Sei sulla pagina 1di 23

MINI VOCABOLARIO

dei termini giuridici pi usuali e ricorrenti

- 268-

Abrogazione la perdita di efficacia di una legge, dovuta ad una legge successiva o ad un referendum. Accettazione con riserva latto con cui il Presidente del Consiglio dei Ministri incaricato si riserva, prima di accettare, di verificare la possibilit di formare il Governo. Accise la nuova denominazione delle imposte indirette sulla produzione o sui consumi, gi previste dalle legge, come imposte di fabbricazione o di consumo. (ai sensi del decreto legge 31 dicembre 1992 n. 513). Accordi di clearing unespressione che si adopera nel commercio internazionale, per indicare gli accordi in forza dei quali vari paesi compensano le differenze della loro bilancia commerciale, mediante rimessa di merci, senza, cio, scambio di divisa. Ad nutum significa dal latino, letteralmente: a propria scelta e a proprio piacimento, ed indica i casi in cui un diritto pu essere esercitato a semplice gradimento del suo titolare. (esempio la restituzione di cose date in comodato). Adozione a distanza sostegno economico fornito a bambini poveri del terzo mondo, per assicurare loro un futuro migliore. Adozione internazionale adozione rivolta a minori provenienti da altri stati. Affinit il vincolo che sorge tra un coniuge ed i parenti dellaltro coniuge e persiste anche dopo la morte del coniuge dal quale deriva. Aggio il compenso espresso in percentuale, che spetta ai pubblici ufficiali, sulle riscossioni da essi compiute. Alto tradimento reato del Presidente della Repubblica, previsto dalla costituzione.
- 269-

Amnistia provvedimento con cui il Parlamento cancella determinati reati e le relative pene. Anatocismo con questo termine si fa riferimento agli interessi prodotti da interessi scaduti. Vedi larticolo 1283 del codice civile. Annullamento eliminazione di una legge a seguito di una sentenza della Corte Costituzionale. Anticresi il contratto regolato dagli articoli 1960/1964 del codice civile, in forza del quale il creditore acquista il diritto di fare suoi i frutti di un immobile, di propriet del suo debitore, imputandoli, ogni anno, a conto degli interessi e quindi del capitale dovutogli. Apertura di credito contratto attraverso cui la banca concede prestiti ai clienti. Area metropolitana organismo locale che amministra il territorio di una grande citt e dei comuni limitrofi (cio vicini). Asse ereditario insieme di tutti i beni di un defunto (chiamato "de cuius"). Assegno documento che contiene l'ordine, dato dal cliente alla banca, di pagare una determinata somma alla persona indicata sul titolo. Associazione insieme di persone che si uniscono in modo stabile, per raggiungere un determinato scopo. Astrattezza della norma giuridica: la caratteristica delle norme giuridiche di riferirsi a situazioni ipotetiche. Attentato alla costituzione reato del Presidente della Repubblica, previsto dalla costituzione. Attore colui che propone una azione giudiziaria per l'avvio di una causa.
- 270-

Avente causa colui che succede ad un altro in un diritto o in pi diritti. Colui al quale si succede, si dice autore o dante causa. Per esempio, lerede lavente causa del defunto; il compratore lo del venditore, eccetera. Azioni titoli di credito a reddito variabile, che rappresentano quote di partecipazione societaria.

Ballottaggio parlamentare serie di rimandi di una legge tra Camera dei Deputati e Senato. Beni complementari beni che, se integrati con altri beni, soddisfano un determinato bisogno. Beni demaniali beni che appartengono allo Stato e non possono essere da questi venduti. Beni diretti beni che soddisfano immediatamente un bisogno. Beni durevoli beni che si prestano a pi utilizzazioni nel tempo. Beni surrogati beni che soddisfano alternativamente uno stesso bisogno. Bicameralismo sistema basato sulla presenza di due camere nel Parlamento. Bilancia dei pagamenti documento contabile relativo ai rapporti economici tra residenti in uno Stato e non residenti. Bilancio dello Stato documento contabile e di programmazione economica, in cui sono indicate le entrate e le spese dello Stato, riferite ad un determinato periodo di tempo. E preparato dalla ragioneria generale dello Stato e poi discusso e votato dal Parlamento, ogni anno. Il bilancio consuntivo (cio di fine gestione) e preventivo e cio di programma per lanno futuro.
- 271-

