Sei sulla pagina 1di 61

La gestione degli

Alberi Monumentali

28 Settembre 2022

Dott. Agr. E.T.T. Giovanni Morelli


G. Morelli 2022

L’Albero Monumentale, prima di tutto,


è … un albero!

Cipressi; Pian di Macina, Pianoro (BO)


Alberi …
Sedentarietà
G. Morelli 2022

1788

1885

2017

Bagolaro, Castelfranco Veneto (TV)


Sedentarietà e longevità …
G. Morelli 2022

1750 c.a.

Inizio ‘900

Platano di Pausania, 2020; Aygio (GR)


Sedentarietà, longevità e transgenerazionalità…
1890 ca. 1910 ca. 2009
G. Morelli 2022

1911 2017
Villa Verucchio (RN),
Convento francescano (sec. XIII)
Cipresso di san Francesco
(piantato nel 1213?)
Sedentari, ma non immobili:
la transitorietà della forma
La forma degli alberi

Gli alberi sono compiutamente descritti dalla loro forma (anatomia, morfologia e architettura).
La forma è espressione plastica e dinamica della relazione logica e consequenziale che lega l’albero
al contesto nel quale è inserito.

Attraverso lo studio della forma si può:


• Analizzare il presente di un albero,
• comprenderne il passato,
• prevederne il futuro.
G. Morelli 2022

Quercus pubescens. Fonte V. Capodarca


Transitorietà della forma

“Forma”:
• Anatomia,
• Morfologia,
• Architettura,
• Modularità.
G. Morelli 2022
G. Morelli 2022 Transitorietà della forma

Platanus orientalis; Carpinello, Forlì (FC)


Descrivere la transitorità: crescita e sviluppo

Spazio: Modularità;
crescita autosimilarità;
ridondanza;
surrogabilità;
resilienza
G. Morelli 2022

Tempo

Quercus pubescens. Fonte V. Capodarca


Organizzazione:
sviluppo
Descrivere la transitorietà: la sequenza di sviluppo

Reiterazione Amplificazione
parziale dell’Unità Reiterazioni totali Reiterazione
(anfitonia) architetturale successive totale
(miniaturizzazione) (per epitonia)

Moltiplicazione
dell’Unità
architetturale

Reiterazione
G. Morelli 2022

totale primaria 2

Reiterazione
A: giovane
(Unità architetturale) parziale
(per epitonia) 3
1 Reiterazioni
1
totali ritardate
C: adulto 4

D: maturo
B: giovane/adulto

Mortalità
1. acropeta
Semplificazione
2. centrifuga
dell’Unità architetturale
3. centripeta
(crescita sottrattiva)
4. duramificazione
5. cavitazione Fonte: Y. Caraglio
La crescita sottrattiva fisiologica
Qualitativamente e quantitativamente
prevedibile, integrata nel processo
morfogenetico dell’albero e conforme
alla sequenza di sviluppo.

Cladoptosi e filloptosi

Fonte N. Fay
G. Morelli 2022

Duramificazione

Cavitazione

P. orientalis (1680 - 2020):


340 anni, 20 anelli di alburno
Orto botanico di Padova
La crescita sottrattiva traumatica
Qualitativamente prevedibile, non
integrata nel processo morfogenetico
dell’albero, ma conforme alla sequenza di
sviluppo.
G. Morelli 2022

Platanus x acerifolia; Ferrara. Fonte G. Morelli


La crescita sottrattiva «patologica»
Non integrata nel processo morfogenetico
dell’albero (modifiche permanenti) e non
conforme alla resilienza dell’albero. Può essere
di origine biotica (ex. carie, insetti, ecc.), abiotica
(ex. vento, fulmine ecc.) o antropica (capitozzo).
Qualitativamente o quantitativamente
prevedibile solo sulla base di specifici processi
diagnostici (analisi della stabilità).
G. Morelli 2022

Difetto?

Platanus x acerifolia; Ferrara. Fonte G. Morelli


Betula sp.
Relativizzazione ontogenetica della crescita sottrattiva

Crescita Crescita Crescita


sottrattiva sottrattiva sottrattiva
fisiologica traumatica patologica

Albero giovane 1 1 1

Albero giovane/adulto 2 2 1
G. Morelli 2022

Albero adulto 2 2 3

Albero adulto/maturo 3 2 2

Albero maturo 2 1 1

Probabilità di cedimento (con buon vigore vegetativo): 1 = improbabile; 2 = possibile; 3 = probabile


L’approccio morfofisiologico:
dalla forma alla funzione
L’approccio morfofisiologico

“Forma”:
• Anatomia,
• Morfologia,
• Architettura,
Equilibrio energetico • Modularità.

