Sei sulla pagina 1di 8

Introduzione Di seguito viene mostrato lo sviluppo in serie di Laurent della zeta di Riemann, la costante di EuleroMascheroni e le costanti di Stieltjes.

Successivamente viene introdotto il criterio di Xian-Jin Li che rappresenta una RH equivalente recente, dell'ultimo decennio, di notevole interesse e legata alle costanti di Stieltjes. Il criterio di interesse perch si presta ad attacchi computazionali indiretti della RH. La difficolt attuale che all'aumentare di n aumentano notevolmente i termini in gioco per valutare i coefficienti di Li, specie quello di oscillazione. E' noto che:

E' interessante notare che valgono anche le seguenti espressioni:

Difatti controllando con Maple risulta:

0.5772156649015329

(1) Con lo sviluppo in serie di Laurent (vedi [4]) intorno a z=1, si ottiene che:

0 n sono

le costanti di Stieltjes (o costanti generalizzate di Eulero) ottenibili con:

dove B il polinomio di Bernoulli. Un'altra bellissima formula la seguente: )/k! = (-1)n


(n)

(0)]

(6)

La (5) la pi interessante per una implementazione "facile" delle costanti di Stieltjes; ad esempio:

Tuttavia Maple ha gamma(x) per le costanti di Stieltjes, che useremo poi nel seguito. Criterio di Li Nel 1997 Xian-Jin Li present un Teorema RH equivalente: "La RH vera se e solo se la sequenza dei coefficienti reali di Li (NdA: coffecienti di Li):

In sostanza, se vera la RH, la condizione necessaria e sufficiente affinch nell'ipotesi di Riemann (RH) tutti gli zeri non banali della zeta di Riemann siano sulla retta critica con Re(z)=1/2 che la sequenza dei coefficienti reali di Li, per ogni intero n, devono essere non negativi o sinteticamente:

Attacco indiretto alla RH Poich il Teorema di Li valido (tale stato riconosciuto), un attacco indiretto alla RH consiste nel trovare un contro-esempio numerico alla sua RH equivalente. Per fare questo necessario innanzitutto trovare una "buona" espressione generalizzata e calcolabile di ; per la (7) si presta poco al calcolo n. In [3] Krzysztof Ma's Lanka ed altri lavori di Bombieri e Lagarias hanno evidenziato un procedimento con cui poter calcolare le costanti di Li, legate alle costanti di Stieltjes. Bombieri e Lagarias hanno mostrato che:

In particolare

(10) Essi si possono esprimere come:

dove il termine n) = (-1)n/n! *

(11)

e von Mangoldt. La (11) una definizione simile a quella delle costanti di Stieltjes; ma non adatta ad una facile implementazione. Come da [5], allora, si potrebbe definire:

i= 1 Stj= -.7281584548367672e-1

eta= .1875462328403653 Losc= .5772156649015329 Ltrend= -.5541199559354124 LTot= .230957089661206e-1 i= 2 Stj= -.9690363192872318e-2 eta= -.5168863203319298e-1 Losc= .9668850969627003 Ltrend= -.874539361734654 LTot= .92345735228046e-1 i= 3 Stj= .2053834420303346e-2 eta= .1475165882545379e-1 Losc= 1.220696928216696 Ltrend= -1.013058007662371 LTot= .207638920554325 i= 4 Stj= .2325370065467300e-2 eta= -.4524477888495400e-2 Losc= 1.375588131871259 Ltrend= -1.006797652379017 LTot= .368790479492242 i= 5 Stj= .7933238173010627e-3 eta= .1446795204525192e-2 Losc= 1.458268500197168 Ltrend= -.882725785735991 LTot= .575542714461177 i= 6 Stj= -.2387693454301996e-3 eta= -.4715440781854086e-3 Losc= 1.488298327212218 Ltrend= -.660732314929846 LTot= .827566012282374 i= 7 Stj= -.5272895670577510e-3

eta= .1551802941642317e-3 Losc= 1.480190840238841 Ltrend= -.355730722667895 LTot= 1.124460117570945 i= 8 Stj= -.3521233538030395e-3 eta= -.5134521211814470e-4 Losc= 1.444855744119433 Ltrend= .20899933027611e-1 LTot= 1.465755677147041 i= 9 Stj= -.3439477441808805e-4 eta= .1704135704711084e-4 Losc= 1.390596406791293 Ltrend= .460319641591196 LTot= 1.850916048382486 i= 10 Stj= .2053328149090648e-3 eta= -.5666050921040546e-5 Losc= 1.323803683696275 Ltrend= .955535679496694 LTot= 2.279339363192994

Riferimenti [1] http://mathworld.wolfram.com/StieltjesConstants.html [2] http://rspa.royalsocietypublishing.org/content/462/2073/2563.full [4] http://it.wikipedia.org/wiki/Serie_di_Laurent [5] Toward verification of the Riemann Hypothesis: Application of the Li criterion