Bilateralit potere delle norme giuridiche di creare situazioni di vantaggio a favore di un soggetto e di svantaggio nei confronti dellaltro. Birs banca mondiale per gli aiuti al terzo mondo. Bisogni pubblici bisogni collettivi soddisfatti dallo Stato o da altro ente pubblico. Bisogno economico stato di necessit che spinge un soggetto a procurarsi i beni necessari per soddisfarlo. Buon costume tutto ci che attiene al comune senso della morale corrente ed variabile nel tempo e nello spazio. Burocrazia linsieme degli uffici pubblici.

C Cambiale documento che contiene la promessa o l'ordine di pagare una data somma alla persona indicata sul titolo. Cambio quantit di moneta nazionale necessaria per acquistare una unit di moneta straniera. Cancelliere cos chiamato, in certi stati, il capo del governo (esempio in Germania). Capacit contributiva la capacit di un soggetto, in base al proprio reddito o patrimonio, di contribuire alle spese dello Stato. Capacit di agire la idoneit, che un soggetto ha, di compiere autonomamente atti legali validi, che si raggiunge al compimento della maggiore et. Da non confondere con la capacit giuridica, che la capacit ad essere titolari di diritti, gi dal momento della nascita.
- 272-

Capacit giuridica facolt riconosciuta dalla legge ad una persona, gi dalla nascita, ad essere titolare di diritti (per la successione dal momento del concepimento). Capital gain Il termine significa, letteralmente, guadagno sul capitale. Viene utilizzato nel diritto tributario, per intendere la tassazione della plusvalenza, realizzata mediante la cessione di partecipazioni sociali da parte di persone fisiche, lavoratori autonomi, societ semplici ed enti non commerciali. Per le imprese si tassano, a titolo diverso, le plusvalenze realizzate sulla cessione die beni dimpresa, Coattivit potere della norma giuridica di costringere i cittadini ad un certo comportamento, dietro la minaccia di una sanzione. Codice legge che disciplina in modo sistematico una determinata materia (ad esempio il codice stradale) oppure insieme di leggi che regolano pi comportamenti (ad esempio il codice civile). Collegio zona dello Stato destinata alla elezione di un rappresentante politico - oppure insieme di persone (ad esempio il collegio dei cardinali). Colpa atteggiamento di negligenza che pu portare ad arrecare danni ad altri. Comitati interministeriali organismi formati da pi ministri competenti in determinate materie. Commissione europea organo esecutivo dell'Unione Europea, che emana norme comunitarie immediatamente esecutive nei Paesi membri. Commissioni parlamentari organi interni delle camere con particolari funzioni (referenti e deliberanti). Consiglio organo deliberante del Comune, della Provincia e della Regione. Consuetudine fonte del diritto non scritta, che consiste nella pratica generale e costante di un determinato comportamento, con la convinzione che esso sia giuridicamente obbligatorio.
- 273-

Consulta sinonimo di Corte Costituzionale, perch la stessa si usa denominare anche in questo modo. Consumo destinazione del reddito all'acquisto di beni e servizi. Contributo secondo la scienza delle finanze il prelievo coattivo di ricchezza da parte dello Stato a carico di soggetti che traggono una particolare utilit da servizi pubblici o da provvedimenti amministrativi. Convenuto cos viene definito dal codice di procedura civile e dal codice di procedura penale colui che viene citato in giudizio. Costi comparati si indica cos, in materia di economia politica, il rapporto in cui stanno fra di loro, in uno stesso mercato nazionale, i costi di due merci. In materia di commercio internazionale, essi sono determinanti, in relazione agli scambi, se appaiono differenti. Costituzione complesso delle norme fondamentali dello Stato, che indicano, in sostanza, la sua fisionomia e le sue linee operative di condotta per il futuro. Curatore soggetto che assiste gli inabilitati ed i minori emancipati nel compimento degli atti che eccedono l'ordinaria amministrazione. Custodia cautelare periodo che intercorre tra l'arresto di una persona e la conclusione del processo a suo carico.