Crescita
G. Morelli 2022

Equilibrio Equilibrio
ormonale
Sviluppo Equilibrio dinamico Stabilità meccanico

Quercus pubescens. Fonte V. Capodarca


Dall’equilibrio alla forma: le Fasi e gli Stadi di sviluppo nelle specie poliarchiche

Primato ormonale

Primato meccanico

Primato energetico
Fase III (Stadi 7-8):
Pienezza
Fase II (Stadi 5-6):
Giovinezza
G. Morelli 2022

Mortalità Mortalità centrifuga


acropeta e duramificazione

Fase I (Stadi 1-4):


Infanzia
Mortalità
centripeta e
cavitazione
Fase IV (Stadio 9):
Maturità

La sequenza di Stadi
morfofisiologici può: Mortalità
• Avere durata relativa degli basipeta e
Stadi variabile; cavitazione
• Essere incompleta;
• Presentare salti di Stadio;
• Presentare regressioni di Fase V (Stadio 10):
Stadio;
Vecchiaia Fonte: G. Morelli (da P. Raimbault); 2015
Relazione chioma, fusto e radici: le colonne cambiali
Celtis
australis.
source
G. Morelli

Giovane
Colonna
Tronco
G. Morelli 2022

cambiale
reiterato

Reiterazioni
totali

stipite

Colonna
cambiale

contrafforte

contrafforte

Stdio E
Relazione chioma, fusto e radici

Stadio 3/C Stadio 6/F Stadio 7 / G Stadio 9/J


G. Morelli 2022

Mortalità Mortalità Mortalità


acropeta centrifuga Stadio 3/C centripeta

Mortalità interna Mortalità interna


(duramificazione) (cavitazione)
Relazione morfofisiologica tra chioma, fusto, radici e modello meccanico

Stadio 3/C

Axel
Erlandson:
“The bascket
tree”
G. Morelli 2022

Stadio 9/J

Stadio 5/E Stadio 6/F Stadio 8 (9)/ H (J)


Heritage trees and Veteran trees:
toward Stage 10
Fuori dal tempo

Peter Collinson
(1694-1766)
G. Morelli, 2022

Three hundred years growing,

Three hundred years standing,

Three hundred years decaying …

… and may yett last another hundred


years before it is totally extint.

Peter Collinson, 1776;


a proposito del ciclo vitale
della Farnia e del Catagno.
Faggio; fonte Ted Green
Growing, standing, decaying and …

Primato ormonale Standing


Primato meccanico

Primato energetico
Fase III (Stadi 7-8):
Pienezza
Fase II (Stadi 5-6):
Giovinezza
G. Morelli 2022

Mortalità Mortalità centrifuga


acropeta e duramificazione

Fase I (Stadi 1-4):


Growing Infanzia
Mortalità
centripeta e
cavitazione
Fase IV (Stadio 9):
Maturità

La sequenza di Stadi
morfofisiologici può: Mortalità
• Avere durata relativa degli basipeta e Decaying
Stadi variabile; cavitazione
• Essere incompleta;
• Presentare salti di Stadio;
• Presentare regressioni di
Stadio; Morte? Fase V (Stadio 10):
Vecchiaia Fonte: G. Morelli (da P. Raimbault); 2015
Growing, standing, decaying and …
1910

1920

1950

1981 2009
G. Morelli 2022

Quercus robur, source: Philip Stewart, Oxford Preservation Trust

Time
Growing, standing, decaying and …

Reiterazione
totale ritardata

Tilia sp.
Mortalità
centripeta e
basipeta Solo tessuti vitali (alburno)
G. Morelli 2022

Stipite
Tilia sp.
Ponte cambiale
Cavitazione

Colonna cambiale

Contrafforte

Morte e Crescita cambiale


disgregazione Radici avventizie Tilia sp.
dalla chioma Tilia sp.
del fittone
Un caso di studio: le Robinie di San Girolamo

2016 2006

2016
G. Morelli, 2022

2016
2006 Robinia pseudoacacia; 2016
sagrato di San Girolamo, Ferrara. Fonte G. Morelli
Un caso di studio: le Robinie di San Girolamo
G. Morelli, 2022

2021
2006
Robinia pseudoacacia, Ferrara. foto G. Morelli
Implicazioni ecologiche del fine vita
G. Morelli, 2022 Elogio del legno morto

