Sei sulla pagina 1di 10

Adattato da Mattia Vitale anno 2010-09-27

PINOCCHIO IL GRANDE MUSICAL


Adattamento di Mattia Vitale, testo originale di Marconi- Ronchetti,musiche dei Pooh

Personaggi: Geppetto Pinocchio Angela Fata turchina Fata VIOLETTA Lucignolo Grillo parlante Gatto Volpe Burattini (2) Mongiafuoco Signora Direttore circo Oggettistica: Pezzo di legno Attrezzi Abecedario Cassa panca grande Specchio Manichino Libro Letto pinocchio Orecchie asino Scene: Piazza Casa di Geppetto
SCENA 1 : NASCE PINOCCHIO SCENA 2 : IL GRILLO PARLANTE SCENA 3 : MANGIAFUOCO SCENA 4 : IL GATTO E LA VOLPE SCENA 5 : LE FATINE SCENA 6 : IL PAESE DEI BALOCCHI SCENA 7 : LA BALENA

SCENA 1 : NASCE PINOCCHIO

SCENOGRAFIA : CASA LUCE in scena Geppetto che sta mettendo a posto il suo studio insieme a tutti gli aiutanti. Entra Angela (rimane in piedi) ANGELA
GEPPETTO ANGELA GEPPETTO ANGELA GEPPETTO

ANGELA GEPPETTO ANGELA GEPPETTO Entra Lucignolo di corsa seguito da una signora LUCIGNOLO (Ostinato) No...! No...! Non ci voglio andare! No... No! Io a scuola non ci vado! SIGNORA (Tollerante) Lucignolo, sempre la stessa storia! LUCIGNOLO (Raccoglie stizzito) Al diavolo i libri... i maestri... la scuola... Io non ci sono portato...non c' niente GEPPETTO ANGELA GEPPETTO ANGELA GEPPETTO ANGELA GEPPETTO

Ciao Geppettobrrr che freddo che c stamattina Buongiorno Angela hai sentito che temporale? Non ho chiuso occhio tutta la notte. Sempre alla finestra! Avevo voglia di ballare. (Divertita) Mi succede sempre quando... lampi... tuoni! Devi farti vederema non da uno normale da uno (sottolineando) DAVVERO bravo certo che sei proprio bella strana te. (Ride) Geppetto, un complimento? (fa per rispondergli ma poi si ferma) Lascia perdere. (indica un pezzo di legno) C' questa da sistemare. (Annusa) Che buon odore! Mi ricorda qualcosa... E' il pino che stava all'inizio del bosco... quello grande. (Allusiva a Geppetto) Una volta ci abbiamo inciso un cuore. Gi... una volta. (A tutti) Centrato in pieno da una saetta... per poco non mi sfondava il tetto!

da fare! Saprei io come farti rigare dritto... Parli bene, Geppetto! (Polemico) Qualcosa da ridire, Angela? No... figurati! saresti un padre ideale. Perch non ci provi? (Leggermente imbarazzato) Be'... devo dire che io... ad un figlio... qualche volta ci ho pensato... solo che... ecco... dovrebbe essere un figlio speciale... un figlio... Perfetto! Io so come lo vorrei...
UN FIGLIO PERFETTO (BALLETTO COSTRUZIONE PINOCCHIO)

Da un albero deve uscire pinocchio! Il burattino ora vestito; tutti lo circondano osservandolo. ANGELA LUCIGNOLO GEPPETTO LUCIGNOLO

PINOCCHIO GEPPETTO LUCIGNOLO PINOCCHIO

Sembra un bambino vero. A me fa un po' impressione... vestito ancora pi ridicolo di prima. (Contraddicendolo) Pinocchio un bellissimo burattino! Ma per essere un vero burattino ha bisogno dei fili! Dovete mettergli i fili alla testa, i f il i a l le g a mb e , i f i li a l le b ra cc ia , t u t t a u n a (c a n t a n d o ) Q u e st i o n e d i f i li . . . Lucignolo da una botta a Pinocchio. Ahi! (Quasi spaventato) Si mosso, ha parlato! Ma cosa dici, i burattini, non parlano, non possono muoversi... (Urla)

Tutti scappano fuori. Rimane solo Geppetto che osserva Pinocchio.


PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO

Babbo!!! Ma un miracolo... Pinocchio fatti abbracciare Ma cos' un abbraccio???? Un abbraccio un gesto d'amore che si da a persone a cui si vuole bene! E cos' l'amore? L'amore ... Babbo, ma mi hai fatto tu? Si con il legno! (si guarda nei pantaloni) Ehi ma non te ne sei dimenticato un pezzettino? Pinocchio fai il bravo!
Ora capisco il nome Finocchio!

No, non finocchio... Pinocchio! E questi vestiti, dove li hai trovati? Li ho creati io, belli, vero, secondo me fai una gran bella figura So io che figura faccio, faccio una figura di m...