D Dazi doganali imposte che devono essere pagate all'atto dell'importazione di determinati prodotti. Decozione lo stato di impossibilit, in cui ad un certo momento si trova il debitore ad adempiere i suoi impegni.
- 274-

De cuius cos chiamato il defunto (che abbia fatto o no il testamento); lespressione deriva dalla frase latina: is de cuius agitur (che significa, alla lettera, colui del quale stiamo parlando). Decentramento trasferimento di alcune funzioni statali alle Regioni. Debito pubblico insieme dei prestiti realizzati dallo Stato attraverso la emissione di titoli obbligazionari. Decreto legislativo atto con efficacia di legge, emesso dal Governo su delega del Parlamento. Vi si ricorre, di solito, quando si deve porre mano a grosse riforme, che richiedono tempi lunghi; pensiamo, ad esempio, alla riforma dellintero codice stradale. Decreto legge atto con efficacia di legge emesso dal Governo nei casi di necessit ed urgenza, e che avr definitivo valore su tutto il territorio nazionale, solo se il parlamento lo converte in legge entro sessanta giorni. Deflazione condizione del sistema economico caratterizzata dalla riduzione della circolazione monetaria e conseguente diminuzione del livello generale dei prezzi (confronta, per una maggiore comprensione, il termine inflazione). De iure cndito con lespressione de iure condito, si fa riferimento alle norme di legge in vigore; mentre con lespressione de iure condendo, si fa riferimento a quelle che si ipotizzano come possibili e si auspicano come opportune. Deposito contratto mediante il quale una persona deposita denaro in banca, acquistando il diritto a percepire un determinato interesse. Depressione periodo di pesante e persistente disoccupazione, bassi livelli di produzione, ribasso dei prezzi, diffuso pessimismo e stagnazione delleconomia. Storicamente celebre la grande depressione vissuta dagli Stati Uniti allinizio degli anni trenta, nel secolo scorso, dopo il crack della borsa del 1929.

- 275-

Devolution prevede il trasferimento dallo Stato agli organi periferici di determinati poteri, finora esercitati a livello centrale. Il disegno di legge sulla devoluzione, gi approvato da entrambi i rami del Parlamento, prevede il trasferimento alle Regioni della competenza legislativa in materia di sanit, organizzazione scolastica ed istruzione, polizia locale. Dies a quo e dies ad quem sono espressioni latine, con le quali si indicano, rispettivamente, il momento iniziale ed il momento finale nel computo (calcolo) di un termine (data). Direttive norme comunitarie che richiedono modificazioni legislative allinterno degli Stati dell'Unione Europea, che hanno aderito alla comunit e li obbliga ad emanare, appunto, successive norme interne di attuazione. Difensore civico funzionario che si occupa degli abusi della pubblica amministrazione ed , per tale motivo, a disposizione dei cittadini. Diritti assoluti diritti soggettivi che si possono fare valere nei confronti di tutti. Diritti relativi diritti soggettivi che si possono fare valere solo nei confronti di uno o pi soggetti determinati. Diritto soggettivo potere della persona di esercitare legalmente talune facolt. Diritto oggettivo linsieme delle norme giuridiche. Dividendo la quota spettante a ciascun socio, oppure a ciascuna azione, nella ripartizione degli utili di unazienda o di una societ. Dolo intenzione consapevole di provocare danni ad altri ed , proprio per tale sua consapevolezza, una grave forma comportamentale, che pu ulteriormente appesantirsi nel caso vi sia pure la premeditazione o nel caso il soggetto agisca per motivi futili e banali.
- 276-

Domanda quantit di merce che si disposti ad acquistare ad un certo prezzo, in un determinato mercato ed in un dato momento.

