAMBRA Ristorante molto raffinato nel cuore del centro storico di Lucera in un ambiente tradizionale dalle ampie volte. Propone ricette tipiche del territorio rivisitate dagli chef Luigi di Giovine e Donato Curci. Segnaliamo il Pancotto lucerino, un piatto a base di pane raffermo e verdure, rivisto aggiungendo frutti di mare, oppure il Crostone di pane con cicoria e purea di fave Prezzo: 35 euro vini esclusi via De Nicastri 10-14 - Lucera 0881-547066 s LA FOSSA DEL GRANO In un palazzo depoca del centro storico questo ristorante rustico-elegante propone cucina stagionale del territorio. Da segnalare i Cicatelli di grano arso con fagiolini freschi, pomodoro e ricotta dura e la tagliata di vitello al mosto cotto. Vini del territorio: Bombino bianco, Montepulciano e Rosato Prezzo: 30 euro vini esclusi via A.Minuziano 63 - San Severo 0882-241122
57

I VIAGGI DI REPUBBLICA

3 GIUGNO 2004

C
CALENDARIO FERRARA Le sonorit del folk MOSTRE PALERMO Una storia di colori MOSTRE LONDRA Sulla via della seta

heck-in
ProposteIdee Consigli

Loffe r

della setti ta
RUSSIA
Il mito della Transiberiana

15 giorni a bordo della mitica Transiberiana da Mosca a Vladivostok. Per la partenza di luglio si prevede una fermata in Mongolia per il Naadam Festival di Ulaanbaatar, festa nazionale. Inclusi voli, pasti e itinerario PROPOSTO DA: Viaggi dellElefante [info presso le agenzie di viaggi] VALIDIT: partenza del 1 luglio

na ma

da

4.695

TUTTE LE ALTRE PROPOSTE DA PAGINA 64

70
68

BREVI URBINO Metauro in festa

72

CALICI IN ALTO PIEMONTE Le bottiglie della banca 78 LIBRI EUROPA La poesia della Versilia 80 VALIGIA PAOLA CORTELLESI Il cielo di Genova 82
63

70

IN TELEVISIONE ANTARTICO Avventure sui ghiacci 74 VIAGGI A TAVOLA GENOVA Pesce da gustare 76

71

72

LE QUOTE NON INCLUDONO LE TASSE AEROPORTUALI E LA QUOTA DISCRIZIONE

CARINZIA

SHARM EL SHEIK

A Parigi per laddio al nubilato


Addio al nubilato in compagnia di amiche, a Parigi, a due passi da Place Vendome. Il Plaza Paris Vendome, raffinato 4 stelle in posizione eccezionale, propone un pacchetto per un gruppo damiche che comprende la sistemazione per 1 notte, lo champagne a bordo piscina, un massaggio di 30 minuti, un cocktail, una limousine per 6 persone a disposizione, la prima colazione e un regalo a sorpresa per la sposa PROPOSTO DA: Hotel Plaza Paris Vendome [ 0033-140202000] reservations@plazaparisvendome.com VALIDIT: fino al 30 dicembre
SPAGNA ISOLE PONTINE

Da 500a 1.000 euro

Fino a 500 euro

FRANCIA

DANIMARCA

QUOTA: 177 euro PROPOSTO DA: Villach Turismo [ 0043-4242-4200056] INCLUDE: una settimana di vacanza in campeggio in uno dei laghi della Carinzia per 2 persone VALIDIT: estate 2004
ROCCA DE BALDI

QUOTA: da 755 euro PROPOSTO DA: Domina Travel [ 800-030060] INCLUDE: voli speciali dallItalia - una settimana al Domina Coral Bay Resort & Casino di Sharm per un soggiorno dedicato ai bambini - pensione completa VALIDIT: dal 20 al 27 giugno
IRLANDA IN FATTORIA

Esplorando la terra dei Vichinghi


Otto giorni nel paese delle favole, in Danimarca, fra castelli e vecchi manieri alla scoperta della terra dei Vichinghi. Litinerario parte da Copenhagen e prosegue per Roskilde, Trellborg, Jutland, RIbe, SIlkeborg, Randers Lindholm Hojer e Aarhus. La quota comprende la guida in italiano, la sistemazione in albergo di categoria turistica superiore, alcuni pasti, visite ed escursioni PROPOSTO DA: Sei Viaggii [info presso le agenzie di viaggi] VALIDIT: partenze del 26 luglio e del 9 agosto
BALEARI

da 285

Luna di miele in Castiglia


Il Parador di Siguenza nella regione di Castiglia-Leon in Spagna offre agli sposi un pacchetto speciale. La quota vale per una camera doppia al giorno, ma in pi include una bottiglia di spumante e la mezza pensione gratuita per tutto il soggiorno PROPOSTO DA: Elephant & Castle [ 02-798153] VALIDIT: primavera/estate

In albergo a Ventotene
Lhotel Agave e Ginestra si trova sullisola di Ventotene, un po defilato dalle strutture dellisola, a picco sul mare. Tredici stanze, una suite, un ristorante interno con cucina tipica e un servizio navetta per il centro dellisola. Quota per camera al giorno PROPOSTO DA: Hotel Agave e Ginestra [ 0771-85290] VALIDIT: giugno

QUOTA: 315 euro PROPOSTO DA: LIPU [ 0174-587393] INCLUDE: una settimana allOasi LIPU di Crava Morozzo per ragazzi di et compresa tra gli 8 e i 12 anni - attivit: veglia alle stelle, passeggiate di notte, giochi notturni, scuola di equitazione, laboratori natura con attivit manuali VALIDIT: dal 27 giugno al 31 luglio
CROCIERA PER SINGLE

QUOTA: da 520 euro PROPOSTO DA: Il Cedro Viaggi [ 06-43599524] INCLUDE: voli diretti da Milano - 7 notti in fattorie con sistemazione in camera doppia - prima colazione - noleggio auto di categoria A tipo Opel Corsa con chilometraggio illimitato VALIDIT: fino al 30 giugno
MINORCA

da1.495
MAROCCO

Ibiza per single


Una settimana a Ibiza per single senza supplemento per la camera. Il pacchetto di Impresa Viaggi comprende il volo andata e ritorno da Milano, Verona e Bologna con sistemazione al Club Portimax e i trasferimenti da e per laeroporto PROPOSTO DA: Impresa Viaggi [ 030-220108] VALIDIT: fino al 31 luglio

Weekend a Marrakech
Drive Out propone weekend a Marrakech presso il riad Dar Atta. La struttura si trova in un antico palazzo berbero dotato di hammam con gestione italo-marocchina. La quota include i voli, il soggiorno in camera doppia e la prima colazione PROPOSTO DA: Drive Out [ 02-48519445] VALIDIT: tutto lanno

da 97
MONCIONI (SIENA)

da 110
CORTONA (AREZZO)

Nella dimora del 300


Villa Sassolini si trova a Moncioni nei pressi di Siena. unantica residenza del 1300 nel cuore della Toscana: 10 suite raffinate con letti a baldacchino, un ristorante di qualit e una bella terrazza panoramica sulla vallata. La quota per una camera doppia al giorno PROPOSTO DA: Villa Sassolini [ 055-9702942] VALIDIT: fino al 31 ottobre

Vacanza responsabile
LAIFO un organismo non governativo (ONG) di cooperazione internazionale in ambito socio-sanitario. Per questestate organizza un campo per adulti e famiglie a Cortona presso Casa Betania. Escursioni, passeggiate, laboratori educativi per bambini e dibattiti PROPOSTO DA: AIFO [ 051-433402] VALIDIT: dal 3 all11 agosto

QUOTA: a partire da 325 euro PROPOSTO DA: One2One [ 010-5954095] INCLUDE: crociera di 3 giorni/2 notti con la nave Fantastic in partenza da Genova verso Barcellona - trattamento di pensione completa a bordo della nave - assistenza e animazione VALIDIT: partenza del 18 giugno
ITALIA IN TRENO

