Sei sulla pagina 1di 6

Signoraggio: Informazione Corretta: Depositi bancari e prestiti

cosa dice la legge?

Corretta: Depositi bancari e prestiti cosa dice la legge? Condividi Segnala una violazione Blog successivo» 06/08/11

Condividi

Segnala una violazione

Blog successivo»

06/08/11 16.28

Crea blog

Entra

VENERDÌ 16 LUGLIO 2010 Depositi bancari e prestiti cosa dice la legge? Voglio leggervi un

VENERDÌ 16 LUGLIO 2010

Depositi bancari e prestiti

cosa dice la legge?

Voglio leggervi un articolo del codice civile che io stesso non sapevo

esistesse.

Prendo questo articolo da questa fonte

SIGNORAGGIO: LE BASI

Proprietà della moneta all'atto dell'emissione

Depositi bancari e prestiti:

cosa dice la legge?

La BCE non è privata

Bankitalia non è privata

A quanto ammontano e a chi vanno gli utili della BCE

ARCHIVIO

! 2011 (6)

" 2010 (79)

! dic (6)

! nov (13)

! set (1)

! ago (1)

" lug (9)

Moneta e debito

No Debt No money problemi?

Una vecchia favola signoraggista

beh?

Art. 1834. Depositi di danaro. (codice civile) Nei depositi di una somma di danaro presso una banca, questa ne acquista la proprietà, ed è obbligata a restituirla nella stessa specie monetaria, alla scadenza del termine convenuto ovvero a richiesta del depositante, con l'osservanza del periodo di preavviso stabilito dalle parti o dagli usi. Salvo patto contrario, i versamenti e i prelevamenti si eseguono alla sede della banca presso la quale si è costituito il rapporto.

Questo articolo sancisce una cosa importante, ossia che quando

depositiamo dei soldi in banca, quei soldi diventano della banca,

che, ovviamente, è obbligata a restituirceli quando glieli chiediamo o

quando scade il contratto di deposito (che di solito si rinnovano

tacitamente). Tuttavia per ritirare i soldi dobbiamo osservare un

periodo di preavviso stabilito nelle condizioni contrattuali.

Ad esempio per prelevare grosse cifre, di solito la banca pretende un

certo preavviso.

La banca ha con chi deposita ovviamente un debito. E di solito paga

anche una piccola percentuale di interessi su questo debito, ossia la

remunerazione della giacenza del conto.

Ora però, il punto cruciale è che, se quella moneta diventa della banca,

la banca è anche implicitamente autorizzata a farne ciò che vuole.

Ovviamente non ci gioca al superenalotto. Invece di solito, quando ne

ha la possibilità, presta quei soldi, guadagnando in tal modo dagli

interessi sul prestito.

La banca quindi, quando presta i soldi raccolti con i versamenti dei

Signoraggio: Informazione Corretta: Depositi bancari e prestiti

cosa dice la legge?

06/08/11 16.28

sull'emissione de

Spirale debitoria innescata dall'emissione monetar

Moneta, denaro, depositi, facciamo chiarezza sui

Depositi bancari e prestiti cosa dice la legge?

Quella famosa frase di Tremonti sulla moneta sovra

Signoraggio, tra mito e realtà

Quanto ci costa il signoraggio delle banche centra

! giu (3)

! mag (5)

! apr (6)

! mar (35)

centra ! giu (3) ! mag (5) ! apr (6) ! mar (35) Signoraggio: inform corretta

Signoraggio: inform

corretta su Facebook

Mi piace

2 162

BLOG AMICI

brrrainbloginform corretta su Facebook Mi piace 2 162 BLOG AMICI Forum di SignoraggioInformazione Corretta Forum su

Forum di SignoraggioInformazione Correttacorretta su Facebook Mi piace 2 162 BLOG AMICI brrrainblog Forum su economia La soda caustica

Forum su economiaAMICI brrrainblog Forum di SignoraggioInformazione Corretta La soda caustica Loschi traffici nazifascisti MrAleferrax

La soda caustica

Loschi traffici nazifascistiCorretta Forum su economia La soda caustica MrAleferrax Youtube channel Perle complottiste

MrAleferrax Youtube channel

Perle complottisteLoschi traffici nazifascisti MrAleferrax Youtube channel Weierstrass88 Youtube channel correntisti, presta soldi

Weierstrass88 Youtube channel channel

correntisti, presta soldi propri.

La BCE impone un preciso regolamento per l'applicazione di riserve

obbligatorie minime.

Questo serve a far si che la banca non possa prestare tutti i soldi presso

di essa depositati ma solo una parte.

L'art.3 specifica a quale aggregato si applica la riserva:

a) depositi;

b) titoli di debito emessi.

L'art.1 definisce alcuni termini, tra cui

— per «conto di riserva» si intende un conto di

un'istituzione presso una BCN partecipante, il cui saldo di fine giornata rileva ai fini del rispetto dell'obbligo di riserva dell'istituzione,

Quindi il conto di riserva è un conto che un istituto di credito (banca)

ha presso una banca nazionale (BCN) di cui è rilevato il saldo di fine

giornata per verificare se l'obbligo di riserva è stato rispettato.