ECU unit monetaria del sistema monetario europeo. Elettorato attivo diritto di votare alle elezioni. Elettorato passivo la posizione di coloro che si candidano in una delle liste elettorali alle elezioni. Emendamento proposta di correzione, ad una legge in fase di discussione, inoltrata da un parlamentare o da un gruppo politico. Enti di fatto organizzazioni prive di personalit giuridica. Espropriazione atto attraverso cui l'autorit amministrativa pu togliere coattivamente una propriet ad un soggetto, in presenza di un interesse pubblico considerato pi importante. Esternazione potere del Presidente della Repubblica di esprimere pubblicamente le proprie opinioni. Estradizione atto con il quale si trasferisce una persona da uno stato ad un altro stato, per essere qui processato o punito.

F Fabbisogno finanziario quantit monetaria necessaria allo Stato per sostenere le spese pubbliche.

- 277-

FAO organizzazione internazionale che favorisce il progresso agricolo. Figli legittimi figli nati da persone sposate legalmente fra loro. Federalismo un unico Stato, formato da organismi dotati di forte autonomia. Il federalismo nostrano ha debuttato con la riforma del titolo V della Costituzione (legge 3/2001). Mentre prima della riforma gli organi periferici avevano potest legislativa, ma sempre entro i limiti delle normative statali, con la modifica costituzionale sono state individuate le materie di competenza dello Stato e quelle di legislazione concorrente. In questultimo caso, lo Stato detta i principi, ma il potere di legiferare delle Regioni, Inoltre, sono di competenza esclusiva delle Regioni le materie non riservate espressamente allo Stato. Infine, le Regioni, i Comuni, le Province e le citt metropolitane hanno autonomia finanziaria di entrata e di spesa. Figli naturali figli nati da persone non legalmente sposate fra loro. Flagranza di reato essere colti nell'atto di commettere un reato. Fondazione organizzazione di beni vincolati ad un determinato scopo (pensiamo, ad esempio, alla istituzione del premio nobel). Fonti del diritto atti e fatti da cui nascono le norme giuridiche.

Gap inflazionistico superiorit della domanda sull'offerta che determina effetti inflattivi. Gazzetta ufficiale pubblicazione quotidiana, stampata a Roma, sulla quale vengono riportate, principalmente, le leggi emanate dal parlamento.

- 278-

Giudice a quo giudice che decide se presentare o meno la richiesta di illegittimit costituzionale alla corte costituzionale. Giudice di pace giudice di primo grado per cause di modesta entit. E un magistrato onorario e non togato (cio non di carriera). Giudici aggregati giudici popolari che fanno parte della Corte Costituzionale, quando questa si trovasse a dover giudicare il Presidente della Repubblica, per attentato alla costituzione o per alto tradimento. Giudizio incidentale giudizio di costituzionalit di una norma, emesso su richiesta delle parti in un processo. Giunta organo esecutivo del Comune, della Provincia e della Regione. Giusta causa motivo grave che pu determinare un licenziamento immediato del lavoratore (si dice anche licenziamento in tronco). Governo di coalizione governo formato da pi partiti, che si alleano fra di loro. Ad esempio: il pentapartito un insieme di cinque partiti (dal vocabolo greco penta, che significa appunto cinque). Gravame un termine usato come sinonimo di impugnazione. Con esso si indicano genericamente i mezzi previsti dalla legge, per impugnare un provvedimento del giudice. Ad esempio: lappello, lopposizione di terzo, la revocazione, il ricorso per cassazione, eccetera. Grazia provvedimento con cui il Presidente della Repubblica condona in tutto od in parte la pena ad un carcerato.

- 279-

I Immunit sottrazione dei parlamentari ai processi, salvo che non ci sia una espressa autorizzazione delle camere (deputati e senatori), che si chiama autorizzazione a procedere. Imposta prelievo coattivo di ricchezza attuato dallo Stato o da un ente pubblico a carico dei cittadini. Inabilitato persona maggiorenne con limitata capacit di agire, in quanto dedito a vizi di una certa gravit, quali alcoolismo od uso di stupefacenti o che scialacqua le proprie sostanze senza senno. Indulto provvedimento con cui il Parlamento condona le pene relativamente a determinati reati. Inflazione aumento continuo e generalizzato dei prezzi. Si chiama galoppante quando il tasso superiore al 5 %. Si chiama importata se dovuta all'aumento delle materie importate. Invece strisciante se il tasso al di sotto del 5 %. Insindacabilit sottrazione dei membri del Parlamento alle sanzioni previste per i reati di opinione, Interdetto persona maggiorenne priva della capacit di agire, in quanto affetto da patologie che lo rendono totalmente, o quasi, incapace di intendere e di volere. Interpellanza richiesta approfondita rivolta al Governo dai parlamentari. Interrogazione domanda che i parlamentari possono rivolgere al Governo. Irretroattivit principio in base al quale le leggi valgono solo per il futuro e non per il passato.