Adattato da Mari More no nel 2005

Pinocchio!!! ti devo insegnare un bel po' di cose!!! Pinocchio Si guarda intorno. PINOCCHIO Che bella la casetta quante cose strane ma...Ehi! Pinocchio distratto dalla sua immagine riflessa in uno specchio. PINOCCHIO Urlando... Babbo... babbo cos' quello? GEPPETTO (Divertito) Questo sei tu! PINOCCHIO (Deluso) Io?! Che brutto! Pinocchio afferra qualcosa per rompere lo specchio e subito Geppetto lo ferma. GEPPETTO Fermo! Porta sfortuna. PINOCCHIO (Interessato) Che vuol dire? GEPPETTO (ironico) Vuol dire costruire un burattino che fa casino! PINOCCHIO (Illuminato) "Casino"! Una casa piccola piccola, ho indovinato? GEPPETTO No! E' una parolaccia! PINOCCHIO Che vuol dire? GEPPETTO (Dando segni d'insofferenza) Una parola che non si dice. PINOCCHIO (Confuso) Accidenti! E' troppo complicato parlare. GEPPETTO (Intenerito) Imparerai! PINOCCHIO (Sbadiglia) E questo che cos'? GEPPETTO Uno sbadiglio... E vuol dire che l'ora di andare a letto. (Premuroso) Pinocchio, dovrai imparare che c' un'ora per dormire, un'ora per svegliarsi, un'ora per lavarsi, un'ora per mangiare, un'ora per lavorare, un'ora per giocare... Insomma, un'ora per tutte le cose. Questa una buona regola, vedrai! (Solleva la coperta) Adesso infilati sotto! bello comodo, vero? (Sospirando) Lo so! Per questa notte, mi sistemo nella vasca... ho solo un letto in casa, ma un sacrificio che faccio volentieri... PINOCCHIO Sacrificio?! Che vuol dire? GEPPETTO Amore! Una cosa bella... importante... una cosa da ricordare. ...Pinocchio? Dimmi: "buonanotte, babbo" PINOCCHIO (Ripetendo meccanicamente) Buonanotte, babbo. GEPPETTO (Commosso) Buonanotte, Pinocchio! Pinocchio inizia subito a russare emettendo il rumore di una sega sul legno.
GEPPETTO 04- EFFETTO SEGA GEPPETTO

(Tra s) Be'... questo non era previsto. ...Dev'essere un difetto di fabbricazione.

(Esce). Pinocchio smette di russare. Si sente uno strano rumore. Il burattino balza a sedere sul letto, poi si alza e ascolta. Controlla, inutilmente, che il rumore provenga da sotto a lletto. Pinocchio si avvicina ad una cassapanca. Il rumore proviene da l. La apre di scatto e ne esce il Grillo. SCENA 2 : IL GRILLO PARLANTE
05-IL GRILLO PARLANTE (BALLETTO GRILLO-PINOCCHIO)

PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO leggere!!!! GEPPETTO

Ma guada questo rompi , non ha altro da fare la notte, mi ha fatto pure stancare, ho un sonno... secondo me questo grillo l'erba invece che mangiarla la fuma! Buongiorno Pinocchio, sei sveglio.... Ma come, io ancora non ho dormito... io volevo dormire, ma arrivato l'incredibile Hulk... Ah colpa mia, non ti ho spiegato cosa sono i sogni... Ma quale sogni... quello venuto davvero.... Devi imparare tante cose ancora, per questo ti ho fatto un regalo, ho venduto il mio cappotto per comprarlo, ma sono felice, sai cos'? Siii, la playstation! Ma no, ti ho comprato un abecedario! Evvai (Da contento a dubbioso) Labece..da..rio Cos'? Di cosa me ne faccio non so neanche Appunto te l'ho comprato per andare a scuola, sbrigati che sei gi in ritardo, e mi r a c c o m a n d o , stai attento a quello che trovi per strada!

Pinocchio esce di casa 06- BUONGIORNO (BALLETTO PIAZZA) SCENOGRAFIA : PIAZZA (Cambio mentre va la musica) Pinocchio rimane in scena canticchiando la canzone nel proscenio, tutti sono fermi dietro. PINOCCHIO e va bene,andiamo a questa scuola.... VOCE F.C. Attenzione signori e signore, arrivato in paese il gran teatro dei burattini Tutti i bambini urlando corrono verso il teatro

