Sei sulla pagina 1di 8

Comunit Pastorale di Uggiate e Ronago

Domenica 4 settembre 2011 XXIII Domenica Tempo per Annum

LA CORREZIONE FRATERNA
Il Vangelo odierno tratto dal quarto grande discorso di Ges secondo Matteo, al capitolo 18 del suo Vangelo. E il discorso ecclesiale o comunitario, che contiene una serie di istruzioni che Ges ha rivolto alla comunit dei suoi discepoli. Essere cristiani, infatti, non significa soltanto vivere in profonda unione con il Signore, ma significa anche vivere in comunione con tutti quelli che, come noi, credono in Cristo, appartengono alla comunit cristiana, sono membra vive della grande famiglia dei figli di Dio che la Chiesa. E, in particolare, questa pagina evangelica insegna che la vita di una comunit cristiana deve essere guidata da una legge fondamentale, la legge dellamore, sullesempio di Ges. Cos, quando uno dei fratelli sbaglia, quando commette una colpa contro Dio o contro il prossimo o, anche, contro di noi, il nostro primo compito quello di ammonirlo cio fargli notare il suo errore e aiutarlo a tornare sulla via del bene, sulla via della vita. Questo comportamento, questo modo di fare, viene detto correzione fraterna: si corregge una persona che ha sbagliato perch un nostro fratello o una nostra sorella in Cristo; si corregge per amore e con amore, con amore fraterno, come dice il

comandamento che Ges ha lasciato: Amatevi gli uni gli altri, amatevi a vicenda, amatevi come fratelli. Questo il comandamento della Carit, che riassume e che d senso a tutta la legge di Dio, come afferma, nella seconda lettura, lapostolo Paolo. E, in questo comandamento, vi anche il gesto molto concreto di correggere il fratello che sbaglia o, in altre parole, il gesto di ammonire i peccatori. Forse, questo pu sembrare un gesto fastidioso e imbarazzante, che non vorremmo mai compiere; sia perch non sappiamo in che modo il nostro ammonimento verr accolto, sia perch noi stessi non siamo molto disposti ad accettare che altri facciano osservazioni su di noi.

FESTA DELLA MADONNA DELLA CONSOLAZIONE - Ronago


28 Agosto 2011

Resoconto dei Canestri e della Pesca di Beneficenza

CANESTRI PESCA DI BENEFICENZA

8500 5240

Sincera gratitudine a quanti con fedelt e generosit continuano a garantire il loro contributo per affrontare i molteplici bisogni della comunit, con lofferta delle loro capacit e competenze, con lofferta del tempo disponibile e del loro denaro; lamore a Dio e ai fratelli ci porta alla condivisione dei beni cos che dalla partecipazione di tutti possa crescere il bene comune e di ciascuno. Grazie di cuore I vostri sacerdoti don Mario e don Michele

AVVISI
DOMENICA 4 settembre Ronago Chiesa

La Comunit cristiana in festa Ore 11.00 Celebrazione del Battesimo di

Davide Marinetti
ore 16.00 Celebrazione dei Battesimi

Denny Ravazzolo Niccol Franchetto Marco Victor Corvi Roberto Alberio Riccardo Annulli
Ai battezzandi auguriamo di crescere come Ges in et, sapienza e grazia, avvolti dallamore dei loro cari e dalla preghiera della comunit.

Ronago Chiesa ore 20.00 Santo Rosario e Reposizione della Statua della Madonna della Consolazione

LUNEDI 5 settembre

Ronago Chiesa ore 11.00 Matrimonio di

Giulia Tropeano con Emanuele Legnani


Agli Sposi le felicitazioni pi sincere da parte della Comunit Pastorale e la vicinanza nella fede. Auguri!

