Sei sulla pagina 1di 1

Al fine di organizzare al meglio il lavoro futuro desidero dare agli alunni e alle famiglie alcune informazioni: 1.

Materiale matematica: sar necessario procurarsi un quadernone a quadretti per i compiti da fare per casa (valido sia per aritmetica sia per geometria) e un quadernone a quadretti (per chi in grado di gestirlo pu essere anche ad anelli) per le regole (valido sia per aritmetica sia per geometria; suggerimento: se si sceglie di usare un quaderno ad anelli si possono usare fogli di colori diversi per aritmetica e geometria); gli alunni devono munirsi di un righello, un goniometro, una squadra e un compasso (vanno bene quelli usati in tecnologia); il righello va portato con s sempre, il resto del materiale ogni volta che c geometria; per scienze ci si deve procurare un quaderno a quadretti (gli alunni di seconda e terza possono usare il quaderno dello scorso anno). 2. Compiti per casa se possibile, lorario verr organizzato in modo da consentire una maggiore organizzazione del lavoro pomeridiano. Per quanto riguarda matematica si assegneranno dai 5 ai 10 esercizi per volta, in base alla loro difficolt; una parte di questi esercizi saranno di pura applicazione delle regole o simili a quelli svolti in classe, un paio saranno un po pi difficili. Tutti gli alunni saranno tenuti a svolgere almeno gli esercizi pi semplici (per compiere i quali sar sufficiente lo studio delle regole e degli esempi fatti in classe). Il controllo dei compiti verr effettuato per estrazione, oppure passando per i banchi o durante le interrogazioni. prima di eseguire i compiti assegnati per casa andr sempre riportata la data, il numero e la pagina dellesercizio assegnato; nello svolgere i compiti per casa si prega di non usare la penna rossa; nel caso un alunno non abbia avuto tempo di eseguire i compiti per casa o non sia stato in grado di eseguire nemmeno gli esercizi pi semplici deve portare una giustificazione firmata dai genitori. 3. Assenze In caso di assenza gli alunni sono tenuti a contattare un compagno e recuperare il lavoro svolto in classe (copiando/fotocopiando quanto scritto sul quaderno delle regole). Chi rimane assente pregato comunque di tentare di eseguire gli esercizi assegnati: eventuali incomprensioni verranno chiarite in classe. 4. Blog Per chi munito di connessione internet, possibile collegarsi al blog il cui indirizzo riportato di seguito: http.//profcantonclasseterza.blogspot.com La finalit del blog vuole essere quella di consentire ad alunni e genitori il recupero dei compiti assegnati e di permettere di scaricare materiale aggiuntivo consegnato dallinsegnante (schede di chiarimento, mappe concettuali, presentazioni power point).

L insegnante di matematica e scienze

Linda Canton