Sei sulla pagina 1di 1

FORMA SONATA

La forma sonata classica è strutturata in 3 sezioni: ESPOSIZIONE, SVILUPPO E


RIPRESA. Nella esposizione si passa dalla stabilità e distensione della tonica iniziale,
alla TENSIONE, per poi fare il percorso inverso nello SVILUPPO e nella RIPRESA,
ovvero dalla tensione alla stabilità

ESPOSIZIONE tonica, gruppo tematico principale, dominante, parte modulante con


progressioni e dissonanze, nuova tonalità nuovo gruppo tematico o riproposizione
del gruppo tematico principale, ritornello, si ritorna alla prima parte dell’esposizione

SVILUPPO creazione della tensione in cui ci si prepara alla risoluzione della tonica
nella ripresa. Carattere modulante e contrappuntistico rielaborazione del amteriale
tematico principale

RIPRESA risoluzione delle tensioni tonali, ritono alla tonica riproduzione del
materiale dell’esposizione più una cosa che conferma la tonica. Può esserci
ritornello.