MARTEDI 6 settembre ore 21.00 Riunione di tutti i Catechisti della Comunit Pastorale

Uggiate Oratorio

GIOVEDI 8 settembre

Uggiate Oratorio

ore 20.45 Riunione dei Baristi per organizzare la gestione e i turni del Bar

DOMENICA 11 settembre Uggiate Oratorio ore 16.30 Riprende il Percorso Fidanzati in preparazione al Matrimonio

Comunit pastorale di Uggiate e Ronago - CALENDARIO


LITURGICO
DOMENICA 4 SETTEMBRE XXIII DOMENICA TEMPO ORDINARIO Liturgia delle ore terza settimana LUNEDI 5 SETTEMBRE Ore 7.30 Uggiate def. NELLO ZIVIANI Ore 9.00 Mulini def. MARIO PIETROBON Intenzione Particolare Ore 10.00 Uggiate PRO POPULO Ore 10.00 Ronago PRO POPULO Ore 11.00 Ronago CELEBRAZIONE BATTESIMI Ore 16.00 Ronago CELEBRAZIONE BATTESIMI Ore 18.00 Uggiate def. GIOVANNI E RINA BUTTI def. ANTONIO FRANZINI def. GIUSEPPE ELENA STEFANIA MARCHIORI Ore 20.00 Ronago SANTO ROSARIO E REPOSIZIONE STATUA MADONNA DELLA CONSOLAZIONE

Ore 9.00 Uggiate

def. AMELIA E LUIGI CEREA

Ore 11.00 Ronago CELEBRAZIONE MATRIMONIO GIULIA TROPEANO E EMANUELE LEGNANI Ore 18.00 Ronago def. SILVIO SOMAINI (legato) def. CARLO FRANCA PAOLO E CRISTIANA AMBROSOLI

Liturgia delle ore terza settimana MARTEDI 6 SETTEMBRE Liturgia delle ore terza settimana

Ore 9.00 Uggiate

def. CLARA E DANTE FRANZI

Ore 18.00 Ronago def. FELICE MARIA ANNA ROSA BERNASCONI

MERCOLEDI 7 SETTEMBRE Liturgia delle ore terza settimana GIOVEDI 8 SETTEMBRE NATIVITA DELLA B.V. MARIA - Festa Liturgia delle ore propria

Ore 9.00 Uggiate

def. ANGELO SOMAINI E FAM.

Ore 18.00 Ronago def. PAOLINA BOTTINELLI

Ore 8.00 Ronago def. GIAMPAOLO SAMUELLI E FAM.RISOLEO def. ELVIRA E ANSELMO BIANCHI Ore 9.00 Uggiate def. GIUSEPPE E ALDO VELLA

VENERDI 9 SETTEMBRE Liturgia delle ore terza settimana S. Pietro Claver memoria facoltativa SABATO 10 SETTEMBRE

Ore 9.00 Uggiate

def. CELESTINA EDOARDO CLAUDIO CARLO ERMINIA

Ore 18.00 Ronago def. PIETRO MICHELINA ALMA GRISONI

Ore 9.00 Uggiate Ore 17.00 Ronago

def. GINO MARCHESI def. NATALE LAMBRUGHI def. GIANNI BOTTINELLI def. BATTISTA BERETTA E GIUSEPPINA def. FERDINANDO, ROSA E ANGELA FASOLA def. FRANCO BIANCHI

Liturgia delle ore terza settimana

Ore 18.00 Uggiate

def. RENATO MERLO def. OLINDO BALLAN def. MARIA LUISA COCQUIO def. TUTTI I DEFUNTI DELLA PARROCCHIA def. CARLO REZZONICO PRO POPULO PRO POPULO def. SILVANO DONADINI def. RICCARDO CHINAGLIA def. MARIA PIERINA SANTE CHINAGLIA def. MARIA GIOVANNA BERNASCONI

DOMENICA 11 SETTEMBRE XXIV DOMENICA TEMPO ORDINARIO Liturgia delle ore quarta settimana

Ore 7.30 Ore 9.00 Ore 10.00 Ore 10.00 Ore 18.00

Uggiate Mulini Uggiate Ronago Uggiate

8 SETTEMBRE 2011 MARIA

NATIVITA DI

PREGHIERA
Maria ti chiediamo il dono della fede, una fede che annulli dal nostro parlare la parola odio, la parola nemico, la parola mio. Maria ti chiediamo il dono di andare verso gli altri, il dono di saper riconoscere il dolore e soccorrerlo, il dono della pace del cuore in questo momento e da questo momento in poi per sempre. Maria ci affidiamo a te, alla tua tenerezza,

alla tua maternit. Amen. (Ernesto Olivero)

La COMUNITA PASTORALE accoglie con gioia don Michele, augurandogli di vivere con la fresca energia della giovinezza il suo ministero tra noi e i nostri bambini e ragazzi perch possa raccontare nella quotidianit la meraviglia di riconoscere in Ges lAmico vero, che d colore alla vita.