QUOTA: da 640 euro PROPOSTO DA: Comitours [ 0521-288555] INCLUDE: voli da Verona - una settimana al Club Sol Milanos Pinguinos - mezza pensione - trasferimenti da e per laeroporto - sistemazione in camera doppia VALIDIT: partenza del 13 giugno
BALI

da 536
NARNI TUNISIA

da 570
Stage per calciatori
Al DiviClub Tour Khalef di Sousse per il primo anno si terr il Milan Junior Camp, stage di calcio riservato a ragazzi dagli 8 ai 16 anni in collaborazione con lAC Milan. La quota comprende i voli, i trasferimenti, il soggiorno e la pensione completa PROPOSTO DA: Diffusione Viaggi [ 800-211640] VALIDIT: dal 25 giugno al 23 luglio

Equitazione in Umbria
Borgo San Giorgio una bella Country House. Per questestate la struttura, che dispone di un centro di equitazione, propone una full immersion a cavallo: a chi lo richiede verr affidato un cavallo per lintera durata del soggiorno. Prezzo per appartamento con 2 letti PROPOSTO DA: Borgo San Giorgio [ 338-25288863] VALIDIT: giugno e settembre

da 220
EUROPA

240

QUOTA: 15 euro (posti a sedere) 30 euro (cuccette) e 45 euro (vagone letto) PROPOSTO DA: Trenitalia [ 892021] INCLUDE: un viaggio di notte con posto a sedere o in cuccetta o in vagone letto su qualunque treno nazionale per qualsiasi destinazione in Italia VALIDIT: primavera/estate
PESCHICI (PUGLIA)

3 GIUGNO 2004

QUOTA: da 990 euro PROPOSTO DA: Arancio Viaggi [ 050-694191] INCLUDE: voli Thai da Roma per un minimo di 2 persone - 7 notti allhotel Santrian - prima colazione VALIDIT: fino al 9 luglio

da 600

da 660

In bici nella puszta ungherese


LUngheria, in bici o a cavallo, alla scoperta delle terme. La vacanza di Pianeta Jonas cicloturistica e si svolge nel Parco Naturale di Hortobagy, cuore della puszta ungherese. Si pedala lungo percorsi di interesse naturalistico, sono in programma anche passeggiate a cavallo e ci si immerger nelle acque termali. La quota comprende la sistemazione in camere doppie e triple di antiche fattorie ristrutturate in hotel 4 stelle, i pasti, il noleggio bici e un accompagnatore PROPOSTO DA: Pianeta Jonas [ 0444-303001] VALIDIT: partenze dal 19 luglio al 30 agosto
64

I VIAGGI DI REPUBBLICA

da450
s

QUOTA: 123 euro (offerta last minute soggetta a disponibilit) PROPOSTO DA: 4 Winds [ 06-7024406] INCLUDE: una settimana di soggiorno presso il Residence Paradise con sistemazione in monolocale per 2 o 3 persone VALIDIT: dal 12 al 26 giugno

PORTALI

www.eviaggi.com

www.travelonline.it

www.expedia.com

PORTALI

www.jumpy.com

www.travelprice.com

www.viaggiare.it

CHECK-IN

Offertediviaggio
PACCHETTISCONTIFLY&DRIVE

Offertediviaggio
PAGINE A CURA DI I. FIGUEROA E R. SCUDERI

CHECK-IN

PACCHETTISCONTIFLY&DRIVE

Da 1.000 a 1.500 euro

SARDEGNA

Benessere a Porto Cervo


Il Meli Poltu Quatu di Porto Cervo, 5 stelle, propone due pacchetti estate settimanali allinsegna del benessere. Il periodo di validit arriva fino al 15 luglio e dal 29 agosto al 31 ottobre. La tariffa promozionale include un welcome drink allarrivo, lutilizzo di un gommone per un giorno, una settimana di soggiorno in camera doppia, la prima colazione e il kit solare Solmelia PROPOSTO DA: Sol Meli [ 0789-956200] VALIDIT: fino al 15 luglio
SARDEGNA

Da 1.500euro e oltre

MALESIA PER SUB

CROCIERA SULLA VISTOLA (POLONIA)

LADAKH

QUOTA: 1.442 euro (i non sub pagano una quota di 1.240 euro) PROPOSTO DA: Scubatour [ 06-8077469] INCLUDE: voli - una settimana a Sipadan al Water Village - pensione completa - 3 immersioni al giorno dalla barca VALIDIT: fino al 9 luglio
RIMINI

QUOTA: a partire da 1.650 euro PROPOSTO DA: Gioco Viaggi [ 840-505080] INCLUDE: voli andata e ritorno da Milano crociera fluviale di 8 giorni sulla Vistola - pensione completa - sistemazione in cabina doppia esterna VALIDIT: fino al 30 ottobre
MONGOLIA

Alla festa del buddismo tantrico


Viaggio in Ladakh per il festival di Hemis. Levento celebra la nascita del Guru Rimpoche, fondatore del buddismo tantrico. Si svolge ogni anno, ma solo ogni 12 anni si pu assistere allesposizione del grande Thanka che copre interamente la facciata del monastero. La quota comprende i voli, i trasporti, le visite, un accompagnatore, la sistemazione in hotel e la pensione completa PROPOSTO DA: Ruby Travel [ 041-961124] VALIDIT: partenza del 24 giugno
POLINESIA MALI

2.250

COMPAGNIE AEREE

Hong Kong con Cathay


Cinque giorni per conoscere Hong Kong volando Cathay Pacific. Lofferta comprende i voli di linea andata e ritorno, i trasferimenti da e per laeroporto, 3 notti in albergo 3 stelle con la prima colazione e la sistemazione in camera doppia PROPOSTO DA: Cathay Pacific [info presso le agenzie di viaggi] VALIDIT: fino al 28 giugno

Ospiti del villaggio Valtur


Settimana gay al villaggio Valtur di Santo Stefano per salutare la fine dellestate. Lintrattenimento affidato ai pi famosi dj londinesi e la presenza non sar solo italiana ma europea. La quota include il soggiorno con trattamento all inclusive PROPOSTO DA: In & Out [ 06-296985] VALIDIT: dal 10 al 17 settembre

QUOTA: 1.400 euro PROPOSTO DA: Grand Hotel Rimini [ 0541-56000] INCLUDE: 4 notti per due persone in camera doppia - prima colazione - mezza pensione - servizio spiaggia privata VALIDIT: dal 21 al 25 luglio (in occasione della manifestazione Disney on the Beach)
EUROPA IN CROCIERA

QUOTA: 3.470 euro PROPOSTO DA: I Viaggi di Maurizio Levi [ 02-34934528] INCLUDE: voli dallItalia - itinerario di 15 giorni - sistemazione in alberghi e tende pensione completa - guida italiana VALIDIT: luglio e agosto
MADAGASCAR

2.350

Da Tahiti a Bora Bora


Fino al 16 luglio la Polinesia festeggia le sue antiche tradizione con la Festa dellHeiva. Un mese di balli, spettacoli, folklore e sfide di piroghe. Il pacchetto comprende i voli da Milano, 7 notti a Tahiti, Moorea e Bora Bora in solo pernottamento PROPOSTO DA: Quality Group [ 011-2293220] VALIDIT: dal 18 giugno al 16 luglio

Alla scoperta dei Dogon


Quindici giorni nel Mali a cavallo alla scoperta di piccoli villaggi e della cultura dei Dogon. Il viaggio richiede una buona forma fisica e esperienza con le passeggiate a cavallo. La quota comprende i voli, il trekking, i pasti e il soggiorno in hotel e tenda PROPOSTO DA: Travel R-evolution [ 02-54116462] VALIDIT: partenza del 17 luglio

699
RAGUSA ITALIA

da 719
Sardegna in barca a vela
Crociera in barca a vela da Stintino a Carloforte. Si far tappa ad Alghero, Oristano, larcipelago del Sulcis e lisola di San Pietro. La flottiglia formata da due Fist 40.7 (11.90 metri). La quota comprende la crociera e la cambusa PROPOSTO DA: Horca Myseria [ 02-2552585] VALIDIT: dal 7 al 21 agosto