PINOCCHIO Che bello il teatro dei burattini... ma io dovrei andare a scuola... VOCE F.C. Uno spettacolo bellissimo, unico al mondo... PINOCCHIO Va b... posso andarci anche domani! (fa per uscire) VOCE F.C. Solo per oggi, lo spettacolo + bello del mondo PINOCCHIO Uff... Devo andare a scuola, e poi chiss dov' io non conosco neanche le strade... VOCE F.C. Devi andare a Sinistra! PINOCCHIO Di qua? VOCE F.C. No di qua...Ci vogliono 3 monete per entrare... PINOCCHIO Come posso fare, non ho neanche un soldino... se il babbo ha venduto, il cappotto per questo libro, forse posso vendere il libro per qualche soldino... c' qualcuno che vuole comprare questo libro? Appare il grillo parlante. GRILLO Pinocchio cosa stai facendo, vai a scuola, non puoi vendere il libro, tuo padre ha fatto tanti sacrifici per te PINOCCHIO A rieccolo, eh..HULK ma tu non ti puoi fare i fatti tuoi? GRILLO Ehi stuzzicadente venuto male....io sono la tua coscienza, sono qua per aiutarti. PINOCCHIO Vuoi aiutarmi, allora prestami i soldini! GRILLO Non posso...non vedi sono al verde! (Esce) PINOCCHIO Al verde(urlando verso il fuori scena) Ha fatto la battuta, che (ironica) coscienza simpatica (Ricordandosi dei soldi) Vendesi libro a met prezzo... BAMBINA Lo compro io il libro... eccoti i soldi!!! PINOCCHIO E vai, lo sapevo che ero un affarista! E adesso andiamo al mitico teatro dei burattini SCENA 3 : MANGIAFUOCO BUIO
07- MUSICA X TEATRO

Il Sipario si Chiude I Burattini in un angolo al buio, Dal fondo entra Pinocchio, mentre la folla guarda lui si accende locchio di bue sui Burattini. Pinocchio sale sul Palco PINOCCHIO: (guardandosi intorno) Wow che bel teatro, ho una voglia che lo spettacolo cominci. (Saluta il pubblico e va verso il palco) Che belli questi burattini!!! Ehi ma perch vi hanno legato?? (inizia a giocarci) Mi sembrate molto tristi ragazzi no non mi piacete dai su un po di libert forza (cerca delle forbici e taglia i fili) Oh eccovi qui LIBERIIIIII
08- FREEDOM O MUSICA CHE DIA LIDEA DI LIBERTA

Si sente il rumore di una saetta e dal fondo, rompendo il fondale, entra Mangiafuoco su di una poltrona/trono molto alta. Mangiafuoco un uomo molto grande, quasi un gigante. MANGIAFUOCO AAAHHH...! CHE COS' QUESTO TRAMBUSTO? C' UNA FESTA FORSE QUI! E CHI QUEL BELL'IMBUSTO, QUELLA FACCIA DA ROCK STAR? VIENI A METTERE ZIZZANIA NELLA NOSTRA COMPAGNIA. SALTI, BALLI, TAGLI I FILI COME FOSSI A CASA TUA. HAI SBAGLIATO L'INDIRIZZO! QUI LA LEGGE SONO IO! SEI VENUTO A CERCAR GUAI E NEL FUOCO TE NE VAI... Mangiafuoco ha un attimo di furore e fa un acuto, ma subito starnutisce. MANGIAFUOCO Etci! SONO BUONO, TROPPO BUONO, UN TERREMOTO DI BONT. TORNA A CASA BURATTINO, QUI NESSUNO BRUCER, MA NON VENDERE PI I LIBRI PER VENIRE AL LUNA PARK. PINOCCHIO ...Prometto. S, lo prometto! GIURO, CAMBIER DAVVERO PROMETTO E GIURO, DA DOMANI IN POI...

Adattato da Mari More no nel 2005

MANGIAFUO. (Sempre pi contraddittoriamente starnutisce due, poi tre volte) Non possolasciarti andare a mani

vuote... non ce la faccio! (Si schiaffeggia) Sono di un buono disgustoso, schifoso, gelatinoso! (Indulgente suo malgrado) Prendi! Ricompra i libri che hai venduto... (Gli d le monete) Una, due, tre... quattro...aiuto! Fermatemi! Mi sono troppo affezionato... cinque! BUIO SCENA 4 : IL GATTO E LA VOLPE
VOLPE GATTO PINOCCHIO GATTO VOLPE PINOCCHIO GATTO VOLPE PINOCCHIO GATTO VOLPE PINOCCHIO VOLPE PINOCCHIO VOLPE GATTO VOLPE GATTO PINOCCHIO GATTO PINOCCHIO

