Sei sulla pagina 1di 2

18.

3Q :::>KY :spurt z vOlley ::>ene Al

11
I l;d\JIII; \IJ,VlldIIlU

Mosca.~ Saturn) ...

~ S.r./.
(Macerata - Martina
,~o Sky Sport 1 Calcio Prernier League Franca)
(Sunderland - Arsenal) SkySport 1 Calcio Serie A Concessionaria
no Sky Sport 2 BasketSiipercoppa (Inter - Bologna) CREMONA - Via Dante, 78 • tel. 0372 463000
Italiana (Siena­ MADIGNANO - Via Oriolo, 41 - tel. 0373 658283
Avellino)
celitil!l:Ua..lt Sabato 4 ottobre 2008 www.carulli.com
',e • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • o • • • • • • • • •

:~ divisione. Il tecnico grigiorosso volta pagina: «Lasciamo alle spalle quanto accaduto e cerchiamo di rialzarci»

Cremonffie, Iaconi alla rise


i<A Lecco attendo una prova di carattere e di movimento»

Appello di Torchio CREMONA - «Non c'è nulla


di meglio di una nuova parti­
di Ivan Ghigi
Notiziario. Oggi rifinitura
Bianchi meglio
·•··'.·8rere
~In .. ' ': ".".:"",."" """ ',", . ,,,',',,.:... ':";,, .....:.. ,:.,;.,:,:.,.. ',;.,,.,"; ..,',,'.,.:,"',,'"

Per il derby
ta per dimenticare il passa­
to». La delusione di Ivo Iaco­
ni lascia spazio alla fiducia Carotti èfenno Cremo, Ghilardi
non chiudete
per una pronta ripresa dopo
l'inatteso stop contro il Porto­ per mal di schiena nuova segretaria
, leporte
I1ruaro che ha già annullato il
fattore Zini'. Niente di me­ CREMONA - Riscalda­ Cremona - Marcella Ghi­
del 'Voltini'
glio dunque che affrontare
un Lecco che ha tutti i crismi
del guastafeste di professio­
mento, qualche esercizio
sulla velocità con tre sta­
lardi è la nuova segretaria
sportiva della Cremonese,
zioni distinte e altrettan­ nonché responsabile della
CREMONA - A tre setti­ ne. ti gruppi di lavoro, quindi biglietteria. L'organigram­
mane dal derby con il Per­ «Il Lecco - dice Iaconi ­ la partitella con npasso ma della società griglOros­
gocrema, il presidente del­ ha perso solo contro la Pro Pa­ di tattica e squadre rigo­ sa è stato integrato dopo la
l'amministrazione provin­ tria, è una sguadra aggressiva rosamente miste. A 24 partenza di Vittorio Bera­
ciale Giuseppe Torchio in­ che mettera a dura prova le ore dalla trasferta di Lec­ go. Ghilardi ha lavorato
terviene sui rumors che vor­ nostre caratteristiche, però co Ia.coni fa le l'rove gene­ nell'area marketing del­
rebbero a rischio la trasfer­ abbiamo anche per le mani rali senza: sbilanciarsi l'Albinoleffe per sette an­
ta dei tifosi grigiorossi allo l'occasione per rifarci pur­ troppo. Da segnalare il re­ ni prima di giungere alla
stadio Valtini dI Crema. ché l'interpretazione deÌIa ga­ cupero di Giorgio Bianchi Cremonese dove lavora
Si susseguono in questi ra sia condita da carica agoni­ che potrebbe farcela (il dall'inizio della settimana.
giorni voci e timori legati al­ stica ed un gioco più prolifi­ tecmco giulie,se non par­
l'eventualità che l'accesso di­ co». sponda». re Zini. la assolutamente di dub­
lo stadio 'Voltini' di Crema
possa essere limitato in occa­
Cambia l'avversario ma il
modulo del Lecco ad una pun­ Rispetto a domenica cosa «Lo ritengo determinante a bio quanto alla presenza
dell'estremo difensore di
Berretti in campo
cambIerà? patto che si giochi in un'altra
sione della partita del prossi­
mo 19 ottobre tra il Pergoere·
ta è lo stesso che ha creato so­
lo pensieri ai grigiorossi. «Dopo quanto visto domeni­
ca ci sarebbe da cambiare an­
maniera, sfruttando riparten­
ze e i movimenti senza palla
Chiari) e lo stop precau­
zionale di Lorenzo Carot­ Si gioca alle 15
ma e Cremonese. Le informa­ «Dobbiamo rispondere con ti che lamenta il mal di
le stesse armi: non tattiche, che la panchina; la vera prova che si sono visti poco». schiena. Assenti Borilli e Oggi pomeriggio si gioca
zioni informali raccolte, pe­ ma di aggressività, con più comunque resta quella sul Al lato pratico come si tra­ Vino che oggi saranno im­ il secondo turno del cam­
raltro, paiono scongiurare ta­ gioco in profondità». piano del carattere perché do­ duce quanto sta dicendo? Più pegnati con la Berretti. pionato Berretti con le
le eventualità al momento QS­ Questa Cremonese ha gli menica io mi aspettavo quan-. movimento in avanti da parte Oggi pomeriggio la rifini­ squadre cremonesi tutte
so.lutamente nonfrevista. uomini che possano dettare il to meno un accenno di reazio­ di tutti? tura. impegnate in trasferta. I
AI riguardo, i presidente passaggio in profondità? ne, invece sono rimasto pietri­ «Snellire la manovra, non • Prevendita Coppa ita­ grigiorossi di Venturato
GiuseJ?pe Torchio ed il vice «Ne ha più di uno, ma pofbi­ ficato. Il fatto che questo tenere la palla ferma nei pie­ lia - Da lunedì 6 saranno dopo il ko contro l'Atalan­
Agostmo Alloni auspicano sogna affmarsi con le caratte· gruppo abbia voglia di fare be­ di. Ma del resto siamo sempre in vendita presso i punti ta fanno visita al Monti­
che l'incontro possa svolgersi ristiche delle punte. Temelin ne è un'aggravante per la aggrediti e così deve essere Lottomatica i biglietti chiari. Il Pergocrema gio­
con il libero accesso dei tifosi e Guidetti sono portati ad at­ brutta prova di carattere. per carità, non deve essere per liincontro con il Mez­ ca in casa del Como, men­
ospiti, poiché pare non sussi­ taccare gli spaZI, ma possia­ Prendiamo questa lezione co- . una scusante». zocorona di mercoledì 8. tre il Pizzighettone fa visi­
stano premesse o condizioni mo miscelare questa capacità me salutare sapendo che sare­ • Arbitro - Lecco-Cremone­ Prezzi: tribuna centrale e ta all'Atalanta. Le partite
tali da adottare eventuali con quelle di Graziani e Coda mo sempre in competizione». se sarà diretta da Liotta di laterale 15€ ; curve 5€ . cominceranno alle ore 15.
Irovvedimenti restrittivi del· ad esempio che fanno più Intanto è già saltato il fatto­ Lucca.
l~ -..cessD.....--. _
Al momento paiono non
ravvisarsi tensioni, preceden­
ti o screzi tra le due tifoserie
e, soprattutto, lostadio 'Volti­
1(;&"'''[~I.,''Iì(~l;I·mu
n1 JI~\n~TIEp I ~~y I
Il tecnico del Verona: «La società sta ricostruendo e stiamo crescendo»
ni' e stato recentemente og­ SQUADRE