- 280-

Iter legislativo insieme delle fasi necessarie per formare una legge

Lavoro interinale tipologia lavorativa secondo la quale una azienda richiede lavoratori "in affitto" ad apposite imprese. Legge quadro legge generale di indirizzo emessa dal Parlamento, alla quale devono poi ispirarsi ed adeguarsi le leggi regionali. Leggi costituzionali leggi che integrano, o modificano, le norme della Costituzione, emanate con una apposita procedura. Leggi ordinarie leggi regolarmente emesse dal Parlamento. Leggi sostanziali atti aventi forza di legge emessi dal Governo, e che devono essere approvati dal Parlamento. Legislatura periodo di tempo in cui rimangono in carica le Camere. Liberismo libera circolazione di persone e merci tra gli Stati.

M Monopolio forma di mercato in cui la domanda frazionata fra moltissimi compratori, mentre l'offerta concentrata in un so lo venditore. Mozione di fiducia atto con cui il Parlamento approva la formazione ed il programma del Governo.
- 281-

Mozione di sfiducia atto con cui il Parlamento fa cadere il Governo in carica. Mozioni richieste di dibattito all'interno delle Camere

N NATO "North Atlantic Treaty Organization" - cio organizzazione internazionale politico militare. Nazione insieme di persone legate dalle stesse tradizioni, origini e lingua. New Deal serie di interventi statali adottati negli Stati Uniti dAmerica, per uscire dalla crisi economica del 1929. Norma giuridica regola di comportamento imposta dallo Stato per consentire una pacifica convivenza tra i cittadini. Nuda propriet la propriet su cui grava il diritto di uso o il diritto di usufrutto o il diritto di enfiteusi. Vedi larticolo 2814 del codice civile, nel quale disciplinata lipoteca sulla nuda propriet.

O Obbligazioni titoli di credito a reddito fisso. Oligopolio forma di mercato in cui la domanda suddivisa tra moltissimi compratori, mentre l'offerta costituita da poche in1Jrese di grandi dimensioni. Operazioni attive operazioni con cui le banche prestano denaro.

- 282-

Operazioni passive operazioni tramite le quali le banche raccolgono denaro. Ordinaria amministrazione compimento di atti che non modificano sostanzialmente il patrimonio di una persona.

Paniere insieme di beni di largo consumo. Parlamento europeo organo consultivo dell'unione europea. Partite correnti scambi di beni e servizi contabilizzati nella bilancia dei pagamenti. Partite invisibili scambi di servizi contabilizzati nella bilancia dei pagamenti. Part time contratto di lavoro subordinato che prevede un orario di lavoro ridotto rispetto a quello normale. Patrimonio insieme di beni che appartengono ad un soggetto. Patti lateranensi accordo tra lo Stato e la Chiesa Cattolica del 1929, chiamato concordato, in materia religiosa e politica e che dette vita, tra l'altro, all'attuale Vaticano. Perenzione questo termine era adoperato nel precedente codice di procedura civile, col significato di abbandono di una domanda giudiziale, per decorso del termine. Attualmente si parla di estinzione. Il termine perenzione stato conservato nel procedimento amministrativo. Permuta contratto con cui due o pi parti si scambiano la propriet di cose.
- 283-