Ehi, Pinocchio, come mai da queste parti? Cosa fai vai a scuola? (Ironico) Vai, vai a scuola Pinocchio! (Punto sul vivo) A scuola?! Io non ci penso neanche! Figurati! Oggi poi sono ricco sfondato! (Interessato) Davvero? (Ride) Lascia perdere... ci credi? (Mostra le monete) Allora queste che sono? ...Mmm! Cinque monete d'oro?! (Simula indifferenza) E... chi te le avrebbe date? (Dandosi delle arie) E' una storia lunga... ho i miei giri! Sicuramente sono false. Fammi vedere. (Controlla la moneta) Anche belle nuove... perfette per Seminare (Spiazzato, alla Volpe) seminare?! (Logica) Le sotterri...... le annaffi... aspetti una notte (Sempre pi spiazzato) Annaffi?! Certo... senza annaffiare non cresce niente... Cos, ad occhio e croce, cinque monete diventano... (Precipitoso) Cinquanta... (Altra gomitata al gatto) Cinquecento! (Un po' dolorante) Certo, se annaffiate bene ... anche 2000 Ma insomma, che devo fare? Seminarle nel Campo dei Miracoli...
No no non posso devo andare ( prova ad andare via)
09- GATTO E LA VOLPE

PINOCCHIO GATTO VOLPE GATTO PINOCCHIO GATTO PINOCCHIO GATTO\ PINOCCHIO GATTO

Il Gatto e la
PINOCCHIO

(Felice) Ricco! Ricco! Sar riccosissimo! Mi sento gi la ricchezza addosso! (Al Gatto e alla Volpe stringendoli a se) Amici, appena sono ricco vi regalo... (Gongola eccitato) Oh, s! S! Dimmi! Dimmi quanto! Niente! Noi non lo facciamo per soldi... (Capendo) Certo... il nostro puro volontariato... (Impaziente) Allora, non andiamo al Campo dei Miracoli? Non possibile. (Deluso) Perch? Perch solo a mezzanotte il campo diventa miracoloso! Ma dove... dove si trova il Campo dei... (Pianissimo) Miracoli? E' facile... sempre dritto per questa strada... un segreto! Acqua in bocca! (Ride con la Volpe). Volpe se ne vanno lasciando solo Pinocchio. (Entusiasta) Che bello! Vado al campo dei miracoli e divento ricco! Aspettiamo la mezzanotte, si accascia per terra
10- MUSICA TETRA

CALANO LE LUCI Maremma, tutto buio qua, io ho anche paura... vediamo un po' dove si trova questo campo dei miracoli.. (Si ferma nel buio della scena intimorito) Qui... non si vede niente... nero... tutto nero! Gatto? Volpe? ...accidenti ho inciampato! Forse troppo presto... forse ... LU C I S O F F U S E Spuntano il Gatto e la Volpe. GATTO Ola borsa... VOLPE ...O la vita! PINOCCHIO Aiuto! Quale borsa, quale vita?! GATTO Non fare lo scemo... VOLPE (Minacciosa) Dacci le monete o sei morto! GATTO Morto!
PINOCCHIO

Quali monete?! (Le mette in bocca). Le ha messe in bocca! (Lo strattona furioso) Sputale! Sputale! Io non voglio insistere, ma... proprio non le vuoi sputare? (Scuote la testa energicamente) Mmm... (Dolcissima) Va bene, d'accordo... ti diamo tre secondi per pensarci. (Veloce) Uno, due, tre! Le sputi? (Come sopra) Mmm... Impicchiamolo! Mentre mettono il cappio a Pinocchio: VOLPE Adesso t'impicchiamo e poi torniamo domani mattina! Quando avrai aperto la bocca naturalmente... Il Gatto si diverte a simulare buffonescamente l'agonia. Il Gatto e la Volpe impiccano Pinocchio. GATTO Ci vediamo, Pinocchio... VOLPE (Ironica) Buonanotte, carino! I due si allontanano fischiettando il loro motivo. PINOCCHIO (Tra i denti) Aiuto... aiuto... oh, pap, se tu fossi qui... aiuto... aiuto... Pinocchio si lamenta.
PINOCCHIO GATTO VOLPE PINOCCHIO VOLPE GATTO VOLPE PINOCCHIO VOLPE

BUIO -Si sente la voce di Pinocchio che continua a lamentarsi. SCENA 5 : LE FATINE Le due fatine entrano mentre Pinocchio impiccato. LE LUCI SI ALZANO LENTAMENTE VIOLETTA: Vedi Turchina tu sei troppo buona. Lo vedi questo bosco da sempre qui noi fate siamo in stretto contatto con la natura .. (mentre parla si gira di schiena e continua a camminare e sbatte contro pinocchio) Sembra tutto buio ma poi tutto cosi tranquillo..non c niente che incuti timoreAAAAAAAAAAAAA!!!! E tu cosa sei?? PINOCCHIO (Dolorante) Sono morto... che male!
VIOLETTA Forza Turchina tiralo giu. PINOCCHIO Ohi!... ohi!... (Turchina si avvicina a pinocchio e lo abbraccia) TURCHINA (Premurosa) Calmati, Pinocchio... PINOCCHIO Ma tu chi sei? Un angelo? sono morto TURCHINA No, io sono la fata turchina, PINOCCHIO Cosa hai fatto a i capelli, la parrucchiera ha sbagliato tintura? TURCHINA Simpatico, ti ho salvato la vita, ora ti dar una medicina... PINOCCHIO (Sospettoso) Dolce o... amara? VIOLETTA AMARISSSSSSIMA TURCHINA Dai basta VIOLETTA.bevila e ti far bene. PINOCCHIO (Categorico) Se amara non la voglio!non la voglio non la voglio! (facendo gli occhi dolci) Dammi il