a,ilritomo
getto di interventi mirati ad Pro Patria 15 5 5 O O 12 1

aumentaregli standard di si­ Reggiana 10 5 3 1 1 8 7

curezza, agibilità e fruizione. Novara 8 5 2 2 1 7 4

CREMONESE 8 5 2 2 1 6 4

«Rivolgiamo un appello Spal 8522164

- affermano Torchio ed Allo­ Padova 8 5 2 2 1 10 9

ni, ai vertici dell'Osservato­ Lumezzane 7 5 1 4 O 6 3

rio Nazionale per la Sicurez­ Verona 7 5 2 1 2 4 5

za ed,·ai tifosi della Cremone­ Venezia (-2) 6 5 2 2 1 9 4

se e del Pergocrema ~finché Legnano 6 5 1 3 1 9 8

si compiano tut~i gli s orzi nl:!­


cessa n per far sz che a partz­
ta possa disputarsi all'inse­
gna dello spirito sportivo, del­
la massima civiltà, rispetto e
PERGOCREMA 6 5 1 3 1 5 6

Cesena

Lecco
Ravenna
Pro Sesto
5512245

Portosummaga 5 5 1 2 2 3 5

4504134

4 5 1 1 3 4 9

4511338

Il Pergocrema di fronte all'ex tecnico

fair play. Siamo certi che i ti­ Monza 3 5 O 3 2 3 10


di Dario Dolci giovani. Con l'avvento di Nardino Pre­
fosi sapranno dimostrare ma­ Sambenedetlese 1 5 O 1 4 O 6
vidi si è cambiato tutto. Stiamo co­ Notiziario. Oggi la verifica ~finitiva
turità e passione sincera ver­ PROSSIMO TURNO CREMA - La prima volta al 'Voltini' .struendo».
• Domani, ore 15 su una panchina avversaria. Per Gian I risultati altalenanti delle prime
so il calcio, affinché il derby
sia occasione di divertimento
e svago. Rin~raziamo la Pre­
Lecco - CREMONESE
Legnano - Cesena
Padova - Portosummaga
Marco Remondina quella di domani è cinque giornate dicono che siete anco­
una gara speciale, nella quale il suo ra un cantiere aperto.
Facchinetti in dubbio