Persona Giuridica organizzazione di beni e di persone, o anche solo di beni, cui lo Stato riconosce capacit giuridica e capacit di agire. Pianificazione predisposizione degli interventi economici da parte dello Stato. Politica dei redditi accordo tra sindacati dei lavoratori e degli imprenditori per contenere gli aumenti di salari entro il tasso di produttivit. Potere di acquisto quantit di beni e servizi che si possono acquistare con una determinata quantit di moneta. Precettazione provvedimento dell'autorit amministrativa, con cui si pu porre termine a scioperi nell'ambito dei servizi pubblici essenziali. Premierato maggiore potere al Presidente del Consiglio, che verrebbe indicato direttamente dagli elettori. La premiership diventa forte quando il responsabile dellEsecutivo (Governo) pu anche sciogliere le Camere. Presunzione conseguenza che la legge trae da un fatto noto, per risalire ad una situazione non conosciuta. Privatizzazione passaggio di un ente da un tipo di organizzazione pubblica ad una privata. Prodotto interno lordo chiamato, pi semplicemente con la sigla abbreviata PIL; il valore dei beni e dei servizi ottenuti in Italia, con fattori produttivi appartenenti sia a residenti che a non residenti. Prodotto nazionale lordo valore dei beni e dei servizi finali prodotti in uno Stato in un anno di tempo. Profitto compenso che spetta all'imprenditore per la sua attivit di organizzazione. Protezionismo atteggiamento economico per cui uno Stato protegge le industrie interne dalla concorrenza estera.
- 284-

Pubblico Ministero organo che, in nome dello Stato, rappresenta la pubblica accusa nel processo penale.

R Rappresentanza sistema giuridico per cui un soggetto (rappresentante) agisce in nome e per conto di un altro (rappresentato). Recessione temporaneo ristagno degli affari e dellattivit economica in genere, con effetti meno gravi e profondi di quelli derivanti da una vera e propria crisi. Reddito flusso di denaro che si rende disponibile per un soggetto in un determinato periodo di tempo e pu essere: - pro capite, ed il valore che si ottiene dividendo il reddito nazionale per il numero di abitanti dello Stato, - nazionale lordo, che linsieme dei redditi che vengono distribuiti tra tutti i soggetti che hanno contribuito alla produzione. Referendum consultazione popolare che si propone lo scopo di abrogare una norma (si chiama appunto abrogativo). Regolamenti comunitari nonne comunitarie immediatamente esecutive nei paesi membri della comunit europea. Rendita compenso che spetta a coloro che mettono a disposizione della produzione i propri terreni. Repubblica forma di governo basata sul principio della sovranit popolare e sulla tripartizione dei poteri (legislativo - esecutivo - giudiziario). Riserva di giurisdizione principio per cui la libert personale pu essere limitata solo in base ad un mandato di un giudice.

- 285-

Riserva di legge principio per cui la libert personale pu essere limitata solo nei casi in cui lo stabilisce la legge. Riserva di liquidit percentuale, calcolata sui depositi, che ogni banca deve tenere a disposizione per fronteggiare le richieste di prelievo.

Salario compenso dei lavoratori dipendenti. Sanzione pena pecuniaria o detentiva, cui viene sottoposto chi non rispetta le nonne giuridiche.

Saziabilit caratteristica dei bisogni economici, per cui, all'aumentare del bene utilizzato per la loro soddisfazione, diminuiscono ci intensit. Scala mobile meccanismo di adeguamento dei salari all'inflazione. Sciopero diritto dei lavoratori di astenersi dal lavoro, che comporta la perdita della retribuzione per i giorni non lavorati. Sconto bancario operazione attraverso la quale la banca concede credito. Semestre bianco periodo corrispondente agli ultimi sei mesi di incarico presidenziale, in cui non possono pi essere esercitate determinate funzioni. SME sistema monetario europeo di cambi fissi tra i paesi della Unione Europea. Societ contratto con cui due o pi persone esercitano un'attivit economica a scopo di lucro.
- 286-