Faggio. Fonte: Ted Green


Fonte: Ted Green
G. Morelli, 2022
L’albero ecosistema

Farnia; Svezia)
G. Morelli, 2022 L’albero luogo

Platanus orientalis; Carpinello, Forlì (FC)


Dalle trappole antropocentriche al valore ecologico
G. Morelli, 2022

Massima rilevanza biologica,


ecologica, culturale

Morelli 2021. Fonte immagine: Facebook da Arboricoltura Urbana-Arboriculture and Urban Forestry di Francesco Ferrini
Monumentale?
Lo sguardo morfofisiologico: classificazione degli alberi monumentali

Fase III (Stadi 7-8):


Fase II (Stadi 5-6): Pienezza
Giovinezza Grandi alberi:
valore paesaggistico,
estetico e ambientale

Alberi
«candidati»:
valore
paesaggistico, Fase I (Stadi 1-4):
estetico e Infanzia
ambientale Alberi monumentali:
valore paesaggistico,
estetico, ambientale
G. Morelli 2022

Fase IV (Stadio 9): e culturale


Maturità

Grandi alberi
Alberi veterani:
Alberi monumentali
valore paesaggistico,
estetico, ambientale,
Fase V (Stadio 10): ecologico e culturale
Alberi veterani Morte? Vecchiaia
I grandi Cedri del Libano di Parco Massari (1884 – 2009)
G. Morelli 2022

Resti del contenitore (coccio);


pane di terra della zolla
di impianto
(Normandia 1862 – 1882)

Marzo 2010
Storia collettiva, luogo, individuo

*
1862: nascita 1882: potatura radici?
Unità d’Italia (1861)

*
inverno 1884-85 impianto
15 I Guerra Mondiale (1914)

*
mm
trapianti 1890 circa: recupero di una crescita vigorosa II Guerra Mondiale (1939)

*
in vivaio
Nascita G. Morelli (1963)
10
1936: passaggio alla pubblica proprietà
abbandono post-bellico

5 1982: scavi (illuminazione)

0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 110 120 130 140 147


1862 1872 1882 1892 1902 1912 1922 1932 1942 1952 1962 1972 1982 1992 2002 2009

0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 cm

* * * * Alburno ~ 57 anelli:
G. Morelli 2022

trapianto in vivaio Impianto nel parco 25 non attivi


32 attivi
duramen ~ 90 anelli

* 0 5 10 15 20 25 30
*
35 40
* * 45 50 cm

60 70 80 100 120 140


50 90 110 130 147
0 40
10 20 30 1922 1942 1962 1982 2002
1902 1912
1862 1872 1882 1892 1932 1952 1972 1992 2009
Alberi testimoni: la transgenerazionalità Nascita di mio bisnonno (1862)
1862: nascita 1882: potatura radici? Nascita di mio nonno (1892)
inverno 1884-85 impianto Nascita di mio padre (1921)
15
mm
1890 circa: recupero di una crescita vigorosa Nascita G. Morelli (1963)
trapianti
in vivaio Nascita di mio figlio (1998)
10
1936: passaggio alla pubblica proprietà
abbandono post-bellico

5 1982: scavi (illuminazione)

0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 110 120 130 140 147


1862 1872 1882 1892 1902 1912 1922 1932 1942 1952 1962 1972 1982 1992 2002 2009

0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 cm
G. Morelli 2022

trapianto in vivaio Impianto nel parco Alburno ~ 57 anelli:


25 non attivi, 32 attivi
duramen ~ 90 anelli

0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 cm

60 70 80 100 120 140


50 90 110 130 147
0 40
10 20 30 1922 1942 1962 1982 2002
1902 1912
1862 1872 1882 1892 1932 1952 1972 1992 2009
L’albero monumentale è un sopravvissuto, il relitto o la testimonianza di un paesaggio, di un
ecosistema, di un uso del suolo e della vita degli uomini che, attraverso le generazioni, l’hanno
piantato, l’hanno accudito e ne hanno a vario titolo goduto.
G. Morelli 2022

L’Olmo bello, Lando (AN) - inizio 1900

L’albero monumentale è tale quando cessa di essere “un albero” per diventare “l’albero”,
Trascendere la sua accezione biologica e farsi simbolo, narrazione e testimonianza.
Meta-alberi …
G. Morelli 2022

1890 ca.