fettura, il uestore, il vice Verona sfida il Pergo, che nove stagio­ «Assolutamente sì. Stiamo ancora
questore di rema e le Forze
dell'Ordine tutte per l'inteso
, lavoro preventivo posto in es­
PERGOCREMA - Verona
Ravenna - Novara
Reggiana - Spal
Sambenedettese· Lumezzane
ni orsono lo lanciò come allenatore.
Quante cose sono cambiate Marco?
«Tantissime. Intanto
cercando l'assetto giusto. Eravamo
partiti convinti di poter fare il 4-3-3 e
invece mi sono accorto
Tarallo in preallarrne

sere; cert i che darà i frutti spe­


Venezia - Pro Patria la cate~oria. Mi fa piace­ che era necessario cam­ CREMA - Sono da verificare nella rifini­
ratz». • Lunedì 6, ore 20,45 re che Il Pergo sia torna­ biare. Dopo il pareggio tura di questa mattina ('Bertolotti' ore
Monza - Pro Sesto to in alto. Quando lo alle­ all'esordio col Lumezza­ 10.30) le condizioni del tornate Facchinet­
nai io, per tre mesi, era ne, abbiamo vinto con­ ti, che anche ieri ha lavorato senza forza­
l'ultima stagione dei fra­ tro la Spal, grazie ad una re. Dalla sua presenza o meno dipenderà
telli Bianchi. C'era una buona reaZIOne, e con la lo schieramento anti-Verona. In preallar­
rogna da risolvere al Samb, che ha dei proble­ me per l'eventuale sua sostituzione ci po­
giorno, non c'era gente mi. Poi ci siamo fatti bat­ trebbe essere il bomber Tarallo. E' recupe­
allo stadio e i presidenti, tere da Cremonese e Pa­ rata invece il terzino Ghidotti, che non sa­
dopo aver fatto danni dova, con le quali abbia­ rà comunque tra i titolari. Florean ed i gio­
esagerati, non vedevano mo fatto del buon calcio, vani Manzoni, Ghilardi e Pellegrini oggi
l'ora di mollare. In tre pagando però degli erro­ giQcheranno con la Berretti. Urnco assen­
mesi non so quanti gioca­ ri. E' sempre la qualità te sarà il difensore centrale Gentili, che lu­
tori ho visto passare, tra dei giocatori a fare la dif­ nedì toglierà il gesso.
quelli che arrivavano e ferenza». Negh orari precedenti l'inizio della ga­
quelli che partivano». Avete il pubblico più ra di domani e fino a un'ora dopo il termi­
Via da Crema, hai af· numeroso e caldo del gi· ne della stessa, i parcheggi della stazione 1
frontato il Pergo una vol­ rone: è soltanto un van­ del centro direzionale dI viale De Gaspen
ta; poi le strade non si so­ taggio? e del Brico saranno a disposizione degli
no più incrociate. «I veronesi amano ospiti; rimozione forzata per i trasgresso­
ri.
«Disputammo una par­ questa sguadra, ma stan­ m casa del Verona, mister Remondina
tita a Canzo, l'anno in no ingOIando rospi da dovrà molto probabilmente rinunciare al­
cui entrambe vincemmo troppi anni. Spero che l'apporto sia dell'attaccante Anaclerio, as­
il campionato di serie D. possano capire che i mi- sente da alcune giornate, che del centro­
Da allora ho soltanto avu­ Marco Remondina racoli non h fa nessuno e campista Garzon, toccato duro domenica
to dei contatti con il pre­ , che abbiano la pazienza scorsa e non al meglio della condizione. La
sidente Stefano Bergamelli». di aspettare. Ho tanti giovani In forma­ scelta del sostituto di quest'ultimo dipen­
Quest'estate alle avances del Pergo zione e se sentono diecimila persone derà da quella del modulo tattico. Se il tec­
haI preferito Verona; una piazza tanto che fischiano non so come potrebbero nico confermerà il 4-3-1-2, potrebbe esse­
bella quanto difficile. reagire», re Campisi a rilevare Garzon; in caso di
«Dopo due anni di grandi delusioni Del Pergo che notizie hai? 4-3-3 ci sarebbe invece s~azio per Da Dalt.
e di spese folli, la SOCIetà ha invertito «Come complesso lo conosco poco, La gara Pergocrema- Jerona sarà tra­
la rotta. Sono stati confermati soltan­ ma conosco tutti i suoi giocatori. E' smessa in diretta a pagamento su Conto
to ci!1que o sei giocatort ~ella passat~ gente esperta e nella categoria farà Tv 2. (d.d.)
stagIOne e per il resto SI e puntato SUl senz'altro bene».