Sei sulla pagina 1di 1

PAESE :Italia DIFFUSIONE :(5406)

PAGINE :17 AUTORE :N.D.


SUPERFICIE :24 %

3 febbraio 2023 - Edizione Pesaro

L’Università di Miami
scoprele nostreimprese
L’Ateneo americano
graziea quellodi Urbino
e a LinguaIdeale promuove
la conoscenzadel Made in Italy
Gli studenti e i professori di ria – spiegano i docenti della
Economia della Miami Universi- Miami University –. Pernoi è sta-
ty in Ohio tornano in visita ta un’ottima opportunità per po-
all’aziendaSaint Andrews di Fa- ter rafforzare la collaborazione
no, in un incontro propiziato e
decennalecon l’Universitàdi Ur-
organizzato da Lingua Ideale.
bino, nella sua missionedi inter-
La collaborazione con la spin- Ringrazio
nazionalizzazione.
off dell’Università Carlo Bo por- inoltre Francesco Guazzolini,re-
ta da diversi anni a Urbino l’ate- sponsabile dei rapporti interna-
neo statunitense,che propone zionali per Confindustria, chelo
ai propri iscritti un programma ha resopossibile».
incentratosul “ Madein Italy“, in n. p.
cui si analizzanostoria edevolu- © RIPRODUZIONERISERVATA
zione delle industrie italiane. AMPIA COLLABORAZIONE
Tra le attività, visite in aziende
d’eccellenza,come FerrarieFer-
Internazionalizzazione
ragamo, e in realtà territoriali, e scambio culturale
come Guerrieri e il laboratorio anche con la
di Olivia Monteforte. Quello del collaborazione
2023 è il secondoincontro tra di Confindustria
Miami University in Ohio e Saint Pesaroe Urbino
Andrews, ditta di sartoria ma-
schile d’alta qualità, dopo quel-
lo del 2022, cheaveva colpito in
positivo l’Ateneo. Ad accompa-
gnare gli studenti, i docenti Roc-
co Manzo e Stefania Porcelli, ol-
tre a Silvia Vandini, amministra-
trice delegatadi Lingua Ideale,
che,accantoa questacollabora-
zione, organizzanumerosealtre
attività nell’ambito dei program-
mi scambio conuniversità statu-
nitensi.
«L’incontro è stata un’occasio-
ne per far conoscereagli stu-
denti una realtà di altissimo pro-
filo come la Saint Andrews,con
la sua produzione di alta sarto-
Una dellevisitefatte dagli studentiamericanidi Miami University in Ohio, in
questocasoall’azienda di moda“ Saint Andrews“

Tutti i diritti riservati

Potrebbero piacerti anche