— per «obbligo di riserva» si intende l'obbligo per le

istituzioni di detenere riserve minime in appositi conti presso le BCN partecipanti,

— per «coefficiente di riserva» si intende la percentuale

di cui all'articolo 4 per ogni specifica voce dell'aggregato

soggetto a riserva,

Vediamo quindi a cosa si applica e come si calcola questa riserva.

L'art.4 stabilisce a quanto ammontano i coefficienti di riserva da

applicare, che, per i normali depositi, in cui non si specifica per quanto

tempo deve essere lasciato il denaro in deposito, è del 2%.

I depositi con termine oltre i due anni hanno invece coefficiente di

riserva pari a 0.

Infine l'art.5 descrive il "Calcolo e notifica delle riserve obbligatorie

minime" ossia come si calcola la riserva:

DEBUNK

La moneta dal nulla, tra signoraggio e truffa legalizzata ? (Conti)

L'ammontare delle riserve obbligatorie minime che ogni istituzione deve detenere in un determinato periodo di mantenimento deve essere calcolato applicando a

Signoraggio: Informazione Corretta: Depositi bancari e prestiti

cosa dice la legge?

06/08/11 16.28

Un metodo corretto per contabilizzare la moneta nel bilancio della Banca centrale (Colignatus)

Il signoraggio di Willem Buiter

Banche centrali in periodi di crisi finanziaria (Werner)

Banche centrali in periodi di crisi finanziaria (Werner) ciascuna voce dell'aggregato soggetto a riserva per quel

ciascuna voce dell'aggregato soggetto a riserva per quel periodo i coefficienti di riserva di cui all'articolo 4.

Quindi, per quanto riguarda i depositi normali, è calcolato il 2%, e la

BCE si accerta, a fine giornata, che nel conto di riserva presso la propria

sede, quell'istituto abbia un saldo almeno pari a quel valore.

Le riserve obbligatorie minime individuate dalla competente BCN partecipante e dall'istituzione, in conformità delle procedure menzionate nel presente

articolo, costituiscono la base per i) la remunerazione degli importi detenuti ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di riserva

e

ii) la valutazione dell'osservanza dell'obbligo di detenere riserve minime da parte dell'istituzione.

In sostanza la riserva obbligatoria che un istituto di credito tiene presso

la BCE è remunerata dalla BCE, oltre ad essere il valore considerato

valore minimo obbligatorio da detenere come riserva.

Chi deve controllare che la riserva obbligatoria sia effettivamente

mantenuta? Lo dice l'art. 9

Articolo 9 Responsabilità di verifica Le BCN partecipanti esercitano il diritto di verificare l'esattezza e la qualità delle informazioni fornite dalle istituzioni a riprova dell'adempimento dell'obbligo di riserva ai sensi dell'articolo 6 del regolamento (CE) n. 2531/98 del Consiglio, salva la facoltà per la BCE di esercitare essa stessa tale diritto.

Ossia sono le banche nazionali a verificare se gli istituti di credito

hanno effettivamente adempito all'obbligo di riserva

Cosa possiamo concludere da questa lettura?

Innanzitutto quando guardiamo l'estratto del conto corrente, dobbiamo

intenderlo come una sintesi del credito che noi abbiamo presso quella

banca. Versamenti, prelievi non fanno altro che aumentare o diminuire

il nostro credito verso la banca stessa.

Ho letto di una ragazza, alquanto sprovveduta, che diceva: ma quando

la banca presta i soldi dei depositi, non mi avvisa telefonandomi, o con

un messaggio del fatto che i miei soldi sono stati prestati a qualcuno, io

li vedo sempre sul conto, quindi la banca ha creato soldi dal nulla.

Alla luce di quanto detto possiamo capire il macroscopico errore in cui è

caduta la fanciulla. Quando depositiamo i soldi in banca, quei soldi

diventano della banca, e certamente la banca non è tenuta a

rendicontarci cosa ne fa. Tra l'altro non potrebbe neanche volendo,

Signoraggio: Informazione Corretta: Depositi bancari e prestiti

cosa dice la legge?

06/08/11 16.28

visto che finiscono insieme a tutti gli altri.

Quello che conta è che possiamo disporre del nostro credito come e

quando vogliamo, rispettando i vincoli contrattuali. Quindi prelevare al

bancomat, emettere assegni, fare bonifici etc.

Nel fare queste operazioni aumenteremo/diminuiremo il nostro credito

con la banca, ma tutte le volte che versiamo dei soldi, il nostro credito

aumenta, ma contemporaneamente la banca vede aumentata la

propria liquidità, e ne può disporre secondo la legge.

Come si regge la giostra? si regge perché statisticamente è impossibile

che venga prelevato in un giorno più del 2% dei depositi dai correntisti.

E' una questione di grandi numeri. Ovviamente con pochi correntisti il

gioco del 2% non potrebbe stare in piedi.

Se la riserva si assottiglia, la banca dovrà rallentare l'erogazione di

nuovi prestiti o cedere i propri crediti, ad esempio cartolarizzandoli.