Nella masseria agricola


Affitto settimanale di un appartamento presso la Masseria, azienda agricola situata tra la citt di Ragusa e il mare. A pochi minuti dauto, spiagge di sabbia bianca. Il costo per un appartamento con 5 posti letto a settimana PROPOSTO DA: Cuendet [ 800-370477] VALIDIT: dal 26 giugno al 10 luglio

QUOTA: a partire da 1.012 euro PROPOSTO DA: Msc Crociere [ 081-7942111] INCLUDE: 10 giorni/9 notti in crociera a bordo della Msc Rhapsody in partenza da Genova e proseguimento per Almeria, Malaga, Cadice, Lisbona e Copenhagen - rientro in aereo VALIDIT: partenza del 10 giugno
PAROS (GRECIA)

QUOTA: 1.980 euro PROPOSTO DA: Dreamtour [info presso le agenzie di viaggi] INCLUDE: voli di linea Air Madagascar da Milano - tour degli altipiani e soggiorno mare a Itafy per un totale di 15 giorni - mezza pensione VALIDIT: giugno e luglio
CINA

2.500
SEYCHELLES

da 2.800
MESSICO

Crociera in catamarano
Crociera con catamarano alle Seychelles. Si parte da Mah e si prosegue verso Silhouette, Fregate, Cousin, Petite Soeur e Grande Soeur, Digue. I tempi di navigazione sono brevi e le baie molto protette. La quota comprende anche i voli e lo skipper PROPOSTO DA: Albatross Yachting [ 02-48027122] VALIDIT: dall8 al 22 agosto

Le citt azteche e maya


Viaggio di 14 giorni in Messico tra le rovine azteche e maya. Litinerario inizia a Citt del Messico e prosegue per Oaxaca, San Cristobal, Palenque, Uxmal, Merida e Chichen Itza. La quota include i voli, i trasferimenti e la sistemazione in albergo con mezza pensione PROPOSTO DA: Apatam [ 0722-329488] VALIDIT: partenzza del 9 agosto

858

1.680

2.900

2.390

ISLANDA

AEROPORTI

www.aeroporti.com

www.infoairport.com

67

I VIAGGI DI REPUBBLICA

QUOTA: 2.050 euro PROPOSTO DA: Dimensione Avventura [ 0335-286460/347-6133416] INCLUDE: voli di linea andata e ritorno - trasporti interni a bordo di veicoli 4x4 dellorganizzazione - pernottamento in campeggi con tende proprie o affittate - pensione completa in cucina da campo - guida italiana per le escursioni a piedi - trasferimenti VALIDIT: partenza dal 17 al 28 luglio

3 GIUGNO 2004

QUOTA: a partire da 1.100 euro PROPOSTO DA: Viaggi del Ventaglio [info presso le agenzie di viaggi] INCLUDE: 8 giorni/7 notti al Ventaclub Porto Paros in camera doppia - trasferimenti all inclusive VALIDIT: dal 18 al 24 giugno

QUOTA: 1.960 euro PROPOSTO DA: Chinasia [info presso le agenzie di viaggi] INCLUDE: voli di linea Air China e Dragon Air - itinerario di 14 giorni a Pechino, XiAn, Nanchino, Suzhou, Hangzhou e Shangai con sistemazione in alberghi - alcuni pasti - trasferimenti - accompagnatore - tutti i trasferimenti VALIDIT: giugno e luglio

CHECK-IN

Offertediviaggio

Offertediviaggio

CHECK-IN

FAENZA

FERRARA

TOSCANA

Si apre con una festa questa rassegna che prosegue marted 8 con la prima dello spettacolo itinerante del Teatro dei Due Mondi Oriente. Entrambi gli appuntamenti sono gratuiti. Si continua il 9 con Beppe Grillo e il 16 con Lucio Dalla. Da ricordare che sempre marted 8 si inaugura una mostra dedicata a Giorgio Gaber che rester aperta fino al 28 di giugno TEATRO MASINI ESTATE 2004 Grande Teatro - piazza del Popolo 0546-21306 www.accademiaperduta.it Da venerd 4 giugno al 19 settembre
CANNARA (PG)

Tutte le sonorit del folk


Alfio Antico che con Amedeo Ronga interpreter Viaggio in Sicilia, un percorso etnomusicale. Le sonorit degli Indios dellAmazzonia e delle altre culture del Brasile saranno protagoniste, sabato 5 , del concerto di Egberto Gismonti mentre domenica 6, in chiusura di questa prima tranche, si ascolter la musica folk britannica eseguita, tra gli altri, dal chitarrista John Renbourn, ex Pentangle. Si ricomincia venerd 11 con il gruppo brasiliano Aco do Acucar guidato dal nostro Aldo Brizzi, brasiliano per scelta. La giornata di sabato 12 sar dedicata alla musica armena punto di incontro e di scambio tra le culture dOccidente e dOriente e vedr tra i protagonisti Gevorg Dabaghyan e il compositore Tigran Mansurian. E sar Diamanda Galas a chiudere il festival (domenica 13 al Teatro Comunale), presentando in prima europea il suo progetto per voce e pianoforte Defixiones, Will and Testament.
ATERFORUM FESTIVAL- FOLK SONGS Casa Romei, Palazzo Ludovico il Moro 0532-218311 www.teatrocomunaleferrara.it/aterforum Dal 4 al 6 e dall11 al 13 giugno

In fattoria tra cibo e teatro


topia del buon gusto, linsolita manifestazione ideata da Andrea Kaemmerle, propone dal 4 giugno all11 settembre, in diversi comuni toscani, 33 appuntamenti dedicati al cibo e al teatro. Si va per osterie, frantoi, aie e castelli, fattorie, agriturismi, piazze e teatri a scoprire bei paesini sperduti nelle province di Pisa, Arezzo, Firenze e Lucca. Lappuntamento sempre alle 20 con bruschette, panzanelle, zuppe e fagioli: il tutto innaffiato da un buon vino rigorosamente toscano. Poi, ben sazi, ci si appresta, alle 21.30 ad assistere a uno dei tanti spettacoli in programma. Si inizia venerd 4 nella bella Villa Baciocchi a Capannoli dove si potr ascoltare la storia di SantAnna di Stazzema raccontata da Elisabetta Salvatori. A seguire, un cartellone particolarmente ricco di appuntamenti. Da segnalare, tra tante iniziative, lattore toscano Carlo Monni che insieme a Andrea Kaemmerle presenta, il 18 giugno a Paterna e il 2 luglio a Treggiaia, Espresso 060 Campi-Praga e ritorno. Da non dimenticare anche Matteo Belli con il divertente Perseverare humanum est che verr presentato il 19 giugno a Fabbri-

BOLOGNA

La Par Tt Parata che si snoder per le vie del centro della citt sabato 5 dar inizio a questo festival che si svolge in un parco in periferia. Tra le tante iniziative da segnalare i Taranta Power (gioved 10), Luigi Dadina del Teatro delle Albe con Al Placido Don (domenica 13), Cesar Brie del Teatro los Andes con Il mare in tasca (venerd 11) e, infine, la partecipazione del Bread and Puppet Theatre a una giornata (sabato 12) interamente dedicata alle arti circensi FEST-FESTIVAL Villa Torchi 051-482800 www.fest-festival.net Da sabato 5 a domenica 13 giugno

Per la processione del Corpus Domini la tradizione voleva che le strade percorse fossero cosparse di fiori. Solo nel 1950 qui si inizi a comporre sempre con i fiori quadri destinati a durare solo poche ore. Chi vuole questanno pu contribuire lavorando di notte alla loro realizzazione INFIORATA Centro Storico 0742-731815 www.comune.cannara.pg.it Da venerd 4 a domenica 6 giugno
FIRENZE

