Sei sulla pagina 1di 5

STATUTO ASSOCIAZIONE ARSTISTICO-CULTURALE ANELITO INVISIBILE

Articolo 1: costituita in Enna lAssociazione Artistico-Culturale denominata Anelito Invisibile, con sede principale ad Enna, via Spirito Santo n 173.

Articolo 2: LAssociazione costituita da individui che, con il loro apporto didee ed iniziative, tendono allo sviluppo culturale e sociale della collettivit di cui riconoscono la pluralit dei valori e delle culture.

Articolo 3: LAssociazione, senza fini di lucro, si propone finalit socio-culturali e mira a promuovere iniziative nei diversi settori artistici, dalla Musica al Teatro, dal Cinema alle Arti Visive, dalla Letteratura allo Spettacolo, Moda inclusa.

A tal fine potr, anche in collaborazione con Enti Pubblici e Privati di qualsiasi natura: organizzare spettacoli radio-televisivi, musicali, teatrali, di danza, sfilate di moda, curare la direzione artistica stagionale di eventi e spettacoli pubblici e/o privati, ovvero partecipare a spettacoli e manifestazioni organizzati da terzi; organizzare e gestire: compagnie teatrali, corpi di ballo, orchestre, bande, big band, cori, complessi musicali, gruppi folkloristici, gruppi di animazione per grest, villaggi turistici e feste in genere; organizzare e gestire: fiere, mercatini e diverse tipologie di collezionismo; riciclare materiale di consumo a scopo artistico; produrre e realizzare lungometraggi, medio metraggi, cortometraggi, videoclip e spot con un occhio di riguardo alle tematiche sociali; valorizzare la tutela e la difesa della nostra identit, delle nostre tradizioni e del nostro patrimonio artistico e culturale nonch la promozione turistica del nostro territorio; partecipare alle scelte di interesse pubblico operate dagli Enti locali; ricorrere a contributi pubblici per lo svolgimento delle attivit statutarie; acquistare attrezzature necessarie al conseguimento dello scopo sociale e alle attivit programmate;

usufruire di mezzi multimediali quali internet, tv, radio, cartellonistica e marketing alternativo per promuovere le varie iniziative; organizzare e gestire: corsi di formazione ad indirizzo musicale, artistico, teatrale e cinematografico; organizzare e gestire: concorsi musicali, canori, di pittura, scultura e fotografia, concorsi cinematografici, di video-art e istallazioni; organizzare e gestire: mostre, convegni, incontri-dibattito, seminari, rassegne videocinematografiche, laboratori artistici, teatrali e cinematografici, anche per bambini; organizzare e gestire: corsi di formazione per la valorizzazione della natura e del patrimonio di interesse artistico e storico, comprese le biblioteche pubbliche e private; gestire e produrre emittenti radio-tv, siti internet, blog, forum, newsgroup, sale pubbliche e private adibite a iniziative musicali, cinematografiche, sportive, ricreative e culturali con possibili servizi di ristorazione e bar; effettuare pubblicazioni editoriali varie; organizzare e gestire festival musicali, cinematografici e teatrali, nonch feste, lotterie e cerimonie di qualsiasi tipo e genere; per il raggiungimento di tali scopi sociali lAssociazione potr compiere tutte le operazioni di natura finanziaria e commerciale che saranno ritenute necessarie o utili dal Consiglio Direttivo;

Articolo 4: Sono soci dellAssociazione i soci fondatori e tutte le persone che, saranno ammesse dal Consiglio Direttivo, che decide in maniera inappellabile sullaccoglimento delle domande di adesione. LAssociazione si riserva il diritto di nominare soci onorari per meriti artistico-culturali.

Articolo 5: Gli iscritti allAssociazione hanno il dovere di collaborare, a titolo gratuito, con lapporto di idee, energie, competenze ed attivit indispensabili allo sviluppo e alla vita dellAssociazione, inoltre possono dare in prestito beni materiali che, in caso di scioglimento dellAssociazione, saranno restituiti ai proprietari. Per il perseguimento dei propri fini istituzionali lAssociazione pu assumere lavoratori dipendenti o avvalersi di prestatori di lavoro autonomo o professionale, anche ricorrendo ai propri associati.

Articolo 6: Ogni socio obbligato al versamento di una quota annuale, stabilita per il primo anno a Euro 30. Sono, inoltre, possibili contributi straordinari da parte di tutti i soci in base alle esigenze. LAssociazione si riserva il diritto di modificare negli anni avvenire, in base alle necessit riscontrate e ai servizi offerti, tale quota. E inoltre prevista una quota ridotta per Studenti e Collettivi, che non pu essere in nessun caso minore ad Euro 20 a persona. Sono esenti da tali norme i Soci onorari nominati dall'Associazione.

Articolo 7: La qualit di socio si perde per dimissioni volontarie o per esclusione. Sono motivi di esclusione: 1-La violazione delle disposizioni previste dallo statuto o linadempienza alle deliberazioni degli organi sociali. 2-Lassunzione, anche in privato, di comportamenti che siano in contrasto con i fini sociali dell Associazione. 3-Larrecare, in qualsiasi modo, danno morale e materiale allAssociazione. 4-Il non avvenuto pagamento entro un mese dalla scadenza della quota associativa annuale. 5-Le assenze e i frequenti ritardi dei membri facenti parte del Consiglio Direttivo. 6-Lesclusione di un socio viene deliberata a maggioranza dallAssemblea, qualora sussistono le motivazioni citate precedentemente ai punti 1.2.3.4.5.