lisomucil che mi piace


VIOLETTA

PINOCCHIO

Bevila!!!! ... altrimenti di portiamo dove di abbiamo trovato!!! (Rivolto al pubblico) Per fortuna una fata pensate se era una strega!

Pinocchio, spaventato, beve e chiude gli occhi boccheggiando Turchina lo guarda, Pinocchio riapre gli occhi e schizza in piedi sul divano vivacissimo e divertito
PINOCCHIO

TURCHINA PINOCCHIO TURCHINA PINOCCHIO TURCHINA

Sto bene! Benissimo! Passato tutto... Incredibile! (Si tocca il collo e muove la testa) Mezz'ora fa ero impiccato e ora... (Eccitato si ricorda) Gli assassini!!! (Si muove scattoso) ... Uno torna a casa, bello tranquillo, e trova gli assassini... (Alza le braccia) "La borsa o la vita!" (Si agita) Fermi, piano, aspettate, che modi sono? Ma come... S'impicca uno... cos? Per rubargli cinque monete d'oro? Monete?! (Allertato e impaurito) Monete? Quali monete? Chi ha parlato di monete? Io non so niente delle monete! (Si chiude dietro la tenda). Mai avuto monete... Se le ho avute le ho perse! Posso sapere come hai fatto a perdere le monete? (Tranquillo, da dietro la tenda) Mi sonocadute in terra quando mi hanno impiccato (Ride) Ovvio! Come ho fatto a non pensarci subito... Il naso di Pinocchio incomincia a crescere.
11-EFFETTO NASO

PINOCCHIO

(Impaurito) Aiuto! Il mio naso! Cosa succede?! Il mio bellissimo nasino a patata

Adattato da Mari More no nel 2005

TURCHINA PINOCCHIO

(Sorride sorniona) Forse hai detto una bugia?! IO????? No! E' che... mi sono sbagliato, ora mi ricordo, le avevo in bocca e le ho inghiottite con la medicina! Baci e salutami grande puffo (Dietro la tenda cresce ancora il naso)
11-EFFETTO NASO

PINOCCHIO TURCHINA PINOCCHIO TURCHINA PINOCCHIO TURCHINA PINOCCHIO TURCHINA PINOCCHIO

Aiuto!!Allora un vizio! Cavoli se dico di no a tavola sparecchio!!!!!! (Conciliante) Pinocchio, vieni qui vicino a me. (Imbarazzato) Attenzione Attenzione tutti giu per terra!!! (Si nasconde). Pinocchio, perch non provi a dire la verit? (Stizzito) Va bene... d'accordo... dovevo andare a scuola ma ho visto un bel carro con i burattini e allora ho venduto l abbecedario e poi sono stato fregato dal gatto e la volpe..che se li becco..
Pinocchio. Li stringo forte forte. Per un abbraccioah gi niente bugie Si vede il naso di Pinocchio sparire. 11-EFFETTO NASO

(Divertita) La verit uscita e il naso rientrato... (Un po' risentito si tocca il naso) Il mondo pieno di bugiardi e solo a me succedono queste cose... Vi sembra giusto? Dai ma cosa devo fare per essere miglioreno perch io voglio proprio essere bravo (parte la musica)
10-DIMMI COME

SCENA 6 : IL PAESE DEI BALOCCHI La canzone non riesce quasi neanche a finire che sotto parte la canzone mentre entrano tutti i ragazzi!
11-WE WILL ROCK YOU

LUCIGNOLO : Forza ragazzi siamo pronti per partire..met IL PAESE DEI BALOCCHIIIIII!!!!! (Urlano tutti)Ehi guardate la ma quello non pinocchio??? Ehi pinocchio che fai?? Mica andrai a scuola PINOCCHIO: Si lho promessa aquella..ehm.quella blu. LUCIGNOLO: Dai pinocchio ma vuoi mettere con il posto dove ti porto io ?? Giostre, divertimento niente libri e niente compiti!!! PINOCCHIO: Niente compiti LUCIGNOLO: Dove ti porto io uno.SBALLOOOOOOOOOOOOOO 11-SBALLO I ragazzi portano allinterno i Banchi mentre cantano come se diventasse una scuola e coprono la scenografia. LUCIGNOLO PINOCCHIO LUCIGNOLO Ehi Pinocchio , sai cosa c li dentro ? (indica un baule o forse meglio degli zaini) Libri?? Ma quali libri Cioccolato , caramelle, qui tutto per noi gli adulti qui non contano assolutamente nulla!! Siamo noi i re di questo paradiso