Sopra: Egberto Gismonti, protagonista il 5 con le sue sonorit brasiliane

3 GIUGNO 2004

ALTIPIANO DELLO SCILIAR

GENOVA

ROMA

MONTONE (PG)

A cavallo nel Medioevo


Trentatr squadre si affrontano con abilit e destrezza nelle quattro prove di questo torneo giunto a noi dal Medioevo e dedicato a un poeta del XIV secolo. Si comincia a Castelrotto con una grande festa in costume CAVALCATA DI OSVALD VON WOLKESTEIN Castelrotto, Siusi, Fi 0471-707024 www.sciliar.com Da venerd 4 a domenica 6 giugno

Suq, la cultura dellincontro


Un grande mercato esotico, anzi un vero e proprio suq dove si incontrano culture diverse. Un luogo dove lincontro di razze e di etnie differenti diviene occasione per un fertile confronto sociale e culturale. FESTIVAL SUQ Porto Antico Piazza delle Feste 010-5702715 www.chancheeventi.it Da venerd 4 a luned 14 giugno

In difesa dellambiente
Nella Giornata Mondiale dellAmbiente si visita il Parco di Veio con la sua area archeologica e la sera, alle 21, la pi vasta area verde di Roma ospita la musica jazz pop di Nicky Nicolai e del suo quintetto MUSICAMBIENTE - SUONI DAL PARCO Parco di Veio- via della Giustiniana, 990 06-33665196 Ingresso libero Marted 8 giugno

LUmbria in scena
Lo spettacolo Le presidentesse di Werner Schwab apre questo festival che ha in programma anche Kostia dei Nanou, finalista al Premio Scenario. Si chiude con una festa a favore di Emergency TRA CIELO E TERRA Teatro San Fedele, Rocca di Braccio 339-4012174 www.montone.net Da venerd 4 a domenica 27 giugno

TRENTO
I VIAGGI DI REPUBBLICA

LANUVIO (ROMA)

Ancora per questo fine settimana il centro storico di Trento verr trasformato in un grande giardino fiorito. Da segnalare La cucina dei fiori che propone in alcuni ristoranti cene a tema e specialit gastronomiche. LA CITT IN GIARDINO Centro Storico 0461-983880 www.lacittaingiardino.it Fino a domenica 6 giugno
68

Nel borgo medioevale della cittadina laziale, concerti di musica jazz, rock, funky nelle piazzette illuminate dalle fiaccole. Visite guidate gratuite agli edifici storici e ai siti archeologici del Comune 10 FESTA DELLA MUSICA E CULTURA Centro Storico di Lanuvio 06-93789203 www.comune.lanuvio.rm.it Da sabato 5 giugno a domenica 6 giugno
69

PRENOTAZIONI

www.ticketone.it

www.boxoffice.it

www.charta.it

PRENOTAZIONI

www.tkts.it

www.chartanet.it

www.ciaoticket.it

I VIAGGI DI REPUBBLICA

3 GIUGNO 2004

La dissidenza sessuale attraverso le iniziative organizzate nel Polispazio Queer: mostre di foto e di sculture, un dibattito sulla diversit sessuale e sui diritti, spettacoli teatrali, lettura di poesie e molto altro ancora DIVERSIT GENIALE Convento delle Oblate Via SantEgidio 21 www.toscanapride.it Da venerd 4 a domenica 6 giugno

l festival Aterforum che si svolger a Ferrara nei prossimi due fine settimana, dal 4 al 6 e dall11 al 13 giugno, propone un interessante panorama della musica di tradizione folclorica, dai ritmi di Alfio Antico alle sonorit di Diamanda Galas. Folk Songs il titolo di questa edizione, con un esplicito richiamo al ciclo di brani di Luciano Berio a cui il festival dedicato. Si inizia venerd 4 con la vocalist Cristina Zavalloni e il pianista Andrea Rebaudengo che eseguiranno quattro delle undici Folk Song di Berio. Nella stessa giornata risuoneranno anche i tamburi di

ca di Peccioli. Il 10 luglio si potr assistere, nella piazza della Chiesa di Terricciola, a Lospite degli argentini Gustavo Vallejos e Fernando Santiago, mentre il 17 a Montecchio si confronteranno in contrasti in ottava rima alcuni poeti toscani. Da non perdere sabato 24 luglio, nella piazza della chiesa di Soiana a Terricciola, Utopia batte 2XX uno spettacolo interpretato, tra gli altri, da Laura Curino, Carlo Monni e Maria Cassi.
UTOPIA DEL BUON GUSTO Province di Pisa, Arezzo, Firenze e Lucca 0587-608533, 6 euro o 15 con cena Dal 4 giugno all11 settembre

Sopra: Elisabetta Salvatori nello spettacolo Scalpiccii

ROMA

Questa bella iniziativa porta in citt circa quaranta film scelti tra tutte le sezioni del Festival di Cannes LE VIE DEL CINEMA DA CANNES A ROMA I cinema del rione Trastevere 06-4451290 Biglietto 5 euro Da venerd 4 a gioved 10 giugno
LOANO (SV)

La sezione del CAI di Loano propone una serie di passeggiate per esplorare le bellezze dellentroterra. Gioved 10 si va al Colle di Nava raggiungendo Forte Centrale, Forte Bellerasco e Forte Richermo. Gioved 24 si segue il Sentiero degli Alpini fino a raggiungere il passo della Valletta a quota 1500 NON SOLO MARE Torre Pentagonale 019-675694 www.comuneloano.it Gioved 10 e gioved 24 giugno

CHECK-IN

Ilcalendario

TEATROMUSICAFESTEMERCATINIINCONTRI

TEATROMUSICAFESTEMERCATINIINCONTRI

Ilcalendario

CHECK-IN

MILANO

PALERMO

LONDRA

raccontata levoluzione dellarredamento attraverso 6 secoli di storia del mobile con circa 200 pezzi realizzati tra la fine del XV secolo e il 900. DAGLI SFORZA AL DESIGN Castello Sforzesco, Museo delle Arti Decorative 02-88463654 Orario: 9-18; chiuso luned Dall11 giugno 2004 al 12 giugno 2005
FIRENZE

Una storia fatta di colori


noir dalle atmosfere ricche di cupezza sicula; ha chiesto a Roberta Torre, innamorata della Sicilia, che con le sue pellicole riuscita a raccontarla, questisola bellissima e dannata, meglio di molti originari doc di Trinacria; e ha chiesto a molti altri. E il risultato questa mostra: ricca, bella e, come si diceva, originale. Con testi brevi, ma veloci e densi come haiku giapponesi. Ecco ad esempio quello di Gaetano Basile, abbinato al dipinto Nascondino: Tutti dicevano bu, bula e partivano a cercarlo. Ma non era buono a nascondersi e lo scovavano subito. Tranne quella volta che ci misero un sacco di tempo a trovarlo. Era sporco di sangue dietro un materasso sdrucito macchiato di urine, bottiglie di plastica che sembravano liquefatte e un gatto gonfio e immobile che fissava il cielo. E tutti a guardare mentre si sentivano le sirene degli sbirri che arrivavano. Poi rimasero solo i rumori dei motori dellacqua. E il pianto di sua madre.
SCORCI E SQUARCI Agricantus Via XX settembre 82/a 091-309636 Dal 4 al 20 giugno

Lungo la via della seta

KYOTO

Il fotografo americano Mitch Epstein (nato nel 1952) guarda con occhio critico la societ del suo Paese. Le foto raccontano il decino di una citt industriale del Massachusetts, le contraddizioni di New York, il tempo libero e il consumismo. MITCH EPSTEIN Brancolini Grimaldi Arte Contemporanea, Lungarno Acciaiuoli 4 055-281549 Orario: 10-13/15-19 Fino al 31 luglio
AREZZO

In alto a destra: Nascondino, abbinato al testo di Gaetano Basile. A sinistra, Due pi uno, abbinato al testo di Fulvio Abbate