Villa Verucchio (RN), Convento francescano (sec. XIII); Cipresso di san Francesco. Fonte Lonely Planet
Dalla conoscenza alla gestione
Elogio dell’intangibilità: l’arboricoltura di accompagnamento
Roverella di Baone (PD), 2009: prima della potatura …
G. Morelli, 2022

Roverella di Baone (PD), 2009:


dopo la potatura

Potatura di accompagnamento:
• potatura di formazione;
• potatura di rimonda e risanamento (anticipazione/prevenzione);
• potatura di riduzione (taglio di selezione/ritorno) per accertati motivi.
Elogio dell’intangibilità: l’arboricoltura palliativa
Roverella di Baone (PD), 2019: prima … … dopo
G. Morelli, 2022

Arboricoltori (ETW):
Braga Marco,
De Marchi Luca.
Elogio dell’intangibilità: l’arboricoltura conservativa

Roverella di Baone (PD), 2020: dopo …


G. Morelli, 2021

Arboricoltori:
Braga Marco,
De Marchi Luca.
Il grande Gelso di Cervia
Il grande Gelso di Cervia (RA)
2009
G. Morelli 2022

Stampa, XIX sec. 1995, trapianto 2009


Il cedimento strutturale

D A
G. Morelli 2022

B
C1

*
2010; vista da
sud-est
*
* Punti strutturalmente deboli
Mancanza di ponti cambiali
2009; vista da
sud-ovest View from
Colonne cambiali principali South/West
A, B, C1, C2, D
Prima fase: il consolidamento del Gelso

Parziale libertà
di movimento e
di incremento
diametrico
G. Morelli 2022

Progetto dello Studio Ingenieri Associati, Ferrara


Seconda fase: la potatura

Arboricoltore: Stefano Tedioli (ETW)

Riduzione
G. Morelli 2022

Selezione

Morus alba, Cervia (RA)


G. Morelli 2022 Terza fase: miglioramento dell’attività cambiale e dell’attività radicale

60% suolo;
20% roccia vulcanica;
20% compost.

Air spade® e trattamenti: Stefano Tedioli e Soc. Coop Deltambiente


Terza fase: miglioramento dell’attività cambiale e dell’attività radicale

2012
Da radice avventizia
a ponte cambiale
G. Morelli 2022

2022
Il contesto
Gli alberi monumentali e il “contesto”
G. Morelli 2022

Cipressi; Pian di Macina, Pianoro (BO)


Gli alberi monumentali e il “contesto”
G. Morelli 2022

Platano: Fondoreno (FE)

Il contesto è l’insieme delle caratteristiche paesaggistiche, ecologiche, ambientali ed antropiche


che permettono di comprendere e giustificare la presenza di un albero in un dato luogo

Il contesto vitale è lo spazio minimo necessario affinché le condizioni che hanno permesso
l’insediamento e lo sviluppo di un albero, possano rimanere invariate.

Lo spazio minimo vitale è un’area al cui interno ogni modifica che non sia espressamente mirata
alla salvaguardia ed al benessere dell’esemplare che la occupa, deve essere impedita.
Gli alberi monumentali e il “contesto”
2003 2005
G. Morelli 2022

2007

Farnia: Poggio Renatico (FE)


Arboricoltori etici
La grande sfida: ne siamo capaci?

XIX sec.
G. Morelli 2022

2021 ...

1885-2021:
136 anni di storia ...

... 2154?

Parco Massari, Ferrara: Cedrus libani


Arboricoltori etici
G. Morelli 2022

Director (ETT):
Morelli Giovanni
Arborists (ETW):
Braga Marco,
Nichele Alberto,
Beaumont Valentin,
Dal Bello Matteo.
Celtis australis; Salvatronda Castelfranco V. (TV)
Arboricoltori etici

VETCERT

VETCERT is an EU funded project


aiming at harmonising skills and
knowledge recognition in veteran
tree management.
This was done by defining a
common European minimum skills
and knowledge level for
S. Gasperini, G. Morelli; Brazil 2022

professionals in veteran tree


management.
A certification scheme was
developed at 2 operational levels:
practicing and consulting tree
work.

The development project ran from


December 2016 to October 2019.
VETcert is now operational in
several European countries.
Manifesto dell’arboricoltura etica

• Diritto a tempo e spazio adeguati,

• diritto all’autodeterminazione della forma,

• diritto alla crescita sottrattiva,

• diritto al riciclo di se stessi,

• diritto al compimento del ciclo vitale,


G. Morelli 2022

• diritto alla dignità del fine vita,

• diritto alla memoria,

• diritto a narrare ed essere narrati

Phoenix dactylifera

Potrebbero piacerti anche