Sei sulla pagina 1di 11

Rosario Turco Introduzione Attualmente sono allo studio molte funzioni zeta oltre alla famosa zeta di Riemann:

la zeta di Dedekind (importante per il problema del gap di Mass o di Yang e Mills, altro problema del millennio), la zeta di Selberg per le superifici di Riemann, la zeta di Ihara (importante per i grafi), la zeta di Fibonacci, la zeta di Keith, la zeta Fattoriale, la zeta dei Primoriali, etc. Esse sono studiate principalmente per trovare correlazioni con la zeta di Riemann, per trovare nuove strade utili per la risoluzione del problema del millennio, ovvero l'ipotesi di Riemann (RH) o congettura di Riemann. Definizione e analisi della funzione complessa Nel seguito ci proponiamo di studiare, con Maple, la funzione complessa di variabile complessa "zeta fattoriale" cos definita: F(z)=F(a+ib)=

Tale funzione come vedremo, n F(1,0)=e-1 coinvolge il numero di Nepero; mentre F(2,0) = -1 + BesselI(0,2) coinvolge la funzione BesselI. La parte reale Fr e la parte immaginaria Fi non ammettono radici, ovvero non intersecano mai l'asse delle ascisse. Valori interessanti di Fr sono a: a=0.5 a=4 Difatti: F(0.5,0)= =2.469506315...

F(4,0)=1.063274624 Inoltre mentre la serie dell'inverso dei numeri naturali

=e-1

Come vedremo sar utile anche il valore a cui converge la serie: =0.8286471277...

comprende valori negativi (-n). Verifichiamo quanto detto finora con Maple.

2.469506315 1.718281828 1.279585302 1.129702549 1.063274624

1. (1)

(2)

Fr(a,0) 50

40

30

20

10

4 a

10

F(1,b) 2

10 b

20

La funzione |F(1,b)| presentra una simmetria rispetto all'asse verticale, non periodica ed |F(1,0)| = e 1. Vediamo nel seguito altri plot per valori diversi di a. Pi aumenta a, pi diminuisce l'ampiezza della funzione.

|F(0.1,b)| 3

10 b

20

|F(0.5,b)| 3

10 b

20

|F(2,b)|

10 b

20

|F(3,b)|

10 b

20

(3)

(4)

(5)

(6)

(6)

(7)

(8) Propriet ulteriori della zeta fattoriale F(z)=

Riferimenti [1] A Bessel polynomial argument to prove the Riemann Hypothesis - Dr. Klaus Braun Freiburg i. Br. www.riemann-hypothesis.de January 20, 2010