Una mostra per chi ama il West ed il celebre Tex Willer: esposti disegni originali del fumetto, dai primi realizzati da Galeppini agli ultimi di Civitelli. LA LEGGENDA DEL WEST Pal. Chiarini, via Cesalpino 15 055-597295 Orario: 14-18; chiuso luned Dal 4 al 20 giugno
NAPOLI

idea originale, divertente, coloratissima. Non a caso lidea di un artista, di uno, insomma, che con i colori e le angolazioni inusuali e strane, ci sa decisamente fare. Da uno scritto, una poesia, un testo teatrale, un racconto, lartista di solito prende spunto per una creazione materica, fatta di colori e angoli e rette e curve e segni e figure. Gianni Allegra ha chiesto ad amici scrittori, registi, saggisti, drammaturghi, di fare linverso: di partire da un suo quadro, da una delle sue tele cos dense di elementi narrativi, per ideare una storia. Ha chiesto a Fulvio Abbate, scrittore siciliano di

ei primi anni del 900 larcheologo anglo-ungherese Aurel Stein (1862-1943) port a termine il sogno della sua giovent: esplorare la parte cinese e indiana della Via della Seta alla ricerca delle civilt scomparse che popolavano lantichissimo itinerario. La spedizione dur due anni e ripercorse il cammino del monaco buddista cinese Xuanzang che, tra il 627 e il 643 d.C. part dalla Cina centrale per arrivare in India alla ricerca di testi sacri. Nel suo viaggio Stein fece numerosi scavi e scoperte straordinarie legate alla carta usata dai cinesi fin dal 1 secolo a.C. e alle forme di rilegatura diffuse in quei territori che permettevano la creazione dei primi, rudimentali libri. La mostra racconta quel viaggio e le scoperte fatte dallarcheologo, con circa 200 pezzi tra manoscritti, volumi di varia dimensione, statuette, quadri e tessuti: documenti che testimoniano la vita civile e religiosa che si svolgeva intorno alla Via della Seta. Va ricordato che il nome del percorso complesso, dalla Cina fino in Medio Oriente e da l in Europa, fu creato nell800 in onore di uno dei
RIEHEN (BASILEA)

Larcheologia, in Giappone, ha origini antiche e quando non cera la fotografia venivano registrati i ritrovamenti attraverso disegni. In mostra le immagini realizzate da archeologi tra il 1616 e linizio del Novecento. OGGETTI ANTICHI. LE ILLUSTRAZIONI DAL PERIODO EDO AL MEIJI Kyoto National Museum, 527 Chayamachi Higashiyama-ku 0081-75-5411151 Orario: 9,30-17; chiuso luned Fino al 27 giugno
WEIL AM RHEIN (GERMANIA)

prodotti principali trasportati sul Mediterraneo fin dallepoca dei Romani: la seta. La strada era un percorso segnato da forti militari, citt, stazioni commerciali, templi, cimiteri, attraverso la quale si trasportava di tutto, anche la cultura e la religione. Lo scopo della mostra questo: testimoniare le esperienze culturali che per secoli unirono civilt lontanissime tra loro.
LA VIA DELLA SETA. COMMERCIO, VIAGGIO, GUERRA E FEDE British Library, 96 Euston Road 0044-20-74127332 Orario: 9,30-18 Fino al 12 settembre

Una illustrazione dal Libro dei nomi di Buddha, inchiostro su carta (IX-X secolo d.C.)

Dai lussuosi arredamenti dei dirigibili ai sedili dei Jumbo. Un viaggio attraverso il design del trasporto aereo. DESIGN E ARCHITETTURA PER I VIAGGI AEREI Vitra Design Museum, CharlesEames-str. 1 0049-7621-7023200 Orario: 11-18 Fino al 9 gennaio 2005
VIENNA

ROMA

TRENTO

NEW YORK

Lavorare stanca
Settanta opere provenienti dalla Collezione Verzocchi illustrano il tema del lavoro. Viene raccontato il 900 con la fatica, lorgogio, la lotta di classe in campagna e in fabbrica, attraverso opere di grandi artisti come Sironi, de Chirico, Carr, De Pisis, Guttuso, Depero. IL LAVORO NELLARTE: LA COLLEZIONE VERZOCCHI Complesso del Vittoriano, via San Pietro in Carcere 06-6780664 Orario: 9,30-19,30 Fino al 13 giugno

Due fiumi, una storia


Armi, armature, abiti di principi e guerrieri, oggetti darredamento e paramenti sacri: questa mostra racconta lo straordinario rapporto tra i popoli che, dalla Preistoria al Medioevo, popolarono la vasta area che va dal Danubio al Po con numerosissimi punti di contatto. GUERRIERI, PRINCIPI ED EROI Castello del Buonconsiglio 0461-233770 Orario: 10-18; chiuso il luned Dal 19 giugno al 7 novembre

Mir e lamico americano


Joan Mir e Alexander Calder si incontrarono a Parigi nel 1928. Ne nacque una grande amicizia e uno scambio artistico che dur fino alla morte di Calder nel 1976. Rapporto raccontato qui con 60 quadri del pittore catalano e 70 opere dello scultore americano. CALDER-MIR Fondation Beyeler, Baselstrasse 101 0041-61-6459700 Orario: 10-18 Fino al 5 settembre

Tentazioni pericolose
La seduzione nella moda femminile, i suppellettili di stanze da letto che suggeriscono giochi erotici: la mostra esamina larredamento e il modo di vestire in Francia tra il 1750 e la Rivoluzione. Sono esposti abiti, oggetti, quadri, mobili, accessori per labbigliamento. RELAZIONI PERICOLOSE Metropolitan Museum of Art, 1000 Fifth Avenue 001-212-5357710 Orario: 9,30-17,30; chiuso il luned Fino all8 agosto

Foto del giapponese Seiichi Furuya. I primi lavori ritraggono la sua casa, il giardino, il quartiere; gli ultimi ironizzano sul turismo di massa. SEIICHI FURUYA Albertina Museum, Albertinaplatz 1 0043-1-534830 Orario: 10-18 Fino al 29 agosto
PARIGI

3 GIUGNO 2004

I VIAGGI DI REPUBBLICA

Esposte le pi recenti e controverse istallazioni dellartista tedesco Anselm Kiefer. ANSELM KIEFER Museo Archeologico Nazionale, piazza Museo 19 848800288 Orario: 9-19,30; ch. marted Dal 6 giugno al 6 settembre
70

Oggetti, documenti, disegni, raccontano Parigi durante il regno di Carlo VI (1380-1422). LE ARTI SOTTO CARLO VI Muse du Louvre, Quai du Louvre 34 0033-1-40205317 Orario: 9-17,30; ch. marted Fino al 12 luglio
71

TRENTO

www.guerrieriprincipieroi.it MILANO

www.milanocastello.it

LONDRA

www.bl.uk

PARIGI

www.louvre.fr

I VIAGGI DI REPUBBLICA

3 GIUGNO 2004

CHECK-IN

MostreinItalia

PITTURASCULTURAFOTOGRAFIAINCISIONIDESIGN

Mostreallestero
PAGINE A CURA DI RORY CAPPELLI - ROBERTO CARAMELLI

CHECK-IN

Breviinviaggio
URBINO
DI ANDREINA DE TOMASSI

NOVITITINERARITOURINAUGURAZIONI

Grande festa per il fiume Metauro

NAPOLI

MONDO

Spazio giochi per i bimbi allaeroporto


Piccoli passeggeri di tutte le nazionalit, hanno suggerito attraverso fantasiosi disegni e idee per giocare il nuovo spazio giochi per bambini, realizzato allAeroporto Internazionale di Napoli. Larea, destinata ai bambini da 3 a 10 anni, stata realizzata in collaborazione con il museo Citt della Scienza, Gesac e i bambini di passaggio che hanno suggerito giochi come la parete per larrampicata.