Sovranit potere dello Stato di imporre la propria volont ai cittadini ricorrendo all'uso della forza. Spese correnti spese sostenute per l'amministrazione dello Stato. Spese di trasferimento quote di reddito che vengono trasferite alle categorie sociali pi deboli. Spese in conto capitale spese produttive, destinate alla creazione di infrastrutture. Spese ordinarie spese che normalmente lo Stato affronta nel corso dell'anno. Spese straordinarie spese statali dovute ad eventi imprevedibili. Stagflazione inflazione unita a ristagno economico ed alto tasso di inflazione. Stagnazione definizione di uno sviluppo economico che prosegue piatto, su livelli di crescita nulla od estremamente ridotta. I corollari sono lalta disoccupazione e reddito costante od in diminuzione. Stato ente territoriale in cui un popolo si sottopone al potere di una autorit centrale. Le forme di stato possono essere cos classificate: - accentrato, in cui i poteri pubblici sono accentrati nella capitale, - democratico, basato sul principio della sovranit popolare, - federale, che lunione di pi stati sotto un governo comune, - liberale, con il principio della tutela della libert dei cittadini, - regionale, che una forma di Stato basata sul decentramento di alcuni poteri agli organi periferici (regioni, province, comuni), - socialista, che una forma di Stato basata sull'iniziativa economica e sulla propriet pubblica. Status qualit giuridica di un soggetto all'interno di una determinata comunit.

- 287-

Statuto albertino costituzione flessibile che il re Carlo Alberto di Savoia concesse ai sudditi del Regno di Sardegna e che fu estesa a tutta lItalia nel 1861. Successione legittima destinazione prevista dalla legge per i beni di una persona deceduta senza lasciare testamento ( chiamata anche "successione ab intestato"). Da non confondere con il diritto alla legittima, che il diritto ad avere comunque e sempre una parte di eredit, riconosciuta al coniuge superstite ed ai figli e a pochi altri stretti parenti. Successione volontaria destinazione dei beni, che una persona predispone tramite testamento, per il periodo successivo alla propria morte. Suffragio universale estensione del diritto di voto a tutti i cittadini. Sviluppo economico processo di crescita economica e sociale di uno Stato. Sviluppo sostenibile sviluppo economico attuato nel rispetto della conservazione della natura. Stato assoluto forma di Stato in cui tutti i poteri appartengono al sovrano.

T T.A.R. abbreviazione di Tribunale Amministrativo Regionale; trattasi di giudice di primo grado in materia amministrativa. Tassa contro prestazione in denaro per un servizio pubblico. Teoria degli sbocchi teoria in base alla quale il sistema economico si trova sempre in equilibrio, in quanto la domanda si adegua sempre all'offerta.

- 288-

Teoria quantitativa teoria, in base alla quale, il potere d'acquisto della moneta dipende dalla quantit di moneta in circolazione nel mercato. Tribunale dei ministri organo giudiziario, che conduce le indagini preliminari sui ministri indagati. Tribunale della libert organo giudiziario, cui ci si pu rivolgere per contestare provvedimenti giudiziari, che limitano la libert personale. Tutore rappresentante dei soggetti incapaci di agire.

Uso fonte del diritto non scritta, che consiste nella pratica generale e costante di un determinato comportamento, con la convinzione che esso sia giuridicamente obbligatorio. Utilit economica idoneit di un bene a soddisfare un bisogno. Utilit marginale utilit dell'ultima dose del bene di cui si dispone.

Vacatio legis frase latina che si pronuncia cos: "vacazio legis" ed il periodo di tempo tra la pubblicazione di una legge sulla Gazzetta Ufficiale e la sua entrata in vigore (di solito di 15 giorni, ma non una regola fissa). Valore aggiunto differenza tra il valore della produzione ed i costi sostenuti per ottenerla.

- 289-

Valore nominale valore impresso dallo Stato su ogni moneta. Valore reale valore del metallo o della merce che costituisce la moneta. Veto sospensivo potere del Presidente della Repubblica di rinviare una legge alle camere prima di promulgarla (cio, prima di firmarla). Vocazione ereditaria con questa espressione si fa riferimento alla chiamata di una determinata persona a raccogliere uneredit. Voltura catastale con questa espressione si fa riferimento alla trascrizione, nei registri del catasto, del trasferimento di propriet di un immobile da una persona ad unaltra o a pi altre, a qualunque titolo. Essa obbligatoria.

Welfare State si usa questa espressione per stare ad indicare lo Stato che si propone di favorire con i propri interventi il benessere dei cittadini.

- 290-