Sei sulla pagina 1di 15

Quando cesser di meravigliarmi?

Galileo Galilei, 1635

PRESENTAZIONE DEL CORSO DI LAUREA IN FISICA E TECNOLOGIE AVANZATE Fisica, parola di origine greca che significa natura. Il mondo naturale ci appare come lo scenario, immenso e complicato, di fenomeni ed eventi straordinariamente diversi. La curiosit e la necessit di dare una spiegazione a ci che vediamo sono caratteristiche peculiari dell'uomo. La fisica ha per oggetto la comprensione quantitativa dei fenomeni naturali che avvengono nelluniverso, attraverso osservazioni sperimentali ed analisi matematiche. La bellezza della fisica sta nella semplicit delle sue teorie fondamentali e nel modo in cui pochi concetti, equazioni e idee possano cambiare ed accrescere le nostre conoscenze sul mondo che ci circonda, dalla struttura della materia alla cosmologia. E sulla fisica si basa quasi tutta la tecnologia, cio il complesso di metodi e attrezzature che luomo ha costruito per migliorare le sue condizioni di vita. QUALE IL PERCORSO FORMATIVO ????
Le caratteristiche peculiari di un laureato in Fisica includono la capacit di:

individuare gli elementi essenziali che caratterizzano un processo;


inquadrare tali elementi in modelli atti a descrivere, prevedere e controllare le caratteristiche del processo in modo quantitativo; fornire descrizioni quantitative dei modelli ricorrendo all'ausilio di conoscenze avanzate in campo matematico e all'uso di strumenti di calcolo numerico; riconoscere analogie in processi apparentemente diversi;

progettare ed organizzare esperimenti e analizzarne i risultati; interpretare i dati sperimentali e confrontarli con le previsioni di modelli teorici.

QUALI SONO GLI SBOCCHI PROFESSIONALI?


Ad un fisico si aprono i tradizionali sbocchi professionali presso Universit, Enti Pubblici di Ricerca, Laboratori Nazionali, Servizio Sanitario nazionale, Agenzie Regionali e insegnamento nelle Scuole Secondarie. A questo si aggiunge la possibilit di impiego presso aziende pubbliche e private in tutte quelle nuove attivit, dalla difesa dell'ambiente alla riduzione dei consumi energetici, dalla ricerca di nuove fonti di energia e di nuovi materiali a basso impatto ambientale allo sviluppo di tecniche innovative per l'elettronica, dalleconomia ai beni culturali, in cui richiesto un solido supporto scientifico unito ad una specifica formazione nello sviluppo e nellutilizzazione di strumentazione avanzata e nelle tecniche di acquisizione ed elaborazione dati mediante luso del calcolatore.

La formazione di figure professionali che necessitano di una specifica formazione in Fisica sono legate alla richiesta di una solida base conoscitiva in campo scientifico, competenze specifiche nell'utilizzazione di strumentazione avanzata, nella progettazione e realizzazione di nuovi strumenti di indagine sperimentale, nell'analisi critica dei dati e nella messa a punto di metodologie di misura. Alcuni esempi includono, oltre alla figura professionale dell?Esperto Qualificato in Radioprotezione prevista per legge a seguito della specializzazione in Fisica Sanitaria, quelle di esperti in:

misure fisiche ad impatto di interesse ambientale e in medicina del lavoro, utilizzazione e nella progettazione di strumentazione biomedica,

metrologia, misure di acustica, di rilevazione di campi elettromagnetici, monitoraggio di radiazioni


ionizzanti e non ionizzanti, sistemi di acquisizione dati interfacciata a calcolatore, metodi di simulazione di sistemi complessi.

DOPO LA LAUREA ?

INFORMAZIONI E ORIENTAMENTO
Il Comitato Ordinatore del Corso di Laurea in Fisica e Tecnologie Avanzate, unificato per il nuovo (D.M. 270) e per il vecchio (D.M. 509) ordinamento, composto da: Docenti:

Prof. Pier Simone Marrocchesi (Presidente)


E-mail: marrocchesi@unisi.it Tel.: 0577 23.4680

Prof. Emilio Mariotti


E-mail: mariotti@unisi.it Tel. 0577 23.4684 Prof. Luigi Moi E-mail: moi@unisi.it Tel.: 0577 23.4671

Segreteria studenti Tel. 0577 233781-88-89 segst_scienz@unisi.it Sito ufficiale del Corso di Laurea: http://www.unisi.it/fisica/laureafta/index.htm

Dipartimento di Fisica Universit degli Studi di Siena Via Roma 56 53100 Siena, Italy Tel. (+39) 0577 23.4688 FAX (+39) 0577 23.4689
http://www.unisi.it/fisica/ ISCRIVENDOTI A SIENA TROVERAI
Nel Dipartimento di Fisica dell'Universit di Siena gli studenti vivono in un ambiente dinamico e stimolante, in stretto contatto con realt di ricerca avanzata, sia di fisica fondamentale che applicata. Gli esperimenti sono realizzati sia nei laboratori del Dipartimento che in laboratori di ricerca nazionali e internazionali, e anche nello spazio. Si effettuano ricerche di base nel campo della fisica atomica e molecolare e nel campo della fisica subnucleare e astroparticellare. La ricerca applicata rivolta alla fisica medica, alla fisica della materia, allutilizzazione di tecniche di imaging e di analisi non invasiva per la biologia e la fisica medica.

Un riconosciuto ottimo rapporto studenti-docenti

Unassistenza puntuale e personalizzata garantita dallo studente e dai docenti tutor Locali ed attrezzature allavanguardia per la didattica e la ricerca Hardware e software aggiornati a tua disposizione Premi di studio per le matricole pi meritevoli