Articolo 8: Il patrimonio dellAssociazione costituito dalle quote associative annuali che saranno stabilite di anno in anno dal Consiglio Direttivo, da eventuali contributi e lasciti di privati cittadini, Enti pubblici e privati e da elargizioni volontarie fatte in ogni caso per il raggiungimento degli obiettivi che lAssociazione si prefigge. La richiesta di contributi a soggetti pubblici o privati cos come laccettazione di contributi non richiesti, lasciti o elargizioni volontarie sono subordinate alla preventiva deliberazione del Consiglio Direttivo. Le quote associative, nonch ogni eventuale contributo straordinario, non sono in nessun caso rimborsabili.

Articolo 9: Sono organi dellAssociazione: a) LAssemblea Generale dei Soci; b) Il Presidente; c) Il Consiglio Direttivo.

Articolo 10: Il Consiglio Direttivo composto dal Presidente e da altri sei membri e dura in carica 3 anni. LAssemblea Generale dei Soci elegge il Presidente ed il Consiglio Direttivo. Per l'elezione del Presidente e del Consiglio Direttivo occorre la presenza di almeno tre quarti degli associati e il voto favorevole della maggioranza dei presenti.

Articolo 11: LAssemblea costituita in seduta deliberante, previa convocazione sul sito internet dellAssociazione, almeno una settimana prima della seduta con indicazione del luogo, del giorno,

dellora e degli argomenti posti allordine del giorno. Essa costituita in prima convocazione con la presenza di almeno la met degli associati, in seconda convocazione, mezzora dopo, qualunque sia il numero degli intervenuti. Le deliberazioni dellAssemblea sono assunte a maggioranza. Hanno diritto di intervenire allAssemblea tutti i soci in regola con il pagamento della quota associativa annuale, essi, se maggiorenni, hanno diritto di voto,ed ammessa delega al massimo di una persona per socio presente.

Articolo 12: Compiti dellAssemblea dei soci sono: A. Approvare il rendiconto finanziario consuntivo; B. Deliberare un programma operativo annuale; C. Collaborare attivamente alla realizzazione delle varie iniziative; D. Eleggere gli organi sociali; E. Approvare il regolamento interno proposto dal Presidente del Consiglio Direttivo.

Articolo 13: Il Presidente rappresenta lAssociazione, coordina lesecuzione delle varie deliberazioni dell'Assemblea, dirige le riunioni e le discussioni, relaziona allAssemblea sullattivit svolta. Convoca e dirige lAssemblea Generale dei Soci ed il Consiglio Direttivo. Dura in carica 3 anni ed rieleggibile.

Articolo 14: Al Consiglio Direttivo spetta la gestione ordinaria dellAssociazione, fatte salve le competenze specifiche dellAssemblea Generale dei Soci e del Presidente. Il Consiglio Direttivo elegge al suo interno: A)- Il Vice Presidente, che sostituisce il Presidente in caso di assenza o di impedimento; B)- Il Tesoriere che redige il bilancio preventivo e quello consuntivo presentando a fine esercizio relativo rendiconto economico e finanziario agli Organi competenti; inoltre riscuote le quote e provvede ai pagamenti delle spese autorizzate; C)- Il Segretario che custode di tutti gli atti. A lui compete la stesura dei verbali e delle delibere.

Articolo 15: Lanno sociale e lesercizio finanziario dellAssociazione coincidono con lanno solare.

Articolo 16: Tutte le cariche sono onorifiche. Saranno disposti dei rimborsi per spese autorizzate e/o anticipate per missioni delegate ed acquisti utili alle attivit associative.

Articolo 17: Le deliberazioni di modifica all'atto costitutivo e al presente statuto potranno essere proposte da almeno un terzo dellAssemblea Generale dei Soci, dal Presidente o dal Consiglio Direttivo. Per deliberare modifiche all'atto costitutivo e allo statuto, lAssemblea Generale dei Soci sar validamente costituita con almeno tre quarti degli associati ed ogni modifica dovr essere approvata a maggioranza dei presenti. Il Consiglio Direttivo si riserva, comunque, il diritto di modificare lo statuto se la maggioranza di esso lo ritiene opportuno.

Articolo 18: In caso di scioglimento dellAssociazione il suo patrimonio sar devoluto ad altre organizzazioni non lucrative di utilit sociale o a fini di pubblica utilit, salvo diversa destinazione imposta dalla legge.

Articolo 20: La quota associativa intrasmissibile.

Articolo 21: LAssociazione pu aprire sedi in Italia e allestero e potr affiliarsi a qualsiasi ente che persegue gli stessi scopi, in campo nazionale ed internazionale.

Articolo 22: Per quanto non contemplato nel seguente statuto si fa riferimento alle norme del codice civile vigenti in materia.

Valuta