Sei sulla pagina 1di 2

HERMES v1.

0
Scheda tecnica

Sulla base di simulazioni in ambiente virtuale, effettuate allinterno dei propri laboratori, i tecnici di Cogenpower S.p.A. hanno valutato che un sistema di gestione real time applicato ad un impianto di cogenerazione in grado di incrementarne del 45% lefficienza in termini di risparmio energetico. Per raggiungere questo obiettivo stato sviluppato il software HERMES: un sistema di gestione altamente flessibile ed interfacciabile con una moltitudine di macchine generatrici. Lalgoritmo, contenuto nel software Hermes e sviluppato in ambiente National Instrument CVI, costituito da un ciclo di operazioni ripetuto un totale di 4000 volte ogni ora. Il ciclo si articola in tre fasi: lettura dei fabbisogni energetici della struttura, individuazione del punto di funzionamento ottimale dellimpianto e variazione dei parametri di funzionamento delle macchine allo scopo di raggiungere il punto individuato. Limpianto sportivo su cui abbiamo verificato il sistema Hermes costituito da cinque caldaie, due microturbine, una serie di sensori ed una cabina di trasformazione MT/BT. Per la lettura dei fabbisogni della struttura sono stati installati 2 misuratori di calore ed un multimetro digitale. Gli strumenti sono interrogabili da PC e presentano rispettivamente interfacce Meter Bus, RS232 e Modbus su RS485. Il punto di funzionamento ottimale viene individuato da un algoritmo basato sullesplorazione delle curve di consumo marginale delle macchine. Tali curve sono state ricavate sperimentalmente dai tecnici Cogenpower in determinate condizioni ambientali; HERMES, prima di risolvere il problema di ottimizzazione, si fa carico di riportare le curve alle condizioni ambientali correnti. La soluzione del problema di ottimizzazione dipende quindi da numerosi input quali i costi dellenergia primaria (gas metano), i costi dellenergia elettrica acquistata, i prezzi dellenergia elettrica in eccesso ceduta al distributore e il sistema di fasce orarie applicato alla clientela elettrica multioraria. Tali parametri sono memorizzati dal software e vengono aggiornati automaticamente dal server Cogenpower su cui installato il sistema Cassandra che si occupa del monitoraggio dellinsieme degli impianti.

Limpostazione del punto di funzionamento delle macchine avviene comunicando direttamente con i controllori digitali delle microturbine. La comunicazione avviene con protocollo TCP IP su interfaccia ethernet. Questa soluzione, pur necessitando dello sviluppo di un apposito driver, permette di controllare nel dettaglio tutti i parametri di funzionamento delle microturbine. La fase di testing di HERMES appena conclusa ha evidenziato un risparmio sui consumi dellimpianto cogenerativo del 46%.

Ufficio Stampa Cogenpower S.p.A. M.Ilaria Cannata Mob.+39 333/4762460 ufficiostampa@cogenpower.it

Cogenpower S.p.A. Via Gramsci 1 10071 Borgaro Torinese Tel. 011 4515991 Fax 011 4701979 www.cogenpower.it enquiry@cogenpower.it