Pinocchio si mette su un lato e parla con altri ragazzi, le luci iniziano ad abbassarsi, alcuni ragazzi iniziano a dormire e intanto si vede un calendario che continua a cambiare.(Musica di sottofondo???) Ad un certo punto Pinocchio si alza PINOCCHIO GRILLO PINOCCHIO Maremma, che stanchezza Lucingnolo ma io sono stanco, e poi sai una cosa inizia a mancarmi anche Geppetto Pinocchio sveglia, ha perso la coscienza e l'innocenza... io non posso fare pi niente... addio,burattino... (Esce). Sempre quando dormo deve venire a rompere questo... e se avesse ragione, io quasi quasi me ne torno dal babbo.

PINOCCHIO Ho deciso me ne vado, ciao a tutti!!! (ENTRA IL DIRETTORE) DIRETTORE Dove credi di andare? PINOCCHIO (Sicuro) A casa. DIRETTORE (Sghignazza) Davvero? A casa non puoi tornare. PINOCCHIO Perch? DIRETTORE Tu hai deciso di venire e ora... PINOCCHIO (Deciso) E ora mi sono rotto, va bene? DIRETTORE Troppo tardi! Una volta entrati non si pu uscire. PINOCCHIO DIRETTORE PINOCCHIO DIRETTORE

(Battagliero) E tu chi saresti per dire questo? Il padrone del Paese dei Balocchi! Allora mi fai un baffo! Fino a prova contraria qui i "grandi" non contano niente. Io posso andarmene quando mi pare! No, carino... non puoi fare come ti pare... qui decido io!

(Protestando) Ma io... io... ih... oh... ih... oh... Tutti i bambini iniziano a fare ih oh come Pinocchio, arriva anche lucignolo con le orecchie da Asino.
PINOCCHIO 13-MUSICA CIRCO

Luce sul direttore DIRETTORE Grazie... grazie... Buona sera... buona sera a tutti...! Benvenuti nel mio circo...! benvenuti! Sono orgoglioso di poter presentare le pi grandi attrazioni del mondo in questa citt! Ed ora per cominciare, signore e signori, direttamente dalla scuola superiore dei somari, una vera stella della danza con il diploma in obbedienza: il super asino Pinocchio con i suoi amici ciuchini!!!!! Entra Pinocchio tutto bardato, seguito da altri ciuchini: Il Direttore comincia a fargli eseguire un numero. DIRETTORE Forza, Pinocchio, mostra al pubblico cosa sai fare! hop! hop! hop! Pinocchio nell'eseguire l'esercizio inciampa e si azzoppa. DIRETTORE (Frustando Pinocchio, spietato) Alzati! Alzati! Alzati! Uno dei quattro ciuchi, Lucignolo, si avventa contro il Direttore. (Per salvare la situazione) Musica! DIRETTORE Complimenti... Non solo incapaci, ma anche ribelli! (Schiocca la frusta) Il pubblico sacro... il pubblico paga e si vuole divertire! Ora con voi che ci faccio? Vi tengo qui per niente?!Povero, Pinocchio! Zoppo! (Lo tamburella con le nocche) Sai, mi manca un tamburo... con la tua pelle sono sicuro che viene bene. Ti butter in mare e quando sarai bello gonfio d'acqua ti ripescher. Senti che bel suono... Il direttore butta Pinocchio gi dal palco PINOCCHIO Aiuto, aiuto, Babbino, grillo parlante, fatina, aiutatemiiii, aiutooo Entra il grillo parlante con una maschera GRILLO Pinocchio casa ti avevo detto? Hai visto, adesso sono affari tuoi! PINOCCHIO Aiutami grillo parlante, sono ferito, sto per morire, aiutami grillino dai se mi aiuti adesso prometto che far il bravo, aiuter le vecchiette ad attraversare le strade, doner il sangue, anzi doner la resina per farne la colla, sar buono con il babbo sar ubbidiente, andr a scuola, aiutami grillino bello... aiutami, ti pregooooo far il bravo, lo giuro
GRILLO PINOCCHIO

Hey furbino, troppe volte hai giurato. Mi dispiace ma non ci freghi pi! Ciao pinocchio e mi raccomando... acqua in bocca
GRILLOOOOOOO