In crociera con il gioiello Royal Caribbean

rande festa per il fiume Metauro. Da domani, e fino al 6, tre giorni di happening per il fiume smeraldo, che nasce dallAlpe della Luna e dopo centodieci chilometri, si butta nella marina di Fano, nella provincia pesarese. Domani, di buonora, drappelli di ragazzi percorreranno le rive del Metauro accompagnati dalle guide naturalistiche del Centro Educazione Ambientale del Furlo per osservare gli uccelli, i fiori, gli alberi secolari, ascoltare le fiabe del bosco, giocare con gli gnomi. Nel pomeriggio, a Saltara, alla Villa del Bal (il museo scientifico pi ricco dItalia, dopo Bagnoli), si tiene una conversazione sul Metauro, con filmati, interventi, mostre, e una pioggia di comunicazioni sullo storico fiume (guerre puniche: 207 a.C. i Romani fermano lavanzata di Asdrubale). Verranno proiettati il documentario della Riserva del Furlo e il film ritrovato (anteprima assoluta) di Florestano Vancini:Dal Metauro al Marecchia, a cura della Mediateca delle Marche, e il cd-banca dati dell Argonauta www.lavalledelmetauro.it. Sabato 5, lEnel organizza Centrale Aperta, una giornata di feste, arte e musica, sem72

pre intorno al Metauro. Ci sar Luigi Berardi, lartista del vento, (unico performer al mondo che ha esposto sulla muraglia cinese) con le sue arpe eolie, la campana pozzo sonoro, e le conchiglie giganti, poi una band di fiati porter la gente dalla diga del Furlo alla Centrale idroelettrica, dove si svolger la visita guidata. Info: Comunit Montana di Fossombrone: 0721-74291; Luca Latini: 338- 3320433; La Casa Gialla: 329-6102904; Enel: 3296673142; 071-2824483.
DELTA AIR LINES

Sopra: una veduta del fiume Metauro nella riserva del Furlo

Jewel of The Seas, lultima nata della flotta Royal Caribbean avr una stagione estiva intensa: effettuer crociere di 12 notti fra la Scandinavia e la Russia, le Isole Britanniche e i Fiordi norvegesi fino al primo settembre, quando si riposizioner a Boston per crociere di 10 notti fra Canada e New England.

CARINZIA

PECHINO

Alla scoperta del regno dacqua

Due nuovi alberghi Marriott


Marriott International aprir due lussuosi hotel con i propri marchi con un accordo di gestione con la Beijing Guohua Real Estate Si tratta dellhotel The Ritz-Carlton, Beijing, che avr 320 camere eil JW Marriott e l Hotel Beijing che avr 591 camere. Faranno parte di un grande complesso in costruzione che includer pi di 230.000 mq di uffici, otto torri residenziali, 160.000 mq di spazi per lo shopping.

3 GIUGNO 2004

Roma-Cincinnati tutti i giorni


Delta Air Lines, compagnia aerea americana leader sulle rotte transatlantiche ha aumentato i voli giornalieri in partenza da Roma per Cincinnati. stato inaugurato il volo giornaliero fino ad ottobre, mentre durante linverno le frequenze saranno tre alla settimana. Partenza da Roma 10.55 e da Cincinnati ore 19.00

La Carinzia punta sullacqua. Con il titolo Carinzia,regno dacqua la pi soleggiata e meridionale tra le regioni austriache, al confine con lItalia e la Slovenia inaugura questa estate una vasta serie di manifestazioni per seguire le tracce del leggendario oro dei tauri. Il viaggio comprende sette punti di interesse.

I VIAGGI DI REPUBBLICA

CONTATTI

www.carinzia.at

www.delta.com

www.emiliaromagnaturismo.it

CHECK-IN

Viaggiintelevisione
ANTARTICO

SPETTACOLIDOCUMENTARINATURA

PALINSESTO

Venerd 4 Sabato 5 Sabato 5 Domenica 6 luned 7 Mercoled 9


I

La traversata nel ghiaccio


DI DANIELA GIUFFRIDA

I POLO NORD

Le foreste tropicali
Cento milioni di anni nel futuro e una enorme foresta pluviale, fitta e brulicante di vita. Questa non una foresta normale, non per il luogo in cui si trova. Mt Channel - ore 22.00
I HIMALAYA

I segreti dello Tsangpo


Un viaggio mozzafiato verso lHimalaya in unaerea avvolta dal mito e dal mistero: il Tsangpo Gorges. National Geographic Channel ore 19.30
I LISBONA

I AVVENTURE SUI GHIACCI

Planet Odissea bianca Venerd 4 giugno ore 21.00 Sola in Antartico ore 21.55
I

Seguendo il Tago
Lisbona si affaccia sul Tago, il fiume pi lungo del Portogallo. Seguendo il fiume si raggiunge Belem. Marcopolo - ore 21.00
I LONDRA

reature di neve e gnomi di cristallo, principesse diafane e castelli di vetro abitano le pagine delle fiabe. Ed certo lestremo Nord, con le sue architetture di luce, le sculture di ghiaccio sospese e rarefatte, irreale nel vuoto e nei colori, lo spazio che pi assomiglia al tempo sospeso delle favole. A quattro viaggiatori artici, ai loro sogni oltre che alle loro imprese, Planet dedica la serie Avventure sui ghiacci. Parte per primo Ario Sciolari per un viaggio a nord di se stesso, percorrendo 3000 chilometri in solitaria nel cuore dellinverno norvegese con una slitta, un paio di sci, una tenda e una piccola telecamera. Altrettanto estreme le avventure di Laurence de la Ferrire che ispirandosi alla leggenda di Fror la donna di ghiaccio, tenta la traversata dellAntartico, sopravvivendo a quattro giorni di totale isolamento. Ancora per quattro giorni, Jamie Fisher combatte a 30 gradi sotto zero a quota 4000, contro un vento che di notte si porta via mani e piedi. Mentre John Anderson e Frederick Jacobi, sulle trac74

ce dei vecchi esploratori, lambiscono le coste della Groenlandia a bordo di un kajak quando la neve comincia a sciogliersi e il ghiaccio in superficie sottile come la pelle. In un paesaggio che sembra uscito dalla matita di Moebius, avanzano con la lentezza di un cacciatore inuit, cui lo spirito guida ha insegnato che, nellArtico, per sopravvivere, bisogna avere gli occhi penetranti e la pazienza degli uccelli quando cercano i pesci.
SU CULT

Sopra: unimmagine della serie Avventure sui ghiacci in onda su Planet tutti i venerdi di giugno

The Strand, teatri e hotel


The Strand gremito di teatri, hotel di classe mondiale e palazzi del Rinascimento; rappresenta oggi cos come lo sempre stato il cuore pulsante di Londra. Discovery Travel & Adventure ore 21.00
I CILE

3 MAGGIO 2004

Antistoria del fumetto


Antistoria del fumetto italiano (da Andrea Pazienza a oggi), a partire dal 3 giugno tutti i gioved alle 22.00 su Cult, il canale culturale della TV satellitare visibile su SKY. Sei puntate tematiche da 30 minuti ciascuna, a cadenza settimanale. E in pi una striscia quotidiana di 36 pillole monografiche sugli autori, da 5 minuti ciascuna.