Oppure chiedere soldi in prestito. Infatti chiedendo soldi in prestito, la

banca ha possibilità di riprestarne il 98%, andando quindi a

compensare l'esiguità della riserva.

Chiedere un prestito per una banca è funzionalmente equivalente ad un

deposito infatti. Non per nulla sono assimilati nell'art.3 succitato.

BY HIRES ALLE 7/16/2010 10:21:00 PM

TAG CONTO CORRENTE, DEPOSITI BANCARI, PRESTITI, RISERVA FRAZIONARIA

, DEPOSITI BANCARI , PRESTITI , RISERVA FRAZIONARIA 7 COMMENTI: Moris ha detto Questo post è

7

COMMENTI:

Moris ha detto ha detto

Questo post è stato eliminato dall'autore.

22/07/10 19:43

post è stato eliminato dall'autore. 22/07/10 19:43 Hires ha detto "Ma se ciò è vero perchè

Hires ha detto

"Ma se ciò è vero perchè devo pagare una commissione per ogni prelievo che faccio?"

Ah quello dipende da quanto ti vogliono fregare. Non tutte fanno una cosa del genere, specie se prelievi da bancomat del suo circuito.

"Ma in quale altra situazione quando vai a riscuotere un prestito ti tocca pagare?" Dipende tutto dalle condizioni contrattuali.

22/07/10 20:16

Moris ha detto ha detto

Questo post è stato eliminato dall'autore.

22/07/10 20:24

Moris ha detto ha detto

Questo post è stato eliminato dall'autore.

22/07/10 20:34

post è stato eliminato dall'autore. 22/07/10 20:34 Hires ha detto "Hai ammesso che alcune banche sono

Hires ha detto

"Hai ammesso che alcune banche sono ladre!"

Signoraggio: Informazione Corretta: Depositi bancari e prestiti

cosa dice la legge?

Ho sempre detto che mi stanno antipatiche. Ad ogni modo sta alla tua intelligenza scegliere quella più conveniente per te.

"Io ho scelto un contratto con un centinaio di operazioni gratuite, ma superato quel numero pago."

Io no, illimitato.

"Pensa al caso in cui versi un assegno emesso dalla stessa medesima banca e ritiri l'equivalente in denaro. ( oltre una certa cifra devi versare )"

di rado queste cose si pagano

22/07/10 22:28

bkthru ha detto ha detto

""La banca quindi, quando presta i soldi raccolti con i versamenti dei correntisti, presta soldi propri. ""

Ma questo lo sappiamo tutti, quello che NON sappiamo è che i soldi prestati sono UN NUOVO DEPOSITO (presso la stessa o magari un'altra banca).

""Nei depositi di una somma di danaro presso una banca, questa ne acquista la proprietà""

Ed ecco la cosa "immorale", gli stessi soldi tornano in deposito e vengono prestati di nuovo!! Tutti sanno che i soldi dei correntisti vengono usati, ma bisogna spiegare che vengono usati e riusati e riusati piu volte :)

spiegare che vengono usati e riusati e riusati piu volte :) cos'è l'Usura? 28/07/10 01:42 Hires

cos'è l'Usura?

28/07/10 01:42

Hires ha detto

Ma questo lo sappiamo tutti, quello che NON sappiamo è che i soldi prestati sono UN NUOVO DEPOSITO (presso la stessa o magari un'altra banca). Questo l'ho ampiamente spiegato in una nota

Ed ecco la cosa "immorale", gli stessi soldi tornano in deposito E cosa facciamo? vietiamo di depositare soldi? Tieni presente che chi ri-depositerà quei soldi sarà un'altra persona che ha pieno diritto di farne ciò che vuole.

cos'è l'Usura? L'usura non c'entra nulla. E' l'applicazione di interessi che vanno oltre un limite di legge. Nulla a che vedere con il meccanismo di riserva frazionaria.

28/07/10 08:35

POSTA

UN

COMMENTO

06/08/11 16.28

Signoraggio: Informazione Corretta: Depositi bancari e prestiti

cosa dice la legge?

06/08/11 16.28

Ogni intervento, opinione, critica o consiglio è BEN accetto, purché sia fatto con rispetto ed educazione. Sotto tali premesse sarete contraccambiati . In caso contrario i commenti saranno cancellati all'istante.

contrario i commenti saranno cancellati all'istante. Commenta come: Seleziona profilo Posta commento Anteprima

Commenta come:

Seleziona profilo

cancellati all'istante. Commenta come: Seleziona profilo Posta commento Anteprima LINK A QUESTO Crea un link POST
cancellati all'istante. Commenta come: Seleziona profilo Posta commento Anteprima LINK A QUESTO Crea un link POST
Posta commento Anteprima
Posta commento
Anteprima

LINK

A

QUESTO

Crea un link

POST

Post più recente

Home page

Post più vecchio

Iscriviti a: Commenti sul post (Atom)

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU FACEBOOK O SU TWEETER

Share this on Facebook Tweet this
Share this on Facebook Tweet this Tweet this

This has been shared 1 times.

Get more gadgets for your site