SCENA 7 : LA BALENA
15- SUONI TEMPESTA E MARE

Buio. Zattera in scena con Geppetto e Pinocchio che sta arrivando PINOCCHIO F.C. Per fortuna sono di Legno... male che vada mi gonfio un po'. Ho sempre voluta fare un po' di palestra... ma guarda che pesciolone.... Che carino che ( vocina le follie dellimperatore)... ma che bocca grande che haiehi.ma cosa fa, non vorr mica mangiarmi... aiutooooooo.... Luce. Nel ventre della balena si trova Geppetto con un tavolino e un candela e un burattino fatto con rifiuti. GEPPETTO Non sarai perfetto, per... un po' ci rassomigli al mio Pinocchio. (La voce s'incrina di commozione mentre sistema il burattino accanto ad un tristissimo albero natalizio). Sai... oggi, secondo i miei calcoli, dovrebbe essere Natale... e Natale si passa bene in famiglia... (Scuote la testa) Non ho fatto neanche in tempo a spiegarti cosa vuol dire Natale! Entra Pinocchio non visto da Geppetto. PINOCCHIO (Sorpreso di vedere Geppetto nel ventre della balena) Pap?! GEPPETTO (Sobbalza) Oh... no! Non posso crederci... parli?! Anche tu parli! (Stringe il burattino) Se parli allora ti muovi!!! Vieni qui! Abbracciami forte...! Dimmi: "Buon Natale,Geppetto". PINOCCHIO Buon Natale, Geppetto! GEPPETTO (Capendo da dove viene la voce si volta, incredulo) Pinocchio!!! PINOCCHIO Pap!!! I due si abbracciano. PINOCCHIO (Sincero) Questa volta prometto, prometto davvero...! Non ti lascer... mai! GEPPETTO Il mio Pinocchio! E' troppo, troppo bello... (Lo guarda) Se sto sognando non svegliarmi, ti prego... PINOCCHIO Perdonami per tutto quello che ho fatto... GEPPETTO S... s, ti perdono. PINOCCHIO Anzi, ti dico una cosa...! Te guardami sempre il naso... se cresce segno che sto mentendo... finch non rientra... non mi credere mai. GEPPETTO (Confuso) Non capisco... che stai dicendo? PINOCCHIO Niente, niente...

Adattato da Mari More no nel 2005

GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO

PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO GEPPETTO PINOCCHIO

Hai fame? Come sei finito qua dentro? Ti stavo cercando... ho remato, remato e un giorno la balena ha inghiottito me e la barca... tutto assieme... all'improvviso... luce e buio... non mi sono accorto di niente! (Pentito) Colpa mia... tutta colpa mia. (Rassegnato) No... poteva andare peggio... (Sorride) Qua i pesci non mancano... (simula di afferrarli) ormai mi sono specializzato... li prendo al volo... fino ad oggi ho cucinato dando fuoco hai pezzi della barca, solo che... il legno finito... e quella l'ultima candela... E dopo che facciamo? Buio e sushi! Che vuol dire? Pesce crudo. Bleah! Che schifo! Lo so... mi dispiace, proprio quando arrivi tu... per vedrai... ci abitueremo... ci scalder l'affetto!
Io ti porter fuori da questa balena! Come siamo entrati dobbiamo uscireallora sei pronto..pap Ma sei sicuro? Non so se ce la faremo Forza babbo.uno.due.tre

BUIO VOCE PIN. VOCE GEP. VOCE PIN. VOCE GEP. VOCE PIN. Nuota babbo, nuota che scappiamo Aiuto non ce la faccio pi... guarda Pinocchio c' un tonno Noooo mi sono dimenticato i grissini!!!! Io mi aggrappo a lui, fai come me...Siamo quasi usciti... forse ce la facciamo... Siiiii, che fortuna... ecco perch si dice...In culo alla balena

SCENOGRAFIA : PIAZZA SCENA 7 : PINOCCHIO DIVENTA BAMBINO Tutta la gente in piazza. Entrano Pinocchio e Geppetto e la folla lo acclama Ci sono palloncini, striscioni di bentornato.
Tutti GEPPETTO

(Felici) Evviva!!! Discorso, discorso... (Imbarazzato) Amici... sono felice di essere ancora qui in mezzo a voi... non sono mai stato uno di tante parole... (Commosso) vi dico solo che ho ritrovato un figlio e oggi questo per me un giorno speciale... vorrei che lo fosse per tutti. Tutti Viva, Geppetto!- Viva, Pinocchio!
ASSOLO DI CHITARRA

Angela! Che ti succede? Non sei venuta neanche a salutarci... (Amichevole) Con tutta questa gente... mi sono sentita un po'... come dire... fuori posto... e poi... non credo di servire pi a molto... Pinocchio sembra diventato un vero burattino obbediente. (Ride) Geppetto, sono finite le ansie... ora puoi tornare ad essere il Geppetto di sempre... GEPPETTO (Trattenendola) Sbagli! Non cos facile... ho scoperto che Pinocchio burattino e bambino assieme... in qualche modo ha un cuore. ANGELA (Ironica) Accidenti! Questo complica le cose! GEPPETTO (A disagio) Vista la situazione... mi piacerebbe avere... come dire... s... ogni tanto una consulenza... no... non proprio... diciamo una presenza... una persona... una donna accanto... che... ANGELA (Ride) Ma cos difficile dirmi: "ti voglio sposare"? GEPPETTO (Spiazzato) No! Corri un po' troppo... per un uomo da solo... stavo pensando che... ANGELA (Solare) Questa volta non ti lascio il tempo di pensare.
GEPPETTO ANGELA ASSOLO DI CHITARRA