Il deserto di Atacama
Il viaggio alla scoperta del Cile comincia da una delle zone pi aride del mondo, il deserto di Atacama. Marcopolo - ore 21.00
I SARDEGNA

I VIAGGI DI REPUBBLICA

Viaggio del gusto


Sardegna, anima blu. Un viaggio alla scoperta delle tradizioni enogastronomiche ed artigianali della Sardegna, della loro unicit ed estresma raffinatezza. Alice - ore 21.00

CONTATTI

www.skytv.it

www.ngcitalia.it

www.raitre.rai.it

www.discovery-italia.com

CHECK-IN

Viaggiatavola
GENOVA
DI CARLO PALTRINIERI

RISTORANTIRICETTETENDENZENATURAALIMENTAZIONE

Il gusto del pesce dimenticato

s ROMA

Al centro, raffinata cucina


Si entra nel bar dallarredo curato e accogliente per un aperitivo, passaggio ideale per poi sedersi a mangiare allaperto se la stagione lo consente. Il men la vera sorpresa, bastano i piatti del giono. Crostini di fegato e al tartufo e poi risotto al radicchio in crosta di parmigiano o la ribollita fatta come si deve. Poi filetto dagnello con patate novelle e zucchine aromatizzate alla menta o un ottimo arrosto di maiale con verdure. Anche i dessert, mai scontati, come il carpaccio dananas al sorbetto di limone. Ristorante & Vino Bar Coccodrillo Via Giulia 14 - 06-68192650 12.30-15/20-23 Chiuso il mercoled Prezzo medio: 35 Euro
s OSTELLATO [FE]

apore di mare cantava Gino Paoli e nella sua Genova, per questo weekend, si torna a gustare il sapore del pesce dimenticato. Liniziativa nasce in collaborazione tra la Fiera di Genova e Slow Food che da sempre cerca di divulgare la cultura dei sapori accanto alla conoscenza dei prodotti. Nel caso del pesce raramente ci si interroga sulla provenienza, sulla possibilit di continuare ad alimentarsi di questo preziosisissimo dono della natura (tutti i nutrizionisti concordano che una sana alimentazione prevede lassunzione almeno tre volte alla settimana di pesce), sulla salvaguardia della piccola pesca che quella che ci assicura il pescato di cattura, sulla necessit di mantenere in equilibrio risorse ed ambiente. Ebbene SlowFish dal 4 al 7 giugno alla Fiera di Genova offre la possibilit non solo di degustare in una serie di laboratori del gusto i pesci dimenticati (magari quello azzurro che il pi negletto sulle nostre mense ed invece quello che fa meglio) ma anche di approfondire la cultura del mare e dare una mano a chi continua a lavorare sul mare. Non a caso Slow3 GIUGNO 2004

Tradizione e creazione
Fish ha come sottotitolo Il Salone del pesce sostenibile. Ci saranno in Fiera le Osterie del Mare (animate da Campania, provincia di Oristano, regione Marche), i ristoranti del pesce, i teatri del gusto e i laboratori che prevedono oltre 30 appuntamenti. Gli orari del Salone vanno dalle 11 alle 23 (biglietto 12 euro, abbonamento 30 euro). Per i laboratori serve la prenotazione: 0172-436711.
A FIESOLE

Alla Fiera di Genova Slow Food organizza il Salone del pesce sostenibile e si gustano tutte le cucine marinare

A OTTIGLIO (AL)

La didattica del sushi


Un weekend in Monferrato per imparare larte della cucina giapponese. questo linvito che viene da C la Curt di Ottiglio, in provincia di Alessandria, per declinare i vini piemontesi, le dolci colline monferrine con la maestria culinaria di Nanako Hamaguchi. Il corso va da venerd 18 giugno a domenica 20 giugno al costo di 390 euro ospitalit compresa (Info: 02-48702509)

Lo zafferano del Chianti


I produttori di zafferano delle Colline Fiorentine tornano allincontro con il pubblico il 6, 7 e 8 giugno con lo zafferano day. Sono previste degustazioni, incontri con gli chef dei ristoranti che per insegna hanno lo zafferano, escursioni nello scenario delle colline fiorentine. Centro motore della manifestazione Fiesole (Info: Agruturismo Poggio al Sole 055-548839, 328-7227431)

Vale la pena cercarlo l dove la bassa diventa lidi ferraresi perche Igles Corelli (ha anche qualche camera e un agriturismo) lo chef della natura. Adopera fiori ed erbe ed capace di stupirvi. Provate la zuppetta di ortiche ed ostriche, il fagotto di triglia alla ricotta, gli schiaffoni ai frutti di mare e tutte le altre prposte di un men affascinante. Davvero notevoli i dolci che alternano sapori consueti con invenzioni pure. Il locale accogliente e sgargiante un po come Igles, vulcanico e simpatico. A fine pasto non perdetevi lo sciroppo di sambuco, un toccasana. Bella carta dei caff, ottimi pani. Cantina selettiva con alcune rarit. Locanda delle Tamerice Via Argine Mezzano 12- 0533-680795 13-15/20-23 Chiuso marted e mercoled Prezzo medio: 60 Euro
s OSTUNI [BR]

I sapori adriatici
Nel centro antico di Ostuni si apre questo locale molto piacevole in estate per il dehors. Vi propone cucina di mare autenticamente pugliese con eccellente proposta di verdure, antipasti e buoni dessert. Cucina equilibrata e cantina di buon livello. Da provare. Porta Nova Via Petrarolo, 38 - 0831338983 13-15/20-23 Chiuso il mercoled Prezzo medio: 35 Euro
s

I VIAGGI DI REPUBBLICA

76

CONTATTI

www.slowfood.it

www.piucomunication.com

www. poggioalsole.net

CHECK-IN

Caliciinalto
PIEMONTE
DI CARLO CAMBI

VINISPUMANTICANTINECOLLINEENOTECHE

La tradizione Fontanafredda

pesso ci si interroga su che cosa abbia consentito ai francesi di costruire la fama dei loro vini. Indubbiamente la qualit, indubbiamente un sistema di classificazione che antico di quasi due secoli, ma soprattutto il fatto che la Francia conta su cantine storiche, di lunghissima tradizione e di altrettanto lunga storia di qualit. In Italia invece difficilmente ci si imbatte in queste continuit. E quando accade conviene avere rispetto della storia. Cos rileggere i quaderni di cantina di Fontanafredda significa scorrere 125 anni di storia vitivinicola del Piemonte, meglio della Langa. Fontanafredda ha riunito questa storia in un volume (ben scritto da Lorenzo Tablino) e merita la lettura non solo per gli appassionati delle cose di Bacco, ma anche per chi vuole capire levoluzione, enorme, che la vitivinicoltura italiana ha avuto. Le produzioni degli ultimi anni di Fontanfredda ne sono peraltro una testimonianza diretta. Grazie allimpegno del Monte dei Paschi di Siena (che proprietario di questa splendida tenuta come di altre due cantine toscane: Poggio Bonelli e

SERRALUNGA

SERRALUNGA

Il principe del Piemonte


Il Barolo il principe dei vini piemontesi. Quello di Fontanafredda si segnala per grande equilibrio tra struttura e finezza. Molto elegante. Fontanafredda Euro: 38 0173-626111

Classico Barbaresco
Coste Rubin tra i Barbaresco uno dei pi caratteristici: ha struttura solida e tannini evidenti ma molto ben levigati. Finale sostenuto Fontanafredda Euro: 32 0173-626111

DIANO

ASTI

Villa Chigi-Saracini) Fontanafredda riuscita a coniugare tradizione con innovazione. Manentendo in catalogo tutte le produzioni di Langa deccellenza, Barolo, Barbaresco, Dolcetto, Moscato dAsti e una tradizione spumantistica di alto livello, Fontanafredda ha contribuito alla salvaguardia degli autoctoni e ad un indubbio avanzamento della qualit complessiva delle produzioni e del territorio.