Angela lo abbraccia. Un abitante del paese se ne accorge e inizia ad applaudire; altri lo seguono. Pinocchio li raggiunge. PINOCCHIO (Allegro) Qui che succede? ANGELA (Ironica) Pinocchio, ti piaccia o no, ti ritrovi anche una madre... tra i piedi! PINOCCHIO (Affettuoso) Be'... mi stai simpatica! Puoi andare... approvata!
ASSOLO DI CHITARRA PINOCCHIO

E Allora !!! Basta con questa chitarra.ogni volta che qualcuno urla parte SANTANA!

Musica di sottofondo (es. Ballo Liscio). Angela e Pinocchio si abbracciano. Applausi. Geppetto invita Angela a ballare.

Pinocchio vede Lucignolo e lo raggiunge. PINOCCHIO (Felice) Lucignolo!!! Lucignolo si volta, veste in maniera pi adulta. Pinocchio l'abbraccia con trasporto infantile. Lucignolo fa un po il sostenuto. Come stai, amico?! (Ride) Allora non sei diventato una mortadella... anzi! Ti vedo bene... sembri un altro! Lo sai che quasi, quasi non ti riconoscevo? LUCIGNOLO (Controllato) Ciao, Pinocchio. PINOCCHIO (Fa una capriola) Come mi trovi... amico?! LUCIGNOLO Bene. PINOCCHIO (Veloce e ragazzino) Sapessi quante cose sono successe... dopo il Paese dei Balocchi... sono stato buttato in mare, per... figurati... non servito a niente... anzi... proprio quando stavo per... LUCIGNOLO (Deciso) Io del Paese dei Balocchi non ricordo niente... scusa ma ora devo andare... magari ne parliamo un'altra volta... PINOCCHIO Vengo con te. LUCIGNOLO (Un po' a disagio) No! Sai... ho una ragazzina che mi aspetta... PINOCCHIO E allora? LUCIGNOLO Allora... non mi posso far vedere in giro con un burattino... ci farei la figura del cretino! PINOCCHIO (Accorato) Ma noi siamo amici... avevi detto: "sempre insieme"... LUCIGNOLO S... lo so... ma... uno cresce, cambia... insomma uno diventa grande e ragiona diversamente... mi spiace per... cos vanno le cose... addio, Pinocchio, non me ne volere! (Esce). Pinocchio resta solo e pensoso. Angela e Geppetto lo raggiungono abbracciati e raggianti di felicit. Forza, andiamo a casa, tardi! Pinocchio, per tutta risposta, si siede a terra a gambe larghe. (Affettuoso) Sei stanco? Vieni, ti porto sulle spalle! PINOCCHIO (Serio) Cosa vuol dire crescere? ANGELA (Ride) Vuol dire cambiare..e spesso in peggio. (Con affetto) Per tua fortuna la cosa non ti riguarda. PINOCCHIO Perch? GEPPETTO (Logico) Perch i burattini non crescono. PINOCCHIO (Appassionato) Io voglio crescere! Diventare grande... come Lucignolo... come tutti! GEPPETTO (A disagio) Pinocchio, se uno nasce burattino, resta burattino... ANGELA (Complice) Tutto di guadagnato! Meno preoccupazioni... meno fatica...responsabilit... dolori... PINOCCHIO (Alzandosi) Non vero! Io sto soffrendo! GEPPETTO (Allarga le braccia comicamente sconsolato..Un altro difetto di fabbricazione! Questo non era previsto... quando ti ho fatto non pensavo che un pezzo di legno fosse cos...complicato! PINOCCHIO (Dolente) Per voi... non sar mai altro che un pezzo di legno, vero? Un burattino che non pu decidere... scegliere... una cosa buffa da muovere come vi pare! Be'... senza rimproverare nessuno, allora preferisco tornare albero... almeno un albero cresce... pu sognare che a primavera gli spunteranno le foglie... se un falegname lo lascia in pace e non ci vuole fare un burattino!
GEPPETTO TURCHINA (Solo la voce) Pinocchio, hai imparato ad amare... solo questo il segreto della vita.

Credere nei sogni nonostante questi possano non avverarsi mai. Dobbiamo guardare oltre alle sofferenze che ci circondano e vedremo che intorno a noi ci sono un sacco di persone che ci vogliono bene. QUELLO CHE HAI