Fontanafredda a Serralunga dAlba una delle cantine storiche di Langa. Ha compiuto questanno i 125 anni di attivit

La bandiera del Dolcetto


Per i piemontesi il Dolcetto il vino bandiera. E questo La Lepre caratteristico: molto fresco ha anche buona struttura. Fontanafredda Euro: 18 0173-626111

Omaggio al Moscato
Per Fontanafredda (che fa anche un ottimo metodo calssico: il Gatinera) lo spumante di casa. Moncucco ottimo, un petalo di rose. Fontanafredda Euro: 12 0173-626111

CHECK-IN

Appuntidiviaggio

ROMANZIGUIDEFOTOGRAFIAAVVENTURA

Le acque della Garfagnana e della Versilia


DI RORY CAPPELLI

Europa
1 3 2 4

ue eventi lontani nel tempo ma non nello spazio; lo stesso elemento, lacqua, che li accoglie: due bambini, la morte nelle acque del fiume, la Toscana, il dolore della separazione e linaccettabilit di una morte cos priva di senso, cos piccoli, cos pieni di futuro. Alba Donati, toscana di Lucca, fiorentina dadozione, poetessa tra le pi acclamate e accreditate della generazione giovane, apre la sua ultima raccolta di poesie (dopo La repubblica contadina, uscito nel 1997) con una toccante storia in versi. Nellagosto del 1944 Valerio muore nelle acque del Serchio: i tedeschi in ritirata fanno saltare una diga proprio mentre lundicenne sta aiutando gli sfollati a traghettare cose e animali. Nel giugno del 1996 una bambina di cinque anni, Giulia, muore per lalluvione che travolge lAlta Versilia. Nel libro i due bambini si incontrano, passano per la Garfagnana, arrivano sulla costa, toccano anche la Liguria e il mare: la bocca senza parole, le mani ricoperte, inghiottite dalla notte. Accostamenti, immagini, assonanze, la delicata tristezza che avvolge le cose quando le cose sono viste da occhi di bambino, di bambina: accende luci insperate la poesia di Alba Donati, come quando, nella seconda parte del libro, racconta uno degli incubi del Terzo Reich di Hitler, ancora bambini protagonisti; o come quando racconta di Laura Rosa che mentre cadeva la prima bomba su Baghdad (...) stava raccogliendo le sue let80

[1] GERMANIA Non conosco mondo migliore di Ingeborg Bachmann - Traduzione di Silvia Bortoli - Guanda - 18 euro x Un libro di poesie inedite della Bachmann un avvenimento, anche se lei non aveva pensato a una loro pubblicazione. Nascoste tra i versi ci sono Berlino e Roma e Zurigo, i luoghi in cui le scrisse allinizio degli anni Sessanta [2] GRECIA La moglie del mondo di Carol Ann Duffy - Traduzione di Giorgia Sensi e Andrea Sirotti - Le Lettere - 12 euro x Una raccolta di voci di donne che narrano da un inedito punto di vista - il loro - il rapporto con luomo. C Euridice che spiega con quanto sollievo si trova nellOltretomba, visto che laggi si liberata di quel rompiballe di Orfeo; la maga Circe che cucina maiali; il noioso Esopo; la Medusa che era bellissima [3] MILANO Poesie 1972-2002 di Vivian Lamarque - Mondadori - 8 euro x Una poesia densa come la cioccolata che si scioglie tra i denti, intrecciata stretta a Milano di cui si riconoscono le vie, le piazze, la gente [4] ROMA Poesie 1963-2003 di Valentino Zaichen - Mondadori - 8,40 euro x Nato a Fiume nel 1938, Zeichen scelse Roma fin dal 1950: un amore che si coglie anche nelle sue composizioni; per esempio in Mausoleo di Augusto o in Guardia guardare

3 GIUGNO 2004

LA COLLANA DI REPUBBLICA

Tutto il mondo in un verso


POESIA Non in mio nome di Alba Donati Marietti marietti1820split.it 8 euro

I VIAGGI DI REPUBBLICA

tere dellalfabeto/e le lanciava in aria certa che/non avrebbero formato nessuna parola./Perch presto per lei, ancora gli avvenimenti/si raccolgo in lacrime e sorrisi/e anche in fragorose risate, occhiolini stretti.
s

Repubblica uscita nelle ul- sia classica e sei di poesia time settimane con 9 volumi italiana, dal Duecento - con di poesia straniera le Laudes di France(inglese, francese, sco dAssisi e le spagnola, ispacomposizioni della noamericana, teScuola Siciliana - aldesca, nordamerila poesia italiana del cana, russa, porsecondo Novecento, toghese, araba), da Antonia Pozzi a due volumi di poeGiovanni Giudici. La poesia di Repubblica www.servizioclienti.repubblica.it 199.130.130 02-6978329 - 9,90 euro a volume

www.mondadori.it

www.adelphi.it

www.lelettere.it

www.guanda.it

CHECK-IN

Lavaligia

PaolaCortellesi

ino al 7 giugno Paola cortellesi non riposer, con Nessun dorma. Poi non so cosa far.... Lei porta sulla scena tanti tipi diversi di italiani... S! Ho interpretato, per esempio, una piemontese nel film Il posto dellanima o una quasi abruzzese-campana in Senza freni, un film che deve ancora uscire. Quando cambia laccento cambia anche il modo di gesticolare: i napoletani sono i maestri del genere, accompagnano ogni suono, che sia di domanda o di affermazione, con un gesto diverso. La grande differenza tra nord e sud la si coglie anche in questo: al nord sia nei gesti che nellaccento sono pi pacati, pi calmi; al sud la parlata pi musicale, i volumi sono pi alti, i gesti tanti e veloci... Come a Napoli. E poi... E poi? Napoli, Napoli! Adoro Napoli, ci vado spesso, mi affascina, ottimo il clima, stupenda la gente, favoloso il casino. Mi piace tutto quello che . Anche se... Se...? Anche se il mio cuore e la mia anima appartengono a Roma... Lei romana!.. S, sono nata qui, cresciuta qui, a via di Casale Lumbroso. Mio pap per di piazza Navona, era l quando la piazza faceva parte di un quartiere popolare: si figuri che il famoso Bar della Pace che oggi un posto trs chic allora era considerato un baraccio e la nonna diceva a pap: non ci andare l, c gentaccia!... Elsa Morante amava tanto proprio piazza Navona: ci tornava per assicurarsi che fosse ancora l. Esiste una sua piazza Navona? Via della Lungaretta, a Trastevere, o piazza Belli e anche piazza Santa Maria Liberatrice: mi viene il buonumore a girare per le vie di Roma! Le piace il mare vicino alla citt...
82

Il posto dellanima sotto il cielo di Genova


DI RORY CAPPELLI


Il mio cuore appartiene a Roma, la citt dove sono nata e cresciuta Ricordo lo Yucatan, in Messico, le rovine Maya e il mare lontano Il mio sogno visitare Belleville, a Parigi, il quartiere di Daniel Pennac
IL SITO UFFICIALE

Oh! s! In effetti unaltra citt meravigliosa Genova: forse vero, mi piace il mare, mi piace il porto, perch c movimento, ci sono mescolamenti, c vita notturna e tanta gente per strada, il clima mite, laria dolce. Questi non sono mai posti cupi. Allora il sole, il mare: quando viaggia cerca posti cos? In effetti ho lasciato il cuore in Messico! Nello Yucatan, con il mare in lontananza e le rovine Maya tuttintorno: immagini potenti, che mi porto dentro. Li studi a scuola, quei templi, li vedi nelle fotografie: poi quando ti trovi l rimani scioccato. Forse chi viene a Roma prova la stessa cosa... Anche San Cristobal de las Casas mi ha molto colpita, con quellaria rarefatta e i volti indios della sua gente. Lei una viaggiatrice? Non tanto! In pi ho iniziato tardi... E cos ho ancora tanti posti da vedere: lAustralia, per esempio, lIslanda, i paesi scandinavi. E poi la Cina, il Giappone. Magari vado in Giappone e poi mi invento un personaggio giapponese, chiss... LItalia lha girata tutta... Per lavoro, certo, mi sposto. E nellultima tourne mi ha colpito Perugia dove ho trovato un grande fermento e un bel pubblico di giovani pieni di entusiasmo. Mi muovo con il gruppo di amici con cui lavoro, la mia compagnia: mi invidiano tutti perch io dormo pure sui sassi. Un sogno legato a un viaggio? Uno ce lavrei in effetti... Ce lo dica! Vorrei andare a Parigi nel quartiere di Belleville. Perch, sa, ho un piccolo segreto... Quale? Sono unammiratrice di Daniel Pennac! Sogno di andare l e incontrare Piccolo, andare a sbattere contro Malaussne ed essere presentata proprio a lui, il grande Daniel!
I

I VIAGGI DI REPUBBLICA

3 GIUGNO 2004

Ritratto di Massimo Jatosti

www.paolacortellesi.it

Interessi correlati